Scarsa produttività? Colpa di Internet

In Malaysia, le autorità accusano i dipendenti statali: invece di lavorare, molti di loro perdono tempo dietro siti web, materiale pornografico e musica MP3
In Malaysia, le autorità accusano i dipendenti statali: invece di lavorare, molti di loro perdono tempo dietro siti web, materiale pornografico e musica MP3


Johor Baharu (Malaysia) – Il segreto dell’impiegato stakanovista? Stare alla larga da Internet , specialmente durante le ore di lavoro passate di fronte ad un monitor. Questa è la teoria di Norsiah Harun, governatore della regione di Johor, in Malaysia. Secondo un’indagine condotta dall’amministrazione locale, il 20% dei dipendenti statali è “spesso impegnato a visitare siti web e scaricare musica”.

Intervistata dall’agenzia malese Bermana , Norsiah sostiene che questo tipo di comportamento sul posto di lavoro sia “dannoso per la produttività e mette a repentaglio la sicurezza informatica dell’ufficio”. Molti dipendenti, infatti, sono stati colti a visitare siti pornografici – spesso infestati da spyware, dialer ed altre forme di malware .

Malgrado gli ISP malesi debbano filtrare le connessioni per tenere alla larga tutti i contenuti immorali , sembra che la pornografia online rimanga una delle più grandi preoccupazioni per il governo. “Bisogna intervenire con decisione e creare nuove norme per monitorare i computer negli uffici pubblici”, incalza Norsiah.

Lo stato malese ha sempre dimostrato di mal tollerare certi usi delle nuove tecnologie : di recente ha persino imposto un insolito coprifuoco per tutti gli Internet point che offrono videogiochi multiplayer. Internet verrà presto messa al bando da tutti gli uffici pubblici?

Secondo la governatrice, la situazione in Malaysia è quasi drammatica: il calo di produttività legato all’uso di Internet sul posto di lavoro è “una questione seria, degna della massima attenzione”. Un altro grande ostacolo per la produttività, sottolineano alcuni portavoce, è la lentezza dei computer utilizzati dal settore pubblico. Certe postazioni, specie se usate per scaricare audiovisivi ed altri programmi, “diventano tanto lente da essere inadoperabili”.

Ma non serve andare nel sud-est asiatico per trovare scenari di questo genere. L’impreparazione informatica di certi dipendenti, unita a parchi macchine antiquati ed una buona dose d’ozio, dà vita a situazioni tragicomiche anche negli uffici del Belpaese: sistemi operativi impazziti, connettività azzerata e crash catastrofici. Si può parlare di problema produttività anche qui da noi?

Tommaso Lombardi

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

25 01 2006
Link copiato negli appunti