Satcom, internet veloce per 15 comuni

I servizi dell'azienda si snodano su 62 chilometri a Sassuolo e in 14 comuni limitrofi dell' Emilia Romagna. Ecco i servizi


Roma – Nuovi servizi voce, dati e accesso ad Internet a larga banda per il mercato business e residenziale nel distretto di Sassuolo e nei 14 comuni limitrofi. Il tutto grazie ad una nuova rete metropolitana in fibra ottica di 62 Km.

Si presenta così Satcom, compagnia TLC messa in piedi da EdisonTel e Sat, che da oggi offre servizi di telefonia, trasmissione dati e accesso a Internet.

La rete in fibra ottica collega il comune di Sassuolo, sul cui territorio sono stesi 36 dei 62 Km di fibra ottica, con i comuni di Fiorano, Maranello, Formigine, Serramazzoni, Castelnuovo Rangone, Castelvetro, Pavullo, Marano Sul Panaro, Prignano e quattro Comuni del reggiano, cioè Scandiano, Rubiera, Casalgrande e Castellarano.

Si tratta di un network che, stando ad una nota dell’azienda, si basa sulla tecnologia Gygabit Ethernet di Cisco, capace di “garantire alle aziende e ai privati una connettività ad Internet a velocità sino a mille volte maggiore rispetto a quelle assicurate dalle connessioni standard.”

Gli abbonati ai servizi broadband potranno sfruttare la connettività veloce e contestualmente i servizi telefonici, oltre ad una serie di offerte “multimediali” e “interattive”, come: accesso a database remoti, servizi di audio-videoconferenza, immagini demo di campionari e prodotti, telelavoro, web call centre, reti private virtuali, gestione e sicurezza della rete, informazioni multimediali e smart-card per transazioni sicure “on line”.” Ma nel pacchetto per i privati ci sono anche video on demand, telelavoro con accesso virtuale al proprio ufficio, telecontrollo dei sistemi di allarme, luce, gas, acqua ecc. attraverso un semplice terminale quale il computer o il telefono.

“Da novembre – spiega l’azienda – con l’apertura del tratto che collega la centralina pubblica Telecom Italia alle abitazioni e alle aziende, cioè con la famosa liberalizzazione dell’ultimo miglio, Satcom si propone ai propri clienti come interlocutore unico per tutte le esigenze di telecomunicazioni, nella completa sostituzione dei servizi erogati da altri operatori, cancellando così vecchi canoni e/o tasse”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E per chi...
    ...vuole un videogame antiamericano?
  • Anonimo scrive:
    Che tristezza!
    "L'azienda tende comunque a sottolineare l'ovvio, cioè che il gioco era in programmazione ormai da più di un anno e che dopo l'11 settembre non si è ritenuto di posticiparne né allullarne l'uscita."...seeee, da "più di un anno". Magari è anche vero. Solo che un anno fa era un gioco fantascientifico in cui si combatteva contro i venusiani.Più facile credere a "non si è ritenuto di posticiparne né allullarne l'uscita". Nel senso che avranno probabilmente fatto i salti mortali per ANTICIPARLA, l'uscita.
    • Anonimo scrive:
      HEHE ME SA PURE A ME :-))
      PERO' SE FOSSE BELLO CHE FIGATAUN BEL MOD PER SoF CI STAREBBE BENE IN STO PERIODO HAUAHUAHAUHAUAH
    • Anonimo scrive:
      Re: Che tristezza!
      Bhe si molto probabile.. che ci vuoi fare.. l'avidità.. stesso motivo per il quale si combatte questa stessa guerra.. (a mio avviso)saluti
  • Anonimo scrive:
    GERRA E VIDEOGIOCHI
    il miglior binomio per divertirsi combattendo
Chiudi i commenti