Se Woz simpatizza per l'androide

Anche Steve Wozniak, cofondatore di Apple, dice la sua nell'eterna disputa tra iOS e Android. Comodità contro profondità
Anche Steve Wozniak, cofondatore di Apple, dice la sua nell'eterna disputa tra iOS e Android. Comodità contro profondità

Steve Wozniak parla apertamente dei suoi gusti in fatto di sistemi operativi mobile. In un’intervista rilasciata al The Daily Beast , il co-fondatore di Apple ha ammesso di simpatizzare per il potenziale di Android, l’OS portato avanti dal rivale Google.

“Il mio smartphone principale è l’iPhone”, ha dichiarato Wozniak. “Amo la sua bellezza. Ma vorrei che facesse tutte le cose che Android fa. Mi piacerebbe davvero”. Nella lunga chiacchierata il guru dell’informatica ha anche lodato la navigazione GPS integrata in Maps e il riconoscimento vocale del sistema Google, lamentandosi invece dell’imprecisione dell’applicazione Siri , utilizzato dal nuovo iPhone 4S.

Per l’ex socio di Steve Jobs, iOS resta comunque il più immediato e user-friendly tra i due sistemi, ma Android è decisamente più aperto e configurabile. “I telefoni Android non sono così semplici da utilizzare come l’iPhone, ma non sono neppure difficili”, ha concluso. “Se siete disposti a studiarli un po’, beh mi dispiace dirlo, ma ci sono più possibilità”. In altre parole, si potrebbe dire che il compromesso ideale per Woz sarebbe un iPhone “sbloccato” con il jailbreak .

Battute a parte, Mr. Wozniak ha dimostrato in più occasioni di non nutrire alcun rancore nei confronti di Google o del team di sviluppo Android, mentre sembra che Jobs fosse intenzionato a distruggere il sistema Android, considerato una copia non autorizzata di iOS.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 01 2012
Link copiato negli appunti