SISTRI, al via i test

Accordo tra Confindustria e Ministero dell'Ambiente per implementare il sistema elettronico per la tracciabilità dei rifiuti

Roma – Ai fini dell’esordio, atteso per il primo giugno, del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti SISTRI, è stato siglato il protocollo d’intesa tra il Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo e il Presidente di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici Stefano Pileri.

Dopo un anno di proroghe si avvicina dunque l’esordio a pieno regime del sistema elettronico per la tracciabilità dei rifiuti speciali e pericolosi sul territorio nazionale e di quelli solidi urbani nella Regione Campania: anche gli ultimi tasselli sembrano pronti per andare al loro posto.

L’accordo tra il Ministero e i rappresentanti dell’industria era un passo operativo dovuto: chiude il periodo di contrattazione e apre al monitoraggio del funzionamento del sistema da parte di un Comitato consultivo che non risulterà in oneri ulteriori per la pubblica amministrazione.

Sul banco resta ora la questione della compatibilità software sollevata dall’industria : “Fondamentale – dice Bonfiglio Mariotti, presidente di Assosoftware e delegato sul tema di Csit – è verificare l’interoperabilità del sistema con i software gestionali delle aziende che dovranno utilizzarlo, risolvendo via via le problematiche informatiche che dovessero sorgere”. Anche perché, spiega, si tratta di un “processo molto complesso e delicato. Le software house dovranno proporre soluzioni operative ed economiche accettabili e al Comitato spetterà il compito di supportare le fasi di test e di avvio del nuovo sistema presso le aziende”.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • NS256 scrive:
    La sottile differenza
    E' che Android pubblicizza questo tipo di sistema di tracciamento e CHIEDE CONFERMA se utilizzarlo per migliorare e personalizzare alcuni servizi oppure lasciare perdere e preferire la propria privacy.Ci sono numerosi programmi di tracking del proprio cellulare, alcuni integrati dai produttori, anche questi ATTIVABILI SU RICHIESTA. Questa è la differenza tra iOS e Android. Con uno scegli, con l'altro no... Ma si sa... l'essere umano è incline all'essere comandato da qualcosa di superiore, altrimenti non esisterebbero le religioni...
    • sadness with you scrive:
      Re: La sottile differenza
      - Scritto da: NS256
      E' che Android pubblicizza questo tipo di sistema
      di tracciamento e CHIEDE CONFERMA se utilizzarlo
      per migliorare e personalizzare alcuni servizi
      oppure lasciare perdere e preferire la propria
      privacy.

      Ci sono numerosi programmi di tracking del
      proprio cellulare, alcuni integrati dai
      produttori, anche questi ATTIVABILI SU RICHIESTA.


      Questa è la differenza tra iOS e Android. Con uno
      scegli, con l'altro no... Ma si sa... l'essere
      umano è incline all'essere comandato da qualcosa
      di superiore, altrimenti non esisterebbero le
      religioni...Guarda che nelle preferenze di iPhone puoi benissimo decidere quali applicazioni possono accedere ai servizi di localizzazione, oppure la puoi escludere del tutto... e quando lanci un'applicazione per la prima volta, se l'applicazione vuole far uso di questi servizi, te lo chiede.Quello di cui si sta parlando è un file che registra le celle alle quali ti sei agganciato, file che non è spedito a nessuno ed è accessibile solo al proprietario del telefono e del computer utilizzato per il backup.
      • sadness with you scrive:
        Re: La sottile differenza
        e concludo con questo:http://retetre.rtsi.ch/index.php?option=com_content&task=view&id=3606&Itemid=62
  • guast scrive:
    Prova che Apple sta mentendo
    Secondo questo articolo sono riusciti a provare che su questa vicenda Apple sta mentendo:http://www.wired.com/gadgetlab/2011/04/iphone-location-opt-out/
    • ruppolo scrive:
      Re: Prova che Apple sta mentendo
      - Scritto da: guast
      Secondo questo articolo sono riusciti a provare
      che su questa vicenda Apple sta
      mentendo:

      http://www.wired.com/gadgetlab/2011/04/iphone-locaUna lettura del PDF linkato nell'articolo è illuminante:http://www.wired.com/images_blogs/gadgetlab/2011/04/applemarkeybarton7-12-10.pdfIn merito all'articolo linkato, ciò l'utente attiva o disattiva sono i "servizi di localizzazione", non la localizzazione stessa. Significa che quando i servizi sono spenti, nessuna applicazione vi può accedere. Inoltre, quando tali servizi sono spenti, il GPS resterà comunque sempre spento.Quindi Apple non mente, e non ne ha motivo anche perché i dati che preleva non sono riconducibili né all'utente né al terminale.Riguardo i dati di iAD, la posizione viene tramutata in loco nel codice di avviamento postale del luogo, e spedito solo quello, senza altri dati relativi all'utente.EDIT:Dimenticavo: i dati vengono inviati ad Apple ogni 12 ore e solo via rete Wi-Fi, se disponibile. Quindi quando si va in giro sotto copertura GPRS/EDGE/3G, nulla viene inviato ad Apple.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 aprile 2011 09.20-----------------------------------------------------------
      • NS256 scrive:
        Re: Prova che Apple sta mentendo
        Non esiste solo la localizzazione GPS... Si parlava di triangolazione del segnale delle celle adiacenti, una roba che, volendo, fa anche il piu scrauso nokia da 30 euro.La differenza è che (sembra) che iOS memorizzi questi dati e (sembra) che iOS li invii ad Apple, senza permettere all'utente di disabilitare questa funzionalità e senza mettere a conoscenza l'utente delle modalità di trattamento di questi dati.Quello che gli utenti non sanno (non tutti x fortuna) è che questo tipo di dati sono disponibili in ogni momento da qualsiasi operatore telefonico. ovviamente POTREBBERO accederci solo le FDO.(giusto per farvi un idea ricordate tutte le vicende relative ai telefoni e alle celle telefoniche nel caso Sarah XXXXXX)
    • sadness with you scrive:
      Re: Prova che Apple sta mentendo
      - Scritto da: guast
      Secondo questo articolo sono riusciti a provare
      che su questa vicenda Apple sta
      mentendo:

      http://www.wired.com/gadgetlab/2011/04/iphone-locasecondo me Wired è (s)caduto da un pezzo... ma un bel pezzo... (e lasciamo perdere l'edizione italiana, soprttutto quella online).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 aprile 2011 10.18-----------------------------------------------------------
  • Gigi scrive:
    frutto di un "bug"
    E il bug quale sarebbe? quello che non visualizza il checkbox "attiva geolocalizzazione?
    • rogerdodger TM scrive:
      Re: frutto di un "bug"
      sarebbe che non vengono cancellati i non recenti, come fa android.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: frutto di un "bug"
        - Scritto da: rogerdodger TM
        sarebbe che non vengono cancellati i non recenti,
        come fa
        android.Beh, visto che android TE LO CHIEDE, il bug è proprio relativo alla checkbox in cui si chiede se si vuol partecipare che su iOS è mancante...
        • Doh scrive:
          Re: frutto di un "bug"


          Beh, visto che android TE LO CHIEDE, il bug è
          proprio relativo alla checkbox in cui si chiede
          se si vuol partecipare che su iOS è
          mancante...Mancante??? Ma lo avete mai preso in mano, un iPhone? Basta andare in Impostazioni
          Localizzazione
          NO.Se invece è abilitata, tutte le applicazioni chiedono se possono usare la posizione del telefono. Basta toccare "NO" e si è a posto.Per favore, finitela di sparare ca**ate su cose che non sapete. Altrimenti comincio anch'io a spararne di grosse: per esempio, sapete che Google incrocia i dati dei vostri spostamenti con quelli del vostro conto in banca e vende quelli più interessanti alle bande specializzate in rapimenti? :-)
          • FOLBlog scrive:
            Re: frutto di un "bug"
            - Scritto da: Doh



            Beh, visto che android TE LO CHIEDE, il bug è

            proprio relativo alla checkbox in cui si chiede

            se si vuol partecipare che su iOS è

            mancante...

            Mancante??? Ma lo avete mai preso in mano, un
            iPhone? Basta andare in
            Impostazioni
            Localizzazione
            NO.
            Se invece è abilitata, tutte le applicazioni
            chiedono se possono usare la posizione del
            telefono. Basta toccare "NO" e si è a
            posto.Ah ah ah ah.Beata ingenuità!
          • FOLBlog scrive:
            Re: frutto di un "bug"
            - Scritto da: FOLBlog
            - Scritto da: Doh





            Beh, visto che android TE LO CHIEDE, il bug è


            proprio relativo alla checkbox in cui si
            chiede


            se si vuol partecipare che su iOS è


            mancante...



            Mancante??? Ma lo avete mai preso in mano, un

            iPhone? Basta andare in

            Impostazioni
            Localizzazione
            NO.

            Se invece è abilitata, tutte le applicazioni

            chiedono se possono usare la posizione del

            telefono. Basta toccare "NO" e si è a

            posto.


            Ah ah ah ah.
            Beata ingenuità!Scendi dal pero: iPhones Location-Data Collection Cant Be Turned Off (http://www.wired.com/gadgetlab/2011/04/iphone-location-opt-out)
          • FOLBlog scrive:
            Re: frutto di un "bug"
            - Scritto da: Doh



            Beh, visto che android TE LO CHIEDE, il bug è

            proprio relativo alla checkbox in cui si chiede

            se si vuol partecipare che su iOS è

            mancante...

            Mancante??? Ma lo avete mai preso in mano, un
            iPhone? Basta andare in
            Impostazioni
            Localizzazione
            NO.Mi sa che sei proprio tu invece a non aver idea di cosa hai tra le mani.
  • Christian Stollberg scrive:
    Geolocalizzazione
    Ma chi se ne frega, la menata della privacy fa ridere. Io voglio essere geolocalizzato.
    • FOLBlog scrive:
      Re: Geolocalizzazione
      - Scritto da: Christian Stollberg
      Ma chi se ne frega, la menata della privacy fa
      ridere. Io voglio essere
      geolocalizzato.E io no.Solo che non posso scegliere, mentre con gli altri produttori che utilizzano la geolocalizzazione posso scegliere se abilitarla o meno.
      • ruppolo scrive:
        Re: Geolocalizzazione
        - Scritto da: FOLBlog
        - Scritto da: Christian Stollberg

        Ma chi se ne frega, la menata della privacy fa

        ridere. Io voglio essere

        geolocalizzato.

        E io no.
        Solo che non posso scegliere, mentre con gli
        altri produttori che utilizzano la
        geolocalizzazione posso scegliere se abilitarla o
        meno.E allora che ti compri un terminale col GPS e le mappe? Comprati un Nokia 1100 e vivi felice.
        • cognome scrive:
          Re: Geolocalizzazione
          - Scritto da: ruppolo
          E allora che ti compri un terminale col GPS e le
          mappe? Comprati un Nokia 1100 e vivi
          felice.Il telefono deve fare il telefono.Per tutte le altre XXXXXXXte, c'è Apple :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Geolocalizzazione
            - Scritto da: cognome
            - Scritto da: ruppolo


            E allora che ti compri un terminale col GPS e le

            mappe? Comprati un Nokia 1100 e vivi

            felice.

            Il telefono deve fare il telefono.
            Per tutte le altre XXXXXXXte, c'è Apple :DRosica, rosica.
        • FOLBlog scrive:
          Re: Geolocalizzazione
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: FOLBlog

          - Scritto da: Christian Stollberg


          Ma chi se ne frega, la menata della privacy fa


          ridere. Io voglio essere


          geolocalizzato.



          E io no.

          Solo che non posso scegliere, mentre con gli

          altri produttori che utilizzano la

          geolocalizzazione posso scegliere se abilitarla
          o

          meno.

          E allora che ti compri un terminale col GPS e le
          mappe? Comprati un Nokia 1100 e vivi
          felice.Infatti ho comprato un HD2 HTC e vivo felice, potendo fare tutto cio' che fanno i possessori di iPhone + tante altre cose che a loro sono impedite.Il tutto spendendo una frazione di quanto spende un utente iPhone...Ma io son fesso (perchè non compro Apple) perciò....
          • Marcozz scrive:
            Re: Geolocalizzazione
            Beh la localizzazione su iPhone si può disattivare.Non sei fesso perché non compri prodotti fatti da apple. Se per il tuo utilizzo quel terminale è di tuo gradimento hai fatto un buon acquisto. Se pensi di essere migliore di chi compra un iPhone sei allo stesso livello degli AppleFan esagerati.- Scritto da: FOLBlog
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: FOLBlog


            - Scritto da: Christian Stollberg



            Ma chi se ne frega, la menata della privacy
            fa



            ridere. Io voglio essere



            geolocalizzato.





            E io no.


            Solo che non posso scegliere, mentre con gli


            altri produttori che utilizzano la


            geolocalizzazione posso scegliere se
            abilitarla

            o


            meno.



            E allora che ti compri un terminale col GPS e le

            mappe? Comprati un Nokia 1100 e vivi

            felice.

            Infatti ho comprato un HD2 HTC e vivo felice,
            potendo fare tutto cio' che fanno i possessori di
            iPhone + tante altre cose che a loro sono
            impedite.
            Il tutto spendendo una frazione di quanto spende
            un utente
            iPhone...
            Ma io son fesso (perchè non compro Apple)
            perciò....
          • say no scrive:
            Re: Geolocalizzazione
            - Scritto da: Marcozz
            [...] Se
            pensi di essere migliore di chi compra un iPhone
            sei allo stesso livello degli AppleFan
            esagerati.è proprio questo il punto (e non è tecnico-funzionale)... ed è proprio qui dove ti sbagli...
          • ruppolo scrive:
            Re: Geolocalizzazione
            - Scritto da: FOLBlog
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: FOLBlog


            - Scritto da: Christian Stollberg



            Ma chi se ne frega, la menata della privacy
            fa



            ridere. Io voglio essere



            geolocalizzato.





            E io no.


            Solo che non posso scegliere, mentre con gli


            altri produttori che utilizzano la


            geolocalizzazione posso scegliere se
            abilitarla

            o


            meno.



            E allora che ti compri un terminale col GPS e le

            mappe? Comprati un Nokia 1100 e vivi

            felice.

            Infatti ho comprato un HD2 HTC e vivo felice,
            potendo fare tutto cio' che fanno i possessori di
            iPhone + tante altre cose che a loro sono
            impedite.Ah si? Vediamo, tirami fuori un dizionario della lingua italiana per il tuo HD2 HTC...
          • sadness with you scrive:
            Re: Geolocalizzazione
            - Scritto da: FOLBlog

            E allora che ti compri un terminale col GPS e le

            mappe? Comprati un Nokia 1100 e vivi

            felice.

            Infatti ho comprato un HD2 HTC e vivo felice,toh.. proprio il modello che fa lo stesso tracciamento dell'iPhone... o forse nonn lo sapevi?
        • harvey scrive:
          Re: Geolocalizzazione
          - Scritto da: ruppolo
          E allora che ti compri un terminale col GPS e le
          mappe? Comprati un Nokia 1100 e vivi
          felice.Il livello di ruppolo e' sempre a calare ...Del tipo:- Ti hanno rubato la macchina?- Vai in bicicletta e vivi felice!!
          • deactive scrive:
            Re: Geolocalizzazione
            si ma lamentarsi di esser tracciati e divenire paranoici con un gps tra le mani mi pare quanto mai ipocrita.il tuo esempio poi, non e' calzi molto eh ! ;D
          • iome scrive:
            Re: Geolocalizzazione
            - Scritto da: deactive
            si ma lamentarsi di esser tracciati e divenire
            paranoici con un gps tra le mani mi pare quanto
            mai ipocrita.opperbacco! e perchè mai??? Io uso un GPS nato per fare solo quello (e bene), e sono sicuro di non essere tracciato. Perchè se accendo quello del mio telefono questa certezza dovrebbe svanire? La tecnologia non impone di essere tracciati per poter usare i segnali GPS.. opperbacco!
          • deactive scrive:
            Re: Geolocalizzazione
            ma l'iphone si sa bene, non fa solo da gps. E ha sempre avuto tutte le carte per poter disporre dei dati degli utenti ( diciamo che la cosa non so perche', ma non mi meraviglia). Non giustifico apple anzi( o chi detiene illegalemente dati sensibili ), mi pare solo un po' ipocrita e forse un po' ingenuo scandalizzarsi per una cosa di cui si conosceva gia' l'esistenza mesi fa.in ogni caso, questo articolo spiega abbastanza bene la situazionehttp://retetre.rtsi.ch/index.php?option=com_content&task=view&id=3606&Itemid=62
      • deactive scrive:
        Re: Geolocalizzazione
        cosa significa che non puoi scegliere? non sei mica costretto a compreare un iphone e se ti lamenti di esser tracciato quando in possesso di un device dotato di GPS significa solo che sei un povero XXXXX che deve per forza dare contro apple trolleggiando in modo molto triste.
  • Carlo Pileri Adoc scrive:
    apprezzamento citazione adoc
    desidero ringraziarla per la citazione dell'adoc nel suo interessante articolo. Il fatto che tale sistema sia utilizzato anche da altri produttori di telefonini rende ancora più preoccupante il fatto che nei prossimi giorni segnaleremo all'Authority con una memoria aggiuntiva. La possibile violaziine della legge sta in particolare nella mancata adeguata informatuva ai consumatori. Se fosse cosí potrebbe dar vita anche a una ipotesi di risarcimento per danni. Ancora grazie, carlo puleri presidente nazionale adoc info@adoc.org - http://www.adoc.org
    • pluto scrive:
      Re: apprezzamento citazione adoc
      tale sistema di tracciamento, esiste dal 1992.TUTTI i telefoni GSM conservano almeno le ultime 50 celle contattate e le ultime 200 wifi contattate.E' un sistema di cache che permette di velocizzare la connessione a celle gia' conosciute.Il problema rilevato con Apple e' che non le cancella dopo il periodo di retenzione come fanno tutti gli altri.Non credo ci sia nessuna violazione.
    • ruppolo scrive:
      Re: apprezzamento citazione adoc
      - Scritto da: Carlo Pileri Adoc
      desidero ringraziarla per la citazione dell'adoc
      nel suo interessante articolo. Il fatto che tale
      sistema sia utilizzato anche da altri produttori
      di telefonini rende ancora più preoccupante il
      fatto che nei prossimi giorni segnaleremo
      all'Authority con una memoria aggiuntiva. La
      possibile violaziine della legge sta in
      particolare nella mancata adeguata informatuva ai
      consumatori. Se fosse cosí potrebbe dar vita
      anche a una ipotesi di risarcimento per danni.
      Ancora grazie, carlo puleri presidente nazionale
      adoc

      info@adoc.org - http://www.adoc.orgLei dimentica un piccolo dettaglio, anzi, due:1) I dati riguardanti la posizione del terminale rimangono dentro il terminale o nel backup del computer che lo sincronizza, quindi rimangono nella tasca o nella casa del proprietario. Questioni di privacy si sollevano quando i dati vanno a terzi, non quando rimangono, per l'appunto, privati.2) È probabile che Apple rilevi quei dati (secondo i termini della licenza può farlo), ma se lo fa, lo fa in modo che i dati restino anonimi (sempre per quanto scritto nella licenza).In alcuni paesi, infatti, è vietato tracciare le persone. La California è uno di questi.Quindi, a mio avviso, può sotterrare l'ascia di guerra.
  • mavaffa scrive:
    anche puntoinformatico spia!
    Da qualche tempo la newsletter di pi con gli articoli del giorno fa uso dei link di contactlabche servono a tracciare i lettori
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: anche puntoinformatico spia!
      Spiare? Coi link in chiaro?
    • Teo_ scrive:
      Re: anche puntoinformatico spia!
      - Scritto da: mavaffa
      Da qualche tempo la newsletter di pi con gli
      articoli del giorno fa uso dei link di
      contactlab
      che servono a tracciare i lettoriAnche con Google Analytics e immagino come fanno tutti anche dei software di analisi sul server web se è per questo. Problemi?
  • hermanhesse scrive:
    Per gli Applecorinati
    Prego leggere a titolo di esempio:http://www.bitcity.it/news/21743/smartphone-traccianti-dopo-ios-e-il-turno-di-android.htmlAnche se, per quanto mi riguarda, la cosa è antipatica su ambo i sistemi.
    • hermanhesse scrive:
      Re: Per gli Applecorinati
      Per capirci:"La pericolosità per la privacy dell'utente, in questo caso, pare però essere ridotta, infatti i dati memorizzati sono limitati ad un breve lasso di tempo, dove una volta completata la tabella predefinita si sovrascrivono quelli più vecchi, al contrario di quanto avviene con i dispositivi iOS4, che tengono una memoria storica. Oltre a ciò il file non è di facile acXXXXX e richiede competenze per essere recuperato e letto, al contrario di quello di Apple che è liberamente accessibile e privo di protezioni. In ogni caso la domanda che sorge ora spontanea è: questi file di tracciamento a cosa servono?"
      • Rover scrive:
        Re: Per gli Applecorinati
        A farci dei soldi, mirando meglio la pubblicità (advertising è più cool, ma è lo stesso).Per quello che in un altro post ho scritto che vorrei la percentuale.Ma non ne ho diritto in quanto winphone 6.5 non se lo fila nessuno!
      • Pel scrive:
        Re: Per gli Applecorinati
        Quello che gli amici di G11 probabilmente non sapevano ancora quando hanno scritto il pezzo è che i telefoni Android trasmettono la loro posizione a Google diverse volte ogni ora, e quindi i dati memorizzati nel file sono più che sufficienti a tracciare il telefono in modo costante. Inoltre a quanto pare anche il file di iOS dovrebbe mantenere solo le informazioni più recenti, e il fatto che non cancelli quelle vecchie è probabilmente frutto di un bug.
  • Mac scrive:
    Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
    Piccola, minuscola, precisazione:Google chiede il consenso per prelevare i dati di geolocalizzazione, Apple no.Fonte: qualcuno che ne capisce più di puntodisinformatizzante, http://gadget.wired.it/news/cellulari/2011/04/22/android-google-spia.html
    • hermanhesse scrive:
      Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
      Ma dai, è venerdì, è lampante che debbano lasciare una notizia pro-Apple per il w.e. sulla quale far trollare allegramente gli Applecorinati che si sa, nel week end, dopo aver lavorato con qualunque sistema tranne lo sparuto Mac, tornano a casa e vogliono godersi un po' di clicca-clicca su un HW/SO a loro convenevole.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
      ne sei proprio sicuro sicuro?e se lo facessero altri processi non google?
      • hermanhesse scrive:
        Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
        Comprati un smartphone Android e mettiti a sniffare con wireshark quello che succede.Poi fai lo stesso con iPhone.Poi vieni qui e ci racconti.
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
          Già fatto. Ogni volta che iPhone si collega a una wifi scambia dati con Apple. Fanno la mappatura sullo stile skyhook. Ma sei certo che tutti gli android siano ok?
          • ovvio e banale scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            Credo che la parola chiave sia TUTTI ... ovvio che essendo android aperto, qualche azienda affamata di quattrini vende i dati o fa tracciamento all'insaputa dell'utente. Personalmente ho installato cyanogenmod e quindi sono sicuro che sul mio smartphone non succede.Luca, sei sicuro che TUTTE le informazioni collezionate non vengano usate in altri modi? E poi, che razza di giornalismo è questo? Siamo per caso al Tg1informatico? La notizia era che Apple è stata beccata, non che gli altri, forse, secondo Luca, potrebbero fare lo stesso!Sinceramente, vedo pi cadere sempre piú in basso... forse è ora che lo levi dal mio fredda reader...
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            Ti sfugge qualcosa: chi sta facendo un cattivo lavoro è chi sta spacciando per sensazionali informazioni conosciute e note da 1 anno. FCC ha fatto indagini 1 anno fa e non ha avuto da ridire. Adesso qualcuno ha scoperto l'acqua calda e gli vanno tutti dietro.
          • FDG scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            Già fatto. Ogni volta che iPhone si collega a una
            wifi scambia dati con Apple. Fanno la mappatura
            sullo stile skyhook.


            Ma sei certo che tutti gli android siano ok?Al di la di eventuali colpe di Apple, concentrarsi solo su questa è da stupidi. È da teoria del buono/cattivo assoluto.X è un cattivo assoluto e quindi tutti ciò che fa lo fa per male. Al contrario Y è un buono assoluto e non fa mai nulla per fare del male. Quindi...
          • hermanhesse scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            Perfettamente d'accordo con te.
        • acid junkie s scrive:
          Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
          Zuzzurro sei un drogato :D
      • Papple scrive:
        Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
        - Scritto da: Luca Annunziata
        ne sei proprio sicuro sicuro?
        e se lo facessero altri processi non google?E se mia nonna avesse le ruote?che fai il giornalista dei fatti o quello delle supposizioni?Scusa forse giornalista è una parola grossa nel tuo caso
        • bertuccia scrive:
          Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
          - Scritto da: Papple

          E se mia nonna avesse le ruote?
          che fai il giornalista dei fatti o quello delle
          supposizioni?da come l'ha messa giù è evidenteche sa qualcosa che tu non sai.o forse è solo il re dei troll?seguiteci, lo scopriremo dopo la pubblicità.
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
          Le supposizioni le stanno facendo quelli che paventano lo spionaggio. Qua, ringraziando il cielo, abbiamo abbastanza memoria per raccontare le cose inserendole nel giusto contesto.Noi abbiamo correttamente spiegato, linkando i nostri vecchi articoli, che di queste cose si era già parlato. E, fino a prova contraria, le app che pescavano a strascico i dati non erano su iOS...Ps: gli insulti qualificano magistralmente il tuo modo di intendere la conversazione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 aprile 2011 23.32-----------------------------------------------------------
          • attonito scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.

            Ps: gli insulti qualificano magistralmente il tuo
            modo di intendere la
            conversazione.anche tu, pero', a servirgli le occasioni su un piatto d'argento, eh...
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            Io penso, sempre, di parlare a interlocutori intelligenti.
          • Pel scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            Io penso, sempre, di parlare a interlocutori
            intelligenti.Beh, nel caso degli Apple Haters pecchi di ottimismo, come minimo... :-)
          • attonito scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            Io penso, sempre, di parlare a interlocutori
            intelligenti.Menti, sapendo di mentire. E di "mentina": no, lo dico io, perche' poi so che avresti fatto una battutina per tentare di alleggerire, come al solito.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            Sei prevenuto. Ti sbagli. Una volta ero supponente, oggi non me lo posso permettere.
          • attonito scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            Sei prevenuto. mi baso sulle tue dichiarazioni passate: anni di post, commenti e battutine.
            Ti sbagli. Una volta ero
            supponente, oggi non me lo posso permettere.da dipendente a co.co.co.?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            Il tuo problema è credere che esista un solo punto di vista per le cose e che necessariamente il tuo sia quello giusto. Io invece credo che tutti quelli che parlano abbiano qualcosa da dire. Li ascolto e poi dico la mia. E mi aspetto che il rispetto sia reciproco.
          • Papple scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            Il tuo problema è credere che esista un solo
            punto di vista per le cose e che necessariamente
            il tuo sia quello giusto. Quindi basi il tuo lavoro sul tuo punto di vista e non sui fatti?Non mi sembra un comportamento da giornalista, un giornalista si deva basare sui fatti e non avere un opinione preconcetta, nel momento in cui dici "e se lo facessero altri processi non google?" "Ma sei certo che tutti gli android siano ok?" non stai facendo il giornalista, quelle sono domande che posso fare io,sgabbio,attonito,ruppolo, o un qualunque utente di punto informatico non Luca Annunziata Giornalista.
            Io invece credo che tutti quelli che parlano
            abbiano qualcosa da dire.
            Li ascolto e poi dico la mia. E mi aspetto che il
            rispetto sia reciproco.E quindi la mancanza di rispetto sarebbe aver messo in dubbio le tue doti da giornalista?tutti veniamo giudicati per il nostro lavoro, io nel mio lavoro vengo criticato se questo non viene ritenuto all'altezza delle aspettative, perché per te dovrebbe essere diverso. O i giornalisti devono essere immuni alle critiche?
          • attonito scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            - Scritto da: Papple
            - Scritto da: Luca Annunziata

            Il tuo problema è credere che esista un solo

            punto di vista per le cose e che necessariamente

            il tuo sia quello giusto.

            Quindi basi il tuo lavoro sul tuo punto di vista
            e non sui fatti?
            Non mi sembra un comportamento da giornalista, un
            giornalista si deva basare sui fatti e non avere
            un opinione preconcetta, nel momento in cui dici
            "e se lo facessero altri processi non google?"
            "Ma sei certo che tutti gli android siano ok?"
            non stai facendo il giornalista, quelle sono
            domande che posso fare
            io,sgabbio,attonito,ruppolo, o un qualunque
            utente di punto informatico non Luca Annunziata
            Giornalista.


            Io invece credo che tutti quelli che parlano

            abbiano qualcosa da dire.

            Li ascolto e poi dico la mia. E mi aspetto che
            il

            rispetto sia reciproco.

            E quindi la mancanza di rispetto sarebbe aver
            messo in dubbio le tue doti da
            giornalista?
            tutti veniamo giudicati per il nostro lavoro, io
            nel mio lavoro vengo criticato se questo non
            viene ritenuto all'altezza delle aspettative,
            perché per te dovrebbe essere diverso.

            O i giornalisti devono essere immuni alle
            critiche?sottoscrivo al 100% e non credo ci sia nulla da aggiungere tranne che, in fin dei conti, non siamo noi quelli a cui Luca debba rendere conto ma al suo editore e, suo tramite, agli inserzionisti. Le deduzioni sono ovvie.
          • Papple scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            - Scritto da: attonito
            sottoscrivo al 100% e non credo ci sia nulla da
            aggiungere tranne che, in fin dei conti, non
            siamo noi quelli a cui Luca debba rendere conto
            ma al suo editore e, suo tramite, agli
            inserzionisti. Le deduzioni sono ovvie.infatti io non ho detto che deve rendere conto a me, ho solo detto che è mio diritto esprimere un opinione sulle sue qualità di giornalista, visto che io sono il fruitore del suo lavoro, io non ho attaccato la sua persona ma solo il suo lavoro cosa che non ha fatto lui con la frase "Io penso, sempre, di parlare a interlocutori intelligenti" lasciando sottintendere che io non lo sia, quindi se proprio vogliamo parlare di offese, non è certo nel mio post che bisogna guardare, se poi il suo editore la pensa diversamente da me e giudica il suo lavoro ottimo meglio per Luca così non rischia il posto
          • attonito scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            - Scritto da: Papple
            - Scritto da: attonito


            sottoscrivo al 100% e non credo ci sia nulla da

            aggiungere tranne che, in fin dei conti, non

            siamo noi quelli a cui Luca debba rendere conto

            ma al suo editore e, suo tramite, agli

            inserzionisti. Le deduzioni sono ovvie.

            infatti io non ho detto che deve rendere conto a
            me, ho solo detto che è mio diritto esprimere un
            opinione sulle sue qualità di giornalista, visto
            che io sono il fruitore del suo lavoro, io non ho
            attaccato la sua persona ma solo il suo lavoro
            cosa che non ha fatto lui con la frase "Io penso,
            sempre, di parlare a interlocutori intelligenti"
            lasciando sottintendere che io non lo sia, quindi
            se proprio vogliamo parlare di offese, non è
            certo nel mio post che bisogna guardare, se poi
            il suo editore la pensa diversamente da me e
            giudica il suo lavoro ottimo meglio per Luca così
            non rischia il postoio sono convinto che qui su PI lo scopo principale non e' presentare i fatti, ma semplicemente realizzare i desideri dei clienti, clienti che non siamo noi.
          • Papple scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            - Scritto da: attonito
            io sono convinto che qui su PI lo scopo
            principale non e' presentare i fatti, ma
            semplicemente realizzare i desideri dei clienti,
            clienti che non siamo noi."Il giornalismo diffonde usualmente informazione elaborata, dove le opinioni prevalgono normalmente sui fatti, spesso non ne sono separate e talvolta li nascondono completamente, rendendo il lavoro di una parte dei giornalisti d'inchiesta (ovviamente la parte peggiore) quasi indistinguibile da quello di un romanziere, e quasi altrettanto verificabile da chi volesse farlo"(venerdì 22 aprile 2011 di Marco Calamari)In questa situazione è perfetta
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            la cosa più divertente è osservarti cercare disperatamente di attirare la mia attenzionecome se quanto scritto qui equivalesse a chissà quale vittoriasì, hai il diritto di criticareno, non ti ho dato dello stupido: al contrariosì, devo rendere conto all'editoreno, l'editore non ci "costringe" a fare alcunché per fare felice chicchessiasì, penso che tu stia sbagliando su tutta la lineano, calamari non si riferiva a noi quando scriveva certe cose (se non te ne fossi accorto, lo pubblichiamo noi calamari)sì, parlo con cognizione di causa di questi argomenti (e quanto sta venendo fuori conferma la mia versione)no, non credo che tu ne sappia più di mesì, può sembrare presuntuosono, non lo è: è il mio lavoro, DEVO saperne più di te
          • Papple scrive:
            Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
            - Scritto da: Luca Annunziata
            Io penso, sempre, di parlare a interlocutori
            intelligenti.Anche io ma poi mi accorgo che sei tu (cosi facciamo a pari)la mie era solo una constatazione- Scritto da: Luca Annunziata
            ne sei proprio sicuro sicuro?
            e se lo facessero altri processi non google?se per te questo è fare giornalismo?continuo a pensare che giornalista sia una parola grossa
    • telegraph_road scrive:
      Re: Mezze notizie di puntodisinformatizzato.
      Dai, è la solita tecnica di apple... quando viene colta con le mani nel sacco, adotta il "mal comune, mezzo gaudio" (vedi i problemi con l'antenna). La cosa che mi fa ridere sono i giornalisti allocchi che continuano a cascarci...(vedo ora che ha postato addirittura la redazione, quindi aggiungo) ... e non sanno nemmeno come funziona la concorrenza. Luca, su android l'utente deve approvare i permessi che le applicazioni chiedono (soprattutto quelle non-google). Non è come sull'iPhone, in cui l'utente installa e l'app può fare di tutto (compreso ascoltare quanto viene detto nella stanza, leggi color.com)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 aprile 2011 17.00-----------------------------------------------------------
  • bertuccia scrive:
    considerazioni
    1) se questi dati vengono inviati a db remoti centralizzati.. forse ci stiamo facendo incuxare un po' troppo da questi OS mobile2) androidfag EPIC FAIL
    • hermanhesse scrive:
      Re: considerazioni

      2) androidfag EPIC FAILIntanto è ancora da vedere, mentre con Apple è una certezza.Ti consiglio inoltre di leggere la notizia da altre parti, non solo su PI.
      • bertuccia scrive:
        Re: considerazioni
        - Scritto da: hermanhesse

        Intanto è ancora da vedere, mentre con Apple è
        una certezza.no.con apple la certezza è che i dati restano a me.
        Ti consiglio inoltre di leggere la notizia da
        altre parti, non solo su PI.ti consiglio 2 belle ventose,ne avrai da arrampicare!
        • sadness with you scrive:
          Re: considerazioni
          - Scritto da: bertuccia
          ti consiglio 2 belle ventose,
          ne avrai da arrampicare!tanto zuzzurro è abituato ad arrampicare...
        • hermanhesse scrive:
          Re: considerazioni
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: hermanhesse



          Intanto è ancora da vedere, mentre con Apple è

          una certezza.

          no.
          con apple la certezza è che i dati restano a me.Un paio di ciuffoli. Lo stesso amichetto tuo sadness with himself lo ha scritto in un post, qualche centimetro sopra al tuo naso.


          Ti consiglio inoltre di leggere la notizia da

          altre parti, non solo su PI.

          ti consiglio 2 belle ventose,
          ne avrai da arrampicare!Mah, guarda, con quello che tu, Ruppolo, Sapientino ed i vari Applecorinati avete arrampicato avreste scalato almeno 15-20 volte l'Everest.
  • MeX scrive:
    privacy...
    "è ipotizzabile la violazione delle normative sulla privacy"basta sapere una cosa, ossia se possono risalire esattamente alla PERSONA o se hanno solo un mucchio di dati anonimi...
    • guast scrive:
      Re: privacy...
      C'é un sistema per verificare che i terminali iOS non spediscano i dati a Apple insieme all'id della SIM ?Mi sa di no.Peró se quei dati fossero tenuti solo in locale Apple non avrebbe avuto bisogno di inserire quella clausola nel contratto d'uso.La differenza con Android é che il ssitema aperto é piú facile da controllare e gli utenti non sono costretti ad accettare clausole vessatorie.
      • MeX scrive:
        Re: privacy...
        - Scritto da: guast
        C'é un sistema per verificare che i terminali iOS
        non spediscano i dati a Apple insieme all'id
        della SIM
        ?
        Mi sa di no.e Steve Jobs mica sa che quella SIM è MIAIl problema è se Apple può incrociare i dati della geolocalizzazione con nomi e cognomi
        Peró se quei dati fossero tenuti solo in locale
        Apple non avrebbe avuto bisogno di inserire
        quella clausola nel contratto
        d'uso.quella clausola fa riferimento a iAd soprattutto
        La differenza con Android é che il ssitema aperto
        é piú facile da controllare e gli utenti non sono
        costretti ad accettare clausole
        vessatorie.ancora ci credi alla favola di Android OPEN?Dillo agli utenti Motorola con bootloader criptato...
        • barba scrive:
          Re: privacy...
          Steve non sa che il tuo account itunes é il tuo?
          • MeX scrive:
            Re: privacy...
            certo, ma ha il mio account iTunes tra i dati di geolocalizzazione?
          • asdrubale scrive:
            Re: privacy...
            - Scritto da: MeX
            certo, ma ha il mio account iTunes tra i dati di
            geolocalizzazione?Bisogna controllare, a pensar male non si fa mai peccato
          • Papple scrive:
            Re: privacy...
            Pensi che non siano in grado di accoppiarli se volessero?Sei un ingenuo se lo pensi, il fatto che nella licenza (che tra l'altro cambiano ad ogni aggiornamento) scrivano che i dati che raccoglieranno tramite geo localizzazione sono anonimi non vuol dire che non siano in grado di accoppiarli al tuo account è quindi a una persona precisa, basta prevederne il prelevamento durante la connessione al tuo account ed ecco che magicamente i dati geo localizzati sono agganciati alla tua persona.
          • Ciuccellone scrive:
            Re: privacy...
            Questa mi sa di arrampicata libera sugli specchi...
          • Papple scrive:
            Re: privacy...
            - Scritto da: Ciuccellone
            Questa mi sa di arrampicata libera sugli specchi...La tua invece mi sembra la risposta di chi non sa cosa dire, io ho argomentato la mia idea tu prova ad argomentare la tua, o per caso non hai argomenti?Se Apple preleva i dati dopo che tu ti sei autenticato con il tuo account di iTunes cosa gli impedisce di accoppiarli?infatti quando sincronizzi il telefono con il PC i dati vengono copiati anche sul PC questo gli consentirebbe di prelevarli ed accoppiarli al tuo account anche se ti colleghi ad itunes solo con il PC, è tecnicamente possibile e semplice da realizzare, l'unica cosa che lo impedisce per ora e una licenza che possono cambiare al primo aggiornamento di iOS
        • guast scrive:
          Re: privacy...
          - Scritto da: MeX
          - Scritto da: guast

          C'é un sistema per verificare che i terminali
          iOS

          non spediscano i dati a Apple insieme all'id

          della SIM

          ?

          Mi sa di no.

          e Steve Jobs mica sa che quella SIM è MIA
          Il problema è se Apple può incrociare i dati
          della geolocalizzazione con nomi e
          cognomi
          Certo non ha nessuna maniera per avere altri dati da incrociare e identificare chi usa il telefono.Credici!

          Peró se quei dati fossero tenuti solo in locale

          Apple non avrebbe avuto bisogno di inserire

          quella clausola nel contratto

          d'uso.

          quella clausola fa riferimento a iAd soprattutto
          Intanto si autorizzata a scaricare i dati sui suoi server.

          La differenza con Android é che il ssitema
          aperto

          é piú facile da controllare e gli utenti non
          sono

          costretti ad accettare clausole

          vessatorie.

          ancora ci credi alla favola di Android OPEN?
          Dillo agli utenti Motorola con bootloader
          criptato...Una volta saputo basta non coprare i Motorola. Di alternative ce ne sono ne mondo Android. E' una concorrenza che serve.
        • pluto scrive:
          Re: privacy...
          che c'entra il bootloader?
        • Darwin scrive:
          Re: privacy...
          - Scritto da: MeX
          ancora ci credi alla favola di Android OPEN?http://android.git.kernel.org/Direi di si
          Dillo agli utenti Motorola con bootloader
          criptato...http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0.htmlInoltre, cosa c'entra il bootloader con Android?
  • sadness with you scrive:
    Ooopsssss...
    ...mo' voglio vedere cosa dicono tutti quelli che si sono scagliati contro Apple
    • hermanhesse scrive:
      Re: Ooopsssss...
      Che non hai capito un cavolo dell'articolo e che come al solito dovresti leggere altre fonti?
      • sadness with you scrive:
        Re: Ooopsssss...
        Apple Inc.'s iPhones and Google Inc.'s Android smartphones regularly transmit their locations back to Apple and Google, respectively, according to data and documents analyzed by The Wall Street Journalintensifying concerns over privacy and the widening trade in personal data.
        • hermanhesse scrive:
          Re: Ooopsssss...
          E questo TU non lo sapevi vero?L'hai scoperto oggi!
          • FDG scrive:
            Re: Ooopsssss...
            - Scritto da: hermanhesse
            E questo TU non lo sapevi vero?
            L'hai scoperto oggi!Quindi?In realtà se ne parlava già un paio di giorni fa.Se vuoi proprio divertirti a cazzeggiare, nei backup ci sono pure i cookie del browser e tanti altri dati archiviati dalle App installate. Ovviamente Apple li legge tutti così Jobs può sentirsi il signore del mondo ;)
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ooopsssss...
            Bhe per i dati della app mi sembra una cosa sacro santa per la funzionalità di sincronizzazione: Usi un nuovo device oppure fai un aggiornamento "pesante" ?Bhe il sistema deve riuscir a installare quello che ti serve.
          • FDG scrive:
            Re: Ooopsssss...
            - Scritto da: Sgabbio
            Bhe per i dati della app mi sembra una cosa sacro
            santa per la funzionalità di sincronizzazione:
            Usi un nuovo device oppure fai un aggiornamento
            "pesante"?L'effetto non cambia se qualcuno riesce a leggerli, che si tratti dei dati di geolocalizzazione o dei cookie raccolti in giro su internet.
        • pippO scrive:
          Re: Ooopsssss...
          - Scritto da: sadness with you
          Apple Inc.'s iPhones and Google Inc.'s Android
          smartphones regularly transmit their locations
          back to Apple and Google, respectively, according
          to data and documents analyzed by The Wall Street
          JournalE questo sarebbe una fonte VALIDA???Ma se non ne imbroccano una nemmeno in economia :D
          • sadness with you scrive:
            Re: Ooopsssss...
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: sadness with you

            Apple Inc.'s iPhones and Google Inc.'s Android

            smartphones regularly transmit their locations

            back to Apple and Google, respectively,
            according

            to data and documents analyzed by The Wall
            Street

            Journal
            E questo sarebbe una fonte VALIDA???è la fonte citata dall'articolo, e non è comunque l'unica fonte dove si parla di questa cosa
            Ma se non ne imbroccano una nemmeno in economia :Dquesto è irrilevante
Chiudi i commenti