Sequestra un iPod e due alunni lo assalgono

Ma una telecamera installata nell'istituto scolastico riprende tutto: lui va in ospedale ma se la caverà, i due ragazzi invece sono già agli arresti
Ma una telecamera installata nell'istituto scolastico riprende tutto: lui va in ospedale ma se la caverà, i due ragazzi invece sono già agli arresti

Germantown (USA) – È finito in terapia intensiva un insegnante americano di 60 anni che aveva osato sequestrare un iPod ad uno dei suoi alunni di 14 anni che lo stava utilizzando in classe. Qualche ora dopo, infatti, questi insieme ad uno studente più grande hanno affrontato Frank Burd e, aggredendolo a spintoni, gli hanno causato dei traumi importanti al collo.

L’intera aggressione è stata filmata dalle videocamere a circuito chiuso dell’istituto scolastico di Germantown, un particolare che ha consentito alle autorità didattiche di identificare in brevissimo tempo i due aggressori. Denunciati alla polizia, sono stati arrestati e verranno processati per lesioni. I due sono nel contempo stati espulsi formalmente da scuola.

Le ultime notizie, riportate da ABC, dicono che l’apprezzato insegnante di matematica è sulla via del recupero, sebbene ci vorrà ancora molto tempo prima che possa tornare ad insegnare.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

25 02 2007
Link copiato negli appunti