Silverlight 1.0 mette radici su Linux

Il progetto Mono ha rilasciato una preview release di Moonlight, implementazione open source dell'attuale versione della tecnologia Flash-killer di Microsoft

Roma – Dopo un anno di sviluppo, il famoso progetto Mono ha partorito una versione d’anteprima di Moonlight , implementazione open source della tecnologia Silverlight di Microsoft , tecnologia con cui il colosso di Redmond spera, nel lungo periodo, di sbaragliare Adobe Flash.

Silverlight 1.0 mette radici su Linux Moonlight supporta la specifica 1.0 di Silverlight ed è compatibile con Firefox 2 e le prime beta di Firefox 3. Per utilizzare Moonlight con le più recenti versioni di Firefox 3 è invece necessario utilizzare questo script .

La versione preliminare di Moonlight può essere scaricato da qui per le piattaforme Linux a 32 e 64 bit. Gli sviluppatori avvisano gli utenti che gli installer sono ancora sperimentali, e invitano a segnalare eventuali bug utilizzando questa sezione del sito di Mono.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • MarcoFr scrive:
    NET NEUTRALITY O MORTE
    il mio sitarello pagato pochi euri all'anno fa parte di quel rumore di fondo che andrebbe ripulito?
  • fale scrive:
    crittare
    non gli hanno mai detto che crittando i pacchetti bruci qualsiasi filtro? anche quelli di comcast (ci ho provato personalmente)
  • Memedesimo scrive:
    il problema: la banda
    la soluzione?upgradare le centraline oltre a vendere la 20mb a due soldi anche se va a 7 ? ah gia ma offrire la 20 fa figo. poi cmq te la tagliano
  • pessimismo e fastidio scrive:
    FLIRTARE IN INTERNET NON E' UNO SCANDALO
    Meno male :D
  • Mr Filter scrive:
    Re: Vaccate...
    Se parli di "porte" è probabile che, come a gran parte delle utenze, non ti siano chiari alcuni concetti tecnici...Comunque, qualsiasi ISP tu abbia, onestamente dubito che tu possa essere inibito allo sharing della tua musica.Per quanto poi riguarda quest'ultima...una cosa è non condividere il mondo SIAE e tutto cio' che ne consegue,un'altra è scegliere di diffondere le tue creazioni sui circuiti P2P...conoscenza libera non vuol dire concedere al primo pirla che scarica la possibilità di clonarti una traccia, ad esempio. Per questo sostengo la tesi Myspace piuttosto che il P2P, ma questo è un parere personale...;)
  • Ricky scrive:
    Vaccate...
    Trasparenza? e come pensano di potercela assicurare?E poi il discorso non regge...se mi dici che ho la banda a 10mbit MA ANCHE NO mi prendi per il culo.Sarebbe da chiarire sin da subito e in caratteri LEGGIBILI che se fai una adsl flat 10mbit in realta' te ne assicurano solo 1 o addirittura NIENTE!E se hai sottoscritto una FLAT che sia una FLAT!Che vuol dire FLAT a CONTROLLO?! Flat conil rubinetto!?MA che e'!?Posso accettare o meno che mi si dia un servizio LIVELLATO o LIMITATO a seconda dei carichi ma allora me lo devi fare pagare per quello che vale...MOLTO POCO...!Non che mi fai iniziare con te un percorso e poi me lo cambi sotto il culo spesso persino a mia insamuta.Ma dai...che buffoni...e poi parlano di trasparenza.DITE LE COSE CHIARE E FARTE QUELLO CHE FIRMIAMO NON QUELLO CHE VI PARE!Noi dobbiamo poter scegliere con TUTTE LE INFORMAZIONI NECESSARIE BEN CHIARE E SPIEGATE!Basta vessare i clienti...
    • Guybrush scrive:
      Re: Vaccate...
      - Scritto da: Ricky
      Trasparenza? e come pensano di potercela
      assicurare?[...]
      Noi dobbiamo poter scegliere con TUTTE LE
      INFORMAZIONI NECESSARIE BEN CHIARE E
      SPIEGATE!
      Basta vessare i clienti...Di fatto stai dicendo le stesse cose apparse nell'articolo, ma viste dal lato utente.Allora:1) Cambiano i contratti, non piu' a banda, ma per esempio, a latenza... a me piacerebbe avere, piu' che tanta banda in down (20mbit sono troppi), piu' banda in up... per esempio 2mbit in down e in up e 10ms di latenza tra il router e il nodo successivo.Per ora sono 50.Con 2mbit in up e 10ms potrei avere il mio server per giocare in rete con gli amici senza ritardi catastrofici.2) La trasparenza la ottieni solo in presenza di leggi comprensibili e applicabili. Al momento ti filtrano e non dicono nulla (siamo seri: non e' possibile che se scarico ubuntu via HTTP o FTP sfioro i 400KB/s mentre se uso bit torrent vado mediamente 150-200kbit/s)Viceversa, se sei informato che il tuo account e' filtrato, ma ottieni il rispetto di tutte le condizioni del contratto (nel mio caso ping con 10ms di latenza e 2mbit in up fino al pop) e hai sottoscritto consapevolmente tutte le condizioni di abbonamento, puoi pure starci.Bada bene: non ho detto che sia giusto filtrare, ma e' giusto che i provider facciano le loro offerte commerciali nel modo che preferiscono.Sta poi all'intelligenza dei potenziali clienti capire se quelle condizioni sono adatte alle loro esigenze o rappresentano il classico... CETRIOLO di Damocle.SalutiGT
    • Mr.God scrive:
      Re: Vaccate...
      - Scritto da: Ricky
      Sarebbe da chiarire sin da subito e in caratteri
      LEGGIBILI che se fai una adsl flat 10mbit in
      realta' te ne assicurano solo 1 o addirittura
      NIENTE!C'è scritto in verità, ma nessuno legge i contratti.
      E se hai sottoscritto una FLAT che sia una FLAT!
      Che vuol dire FLAT a CONTROLLO?! Flat conil
      rubinetto!?
      MA che e'!?Flat vuol dire che puoi stare collegato sempre ad un prezzo fisso mensile, attacca il mulo e vai a correre nel prato, il giorno dopo hai il tuo film pirata.
      Posso accettare o meno che mi si dia un servizio
      LIVELLATO o LIMITATO a seconda dei carichi ma
      allora me lo devi fare pagare per quello che
      vale...MOLTO
      POCO...!Come tu dovresti pagare film e musica...siamo buoni solo a chiedere?! ;)
      • Giovanni scrive:
        Re: Vaccate...

        Come tu dovresti pagare film e musica...siamo buoni solo a chiedere?!Occhiolinoe io che faccio musica da me e poi la smisto tramite il peer to peer?????
        • Mr Filter scrive:
          Re: Vaccate...
          Sei un idiota!
          • Giovanni scrive:
            Re: Vaccate...
            questa risposta mi fa comprendere quanto sei deficente te....
          • Giovanni scrive:
            Re: Vaccate...
            io non sono libero di comporre e rendere disponibile alla gente la mia musica????dimmi perche' sono idiotase spari sentenze almeno spiegale deficente
          • Mr.God scrive:
            Re: Vaccate...
            - Scritto da: Giovanni
            io non sono libero di comporre e rendere
            disponibile alla gente la mia
            musica????E gratis è ascoltabile o fa schifo ugualmente?!Comunque per cercare la tua musica qualcuno deve conoscerla o conoscerti, per me sei uno sparaballe...
          • Giovanni scrive:
            Re: Vaccate...
            mai sentito parlare di parole chiave????tu cerchi la musica col nome del gruppo io semplicemente cerco i gruppi emergenti amatoriali col genere musicale....moccioso
          • Mr Filter scrive:
            Re: Vaccate...
            E perchè dovresti utilizzare protocolli P2P per diffondere la tua musica, quando ci sono strumenti, gratuiti, di gran lunga piu' efficaci?Mai sentito parlare di social networking...?MySpace music...?E soprattutto...cosa ti impedirebbe di mettere in rete la tua musica sui sistemi di filesharing, i filtri degli ISP sul traffico P2P???? ma perfavore....Mi scuso, forse non sei un idiota, ma di sicuro qui stai scrivendo idiozie!
          • Giovanni scrive:
            Re: Vaccate...
            Mi scuso anche con te per averti dato del deficentegia' uso altri sistemi di sharing ma perche' devo vedermi tagliare una porta' che per ora ha sempre funzionato? anche se mi da' una visibilita' pari al 0,2% ripetto ad altri modi
          • Giovanni scrive:
            Re: Vaccate...
            non impedisce me di metterla online ma te di scaricarla :)
      • Giovanni scrive:
        Re: Vaccate...
        Ma secondo te i programmi p2p servono SOLO per scaricare roba illegalmente???????se sono utilizzati al 99% per questo vuol dire che c'e' 1% di gente che li usa legalmente.... apri la mente e cresci
      • Guybrush scrive:
        Re: Vaccate...
        - Scritto da: Mr.God
        - Scritto da: Ricky

        Sarebbe da chiarire sin da subito e in caratteri

        LEGGIBILI che se fai una adsl flat 10mbit in

        realta' te ne assicurano solo 1 o addirittura

        NIENTE!

        C'è scritto in verità, ma nessuno legge i
        contratti.Gia'.
        Flat vuol dire che puoi stare collegato sempre ad
        un prezzo fisso mensile, attacca il mulo e vai a
        correre nel prato, il giorno dopo hai il tuo film
        pirata.E a consumo... chi sa cos'era la SIP sa pure che vuol dire.
        Come tu dovresti pagare film e musica...siamo
        buoni solo a chiedere?!
        ;)Be'... due tariffe: una filtrata ad elevate prestazioni, una non filtrata, ma attrezzata con la banda massima disponibile (condivisa con gli altri utilizzatori).La prima potrebbe costare una 50ina di euro al mese, che potrebbero raddoppiare se si pretende un minimo garantito, la seconda meno di 20, ma che potenzialmente potrebbe essere 0,qualcosa se ci sono troppi utenti collegati.Io sarei uno di quelli disposti a pagare.Amo giocare in rete e tutto il mio universo necessita di basse latenze, non di gigabyte scaricati.GT
    • Giovanni scrive:
      Re: Vaccate...
      Dalle risposte che ho ottenuto che comunque in italia la situazione non cambiera' maice lo mettono di dietro e la gente e' contenta....complimenti a tutti
      • Izio scrive:
        Re: Vaccate...
        - Scritto da: Giovanni
        Dalle risposte che ho ottenuto che comunque in
        italia la situazione non cambiera'
        mai


        ce lo mettono di dietro e la gente e' contenta....

        complimenti a tuttiA dire il vero, si parla di diversificare l'offerta, e per alcuni questo può voler dire un servizio migliore allo stesso prezzo. Io che non uso il mulo, potrei ad esempio ottenere un miglioramento delle prestazioni quando mi collego. Se TU usi il P2P a tappeto e pretendi di avere gigabit di banda a tua disposizione, sicuramente ci perderai.Morale: TU ti arrabbi & preoccupi, IO no. Perché se ad oggi pago anch'io per quintali di banda consumati da altri, un domani potrebbero scontare a me quello che sprecano loro, e per me è un miglioramento. Vuoi consumare? Padronissimo di farlo, ma paghi di conseguenza.
        • freeman scrive:
          Re: Vaccate...
          ma cosa consumi?!!! i quintali di megabyte?!!! ma lolsono virtuali non esistono solo solo BIT immaginari.come se i loro server si usurassero di più perchè scarico, e allora scusa ma tutto quello spam?! quello non intasa la banda?! allora dovresti pagare pure quello. e i siti web strapesanti?! paga pure quelli perchè son fatti male con foto a risoluzione 1600*1200 usate come segnapunti negli elenchi non numerati.tanto le società commerciali pagano 1 volta sola, chi paga è chi scarica in proporzione a quanto scarica... secondo il tuo motto.per la gioia degli isp e dei commerciali!
  • meksONE scrive:
    Trasparenza? Ma dove?
    Io i contratti che firmo li leggo. E fin'ora non ho mai letto "filtreremo ciò che scarichi per capire se ci rubi banda".è come se limitassero il mio uso del telefono, per esempio, in base al tipo di chiamate che faccio. Parlo di lavoro? bene. Racconto barzellette? Eh no, è una perdita di tempo e ti blocco la linea.è follia pura, DEVE intervenire il Garante perchè ci sono tutti i presupposti per una class action di dimensioni ciclopiche. Loro hanno cambiato i termini del contratto, di fatto negando alcuni servizi, e stanno cercando di farlo passare come un miglioramento del servizio.Qui invece è possibile rendere nullo il contratto per variazione senza preavviso dei termini, con conseguente causa e quasi sicura vittoria in tempi brevi.giocano col fuoco, perchè sanno che lo scopo primario del P2P non è sempre legale, e quindi non hanno paura di commettere un abuso perchè gli utenti non vogliono ammettere che scaricano materiale illegale.Così sperano che le acque si calmino e, alla fine, offriranno una bella tariffa per gli utilizzatori del P2P, come per dire "io non dico a nessuno che ci scarichi i film pirata, ma tu paghi".è mafia, o no?
    • Mr.God scrive:
      Re: Trasparenza? Ma dove?
      - Scritto da: meksONE
      Io i contratti che firmo li leggo. E fin'ora non
      ho mai letto "filtreremo ciò che scarichi per
      capire se ci rubi
      banda".Perchè, sul codice stradale c'è scritto:in caso di incidente metteremo un vigile a rallentare un pò il traffico?
  • v1doc scrive:
    V E R G O G N A T I ! ! !
    Non esistono altre parole per descrire l'ottusità di questo "signore"
  • QC35 scrive:
    DPI ftl
    Personalizzare abbonamento ? Una flat con un cap non mi pare idea innovativa.Controllo dei pacchetti ? Complimenti."Poca Banda ma di qualità" ? Complimenti.Deep Packet Inspection = phail
  • Fra Martino scrive:
    mi pare un po' una giustificazione
    già. mi par un po' come se il signor colt ci venisse a dire che è giusto sparare e non bisogna scandalizzarsi se qualcuno lo fa. e magari fa pure centro. tanto siamo in tanti sul pianeta.
  • Andrea scrive:
    Filtri su internet 2
    Dubito molto che il 30% del traffico internet sia occupato dal p2p, dal momento che il traffico p2p e' automaticamnete limitato dalle banda in upload delle connessioni internet, che generalmente sono un decimo o anche molto meno di quelle in download. Conclusioni, il motivo di inserimento filtri sul traffico internet e' quello di favorire unicamente i servizi a pagamento (come se le connessioni internet fossero gratis!), che hanno bisogno di molta banda, tipo IPTV (non si vede abbastanza TV forse!!).Andrea
    • Mr.God scrive:
      Re: Filtri su internet 2
      - Scritto da: Andrea
      Dubito molto che il 30% del traffico internet sia
      occupato dal p2p, Dubiti a ragione, il traffico P2P arriva all'80% tranquillamente.
      • uccello_gigante scrive:
        Re: Filtri su internet 2
        - Scritto da: Mr.God
        - Scritto da: Andrea

        Dubito molto che il 30% del traffico internet
        sia

        occupato dal p2p,

        Dubiti a ragione, il traffico P2P arriva all'80%
        tranquillamente.Allora vorrà dire che alla gente serve quello.perchè volete vendergli quello che non vuole?Voi state messi male se volete far passare questi filtri come normale, siete molto commerciali e poco servizievoli.Vi auguro con tutto il cuore di fallire miseramente.
        • Mr.God scrive:
          Re: Filtri su internet 2
          - Scritto da: uccello_gigante
          Vi auguro con tutto il cuore di fallire
          miseramente.Se falliamo come scriverai cagate su PI invece di lavorare?
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Filtri su internet 2
      - Scritto da: Andrea
      Dubito molto che il 30% del traffico internet sia
      occupato dal p2p, dal momento che il traffico p2p
      e' automaticamnete limitato dalle banda in upload
      delle connessioni internet, che generalmente sono
      un decimo o anche molto meno di quelle in
      download.Solo in Italia, altrove le connessioni simmetriche o comunque con molta banda in upload sono la norma.
  • Andrea scrive:
    Filtri su internet
    Visto che le connessioni internet non sono gratuite, anzi in Italia sono piu' costose e scadenti che in altri paesi, penso che i consumatori debbono avere il diritto di utilizzarle come meglio credono.Andrea
  • Free Download scrive:
    Per Punto Informatico
    Qualche giorno addietro P.I. ha lanciato un sasso sul problema dell'ADSL in Italia, la sua qualità, la banda effettiva rispetto a quella "venduta" o "garantita"...etc.Perché a questo punto non intervistate i provider su queste questioni?Perché non li chiamate qui a raccolta a dirci chi filtra, chi filtra cosa e come?Sarebbe più interessante e "fruttuoso" anziché fare pubblicità occulta a questi venditori porta a porta di traffic shaping e derivati. Non è il male assoluto?????Io rivendico il mio diritto di pagare una connessione a banda larga: non m'interessa quanti mega o kilo bit mi vengono dati: 10, 4. 2, 1, ... ½;e di decidere IO e non l'ISP per cosa mi servono e come li utilizzo.Della TV non me ne frega nulla.Del p2p si.Voglio usare il mio pc come server ed2k o tracker torrent, o per scaricare e basta?Sono affari miei, è una mia libertà che mi deve essere concessa. Con l'unico limite del rispetto delle leggi.Che diavolo vogliono questi fascisti della rete?Decidere loro cosa mi piace mangiare?Prima ti abbindolano con pubblicità ingannevoli di adsl iperveloci e poi ti dicono: sei un ciucciatore di banda e vai "limitato"?Ma andate a .... lavorare!!!! Ricordatevi che campate (anche) grazie ai MIEI soldi.
    • Mr.God scrive:
      Re: Per Punto Informatico
      - Scritto da: Free Download
      Qualche giorno addietro P.I. ha lanciato un sasso
      sul problema dell'ADSL in Italia, la sua qualità,
      la banda effettiva rispetto a quella "venduta" o
      "garantita"...etc.

      Perché a questo punto non intervistate i provider
      su queste
      questioni?

      Perché non li chiamate qui a raccolta a dirci chi
      filtra, chi filtra cosa e
      come?Eccomi qua, chiedi pure caro.

      Sarebbe più interessante e "fruttuoso" anziché
      fare pubblicità occulta a questi venditori porta
      a porta di traffic shaping e derivati.
      Ma questi venditori magari per la pubblicità ricevuta....chissà.... ;)
  • Filippo scrive:
    Buffoni
    Non avere banda e utilizzare il DPI per strozzare gli utenti e infine farli pagare di più con le flat "dedicate" al P2P. Buffoni. Il garante intervenga. Non si può spiare il traffico personale dell'utente senza mandato della magistratura.Buffoni 2 volte
  • samu scrive:
    il problema non e' la arbor
    ma gli isp che effettuano il "QoS" (chiamiamolo cosi' perche' siamo buoni :-) ) senza aver avvisato minimamente il cliente di cio', ne per mezzo di email ne nel contratto vero e proprio.E comunque il deep packet inspection e' vulnerabile a ssl:se voi criptate tutto, iniziate a stabilire vpn (con hamachi o openvpn) con amici, criptate qualsiasi protocollo, i sistemi di deeppacket inspection non possono verificare i dati presenti nei pacchetti ma devono procedere unicamente per euristiche (tipo porta destinazione e cosi' via) .-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 maggio 2008 09.54-----------------------------------------------------------
  • M.R. scrive:
    Prima i provider fanno leva sul P2P...
    ...nelle loro pubblicità (anche velatamente: vedi le varie pubblicità di Alice, Tiscali, Libero e Fastweb in Italia dove si promettono velocità iperboliche per scaricare "video,musica e file di grandi mensioni") per accaparrarsi il più grande numero di utenti possibile (che, diciamo la verità, attualmente è rappresentato dai giovani che scelgono proprio in base alle prestazioni in queste applicazioni) e adesso si lamentano del "loro successo" e delle troppe risorse necessarie.Una ADSL zoppa è e resta una truffa ai danni delcliente se non espressamente indicata nei contratti (e non si appellassero alla banda minima garantita o velocità massime di punta) perchè si sono già espressi in merito.Ben vengano tipi di abbonamento in base ai servizi richiesti, ma che poi siano funzionanti al 100% e non caccino fuori nuove "storie" su necessità perchè tutto funzioni bene per tutti.
  • gianpietrone scrive:
    CHI HA VOGLIA DI FILTRARE??
    Perchè non cominciare con il filtrare le telefonate delle mogli??
  • Paolo scrive:
    E' ovvio!!!!
    ... sei io fossi un produttore di bombe atomiche pur di vendere non affermerei che non c'è niente di male nell'usarle?Ma fatemi il piacere! La censura è il MALE, guardate un po' la televisione italiana e poi tirate le vostre conclusioni!!!
  • Il Cablatore scrive:
    I contratti vanno rispettati
    Il mio contratto di abbonamento (una flat) non parla di nessun tipo di filtro, anzi dice che l'utilizzo è libero purchè per usi legali.Quindi se riuscissi a dimostrare che la mia connessione è filtrata, potrei chiedere un risarcimento per la violazione del contratto.(x tutti quelli che ma la meneranno)Ps: Il p2p è un mezzo legale, se utilizzato per scambiare file i cui copyright lo permettano.
  • Comcast scrive:
    Dateci i nomi!!
    Quali provider comprano questa *************** ?
  • Nilok scrive:
    Intervenga il Garante della Privacy!
    Ave.Queste "società" che violano i nostri Fondamentali Diritti Umani dovrebbero essere PROFONDAMENTE ISPEZIONATE, "pacchetto x pacchetto", dal Garante della Privacy per procedere in ogni sede opportuna e far rispettare il nostro DIRITTO:http://it.youtube.com/watch?v=fEh_0Xh2QT0A prestoNilok
    • Mr.God scrive:
      Re: Intervenga il Garante della Privacy!
      - Scritto da: Nilok
      Ave.

      Queste "società" che violano i nostri
      Fondamentali Diritti Umani dovrebbero essere
      PROFONDAMENTE ISPEZIONATE,

      "pacchetto x pacchetto", dal Garante della
      Privacy per procedere in ogni sede opportuna e
      far rispettare il nostro
      DIRITTO:

      http://it.youtube.com/watch?v=fEh_0Xh2QT0

      A presto
      NilokForse ti sfugge, a te come tutti gli ignoranti...che nessuno va a guardare il contenuto, non ce ne fotte una mazza del contenuto, fagociti banda.
  • Nicola scrive:
    Quante Stro..ate
    Strano che un azienda che vive sul filtraggio lo faccia vedere come unaa cosa positiva! Mi stupisco che Punto Informatico l'abbia pubblicata! D'altronde da quando Tele2 gli sgancia il pizzo..
    • andrea scrive:
      Re: Quante Stro..ate
      sante parole... :)- Scritto da: Nicola
      Strano che un azienda che vive sul filtraggio lo
      faccia vedere come unaa cosa positiva! Mi
      stupisco che Punto Informatico l'abbia
      pubblicata! D'altronde da quando Tele2 gli
      sgancia il
      pizzo..
    • Comcast scrive:
      Re: Quante Stro..ate
      - Scritto da: Nicola
      Strano che un azienda che vive sul filtraggio lo
      faccia vedere come unaa cosa positiva! Mi
      stupisco che Punto Informatico l'abbia
      pubblicata! D'altronde da quando Tele2 gli
      sgancia il
      pizzo..6 un complottista inutile, io ho appreso proprio su pi che tele2 cha i filtri
  • Enjoy with Us scrive:
    Ma che begli argomenti!
    Siccome la banda e' limitata?Mica sono Io che pubblicizzo ADSL a 8 - 20 Mb.Se i provvider fanno simili pubblicita' che poi si attrezzino per mantenerle, altrimenti pubblicizzino ADSL da 640 - 1024 Kbit!Cosa significa dire che pochi utenti cannibalizzano la banda a disposizione di tutti?Se i provvider si comportassero correttamente non ci sarebbero problemi!Tanto piu' che in generale con il P2P si tende a scaricare in media al massimo 4 volte la capacita' di Upload, quindi con 256 Kbit si arriva bene che vada a 1 Mbit, quindi anche l'utente piu' vorace al massimo occupa per 1/8 la capacita' massima della sua ADSL.Certo che se pretendono di vendere solo ad utenti che scaricano la mail o saltuariamente navigano sul web....
    • Wolf01 scrive:
      Re: Ma che begli argomenti!
      io vado a 640 perchè costretto dalla qualità della linea, certo, non mi dispiacerebbe andare a 7M come il mio vicino (che tanto paghiamo uguale), ma a me va bene anche così, basta che funzioni e che possa scaricare a 70KB/s come da contratto
  • aghost scrive:
    Provider spazzatura
    a me pare soprattutto un problema di trasparenza, che si vorrebbe scaricare sugli utenti per raschiare ancora un po' di quattrini. Insomma il problema vero è la NON TRASPARENZA dei gestori, che offrono connessioni fumose (velocità "fino a..."), non garantite e per giunta filtrate. I filtraggi dovrebbero dichiararli prima (non dopo come è successo quando sono stati colti in castagna), e le offerte dovrebbero essere chiare e senza possibilità di equivoco. Se io compro 4 etti di prosciutto crudo devono essere 4 etti, non "fino a 4 etti".Io voglio usare internet come mi pare e piace: mi sembra che i signori gestori vogliono introdurre anche su internet lo stesso troiaio tariffario della telefonia, dove ormai non ci si capisce più niente. Mi sembrerebbe più serio, ed onesto, offrire al cliente tariffe chiare dove sono specificati in partenza i limiti di banda. Ma ci sono ancora in italia gestori onesti?http://www.aghost.wordpress.com/
  • Daino scrive:
    La logica...
    "ormai ci siamo abituati alla flat, ma in questo modo è possibile personalizzare il proprio abbonamento"Premesso che a me non frega molto se danno una regolata al traffico internet di gente che scarica a sbafo ogni cosa pensando che solo perchè una cosa è "digitale" debba essere gratis... Secondo la nota logica booleana del c+*-o...Tuttavia la retorica di certi comerciali è davvero risibile. In italiano il "ma" è una congiunzione AVVERSATIVA. Qualè sarebbe il senso avversativo? Dove sarebbe il vantaggio di perdere una cosa che funziona sempre e come voglio io in cambio di un mistificato "servizio personalizzato"? E la convenienza dove starebbe per chi paga? Se sta gente tornasse alla catena di montaggio...
  • claudio scrive:
    Socetà come la Arbor
    queste ssocetà devono essere bandite, sono la rovina di Internet, i soldi per i loro apparati possono essere benissimo spesi per aumentare la banda e fare tutti più felici, che trall'altro non necessita di ulteriore personale!!!
  • A reloaded scrive:
    Mi faccia il piacere... vergognatevi...
    Cito: Gioanola chiarisce che non è intenzione della sua azienda o dei suoi partner mettere in discussione la neutralità di Internet: "Il rischio c'è, ma quello che cerchiamo di far passare è un approccio pragmatico". questo qui ci sta praticamente venendo a dire in faccia:in teoria non volgiamo fare nulla di male, non è assolutamente nostra intenzione... scusateci però se intanto, in pratica, pragmaticamente , stiamo cercando di mettervela in quel posto...la faccia tosta di certa gente non ha davvero limiti...vergogna!!!
    • Ubu re scrive:
      Re: Mi faccia il piacere... vergognatevi...
      - Scritto da: A reloaded
      Cito:
      Gioanola chiarisce che non è intenzione della
      sua azienda o dei suoi partner mettere in
      discussione la neutralità di Internet: "Il
      rischio c'è, ma quello che cerchiamo di far
      passare è un approccio
      pragmatico".

      questo qui ci sta praticamente venendo a dire in
      faccia:
      in teoria non volgiamo fare nulla di male, non è
      assolutamente nostra intenzione... scusateci però
      se intanto, in pratica, pragmaticamente ,
      stiamo cercando di mettervela in quel
      posto...

      la faccia tosta di certa gente non ha davvero
      limiti...

      vergogna!!!Sono d'accordo con te e vorrei farti notare la premessa scandalosa che è passata inosservata:I provider hanno passato anni ad acquisire server, banda, apparati...e non è normale? E' il loro lavoro, comprano banda, vendono banda, se non vogliono comprare attrezzature per ampliarla smettano di venderla e si tengano i clienti che hanno già. Tutte le aziende fanno così: comprano attrezzatura e ne vendono il prodotto, vogliono vendere di più? Comprano più attrezzatura. Non capisco cosa ci sia di anomalo. Per me anomalo e scandaloso è vendere qualcosa che non hai e che non vuoi dare. Per me questo è furto.
  • a n o n i m o scrive:
    Pagare per esser filtrati ???
    Pagare per essere filtrati????questi sono fuori come cocomeri! :o
    • Mc Laden scrive:
      Re: Pagare per esser filtrati ???
      - Scritto da: a n o n i m o
      Pagare per essere filtrati????

      questi sono fuori come cocomeri! :operò devi ammettere che i loro conti li sanno fare (a ns danno) :
    • N.C. scrive:
      Re: Pagare per esser filtrati ???
      Già , se vogliono filtrare ... io posso prendere una banda minore ( e spendere di meno ) così loro avranno il loro utente che consuma poca banda ... no problem
  • haran banjo scrive:
    Arbor?? Pearl Arbor!!
    Perche' sti produttori di software spazzatura come i Deep Packet Inspector non si fanno bombardare da uno stormo di Zero Giapponesi invece di mandare i loro commerciali col dopobarba puzzolente a proporre i loro software spazzatura agli ISP??Ai provider di qualsiasi dimensione non frega una benemerita fava dei loro software di ispezione pacchetti, peccato che invece i loro commerciali te li ritrovi ogni tre giorni alla porta a dirti "guarda che tra qualche mese sara' per legge obbligatoria l'ispezione dei pacchetti! prenditi avanti acquistando ora il nostro software"X la redazione di PI: per favore, non intervistate gente inutile la prossima volta.Intervistate piuttosto un rappresentante di un ISP per sapere come la pensa. Intervistate chi effettivamente apre e chiude i rubinetti, non l'idraulico del cesso.
    • Franco scrive:
      Re: Arbor?? Pearl Arbor!!
      - Scritto da: haran banjo
      Perche' sti produttori di software spazzatura
      come i Deep Packet Inspector non si fanno
      bombardare da uno stormo di Zero Giapponesi
      invece di mandare i loro commerciali col
      dopobarba puzzolente a proporre i loro software
      spazzatura agli
      ISP??

      Ai provider di qualsiasi dimensione non frega una
      benemerita fava dei loro software di ispezione
      pacchetti, peccato che invece i loro commerciali
      te li ritrovi ogni tre giorni alla porta a dirti
      "guarda che tra qualche mese sara' per legge
      obbligatoria l'ispezione dei pacchetti! prenditi
      avanti acquistando ora il nostro
      software"

      X la redazione di PI: per favore, non
      intervistate gente inutile la prossima
      volta.
      Intervistate piuttosto un rappresentante di un
      ISP per sapere come la pensa. Intervistate chi
      effettivamente apre e chiude i rubinetti, non
      l'idraulico del
      cesso.Io non spererei che finisca come pearl harbour....Sappiamo tutti com'è andata a fine la guerra....
      • Mario Rossi scrive:
        Re: Arbor?? Pearl Arbor!!
        Sono assolutamente d'accordo con haran banjo e vorrei aggiungere un mio (forse dietrologico) timore: nei PI Light di oggi c'è già un articolo trionfalistico sul calo di software piratato in Italia negli ultimi 12 mesi, e adesso questo pistolotto di Luca Annunziata senza un briciolo di critica che somiglia più a una promozione pubblicitaria che a un vero articolo... non sarà che PI sta cominciando a vendere l'anima al diavolo? C'è qualcosa che mi puzza, e spero tanto tanto tanto tanto di sbagliarmi
        • ba1782 scrive:
          Re: Arbor?? Pearl Arbor!!
          Strategia per aumentare i click :P
          • Wolf01 scrive:
            Re: Arbor?? Pearl Arbor!!
            (che tanto buona parte dei visitatori probabilmente avrà noscript e adblock, così le pubblicità manco le vedono, poi se vengano conteggiate comunque non lo so, shh ma non ditelo a loro)
          • Mc Laden scrive:
            Re: Arbor?? Pearl Arbor!!
            - Scritto da: Wolf01
            (che tanto buona parte dei visitatori
            probabilmente avrà noscript e adblock, così le
            pubblicità manco le vedono, poi se vengano
            conteggiate comunque non lo so, shh ma non ditelo
            a
            loro)ahhhhhh! non dovevi!! (anonimo)
  • sh4d scrive:
    banda reale
    Bene, allora non venite a vendermi 20mbit di banda se poi me la segate. Di fatto pago per qualcosa che non posso usare.Vendimene 10, o 5, ma che siano reali.
  • Nome e cognome2 scrive:
    Un vantaggio solo per Voip e simili.
    Si sta andando in una direzione pericolosa: una persona che non usa servizi aggiuntivi a pagamento come il Voip pagherà per garantire la banda necessaria al buon funzionamento di tali servizi, a tutto e solo vantaggio di chi li usa.Dare la colpa ai programmi p2p che mangiano banda poi...Ma se il traffico fosse generato da continui download con browsers, file managers non sarebbe sempre la stessa banda in meno ?E poi come si farà a vendere servizi tanto pubblicizzati che funzionano sul modello p2p mangiabanda ?Per gli ISP si prevede un forte odore di Antitrust.
    • ba1782 scrive:
      Re: Un vantaggio solo per Voip e simili.
      Soprattutto che ormai i contenuti web sono sempre più pesanti... E se anche solo ti scarichi un pacchetto di update di winzoz, ti trovi a scaricare file di grandezze variabili, da centinaia di KB a centinaia di MB.. O anche i pacchetti di update di adobe(giornalieri o quasi...), quindi..!
  • Trani scrive:
    Come chiedere all' oste...
    se è buono il vino che vende. Stessa roba.
    • Wolf01 scrive:
      Re: Come chiedere all' oste...
      è come chiedere all'oste una bottiglia di vino, che la paghi tutta ma ha una valvola che ne fa uscire solo un bicchiere "perchè devono poterlo bere anche gli altri"
  • filtri scrive:
    filtri
    La fiducia è bene, il controllo è meglio. - LeninCapito? Lenin... il dittatore!
    • francososo scrive:
      Re: filtri
      - Scritto da: filtri
      La fiducia è bene, il controllo è meglio. - Lenin

      Capito? Lenin... il dittatore!1984 - Orwell , il socing ( io lo vedo come Usa e Regno Unito)
    • ba1782 scrive:
      Re: filtri
      Ma non era stalin il dittatore?
      • Zio Bill scrive:
        Re: filtri
        Già, Lenin era quello che si è beccato la sifilide andando a puttane e poi è andato fuori di testa. Stalin è nato fuori di testa, senza l'intervento di malattie (ossessioni a parte).Non parlo parlo degli altri 2 grandi dittatori del XX secolo perchè non ne ho voglia (ma anche loro avevano grossi problemi di megalomania).....
        • ba1782 scrive:
          Re: filtri
          - Scritto da: Zio Bill
          Già, Lenin era quello che si è beccato la
          sifilide andando a puttane e poi è andato fuori
          di testa.Quello non era Nietzsche? Sto cominciando a entrare in confusione...
  • Franco scrive:
    io blocco il p2p
    Ma che fine ha fatto quel peeerla che usava questo nick?
    • Mc Laden scrive:
      Re: io blocco il p2p
      - Scritto da: Franco
      Ma che fine ha fatto quel peeerla che usava
      questo
      nick?si sarà auto-bloccato(rotfl)
    • Io blocco il P2P scrive:
      Re: io blocco il p2p
      - Scritto da: Franco
      Ma che fine ha fatto quel peeerla che usava
      questo
      nick?Sono onorato che ti ricordi di me. I prodotti dell'articolo sono comunque semi-sconosciuti...non so da dove siano sbucati fuori.
      • Mr Filter scrive:
        Re: io blocco il p2p
        Concordo...l'articolo onestamente sembra commercial-oriented.Leggendo i posts inoltre si nota quanto ne capiscano gli utenti Italiani, praticamente nulla! Ciononostante si arrogano la facoltà di bollare, etichettare, denigrare il lavoro altrui impugnando il loro contrattino.Nessuno pero' si chiede quale sia la causa primaria dei costi esosi del propio contratto, oppure perche' gli ISP siano costretti all'utilizzo di certe tecnologie...o se è vero che in Italia non esiste monopolio sulla banda larga.Nessuno distingue mai tra blocco del traffico P2P o limitazione dello stesso per salvaguardia infrastrutturale.In Italia il traffico P2P non è il 30%, ma almeno il 90% del traffico di rete...è un paese di ladri d'altra parte.La gente non compra l'Adsl per avere accesso a Internet, ma per avere tutto gratis. Pagate di piu' e fatevi Fastweb idioti! O continuate a lamentarvi di un servizio scadente,senza rendervi conto che viaggia su un doppino cablato ai tempi del Duce!
  • Chitto scrive:
    ROTFL
    Ora cercano pure di convincerci che è una cosa buona... "il futuro"... (rotfl)
  • Nome e cognome scrive:
    TUTTE CAVOLATE !!!!!!!!!!!!
    Se compri una offerta ADSL, con per esempio, internet a 4Mbs con 256kbs GARANTITI, significa che di quei 256kbs ci puoi fare TUTTO QUELLO CHE VUOI. Se l'ISP non riesce a garantirti la banda che ti promette, il colpevole è SOLO LUI!!!!!!! Che smetta di vendere offerte oppure che migliori le infrastrutture. I filtri se li possono tenere in cantina.
    • asd scrive:
      Re: TUTTE CAVOLATE !!!!!!!!!!!!
      e' anche comodo vendere 40gbs di banda e poi garantirne 10kbscome dire: si', io ti ho venduto una 40gbs e tu in realta' hai una 10kbs, ma in caso di disatro nuclerare in italia con te come unico sopravvissuto avrai 40gbs :D
      • Mc Laden scrive:
        Re: TUTTE CAVOLATE !!!!!!!!!!!!
        - Scritto da: asd
        e' anche comodo vendere 40gbs di banda e poi
        garantirne
        10kbs
        come dire: si', io ti ho venduto una 40gbs e tu
        in realta' hai una 10kbs, ma in caso di disatro
        nuclerare in italia con te come unico
        sopravvissuto avrai 40gbs
        :Dche triste verità (rotfl)
      • Mr.God scrive:
        Re: TUTTE CAVOLATE !!!!!!!!!!!!
        - Scritto da: asd
        e' anche comodo vendere 40gbs di banda e poi
        garantirne
        10kbs
        come dire: si', io ti ho venduto una 40gbs e tu
        in realta' hai una 10kbs, ma in caso di disatro
        nuclerare in italia con te come unico
        sopravvissuto avrai 40gbs
        :DPurtroppo sono le tristi leggi del marketing...la gente è boccalona e compra 20Mb finti? Allora li pubblicizzo anche io...
      • frontaliero felice scrive:
        Re: TUTTE CAVOLATE !!!!!!!!!!!!
        bisogna che soppravvivano almoeno in due, se sopravvive uno solo, da chi scarica ? :DPARADOSSO DELL'ABBONATO:A CHI telefonava, il primo abbonato al telefono?
  • Tsukishiro Yukito scrive:
    Facciano pure, ma...
    Se un provider vuole filtrare, lo faccia pure, ma dichiari A CHIARE LETTERE nel contratto cosa filtra e come e quando .Se queste sono le condizioni, mi va bene che filtri.E a me andrà anche bene cercare altri provider che non filtrino.Questa è la legge della concorrenza, ognuno faccia le sue offerte, e i peggiori colino a picco.Compito dello Stato è vigilare che le offerte siano trasparenti, nulla di più.
    • SyS-track scrive:
      Re: Facciano pure, ma...
      - Scritto da: Tsukishiro Yukito
      Se un provider vuole filtrare, lo faccia pure, ma
      dichiari A CHIARE LETTERE nel contratto
      cosa filtra e come e
      quando .
      Se queste sono le condizioni, mi va bene che
      filtri.
      E a me andrà anche bene cercare altri provider
      che non
      filtrino.
      Questa è la legge della concorrenza, ognuno
      faccia le sue offerte, e i peggiori colino a
      picco.
      Compito dello Stato è vigilare che le offerte
      siano trasparenti, nulla di
      più.Poche parole che dicono tutto, non posso far altro che quotarti pienamente ;)
    • frontaliero felice scrive:
      Re: Facciano pure, ma...
      quoto 100%.TU scrivi nel contratto esattamente cosa offi,IO decido SE sottoscriverlo.
  • Sgabbio scrive:
    Questi sono pazzi!!
    Vogliono uccidere la neotralità della rete, facendo delle divisioni a chi paga per certe cose.... Assurdo CRIMINALI!!!
    • Get Real scrive:
      Re: Questi sono pazzi!!
      Sono imprese private, e possono fare quello che vogliono con il loro prodotto. La connessione a internet non è garantita per legge e non è protetta dalla Costituzione.Interner sta per cambiare radicalmente. Comincia ad abituarti.
      • Boffingher scrive:
        Re: Questi sono pazzi!!
        - Scritto da: Get Real
        Sono imprese private, e possono fare quello che
        vogliono con il loro prodotto.Questo ragionamento, che sento dire molto spesso in giro, non ha alcun senso nè fondamento. In base a una tale affermazione, un'industria che produce bombe dovrebbe avere tutto il diritto di fare ciò che vuole con il suo prodotto, anche lanciartelo direttamente sopra casa tua.Invece, è giusto che uno possa fare quello che desidera con ciò che è di sua proprietà solo fintanto che non nuoce alla libertà altrui. E questo principio deve vale a maggior ragione per le imprese private.
        • Get Real scrive:
          Re: Questi sono pazzi!!
          - Scritto da: Boffingher
          - Scritto da: Get Real

          Sono imprese private, e possono fare quello che

          vogliono con il loro prodotto.

          Questo ragionamento, che sento dire molto spesso
          in giro, non ha alcun senso nè fondamento. In
          base a una tale affermazione, un'industria che
          produce bombe dovrebbe avere tutto il diritto di
          fare ciò che vuole con il suo prodotto, anche
          lanciartelo direttamente sopra casa
          tua.
          Paragone errato. Piuttosto sarebbe come se un'industria che fabbrica bombe decidesse di modificare il prezzo, cambiare la composizione dell'esplosivo o comunque alterare il prodotto, e tu protestassi perchè preferivi le bombe di prima.Nessuno ti punta una pistola alla testa e ti ordina di collegarti a internet. Se non ti piace il prodotto, non comprarlo.
          • gerry scrive:
            Re: Questi sono pazzi!!
            - Scritto da: Get Real
            Nessuno ti punta una pistola alla testa e ti
            ordina di collegarti a internet. Se non ti piace
            il prodotto, non
            comprarlo.Mi piacerebbe sapere perchè foraggiamo miliardi ai nostri giornali per godere del diritto di essere informati.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Questi sono pazzi!!
            (troll)(troll)(troll)
      • Giambo scrive:
        Re: Questi sono pazzi!!
        - Scritto da: Get Real
        Sono imprese private, e possono fare quello che
        vogliono con il loro prodotto.Internet non e' un loro prodotto.E' come se la Sony montasse dei filtri per visualizzare meglio il TG4 di Fede rispetto ad altri TG.O, piu' correttamente, per mostrare peggio i TG che non pagano qualcosa alla Sony ...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 maggio 2008 09.42-----------------------------------------------------------
      • Sgabbio scrive:
        Re: Questi sono pazzi!!
        (troll)(troll)(troll)
      • Bobon123 scrive:
        Re: Questi sono pazzi!!
        Ma infatti sul futuro, apparte pochi nostalgici, nessuno ha dubbi: se i nostalgici saranno abbastanza qualche provider terrà le tariffe Flat che ci sono ora, se la gente preferirà pagare meno per una connessione filtrata, bella per loro.Il problema è il presente. Se i filtri ci sono, già attivi (io non ne ho idea, la mia connessione sicuramente non filtra) è una violazione contrattuale fatta alle spalle del consumatore. E IMO si profila anche come truffa e falsa pubblicità.
  • Sgabbio scrive:
    Re: Filtri !?
    che morissero di fame...
Chiudi i commenti