SimNow, simulatore dei 64 bit di AMD

AMD rilascia SimNow!, il simulatore per Linux di Hammer, la sua prima famiglia di CPU a 64 bit che dovrebbe esordire il prossimo anno. CPU capaci di lavorare anche sui vecchi 32 bit
AMD rilascia SimNow!, il simulatore per Linux di Hammer, la sua prima famiglia di CPU a 64 bit che dovrebbe esordire il prossimo anno. CPU capaci di lavorare anche sui vecchi 32 bit


Sunnyvale (USA) – Dopo Intel anche AMD rilascia gratuitamente un simulatore per Linux della sua prima famiglia di CPU a 64 bit denominata Hammer.

Provenendo da AMD, il simulatore non poteva che portare il nome di SimNow! Scaricabile direttamente dal sito dell’azienda, questo software emula in tutto e per tutto il cuore di un PC, dalla CPU al chipset, ed è stato progettato affinché gli sviluppatori possano cominciare a prendere contatto con la nuova piattaforma.

Hammer, che avrà come primo membro della famiglia Sledgehammer che è atteso per la fine del prossimo anno, avrà il compito di contrastare l’Itanium di Intel. A differenza di quest’ultimo, però, sarà in grado di eseguire anche codice a 32 bit.

SimNow!, il cui porting per Linux è stato eseguito da CodeSourcery, è disponibile solo in formato binario RPM: AMD ha spiegato infatti che i sorgenti non possono essere distribuiti perché contenenti codice proprietario.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

09 10 2000
Link copiato negli appunti