Se il tempo online è sempre più social

In aumento l'uso medio dei social network, mentre diminuisce il tempo trascorso ad inviare email. Su Facebook, gli utenti investirebbero il 40 per cento della propria navigazione a giocare casual

Roma – Starebbero ormai divorando la maggior parte del tempo passato online dai netizen di tutto il Pianeta. Social network come Facebook e Twitter avrebbero così monopolizzato il 22,7 per cento del tempo medio trascorso sul web , almeno stando a recenti dati diramati dalla società di ricerca Nielsen .

Al secondo posto, i giochi online, che nello scorso giugno sarebbero stati al centro delle attenzioni per il 10,2 per cento del tempo medio di navigazione degli utenti. Attitudini social e intrattenimento videoludico avrebbero poi causato una sensibile diminuzione nel tempo trascorso ad inviare email e a comunicare a mezzo instant messaging .

Nel frattempo, il CEO di Playdom John Pleasants ha sottolineato come gli utenti iscritti a Facebook passino il 40 per cento del loro tempo sul sito in blu a giocare con gli svariati titoli del social gaming . E il successo dei social media passerebbe anche per i cinguettii di Twitter, recentemente giunti alla quota complessiva di 20 miliardi .

La piattaforma di microblogging ha nel frattempo annunciato il lancio di una nuova feature chiamata suggestions for you , che – un po’ come Facebook – suggerisce ai suoi utenti una serie di potenziali profili da seguire.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    Adblock+, NoScript, BetterPrivacy
    Certo, se tutte queste funzioni fossero integrate in IE sarebbe un bel vantaggio per l'utenza.Peccato che al giorno d'oggi non si vendano prodotti ai clienti, ma clienti agli inserzionisti...
    • shevathas scrive:
      Re: Adblock+, NoScript, BetterPrivacy
      - Scritto da: Funz
      Certo, se tutte queste funzioni fossero integrate
      in IE sarebbe un bel vantaggio per
      l'utenza.
      Peccato che al giorno d'oggi non si vendano
      prodotti ai clienti, ma clienti agli
      inserzionisti...vedi faccialibro ad esempio, la gggente vuole servizi ma non vuole scucire, in maniera diretta, neppure un euro. Se vuoi campare devi venderli a chi è disposto a pagare per bombardarli di pubblicità.Pensi che bigG continui a finanziare tutti i suoi gadget se gli venisse impedito di fare profilazione e vendere pubblicità ?
      • Funz scrive:
        Re: Adblock+, NoScript, BetterPrivacy
        - Scritto da: shevathas
        - Scritto da: Funz

        Certo, se tutte queste funzioni fossero
        integrate
        vedi faccialibro ad esempio, la gggente vuole
        servizi ma non vuole scucire, in maniera diretta,Mi sembra ovvio
        neppure un euro. Se vuoi campare devi venderli a
        chi è disposto a pagare per bombardarli di
        pubblicità.Vero. Ma non è affar mio.
        Pensi che bigG continui a finanziare tutti i suoi
        gadget se gli venisse impedito di fare
        profilazione e vendere pubblicità
        ?Tanto continueranno a campare con quelli che non sono capaci a bloccare la pubblicità e la profilazione, o con gli sciocchi che se li sorbiscono volontariamente.Io blocco tutto, e me ne sbatto.
        • iamtist scrive:
          Re: Adblock+, NoScript, BetterPrivacy

          Io blocco tutto, e me ne sbatto.io ho provato con noscript ma non si vive più
  • angros scrive:
    CONFLITTO DI INTERESSI
    come da oggetto: richieste opposte, da utenti e inserzionisti, che non possono essere conciliate.
    • Guybrush scrive:
      Re: CONFLITTO DI INTERESSI
      - Scritto da: angros
      come da oggetto: richieste opposte, da utenti e
      inserzionisti, che non possono essere
      conciliate.Be', l'inserzionista puo' sempre PAGARE per apparire sul mio browser, invece di usare complessi script client side nel tentativo di accedere al mio PC. L'unico effetto e' quello di far crashare il mio vecchio browser: quando navigo ho un PIII 800 linux based.E tutta quella pubblicita' gli fa malissimo.Potrebbe pagare me.Magari dandomi un bel PC :-DGT
  • panda rossa scrive:
    Quindi anche i produttori di virus...
    Viene facile pensare come anche i produttori di virus, come la Symantec per esempio, faccia la voce grossa e pretenda che il colapasta venga preinstallato con i buchi standard da 5 mm, invece che a maglie piu' strette come vorrebbero fare gli sviluppatori M$.
    • Fai il login o Registrati scrive:
      Re: Quindi anche i produttori di virus...
      Davvero, 'sti poveracci degli sviluppatori mi fanno anche un po' pena... gli fanno fare un lavoro di me..a xché così vuole il commerciale... Bah!
      • panda rossa scrive:
        Re: Quindi anche i produttori di virus...
        - Scritto da: Fai il login o Registrati
        Davvero, 'sti poveracci degli sviluppatori mi
        fanno anche un po' pena... gli fanno fare un
        lavoro di me..a xché così vuole il commerciale...
        Bah!Questo e' normale. Capita ovunque nel mondo del software commerciale.Dove si lavora bene, si rilascia "quando e' pronto.", e questo capita solo nel mondo dell'open source.Laddove ci sono i commerciali invece, si rilascia "entro ieri", e se non e' pronto "meglio, cosi' possiamo rivendere anche la patch".
        • il solito bene informato scrive:
          Re: Quindi anche i produttori di virus...
          - Scritto da: panda rossa
          Dove si lavora bene, si rilascia "quando e'
          pronto.", e questo capita solo nel mondo
          dell'open
          source.beh insomma... citami un programma opensource che sia alla fatidica versione 1 (uno) (rotfl)(scherzo)
          • panda rossa scrive:
            Re: Quindi anche i produttori di virus...
            - Scritto da: il solito bene informato
            - Scritto da: panda rossa

            Dove si lavora bene, si rilascia "quando e'

            pronto.", e questo capita solo nel mondo

            dell'open

            source.

            beh insomma... citami un programma opensource che
            sia alla fatidica versione 1 (uno)
            (rotfl)VLC
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Quindi anche i produttori di virus...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: il solito bene informato

            - Scritto da: panda rossa


            Dove si lavora bene, si rilascia "quando e'


            pronto.", e questo capita solo nel mondo


            dell'open


            source.



            beh insomma... citami un programma opensource
            che

            sia alla fatidica versione 1 (uno)

            (rotfl)

            VLClo so, scherzavo infatti. Era un commento ironico sulla sfilza di programmi "quasi" perfetti (tipo aMsn) arrivati alla versione 0.99rev9 :-D
  • Una scimmia qualsiasi scrive:
    Internet Explorer
    Qweeee! Qweeee! Qweeeeeeeeeeeeeeeeeeeek! (rotfl)(rotfl)(rotfl) QWE? (anonimo)
  • Alessandrox scrive:
    IL DILEMMA....
    "... evidenziando i rischi per le vendite di ads da parte del colosso di Redmond (e anche di altri), e i potenziali effetti negativi sui ricavi dei siti gratuiti sostenuti dalla pubblicità , ..."OK per il completo controllo della provacy ma tutti contro gli ads quando sono quelli dgli altri e a favore quando ci andiamo a cercare il nostro spaziettino gratuito? AlessandroX -----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 agosto 2010 10.37-----------------------------------------------------------
    • il solito bene informato scrive:
      Re: IL DILEMMA....
      Modificato dall' autore il 03 agosto 2010 10.37
      --------------------------------------------------a me stanno bene gli ads, basta che non li facciano in flash! :-)
      • panda rossa scrive:
        Re: IL DILEMMA....
        - Scritto da: il solito bene informato
        a me stanno bene gli ads, basta che non li
        facciano in flash!
        :-)A me stanno bene gli ads, e pure in flash, basta che li facciano solo per IE.
  • nome cognome scrive:
    il titolo è troppo corto
    credo che vi sia sfuggito un tag strikethrough da chiudere :-D
    • nome cognome scrive:
      Re: il titolo è troppo corto
      - Scritto da: nome cognome
      credo che vi sia sfuggito un tag strikethrough da
      chiudere
      :-De anche un grassetto per soprammercato
      • Alessandrox scrive:
        Re: il titolo è troppo corto
        - Scritto da: nome cognome
        - Scritto da: nome cognome

        credo che vi sia sfuggito un tag strikethrough
        da

        chiudere

        :-D

        e anche un grassetto per soprammercatoSi e vedere che persino la firma è barrata fa uno strano effetto...ma si era già capito prima che è un errore tecnico.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 agosto 2010 10.33-----------------------------------------------------------
    • La redazione si riserva di cancellare scrive:
      Re: il titolo è troppo corto
      non è la prima volta che succede... come fanno a non accorgersene??
Chiudi i commenti