Sistri, arresti per presunte tangenti

La Procura di Napoli indaga su presunte false fatturazioni e fondi neri. In manette finisce l'ex-AD di Selex

Roma – Per i vertici di Legambiente è “l’epilogo inevitabile di una storia imbarazzante fatta di segreti, inefficienze, malfunzionamenti e una serie infinita di polemiche”. Coordinati dalla Procura di Napoli, gli agenti della Guardia di Finanza hanno arrestato 22 persone nell’ambito di un’inchiesta sul travagliato sistema di tracciabilità elettronica dei rifiuti Sistri , gestito dalla società di Finmeccanica Selex Service Management.

Tra i reati contestati dagli inquirenti partenopei, associazione a delinquere finalizzata all’emissione di fatture per operazioni inesistenti, corruzione di pubblici ufficiali e dichiarazioni fraudolente. È così finito in custodia l’ex-AD di Selex Sabatino Stornelli, insieme al fratello Maurizio e al presidente di Eldim Security, l’imprenditore campano Francesco Paolo Di Martino . Per il presunto pagamento di tangenti su conti aperti all’estero, altre 19 persone sono finite agli arresti domiciliari.

Con un ritardo di due anni, il controverso sistema di tracciabilità elettronica dei rifiuti dovrebbe partire definitivamente nell’autunno di quest’anno. Nelle intercettazioni telefoniche condotte dagli inquirenti napoletani, i vertici di Selex avrebbero esercitato pressioni sul ministero dell’Ambiente per ottenere “sanzioni nei confronti di associazioni inadempienti”, ovvero quelle che ancora non si erano iscritte al Sistri.

Allo scorso marzo, le imprese tricolore hanno versato un totale di 70 milioni di euro per iscriversi ad un sistema finora fantasma , scatenando le proteste delle associazioni di categoria che raggruppano produttori e trasportatori di rifiuti. Al ministero dell’Ambiente è stata infatti chiesta la sospensione di tutti i pagamenti del contributo previsto dal Sistri. “L’anno prossimo non scrive nessuno, non paga nessuno”, avrebbe dichiarato Sabatino Stornelli, preoccupato per il basso livello d’adesione mostrato dalle aziende del Belpaese.

Nelle accuse formulate dalla Procura di Napoli, un giro di tangenti sarebbe passato per una serie di conti correnti aperti nei cosiddetti paradisi fiscali, per un ammontare di circa 40 milioni di euro . Selex avrebbe messo in piedi un sistema di false fatturazioni con società riconducibili all’imprenditore campano Di Martino, con la creazione di fondi neri in favore dei due fratelli Stornelli. Nella ricostruzione del GIP, il segreto di stato apposto nel 2007 – il ministro dell’Ambiente era Alfonso Pecoraro Scanio – al progetto Sistri “sarebbe stato utilizzato allo scopo di affidare l’appalto senza bandire alcuna gara”.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • paolo scrive:
    ahahahah che ridere
    ....per non dire che pena e tenerezza che mi fanno ste compagnie di produzioni di films i quali si imbattono in queste crociate, in queste battaglie perse fin prima di cominciare(per carita' hanno le loro sacrosante ragioni). Comunque, Il comun denominatore di azioni simili e' la non conoscenza della rete e dell'informatica in genere. auguri ai soliti noti e buone spese.
  • Matrix scrive:
    Sunshine Pictures? Chi?
    Sunshine Pictures? Mai sentita!
  • ThEnOra scrive:
    Vincere facile...
    Spero non si faccia pagare troppo, oppure lo faccia pro-bono, che questo riesame lo vincerebbe qualsiasi penalista!
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Vincere facile...
      - Scritto da: ThEnOra
      Spero non si faccia pagare troppo, oppure lo
      faccia pro-bono, che questo riesame lo vincerebbe
      qualsiasi penalista!Sono quasi commosso che persino uno come te riesca a capire che quello che ha fatto il PM di Roma è un'emerita PAGLIACCIATA...
  • Roberto Gemma scrive:
    re: dns
    in attesa che si sappia qualcosa c'è un modo per bypassare?
    • Francesco Esposito scrive:
      Re: re: dns
      Forse questo sito ti può essere d'aiuto. Io in questo modo ho risolto.. Almeno per ora. In attesa di sapere qualcosa in piùhttp://www.chiccheinformatiche.com/nowdownload-rapidgator-uploaded-bloccati-ecco-come-visualizzarli-in-italia/
      • Franco B. scrive:
        Re: re: dns
        se andate su wikipedia vi spiegano come sono nati gli opendns""OpenDNS venne lanciato nel luglio 2006 dall'hacker David Ulevitch.Il concetto di base consiste nel creare un servizio di risoluzione di nomi in indirizzi Internet (DNS) che non sia controllato da governi o enti militari al fine di evitare censura, vincoli e controllo sul traffico internet e i suoi contenuti."............. ecc ecc.che è proprio i nostro casociao a tutti
  • van derkul scrive:
    Ma...
    Sapete per caso il nome dell'avvocato a cui si sono rivolti e sta curando la causa?
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Ma...
      - Scritto da: van derkul
      Sapete per caso il nome dell'avvocato a cui si
      sono rivolti e sta curando la
      causa?Fulvio Sarzana di S.Ippolito
      • van derkul scrive:
        Re: Ma...
        Potevano almeno citarlo nell'articolo...- Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        - Scritto da: van derkul

        Sapete per caso il nome dell'avvocato a cui
        si

        sono rivolti e sta curando la

        causa?

        Fulvio Sarzana di S.Ippolito
        • thebecker scrive:
          Re: Ma...
          - Scritto da: van derkul
          Potevano almeno citarlo nell'articolo...Hai letto bene l'articolo? E' citato.Riporto un pezzo:"Presentata dall'avvocato Fulvio Sarzana, l'istanza tenterà di ribaltare il provvedimento messo in atto dal GIP romano Massimo Di Lauro per il blocco a mezzo DNS di tutti gli accessi tricolore alle varie piattaforme della condivisione online."
          • van derkul scrive:
            Re: Ma...
            https://it.wikipedia.org/wiki/SarcasmoL'hanno citato anche troppe volte a mio parere... - Scritto da: thebecker
            - Scritto da: van derkul

            Potevano almeno citarlo nell'articolo...

            Hai letto bene l'articolo? E' citato.

            Riporto un pezzo:

            "Presentata dall'avvocato Fulvio Sarzana,
            l'istanza tenterà di ribaltare il provvedimento
            messo in atto dal GIP romano Massimo Di Lauro per
            il blocco a mezzo DNS di tutti gli accessi
            tricolore alle varie piattaforme della
            condivisione
            online."
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    (Carlo mode) AH AH AH AH AH
    AHAAHAHAHAHAHAHAMa si permettono pure di fare ricorso? Ma non lo sanno che quello che decide un PM fuori da un legittimo proXXXXX e senza alcuna possibilità di contraddittorio è <b
    LEGGE </b
    ? :@Non lo sanno che la magistratura ha in mano il potere legislativo? :@Se non lo sanno, chiamo il mio amico bergamasco, e vi dà le tottò! :@Poi preparo la mia doppietta e la carico a sale, visto che i proiettili costano troppo e devo pagare l'affitto del locale che se no la MAXICASE qui di fianco si ingrandisce e io poi come faccio a pagare la laurea al Trota? :@-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 aprile 2013 15.00-----------------------------------------------------------
    • La SIAE scrive:
      Re: (Carlo mode) AH AH AH AH AH
      Modificato dall' autore il 18 aprile 2013 15.00
      --------------------------------------------------Ma di che diavolo parli. :@
      • panda rossa scrive:
        Re: (Carlo mode) AH AH AH AH AH
        - Scritto da: La SIAE

        Ma di che diavolo parli. :@Sapore di sale...
      • rockroll scrive:
        Re: (Carlo mode) AH AH AH AH AH
        Ma di che diavolo parlate. Sfido qualunque persona normale e non avezza a seguire gli inutili scontri personali su PI Forum a capirci qualcosa nell'ermeticità (o nella stupidità, mi si consenta) di certi contradditori.Io stesso a volte, infastidito da certi eccessi, sono intervenuto per ribellarmi a chi superava il limite, ma non ho fatto bene a scendere a questi livelli, e me ne scuso.
        • bubba scrive:
          Re: (Carlo mode) AH AH AH AH AH
          - Scritto da: rockroll
          Ma di che diavolo parlate.
          Sfido qualunque persona normale?normale? qui si sfotteva i videotechini... ti pare che uno che tiene una videoteca nel 2013 sia normale?
          • tucumcari scrive:
            Re: (Carlo mode) AH AH AH AH AH
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: rockroll

            Ma di che diavolo parlate.

            Sfido qualunque persona normale
            ?normale? qui si sfotteva i videotechini... ti
            pare che uno che tiene una videoteca nel 2013 sia
            normale?Non so perchè ma tutte le volte che si parla di delle major e dei loro circuiti di distribuzione mi viene in mente questo pezzo della NCC (in galera li panettieri)[yt]B_P1Wo5A0qM[/yt]
          • Risposta al commento scrive:
            Re: (Carlo mode) AH AH AH AH AH
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: rockroll


            Ma di che diavolo parlate.


            Sfido qualunque persona normale

            ?normale? qui si sfotteva i videotechini... ti

            pare che uno che tiene una videoteca nel 2013
            sia

            normale?
            Non so perchè ma tutte le volte che si parla di
            delle major e dei loro circuiti di distribuzione
            mi viene in mente questo pezzo della NCC (in
            galera li
            panettieri)
            [yt]B_P1Wo5A0qM[/yt]This video contains content from EMI, who has blocked it in your country on copyright grounds. :(
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: (Carlo mode) AH AH AH AH AH
            - Scritto da: Risposta al commento
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: bubba


            - Scritto da: rockroll



            Ma di che diavolo parlate.



            Sfido qualunque persona normale


            ?normale? qui si sfotteva i
            videotechini...
            ti


            pare che uno che tiene una videoteca
            nel
            2013

            sia


            normale?

            Non so perchè ma tutte le volte che si parla
            di

            delle major e dei loro circuiti di
            distribuzione

            mi viene in mente questo pezzo della NCC (in

            galera li

            panettieri)

            [yt]B_P1Wo5A0qM[/yt]


            This video contains content from EMI, who has
            blocked it in your country on copyright grounds.
            :(Clicca sul link e vacci con un proxy italiano (es. 159.213.113.69)
  • carlino poverino scrive:
    chissà come andrà a finire
    tutti in galera? o dissequestro ?per me la seconda
  • Leguleio scrive:
    Suggerimenti
    Suggerimenti per i prossimi articoli di PI:"Supportato dall'avvocato Massimo della Pena, il gestore del weblog meneinfischiodelledenunce.blogger.com presenta un'istanza al Tribunale del Riesame, contro l'ordine di sequestro dovuto a insulti ad ogni personaggio citato". "Supportati dall'avvocato Francesco Salvi, i gestore del canale Youtube animali parlanti presentano un'istanza al Tribunale del Riesame, contro la chiusura del canale in seguito a denucne di maltrattamenti a cani e gatti"."Supportati dal massaggiatore Marco Vecchio, cugino di Mauro Vecchio, i gestore del sito "Mi prude" si grattano la schiena.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Suggerimenti
      01/10
    • tucumcari scrive:
      Re: Suggerimenti
      - Scritto da: Leguleio
      Suggerimenti per i prossimi articoli di PI:

      "Supportato dall'avvocato Massimo della Pena, il
      gestore del weblog
      meneinfischiodelledenunce.blogger.com presenta
      un'istanza al Tribunale del Riesame, contro
      l'ordine di sequestro dovuto a insulti ad ogni
      personaggio
      citato".

      "Supportati dall'avvocato Francesco Salvi, i
      gestore del canale Youtube animali parlanti
      presentano un'istanza al Tribunale del Riesame,
      contro la chiusura del canale in seguito a
      denucne di maltrattamenti a cani e
      gatti".

      "Supportati dal massaggiatore Marco Vecchio,
      cugino di Mauro Vecchio, i gestore del sito "Mi
      prude" si grattano la
      schiena.No preferisco un articolo su furio che almeno si ride![img]http://cf2.imgobject.com/t/p/original/lYxNiJZmoaOdGIOBAWXPWKLuXBa.jpg[/img]
Chiudi i commenti