Skype entra in azienda, con SIP

Nel corso dell'anno verrà rilasciata una speciale versione aziendale di Skype capace di supportare il protocollo di comunicazione SIP e, con esso, i centralini privati basati sulla stessa tecnologia
Nel corso dell'anno verrà rilasciata una speciale versione aziendale di Skype capace di supportare il protocollo di comunicazione SIP e, con esso, i centralini privati basati sulla stessa tecnologia

Roma – Nel corso dell’anno Skype lancerà una versione del suo celebre client VoIP espressamente indirizzato alle aziende, e in modo particolare a quelle che utilizzano centralini telefonici privati (PBX, Private Branch eXchange) basati sul protocollo standard SIP (Session Initiation Protocol).

Skype For SIP, di cui esisterà anche una versione italiana, consentirà agli utenti aziendali di effettuare e ricevere chiamate nazionali e internazionali utilizzando i telefoni già presenti in ufficio, dunque senza la necessità di utilizzare un PC.

“In questo modo le aziende possono ora essere raggiunte telefonicamente dagli oltre 405 milioni di utenti Skype, utilizzando il click-to-call sui loro siti web, senza che questo comporti costi addizionali per il chiamante – spiega Skype in un comunicato -Inoltre possono anche scegliere di attivare ulteriori soluzioni per ricevere attraverso lo stesso sistema Skype anche chiamate di utenti che chiamano da linee tradizionali fisse e mobili”.

Come tradizione, le chiamate verso i computer che utilizzano il software Skype saranno gratuite, mentre quelle dirette a numeri di rete fissa o mobile costeranno alle aziende 2,1 centesimi di dollari al minuto.

Skype è stata acquisita da eBay nel 2005, e l’omonimo client di telefonia IP è stato integrato nel celebre sito d’aste di quest’ultima per consentire un dialogo diretto e gratuito tra acquirente e venditore. Nonostante Skype sia il software di VoIP più diffuso al mondo, per eBay non è mai stato semplice monetizzarne la visibilità, e se è vero che nell’ultimo periodo i profitti generati da Skype sono cresciuti , certe fonti affermano che eBay sarebbe tuttora alla ricerca di un buon acquirente.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

23 03 2009
Link copiato negli appunti