Scuola digitale, rimandata a settembre

L'introduzione dei libri di testo in formato digitale slitta all'anno scolastico 2014/2015. Si tratterà di un'adozione progressiva, che richiederà una seconda direttiva per affrontare questioni tecniche
L'introduzione dei libri di testo in formato digitale slitta all'anno scolastico 2014/2015. Si tratterà di un'adozione progressiva, che richiederà una seconda direttiva per affrontare questioni tecniche

Dal ministero dell’Istruzione, una nuova circolare sulle indicazioni operative per l’adozione dei libri di testo nell’anno scolastico 2013/2014. “Le innovazioni introdotte dall’articolo 11 della legge n. 221/2012, contenente ulteriori misure per la crescita del Paese, prevedono, per le nuove adozioni, a decorrere dalle scelte effettuate nell’anno scolastico 2013-2014, a valere per l’anno scolastico 2014-2015, libri di testo in una nuova versione digitale o mista (costituita da un testo in formato cartaceo e da contenuti digitali integrativi, oppure da una combinazione di contenuti digitali e digitali integrativi)”.

In sostanza, la definitiva introduzione dei libri di testo in formato elettronico è stata rimandata al settembre 2014 , quando le novità annunciate dal DL Crescita 2.0 si applicheranno solo progressivamente. Come spiegato nella circolare ministeriale, “tale obbligo si applica tuttavia a partire, progressivamente, dalle classi prima e quarta della scuola primaria, dalla prima classe della scuola secondaria di I grado e dalla prima e dalla terza classe della scuola secondaria di II grado”.

In aggiunta , questo passaggio “progressivo” ai libri di testo nella nuova versione digitale richiederà “in ogni caso l’adozione di un apposito decreto ministeriale che ne definisca le caratteristiche tecniche”. In altre parole, ci sarà bisogno di una seconda circolare per evitare che il sistema scolastico venga forzato – non è stato considerato ancora pronto – per le novità previste per i testi scolastici digitali dalla legge n. 221/2012. ( M.V. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

30 01 2013
Link copiato negli appunti