Se giornalismo è un coro di cinguettii

Sarà la moda del momento, ma accanto a trovate (poco) originali si vedono fiorire autentici esempi di nuove forme di reportage provenienti dalle zone calde del pianeta. Al centro di tutto c'è Twitter

Roma – In Madagascar, lo stato-isola che galleggia nell’Oceano Indiano a est dell’Africa, è in corso un colpo di stato . L’esercito fronteggia gli uomini fedeli al presidente eletto, l’imprenditore Marc Ravalomanana, e sulla sorte di quest’ultimo non è ancora stata fatta chiarezza: la situazione è volta al peggio dopo una costante escalation di violenze partite lo scorso gennaio, che fino ad oggi hanno causato decine di morti. A raccontare tutto, o comunque molto, di un evento per lo più trascurato dai media mainstream ci sta pensando Twitter: e il microblogging si integra con il blog tradizionale per giungere ad un pubblico ancora più vasto.

Lova Rakotomalala è un ricercatore 31enne originario del Madagascar, trasferitosi da qualche anno negli Stati Uniti: venuto a conoscenza dello svilupparsi degli eventi nella sua isola natale, ha iniziato a interessarsene e a tentare di ricostruire con la migliore approssimazione possibile quanto stesse succedendo. Per farlo, ha iniziato a ricercare e confrontare account Twitter ( sempre di più in tutto il mondo) e blog redatti da testimoni oculari di quanto sta accadendo: traducendoli dal francese e dalla lingua locale, incrociandoli e usandoli per verificare le notizie, ha iniziato a redigere una serie di report regolari sulla situazione e sulla sua evoluzione.

In questo modo per Rakotomalala è diventato possibile raccontare gli scontri di piazza, avvenuti negli scorsi giorni, praticamente in diretta: le parole pronunciate nei discorsi del leader degli oppositori Andry Rajoelina, sindaco della capitale Antatanarivo, gli spari dei militari sulla folla, le foto dei cadaveri delle vittime degli scontri di piazza. Il ricercatore ha svolto in un certo senso il ruolo di aggregatore , selezionando i contributi e vagliandone il valore e quindi sintetizzandoli nei propri articoli.

In questo senso, il microblogging e il blogging dimostrano ancora una volta il proprio valore ai fini giornalistici: usati al meglio delle loro capacità, consentono di riportare ad un pubblico ampio e in tempo reale le informazioni fornite dai testimoni oculari di un fatto, nella migliore delle ipotesi anche verificandole incrociando diverse fonti e corredando il tutto con fotografie e video. Esistono anche alternative meno di frontiera, come la possibilità di effettuare interviste (anche prestigiose ) con botta e risposta comprese in 140 caratteri: un’idea neppure tanto originale, con tutti i limiti del caso tipici della comunicazione scritta e non verbale.

Infine, può esistere anche un limite che Twitter e il giornalismo fatto dal comune blogger/cittadino/netizen non può valicare: una barriera invisibile legata alle consuetudini e alle leggi del mondo reale, che ha usi e costumi diversi dal cyberspazio, e che non sono ancora cambiate (e forse non lo saranno mai) per cercare un compromesso con la netiquette. L’esempio lampante è quanto sta accadendo negli USA, con un processo che ha portato a una sentenza di risarcimento da 12 milioni di dollari messa in discussione a causa delle cinguettate di uno dei giurati: quest’ultimo sostiene di aver parlato solo a sentenza depositata, il team di legali di chi ha perduto la causa mette in dubbio la correttezza formale dell’intero procedimento.

Probabilmente occorreranno i log del servizio di messaggistica per dirimere la questione: in attesa che, probabilmente, la prossima volta i regolamenti del tribunale vengano aggiornati per contemplare le nuove forme di comunicazione , personale e collettiva, che Internet sta imponendo all’attenzione e nelle abitudini dei navigatori.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • xxxxxxxxxx scrive:
    Un confronto Sun Cisco?
    Ho visto che anche Sun ha a listino server dedicatialla virtualizzazione: qualcuno ne fa uso?
    • The Punisher scrive:
      Re: Un confronto Sun Cisco?
      Ecco, questo e' un'altro notizione di quelli col botto!Anche se mi sarei aspettato di piu' una fusione Sun/Oracle..
    • lufo88 scrive:
      Re: Un confronto Sun Cisco?
      Azzo. Se va in porto diventa una mega azienda. Chi li ferma più?
      • Mr.God scrive:
        Re: Un confronto Sun Cisco?
        - Scritto da: lufo88
        Azzo. Se va in porto diventa una mega azienda.
        Chi li ferma
        più?Medioman!
  • pippuz scrive:
    azienda sinonimo di qualità
    quanto mi piacerebbe averne uno tra le mani..ma costeranno sicuramente un'occhio..anzi, due + naso + orecchie..
    • z f k scrive:
      Re: azienda sinonimo di qualità
      - Scritto da: pippuz
      quanto mi piacerebbe averne uno tra le mani..ma
      costeranno sicuramente un'occhio..anzi, due +
      naso +
      orecchie..Ma per favore.Non ho mai capito da dove venga tutto 'sto apprezzamento per cisco, vista la qualita' (haha) di IOS.Spero vivamente che 'sta robba nuova(?) l'abbiano fatta studiare da qualcuno che ne capisce.CYA
      • n&c scrive:
        Re: azienda sinonimo di qualità
        ..Allora dagli tu qualche consiglio utile per migliorare la piattaforma, visto che affermi che sono ignoranti in quel campo...Cisco è SEMPRE stata sinonimo di qualità ad altissimi livelli, peccato però per i suoi prezzi stratosferici che a volte sono veramente fuori norma.Un elogio anche alla loro strategia di marketing, sono i migliori al mondo :)))cià
        • Mimmus scrive:
          Re: azienda sinonimo di qualità
          C'è poco da fare: Cisco "regge" il mondo.Avete idea di quanti router dimenticati ed impolverati continuino a funzionare in migliaia di sgabuzzini sparsi per il mondo, senza manutenzione e senza controllo?Certo, la politica di rilascio delle versioni di IOS è semplicemente ridicola; i prezzi di certe cose, invece, più che ridere, fanno piangere!
      • Mr.God scrive:
        Re: azienda sinonimo di qualità
        - Scritto da: z f k
        Non ho mai capito da dove venga tutto 'sto
        apprezzamento per cisco, vista la qualita' (haha)
        di
        IOS.Non ho capitio perché la gente ignorante come te parla, questo tuo post ridicolo avrá attraversato almeno 8 Cisco con IOS prima di arrivare ad insozzare PI.
      • Cisco Certified scrive:
        Re: azienda sinonimo di qualità
        Sono di parte, lo ammetto, comunque vorrei motivassi la tua affermazione altrimenti sei solo un trolletto da 4 soldi.
        • 01234 scrive:
          Re: azienda sinonimo di qualità
          mi accodo: ovvio che non siano perfetti, ma cisco e un po' dopo 3com sono leader non per rendita di posizione tipo MS, ma perché la qualità è obbiettivamente più altaQuanto ai prezzi quindi, sono alti, ma non disonesti.
          • Mr.God scrive:
            Re: azienda sinonimo di qualità
            - Scritto da: 01234
            mi accodo: ovvio che non siano perfetti, ma ciscoCisco é il top, non si puó cercare la perfezione se non c´é un prodotto migliore a cui paragonarlo.Solo Juniper puó tenere il passo e, guardacaso, é nata da ex dipendenti Cisco.
            e un po' dopo 3com La 3com fa scatolotti RIDICOLI.L´HP cerca di mantenere qualche costola che funzioni dopo l´abbandono da parte di Cisco.
            Quanto ai prezzi quindi, sono alti, ma non
            disonesti.I prezzi sono ovviamente assurdi, ma il payback é di pochi mesi, poi c´é tutto il guadagno mostruoso NETTO che gli ISP hanno.
          • salestrofa scrive:
            Re: azienda sinonimo di qualità
            Lavoro nello stabilimento + schifoso del mondo, in quanto ad inquinamento dell'aria.Credetemi il + schifoso.Con la rete abbiamo avuto problemi dovuti a un sistema operativo famosissimo ma non con i router cisco.E dentro ci finisce di tutto.Parlo di svariate migliaia di macchine in rete.
          • 01234 scrive:
            Re: azienda sinonimo di qualità
            mi pare che stai dicendo le stesse cose che dico io :-) sul "ridicoli" di 3com, mah...non sarei così categorico...ma ognuno ovviamente ha le proprie idee e eventualmente le proprie esperienze...così come sull'assurdità dei prezzi, che peraltro neghi dicendo che appunto il payback è breve...ah che bella la grinta della Cioventù...:-D
          • Mr.God scrive:
            Re: azienda sinonimo di qualità
            - Scritto da: 01234
            mi pare che stai dicendo le stesse cose che dico
            io :-)


            sul "ridicoli" di 3com, mah...non sarei così
            categorico...ma ognuno ovviamente ha le proprie
            idee e eventualmente le proprie
            esperienze...Non tutti possono essere CCIE, qualcuno si peró ;)
            così come sull'assurdità dei prezzi, che peraltro
            neghi dicendo che appunto il payback è
            breve...

            ah che bella la grinta della Cioventù...:-DChe tristezza che mi fai, ho capito che PI é patria di ignoranza ma se incroci qualcuno che fa questo di mestiere abbassa la testa.
          • 01234 scrive:
            Re: azienda sinonimo di qualità
            - Scritto da: Mr.God
            - Scritto da: 01234

            mi pare che stai dicendo le stesse cose che dico

            io :-)





            sul "ridicoli" di 3com, mah...non sarei così

            categorico...ma ognuno ovviamente ha le proprie

            idee e eventualmente le proprie

            esperienze...

            Non tutti possono essere CCIE, qualcuno si peró ;)complimentoni - però ripeto ognuno ha le sue esperienze, nel senso più relativistico che magari tu ti sei trovato male, io no. Mi sono formato sugli apparati cisco e li porto in palmo di mano (e già qui mi sa che hai equivocato), però nel loro "piccolo" quando mi sono accostato ai 3com non ho avuto mai nulla da ridire. Sarà un'eccezione, ma certo non aiuta a confermare la regola.A meno che tu non dica che siccome non ti hanno soddisfatto allora fanno schifo oggettivamente senza eccezione...


            così come sull'assurdità dei prezzi, che
            peraltro

            neghi dicendo che appunto il payback è

            breve...



            ah che bella la grinta della Cioventù...:-D

            Che tristezza che mi fai, ho capito che PI é
            patria di ignoranza ma se incroci qualcuno che fa
            questo di mestiere abbassa la
            testa.Veramente qui se c'è qualcuno triste sei tu, mi pare: prima fai a gara a chi ce l'ha più grosso mettendo avanti la tua ottima certificazione (se vera - scusa sai, ma come dice Guzzanti, so' tutti bòni a mettece 'na scritta...), tra l'altro fuori luogo perché te lo ripeto se non lo hai capito ma siamo d'accordo che cisco è il top (e cmq lo dicono i fatti).Poi - coerentemente, del resto - non capisci una battuta innocente che voleva solo rimarcare la tua veeemenza nell'esprimerti ("ridicoli", "assurdità") che io cercavo di relativizzare un po'. Ma scendi un po' dal piedistallo e sorridi un po' dài... :-)ps: abbassare la testa lo faccio spesso in quanto alto assai...ma solo per quello perché guarda un po' lavoro anche io in questo settore...
          • Mr.God scrive:
            Re: azienda sinonimo di qualità
            - Scritto da: 01234
            Poi - coerentemente, del resto - non capisci una
            battuta innocente che voleva solo rimarcare la
            tua veeemenza nell'esprimerti ("ridicoli",
            "assurdità") che io cercavo di relativizzare un
            po'. Ma scendi un po' dal piedistallo e sorridi
            un po' dài...
            :-):D posso risalire?
        • z f k scrive:
          Re: azienda sinonimo di qualità
          - Scritto da: Cisco Certified
          Sono di parte, lo ammetto, comunque vorrei
          motivassi la tua affermazione altrimenti sei solo
          un trolletto da 4
          soldi.Ok, ok, non voglio fare la carlucci della situazione.Ammetto che:- il tono era un po' troppo leggero- non conosco a sufficienza l'argomento.Pero', quella che esprimevo era una mia opinione ricavata dai commenti (a voce) di gente che invece ne sa, sintetizzabili in: IOS e' pieno di peculiarita' dalla logica involuta e soffre di vulnerabilita', alcune note e altre probabilmente note solo a cattivi soggetti o ancora da scoprire tout-court.Ma, ovviamente, le vulnerabilita' note sono innocue, dato che tutti gli apparati cisco hanno ios aggiornato all'ultima release e all'ultimissima patch. O no?E, ovviamente, tutti quanti gestiscono apparati cisco hanno conseguito un master in materia e li configurano a regola d'arte (oppure smentite quanto sopra e mi dite che ios ha una logica pulita e ordinata).Qualcuno scrive che internet poggia su cisco... Io mi raffiguro una baracca tenuta insieme da spago e nastro adesivo.Prometto che m'informero' meglio, a suo tempo. ;)CYA
          • Ciccio Pasticcio scrive:
            Re: azienda sinonimo di qualità

            Ok, ok, non voglio fare la carlucci della
            situazione.Perdonami, ci sei riuscito benissimo...Magari pero' la Carlucci ammettesse di aver esagerato...
            Pero', quella che esprimevo era una mia opinione
            ricavata dai commenti (a voce) di gente cheMa LOL! (rotfl)(rotfl)(rotfl)E qui si scade nel passaparola: mio cuGGino ha detto... :$
            invece ne sa, sintetizzabili in: IOS e' pieno di
            peculiarita' dalla logica involuta e soffre di
            vulnerabilita', alcune note e altre probabilmente
            note solo a cattivi soggetti o ancora da scoprire
            tout-court.Le peculiarita' sono dovute in gran parte alla granularita' con cui puoi veramente comporre delle configurazioni che supportano TUTTE le necessita' che puo' desiderare sia un utente casalingo che un grosso ISPTe lo dice uno che si' e' dovuto fare un mazzo come una casa in anni di studio (e di certificazioni) prima di avere una competenza ed una conoscenza *DECENTE* dello strumento.E se TUTTA la connettivita' del mondo si regge sullo IOS (generalizzando un po'), vuol dire che non e' cosi' bacato e/o che le vulnerabilita' non sono cosi' gravi.
            Ma, ovviamente, le vulnerabilita' note sono
            innocue, dato che tutti gli apparati cisco hanno
            ios aggiornato all'ultima release e
            all'ultimissima patch. O
            no?Qui stai ancora facendo la figura del troll.Tutti i software e tutti i sistemi operativi presentano delle vulnerabilita'.Se stai parlando in questo modo perche' ti basi sull'esperienza delle vulnerabilita' di Windows, sei completamente fuori strada.
            E, ovviamente, tutti quanti gestiscono apparati
            cisco hanno conseguito un master in materia e li
            configurano a regola d'arte (oppure smentite
            quanto sopra e mi dite che ios ha una logica
            pulita e ordinata).Lo IOS funziona secondo una logica gerarchica."Pulita ed ordinata" e' una valutazione del tutto soggettiva.E si', chi lavora negli ISP ha *NECESSITA'* di configurare gli apparati Cisco a regola d'arte, e per fare questo deve avere le necessarie certificazioni che garantiscono di sapere usare correttamente lo strumento.
            Qualcuno scrive che internet poggia su cisco...
            Io mi raffiguro una baracca tenuta insieme da
            spago e nastro adesivo.Come te la raffiguri tu non porta valore aggiunto alla discussione.Se ammetti di non aver studiato la materia e di saperne poco (stamattina sono buono) la tua valutazione vale meno di zero. :@
            Prometto che m'informero' meglio, a suo tempo. ;)Bene, allora informati meglio e studia di piu', prima di scrivere senza sapere di cosa stai parlando. :-o
          • 01234 scrive:
            Re: azienda sinonimo di qualità
            allora internet è, parafrasando al capone ne "gli intoccabili" "tutta spago e nastro adesivo"perché come sttruttura è pesante assai....no, mi sa che non può passare...quanto alla logica involuta, non saprei, a me pare che studiando il manuale sia tutto molto logico, certo che se uno si confonde con le AL tra inside e outside, vabbeh, è un po' l'imbarazzo della dicotomia dare/avere la prima volta che studii la partita doppia (ho ancora gli incubi :-D) ma niente di insormontabile....ps: occhio che con le storie del cuGGino si fa poca strada... ;-)
      • Ciccio Pasticcio scrive:
        Re: azienda sinonimo di qualità

        Ma per favore.(newbie)
        Non ho mai capito da dove venga tutto 'sto
        apprezzamento per cisco, vista la qualita' (haha)
        di IOS.Ecco il troll della mattina... :@Perche' non scrivi tu un S.O. per router, vista la tua competenza in materia
        Spero vivamente che 'sta robba nuova(?) l'abbiano
        fatta studiare da qualcuno che ne capisce.Sicuramente non chiameranno te, tranquillo... (rotfl)
        • z f k scrive:
          Re: azienda sinonimo di qualità
          - Scritto da: Ciccio Pasticcio
          Ecco il troll della mattina... :@
          Perche' non scrivi tu un S.O. per router, vista
          la tua competenza in
          materiaNon serve. Mio cuGGIno mi dice che c'e' gia' OpenBSD.VYA
Chiudi i commenti