Skype per Android e iOS: Screen Sharing e non solo

Novità in arrivo per le applicazioni mobile di Skype: la condivisione dello schermo e un maggiore focus sui volti durante le videochiamate.

Tempo di aggiornamenti per le applicazioni mobile di Skype, quelle destinate ai dispositivi con sistema operativo Android e iOS. Il team di Microsoft al lavoro sul servizio annuncia l’arrivo degli update attraverso le pagine del blog ufficiale. Nel changelog non ci sono solamente bugfix e miglioramenti riguardanti le prestazioni, ma anche funzionalità inedite.

Skype: novità per Android e iOS

La prima è quella relativa allo Screen Sharing (o condivisione dello schermo), già accessibile da un paio di mesi nella build destinata agli Insider e da oggi disponibile per tutti. A cosa serve? Ad esempio a mostrare a un contatto le slide di una presentazione o la pagina di un documento, senza per forza di cose dover passare dall’invio del file. Il post di annuncio fa riferimento inoltre alla possibilità di sfruttare la feature per un’esperienza di shopping online condivisa, a testimonianza di come Microsoft stia cercando di spingere l’utilizzo di Skype nel segmento dell’utenza consumer, andando oltre i confini del territorio business dove l’applicativo ha sempre giocato un ruolo da protagonista. Lo ha fatto di recente anche estendendo a 50 il numero massimo di partecipanti a una videochiamata di gruppo.

Skype: Screen Sharing

Restando in tema di videochiamate, viene introdotta un’interfaccia più pulita e meglio organizzata, con la possibilità di eliminare qualsiasi elemento dallo schermo con un semplice tocco. In questo modo ci si può concentrare esclusivamente sul volto del proprio interlocutore. Per mostrare nuovamente i pulsanti e i menu è sufficiente un ulteriore tap sul display. Anche in questo caso la funzionalità è stata testata con successo (a partire dall’inizio di febbraio) in collaborazione con gli utenti che partecipano al programma Insider.

Un'interfaccia più pulita per le videochiamate di Skype

Gli aggiornamenti sono in fase di rollout, ma potrebbero servire alcuni giorni affinché raggiungano tutti. Arriveranno sui dispositivi con sistema operativo Android e su quelli iOS basati sulla versione 12 della piattaforma Apple.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Fonte: Skype
Chiudi i commenti