SanDisk svela il player essenziale

Niente schermo, niente memoria, pochi tasti: il nuovo lettore mp3 è un device che tanto ricorda i bei tempi andati. Con un prezzo modico ed una scommessa da vincere

Roma – Secondo molti, l’avvento dell’mp3 ha segnato la fine della catena evolutiva dei supporti audio, rendendo ormai obsoleto anche l’ultimo superstite, il Compact Disc. Ma c’è chi proprio non ci sta: di recente SanDisk si è presa l’onere di continuare la catena dei supporti lanciando SlotMusic, ovvero una microSD da 1 Giga con dentro un intero album musicale. Nasce così anche il Sansa slotMusic player, dispositivo spartano, semplice, pregno della filosofia dei vecchi walkman.

il player Essenziale e compatto, il nuovo Sansa non ha né display, né prese USB: su tutta la superficie campeggiano solo i tre tasti che consentono di interagire con il player, il jack per le cuffie e i comandi del volume. Nient’altro. Per l’alimentazione, SanDisk ha scelto di far girare il dispositivo utilizzando una comune pila AAA. Per il resto, niente radio, niente feature multimediali, niente di niente: Sansa SlotMusic ha un solo scopo, quello di leggere le schede di memoria. Per utilizzarlo non serve altro, basta solo una schedina piena di musica, nient’altro. Molto appetibili i prezzi: si va dai 20 dollari per la versione base ai 35 per la versione griffata abbinata alle schedine contenenti gli album di artisti come gli ABBA.

Difficile comprendere i reali motivi di questo voluto ritorno alle origini: perché non puntare sulle linee View e Fuze , da molti considerate una valida alternativa là dove Apple detta legge, piuttosto che concentrarsi su un device che svolge un compito unico? I maligni troverebbero il perché nel tentativo da parte di SanDisk di accrescere sempre di più la propria leadership nel ramo in cui è leader nelle vendite, ovvero quello delle schede di memoria, ma a quanto pare non è questo l’intento dell’azienda statunitense: “Una vasta percentuale di possessori di player multimediali non è in grado di aggiornarne i contenuti in maniera autonoma, relegando l’operazione a mani e menti più esperte” esordisce Daniel Schreiber, general manager di SanDisk. “Non è facile utilizzarli se non si è pratici di computer e di acquisti online” continua. Effettivamente, quasi tutti i device attualmente in commercio sono provvisti di memoria interna e necessitano di un computer possibilmente connesso ad internet per essere aggiornati. Il nuovo arrivato nella linea Sansa è spiccatamente votato all’utilizzo plug&play ed è dedicato a chi si sposta molto.

Nonostante ciò, resta difficile capire quanto gradimento possano riscontrare le politiche di SanDisk: per quanto il prezzo sia onesto, è difficile aspettarsi vendite importanti, sia per quanto riguarda il lettore, sia per le schede musicali. “Trovo difficile che i consumatori, soprattutto quelli più giovani, compreranno le memory card contenenti gli album – dichiara a Forbes Michael Cai, analista di mercato – così come credo che molti utenti avvezzi ai nuovi standard tecnologici riterranno il lettore musicale poco appetibile, poiché privo di feature tecnologiche. Però, se dovessi aver bisogno di una scheda di memoria, spenderei i miei soldi per comprare quella con dentro l’album”. In fin dei conti, il verdetto finale spetta sempre ai consumatori e ai loro soldi.

Vincenzo Gentile

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • rosario cammarata scrive:
    silverlight e ryanair
    Cari amici, ho scaricato silverlight per poter vedere la mappa di ryanair, adesso la mappa si viaualizza ma mancano le destinazioni.Mi dice che devo scaricare questo file http://www.ryanair.com/site/map/data/map122476823021820.zippraticamente all'interno vi è questo file map122476823021820.jsOk, ora che l'ho scaricato dove cavolo lo inserisco ??io ho windows Xp service pack 2 2002Grazie per quello che potrete farmi sapere.Saluti
  • Cincilla scrive:
    Re: iphone senza flash fa i cubi rotanti


    con poche linee di codice fai delle simpatiche

    animazioni stile flash senza l'utilizzo di alcun

    plugin.Si, ma con quei programmi che tanto disprezzi, NON scrivi nemmeno le due righe di codice..Fai due click senza l'obbligo di avere alcuna competenza di programmazione.E il risultato è lontano anni luce dal CSS/Javascript di cui parli tu.Io sono un programmatore e non voglio difendere flash...Però, bisogna avere il prosciutto sugli occhi per non capire che il mondo e' molto più grande della cantina in cui si scrivono due righe di codice javascript/CSS.
    • LaNberto scrive:
      Re: iphone senza flash fa i cubi rotanti
      - Scritto da: Cincilla
      Io sono un programmatore e non voglio difendere
      flash...
      Però, bisogna avere il prosciutto sugli occhi per
      non capire che il mondo e' molto più grande della
      cantina in cui si scrivono due righe di codice
      javascript/CSS.però bisogna anche capire che il mondo vive molto meglio usando e rispettando standard aperti, e che ogni tentativo di imporre roba chiusa e propietaria è antistorico e destinato a fallire.Guarda caso l'unica grande azienda che traccia il solco in internet, Google, se ne è resa conto da tempo.
    • Alessandro scrive:
      Re: iphone senza flash fa i cubi rotanti
      Non sai nemmeno di cosa parli...vatti a vedere cose tipo dojox.fx(programmazione js) con meno codice rispetto a flsh o silverlight puoi fare cose simili e molto più performanti, certo che se tu usi js per validare i form forse e meglio che nn ti ci metti nemmeno.
  • Alessandro scrive:
    per carità
    A volte resto sbalordito dagli articoli di PI :"..il giovane rivale Silverlight 2.0, una tecnologia con cui Microsoft spera di sottrarre ad Adobe il controllo del settore rich Internet application"Flash è una tecnologia 'toy' che è ormai in disuso e non è mai servita a sviluppare Rich Internet application Silverlight si avvicina di più al concetto ma non decollerà mai.IL FUTORO DELLE RICH INTERNET APPLICATION E' JAVASCRIPT E NON FLASH O SILVERLIGHT!!!json e ajax e tutti quei toolkit cross-browser che cmq sono ancora in uno stato abbastanza primordiale.ACCETTO SCOMMESSE.
    • Gaetano scrive:
      Re: per carità
      Scommetto che silverlight fallirà miseramente entro 1 anno, flash entro 5 e che ajax e amici ciuleranno tutti
    • pabloski scrive:
      Re: per carità
      devi ammettere che sia Adobe con AIR che MS con Silverlight e tutti i gingilli che gli ruotano intorno vorrebbero proprio scalzare Javscriptperò come hai detto Javascript + HTML5 non avrebbero rivali e pare che qualcuno dalle parti di Mountain View l'abbia capito perfettamenteper me inoltre una soluzione open è sempre meglio di soluzioni proprietarie
  • Gino Pilotino scrive:
    Ryanair
    Per ora, per quel che ne sappia, Silverlight serve SOLO per vedere la nuova mappa delle rotte Ryanair (che ha ben pensato di sostituire la vecchia mappa in flash con quella silverlight).Viaggerò di meno con loro :-)
    • ullala scrive:
      Re: Ryanair
      - Scritto da: Gino Pilotino
      Per ora, per quel che ne sappia, Silverlight
      serve SOLO per vedere la nuova mappa delle rotte
      Ryanair (che ha ben pensato di sostituire la
      vecchia mappa in flash con quella
      silverlight).

      Viaggerò di meno con loro :-)Siamo già in 2!
  • PippoFlash scrive:
    E questo sarebbe il rivale di flash?
    ma avete visto il popst con i link al sito memorabilia?e questa sarebbe la FANTASTICA applicazione???ma che boiata...long live flashmicro$oft = nazi$oft
  • Darshan scrive:
    Se sono intelligenti....
    Se sono intelligenti creano in fretta la versione per linux.visto che il supporto di flash per linux è pessimo potrebbero trarne un vantaggio.ma secondo me non lo faranno...
  • LaNberto scrive:
    Basta non usarli per viveree felici
    Sviluppo siti web e roba multimediale da anni.Dopo l'iniziale sbornia di Flash (ma eravamo al flash 4 e 5) mi sono sempre più distaccato, nel contemporaneo abbracciare gli standard w3c, fino ad essere arrivato a non usare più flash se non per oggetti multimediali non di rete (CD-ROM, touchscreen) o accasionali e innocui imbellettamenti per i clienti più duri de capoccia.La fortuna è che sono sempre riuscito a convincere gli utenti dell'inutilità del'uso del, flash nei loro siti, nel contempo promuovendo altre tecnologie più standard e utili, specie al loro posizionamento nei motori di ricerca.Certo, non ho più clienti/schiavi, costretti a venire da me per ogni piccolissima modifica al codice Flash, ma ora ho una massa di clienti soddisfatti che mi fanno una gran pubblicità.Per questo per me Flash rimane una scelta (anche filosofica) del tutto marginale e silverlight è completamnte inesistente.
    • Testazza scrive:
      Re: Basta non usarli per viveree felici
      StraQuotoE' da anni che tentano di rimbecillire la gente con "stè" tecnologie fallimentari.Va bene per il player video e per fare qualche bannerino rompiballe e anche qualche animazione per farsi 2 risate, perché no, ma aldilà di quello.. basta.
      • gerry scrive:
        Re: Basta non usarli per viveree felici
        - Scritto da: Testazza
        StraQuoto

        E' da anni che tentano di rimbecillire la gente
        con "stè" tecnologie
        fallimentari.
        Va bene per il player video e per fare qualche
        bannerino rompiballe e anche qualche animazione
        per farsi 2 risate, perché no, ma aldilà di
        quello..
        basta.E la chiama fallimentare....
    • xxx scrive:
      Re: Basta non usarli per viveree felici
      il problema è che invece il 70% del web contiene quelle porcherie... la gente non si rnde conto che aziende private stanno cercando di monopolizzare il web, che dovrebbe essere la cosa piu' libera e aperta di tutte.almeno rilasciassero le specifiche per creare i player personalizzati, poi i loro software rimangano pure closed...
      • Darshan scrive:
        Re: Basta non usarli per viveree felici
        basta non fare in flash le parti cruciali del sito.ma non si può chiedere a un webmaster di rinunciare al flash.ormai il web è commerciale...
        • LaNberto scrive:
          Re: Basta non usarli per viveree felici
          - Scritto da: Darshan
          basta non fare in flash le parti cruciali del
          sito.
          ma non si può chiedere a un webmaster di
          rinunciare al
          flash.io perlo per me: da anni convinco i miei clienti che un sito standard è per loro più vantaggioso di uno in flash, specie se vogliono essere trovati dai loro clienti e soprattutto se vogliono mantenersi da soli il sito, magari con un bel CMS
          ormai il web è commerciale...e meno male, altrimenti chi ci camperebbe?
    • opensw scrive:
      Re: Basta non usarli per viveree felici
      Condivido in pieno.Purtroppo dello stesso avviso non sono dai Big della rete.Google in primis.
      • LaNberto scrive:
        Re: Basta non usarli per viveree felici
        - Scritto da: opensw
        Condivido in pieno.

        Purtroppo dello stesso avviso non sono dai Big
        della
        rete.

        Google in primis.Non so d'accordo. Gogle è in prima fila per spingere tecnologie aperte e standard. Tutte le sue applicazioni usano AJAX e non roba strana, tranne Youtube (acquesto esterno) che usa Flash anche se farebbe meglio a passare a qualcosa di meglio (h264)
        • opensw scrive:
          Re: Basta non usarli per viveree felici
          - Scritto da: LaNberto

          Non so d'accordo. Gogle è in prima fila per
          spingere tecnologie aperte e standard. Come la mettiamo allora con youtube?P.s. Scusate l'Ita g liano (il mio) di prima.
          • LaNberto scrive:
            Re: Basta non usarli per viveree felici
            - Scritto da: opensw
            - Scritto da: LaNberto




            Non so d'accordo. Gogle è in prima fila per

            spingere tecnologie aperte e standard.

            Come la mettiamo allora con youtube?

            P.s.
            Scusate l'Ita g liano (il mio) di prima.come ho detto prima, youtube è un'acquisizione esterna, e comunque è in corso la ricodifica in h264
          • opensw scrive:
            Re: Basta non usarli per viveree felici
            - Scritto da: LaNberto
            come ho detto prima, youtube è un'acquisizione
            esterna, e comunque è in corso la ricodifica in
            h264Scusa, hai ragione: m'era sfuggito il tuo riferimento a youtube.Però ti chiedo: sei sicuro che la ricodifica in h264 si tradurrà anche nell'abbandono di flash? Quale formato/container alternativo useranno per lo streaming?O terranno su il player di Adobe, che guarda caso supporta h264?Lo dico, perché ci sono già i video in flash+h264 su youtube.Prova tu stesso:aggiungi all'url del video che vuoi riprodurre la stringa "&fmt=18" oppure "&fmt=6" (senza le virgolette). Dovresti vedere i video codificati in h264.Ad esempio:http://it.youtube.com/watch?v=TgadadHNXqQ&feature=related&fmt=18E confrontalo con l'originale:http://it.youtube.com/watch?v=TgadadHNXqQ&feature=relatedPoi magari butta un occhio alla CPU per vedere quanta "occupazione" raggiungi con l'h264.
          • LaNberto scrive:
            Re: Basta non usarli per viveree felici
            praticamente ogni tipo di wrapper multimediale supporta ora h264
          • opensw scrive:
            Re: Basta non usarli per viveree felici
            - Scritto da: LaNberto
            praticamente ogni tipo di wrapper multimediale
            supporta ora
            h264Si, ma sei sicuro che abbandoneranno flash?Io mica tanto.
    • LaNberto scrive:
      Re: Basta non usarli per viveree felici
      - Scritto da: bibop
      l'abuso di flash e' un errore madornale... l'uso
      di flash per splash page e intro na stupidata per
      farlocchi tanto per aumentare la fattura... pero'
      ci sono cose che con l'html nn si
      potevano/possono ancora fare... il vecchio sito
      di mina e' un esempio... poi flash da la
      sicurezza di visualizzazione uniforme su tutti i
      browser senza problemi di allineamento errori o
      "personalizzazioni" dell'interprete
      html
      mi sembra logico che non tutto si possa fare senza flash. Quello che viene richiesto infatti è un cambiamento di approccio nella comunicazione.Oggi le persone non cercano slideshow, cercano informazioni
      • Malcolm scrive:
        Re: Basta non usarli per viveree felici
        - Scritto da: LaNberto
        Oggi le persone non cercano slideshow, cercano
        informazioniQuesta mi pare una generalizzazione un pò troppo forzata però... ci sono campi in cui l'immagine è tutto (vedi i grandi brand della moda) e in questi casi Flash si comporta ancora egregiamente. E poi non capisco tutta questa contrarietà ad un software che ha fatto la storia di Internet... se è così usato ci sarà pure un motivo, no?
        • LaNberto scrive:
          Re: Basta non usarli per viveree felici
          - Scritto da: Malcolm
          - Scritto da: LaNberto


          Oggi le persone non cercano slideshow, cercano

          informazioni

          Questa mi pare una generalizzazione un pò troppo
          forzata però... ci sono campi in cui l'immagine è
          tutto (vedi i grandi brand della moda) e in
          questi casi Flash si comporta ancora
          egregiamente. direi solo se non devi farti conoscere a mezzo rete. In questo caso chi vuoi che ti trovi?E poi non capisco tutta questa
          contrarietà ad un software che ha fatto la storia
          di Internet... se è così usato ci sarà pure un
          motivo,
          no?per far pagare di più i clienti! a parte casi specifici è l'unica scusa valida (e poi, dove lo vedi così usato, a parte banner e youtube?
    • tuba scrive:
      Re: Basta non usarli per viveree felici
      premettendo io sono per un web come era nato in origine: IPERTESTI...il più grosso problema di ora è che finchè in html5 non si riuscirà a fare entrare ogg come formato ufficiale possiamo star freschinon avremo il fantomatico tag video e per vedere un video sul web si è costretti ad embeddare il tutto dentro flash o silverlight
      • LaNberto scrive:
        Re: Basta non usarli per viveree felici
        - Scritto da: tuba
        premettendo io sono per un web come era nato in
        origine:
        IPERTESTI...

        il più grosso problema di ora è che finchè in
        html5 non si riuscirà a fare entrare ogg come
        formato ufficiale possiamo star
        freschi
        non avremo il fantomatico tag video e per vedere
        un video sul web si è costretti ad embeddare il
        tutto dentro flash o
        silverlightno. basta usare un wrapper capace di hinting (tipo mov o mp4) per avere filmati che si vedono progressivamente con lo scaricamento. Se poi usi H264 come codec hai un prodotto scalabilisismo e di ottima qualità, di sicuro superiore ai cosi incriminati-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2008 16.07-----------------------------------------------------------
        • tuba scrive:
          Re: Basta non usarli per viveree felici
          che io sappia non si può arrivare ad avere una cosa del genere solo in xhtml+ajaxwww.silverlight.net/foxintendo la funzione schermo intero, linq per l'accesso ai dati, per non parlare della nuvola di video correlati che si può vedere dentro youtubese tu mi potresti mostrare queste cose implementate in ajax mi faresti molto felice
          • LaNberto scrive:
            Re: Basta non usarli per viveree felici
            - Scritto da: tuba
            che io sappia non si può arrivare ad avere una
            cosa del genere solo in
            xhtml+ajax

            www.silverlight.net/fox

            intendo la funzione schermo intero, linq per
            l'accesso ai dati, per non parlare della nuvola
            di video correlati che si può vedere dentro
            youtube

            se tu mi potresti mostrare queste cose
            implementate in ajax mi faresti molto
            feliceCome ho scritto sopra: "mi sembra logico che non tutto si possa fare senza flash. Quello che viene richiesto infatti è un cambiamento di approccio nella comunicazione."E' ovvio che ogni tecnologia abbia i suoi punti di forza, ma quanti lavori fai come quello che mi mostri?
          • tuba scrive:
            Re: Basta non usarli per viveree felici
            personalmente lavoro con i cms di e-shopping quindi praticamente non si usano questo tipo di animazionima se penso all'uso smodato che si fa dei video di youtube o di altri video online purtroppo devo ammettere a mio malincuore che silverlight e flash sono indispensabili per certi usi ora come oranaturalmente, come ho scritto prima: io tifo per ajax :D
          • ullala scrive:
            Re: Basta non usarli per viveree felici
            - Scritto da: tuba
            che io sappia non si può arrivare ad avere una
            cosa del genere solo in
            xhtml+ajax

            www.silverlight.net/fox

            intendo la funzione schermo intero, linq per
            l'accesso ai dati, per non parlare della nuvola
            di video correlati che si può vedere dentro
            youtube

            se tu mi potresti mostrare queste cose
            implementate in ajax mi faresti molto
            feliceNon voglio "farti felice" voglio "farmi felice" e vedere i siti che mi pare senza scaricare silverlight...Che ti piaccia o no nelle mia priorità (e di chiunque navighi) ci sono prima le mie esigenze e poi (forse e se mi sta bene) le tue!Pensaci su!
          • Malcolm scrive:
            Re: Basta non usarli per viveree felici
            - Scritto da: ullala
            Che ti piaccia o no nelle mia priorità (e di
            chiunque navighi) ci sono prima le mie esigenze e
            poi (forse e se mi sta bene) le
            tue!
            Pensaci su!Scusa signorino, ma se il "sito che ti pare" l'ho fatto io, allora lo guardi come l'ho pensato io. Altrimenti puoi anche andare a navigare altrove.
          • ullala scrive:
            Re: Basta non usarli per viveree felici
            - Scritto da: Malcolm
            - Scritto da: ullala


            Che ti piaccia o no nelle mia priorità (e di

            chiunque navighi) ci sono prima le mie esigenze
            e

            poi (forse e se mi sta bene) le

            tue!

            Pensaci su!

            Scusa signorino, ma se il "sito che ti pare" l'ho
            fatto io, allora lo guardi come l'ho pensato io.
            Altrimenti puoi anche andare a navigare
            altrove.Infatti è esattamente ciò che succede Navigo altrove!Se è per questo che ti pagano complimenti! :D
          • FinalCut scrive:
            Re: Basta non usarli per viveree felici
            - Scritto da: Malcolm

            Scusa signorino, ma se il "sito che ti pare" l'ho
            fatto io, allora lo guardi come l'ho pensato io.
            Altrimenti puoi anche andare a navigare
            altrove.Bellissimo come concetto!!!! :|Adesso lo stampo bello grande e me lo appiccico alla parete, così ogni mattina mi faccio una risata leggendolo. (rotfl)Dovrebbero essercene di più come te in giro!!! @^Nel giro di pochi anni il web tornerebbe in mano ai professionisti della comunicazione e non a bimbiminkia che conoscono il Flasss....(linux)(apple)PS: ad onor del vero devo dire che anche tanti sedicenti esperti di comunicazione sono in realtà bimbiminkia poco cresciuti... :$
          • ullala scrive:
            Re: Basta non usarli per viveree felici
            - Scritto da: FinalCut
            Bellissimo come concetto!!!! :|

            Adesso lo stampo bello grande e me lo appiccico
            alla parete, così ogni mattina mi faccio una
            risata leggendolo.
            (rotfl)Lascia perdere mettersi a discutere col bimbominkia è solo una perdita di tempo... avrei dovuto pensarci io prima...Cosa vuoi a volte ci scorda di questo elementare principio... ;)
    • Malcolm scrive:
      Re: Basta non usarli per viveree felici
      - Scritto da: ullala
      Ma non viene in mente a nessuno che posso avere
      mille motivi (altre applicazioni aperte altri
      screen ecc.) per non fare decidere al primo
      webmaster cretino che passa come e a che size
      vedo le cose sul MIO
      browser?Se permetti, è il webmaster, in accordo con il suo cliente (che in questo caso potrebbe essere, diciamo, il tuo "fornitore") che decide come deve essere visualizzato il suo (non tuo, eh!) prodotto.
      Ma andate al diavolo voi e le vostre idee balzane
      sullla "visualizzazione
      uniforme"!
      Ripeto posso avere 1000 motivi per aver
      personalizzato il mio rendering sul mio browser
      dalle inabilità alla necessità di legere
      caratteri più grandi fino al semplice
      sfizio!
      Gli standars servono proprio per questo...Parli di standard e contesti la visualizzazione uniforme... bah...
      Il mio "meraviglioso" può essere inguardabile e
      seccante per te e
      viceversa!E questo cosa c'entra con l'usare questo o quel software di programmazione?

      Standard e rispetto per gli altri prima di tutto!
      Please!Appunto...
      • ullala scrive:
        Re: Basta non usarli per viveree felici
        - Scritto da: Malcolm
        - Scritto da: ullala


        Ma non viene in mente a nessuno che posso avere

        mille motivi (altre applicazioni aperte altri

        screen ecc.) per non fare decidere al primo

        webmaster cretino che passa come e a che size

        vedo le cose sul MIO

        browser?

        Se permetti, è il webmaster, in accordo con il
        suo cliente (che in questo caso potrebbe essere,
        diciamo, il tuo "fornitore") che decide come deve
        essere visualizzato il suo (non tuo, eh!)
        prodotto.
        Credo che il tuo cliente privilegi il fatto di essere visto come piace "al suo cliente" cioè chi naviga se non hai ancora capito questo piccolo dettaglio (chi naviga ti da da mangiare) non vedo per te un roseo futuro professionale!

        Ma andate al diavolo voi e le vostre idee
        balzane

        sullla "visualizzazione

        uniforme"!

        Ripeto posso avere 1000 motivi per aver

        personalizzato il mio rendering sul mio browser

        dalle inabilità alla necessità di legere

        caratteri più grandi fino al semplice

        sfizio!

        Gli standars servono proprio per questo...

        Parli di standard e contesti la visualizzazione
        uniforme...
        bah...Se gli standard prevedono il rendering locale SI!E infatti lo prevedono LEGGERE W3C prima di sparare stupidità a vanvera!


        Il mio "meraviglioso" può essere inguardabile e

        seccante per te e

        viceversa!

        E questo cosa c'entra con l'usare questo o quel
        software di
        programmazione?Il "software di programmazione" è cosa diversa da fare siti e pagine... non a caso l'HTML viene "reso" o "renderato" (per usare un bruttissimo inglesismo).... e viene "reso" sul motore di rendering del browser non "programmato" sul tuo sito del piffero!E il mio browser fa il rendering secondo standard e socondo (ci sono per quello) le MIE (non le tue) direttive!




        Standard e rispetto per gli altri prima di
        tutto!

        Please!

        Appunto...Appunto che?.... manco hai ancora capito chi ti paga pranzo e cena!Maddai!Cresci!
  • anoninimo innominabi le scrive:
    nessuno tocchi Adobe
    è l'ultima SH insieme ad Autodesk di un certo rilievoad essere sopravvissuta al cataclisma Microsoftè l'unica a fare almeno il reader multipiattaformaPDF e flashper PC Windows/LinuxMACe PS3dare spazio a Silverlight significherebbe distruggere AdobeSALVATE IL SOLDATO ADOBEW gli standard MULTIPIATTAFORMA
  • inet scrive:
    Linux: le Boiate di Adobe!!
    Non capisco le fesserie che combina Adobe: o supportano Linux o non lo supportano. Punto.Nella versione ufficiale di flash 10, questi informatici votati all'idiozia pura, hanno deciso di droppare la compatibilità del loro player con le glibc 2.3.x.E' un assurdo.Chi usa vecchie distro, per utilizzare quel minkio di software dovrebbe aggiornare l'intero OS. O capire come compilarsi delle glibc più recenti senza ottenere un segmantation fault ad ogni applicazione che si tenta di lanciare.Eppure nella versione beta tutto questo non era necessario.E se valesse il discorso della "vetustà", perché supportare ancora le glibc 2.4? Qualche distro recente le usa ancora?Bhà....Se qualcuno ha qualche dritta faccia un fischio.Ciao.
    • patrik scrive:
      Re: Linux: le Boiate di Adobe!!

      Nella versione ufficiale di flash 10, questi
      informatici votati all'idiozia pura, hanno deciso
      di droppare la compatibilità del loro player con
      le glibc
      2.3.x.

      E' un assurdo.

      Chi usa vecchie distro, per utilizzare quel
      minkio di software dovrebbe aggiornare l'intero
      OS. O capire come compilarsi delle glibc più
      recenti senza ottenere un segmantation fault ad
      ogni applicazione che si tenta di
      lanciare.

      Eppure nella versione beta tutto questo non era
      necessario.
      puoi anche aggiornare solo le glibc e mantenere il resto. oppure tenere installate 2 versioni di glibc, se tra una e l'altra cambia l'ABI
      • inet scrive:
        Re: Linux: le Boiate di Adobe!!
        - Scritto da: patrik
        puoi anche aggiornare solo le glibc e mantenere
        il resto. oppure tenere installate 2 versioni di
        glibc, se tra una e l'altra cambia
        l'ABICiao.Grazie per la risposta ;-)Ho provato a installare delle glibc + recenti su un percorso alternativo.Però ottengo solo dei segfault.Mi spiego:ho installato la versione 2.4.0 in /opt/glibc.Poi: export PATH=/opt/glibc/bin:$PATH export LD_LIBRARY_PATH=/opt/glibc/lib:$LD_LIBRARY_PATH ... lanciando firefox da riga di comando, ottengo un 'segmentation fault'. Ma anche se provo a far partire qualsiasi applicazione: anche un semplice `ls` va in segfault.Stesso cosa esportando solo il percorso delle librerie: export LD_LIBRARY_PATH=/opt/glibc/lib:$LD_LIBRARY_PATHfirefoxSegmantation fault Oppure: LD_PRELOAD=/opt/glibc/lib/libc-2.4.so firefox niente... stesso errore.Di sicuro sto sbagliando qualcosa io, ma non so cosa.ri-ciao
        • Cincilla scrive:
          Re: Linux: le Boiate di Adobe!!
          Marroooooooo...Alla faccia del sistema operativo user friendly!!!
          • Cincillo scrive:
            Re: Linux: le Boiate di Adobe!!
            - Scritto da: Cincilla
            Marroooooooo...
            Alla faccia del sistema operativo user friendly!!!Ma perché non te ne vai un pò a mignøtte?Quelle vere però, lascia stare le virtuali.Hai capito almeno cosa sta cercando di fare l'amico?
          • Cincilla scrive:
            Re: Linux: le Boiate di Adobe!!
            Veramente no...Me lo spieghi ?Passare a Linux non mi dispiacerebbe...Ma poi spesso navigando mi capitano sotto occhio questo genere di discussione da astrofisici per delle banalità come installare flash.E che a detta dei miei amici sono anche un "utonto" (come li chiamate voi..) abbastanza smanettone !!!Da qui il mio commento, seguito dalla tua arrogante e sgarbata risposta.
          • Cincillo scrive:
            Re: Linux: le Boiate di Adobe!!
            No amico.lascia perdere utonti e menate simili.La tua sembrava la solita trollata: rileggiti. E lo sembra ancora.Perché quello che cerca di fare l'amico non è una banalità come installare flash. E ancora + sgarbatamente ti dico che l'user friendly in una faccenda come questa non c'entra una mazza.Il suo sistema operativo è vecchio, e ha delle librerie di sistema (fondamentali per il suo corretto funzionamento, e non si può sgarrare di una virgola nel metterci le mani) altrettanto "vecchie", che il produttore Adobe ha deciso di non supportare +. Lui installa flash, ma quando il browser tenta di caricare il plugin gli restituisce un errore: "la tua versione di questa libreria è obsoleta, mi dispiace". E dunque non gli parte.Ma se realmente non sei intervenuto per dare fiato alla bocca ad minkiam, se vuoi provo a spiegarti pure cosa sta tentando di fare onde evitare di dover aggiornare l'OS per un stupido plugin di quella stupida Adobe. Perché alternative non ne ha altre.
          • il ciccio scrive:
            Re: Linux: le Boiate di Adobe!!
            Comunque x me 6 stato sgarbato e arrogante nella tua risposta"cincillo" con" cincilla" sia che tu abbia delle ragioni valide o meno, punto e basta,Linux o non Linux Adobe non Adobe!!!!!!! Ciccio. Fine
          • puppotto scrive:
            Re: Linux: le Boiate di Adobe!!
            - Scritto da: Cincilla
            Marroooooooo...
            Alla faccia del sistema operativo user friendly!!! (newbie) :'(
          • vac scrive:
            Re: Linux: le Boiate di Adobe!!
            Cosa c'è di complicato?HA UNA VECCHIA VERSIONE.Prova ad installare I.Explorer 7 su Win me o Win98 poi dimmi.
          • puppotto scrive:
            Re: Linux: le Boiate di Adobe!!
            E che fai te la prendi con me?Vallo a dire a chi ha scritto quella menata che ho citato.P.s.Menata: è una parola grossa?
  • Debugger scrive:
    Silvercosa?
    Ho appena accettato l'idea che flash può anche essere utile (ma solo da quando è comparso youtube, per quello che mi riguardava prima era morto ed inutile), ma figuramoci se accetto l'idea di installare un altro plughin che fa la stesse identiche cose di flash, manonesisteproprio! :@
  • ldl scrive:
    Silverlight 2 e Flash 10 si affrontano
    speriamo muoiano tutti e due nello scontro :D
  • Testazza scrive:
    SilverLight Vs Ryanair
    http://www.ryanair.com/site/IT/dests.php?flash=chk&culture=IT&pos=HEADSu questo url potete trovare la richiesta per installare il plugin.La stessa richiesta mi è stata fatta per vedere i video su un famoso quotidiano online (Repubblica: http://tv.repubblica.it/home).L'ho installato, premetto che uso un pentium 3 a 733 Mhz (preistoria) con xp service pack 2.E' leggero e và bene, non ho fatto particolari paragoni con flash, ma sembra promettere bene.Và anche su Mac il plugin, potrebbe essere una valida soluzione a Flash.Troppo presto però per schierarsi...
  • Sgabbio scrive:
    SilverLight ? No, Grazie!
    [img]http://img266.imageshack.us/img266/8603/iodovreiusaresilverlighow7.png[/img][img]http://img300.imageshack.us/img300/9531/iodovreiusaresilverlighkk7.png[/img]Io che uso Opera non potrei usarlo...
    • Joliet Jake scrive:
      Re: SilverLight ? No, Grazie!
      Già, nemmeno io...Quindi si ignora. :D
    • Debugger scrive:
      Re: SilverLight ? No, Grazie!
      - Scritto da: Sgabbio
      [img]http://img266.imageshack.us/img266/8603/iodov

      [img]http://img300.imageshack.us/img300/9531/iodov

      Io che uso Opera non potrei usarlo...Quoto sgabbiuz,non installerò mai quel clone di flash! :@ps, e opera fa schifo! (troll2)(troll)(troll1) :p
    • Gurzo2007 scrive:
      Re: SilverLight ? No, Grazie!
      per opera al momento l'unico supportato è silverlight 1.0
  • Monk scrive:
    Supporto di tutte le piattaforme
    Trovo patetico tutto questo affannarsi di nuove versioni, quando non riescono neanche a coprire le piattaforme in circolazione. Io non uso solo windows, uso anche linux e windows mobile, ma c'è anche chi ha bisogno delle versioni 64, c'è chi ne ha bisogno per symbian ecc ecc Il minimo che potevano fare era un porting "immediato" (=max un mese d'attesa) per le altre piattaforme... e non la solita palla che vengono rilasciati agli oem, rendeteli installabili dall'utente, perche sennò chi diavolo mai utilizzerà questa roba??? Ormai i dispositivi mobili sono stra usati per navigare, ma come al solito sta gente mette i bastoni tra le ruote.
  • ottomano scrive:
    La differenza principale tra i due
    Io vedo Silverlight e Flash Player come due tecnologia in concorrenza tra loro solo su una ristretta fascia di utenza.Flash è ottimizzato per applicazioni grafiche, spesso senza la necessità di interazione con l'utente.Di applicazioni flash vere e proprie mi vengono in mente i player alla Youtube e qualche giochino flash.Silverlight invece è ottimizzato per eseguire codice .NET.Il suo utilizzo principale sarebbe nelle applicazioni fornite da un ASP ( http://it.wikipedia.org/wiki/Application_service_provider ), ma con grafica ed oggetti propri del sistema operativo. Penso a dei CRM, ERP ecc..Nicola
    • Sgabbio scrive:
      Re: La differenza principale tra i due
      - Scritto da: ottomano
      Io vedo Silverlight e Flash Player come due
      tecnologia in concorrenza tra loro solo su una
      ristretta fascia di
      utenza.

      Flash è ottimizzato per applicazioni grafiche,
      spesso senza la necessità di interazione con
      l'utente.
      Di applicazioni flash vere e proprie mi vengono
      in mente i player alla Youtube e qualche giochino
      flash.
      Giochino ? Guarda che hanno realizzato un MMORPG in flash :D
      • annonimmo scrive:
        Re: La differenza principale tra i due
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: ottomano

        Io vedo Silverlight e Flash Player come due

        tecnologia in concorrenza tra loro solo su una

        ristretta fascia di

        utenza.



        Flash è ottimizzato per applicazioni grafiche,

        spesso senza la necessità di interazione con

        l'utente.

        Di applicazioni flash vere e proprie mi vengono

        in mente i player alla Youtube e qualche
        giochino

        flash.



        Giochino ? Guarda che hanno realizzato un MMORPG
        in flash
        :DSempre un gioco e'.
    • Fabio scrive:
      Re: La differenza principale tra i due
      Mai sentito parlare di Flex ? Qua si parla solo di Flash ma quello è solo un IDE, il formato SWF è un altra cosa.Inolte, nessuno ha mai preso in considerazione il fatto che la stessa applicazione SWF può essere distribuita in formato AIR.
    • PippoFlash scrive:
      Re: La differenza principale tra i due
      Flash solo giochini e youtube?Solo io ho realizzato almeno 9 applicazioni allucinanti con UI in flash:CAD 3dManagement di investimenti su mercati immobiliari, frontend e backofficeSistema multiutente per gestire rassegne stampa/eventi/posizionamenti di ospiti e disegno di sale ocnferenzaScrapbookJibJab starring youE ti dico cosa hanno fatto altri!Secondo il mio modestissimo parere, silverlight è l'ennesima trovata microsoft per riciclare quelli che erano sviluppatori visual basic poi diventati .netnulla di maledobbiamo tutti mangiare
  • Pino scrive:
    Codec video VP7 della ON2
    Da tempo si vocifera che il flash player 10 avrebbe implementato il codec VP7 della ON2 (usato anche da skype), molto migliore del VP6 attualmente utilizzato.Ora è appena uscito il VP8 (http://www.on2.com/index.php?599), mi sa però che nel 10 c'è ancora il VP6...Confermate?
    • melamarcia scrive:
      Re: Codec video VP7 della ON2
      - Scritto da: Pino
      Da tempo si vocifera che il flash player 10
      avrebbe implementato il codec VP7 della ON2
      (usato anche da skype), molto migliore del VP6
      attualmente
      utilizzato.non so se useranno il vp7, ma io ci metto i mov in h264 e non sento affatto il bisogno di un vp7 che a me non sembra affatto eccezionale.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Codec video VP7 della ON2
        Se non erro alcuni portali, ti fanno vedere filmati in mp4 con quel codec ovvero h264
        • melamarcia scrive:
          Re: Codec video VP7 della ON2
          - Scritto da: Sgabbio
          Se non erro alcuni portali, ti fanno vedere
          filmati in mp4 con quel codec ovvero
          h264si, l'mp4 o il mov sono solo container, il problema è che l'mp4 deve stare su rtmp per essere visualizzato in tempo reale, mentre il mov può stare anche in http, ad ogni modo con un flusso di 1,5 mbps tengo un 720p a qualità accettabilissima, vedremo il vp8 tanto decantato, ma l'h264 ha davvero dato uno standard reale per tutti
          • Sgabbio scrive:
            Re: Codec video VP7 della ON2
            se parliamo dei potrali video alla youtube ho dei dubbi che mp4 usa solo quel protocollo li :D
  • Uno scrive:
    SilverLight 2.0
    Che possa restare simpatica o meno microsoft, ma chi ha un pò lavorato con Flash e SilverLight, credo si renda conto di come il primo,flash, sia un'accozzaglia di modifiche, mentre silverlight proponga una soluzione più snella e elegante per lo sviluppatore.... certo sarebbe il caso di presentare uno standard che sia disponibile per tutte le piattaforme...
    • ms funboy scrive:
      Re: SilverLight 2.0
      la solita politica di MScreare standard proprietari de piffero...come .net e tutto il restoe' una politica fallimentare e' stato ampiamente dimostratodal successo commerciale di vista
      • darksky scrive:
        Re: SilverLight 2.0
        - Scritto da: ms funboy
        la solita politica di MS

        creare standard proprietari de piffero...

        come .net e tutto il resto

        e' una politica fallimentare e' stato ampiamente
        dimostrato

        dal successo commerciale di vistamamma mia quante trollate.Se la politica di MS fosse fallimentare non sarebbe la prima software house al mondo con fatturati da capogiro, il fatto che vista non abbia riscontrato successi non rendete le politiche di MS fallimentari. Il fatto che tu osi MS non rende le sue politiche fallimentari.Se solo riuscissi a fare un milionesimo di quello che Gates ha fatto con MS sarei ricco. Puoi odiare MS ma di fallimentare c'è solo il tuo commento qui
        • krane scrive:
          Re: SilverLight 2.0
          - Scritto da: darksky
          - Scritto da: ms funboy

          la solita politica di MS



          creare standard proprietari de piffero...



          come .net e tutto il resto



          e' una politica fallimentare e' stato ampiamente

          dimostrato



          dal successo commerciale di vista
          mamma mia quante trollate.

          Se la politica di MS fosse fallimentare non
          sarebbe la prima software house al mondo con
          fatturati da capogiro, il fatto che vista non
          abbia riscontrato successi non rendete le
          politiche di MS fallimentari.
          Il fatto che tu osi MS non rende le sue politiche
          fallimentari.
          Se solo riuscissi a fare un milionesimo di quello
          che Gates ha fatto con MS sarei ricco. Puoi
          odiare MS ma di fallimentare c'è solo il tuo
          commento quiAnche Al Capone in effetti e' stato un ottimo barman ed ha trovato lavoro ad un sacco di gente ai tempi del proibizionismo in usa...
          • darksky scrive:
            Re: SilverLight 2.0


            Anche Al Capone in effetti e' stato un ottimo
            barman ed ha trovato lavoro ad un sacco di gente
            ai tempi del proibizionismo in
            usa...scusa ma centra ben poco, si parla di politiche fallimentari e non di criminali che uccidono persone.
          • krane scrive:
            Re: SilverLight 2.0
            - Scritto da: darksky

            Anche Al Capone in effetti e' stato un ottimo

            barman ed ha trovato lavoro ad un sacco di gente

            ai tempi del proibizionismo in

            usa...
            scusa ma centra ben poco, si parla di politiche
            fallimentari e non di criminali che uccidono
            persone.Si parla di anni di pratiche illegali, ricatti, utilizzo del proprio potere per ostacolare illegamente gli altri, tutto dimostrato in tribunale; certo non a livello personale ma a livello economico.http://www.groklaw.net/staticpages/index.php?page=2005010107100653
          • darksky scrive:
            Re: SilverLight 2.0
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: darksky



            Anche Al Capone in effetti e' stato un ottimo


            barman ed ha trovato lavoro ad un sacco di
            gente


            ai tempi del proibizionismo in


            usa...


            scusa ma centra ben poco, si parla di politiche

            fallimentari e non di criminali che uccidono

            persone.

            Si parla di anni di pratiche illegali, ricatti,
            utilizzo del proprio potere per ostacolare
            illegamente gli altri, tutto dimostrato in
            tribunale; certo non a livello personale ma a
            livello
            economico.

            http://www.groklaw.net/staticpages/index.php?page=immagino tu abbia votato il berlusca vero?
          • krane scrive:
            Re: SilverLight 2.0
            - Scritto da: darksky



            Anche Al Capone in effetti e' stato un



            ottimo barman ed ha trovato lavoro ad



            un sacco di gente ai tempi del



            proibizionismo in usa...


            scusa ma centra ben poco, si parla di


            politiche fallimentari e non di criminali


            che uccidono persone.

            Si parla di anni di pratiche illegali, ricatti,

            utilizzo del proprio potere per ostacolare

            illegamente gli altri, tutto dimostrato in

            tribunale; certo non a livello personale ma a

            livello economico.

            http://www.groklaw.net/staticpages/index.php?page=
            immagino tu abbia votato il berlusca vero ?Chiudiamo il tread e si passa alla politica ?
          • darksky scrive:
            Re: SilverLight 2.0
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: darksky





            Anche Al Capone in effetti e' stato un




            ottimo barman ed ha trovato lavoro ad




            un sacco di gente ai tempi del




            proibizionismo in usa...




            scusa ma centra ben poco, si parla di



            politiche fallimentari e non di criminali



            che uccidono persone.



            Si parla di anni di pratiche illegali,
            ricatti,


            utilizzo del proprio potere per ostacolare


            illegamente gli altri, tutto dimostrato in


            tribunale; certo non a livello personale ma a


            livello economico.




            http://www.groklaw.net/staticpages/index.php?page=


            immagino tu abbia votato il berlusca vero ?

            Chiudiamo il tread e si passa alla politica ?bhe diciamo che gia quando si era passata alla politiche di microsoft si era gia usciti da un bel pezzo dall'argomento
          • krane scrive:
            Re: SilverLight 2.0
            - Scritto da: darksky
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: darksky







            Anche Al Capone in effetti e' stato un





            ottimo barman ed ha trovato lavoro ad





            un sacco di gente ai tempi del





            proibizionismo in usa...






            scusa ma centra ben poco, si parla di




            politiche fallimentari e non di criminali




            che uccidono persone.





            Si parla di anni di pratiche illegali,

            ricatti,



            utilizzo del proprio potere per ostacolare



            illegamente gli altri, tutto dimostrato in



            tribunale; certo non a livello personale ma
            a



            livello economico.








            http://www.groklaw.net/staticpages/index.php?page=




            immagino tu abbia votato il berlusca vero ?



            Chiudiamo il tread e si passa alla politica ?

            bhe diciamo che gia quando si era passata alla
            politiche di microsoft si era gia usciti da un
            bel pezzo dall'argomentoBhe, calcolando che hai iniziato tu praticamente subito direi che siamo gia' un bel po' fuori...
          • darksky scrive:
            Re: SilverLight 2.0
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: darksky

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: darksky









            Anche Al Capone in effetti e' stato un






            ottimo barman ed ha trovato lavoro ad






            un sacco di gente ai tempi del






            proibizionismo in usa...








            scusa ma centra ben poco, si parla di





            politiche fallimentari e non di
            criminali






            che uccidono persone.







            Si parla di anni di pratiche illegali,


            ricatti,




            utilizzo del proprio potere per ostacolare




            illegamente gli altri, tutto dimostrato
            in




            tribunale; certo non a livello personale
            ma

            a




            livello economico.













            http://www.groklaw.net/staticpages/index.php?page=






            immagino tu abbia votato il berlusca vero ?





            Chiudiamo il tread e si passa alla politica ?



            bhe diciamo che gia quando si era passata alla

            politiche di microsoft si era gia usciti da un

            bel pezzo dall'argomento

            Bhe, calcolando che hai iniziato tu praticamente
            subito direi che siamo gia' un bel po'
            fuori...a parte che ha iniziato nr: ms funboy comunque si siamo fuori da un bel po'
          • krane scrive:
            Re: SilverLight 2.0
            - Scritto da: darksky







            Anche Al Capone in effetti e' stato
            un







            ottimo barman ed ha trovato lavoro
            ad








            un sacco di gente ai tempi del







            proibizionismo in usa...










            scusa ma centra ben poco, si parla di






            politiche fallimentari e non di

            criminali








            che uccidono persone.









            Si parla di anni di pratiche illegali,



            ricatti,





            utilizzo del proprio potere per
            ostacolare





            illegamente gli altri, tutto dimostrato

            in





            tribunale; certo non a livello personale

            ma


            a





            livello economico.



















            http://www.groklaw.net/staticpages/index.php?page=








            immagino tu abbia votato il berlusca vero
            ?







            Chiudiamo il tread e si passa alla politica
            ?





            bhe diciamo che gia quando si era passata alla


            politiche di microsoft si era gia usciti da un


            bel pezzo dall'argomento



            Bhe, calcolando che hai iniziato tu praticamente

            subito direi che siamo gia' un bel po'

            fuori...
            a parte che ha iniziato nr: ms funboy comunque si
            siamo fuori da un bel po'Bhe, per concludere e tornare all'inizio personalmente non riuscirei mai ad essere cosi' disonesto ed a fare tante operazioni illegali come quelle messe in atto da Bill, al diavolo i soldi.
        • Paolino scrive:
          Re: SilverLight 2.0
          - Scritto da: darksky
          - Scritto da: ms funboy

          la solita politica di MS



          creare standard proprietari de piffero...



          come .net e tutto il resto



          e' una politica fallimentare e' stato ampiamente

          dimostrato



          dal successo commerciale di vista
          mamma mia quante trollate.

          Se la politica di MS fosse fallimentare non
          sarebbe la prima software house al mondo con
          fatturati da capogiro, il fatto che vista non
          abbia riscontrato successi non rendete le
          politiche di MS fallimentari.E' solita roba marchettara microsoft.Entro in mercato, copio, chiudo, creod uno stardard mio e tanti saluti.Certo loro ci guadagnano, ci perdono tutti gli altri utenti compresi... ma pazienza.
          Il fatto che tu osi MS non rende le sue politiche
          fallimentari.Eh??? Bel concetto...
          Se solo riuscissi a fare un milionesimo di quello
          che Gates ha fatto con MS sarei ricco. Puoi
          odiare MS ma di fallimentare c'è solo il tuo
          commento
          quiROTFL... argomenti zero... la solita trollata
          • darksky scrive:
            Re: SilverLight 2.0
            - Scritto da: Paolino
            - Scritto da: darksky

            - Scritto da: ms funboy


            la solita politica di MS





            creare standard proprietari de piffero...





            come .net e tutto il resto





            e' una politica fallimentare e' stato
            ampiamente


            dimostrato





            dal successo commerciale di vista

            mamma mia quante trollate.



            Se la politica di MS fosse fallimentare non

            sarebbe la prima software house al mondo con

            fatturati da capogiro, il fatto che vista non

            abbia riscontrato successi non rendete le

            politiche di MS fallimentari.

            E' solita roba marchettara microsoft.
            Entro in mercato, copio, chiudo, creod uno
            stardard mio e tanti
            saluti.
            Certo loro ci guadagnano, ci perdono tutti gli
            altri utenti compresi... ma
            pazienza.e si vede che tu non l'hai mai usata, io la utilizzo e ne conosco le potenzialità a livello di sviluppo, ma tu parli solo per partito preso.


            Il fatto che tu osi MS non rende le sue
            politiche

            fallimentari.

            Eh??? Bel concetto...


            Se solo riuscissi a fare un milionesimo di
            quello

            che Gates ha fatto con MS sarei ricco. Puoi

            odiare MS ma di fallimentare c'è solo il tuo

            commento

            qui

            ROTFL... argomenti zero... la solita trollatascusa ma qui di argomenti zero li hai solo tu, se solo tu avessi un millesimo le capacità imprenditoriali che ha avuto Gates saresti gia un ottimo manager, puoi raccontare tutto quello che vuoi ma partendo da 0 ha fatto un impero economico inimmaginabile. qui l'unico che spara trollate sei tu senza argomentazioni.Non puoi mettere in discussioni le sue capacità manageriali : tu riusciresti a partire da 0 e fare lo stesso...direi proprio di no.
      • Goodspeed scrive:
        Re: SilverLight 2.0
        .Net è un gran bel linguaggio. L'hai mai provato? Vista qui non centra un piffero.
        • Paolino scrive:
          Re: SilverLight 2.0
          - Scritto da: Goodspeed
          .Net è un gran bel linguaggio. L'hai mai provato? .Net e' un linguaggio??????????L'hai provato??? :D
          Vista qui non centra un piffero.
        • ms funboy scrive:
          Re: SilverLight 2.0
          .net e' roba da pagliacci.... compatibilita' tra vari framework pari a zeroportamilita' tra altri sistemi operativi pari a zero...che poi programmi trascinando le icone...
          • darksky scrive:
            Re: SilverLight 2.0
            - Scritto da: ms funboy
            .net e' roba da pagliacci

            .... compatibilita' tra vari framework pari a zero

            portamilita' tra altri sistemi operativi pari a
            zero...

            che poi programmi trascinando le icone...mi quante cavolate in fila messe.Non per dire ma un software scritto in .net 1.0 lo apri e te lo ricompili in 2.0 se vuoi e in 3.0 o 3.5 han aggiunto potenzialità non devi mica riscriverti le cose.La portabilità poi dipende da come tu programmatore scrivi ma se è un pagliaccio a scriverla di sicuro è 0, anche c++ se lo scrivi per linux e sei un pagliaccio non lo porti su windows.
    • GoldenBoy scrive:
      Re: SilverLight 2.0
      sarebbe anche il caso che facessero un plugin meno avido di risorse, non è possibile che nel 2008, e con le cpu che ci sono in commercio, con 2 tab, appena viene caricato uno dei due plugin, il browser usi dal 50% in su delle cpu...tipo i banner o anche un video...lo trovo molto fastidioso.Così come chi sviluppa dovrebbe, parere personale, usare questi plugin con le pinze e solo se necessario...odio con tutto me stesso i siti completamente in flash per esempio...
  • piripaggio scrive:
    aggiornare?
    FlashPlayer credo dobbiamo aggiornarlo noi.Silverlight, invece, leggo che verrà aggiornato automaticamente. Cosa significa ciò? Io che avevo la vers. 1 devo scaricare la 2 manualmente?
    • gnulinux86 scrive:
      Re: aggiornare?
      Sui sistemi Windows, Flashplayer 10 sara disponibile tramite aggiornamento automatico , nelle distro linux in fase di sviluppo come Ubuntu 8.10 beta, l'aggiornamento è automatico.Su Windows Xp per aggiornare Silvelight devi collegarti al sito Ms Update.Su Vista se gli aggiornati per altri prodotti sono attivi, Silverlight si aggiorna in automatico.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 ottobre 2008 22.20-----------------------------------------------------------
  • dodo scrive:
    Linux?!
    Siete sicuri che c'e' Silverlight per Linux?Ad ogni modo, che palle. Il sito della Ryanair adesso rompe che vuole silverlight. Io al lavoro ho una Sun e a casa un mac, e non mi installo di certo un aggeggio che fa quello che fa flash, e per di piu' prodotto dalla software house con piu' problemi di QA nella storia dell'informatica.Ergo, non uso piu' Ryanair. Quando ho provato a mandare una mail per dirgli che con il flash di prima si faceva uguale e non dovevo installarmi porcheria addizionale solo per i loro comodi, non sono riuscito a trovare un contact a pagarlo oro.
    • 1ab2 scrive:
      Re: Linux?!
      http://www.mono-project.com/Moonlight
    • anonimo scrive:
      Re: Linux?!
      - Scritto da: dodo
      Siete sicuri che c'e' Silverlight per Linux?
      Non c'è Silverlight 2 per Linux di Microsoft. C'è però questo:http://www.go-mono.com/moonlight/index.aspx
      • Funz scrive:
        Re: Linux?!
        - Scritto da: anonimo
        - Scritto da: dodo

        Siete sicuri che c'e' Silverlight per Linux?



        Non c'è Silverlight 2 per Linux di Microsoft. C'è
        però
        questo:
        http://www.go-mono.com/moonlight/index.aspxSolita porcheria come Mono: perché affannarsi a correre dietro a Microsoft e ai suoi inutili formati-doppione? Non potranno mai essere in pari con le release di Microsoft, si troveranno sempre a rincorrere e saranno sempre un gradino sotto. Meglio lasciar perdere fin dall'inizio.
        • darksky scrive:
          Re: Linux?!
          - Scritto da: Funz
          - Scritto da: anonimo

          - Scritto da: dodo


          Siete sicuri che c'e' Silverlight per Linux?






          Non c'è Silverlight 2 per Linux di Microsoft.
          C'è

          però

          questo:

          http://www.go-mono.com/moonlight/index.aspx

          Solita porcheria come Mono: perché affannarsi a
          correre dietro a Microsoft e ai suoi inutili
          formati-doppione?

          Non potranno mai essere in pari con le release di
          Microsoft, si troveranno sempre a rincorrere e
          saranno sempre un gradino sotto.

          Meglio lasciar perdere fin dall'inizio.http://www.ereiser.org/news_4570_Microsoft-presenta-Silverlight-2.0-ed-annuncia-supporto-a-Linux.htmlhttp://www.eclipse.org/proposals/sldt/
          • Funz scrive:
            Re: Linux?!
            Interessante, sarebbe una cosa inedita, ma non è ancora una versione di Silverlight nativa per Linux...
        • Uby scrive:
          Re: Linux?!
          - Scritto da: Funz
          Solita porcheria come Mono:Mono non è affatto una porcheria, è fatto molto bene e funziona anche bene.Che poi tu lo ripudi perchè implementa una VM di MS è un altro paio di maniche
          perché affannarsi a
          correre dietro a Microsoft e ai suoi inutili
          formati-doppione?A parte il fatto che è totalmente diverso da flash, a questo punto perchè aiutare Firefox o Opera, che sono inutili doppioni di Explorer?Quando è MS a smuovere il mercato non va bene?
          Non potranno mai essere in pari con le release di
          Microsoft, si troveranno sempre a rincorrere e
          saranno sempre un gradino sotto.Questo lo dici tu. MS favorisce enormemente lo sviluppo di Moonlight, se vuole veramente che SL possa fare concorrenza a flash deve per forza di cose rendere disponibile un add-on anche per gli utenti linux, c'è poco da fare.
          Meglio lasciar perdere fin dall'inizio.Meglio seguire attentamente e tenersi aggiornate ;)
          • pabloski scrive:
            Re: Linux?!
            realisticamente MS per imporre silverlight non ha bisogno dello 0.8% di linuxquindi non penso minimamente che moonlight sia per loro una priorità come non lo è mono, visto che non si decidono a rilasciare tutta la documentazione su .net 3.5, nonostante affermino di sostenere lo sviluppo di monoa mio avviso mono è una trappola ideata a redmond per far cascare i poveri sviluppatori linari nella retemono non è affidabile dal punto di vista legale, basta che MS un domani decida di far valere i suoi diritti imponendo royalty e mono finisce gambe all'arialinux non ha bisogno di .net, ci sono già validissime alternative, quindi perchè impelacarsi in un framework proprietario creato apposta che schiacciare ancorpiù gli sviluppatori indipendenti?
          • xxxxxxxxxx scrive:
            Re: Linux?!

            linux non ha bisogno di .net, ci sono già
            validissime alternative, quindi perchè
            impelacarsi in un framework proprietario creato
            apposta che schiacciare ancorpiù gli sviluppatori
            indipendenti?Quoto!
          • Uby scrive:
            Re: Linux?!
            - Scritto da: pabloski
            realisticamente MS per imporre silverlight non ha
            bisogno dello 0.8% di
            linuxLa percentuale lascia il tempo che trova, stabilire quale sia la quota di mercato di linux non è così semplice.Se a MS non si preoccupasse di Linux non avrebbe fatto una campagna anti-linux, nè avrebbe favorito lo sviluppo di mono e di moonlight.
            quindi non penso minimamente che moonlight sia
            per loro una priorità come non lo è mono, visto
            che non si decidono a rilasciare tutta la
            documentazione su .net 3.5, nonostante affermino
            di sostenere lo sviluppo di
            monoPriorità sicuramente no, ma se vuole scardinare flash non c'è altro modo. Se MS non rilascia plugin per Linux sarà sempre un passo indietro rispetto a flash (che nonostante quell'0.8% rilascia il player anche per linux...).La VM di .net non è open source, è proprietaria e tale resterà, quindi è normale che non ci sia documentazione.
            a mio avviso mono è una trappola ideata a redmond
            per far cascare i poveri sviluppatori linari
            nella
            rete

            mono non è affidabile dal punto di vista legale,
            basta che MS un domani decida di far valere i
            suoi diritti imponendo royalty e mono finisce
            gambe
            all'ariaQuesto è un classico luogo comune.Poi mi spiegherai perchè tendere una "trappola" ad un OS che ha lo 0.8% di quota...
            linux non ha bisogno di .net, ci sono già
            validissime alternative, quindi perchè
            impelacarsi in un framework proprietario creato
            apposta che schiacciare ancorpiù gli sviluppatori
            indipendenti?Beh, linux non ha bisogno di nessun framework, ma averne più di uno a disposizione credo sia una cosa positiva.Mono per di più è open, non è un framework proprietario.Mi sembra un post pieno di inesattezze, luoghi comuni e contraddizioni.
          • pabloski scrive:
            Re: Linux?!
            - Scritto da: Uby
            Priorità sicuramente no, ma se vuole scardinare
            flash non c'è altro modo. Se MS non rilascia
            plugin per Linux sarà sempre un passo indietro
            rispetto a flash (che nonostante quell'0.8%
            rilascia il player anche per
            linux...).
            non è questione di rimanere indietro, è questione di creare una tecnologia anti-flash e per imporsi le basta il 90% e passa di Windows
            La VM di .net non è open source, è proprietaria e
            tale resterà, quindi è normale che non ci sia
            documentazione.
            e allora in che modo aiutano Mono? a parole?
            Questo è un classico luogo comune.
            Poi mi spiegherai perchè tendere una "trappola"
            ad un OS che ha lo 0.8% di
            quota...
            bene e allora perchè preoccuparsi di un OS che ha lo 0.8% di quota?vale lo stesso discorso no !?!invece il motivo per tendere una trappola c'è e riguarda il controllo del software linux....se tutto il software per linux fosse implementato per .NET basterebbe imporre delle royalty abbastanza alte per affossare linux e tutto ciò che gli ruota attorno
            Beh, linux non ha bisogno di nessun framework, ma
            averne più di uno a disposizione credo sia una
            cosa
            positiva.d'accordissimo
            Mono per di più è open, non è un framework
            proprietario.
            .NET lo è e Mono deve per forza fare i conti con i brevetti di MS...è questo il problema, MS tiene Mono per le palle e può schiacciarlo quando gli pare e piace
            Mi sembra un post pieno di inesattezze, luoghi
            comuni e
            contraddizioni.no direi che il mio è un post ricco di buonsenso e di analisi sensate, alla luce di quelle che sono le norme sul copyright e i brevetti
          • Uby scrive:
            Re: Linux?!
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: Uby
            non è questione di rimanere indietro, è questione
            di creare una tecnologia anti-flash e per imporsi
            le basta il 90% e passa di
            WindowsNo, non basta. Il mercato lo conquisti se gli *sviluppatori* usano la tua tecnologia, non gli utenti. E gli sviluppatori stanno attenti anche a Mac e Linux.
            e allora in che modo aiutano Mono? a parole?Esatto. Leggiti le FAQ di Mono. Chi si occupa dello standard ECMA per i linguaggi .NET dà una mano agli sviluppatori di Mono.Inoltre Mono è sponsorizzato da Novell, l'accordo Novell-MS è ben noto.

            Questo è un classico luogo comune.

            Poi mi spiegherai perchè tendere una "trappola"

            ad un OS che ha lo 0.8% di

            quota...



            bene e allora perchè preoccuparsi di un OS che ha
            lo 0.8% di
            quota?

            vale lo stesso discorso no !?!Appunto, sottolineavo la contraddizione. Poichè Linux ha lo 0.8% non vale la pena preccuparsi... però preparano una trappola. Non è una contraddizione?
            invece il motivo per tendere una trappola c'è e
            riguarda il controllo del software linux....se
            tutto il software per linux fosse implementato
            per .NET basterebbe imporre delle royalty
            abbastanza alte per affossare linux e tutto ciò
            che gli ruota
            attornoCome già detto l'accordo Novell-MS garantisce un margine di sicurezza legale.Resta però da capire perchè MS si preoccupa (secondo te) di un misero 0.8% a tal punto da preparare questa trappola per sbarazzarsene.
            .NET lo è e Mono deve per forza fare i conti con
            i brevetti di MS...è questo il problema, MS tiene
            Mono per le palle e può schiacciarlo quando gli
            pare e
            piace
            Di quale brevetti parliamo?Dico esattamente, non per sentito dire.
            no direi che il mio è un post ricco di buonsenso
            e di analisi sensate, alla luce di quelle che
            sono le norme sul copyright e i
            brevettiUn'analisi "sensata" senza neanche le FAQ di Mono?Resto ancora della mia idea: solo luoghi comuni ed inesattezze :)
          • pabloski scrive:
            Re: Linux?!
            - Scritto da: Uby
            No, non basta. Il mercato lo conquisti se gli
            *sviluppatori* usano la tua tecnologia, non gli
            utenti. E gli sviluppatori stanno attenti anche a
            Mac e
            Linux.
            nel caso degli OS si, però converrai che in questi anni le aziende hanno detto che loro non portano il software su Linux perchè non ha utentiquindi cosa viene prima? gli utenti o gli sviluppatori?è evidente che un OS ha bisogno di software, ma chi sviluppa di software vuole farlo per un OS che è abbastanza usato
            Esatto. Leggiti le FAQ di Mono. Chi si occupa
            dello standard ECMA per i linguaggi .NET dà una
            mano agli sviluppatori di
            Mono.si MS ha standardizzato CLI, CLR, C#, ecc... però di fatto non offre info sugli internals di .NET, tant'è che spessissimo si parla di reverse engineering per lo sviluppo di Mono, quindi questa partnership Novell-MS a parte essere un pizzo che Novell paga a MS, quali vantaggi concreti ha?
            Appunto, sottolineavo la contraddizione. Poichè
            Linux ha lo 0.8% non vale la pena preccuparsi...
            però preparano una trappola. Non è una
            contraddizione?
            o forse è un attacco preventivo....è risaputo che Gates in primis comincia dal 2004 a preoccuparsi seriamente di LinuxMono è un bel cavallo di troia, nel caso Linux dovesse conquistare un certo share
            Come già detto l'accordo Novell-MS garantisce un
            margine di sicurezza
            legale.per ora, l'accordo non ha durata infinita...io ti garantisco libertà di azione oggi, poi nel 2014, per esempio quando Linux avrà, ad esempio, raggiunto uno share dell'80%, MS cosa farà? diventerà l'amico scemo di Novell e Mono o attaccherà usando i brevetti come arma?
            Di quale brevetti parliamo?
            Dico esattamente, non per sentito dire.
            il primo e più importante brevetto riguarda la CLI senza la quale non può praticamente esistere nessun framework .NET likebasta solo questa per mandare gambe all'aria Mono e chiunque si ostini a seguirlo
            Un'analisi "sensata" senza neanche le FAQ di Mono?
            Resto ancora della mia idea: solo luoghi comuni
            ed inesattezze
            :)le FAQ di Mono? è come chiedere all'oste se il vino è buonoripeto, basta un minimo di buonsenso....la domanda è: "MS ha dei brevetti su .NET?", la risposta è Sipuò usarli per affossare Mono? certamente....può rivedere i suoi accordi con Novell....certo che si, nessun accordo è senza scadenza
          • pabloski scrive:
            Re: Linux?!
            solo per citarebrevettano pure banalità come questa http://appft1.uspto.gov/netacgi/nph-Parser?Sect1=PTO1&Sect2=HITOFF&d=PG01&p=1&u=/netahtml/PTO/srchnum.html&r=1&f=G&l=50&s1="20060089942".PGNR.&OS=DN/20060089942&RS=DN/20060089942poi c'è quest'altra http://appft1.uspto.gov/netacgi/nph-Parser?Sect1=PTO1&Sect2=HITOFF&d=PG01&p=1&u=/netahtml/PTO/srchnum.html&r=1&f=G&l=50&s1='20030028685'.PGNR.&OS=DN/20030028685&RS=DN/20030028685basta fare una banale ricerca e troverai almeno 40 brevetti su .NET
          • Funz scrive:
            Re: Linux?!
            - Scritto da: Uby
            - Scritto da: Funz

            Solita porcheria come Mono:

            Mono non è affatto una porcheria, è fatto molto
            bene e funziona anche
            bene.Mi guardo bene dal giudicare Mono tecnicamente, non sono competente. La porcheria è il volerlo implementare a tutti i costi su Linux.
            A parte il fatto che è totalmente diverso da
            flash, a questo punto perchè aiutare Firefox o
            Opera, che sono inutili doppioni di
            Explorer?
            Quando è MS a smuovere il mercato non va bene?Perchè MS è monopolista, quindi se domani Silverlight scalzasse Flash (per fortuna non succedeà), la rete sarebbe molto meno libera e vivibile di adesso per chi usa SW libero.

            Non potranno mai essere in pari con le release
            di

            Microsoft, si troveranno sempre a rincorrere e

            saranno sempre un gradino sotto.

            Questo lo dici tu. MS favorisce enormemente lo
            sviluppo di Moonlight, se vuole veramente che SL
            possa fare concorrenza a flash deve per forza di
            cose rendere disponibile un add-on anche per gli
            utenti linux, c'è poco da
            fare.Ecco, non ho mai provato moonlight: funziona? Ha le stesse funzionalità di Silverlight? E' aggiornato tempestivamente quando esce una nuova versione di Silverlight? Se vedo in un sito una roba in silverlight non so mica se riesco ad aprirla da Linux...

            Meglio lasciar perdere fin dall'inizio.

            Meglio seguire attentamente e tenersi aggiornate
            ;)vabbè, in fondo me ne frega poco, tanto è chi gestisce i siti che deve farmi arrivare i suoi contenuti, ci manca solo che io debba sbattermi...
    • Elf scrive:
      Re: Linux?!
      - Scritto da: dodo
      Siete sicuri che c'e' Silverlight per Linux?

      Ad ogni modo, che palle. Il sito della Ryanair
      adesso rompe che vuole silverlight. Io al lavoro
      ho una Sun e a casa un mac, e non mi installo di
      certo un aggeggio che fa quello che fa flash, e
      per di piu' prodotto dalla software house con
      piu' problemi di QA nella storia
      dell'informatica.

      Ergo, non uso piu' Ryanair. Quando ho provato a
      mandare una mail per dirgli che con il flash di
      prima si faceva uguale e non dovevo installarmi
      porcheria addizionale solo per i loro comodi, non
      sono riuscito a trovare un contact a pagarlo
      oro.Non prendertela, ma mi pare alquanto ridicolo non usare una delle poche compagnie aeree abbordabili solo perché devi installare un pacchetto che non ti piace.
      • Funz scrive:
        Re: Linux?!
        - Scritto da: Elf
        Non prendertela, ma mi pare alquanto ridicolo non
        usare una delle poche compagnie aeree abbordabili
        solo perché devi installare un pacchetto che non
        ti
        piace.E' come se, entrando in un negozio, ti obbligassero a fare la loro tessera o a prenderti un loro accrocchio per poter comprare... magari pure a pagamento!tanti saluti vado altrove :p
    • sciamannikoo scrive:
      Re: Linux?!
      A parte che Ryanair avresti dovuto lasciarla perdere sin da subito, Microsoft é sempre messa al bando perché monopolizza il mercato.Poi, quando qualcuno produce un'alternativa ai suoi prodotti (OpenOffice, FireFox, etc.), tutti a gioire e a vantarsi di utilizzare un prodotto diverso, perché funziona meglio, perché é aperto, perché ha buoni canali di supporto, perché é multipiattaforma... ma spesso ho l'impressione che sia più perché é gratuito e per sentirti "alternativi".Ora che i ruoli sono invertiti, che Microsoft propone un'alternativa a Flash, alternativa che, al contrario di Flash, é pure gratuita (parlo dello sviluppo di tali applicazioni), tutti a dire che schifo, ma chi me lo fa fare, ma perché dovrei utilizzare un prodotto fatto da una casa che fa schifo, e via dicendo.Nemmeno si tenta il paragone con i problemi di stabilità con Flash, le risorse che succhia, la portabilità (ho come l'impressione che MS farà prima di Adobe a portare il suo player su Windows Mobile, Symbian, ecc.).Capisco la diffidenza, ma non la discriminazione assoluta.Io il plug-in lo installo e se c'é anche per Linux, lo provo anche lì.
      • BLah scrive:
        Re: Linux?!
        Ha ragione
      • Darkat scrive:
        Re: Linux?!
        veramente adobe ha già portato il suo player suoi nuovi cellulari symbian, il browser di android integra il flash mi pare e iphone lo riceverà presto(se non l'ha già ricevuto perchè la notizia l'ho persa da qualche settimana)...per il resto sono d'accordo silver light andrebbe provato ma vedi che la maggior parte(non sempre) delle volte i prodotti nati da poco stanno messi parecchio peggio rispetto ai prodotti che hanno più esperienza...quindi è normale che questa tecnologia non sia ancora al livello di flash(per me).l'eccezione dei software più giovani di altri ma sicuramente migliori la fa firefox(da te nominato) che pure in versione beta è più usabile di internet explorer...ciau :)
        • sciamannikoo scrive:
          Re: Linux?!
          Android é Linux, quindi era abbastanza scontato che suportasse Flash: non per niente sarà il mio prossimo smartphone, non appena sarà passato qualche mese di rodaggio.iPhone, al momento non supporta Flash, per quanto ne so: ho un iPod Touch e di aggiornamenti in merito non ne ho visti ancora.Su Symbian, ammetto che ero rimasto indietro.Concordo con te sul fatto che la giovane età di SilverLight, soprattutto se si considera che non é supportata da una comunità opensource, fa di questo un prodotto probabilmente non molto stabile e forse nemmeno performante (benché per ora non abbia mai notato problemi evidenti, ma nemmeno mi sono messo troppo a spulciare).Ma se non si prova, se si da per scontato che il prodotto faccia schifo perché é un prodotto Microsoft... beh, allora forse non ci sarebbe nemmeno troppo da discutere.
      • krane scrive:
        Re: Linux?!
        - Scritto da: sciamannikoo
        Capisco la diffidenza, ma non la discriminazione
        assoluta.Perche' non si dovrebbe fare a M$ quello che lei ha sempre fatto a tutti in questi anni ?
      • pabloski scrive:
        Re: Linux?!
        il problema non è se fa schifo o meno, il problema è che così aggiungiamo un altro tassello al monopoliomolto o non notano o fanno finta di non notare, che MS negli anni ha distrutto molte società 3rd party....negli anni '80 e fino a meta anni '90 le suite office erano un terreno di competizione per molte aziendevi lamentate spesso dei posti di lavoro che presumibilmente l'opensource elimina, ma avete mai contato i posti di lavoro che microspft ha eliminato col suo monopolio?il punto è questo, ms è un monopolista e noi sviluppatori dovremmo lavorare per togliergli potere non dargliene ancora di piùogni nuovo prodotto ms è un chiodo in più sulle bare di noi aziende e sviluppatori 3rd partyè questo il motivo per cui silverlight va rispedito al mittentenon sto qui a disquisire sui meriti tecnici di ms, ma sulla sua dubbia moralità, sul fatto che in 25 anni ha fagocitato tecnologie, aziende, posti di lavoro, ha distrutto il settore del software che ad oggi è un circo fatto di finestre colorate e barre stile ribbon....
    • Giambo scrive:
      Re: Linux?!
      - Scritto da: dodo
      Ad ogni modo, che palle. Il sito della Ryanair
      adesso rompe che vuole silverlight.Uh ? Ho provato, ma non mi risulta ... Quale URL ?BTW, il sito in questione, http://www.ryanair.com/site/EN/, e' uno dei peggiori visti negli ultimi anni.Andava bene negli anni '90, ma con tutto quel "blinking" e' l'incubo di un epilettico :( !
      • io me stesso scrive:
        Re: Linux?!

        BTW, il sito in questione,
        http://www.ryanair.com/site/EN/, e' uno dei
        peggiori visti negli ultimi
        anni.
        Andava bene negli anni '90, ma con tutto quel
        "blinking" e' l'incubo di un epilettico :(
        !
    • Testazza scrive:
      Re: Linux?!
      Anche io vorrei sapere dove ti chiede ArgentoBrillanteUrl incriminato
    • asasa scrive:
      Re: Linux?!
      - Scritto da: dodo
      Siete sicuri che c'e' Silverlight per Linux?sì, l'ho usato mesi fa sul solito sito di ryanair
  • anonimo scrive:
    HTML5
    Ma HTML5 non ne rende inutile l'utilizzo ?
    • DarkEntries scrive:
      Re: HTML5
      Magari...L'SVG (indispensabile allo scopo) è da anni rallentato da Microsoft che NON lo supporta nativamente nei propri browsers
    • pabloski scrive:
      Re: HTML5
      - Scritto da: anonimo
      Ma HTML5 non ne rende inutile l'utilizzo ?si quando il W3C darà un calcio a MS e ai suoi tentativi di sabotaggio e imporrà html5
      • Sgabbio scrive:
        Re: HTML5
        A me risulta che è nokia che ha sabotato html 5..... chi ha voluto levare il formato video che utilizzava quel linguaggio per i DRM-capricci ?
        • pabloski scrive:
          Re: HTML5
          anche nokia, ma nokia non ha la forza di imporre qualcosa al w3c, soprattutto visto che il mercato degli smartphone è agli esordi
Chiudi i commenti