Sempre più mobile il 3D di Nvidia

Il big introduce un nuovo processore grafico della serie GeForce FX Go che promette prestazioni quasi raddoppiate. Lo firma IBM


Las Vegas (USA) – Proseguendo la serrata guerra con ATi anche sul fronte delle soluzioni grafiche per il mercato dei notebook, Nvidia ha presentato il suo processore grafico mobile più veloce, il GeForce FX Go5700.

Costruito, come le più recenti versioni desktop , con una tecnologia di fabbricazione a 0,13 micron, il nuovo GeForce FX Go5700 può contare su tre processori geometrici – contro la singola unità presente nei suoi predecessori -, su un’interfaccia con la memoria a 128 bit e su di un RAMDAC a 400 MHz.

La nuova GPU di Nvidia, firmata da IBM, integra poi una serie di tecnologie che Nvidia aveva fino ad oggi riservato ai suoi chip desktop di fascia alta. Fra queste la più importante è l’ UltraShadow , una tecnica che promette di raddoppiare la velocità con cui la GPU calcola gli effetti di ombreggiatura e di incrementare il livello di dettaglio e complessità di tali effetti.

Il nuovo GeForce mobile integra poi la tecnologia antialias di nuova generazione Intellisample HCT, la versione 2.0 del motore di pixel e vertex shader CineFX Engine e la versione 3.0 del Video Processing Engine (VPE). Debutta poi su questo processore grafico la versione 4.0 di PowerMizer, la tecnologia di gestione dei consumi di Nvidia che è in grado di variare dinamicamente la tensione e la frequenza operativa del chip in base alle preferenze e alle attività dell’utente, ottimizzare i consumi energetici delle varie unità di calcolo e diminuire automaticamente la luminosità del display.

“La popolarità dei notebook è in costante ascesa e noi crediamo che il pubblico non possa e non debba accontentarsi di un’esperienza visiva imperfetta. La GeForce FX Go5700 garantisce un’esperienza di intrattenimento mobile assolutamente senza compromessi”, come ha enfatizzato con dovizia di aggettivi Jen-Hsun Huang, presidente e CEO di Nvidia.

Nvidia ha fatto sapere che attualmente OEM ed ODM di tutto il mondo stanno già ricevendo copie di valutazione della GeForce FX Go5700, mentre la produzione in serie inizierà a dicembre. I sistemi basati su GeForce FX Go5700 dovrebbero essere disponibili al pubblico entro il primo trimestre del 2004 .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ma cosa c.. vuole?
    Ma questa F... SCO cosa ca... vuole ?Farebbe meglio a pensare a scriver software migliore invece dirompere le BALLEScusate lo sfogoAle
  • Anonimo scrive:
    E' ora che intervenga Microsoft
    E' arrivato il momento che anche zio bill entri nel merito della questione per rivendicare i suoi diritti commerciali su molti componenti di linux, come ad esempio l'interfaccia a caratteri e il comando "CD" (change directory), ecc..(win)(troll)
    • Anonimo scrive:
      Re: E' ora che intervenga Microsoft
      - Scritto da: Anonimo
      E' arrivato il momento che anche zio bill
      entri nel merito della questione per
      rivendicare i suoi diritti commerciali su
      molti componenti di linux, come ad esempio
      l'interfaccia a caratteri e il comando "CD"
      (change directory), ecc..

      (win)(troll)...ma vai a cacare...
    • Anonimo scrive:
      Re: E' ora che intervenga Microsoft
      - Scritto da: Anonimo
      E' arrivato il momento che anche zio bill
      entri nel merito della questione per
      rivendicare i suoi diritti commerciali su
      molti componenti di linux, come ad esempio
      l'interfaccia a caratteri e il comando "CD"
      (change directory), ecc..Ridi, ridi, che se SCO va ad indagare in BSD potrebbe scoprire che buona parte di windows le "appartiene".
  • Anonimo scrive:
    L' eterno riposo.....
    "dona" a SCO o Signore, e splenda sulla tomba di SCO il NULLA perpetuo, rest in peace. amen!!
  • Anonimo scrive:
    Perchè non denunciano qualche stato?
    Infatti sono sempre di più gli stati che adottano al loro interno sistemi GNU/Linux, e poi anche in Italia è usato ... per esempio in Regione Lombardia ... così poi verranno emesse leggi che dichiareranno illegale il marchio SCO ;-)
  • Anonimo scrive:
    Articolo 27: IBM (+altri) sono innocenti
    fino a prova contraria.SCO non può pretendere NIENTE fino a che non avrà dimostrato in tribunale le sue pretese.E nel frattempo le sue richieste di "indennizzo" sono BALLE.L'articolo 27 della C.I. sancisce l'innocenza di CHICCHESSIA fino a prova contraria (e "buon lavoro" agli avvocati di sco)Si ricordi che anche in USA, GB, Germania, Australia.... vige l'innocenza fino a prova contraria. Anche la bozza di costituzione Europea contiene questo principioin breve: ai sostenitori di Microsoft+Sco non rimane che ASPETTARE l'esito di un processo equo ai danni di persone INNOCENTI.SCO e M$ potranno avere la loro momentanea "soddisfazione" solo in paesi in cui si è colpevoli fino a prova contraria: quelli sotto dittatura.Le eventuali attività intimidatorie di M$+SCO (e dei loro supporter) potranno essere sanzionate in tribunale come *calunnie* in tutti i paesi ove vige quell'importante principio che noi italiani abbiamo nella prima pate della Costituzione, all'Articolo 27
  • Anonimo scrive:
    Qualcuno ha molta paura di LINUX!!!!!!!!
    ......e sta facendo di tutto contro il Pinguino!!!!!!!!!!!!!!!!!..........ma la Storia insegna che le merdacce ed i coglionazzi non durano mai a lungo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!P.S. Si dice in giro che dietro a SCO ci sia il micro soft(ware)..............................................................................
  • Anonimo scrive:
    non so voi, io mi sono rotto
    Ho seguito tutta la vicenda dall'inizio...Ma è possibile che queste "aziende" possano fare diffamazione senza prove dimostrabili e -distruggere- la reputazione di altre aziende e sistemi operativi come se niente fosse? Possibile che oltre a non finire in galera stì falliti attaccabrighe strozzini estorsori "assassini", trovino pure chi li finanzia? Ma la legge negli usa è uguale per tutti? Io non ci credo, la famosa bilancia è una bella bufala... Ma che si può fare per fargli dare una regolata? Farli fuori? Non è che sia poi una gran perdita, ma sono pur sempre forme di vita pseudo-umana... E allora?
    • Anonimo scrive:
      Re: non so voi, io mi sono rotto
      - Scritto da: Anonimo......
      fosse? Possibile che oltre a non finire in
      galera stì falliti attaccabrighe strozzini
      estorsori "assassini", trovino pure chi li
      finanzia? Ma la legge negli usa è uguale perIl problema è che trovano chi li finanzia perchè a 'qualcuno' fa comodo finanziarli.....
    • Anonimo scrive:
      Re: non so voi, io mi sono rotto
      A me non danno fastidio, lasciamoli sfogare fno a che ci riescono, ride bene chi ride ultimo....
  • Anonimo scrive:
    ignoriamo sco e andiamo avanti
    da utilizzatore linux da circa 5 anni e convinto sostenitore del gpl , credo che linus & company farebbero bene a ignorare tutto e continuare il lavoro fatto finore, una valanga travolgente che schiaccerà inesorabilmente sco ed i suoi subumani e legulei del c...o!Un linuxaro ed anarchico convinto
  • Anonimo scrive:
    Paradossi.
    La cosa più paradossale di questa vicenda è che la SCO attuale NON è la Santa Cruz Operation storica, che mai avrebbe fatto una cosa del genere, probabilmente, ma l'ex Cladera che per anni è stata una sostenitrice dell'Open Source con il suo OpenLinux, tra l'altro una delle distribuzioni meglio considerate negli USA prima dell'esplosione di RedHat.Quello che è successo dopo l'acquisizione della SCO originale è che si sono accorti delle mancate vendite del loro Linux, invece i vari UnixWare e OpenServer vendevano discretamente, quindi prima si cambia nome da Caldera a SCO in modo da sottolineare il cambio di rotta verso UNIX e poi si fa causa a coloro che per anni hanno consentito a questi signori di portare a casa il pane e la minestra...SI SPUTA SUL PIATTO DOVE PER ANNI SI E' MANGIATO!!!VERGOGNA!!!
    • Parliamone scrive:
      Re: Paradossi.

      SI SPUTA SUL PIATTO DOVE PER ANNI SI E'
      MANGIATO!!!

      VERGOGNA!!!Preciso solo che il leader carismatico e fondatore della Caldera che aveva il suo core business in Linux se n'e' andato poco prima dell'acquisizione. E la mentalita' aziendale e' cambiata
      • Anonimo scrive:
        Re: Paradossi.
        non è cambiata la mentalità aziendale.La SCO attuale non produce nulla fa solo cause.Il nuovo CEO di SCO è un noto attaccabrighe sul diritto d'autore.Google vi aiuterà
      • FDG scrive:
        Re: Paradossi.
        - Scritto da: Parliamone
        Preciso solo che il leader carismatico e
        fondatore della Caldera che aveva il suo
        core business in Linux se n'e' andato poco
        prima dell'acquisizione. E la mentalita'
        aziendale e' cambiataEd ha pure dichiarato in una recente intervista di non essere daccordo con le decisioni prese dall'attuale dirigenza.
      • Xmasitel scrive:
        Re: Paradossi.
        - Scritto da: Parliamone
        Preciso solo che il leader carismatico e
        fondatore della Caldera che aveva il suo
        core business in Linux se n'e' andato poco
        prima dell'acquisizione. E la mentalita'
        aziendale e' cambiataNon è cambiata, si è annullata, sostituita da quella di un'altra società che ultimamente ha preso accordi con SCO ... (IMHO).Tanto non ne avranno nulla (linux)
  • Hydargos scrive:
    Il giocattolo si è rotto...
    Signori, parliamoci chiaro......Linux (e io sono un utente Linux) è stato per anni un s.o. 'di frontiera'... e per certi versi lo è ancora.Negli ultimi anni la diffusione è aumentata esponenzialmente, è diventato strumento di business... qualcuno deve cominciare a tagliare la torta..........sono arrivati i soldi, il giocattolo si è rotto....Non mi sembra poi così strano, no ?
  • Anonimo scrive:
    SCO hai SCOcciato!
    Questa è tutta pubblicità gratuita.... bisognerebbe non parlarne più finché SCO non tira fuori le prove...
  • Anonimo scrive:
    e fanno pure le vittime...
    http://www.linuxhelp.it/modules.php?name=News&file=article&sid=1369... e ben gli sta...
    • Anonimo scrive:
      Re: e fanno pure le vittime...
      mi sembra il minimo che i loro ricavi siano in diminuzione e la cosa non mi dispiace neanche un pochino. Vorrà dire che ci saranno braccia in più disponibili per l'agricoltura...
  • Giambo scrive:
    SCO
    ti prego, ti prego, ti prego: DENUNCIAMI :) !Voglio pure io banchettare con le tue ossa, quando la bolla scoppiera' e verrai spolpata 8) ...
  • gerry scrive:
    Non può essere risolta...
    "che non può essere risolta attraverso una semplice rimozione delle stesse dai sorgenti di Linux" Mi domando cosa pretendano allora.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non può essere risolta...
      - Scritto da: gerry
      "che non può essere risolta attraverso
      una semplice rimozione delle stesse dai
      sorgenti di Linux"
      Che in italiano significa: dato che non e' illegale e non commettono nessun reato, e che esplicitamente possiamo ben dire che il problema non esiste, si puo' altresi' dire, che il problema non puo' essere risolto.
      Mi domando cosa pretendano allora.Di spacciare cazzate campate in aria, e venderle a peso d'oro: quelle e l'aria fritta di milano imbottigliata.
    • avvelenato scrive:
      Re: Non può essere risolta...
      in linea di massima in questa frase hanno ragione: una realtà closed alla quale viene sottratto del codice, nell'era di internet, se ne fa niente di alcune scuse del tipo "ci siamo sbagliati lo togliamo subito". Capisci che comunque oramai i frammenti sono in giro.quindi, la soluzione logica sarebbe: venga valutato il valore del codice, venga risarcita la sco, il codice rubato diventa gpl, e la sco ha i fondi per sviluppare altro codice closed.ma credo che sco (e relativi m$ostenitori) non si accontenti di qualche milione di dollari. Secondo me vorrebbero dimostrare la vulnerabilità della licenza gpl.ovviamente mi sembra questa una follia. avvelenato che si accontenta di qualche milione di dollari
      • Anonimo scrive:
        Re: Non può essere risolta...
        - Scritto da: avvelenato
        in linea di massima in questa frase hanno
        ragione: una realtà closed alla quale viene
        sottratto del codice, nell'era di internet,
        se ne fa niente di alcune scuse del tipo "ci
        siamo sbagliati lo togliamo subito". Capisci
        che comunque oramai i frammenti sono in
        giro.LOL! E quindi?Mi pare ti sfugga che il codice era gia' noto oppure usa tecniche ben documentate, non vi erano chissa' quali segreti e/o tecnologie innovative.
        quindi, la soluzione logica sarebbe: venga
        valutato il valore del codice, venga
        risarcita la sco, il codice rubato diventa
        gpl, e la sco ha i fondi per sviluppare
        altro codice closed.Sinceramente, mi pare una sciocchezza.Tanto per dirne una, come lo valuti il codice?
        ma credo che sco (e relativi m$ostenitori)
        non si accontenti di qualche milione di
        dollari. Secondo me vorrebbero dimostrare la
        vulnerabilità della licenza gpl.Su questo siamo d'accordo.
  • Anonimo scrive:
    Giustizia preventiva
    Ecco qui l'esempio chiarissimo: SCO chiede soldi ai possessori di Linux sostenendo che contiene codice rubato, ma non mostra a nessuno le prove. Insomma io dovrei vedermi arrivare un rappresentante di SCO nella mia azienda a chiedermi soldi perchè io violerei qualche proprietà intelettuale senza spiegarmi quale. A me sa di rapina, furto, ricatto, imbroglio o come meglio credeteD'altronde l'esempio lampante della loro politica di 'prevenzione' arriva dal loro giorgino: facciamo la guerra all'Iraq perchè intanto loro hanno le armi di distruzione di massa e stanno minacciando il mondo, e tutti a credergli e a fare davvero la guerra. Ma guarda caso le armi (le prove) non le hanno ancora trovate adesso. Forse non ci sono proprio.E questa la nuova frontiera della politica commerciale americana??
    • Anonimo scrive:
      Re: Giustizia preventiva
      si si
    • Anonimo scrive:
      Re: Giustizia preventiva
      E' OT, cmq in Iraq finora le armi di distruzione di massa non le hanno trovate, però hanno trovato i famosi laboratori viaggianti per la fabbricazione delle stesse.Ora è vero che Saddam ha dichiarato di non aver più prodotto armi di distruzione di massa dal '98, e stabilire se quei lab. hanno funzionato dopo il '98 sarà difficile; ma ............... domanda: cosa cacchio se ne faceva Saddam di quei lab. visto che non produceva più armi di distruzione di massa?Poi, c'è da fidarsi di un tipo come Saddam con in mano quei lab.?Per quanto attiene a SCO, è vero che stà minacciando tutti e tutto anche ciò che palesemente non centra nulla con le loro proprietà intellettuali. Ma l'attività di SCO è palese: non ha nulla in mano perchè le prove finora mostrate sono codice BSD (forse sperava di far passare la sua tesi della copiatura di SysV in Linux, dato che entrambi hanno preso dal BSD), ma il suo fine non è quello di dim. la copiatura di codice, quanto quello di allontanare le aziende e le PA da Linux.
      • Anonimo scrive:
        Re: Giustizia preventiva
        scusate ma vorrei una risposta sincera a questa domanda:ma le armi di ditruzioni di massa le possono fabbricare, tenere e vendere solo gli stati uniti?????spiegatemelo.... se esiste una legge che dice così allora gli stati uniti hanno ragione.... lol
    • Anonimo scrive:
      Re: Giustizia preventiva
      propongo di bombardare sco ha davvero rotto il c***o- Scritto da: Anonimo
      Ecco qui l'esempio chiarissimo: SCO chiede
      soldi ai possessori di Linux sostenendo che
      contiene codice rubato, ma non mostra a
      nessuno le prove. Insomma io dovrei vedermi
      arrivare un rappresentante di SCO nella mia
      azienda a chiedermi soldi perchè io violerei
      qualche proprietà intelettuale senza
      spiegarmi quale. A me sa di rapina, furto,
      ricatto, imbroglio o come meglio credete

      D'altronde l'esempio lampante della loro
      politica di 'prevenzione' arriva dal loro
      giorgino: facciamo la guerra all'Iraq perchè
      intanto loro hanno le armi di distruzione di
      massa e stanno minacciando il mondo, e tutti
      a credergli e a fare davvero la guerra. Ma
      guarda caso le armi (le prove) non le hanno
      ancora trovate adesso. Forse non ci sono
      proprio.

      E questa la nuova frontiera della politica
      commerciale americana??
      • Anonimo scrive:
        Re: Giustizia preventiva
        propongo anchio un'azione preventiva contro SCO: bombardiamoli subito prima che facciano davvero dei danni...
    • Anonimo scrive:
      OT: Giustizia preventiva

      massa e stanno minacciando il mondo, e tutti
      a credergli e a fare davvero la guerra. MaVeramente non gli ha creduto nessuno, anche quelli che lo hanno aiutato lo hanno fatto per interesse.
      guarda caso le armi (le prove) non le hanno
      ancora trovate adesso. Forse non ci sono
      proprio.Non ne ho idea, forse esistono o forse no, ma non è quello il punto, il punto è che di sicuro le prove che hanno portato erano inventate (ovvero non sapevano se c'erano o no, ma hanno detto di si perchè una scusa dovevano pur presentarla al mondo).E al giorno d'oggi basta dire una cosa con aria sicura di se (in TV), e quella diventa un pò più vera.....anche se non lo è....un pò come SCO, in fondo......ma allora non sono OT!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Giustizia preventiva
      Forse qualche arma l'hanno trovata, è che sopra c'era scritto MADE IN USA:D
  • Anonimo scrive:
    Ma chi è sro Mc Bride??
    Un matto scappato da qualche manicomio??Uno di quelli che vogliono vendere la Fontana di Trevi al primo bilocco?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi è sro Mc Bride??
      - Scritto da: Anonimo
      Un matto scappato da qualche manicomio??Ma no, guarda che faccia pulita e innocentehttp://www.computerworld.com/computerworld/records/images/story/Darl_McBride_secondary.jpg(sembra Previti da giovane)
  • Anonimo scrive:
    Tanto va la SCO al lardo.......
    ......che ci lascia lo zampino.Basta per favore con questi rintronati di SCO.Hanno stufato!!Che sguinzaglino sto paco di lumini...
  • Anonimo scrive:
    Basta con questo vergognoso FUD
    Indica quali sono le parti a tuo dire copiate e la comunità open source le toglierà in un microsecondo, indipendentemente dal fatto che siano davvero copiate o meno..
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta con questo vergognoso FUD
      - Scritto da: Anonimo
      Indica quali sono le parti a tuo dire
      copiate e la comunità open source le
      toglierà in un microsecondo,
      indipendentemente dal fatto che siano
      davvero copiate o meno.
      .Troppo facile! anche se fosse vera l'accusa dovrà pur guadagnarci qualcosa, o no?Probabilmente farei anch'io così (ripeto: se fosse vero), se vedi il tuo lavoro copiato e gente che ci fa i soldi mentre tu ci fai la fame non vorresti rifarti un pò o ti basterebbe avvisare di levare il codice?PS ripeto per la terza volta: se le accuse sono fondate.ciao
  • illegalinstruct scrive:
    W la sco !
    ..che ogni giorno tira fuori un 'altra boiata rendendo la nostra giornata un po' meno noiosa .
    • Anonimo scrive:
      Re: W la sco !
      davvero.. questa è indimenticabilmente LOL :D"con i giusti accorgimenti di bilancio, l'open source sicuramente ha dei meriti"ROTFLLLLL ma davvero c'è gente che compra azioni di questi qui ?
  • Anonimo scrive:
    La Verità...
    ... vi fa male, lo so...Linux è scopiazzato, quindi va rimpiazzato! Non c'è niente da fare, mettetevi l'anima in pace e passate ad un vero os: WINDOWS 95!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: La Verità...

      pace e passate ad un vero os:

      WINDOWS 95!!!
      No, sbagli. Il vero os è solo uno:MILLENIUM (win)
    • Anonimo scrive:
      Re: La Verità...
      - Scritto da: Anonimo
      ... vi fa male, lo so...

      Linux è scopiazzato, quindi va rimpiazzato!
      Non c'è niente da fare, mettetevi l'anima in
      pace e passate ad un vero os:

      WINDOWS 95!!!
      meglio MSDOS.....uhaaaaaaaaaaaaaaa
      • The FoX scrive:
        Re: La Verità...
        - Scritto da: Anonimo

        Linux è scopiazzato, quindi va
        rimpiazzato!

        Non c'è niente da fare, mettetevi l'anima
        in

        pace e passate ad un vero os:



        WINDOWS 95!!!


        meglio MSDOS.....uhaaaaaaaaaaaaaaaTutti e due piu' che scopiazzati!!!MSDos dal CP/MWin9x, come evoluzione di Win x.x, dal Mac...
      • Parliamone scrive:
        Re: La Verità...


        WINDOWS 95!!!


        meglio MSDOS.....Meglio FreeDos :D
    • Anonimo scrive:
      Re: La Verità...
      - Scritto da: Anonimo
      ... vi fa male, lo so...

      Linux è scopiazzato, quindi va rimpiazzato!
      Non c'è niente da fare, mettetevi l'anima in
      pace e passate ad un vero os:

      WINDOWS 95!!!Scarso come trolling ... sul finale e' migliorato, pero' personalemente non posso darti piu' di due punti:(troll)(troll)Cosa dicono gli altri membri della giuria ?
    • Anonimo scrive:
      Re: La Verità...
      - Scritto da: Anonimo
      ... vi fa male, lo so...

      Linux è scopiazzato, quindi va rimpiazzato!
      Non c'è niente da fare, mettetevi l'anima in
      pace e passate ad un vero os:

      WINDOWS 95!!!Mah, il solito schema di trolling, con i soliti riferimenti.Voto alla trollagine : (troll)
    • Anonimo scrive:
      Re: La Verità...
      Ma non era Bill Gates che sperava che venisse la fine del mondo nel 95? Ci sono troppe porte (gates) e finestre (windows) in questa storia...
    • Anonimo scrive:
      Re: La Verità...

      Linux è scopiazzato, quindi va rimpiazzato!
      Non c'è niente da fare, mettetevi l'anima in
      pace e passate ad un vero os: Simile alla trollaggine di ieriVoto: 1/2 (troll)
    • Anonimo scrive:
      Re: La Verità...
      - Scritto da: Anonimo
      ... vi fa male, lo so...

      Linux è scopiazzato, quindi va rimpiazzato!
      Non c'è niente da fare, mettetevi l'anima in
      pace e passate ad un vero os:

      WINDOWS 95!!!Noooooooooooooooooooooooo,è troppo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Basta ed avanza windows 3.11!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Per la redazione - l'ultimo paragrafo...
    ... è sbagliato :s o no?"Anche in questo caso ci potrebbe scappare una bella causa. McBride ha infatti avvertito SCO che se proseguirà nella transazione verrà trascinata in tribunale"non dovrebbe essere"Anche in questo caso ci potrebbe scappare una bella causa. McBride ha infatti avvertito Novell che se proseguirà nella transazione verrà trascinata in tribunale"?
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: Per la redazione - l'ultimo paragraf
      - Scritto da: Anonimo
      ... è sbagliato :s
      o no?si!grazie della segnalazione abbiamo corretto!LucaS
  • Anonimo scrive:
    Coerenza e giustizia
    E piantatela tutti di sputar veleno su Sco.Tutti quanti convinti a priori sull' infondatezza delle accuse, tutti che la condannate, la accusate, la distruggete e tutto questo senza aver la saggezza di attendere il giorno del processo in cui finalmente mostrerà le sue prove.Giustizia sommria la vostra.Siete accecati dall' inaccettabilità di una simile evenienza.Linux infettato da codice SystemV ?Bestemmia, mai sia detto, pronunciato o pensato.Tutti al rogo, tutti coloro che hanno l'ardire di pronunciarlo in pubblico.Certo altrimenti si rischia che il dubbio si insinui nelle menti di coloro che fanatici non sono e che fin'ora hanno visto Linux con interesse.Non possiamo rischiare di perdere nuovi fedeli per una simile calunnia.Verooooooooooo!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Coerenza e giustizia
      Bè puoi avere ragione come si deve concedere il benefico del dubbio a Linux si deve concedere il benefico del dubbio a Sco fino a quando non siano mostrate le prove....appunto, cosa ha fatto sco?1) Ha pretese che migliai di utenti Linux pagassero una licenza Unix prima che sia dimostrato ogni fatto sia a suo favore che contro.2) Ha ricattato gli utenti Linux con prezzi più bassi in questa prima fase per mettersi in regola o presunta tale, quando qualora fossero dimostrate le sue parole il prezzo non solo sarebbe stato più alto, ma avrebbero potuto subire conseguenze penali anche loro stessi3) Ha diffamato linux spingendo gli utenti ad usare qualsiasi sistema operativo purchè differente da Linux (ci noti niente con l'accordo con Microsoft.....)4) Cita continuamente Aziende su Aziende continuando a screditare al solo fine di innalzare il valore delle sue Azioni in borsase questo non conta......vedi tu, io non lo giudicherei un comportamento "corretto" ma che volete sono un idelista....
      • Anonimo scrive:
        Re: Coerenza e giustizia

        4) Cita continuamente Aziende su Aziende
        continuando a screditare al solo fine di
        innalzare il valore delle sue Azioni in
        borsaFrancamente non mi sembra proprio: Nel 1998 1 azione valeva 70 dollari, adesso vale 3.95.....E guarda caso la discesa è iniziata proprio quando ha iniziato a parlar male di Linux....C'e' sotto qualcosa.
    • FDG scrive:
      Re: Coerenza e giustizia
      - Scritto da: Anonimo
      Tutti al rogo, tutti coloro che hanno
      l'ardire di pronunciarlo in pubblico.
      Certo altrimenti si rischia che il dubbio si
      insinui nelle menti di coloro che fanatici
      non sono e che fin'ora hanno visto Linux con
      interesse.Se fosse vero, come dichiato più volte dai diretti interessati, questa cosa si potrebbe risolvere senza entrare in tribunale mostrando le parti incriminate in modo che vengano rimosse. Basterebbe solo mostrarle agli sviluppatori di Linux. E' una cosa che normalmente si fa tra soggetti civili, perché ad andare in tribunale ci guadagnano solo gli avvocati. Dammi una giustificazione seria del perché SCO non lo fa e io la smetterò di pensare che quelli di SCO siano solo una banda di truffaldini.Non si può accettare che chiunque metta in dubbio qualsiasi cosa. Ci vuole un minimo di ragionevolezza. Altrimenti pure io inizio a dire ai quattro venti che il codice di Windows l'ho scritto tutto io e tu devi avere il dubbio che forse è vero e non prendermi per scemo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Coerenza e giustizia

        perché ad andare in tribunale ci guadagnano
        solo gli avvocati. non penso proprio, riflettici meglio
        • FDG scrive:
          Re: Coerenza e giustizia
          - Scritto da: Anonimo

          perché ad andare in tribunale ci
          guadagnano

          solo gli avvocati.

          non penso proprio, riflettici meglioChiaro che non è proprio così, ma gli avvocati sono quelli che non ci rimettono nulla. E comunque andando in tribunale si hanno dei costi che si potrebbero comunque evitare con un accordo extragiudiziale. Primo di tutti il tempo necessario per ottenere ciò che si vuole. Ma cosa si vuole realmente in questo caso? Che qualcuno rispetti i propri diritti o che qualcuno sia messo in difficoltà in quanto concorrente temibile? E questo ci riporta alla stessa domanda: ma SCO lo fa per avere giustizia? Ma ne siete sicuri?
    • Anonimo scrive:
      Re: Coerenza e giustizia: Art.27 C.I.
      - Scritto da: Anonimo
      E piantatela tutti di sputar veleno su Sco.finché sco non la pianta di sputar veleno su tutti noi usando i mezzi messi a disposizione dal monopolio...
      Tutti quanti convinti a priori sull'
      infondatezza delle accuse, si chiama "presunzione di innocenza" ed è prevista dall'articolo 27 della Costituzione Italiana
      tutto questo senza aver la saggezza di
      attendere il giorno del processo in cui
      finalmente mostrerà le sue prove.come si può leggere dalla notizia, è SCO che non riesce ad attendere questo evento, visto che pretende di riceverne i benefici SUBITO
      Linux infettato da codice SystemV ?
      Bestemmia, mai sia detto, pronunciato o
      pensato.Leggiti l'Articolo 27 della Costituzione Italiana
      Tutti al rogo, tutti coloro che hanno
      l'ardire di pronunciarlo in pubblico.si chiama denuncia per diffamazione, lecita e legittima
      Non possiamo rischiare di perdere nuovi
      fedeli per una simile calunnia.la fede non c'entra. Qui con Linux ci si lavora e è fonte di reddito.Se vuoi gettarci fango addosso tieniti pronto a ripulirlo in tribunale
      • Anonimo scrive:
        Re: Coerenza e giustizia: Art.27 C.I.
        Guarda, io sono convinto che SCO stia facendo solo FUD, in caso contrario non andrebbe a chiedere soldi alle aziende PRIMA del processo.Chi ha ragione di solito attende il processo e poi, una volta riconosciuta la validità della propria posizione chiede quando spettante e gli arretrati.L'attuale politica di SCO invece assomiglia a qualcosa del tipo "...arraffa finchè puoi..."Però in questo caso la nostra Costituzione c'entra ben poco dato che tutta la questione si svolge sotto la legislazione USA che invece si basa sull'esatto contrario dei principii affermati nella nostra Costituzione: una volta accusato di un reato sei colpevole fino a prova contraria (non per niente da noi si dice "indagare" qualcuno e da loro si dice "incriminare").
        • Anonimo scrive:
          Re: Coerenza e giustizia: Art.27 C.I.
          "sotto la legislazione USA che invece si basa sull'esatto contrario dei principii affermati nella nostra Costituzione: una volta accusato di un reato sei colpevole fino a prova contraria "Che bel paese della libertà!!!Allora pensa li che fine farebbe Berlusconi!
          • Anonimo scrive:
            Re: Coerenza e giustizia: Art.27 C.I.
            A dire il vero è l'assoluto contrario. La legge di matrice anglosassone (come quella americana) è di impianto accusatorio (ovvero è l'accusatore a dover dimostrare la veridicità delle accuse in giudizio), mentre quella italiana (fino a qualche anno fa, quando è avvenuta la riforma del codice penale e di procedura) era di impianto inquisitorio, doveva quindi essere l'accusato a dimostrare la propria innocenza.Non sono un grande simpatizzante di questo esecutivo americano destrorso e reazionario, ma quello che è vero lo è indipendentemente dalla convinzione politica.Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Coerenza e giustizia: Art.27 C.I.
          - Scritto da: Anonimo

          Però in questo caso la nostra Costituzione
          c'entra ben pocoma manco pe' niente!
          dato che tutta la questione
          si svolge sotto la legislazione USA ma le attività di SCO si distribuiscono in tutto il mondo e quindi anche in Italia.
          una volta accusato di un reato
          sei colpevole fino a prova contraria questo te lo contesto. non è vero.L'innocenza fino a prova contraria vale anche in USA. Anzi si tratta di un principio che abbiamo acquisito proprio dal mondo anglosassone.Ergo: il commentatore originario, stufo di sentire lamentele (GIUSTE) contro il calunniatore SCO, è reo di avversare il principio basilare di "INNOCENZA fino a prova contraria" che in Italia è sancito nell'Articolo 27 della Costituzione
        • FDG scrive:
          Re: Coerenza e giustizia: Art.27 C.I.
          - Scritto da: Anonimo
          Però in questo caso la nostra Costituzione
          c'entra ben poco dato che tutta la questione
          si svolge sotto la legislazione USA che
          invece si basa sull'esatto contrario dei
          principii affermati nella nostra
          Costituzione: una volta accusato di un reato
          sei colpevole fino a prova contraria (non
          per niente da noi si dice "indagare"
          qualcuno e da loro si dice "incriminare").Ma chi tel'ha dette 'ste fesserie?
        • The FoX scrive:
          Re: Coerenza e giustizia: Art.27 C.I.
          - Scritto da: Anonimo
          Però in questo caso la nostra Costituzione
          c'entra ben poco dato che tutta la questione
          si svolge sotto la legislazione USA che
          invece si basa sull'esatto contrario dei
          principii affermati nella nostra
          Costituzione: una volta accusato di un reato
          sei colpevole fino a prova contraria (non
          per niente da noi si dice "indagare"
          qualcuno e da loro si dice "incriminare").Invece c'entra, eccome!!!Se non altro per il fatto che Sco sta per fare una seriedi 3 incontri qui in Italia per diffondere il suo "verbo"!!!E chiedere soldi x le sue licenze di carta soffice e trapuntata...
      • Anonimo scrive:
        Re: Coerenza e giustizia: Art.27 C.I.
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E piantatela tutti di sputar veleno su
        Sco.

        finché sco non la pianta di sputar veleno su
        tutti noi usando i mezzi messi a
        disposizione dal monopolio...


        Tutti quanti convinti a priori sull'

        infondatezza delle accuse,

        si chiama "presunzione di innocenza" ed è
        prevista dall'articolo 27 della Costituzione
        Italiana


        tutto questo senza aver la saggezza di

        attendere il giorno del processo in cui

        finalmente mostrerà le sue prove.

        come si può leggere dalla notizia, è SCO che
        non riesce ad attendere questo evento, visto
        che pretende di riceverne i benefici SUBITO


        Linux infettato da codice SystemV ?

        Bestemmia, mai sia detto, pronunciato o

        pensato.

        Leggiti l'Articolo 27 della Costituzione
        Italiana


        Tutti al rogo, tutti coloro che hanno

        l'ardire di pronunciarlo in pubblico.

        si chiama denuncia per diffamazione, lecita
        e legittima


        Non possiamo rischiare di perdere nuovi

        fedeli per una simile calunnia.

        la fede non c'entra.
        Qui con Linux ci si lavora e è fonte di
        reddito.
        Se vuoi gettarci fango addosso tieniti
        pronto a ripulirlo in tribunale
        guarda che SCO non si e' fatta viva in europa, dove quello che sta facendo e' illegale (diffamazione, come dici tu), ma sta facendo tutto in USA, dove invece e' del tutto legale e nessuno puo' dirgli niente..
        • Anonimo scrive:
          Re: Coerenza e giustizia: Art.27 C.I.
          - Scritto da: Anonimo
          guarda che SCO non si e' fatta viva in
          europa, dove quello che sta facendo e'
          illegale (diffamazione, come dici tu), ma
          sta facendo tutto in USA, dove invece e' del
          tutto legale e nessuno puo' dirgli niente..ok, ma l'originale commentatore se la prende con noi che screditiamo (a ragione) la calunniatrice SCO. E lo facciamo in ITALIA, dove vige la Costituzione Italiana. secondo la tua logica, il commentatore potrebbe prendersela con gli screditatori i sco he si trovano in USAQui in Italia questo commentatore va contro la Costituzione
    • Anonimo scrive:
      Re: Coerenza e giustizia
      Sia cos'è, che anzichè parlare tirasse fuori le PROVE di quel che dice anzichè sputare fango, INGIUSTAMENTE, su tutta la comunità Linux, e su molte aziende che fondano il loro business su Linux, potremmo commentare su fatti.La prima a sbagliare sia chiaro è SCO.Se come io penso, le sue sono rivendicazioni non basate su prove consistenti, i soldi per le calunnie a tutte le aziende, e si può parlare per danni di immagine difficilmente quantificabili in un momento in cui Linux si sta espandendo a forti ritmi e in diverse grandi aziende, oltre a SCO li rimborsi tu?Secondo me nei temi di giustizia bisognerebbe :1 dare le prove per l'accusa2 lasciarsi giudicare fornendo le proprie ragioni dall'accusato3 aspettare il giudizio che dev'essere rapidoNon so se avevi intenti da Troll ma in caso contrario saresti alquanto miope.
    • BlueSky scrive:
      Re: Coerenza e giustizia

      E piantatela tutti di sputar veleno su Sco.Mah... secondo me non hai seguito molto bene la vicenda. Sco non ha mostrato prove. Diverse aziende e persone che lavorano su Linux avranno già controllato più e più volte il codice per verificare se le accuse di Sco sono fondate o meno e nessuno ha visto quel milione di righe incriminate. Sco poi non ha molta intenzione di mostrarle, visto che ne ha fatte vedere solo una piccola parte a persone completamente estranee.Ora Microsoft ha dato a Sco 50 milioni di $ e Sco, guarda caso, promette soldi a tutte le aziende che da Linux passeranno ad un altro sistema operativo, anche se non di Sco e se questo non dovesse portarle alcun vantaggio. Vantaggio che però andrebbe al suo nuovo alleato...E tutto il resto non fa altro che aumentare il sospetto che la sua azione sia rivolta ad ostacolare la crescente diffusione di Linux e basta.Poi il sistema americano è così "giusto" che potrebbe anche ottenere ragione, ma si vedrà.
    • Anonimo scrive:
      Re: Coerenza e giustizia
      E piantatela tutti di sputar veleno su Linux.Tutti quanti convinti a priori sull'fondatezza delle accuse, tutti che locondannate, lo accusate, lo distruggete etutto questo senza aver la saggezza diattendere il giorno del processo in cuifinalmente mostrerà le innocenza.Giustizia sommaria la vostra.Siete accecati dall' inaccettabilità di unasimile evenienza.Linux solamente Codice Libero ?Bestemmia, mai sia detto, pronunciato opensato.Tutti al rogo, tutti coloro che hannol'ardire di pronunciarlo in pubblico.Certo altrimenti si rischia che il dubbio siinsinui nelle menti di coloro che fanaticinon sono e che fin'ora hanno visto solamente Windows come unico sistemaNon possiamo rischiare di perdere nuovifedeli per la leggittima concorrenza dell'unico rivale che non siamo ancora riusciti a distruggere.Verooooooooooo!!!!!!!!!!Grunch
    • Anonimo scrive:
      Re: Coerenza e giustizia
      tagliamo la testa al toro:- quando avranno mostrato le parti incriminate, dopo i primi venti minuti passati a rotolarsi per terra dalle risate, si dimostrera' che quel codice e' copiato da BSD, e la storia finisce ... ah gia' .... ma tu non sai cos'e' BSD .... e qual'e' la sua licenza, storia .... beh se vuoi ti puoi documentare ....- Scritto da: Anonimo
      E piantatela tutti di sputar veleno su Sco.
      Tutti quanti convinti a priori sull'
      infondatezza delle accuse, tutti che la
      condannate, la accusate, la distruggete e
      tutto questo senza aver la saggezza di
      attendere il giorno del processo in cui
      finalmente mostrerà le sue prove.
      Giustizia sommria la vostra.
      Siete accecati dall' inaccettabilità di una
      simile evenienza.
      Linux infettato da codice SystemV ?
      Bestemmia, mai sia detto, pronunciato o
      pensato.
      Tutti al rogo, tutti coloro che hanno
      l'ardire di pronunciarlo in pubblico.
      Certo altrimenti si rischia che il dubbio si
      insinui nelle menti di coloro che fanatici
      non sono e che fin'ora hanno visto Linux con
      interesse.
      Non possiamo rischiare di perdere nuovi
      fedeli per una simile calunnia.
      Verooooooooooo!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Nota di Novell
    PROVO, Utah Nov. 18, 2003: Novell has seen the November 18 InfoWorld article in which SCO CEO Darl McBride refers to a supposed non-compete agreement between Novell and SCO. Mr. McBride's characterization of the agreements between Novell and SCO is inaccurate. There is no non-compete provision in those contracts, and the pending acquisition of SUSE LINUX does not violate any agreement between Novell and SCO. Novell has received no formal communication from SCO on this particular issue. Novell understands its rights under the contracts very well, and will respond in due course should SCO choose to formally pursue this issue."
  • avvelenato scrive:
    se putacaso avessero ragione
    il comportamento di sco nella risoluzione di questa diatriba mi fa dubitare di considerare questa ipotesi anche alla lontana.ma mettiamo caso avessero ragione: non potrebbero immediatamente1) sputar fuori le righe di codice implicate;2) con queste prove dimostrare davanti ad un tribunale dove esse siano state copiate;3) a questo punto verificare chi ha avuto accesso a queste linee di codice;4) punire i responsabili e l'azienda alla quale lavorano;5) con i proventi del risarcimento, sco può ricominciare a sviluppare prodotti nuovi e finalmente protetti.diciamocela tutta, se anche ci fosse una minima probabilità per loro di aver ragione, il loro modo d'agire non credo possa conferire credibilità all'azienda. avvelenato che non crede in sco.
    • Anonimo scrive:
      Re: se putacaso avessero ragione
      Rieccolo con le sue farneticazioni.... (p.s. il profilo fa di te un personaggio abbastanza... come dire... vabbè mi trattengo)--Andrea Marinelli
      • Anonimo scrive:
        Re: se putacaso avessero ragione
        Sono d'accordo con avvelenato, tu invece sei OT e non commenti in alcun modo la notizia, va a letto va.
      • pierpaolopezzo scrive:
        Re: se putacaso avessero ragione

        Rieccolo con le sue farneticazioni....
        (p.s. il profilo fa di te un personaggio abbastanza... come dire...
        vabbè mi trattengo)
        --
        Andrea Marinelli Argomentazioni interessanti ma non mi hai convinto!:)==================================Modificato dall'autore il 20/11/2003 1.13.58
      • FDG scrive:
        Re: se putacaso avessero ragione
        - Scritto da: Anonimo
        Rieccolo con le sue farneticazioni.... Vorrei a questo punto sentire le tue ragionevoli argomentazioni... se ne hai qualcuna.
      • avvelenato scrive:
        Re: se putacaso avessero ragione
        - Scritto da: Anonimo
        Rieccolo con le sue farneticazioni....
        (p.s. il profilo fa di te un personaggio
        abbastanza... come dire... vabbè mi
        trattengo)
        --
        Andrea Marinellinon ho capito cosa non ti piàce del mio profilo.a dire il vero non ho neanche capito perché consideri "farneticazione" il mio post.e per dirla tutta, non capisco il "rieccolo" a cosa si riferisca.. forse abbiamo avuto altre occasioni di discussione nelle quali reputi che io abbia "farneticato"? non ricordo, francamente.specifica.
      • Anonimo scrive:
        Re: se putacaso avessero ragione
        - Scritto da: Anonimo
        Rieccolo con le sue farneticazioni....
        (p.s. il profilo fa di te un personaggio
        abbastanza... come dire... vabbè mi
        trattengo)
        --
        Andrea MarinelliHai tutta la mia solidarietà verso il triste personaggio, però questa volta non ha detto scemenze.
        • avvelenato scrive:
          ot: se putacaso avessero ragione
          anche te ti ci metti? :@tra l'altro essendo voidue anonimi, non posso sapere in che altre occasioni mi sarei permesso di dire, a vostro insindacabile parere, scemenze..e poi non capisco proprio perché non vi piàccia il mio profilo!è... bellissimo!
          • Anonimo scrive:
            anonimi????????
            Rieccolo con le farneticazioni "siete anonimi"PRIMO mi sono firmato precedentemente (ci vedi? MARINELLI). SECONDO tu ti firmi? Chi sei scusa... "avvelenato"? Ah si? Allora io mi firmo "rancido" e così non sono più anonimo?Lo vedi che farnetichi?
          • The FoX scrive:
            Re: [OT] anonimi????????
            [OT] anonimi???????? di Utente non registrato del 20/11/03 (11:23) Rieccolo con le farneticazioni "siete anonimi" PRIMO mi sono firmato precedentemente (ci vedi? MARINELLI). SECONDO tu ti firmi? Chi sei scusa... "avvelenato"? Ah si? Allora io mi firmo "rancido" e così non sono più anonimo? Lo vedi che farnetichi? E' anonimo chiunque non si sia registrato e abbia compilato, almeno sommariamente, il proprio profilo.Anche con boiate, ma almeno non ci possono essere dubbi su chi sia l'autore, anche se (x esempio) si fa' chiamare "Avvelenato"E' piu' chiaro cosi' o vuoi continuare tu a farneticare?
          • avvelenato scrive:
            ot: per andrea marinelli - anonimato
            andrea marinelli ha scritto: Rieccolo con le farneticazioni "siete anonimi"PRIMO mi sono firmato precedentemente (ci vedi? MARINELLI). SECONDO tu ti firmi? Chi sei scusa... "avvelenato"? Ah si? Allora io mi firmo "rancido" e così non sono più anonimo?Lo vedi che farnetichi? ci terrei a fare 2 considerazioni:primo: "Andrea Marinelli" su google ha 86 risultati. qual'è quello che riguarda la tua persona?"avvelenato" invece ne ha circa 17k. dei quali, già il 3° è legato a me.alla luce di questo, direi che sono meno anonimo di te, pur avendo un nick "discutibile".secondo: la mia non voleva essere un modo per denigrarti. Solo un modo per evidenziare che tra gli utenti registrati esiste la possibilità di ritrovare altri post vecchi. Appunto se tu fossi registrato, avrei avuto modo di rivedere vecchie discussioni per ricordarmi in che altre occasioni abbiamo avuto modo di "scontrarci".terzo: visto che me la stai menando ancora con 'sta storia, me lo dici allora o no in quali altri post ho farneticato secondo te?? il fatto che tu non l'abbia subito scritto in risposta al mio post, testimonia, come già altri ti hanno riconosciuto, la tua essenza da (troll) troll. avvelenato che non crede di farneticare
        • Anonimo scrive:
          Re: se putacaso avessero ragione
          È il modo che lo rende ... come dire... lasciamo perdere. Sappiamo bene che personaggio sia. Purtroppo."gne gne gne che oggi si fa un thè "
          • avvelenato scrive:
            Re: se putacaso avessero ragione
            - Scritto da: Anonimo
            È il modo che lo rende ... come dire...
            lasciamo perdere. Sappiamo bene che
            personaggio sia. Purtroppo.


            "gne gne gne che oggi si fa un thè "come?!? :spuoi tradurlo in italiano corrente?
      • Anonimo scrive:
        sco
        Andrea Marinelliti riferisci a SCO, vero?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 maggio 2006 16.25-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: se putacaso avessero ragione

      ma mettiamo caso avessero ragione: non
      potrebbero immediatamenteIl loro scopo è creare il dubbio e, a quanto pare, ci stanno riuscendo.....Non ti far fregare.
      diciamocela tutta, se anche ci fosse una
      minima probabilità per loro di aver ragione,
      il loro modo d'agire non credo possa
      conferire credibilità all'azienda.Infatti, il loro modo di agire è chiaramente sleale, il loro unico scopo è quello di creare panico e incertezza. E' importante ridicolizzare SCO, non avere dubbi e dare il giusto peso alle azioni di questi pagliacci della SCO.
    • Anonimo scrive:
      Re: se putacaso avessero ragione

      ma mettiamo caso avessero ragione: non
      potrebbero immediatamente
      1) sputar fuori le righe di codice implicate;
      2) con queste prove dimostrare davanti ad un
      tribunale dove esse siano state copiate;
      3) a questo punto verificare chi ha avuto
      accesso a queste linee di codice;
      4) punire i responsabili e l'azienda alla
      quale lavorano;
      5) con i proventi del risarcimento, sco può
      ricominciare a sviluppare prodotti nuovi e
      finalmente protetti.
      Ma non esiste proprio, mettiti nei panni di SCO (se fosse vera l'accusa):linux cresce e diventa famoso grazie ANCHE al mio codice, adesso che esiste una comunità vastissima se indico le righe da levare tempo 3 giorni ed esco dai giochi, se invece mi "impossesso" di linux inizia la pacchia.E del resto è anche giusto (se fosse vera l'ipotesi iniziale), magari senza quelle righe sarebbe stato molto più difficile se non impossibile che il progetto linux prendesse forma e generasse denaro, perchè rinunciarci?
    • Anonimo scrive:
      Re: se putacaso avessero ragione
      Si ma i loro obiettivi sono 2:screditare Linux, considerando che secondo me non hanno le prove se tirassero fuori NULLA non riuscirebbero a farlo(che ci sia anche Microsoft dietro?Questa non è fantaeconomia sia chiaro..).farsi pubblicità, parlarne, anche se negativamente è sempre parlarne e di pubblicità gratuita penso se ne stia facendo anche troppa (leggi basta con queste sparate continue, non scrivete più niente finchè non ci siano novità).Una cosa è certa: se perdono, come spero, in tribunale (a meno di accordi neanche tanto improbabili) dovrebbero risarcire un bel po' di soldi per il tentato(ma non riuscito) sputtanamento di Linux.ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: se putacaso avessero ragione
      Sco accusa Ibm di aver infranto gli accordi , e Ibm dice di essere in regola; accusa Hp, e Hp garantisce addirittura i propri Clienti; accusa Novell di non rispettare una clausola contrattuale (nel caso acquisisca Suse) , e Novell dice che questa clausola non esiste; domanda : chi e' molto piu' probabile che racconti balle e stia puntando su tutto questo per giochi di borsa o per favorire un'eventuale 'segreto' alleato?
    • Anonimo scrive:
      Re: se putacaso avessero ragione
      Molto probabilmente il giorno dopo che hanno mostrato "le prove",qualcuno dimostrera' che le hanno copiate da BSD,due giorni dopo chiudono.- Scritto da: avvelenato
      il comportamento di sco nella risoluzione di
      questa diatriba mi fa dubitare di
      considerare questa ipotesi anche alla
      lontana.

      ma mettiamo caso avessero ragione: non
      potrebbero immediatamente
      1) sputar fuori le righe di codice implicate;
      2) con queste prove dimostrare davanti ad un
      tribunale dove esse siano state copiate;
      3) a questo punto verificare chi ha avuto
      accesso a queste linee di codice;
      4) punire i responsabili e l'azienda alla
      quale lavorano;
      5) con i proventi del risarcimento, sco può
      ricominciare a sviluppare prodotti nuovi e
      finalmente protetti.


      diciamocela tutta, se anche ci fosse una
      minima probabilità per loro di aver ragione,
      il loro modo d'agire non credo possa
      conferire credibilità all'azienda.


      avvelenato che non crede in sco.
  • Anonimo scrive:
    Sco hai rotto!
    Che buffoni!:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Sco hai rotto!
      Io non dico "che buffoni"... ma mi hanno rotto lo stesso! Non se ne può più, prima si fa questa causa (se mai si farà) e prima finisce questa storia.
  • Anonimo scrive:
    piccola rapsodia dell'ape
    Quando citerete Dio perche' vi ha rubato codice DNA......non credo si' presentera'....O forse si.Max
    • Anonimo scrive:
      Re: piccola rapsodia dell'ape
      Ma che cazzo dici.
    • Anonimo scrive:
      Re: piccola rapsodia dell'ape
      - Scritto da: Anonimo
      Quando citerete Dio perche' vi ha rubato
      codice DNA...
      ...non credo si' presentera'....
      O forse si.
      MaxCredo che qualche multinazionale farmacologicaci abbia gia' pensato :DMagari chiederanno consiglio proprio a Sco, sul comeagire per recuperare "Il Clonato" ;DCiaoSim
  • Anonimo scrive:
    Arghhhh basta SCOoooooooo...!!!
    Manco biutiful.... cheppalle!!!!(win)(linux)(apple)
  • pikappa scrive:
    Che palle!!!!
    Prossimamente denunceranno pure il mio gatto perchè contiene codice SysV (magari quello del comando cat...:-PPPP)
  • Anonimo scrive:
    e poi, rotta verso *bsd!
    http://yro.slashdot.org/yro/03/11/19/1746249.shtml?tid=123&tid=130&tid=185&tid=187&tid=190&tid=88&tid=99puah.
    • Anonimo scrive:
      Re: e poi, rotta verso *bsd!
      una vera scheggia impazzita, SCO,. Un comportamento suicida per un'azienda.Oppure è pilotata, sul genere di un kamikaze terrorista.Infatti, come dicevano i Romani: "Cui prodest"?A chi giova un comportamento suicida?I terroristi suicidi giovano alla loro causa (e ai loro mandanti), non certo al loro benessere immanente.Sco a chi sta giovando? che Mi$stero!
    • Anonimo scrive:
      Re: e poi, rotta verso *bsd!
      SI ma poi a quel punto devono avere le palle di trascinare in causa M$ per il codice BSD che ha messo in Win.. chi sa' quale parti di bsd ci sia?.. Gia' che ci siamo trasciniamo in causa anche Apple, e lasciamo usare alla gente quella M3rda di S.o che e' Sco e sul quale ogni tanto mi tocca mettere le mani.. dire che e' rimasto all'eta' della pietra e' fargli un complimento.CYa WarfoX
      • Anonimo scrive:
        Re: e poi, rotta verso *bsd!
        - Scritto da: Anonimo
        SI ma poi a quel punto devono avere le palle
        di trascinare in causa M$ per il codice BSD
        che ha messo in Win.. chi sa' quale parti di
        bsd ci sia?.. Gia' che ci siamo trasciniamoMmmmmm...... chissà come mai M$ alcuni mesi fa ha acquistato per svariati milioni di dollari una licenza SCO.........
        • Anonimo scrive:
          Re: e poi, rotta verso *bsd!
          Per foraggiare la causa suicida IMHO e non certo per mettersi al riparo da cause di SCO, se non c'era riuscito il DOJ ad avere accesso ai source di WIn, figuriamoci SCO.
    • Anonimo scrive:
      Re: e poi, rotta verso *bsd!
      Sinceramente non lo credo, se non si vogliono rendere ancora più ridicoli.Inoltre BSD come dice il nome si basa sull'implementazione BSD di Unix, mentre Sco reclama diritti sul Unix System V, sui s'è ispirato (non ha copiato) Linux.Non credo ci siano ecclatanti differenze, ma non penso convenga a Sco mettersi contro BSD, che in molti casi sono portati avanti da università che hanno dato una mano a creare Unix, per cui è molto probabile (certo) che anche Unix che difende Sco abbia attinto dalla versione BSD.Non so a che livello siano tutelati gli sviluppatori di BSD (copyright licenze ecc.) ma penso che Sco avrebbe poche possibilità.Ma il fattore per cui escludo questo è soprattutto il fatto che dal punto di vista della diffusione e dal punto di vitsa commerciale, Bsd non spaventa Sco e soprattutto Sco ha poco da guadagnarci anche nel remoto caso in cui vincesse.Linux si sta diffondendo sul mercato, sta diventando anche economicamente importante anche e soprattutto per il fatto che aziende come IBM, ricchissima e per questo Sco si è scagliato contro di lei per prima (non so fino a che punto sia stata cosa furba, dato che con un'aziena più indifesa avrebbe avuto maggiori possibilià creando un precedente), e poi HP, Sun, Novell ecc..Linux sta cominciando a dare fastidio anche a Microsoft, vedi le innumerevoli dichiarazioni, che non mi stupirei se ci avesse messo lo zampino.Comunque spero che Sco venga smascherata in tribunale o assorbita da IBM e non rompa più i co*****.ciao
Chiudi i commenti