Server Tor inguaiati per pedoporno

Un giovane admin austriaco finisce nei guai per gli "exit node" gestiti sulla rete Tor: su quei server passavano immagini pedopornografiche, e la polizia ha fatto una visitina in casa dell'admin

Roma – Brutta avventura per William Weber, ventenne amministratore IT austriaco che ha avuto l’unica colpa di gestire alcuni server di uscita sulla rete anonimizzatrice Tor : la scorsa settimana le autorità hanno fatto visita in casa di Weber, sequestrando ogni genere di apparato elettronico (e non solo) con il sospetto che il giovane fosse coinvolto in un traffico di materiale pedopornografico.

Weber racconta di come i poliziotti gli abbiano portato via 20 computer, console videoludiche, hard disk esterni, chiavette USB, dispositivi elettronici e persino le armi da fuoco con tanto di munizioni – a suo dire legalmente registrate e detenute.

Il motivo del raid domestico? L’individuazione, su uno dei server in uscita dal network a cipolla gestiti in remoto dal giovane, di traffico di immagini a carattere pedopornografico: in seguito, dice Weber, la polizia si è dimostrata più amichevole nei suoi confronti dopo aver capito che il server (polacco) apparteneva alla rete Tor e non era usato direttamente dal sospettato.

Resta il disagio di dover affrontare il sequestro di tanto materiale tecnologico da parte di un professionista dell’IT, e la necessità di far fronte alle spese legali – per cui Weber ha dato vita a una piccola campagna di donazioni – e la cocente consapevolezza della vulnerabilità all’azione censoria delle forze dell’ordine per chi gestisce un exit node Tor.

La strada “più sicura” per partecipare attivamente al network a cipolla è quella di gestire “un nodo intermedio”, dice Weber, una macchina che si limita a fare il routing del traffico interno alla rete (.onion) senza uscire sulla Internet pubblica.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • zoomx scrive:
    Si può scaricare!
    Interessante! Sembra sia una evoluzione delle reti neurali. La differenza principale, secondo la FAQ, è che i pesi delle connessioni fra neuroni invece di essere scelti mediante addestramento vengono definiti a priori a seconda della funzione che deve essere calcolata.Ma la chicca più importante è che può essere scaricato sul proprio PC. E' in Java per Windows, Linux e OSX ed è anche open source!
    • crumiro scrive:
      Re: Si può scaricare!
      Ma dai!Link? Grasssssie!
    • CiccioQuant aCiccia scrive:
      Re: Si può scaricare!
      Bene! Così finalmente gli utonti di PI avranno... un cervello! (rotfl)
    • panda rossa scrive:
      Re: Si può scaricare!
      - Scritto da: zoomx
      Interessante! Sembra sia una evoluzione delle
      reti neurali. La differenza principale, secondo
      la FAQ, è che i pesi delle connessioni fra
      neuroni invece di essere scelti mediante
      addestramento vengono definiti a priori a seconda
      della funzione che deve essere
      calcolata.

      Ma la chicca più importante è che può essere
      scaricato sul proprio PC. E' in Java per Windows,
      Linux e OSX ed è anche open
      source!Non e' scaricabile sui sistemi apple.Dice cook che' e' per la salvaguardia degli utenti apple per la prevenzione del complesso di inferiorita' mentale.
  • ... scrive:
    licenziamenti prossimi venturi...
    appena il cervello artificiale imparera' a far bene cose oltre le capacita' di maruccia (conversioni chilometri/miglia, galloni/litri etc), lui si trovera' calciorotato in mezzo ad una strada. Vuoi mettere, articoli fatti bene a prezzo inferiore dal cervello artificiale? per alfonsino "rutti & scorrenge" non ci sara' scampo!
  • Surak 2.0 scrive:
    Alias
    "Impiegando delle ore per fare ciò che un cervello naturale fa in pochi secondi.""Spaun è composto da 2,5 milioni di neuroni simulati - contro gli 80-100 miliardi di cellule mediamente contenute in un cervello umano"ma è vero che lo hanno soprannominato "Gasparri"?
    • bondhyitoel loa ci aomanufop scrive:
      Re: Alias
      - Scritto da: Surak 2.0
      "Impiegando delle ore per fare ciò che un
      cervello naturale fa in pochi
      secondi."
      "Spaun è composto da 2,5 milioni di neuroni
      simulati - contro gli 80-100 miliardi di cellule
      mediamente contenute in un cervello
      umano"

      ma è vero che lo hanno soprannominato "Gasparri"?(rotfl)
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: Alias
      :D- Scritto da: Surak 2.0
      "Impiegando delle ore per fare ciò che un
      cervello naturale fa in pochi
      secondi."
      "Spaun è composto da 2,5 milioni di neuroni
      simulati - contro gli 80-100 miliardi di cellule
      mediamente contenute in un cervello
      umano"

      ma è vero che lo hanno soprannominato "Gasparri"?
  • Pinco Panco scrive:
    L'umanità era in festa...
    mentre davamo alla luce I.A....
    • ... scrive:
      Re: L'umanità era in festa...
      Quando arriverà a 10 miliardi di neuroni simulati capirà già che la cosa giusta da fare per il bene del pianeta è spazzare via chi lo sta distruggendo.
      • ... scrive:
        Re: L'umanità era in festa...
        - Scritto da: ...
        Quando arriverà a 10 miliardi di neuroni
        simulati capirà già che la cosa giusta da fare
        per il bene del pianeta è spazzare via chi lo sta
        distruggendo.contano le sinapsi, non i neuroni...
Chiudi i commenti