Samsung si aggiornerà per gli aggiornamenti Windows

L'azienda coreana torna sui propri passi: ripristinerà gli aggiornamenti automatici per il sistema operativo di Redmond a favore degli utenti che si fossero affidati al proprio servizio SW Update

Roma – Samsung, colta nei giorni scorsi a disabilitare gli aggiornamenti automatici di Windows nel nome della libertà degli utenti che decidessero di affidarsi al suo pacchetto SW Update, ha promesso una repentina marcia indietro: presto verrà rilasciata una patch che escluda l’interferenza con gli aggiornamenti automatici di Windows.

L’eseguibile Disable_Windowsupdate.exe , rinvenuto nel pacchetto SW Update da alcuni utenti Samsung nonché dal partner Microsoft Patrick Barker, è stato pensato dall’azienda coreana per disabilitare l’update automatico dei sistemi operativi di Redmond, apparentemente integrato per impedire il generarsi di conflitti fra driver. SW Update è offerto da Samsung per “installare il software rilevante per il proprio computer in modo ancora più rapido e semplice” e “installare e aggiornare facilmente il software e i driver”: installato sulla macchina dell’utente poco attento per cui è stato probabilmente approntato, che verosimilmente non è abituato a sobbarcarsi l’incombenza di procedere ad un aggiornamento manuale del sistema operativo, espone a tutti i rischi di un OS vulnerabile.

Insieme alle polemiche sollevate dagli osservatori, anche Microsoft era intervenuta nei giorni scorsi per esprimere la propria disapprovazione: Redmond riferiva di essere in contatto con Samsung per risolvere la questione.

Samsung, che da principio aveva difeso il proprio software chiamando in causa la libertà di scelta dell’utente, ha ora scelto la marcia indietro: “Nel giro di pochi giorni metteremo a disposizione una patch – ha reso noto l’azienda – che sarà notificata in Samsung Software Update, per ripristinare gli aggiornamenti automatici consigliati di Windows”.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Surak 2.0 scrive:
    Propaganda russofoba, pure qua?
    Come si fa a dire che una decisione di magistrati che chiede la chiusura di un sito che ha pagine inneggianti al terrorismo voglia dire:"Continua, così, la campagna di Russia per il controllo di Internet"?Ci sono leggi e sentenze e dei magistrati (più o meno giustamente) le applicano secondo il loro parere.Succede ovunque, e succede di peggio, come in Italia dove un magistrato di periferia può bloccare aziende con migliaia di lavoratori, autorizzare pseudo cure truffa, e robe del genere
    • ... scrive:
      Re: Propaganda russofoba, pure qua?
      [yt]Twsl_kAt8Zo[/yt]
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Propaganda russofoba, pure qua?
      La russia non è propriamente un paese democratico, eh ?
      • Patriot scrive:
        Re: Propaganda russofoba, pure qua?
        - Scritto da: Sg@bbio
        La russia non è propriamente un paese
        democratico, eh ?A vedere la politica estera a volte penso lo sia molto più degli usa !
    • Funz scrive:
      Re: Propaganda russofoba, pure qua?
      - Scritto da: Surak 2.0
      Come si fa a dire che una decisione di magistrati
      che chiede la chiusura di un sito che ha pagine
      inneggianti al terrorismo voglia dire:"Continua,
      così, la campagna di Russia per il controllo di
      Internet"?Se quel sito sulla sharia andava censurato, allora lo è pure quello del vaticano.
      Ci sono leggi e sentenze e dei magistrati (più o
      meno giustamente) le applicano secondo il loro
      parere.
      Succede ovunque, e succede di peggio, come in
      Italia dove un magistrato di periferia può
      bloccare aziende con migliaia di lavoratori,
      autorizzare pseudo cure truffa, e robe del
      genereverissimo. Ci sono Paesi più avanti nel cammino della civiltà, e altri più indietro. Noi non siamo certo nel gruppo di testa...
  • ... scrive:
    Re: insomma tutto il mondo e' paese...
    - Scritto da: bubba
    gli avvocati democratici d'occidente ancora non
    han pensato ad archive.org,Ni, se non sbaglio in Italia fu già oscurato per intero.
    • bubba scrive:
      Re: insomma tutto il mondo e' paese...
      - Scritto da: ...
      - Scritto da: bubba

      gli avvocati democratici d'occidente ancora
      non

      han pensato ad archive.org,

      Ni, se non sbaglio in Italia fu già oscurato per
      intero.mah... sara' durato 5 minuti. references?
      • ... scrive:
        Re: insomma tutto il mondo e' paese...
        - Scritto da: bubba

        Ni, se non sbaglio in Italia fu già oscurato per

        intero.
        mah... sara' durato 5 minuti. references?purtroppo vado a memoria e non trovo più nulla (oblio? :D) ... comunque sicuramente non è durato.
        • bubba scrive:
          Re: insomma tutto il mondo e' paese...
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: bubba



          Ni, se non sbaglio in Italia fu già
          oscurato
          per


          intero.

          mah... sara' durato 5 minuti. references?

          purtroppo vado a memoria e non trovo più nulla
          (oblio? :D) ... comunque sicuramente non è
          durato..... cmq fa pensare che i paesi democratici, le pseudo-dittature e quelle vere e proprie, alla fine producano risultati analoghi... (nei democratici ci vuole solo piu' tempo e piu' lobbying)
Chiudi i commenti