Samsung, Tizen prende il posto di Bada

La coreana conferma che l'attuale sistema Bada verrà fuso con il nuovo OS mobile sviluppato con Intel
La coreana conferma che l'attuale sistema Bada verrà fuso con il nuovo OS mobile sviluppato con Intel

Samsung non sta lavorando a braccetto con Intel per realizzare uno smartphone, come stanno facendo invece Motorola e Lenovo, ma collabora con Santa Clara per la creazione di un nuovo OS mobile che andrà a sostituire Bada.

L’azienda coreana ha confermato che l’attuale sistema, utilizzato prevalentemente su dispositivi di fascia medio-bassa, verrà fuso con il più performante Tizen . Il nuovo OS sponsorizzato dalla Linux Foundation manterrà comunque la compatibilità con applicazioni e Software Developer Kit del progetto Bada.

Su smartphone e tablet, Tizen verrà proposto in alternativa a Windows Phone e Android, ma il sistema open source potrebbe finire anche su smart TV e dispositivi automotive. Come noto, i programmatori di terze parti potranno creare applicazioni basate su HTML5 e Javascript.

Samsung ha quindi scelto di non tenere lo stesso piede in troppe scarpe. Il portavoce asiatico non ha specificato quanto tempo servirà per completare la fusione tra Bada e Tizen ma sembra che nel corso dell’anno arriveranno i primi due dispositivi basati sul nuovo siatema operativo. Dal punto di vista di Intel, Tizen sostituisce invece MeeGo , l’altro sistema operativo mobile basato su Linux che il colosso di Santa Clara aveva realizzato con Nokia.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 01 2012
Link copiato negli appunti