SkypeOut, arrivano le nuove tariffe

Skype presenta il nuovo piano tariffario per il servizio che consente di chiamare le linee telefoniche tradizionali

Lussemburgo – Nuovo piano tariffario “mondiale” per SkypeOut, il servizio che consente di instradare verso numeri telefonici di rete tradizionale, fissa e mobile, le chiamate generate da Skype .

La nuova politica tariffaria di Skype – riferisce l’azienda in una nota – include uno scatto alla risposta che può arrivare fino a 0,039 centesimi di euro + IVA ed entrerà in vigore a partire dal 18 gennaio 2007.

L’annuncio fa seguito a quello reso noto la scorsa settimana e relativo alla nuova offerta “flat” lanciata sul mercato del Nord America, che consente agli utenti di sottoscrivere un abbonamento annuale per 12 mesi verso qualsiasi telefono nel territorio di USA e Canada.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ma la Wind non la conosce nessuno?
    Coem si fa a pagare 35 Euro per 600Mb quando la Wind con 8 (otto) euro te ne da 300????Comunque ripeto, se non sai leggere sono affari tuoi... hai firmato un contratto e ora paghi......secondo te il numero 600 cosa poteva significare??? 600 film al mese?mah.
  • Anonimo scrive:
    i torni non contano
    oppure io sbaglio i calcoli50keuro.nei 35euro sono inclusi 600mb di scaricamento.per gli altri paghi 0.2 eurocent a KBe' caro, ma considerando che lo usi per lavoro, quindi non scarici a ufa e magari lo usi solo quando non se in sede.....se non sbaglio, sono 2,048 euro a MB....1 GB sono 2,048 * 1024 = 2097euro circaarriva a a 50keuro ci vogliono piu' di 23GB....ma i film li scaricava in formato DVD.....Spreriamo che la gente capisca che queste ditte non sono opere pie, se possono spillare soldi non si fanno troppi problemi, anzi e' il loro lavoro....
    • Anonimo scrive:
      Re: i torni non contano
      - Scritto da:
      oppure io sbaglio i calcoli

      50keuro.

      nei 35euro sono inclusi 600mb di scaricamento.

      per gli altri paghi 0.2 eurocent a KB

      e' caro, ma considerando che lo usi per lavoro,
      quindi non scarici a ufa e magari lo usi solo
      quando non se in
      sede.....

      se non sbaglio, sono 2,048 euro a MB....Sbagli... 0,2 centesimi, non 2 centesimi... quindi un MB sono 0,2x1024=204,8 Euro.
      • Anonimo scrive:
        Re: i torni non contano


        Sbagli... 0,2 centesimi, non 2 centesimi...
        quindi un MB sono 0,2x1024=204,8
        Euro.hai ragione, ho sbagliato i calcoli....ho visto adesso che una discussione simile era gia stata aperta.Non volevo farne un duplicato
  • Anonimo scrive:
    Vodafone non segnala consumi assurdi?
    Se non erro Telecom, a fronte di un consumo assurdo se non erro avvisa l'utente, o addirittura disabilita la linea avvisando l'utente. Qui parliamo di una cifra pari al costo di un appartamento, non di una bolletta gonfiata ma scherziamo ?
  • Anonimo scrive:
    CHE IDIOTA!
    SI DA COLPA AL PUNTO VENDITA! MA IMPARA AD ASCOLTARE LA GENTE CHE TI SPIEGA LE COSE. ROBA DA MATTI!
  • Anonimo scrive:
    Mi spiace per lui, ma è un coglione
    Uno che si iscrive a un piano sconsociuto e manco legge il contratto, prima o poi veniva inculato nella vita.E il mio non è cinismo ragazzi!
  • MeX scrive:
    5 macchine in 19 giorni
    Con 50.000 ci compri 5 utilitarie... come è possibile che siano legali tariffe del genere? Inoltre cosa vuol dire mettere un limite di 600mega a bimestre?Poi... tutti scrivono che aveva solo da leggere il contratto... che è un pirla e deve pagare... poi magari sono gli stessi che dicono che i CD e i DVD sono troppo cari... ma tanto se li scaricano gratis... siete dei pagliacci... pronti a difendere diritti inestenti... e quando c'è veramente da indignarsi insultate pure lo sprovveduto di turno.
    • Anonimo scrive:
      Re: 5 macchine in 19 giorni
      - Scritto da: MeX
      Con 50.000 ci compri 5 utilitarie... come è
      possibile che siano legali tariffe del genere?
      Inoltre cosa vuol dire mettere un limite di
      600mega a
      bimestre?
      Poi... tutti scrivono che aveva solo da leggere
      il contratto... che è un pirla e deve pagare...
      poi magari sono gli stessi che dicono che i CD e
      i DVD sono troppo cari... ma tanto se li
      scaricano gratis... siete dei pagliacci... pronti
      a difendere diritti inestenti... e quando c'è
      veramente da indignarsi insultate pure lo
      sprovveduto di
      turno.QUOTO!!! :@
    • Anonimo scrive:
      Re: 5 macchine in 19 giorni
      Quoto.- Scritto da: MeX
      Con 50.000 ci compri 5 utilitarie... come è
      possibile che siano legali tariffe del genere?
      Inoltre cosa vuol dire mettere un limite di
      600mega a
      bimestre?
      Poi... tutti scrivono che aveva solo da leggere
      il contratto... che è un pirla e deve pagare...
      poi magari sono gli stessi che dicono che i CD e
      i DVD sono troppo cari... ma tanto se li
      scaricano gratis... siete dei pagliacci... pronti
      a difendere diritti inestenti... e quando c'è
      veramente da indignarsi insultate pure lo
      sprovveduto di
      turno.
  • JeffB scrive:
    Graziato
    la riporto perchè non mi sembra di averla letta:"Il cliente è stato infatti contattato in serata dall'ufficio stampa di Vodafone che, dopo aver letto la notizia su Corriere.it, ha verificato la sua posizione e, valutata la sua buona fede, ha deciso di cancellare la bolletta."
  • Anonimo scrive:
    1 litro di acqua a diecimila euro
    questa è la proporzione di quello che chiedono gli operatori di telefonia mobile a fronte dei servizi offerti... a loro costa 1 e chiedono all'utente di pagare 100, 1000, 10.000.E' ora che un giudice ponga fine a questi salassi, non è possibile chiedere un corrispettivo non proporzionato al suo valore, anche se lo scrivi prima. La bolletta è lecita solo se l'operatore dimostra che il collegamento dell'utente gli è veramente costato una cifra paragonabile (manco le antenne fossero costruite di platino massiccio), non è sufficiente dire "io te l'avevo detto e tu hai accettato" per venderti un litro di acqua che a te è costato 10 centesimi, a diecimila euro.
  • Anonimo scrive:
    DUE volte colpevole
    UNA perché Vodafone, una volta tanto, pubblicizza chiaramente i limiti di 600MB a bimestre.DUE perché altre compagnie forniscono lo stesso servizio a meno di metà prezzo ( 20,00 iva inclusa contro 42,00 iva inclusa) con un traffico di 500MB al MESE.TIM, per esempio, dopo il primo mese raddoppia i MB a disposizione e cumula quelli rimasti non utilizzati. Tanto per capirci, se dopo un mese ho consumato 400MB, all'inizio del secondo mese ho diritto a 1.100MB.Con Vodafone, oltre a pagare PIÙ del DOPPIO, ho solo 300MB al mese!!!Ma che è, la fiera dell'allocco???? :| :| :| :|
  • Anonimo scrive:
    Re: I conti non tornano
    2 centesimi/1Mb = 200centesimi/100Mb= 2 euro /100Mb = 20 euro / 1000Mb = 20 euro / 1Giga quindi 50000 euro equivalgono a 2500 Gigaquindi il tipo avrebbe scaricato 2500 Giga!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: I conti non tornano
      Dall'articolo: "[...]eccedente, ossia 0,2 centesimi a KiloByte, raggiungendo[...]"2*10^-1eurocent = 2*10^-3euro1KB = 0,0021MB = 1KB*1000 = 0,002*1000 = 21GB = 1MB*1000 = 2*1000 = 200025GB = 1GB*25 = 2000*25 = 50000Riassumendo: ha scaricato 25giga... non 2500!CiaooPiero
  • Anonimo scrive:
    Sono nella stessa situazione.
    Anch'io ho bisogno di una connessione gprs perchè mi devo spostare spesso da un punto all'altro. Dopo aver visto le diverse offerte ho scelto la Wind, che offre 5 Giga di traffico per 30 euro al mese (in realtà, invece, sono 2,5 Giga ogni 15 giorni).E, ogni mattina, controllo quanto traffico mi è rimasto per evitare di sforare(sia lodato Sant'Adblock Plus, che mi salva dall'inutile traffico dei banner).Tuttavia anch'io lamento la mancanza di una VERA tariffa flat per la telefonia mobile. Queste mezze flat sono un imbroglio!
  • soulista scrive:
    Questione pelosa...
    Il caso solleva due gravose questioni:1) l'utonto medio non legge i contratti o, se li legge, non ha idea di "con cosa ha a che fare": magari il tizio pensava che 600 mb fossero tantissimi e non immaginava che un film potesse "pesare" minimo 700 mb... comunque si parla di ignoranza. E l'ignoranza non é una scusa.2) tariffe di telefonia mobile inspiegabilmente alte (... o spiegabilmente, se qualcuno si offre)
  • nous.mc scrive:
    a tutti i boia
    ma che caxxo scrivete?Ma siamo tornati ai tempi della lapidazione?Almeno dopo i primi 200 euri, sarebbe stato corretto che l'operatore telefonasse al cliente e gli chiedesse se era consapevole di quello che faceva. Come fa Wind.L'operatore invece si è crogiolato in quello che è a tutti gli effetti una regolare truffa a norma di legge.Beati voi, invece, che inveite. Voi che sapete.Voi che siete regolari.Voi che non sbagliate mai.Spero tanto che non troviate mai una donna per riprodurvi....
    • Anonimo scrive:
      Re: a tutti i boia
      a tutti i geni.Ciao.Andrea.
    • Anonimo scrive:
      Re: a tutti i boia
      Quoto completamente. - Scritto da: nous.mc
      ma che caxxo scrivete?
      Ma siamo tornati ai tempi della lapidazione?

      Almeno dopo i primi 200 euri, sarebbe stato
      corretto che l'operatore telefonasse al cliente e
      gli chiedesse se era consapevole di quello che
      faceva. Come fa
      Wind.

      L'operatore invece si è crogiolato in quello che
      è a tutti gli effetti una regolare truffa a norma
      di
      legge.

      Beati voi, invece, che inveite.
      Voi che sapete.
      Voi che siete regolari.
      Voi che non sbagliate mai.

      Spero tanto che non troviate mai una donna per
      riprodurvi....
  • Anonimo scrive:
    Non e' la prima volta.
    L'estate scorsa ad un amico sono stati addebitati 6.500 da Tim per aver fatto in un solo mese il doppio del traffico a disposizione: un GB invece di 500 MB, cosa che su una linea ADSL flat si fa a costo zero in pochi minuti.Ora non c'e' dubbio che i carrier debbano rientrare degli enormi investimenti fatti (UMTS richiede ponti completamente diversi da GSM), pero' c'e' una bella differenza fra il far pagare 50 cent un mms o 3 una suoneria ai ragazzini (tanto paga mamma') e scrivere grosso cose tipo: "500 MB a 29" per poi mettere in piccolo e sepolto in lunghissimi contratti che se sfori il costo sale vertiginosamente. Ovviamente e' uno specchietto per le allodole che serve ad attirare clienti lucrando su quelli che non si leggono tutto il contratto e ci rimangono fregati.La morale e' una sola: evitate come la morte i contratti non flat, e state attenti a quelli "tutto incluso" o "senza limiti" perche' a volte non sono flat. Il contratto flat non e' mai quello reclamizzato col prezzo piu' basso, e nessun provider ve lo consigliera' come prima scelta perche' e' quello con cui vi sfilano meno soldi, quindi non cascateci!
  • Anonimo scrive:
    Non era proprio evitabile?
    Premesso che la colpa e` del tizio che non ha letto o compreso il contratto (ma nessuno e` perfetto), ognuno di noi potrebbe trovarsi in una situazione simile anche per via di un qualche dialer/worm/virus o anche una semplice dimenticanza.Fosse per me obbligherei i fornitori di servizio ad implementare semplici regole euristiche di controllo, per evitare di generare delle fatture ASSURDE e fuori da ogni regola di BUON SENSO COMUNE come in questo caso. In caso contrario obbligherei l'uso di forme PREPAGATE.Nel caso attuale spererei che si accordassero per il pagamento dei soli costi vivi della connessione.
  • Anonimo scrive:
    E' successo anche a me
    Non 50k euro, ma 700.Appena me ne sono accorto ho chiamato Libero (avevo il contratto a consumo) e ho fatto modificare il contratto in Flat.Alla fine ho pagato solo il canone di 30 euro.
  • Anonimo scrive:
    E' COPERTA da ADSL
    Cisernao è coperto da adsl, verificate su alice o altri...Che sfigato!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: E' COPERTA da ADSL
      - Scritto da:


      Cisernao è coperto da adsl, verificate su alice o
      altri...

      Che sfigato!!!!il comune non è coperto al 100%
  • Anonimo scrive:
    STESSA COSA CON WIND
    Mi è Capitato sabato mattina, in pratica l'operatrice mi ha detto come attivare l'offerta MEGA NO LIMIT.... ma non mi ha detto che dovevo aspettare 24 ore.Scaricata completamente la scheda... 43,60ma la mia disavventura non fa notizia.
    • outkid scrive:
      Re: STESSA COSA CON WIND
      e di certo ci guadagnano piu' su un caso come il tuo che si riperpetua migliaia di volte che un singolo caso da cifre, per un comune essere umano, astronomiche.- Scritto da:
      Mi è Capitato sabato mattina,

      in pratica l'operatrice mi ha detto come attivare
      l'offerta MEGA NO LIMIT.... ma non mi ha detto
      che dovevo aspettare 24
      ore.

      Scaricata completamente la scheda... 43,60
      ma la mia disavventura non fa notizia.
  • Anonimo scrive:
    splendidi quelli de "la repubblica"
    la notizia ieri era su La repubblica... ma era talmente priva di dettagli che non si intuiva minimamente che c'era una sim e un contratto per cellulare.grazie PI :)
  • Anonimo scrive:
    Tutti bravi
    In questo forum è pieno di gente che legge tutti i contratti sempre e comunque dalla prima all'ultima postilla, che sa esattamente a cosa andrà incontro per ogni cosa e quali sono esattamente i pro e i contro reali di ogni pezzetto di contratto. Ma siete proprio bravissimi, nessuno vi incuxerà mai, complimenti.A parte il sarcasmo, facile parlare a posteriori di quanto uno è pollo su cose che non conosce. 2 centesimi a kilobyte... rendetevi conto che le persone comuni non hanno bene idea di "quanto" sia un kilobyte. Tutti avrebbero difficoltà ad accettare un contratto di noleggio auto in cui ti fanno 20 euro per 30 km e poi 0,1 euro a metro. Perchè le persone sanno per esperienza quant'è un metro, che non vuol dire sapere la definizione astratta. Per le unità di misura informatiche invece le persone non hanno molta idea di quanto sia un kilobyte (poco? tanto? quanto poco?), e su questo le compagnie telefoniche ci marciano, dalle tariffe per gprs a soli 5 centesimi a kilobyte alle flat "tutto gratis" in questione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutti bravi
      - Scritto da:
      In questo forum è pieno di gente che legge tutti
      i contratti sempre e comunque dalla prima
      all'ultima postilla, che sa esattamente a cosa
      andrà incontro per ogni cosa e quali sono
      esattamente i pro e i contro reali di ogni
      pezzetto di contratto. Ma siete proprio
      bravissimi, nessuno vi incuxerà mai,
      complimenti.la tendenza attuale, della gente come te, è di incazzarsi perchè sono ignoranti e glielo si fa notare.Cioé: sottoscrivi un contratto (se il contratto non fosse scritto in italiano corretto allora ti darei ragione) tu, di tua spontanea volontà, SENZA LEGGERLO, ti inculano e poi cosa fai? ti incazzi con chi? NOn con TE che non lo leggi: no, con gli altri che li leggono.:)La tendenza attuale dico è quella di incazzarsi con chi LE COSE LE SA. Allora bravo, complimenti a te che NON leggi i contratti e li firmi lo stesso: sei figo?E perchè non fare SENZA contratto, del tutto?Complimenti a te che con questo intervento dici: lasciateci essere ignoranti senza dirci niente, lasciateci sbagliare senza dircelo, lasciateci peggiorare sempre più senza nemmeno capirlo.
      A parte il sarcasmo, facile parlare a posteriori
      di quanto uno è pollo su cose che non conosce. Vedi: non sai manco l'italiano. Lascia perdere i contratti.a "Parlare a posteriori su cose che uno non conosce" è QUELLO CHE NON LE CONOSCE.Gli altri parlano prima, PENSANO prima. Si fanno dare il contratto e lo studiano PRIMA, tornano in un secondo momento e POI firmano.Chiaro che altrimenti i contratti telefonici vanno alla grande: tutti abboccano, niente carta... E poi se non sai le cose, non te le compri. Se sei ignorante sulle caratteristiche della tua auto non la compri. Ne compri una che capisci.
      2
      centesimi a kilobyte... rendetevi conto che le
      persone comuni non hanno bene idea di "quanto"
      sia un kilobyte. le persone comuni si affidino a persone altrettanto comuni che lo sanno.oppure si informino PRIMA come io faccio quando compro una cosa che non conosco: vado da uno che sa.E quello che mi dice "io non lo so" già mi dice che è onesto non dice solo "secondo me" senza leggere il contratto: magari è mio amico e leggiamo insieme: ci diamo una mano, ma non facciamo finta di niente.
      Tutti avrebbero difficoltà ad
      accettare un contratto di noleggio auto in cui ti
      fanno 20 euro per 30 km e poi 0,1 euro a metro.vedi, manca un pezzo: "superati i quali" eccetera.altrimenti non funziona
      Perchè le persone sanno per esperienza quant'è un
      metro, che non vuol dire sapere la definizione
      astratta. Per le unità di misura informatiche
      invece le persone non hanno molta idea di quanto
      sia un kilobyte (poco? tanto? quanto poco?), beh se non hanno idea si astengano dall'usare un mezzo che è intriso di roba tecnica, che è pervaso di gergo, nozioni da conoscere, argomenti da approfondire.le BASI sono queste.e poi resta il fatto che il contratto è alla base del commercio: se lo firmi accetti quello che c'è scritto. Non solo bisognerebbe leggerlo, ma tutti dovremmo incazzarci per l'esistenza dei telefonici e della impossibilità per i singoli di negoziare il contratto aggiungendo e togliendo clausole anche NOI CLIENTIe su
      questo le compagnie telefoniche ci marciano,
      dalle tariffe per gprs a soli 5 centesimi a
      kilobyte alle flat "tutto gratis" in
      questione.in generale quasi tutte queste vanno bene solo per scaricarsi la mail
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutti bravi
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        In questo forum è pieno di gente che legge tutti

        i contratti sempre e comunque dalla prima

        all'ultima postilla, che sa esattamente a cosa

        andrà incontro per ogni cosa e quali sono

        esattamente i pro e i contro reali di ogni

        pezzetto di contratto. Ma siete proprio

        bravissimi, nessuno vi incuxerà mai,

        complimenti.


        la tendenza attuale, della gente come te, è di
        incazzarsi perchè sono ignoranti e glielo si fa
        notare.
        La tendenza attuale, della gente come te è di essere estremamente offensivi e maleducati, parlando a sproposito.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutti bravi




          la tendenza attuale, della gente come te, è di

          incazzarsi perchè sono ignoranti e glielo si fa

          notare.



          La tendenza attuale, della gente come te è di
          essere estremamente offensivi e maleducati,
          parlando a
          sproposito.come volevasi dimostrare:CVD!
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutti bravi
      si lo so...pero' sta a te informarti quanto e' un kilobyte..come probabilmente hai fatto un po di tempo fa con i metri...ti sei informato quant'e' un metro no? :)
  • Anonimo scrive:
    wimax
    L'alternativa sarebbe utilizzare wimax. Ma quando sarà disponibile?
  • Anonimo scrive:
    paga e zitto che e' meglio....
    scaricavi film eh figliolo?
    beh si e che film?
    beh rimbo 7, la vendetta dell'anello in ed speciale, natale di vacanza 6789 e cosi via'...Bene, Bene...E che altro?
    Nulla lo giuro!Canzoni?
    a beh si solo qualche migliaio!!!!Bene, avvertite la siae, la riaa, Bush, La finanza, i Marines... Figliolo sei in brutto guaio...Sei sicuro di non conoscere Bin Laden? (sarebbe meglio per te'...)
  • Anonimo scrive:
    A me TIM € 2000
    A me la TIM con lo stesso sistema ha tentato di pupparmi 2000 per traffico ZERO oltre i 500Mb. Adesso sono in causa (che sicuramente perderò)
    • Anonimo scrive:
      Re: A me TIM € 2000
      - Scritto da:
      A me la TIM con lo stesso sistema ha tentato di
      pupparmi 2000 per traffico ZERO oltre i 500Mb.
      Adesso sono in causa (che sicuramente
      perderò) Come mai così pessimista? Hai Taormina come avvocato?
  • Enjoy with Us scrive:
    50000 euro?
    Uno scherzo simile cercò di giocarmelo Tele2, sulla flat di casa, dopo che mi avevano assicurato, ben due diversi operatori che la conversione del piano da consumo a flat era già attiva da tre giorni.Ovviamente non ho pagato i circa 1000 euro che chiedevano, ho disabilitato immediatamente la domiciliazione bancaria, finchè non sono venuti a più miti consigli.Il tizio in questione era indubbiamente un pollo, lo dimostra che confessa di aver utilizzato la connessione per scaricarsi dei Film! (beata ingenuità, non sa forse che è illegale?), le compagnie telefoniche tuttavia sono delle LADRE infinite, come si può prevedere un contratto che possa portare a simili addebiti, deve almeno essere previsto un avviso all'utente al superamento di determinate soglie!Ma l'autority delle telecomunicazioni a cosa serve, a pagare gli stipendi del personale?
  • Anonimo scrive:
    no comment
    bisogna essere davvero idiots per arrivare a spendere 50mila, quando tutti sanno che la connessione mobile è costosissima. e poi come fai a non sapere i costo del tuo piano? mah, senza parole!
    • Anonimo scrive:
      Re: no comment
      - Scritto da:
      bisogna essere davvero idiots per arrivare a
      spendere 50milaè semplice: bastano 20 giorni di distrazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: no comment
      - Scritto da:
      bisogna essere davvero idiots per arrivare a
      spendere 50mila, quando tutti sanno che la
      connessione mobile è costosissima. e poi come fai
      a non sapere i costo del tuo piano? mah, senza
      parole!tu non conosci il significato delle parole che emetti"no comment"e "senza parole"e commenti! fenomeno ;)
  • Anonimo scrive:
    PUBBLICITA' INGANNEVOLE
    Se vogliamo fare i fiscali l'uomo sarà stato molto ingenuo, ma la Vodafone come tutti gli altri operatori dovrebbero essere denunciati per pubblicità ingannevole, e se questo non viene fatto è perchè sulle persone ingenue le compagnie ci marciano (vedi vendita televisiva suonerie per telofonini ad abbonamento).Come più volte detto in questi forum non si può pagare un servizio e poi dire che è "gratis", perchè vuol dire che mi cambi il significato della parola stessa e confondi chi cerca di capire. Come Beppe Grillo ricordava in uno dei suoi spettacoli passati i NAZISTI cambiavano il significato delle parole per ingannare le persone (chiamavano i "Campi di concentramento" i "Campi della gioventù")!Inoltre bisogna ammettere che in Italia non è presente nessuna tutela del consumatore in grado di proteggerlo da questi tipi di "truffa palese", perchè noi tutti i giorni veniamo truffati per quello che acquistiamo, che sia un servizio o meno, dalla cintura di D&G alla connessione ad Internet con la banda di upload che fa pena. Solo che mentre per la prima uno prima di comprarsi una cintura di D&G da 100 ci pensa due volte, per la connessione a Internet (a parte il fatto che NON CI SONO ALTERNATIVE) CHI NON HA UNA CULTURA DI BASE SULL'OGGETTO DEL CONTRATTO COME PUO' COMPRENDERLO? E poi quando in tv si parla solo di velocità di download mentre la gente non sa manco la differenza da quella di upload (ovviamente perchè non sa utilizzare il computer) rimane fregata.E' inultile dare del cretino a chi firma il contratto se OVUNQUE e dico OVUNQUE (se non dove si sa andare a controllare...) ti dicono "Paghi questo, poi è tutto gratis! Sei a posto per tutta la vita fino alla soglia dei 600 MB"... ma che diamine di proposta è???La colpa non è delle persone che non sono informate, ma degli stessi mezzi di informazione che sono CORROTTI da questo MODO INGANNEVOLE di fare del businness!
  • alelazza scrive:
    Era meglio BlockBuster...
    50.000 euro di bolletta per aver scaricato tre film da internet con il cellulare...Al di là dell'ingenuità dell'utente è palese l'assudità delle tariffazioni degli operatori mobili per la navigazione su internet!Non è neppure immaginabile che si possano spendere 100 milioni delle vecchie lire in due mesi!Ci sarebbe poi da discutere sulla chiarezza delle offerte di WindTelecomVodafoneTre che rendono assolutamente impossibile una valutazione serena e chiara della proposte commerciali piene come sono di opzioni, opzioncine e cazzabubboli vari...Per non parlare poi delle offerte fatte attraverso i call center che spesso e volentieri sono assolutamente menzognere!Forse il Governo dovrebbe dare una bella svegliata a tutti gli operatori a partire dal costo delle ricariche per finire con la chiarezza delle offerta!Basta con le minuscole scritte illeggibili che appaiono sulle pubblicità televisive e non...http://aragostabbs.no-ip.com/comment.php?comment.news.419
  • Anonimo scrive:
    che si faccia una flat analogica allora
    mi spiace..ma il tizio non ha scusanti e gli tocchera pagare...si faccia la telecoonomy da 12 euro..poi ci sarebbe da parlare sul fatto che uno usi internet per scaricarsi i film...nah!!!chissa che film era...forse OLE DI bOLDI?o magari era Natale a New york di desica?
    • Anonimo scrive:
      Re: che si faccia una flat analogica all
      - Scritto da:
      mi spiace..ma il tizio non ha scusanti e gli
      tocchera
      pagare...
      si faccia la telecoonomy da 12 euro..
      poi ci sarebbe da parlare sul fatto che uno usi
      internet per scaricarsi i
      film...
      nah!!!
      chissa che film era...forse OLE DI bOLDI?
      o magari era Natale a New york di desica?ma dove leggete che era illegale? che era p2p?
  • Anonimo scrive:
    notizia balla
    2 centesimi/1Mb = 200centesimi/100Mb= 2 euro /100Mb = 20 euro / 1000Mb = 20 euro / 1Giga quindi 50000 euro equivalgono a 2500 Gigaquindi il tipo avrebbe scaricato 2500 Giga!!!!!!
  • MaXimusXP scrive:
    A chi importa del Digital Divide?
    Credo sia oramai chiaro a tutti che dei questo benedetto digital divide a chi conta, non gliene frega niente a nessuno. Fa comodo alla telecom, che continua a vendere le proprie linee schifosissime e a dare il proprio servizio di navigazione a 56k, fa comodo ai provider di rete mobile, che continuano a dare connettività con 6000 clausole e a prezzi mostruosi (vodafone non è certamente l'unica). Fa comodo a chi tenta di far credere che con il digitale terrestre possiamo colmare il buco, ecc...E' chiaro e ovvio che gli unici a cui importa siamo noi sfigatti che andiamo ancora con il 56K! Comunque secondo me sto tipo è un bel rinciglionito!! saludes!
    • outkid scrive:
      Re: A chi importa del Digital Divide?
      a me non importa. io ho alice e fastweb!!!scarico come un matto matto matto!pero' per qualche arcano motivo nn potrei mai tirar su dei servizi seri come vorrei perche'..su fastweb nn ho l'ip, se lo pago mi viene cambiato ogni 2 giorni, ed altre cose esotiche di cui mi ha parlato un tizio che per fw ci lavorasu alice non ho la banda, 340 e passa kbit sn RI-DI-CO-LI per offerte che si proclamano come 20mbit.ok.. capisco che adsl significhi asimmetric bla bla bla ma.. qui nn e' asimmetrico..il rapporto tende ad infinito..e quanti in italia sono relegati ad esperienze di gioco on line da terzo mondo? TUTTI! questo e' il digital divide anche.. quello che divide anche' l'italia bene dal resto del mondo informatizzato.. ma mi sa che qui nn si guarda al di fuori del proprio orticello, o cmq ci si limita ad una visione ancora troppo ristretta.- Scritto da: MaXimusXP
      Credo sia oramai chiaro a tutti che dei questo
      benedetto digital divide a chi conta, non gliene
      frega niente a nessuno. Fa comodo alla telecom,
      che continua a vendere le proprie linee
      schifosissime e a dare il proprio servizio di
      navigazione a 56k, fa comodo ai provider di rete
      mobile, che continuano a dare connettività con
      6000 clausole e a prezzi mostruosi (vodafone non
      è certamente l'unica). Fa comodo a chi tenta di
      far credere che con il digitale terrestre
      possiamo colmare il buco,
      ecc...
      E' chiaro e ovvio che gli unici a cui importa
      siamo noi sfigatti che andiamo ancora con il 56K!
      Comunque secondo me sto tipo è un bel
      rinciglionito!!
      saludes!
  • Anonimo scrive:
    Vodafone ha già condonato
    Ma Punto Informatico si è dimenticato di inserire questa piccola postilla che è nota sui siti di informazione già da ieri sera! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Vodafone ha già condonato
      - Scritto da:
      Ma Punto Informatico si è dimenticato di inserire
      questa piccola postilla che è nota sui siti di
      informazione già da ieri sera!
      ;)E' una trollata! altrimenti posta un link.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vodafone ha già condonato
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ma Punto Informatico si è dimenticato di
        inserire

        questa piccola postilla che è nota sui siti di

        informazione già da ieri sera!

        ;)

        E' una trollata! altrimenti posta un link.
        l'ho letto pure io stamattina che vodafone ha abbuonato il tutto...
      • VietatoPensare scrive:
        Re: Vodafone ha già condonato
        http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/12_Dicembre/19/naviga.shtmlNotare bene che è stato chiamato dall'ufficio STAMPA di Vodafone, perché si sono forse accorti che non ci facevano una bella figura con una notizia del genere.Comunque per correttezza direi di aggiungere a fine articolo che la vicenda si è chiusa positivamente. Molte altre società di telefonia mobile e non (non credo servano nomi) avrebbero già passato la cosa ad una società di recupero crediti, visto che la loro immagine l'hanno compromessa già da tempo e sembrano ormai non curarsene più.
        • Anonimo scrive:
          Re: Vodafone ha già condonato
          - Scritto da: VietatoPensare
          http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/1

          Notare bene che è stato chiamato dall'ufficio
          STAMPA di Vodafone, perché si sono forse accorti
          che non ci facevano una bella figura con una
          notizia del
          genere.

          Comunque per correttezza direi di aggiungere a
          fine articolo che la vicenda si è chiusa
          positivamente. Molte altre società di telefonia
          mobile e non (non credo servano nomi) avrebbero
          già passato la cosa ad una società di recupero
          crediti, visto che la loro immagine l'hanno
          compromessa già da tempo e sembrano ormai non
          curarsene
          più.E' proprio quello che volevo dire quando ho aperto il thread! :)
    • Anonimo scrive:
      Preferivo la battaglia
      Quella del condono e' stata sporca:abbiamo un intero paese alle prese con problemi di questo tipo, falsi gratis e falsi costi zero con clausole nascoste e quant'altro ci gira intorno e alle societa' telefoniche questa situazione piace;se almeno questa storia andava avanti forse i politici sarebbero intervenuto e avrebbero deciso che ci voleva un po' di chiarezza e invece rimane tutto cosi';cosa vi credevate, che l'avessero condonato perche' sono buoni o per problemi di immagine?
    • gaia75 scrive:
      Re: Vodafone ha già condonato
      e chi se ne frega! non è il perdono che conta ma le migliaia di persone che sprovvedutamente si fanno fottere non 50 mila euro in una botta ma 30/50 euro a connessione. Questi Rockerduc e Paperon de Paperoni che perdonano per farsi belli devono abbassare abbassare i prezzi specialmente dove non esiste la banda larga!!! O)
  • Anonimo scrive:
    Non capisco perché lo difendete!
    Ma che razza di uomini siete? E' proprio vero che l'Italia va sempre più allo sfascio, l'importante rimane sempre in**lare il prossimo e mai pagare quando si sbaglia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisco perché lo difendete!
      Se vogliamo fare i fiscali l'uomo sarà stato molto ingenuo, ma la Vodafone come tutti gli altri operatori dovrebbero essere denunciati per pubblicità ingannevole, e se questo non viene fatto è perchè sulle persone ingenue le compagnie ci marciano (vedi vendita televisiva suonerie per telofonini ad abbonamento).Come più volte detto in questi forum non si può pagare un servizio e poi dire che è "gratis", perchè vuol dire che mi cambi il significato della parola stessa e confondi chi cerca di capire. Come Beppe Grillo ricordava in uno dei suoi spettacoli passati i NAZISTI cambiavano il significato delle parole per ingannare le persone (chiamavano i "Campi di concentramento" i "Campi della gioventù")!Inoltre bisogna ammettere che in Italia non è presente nessuna tutela del consumatore in grado di proteggerlo da questi tipi di "truffa palese", perchè noi tutti i giorni veniamo truffati per quello che acquistiamo, che sia un servizio o meno, dalla cintura di D&G alla connessione ad Internet con la banda di upload che fa pena. Solo che mentre per la prima uno prima di comprarsi una cintura di D&G da 100 ci pensa due volte, per la connessione a Internet (a parte il fatto che NON CI SONO ALTERNATIVE) CHI NON HA UNA CULTURA DI BASE SULL'OGGETTO DEL CONTRATTO COME PUO' COMPRENDERLO? E poi quando in tv si parla solo di velocità di download mentre la gente non sa manco la differenza da quella di upload (ovviamente perchè non sa utilizzare il computer) rimane fregata.E' inultile dare del cretino a chi firma il contratto se OVUNQUE e dico OVUNQUE (se non dove si sa andare a controllare...) ti dicono "Paghi questo, poi è tutto gratis! Sei a posto per tutta la vita fino alla soglia dei 600 MB"... ma che diamine di proposta è???La colpa non è delle persone che non sono informate, ma degli stessi mezzi di informazione che sono CORROTTI da questo MODO INGANNEVOLE di fare del businness!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisco perché lo difendete!
      - Scritto da:
      Ma che razza di uomini siete? E' proprio vero che
      l'Italia va sempre più allo sfascio, l'importante
      rimane sempre in**lare il prossimo e mai pagare
      quando si
      sbaglia.Cioè tu dici che a incuxare il prossimo è lui e non la vodafone (che ora guardacaso ha condonato) che fa pagare 50.000 euro per 20 giorni di navigazione?
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisco perché lo difendete!
      - Scritto da:
      Ma che razza di uomini siete?uomini che capiscono.tu dichiari "non capisco"ed è vero, ti crediamo.razza di uomini che non hanno dimenticato cosa sia il commercio ONESTO ... se un mio cliente avesse sottoscritto un contratto del genere lo avrei messo in guardia e avrei anche predisposto un servizio di blocco oltre i 100 euro aggiuntivi. se PROPRIO VUOI allora io sblocco, ma me lo firmi : io non voglio imbrogliarti
      E' proprio vero che
      l'Italia va sempre più allo sfascio, l'importante
      rimane sempre in**lare il prossimoquesto vale anche per chi fa pubblicità ingannevolecome fare l'offerta "te la do quando vuoi" e poi scrivere in piccolo "l'idea"
      e mai pagare
      quando si
      sbaglia.di sicuro pagano sempre i piccoli, raramente gli squali
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisco perché lo difendete!
        - Scritto da: ... se un mio cliente
        avesse sottoscritto un contratto del genere lo
        avrei messo in guardia e avrei anche predisposto
        un servizio di blocco oltre i 100 euro
        aggiuntivi. se PROPRIO VUOI allora io sblocco, ma
        me lo firmi : io non voglio
        imbrogliartiSu questo sono PIENAMENTE d'accordo.Ciò non toglie che uno che riesce a configurare wincrost per connettersi in umts e a usare il mulo per scaricarsi i film in divx NON SI DEVE PERMETTERE di dire che non sa cosa significhi seicentomegabàit di limite di traffico.Sbagliano a non farlo pagare, sto genio...
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisco perché lo difendete!
      Infatti.. è rimasto lui in**lato... maggiormente
  • Anonimo scrive:
    Che paghi .....
    Invece di fare il furbo. Ma chi ti crede che non sapevi , non avevi .. etc ...E poi , caro editorialista ," un gap tecnologico di cui soffrono moltissimi italiani ", ma dove ? Basta co sta storia del digital divide.!! Ma quale digital divide , qui esiste solo cultural divide!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Che paghi .....
      - Scritto da:
      Invece di fare il furbo. Ma chi ti crede che non
      sapevi , non avevi .. etc ...Mi piace la visione di furbo che avete. Ovviamente se lui è furbo la vodafone è quella ingenuna che voleva far pagare 50.000 euro (100 milioni di vecchie lire) per pochi giorni di navigazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che paghi .....
      - Scritto da:
      Invece di fare il furbo. Ma chi ti crede che non
      sapevi , non avevi .. etc ...E poi , caro
      editorialista ," un gap tecnologico di cui
      soffrono moltissimi italiani ", ma dove ? Basta
      co sta storia del digital divide.!! Ma quale
      digital divide , qui esiste solo cultural
      divide!!!ma caro commentatore, basta cazzate: il digital divide esiste di brutto.io ho un ponte radio da anni: ogni anno ci dicono "quest'anno arriva l'adsl anche qui!!!"e invece non arriva una sega: devo predere la connessione a 2km di distanza.parla di quel che sai: ma chi ti crede che sai?solo tu
  • xWolverinex scrive:
    chi pecora si fa'...
    ... il lupo se la mangia. Mi dispiace per il poverino ma.... ma c'era tutto scritto sul contratto nero su bianco. Non volevo ucciderlo... mi e' solo caduto 3 o 4 volte sul cortello... cosa potevo farci ! Mi spiace ma non regge come scusa davanti a nessun giudice o tribunale. Si, puo' sempre essere interdetto per incapacita' mentale... ma poi si gioca patente e ogbi altro diritto, compresa la sua attivita' di artigiano. Aspettando poi che arrivi la SIAE in questa vicenda... perche'.... i film scaricati erano legali? O sono stati scaricati da circuiti di file sharing ? Ahi ahi ahi... okkio alla siae artigianello mio !!!! :|
  • Anonimo scrive:
    IGNORANTE
    PAGA E IN FRETTA
  • Anonimo scrive:
    Con 600 MB che ci fai in un mese?
    Praticamente nulla!Se solo in 15 minuti di lettura ipertestuale di punto-informatico mi sono giocato 3 mb!!!!!E dire che le pagine non sono nemmeno cosi' pesanti.Figuriamoci un sito pieno di immagini, per non dire di altro.Non è molto utile e costa troppo anche come base.saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Con 600 MB che ci fai in un mese?
      ma perche..Tim non ha la flat da 500 mega al mese?ahah ridicoliiiiiinvece de pagare desica la loren e compoagnia bella...investissero in cose serie...ogni volta che accendo la tivi li vedo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Con 600 MB che ci fai in un mese?
      - Scritto da:
      Praticamente nulla!

      Se solo in 15 minuti di lettura ipertestuale di
      punto-informatico mi sono giocato 3
      mb!!!!!

      E dire che le pagine non sono nemmeno cosi'
      pesanti.

      Figuriamoci un sito pieno di immagini, per non
      dire di
      altro.

      Non è molto utile e costa troppo anche come base.

      saluti
      serve per le mail, i professionisti di solito usano quei contrattisi ma SANNO QUELLO CHE FANNO
  • Anonimo scrive:
    I film si comprano non si scaricano!!!
    ben gli stà!! e spero che la finanza ne bechi sempre di piu...il solito fesso che si fa internet solo per scaricare musica e film senza averne diritto...I FILM SI COMPRANO!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: I film si comprano non si scaricano!
      - Scritto da:
      ben gli stà!! e spero che la finanza ne bechi
      sempre di
      piu...

      il solito fesso che si fa internet solo per
      scaricare musica e film senza averne
      diritto...

      I FILM SI COMPRANO!!!e allora esci e vai a COMPRARLI @^
    • Anonimo scrive:
      Re: I film si comprano non si scaricano!
      A parte che si fa prima andare al cinema...detto ciò: sai quanti soldi costa andare al cinema?Sai che spesso e volentieri i film che ogni settimana escono sono mondezza e chi va al cinema ci perde i soldi?Detto ciò...se io mi scarico un film da Internet, me lo guardo ad uso personale e poi lo cancello dall'HD...non commetto poi chissà quale reato...tanto gli attori non creperanno certamente di fame per me o altri utenti che eseguono tal codesta operazione! ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: I film si comprano non si scaricano!
        - Scritto da:

        Sai che spesso e volentieri i film che ogni
        settimana escono sono mondezza e chi va al cinema
        ci perde i
        soldi?
        Confermo: mi sono scaricato i tre cinepanettoni di quest'anno e fanno veramente cagare.Non andate a vederli e non perdete tempo neanche a scaricarli!
        • Anonimo scrive:
          Re: I film si comprano non si scaricano!
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          Sai che spesso e volentieri i film che ogni

          settimana escono sono mondezza e chi va al
          cinema

          ci perde i

          soldi?



          Confermo: mi sono scaricato i tre cinepanettoni
          di quest'anno e fanno veramente
          cagare.

          Non andate a vederli parole al vento
    • Anonimo scrive:
      Re: I film si comprano non si scaricano!
      - Scritto da:
      ben gli stà!! e spero che la finanza ne bechi
      sempre di
      piu...

      il solito fesso che si fa internet solo per
      scaricare musica e film senza averne
      diritto...

      I FILM SI COMPRANO!!!dove hai letto che era un download illegale?
      • Anonimo scrive:
        Re: I film si comprano non si scaricano!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ben gli stà!! e spero che la finanza ne bechi

        sempre di

        piu...



        il solito fesso che si fa internet solo per

        scaricare musica e film senza averne

        diritto...



        I FILM SI COMPRANO!!!

        dove hai letto che era un download illegale?quoto.
  • aghost scrive:
    E meno male che non aveva TIM
    Gli è ancora andata bene! Perché se invece di wind avesse avuto la TIM web facile recharge "lo sforo" gli sarebbe costato la bellezza di 6 euro a megabyte , ovvero avrebbe dovuto pagare 147.045 euro !Ora ditemi voi se queste non sono tariffe da rapina... http://www.aghost.wordpress.com/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 dicembre 2006 07.55-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: E meno male che non aveva TIM
      con la recharge si sarebbe fermato una volta esaurito il credito
      • aghost scrive:
        Re: E meno male che non aveva TIM
        - Scritto da:
        con la recharge si sarebbe fermato una volta
        esaurito il
        creditoballe!!! A me hanno ciulato 80 euro e sono andato "sotto" di 15 euro. C'è gente che si è trovata in debito di centinaia o addirittura migliaia di euro. Un tizio che mi ha scritto è finito sotto di 5000 euro!http://www.aghost.wordpress.com/
        • Anonimo scrive:
          Re: E meno male che non aveva TIM
          - Scritto da: aghost

          - Scritto da:

          con la recharge si sarebbe fermato una volta

          esaurito il

          credito

          balle!!! A me hanno ciulato 80 euro e sono andato
          "sotto" di 15 euro. C'è gente che si è trovata in
          debito di centinaia o addirittura migliaia di
          euro. Un tizio che mi ha scritto è finito sotto
          di 5000
          euro!
          Sarebbe da vedere, ma dal giudice secondo me ha ragione l'utente se non vuol pagare, in quanto ha aquistato una carte PRE pagata.
          • aghost scrive:
            Re: E meno male che non aveva TIM

            Sarebbe da vedere, ma dal giudice secondo me ha
            ragione l'utente se non vuol pagare, in quanto ha
            aquistato una carte PRE
            pagata.certo, logica vorrebbe che una *carta prepagata* non sia trasforamta arbitrariamente in una carta di debito , per giunta senza avvisare in alcun modo.Ma tu te la senti di andare in causa contro TIM per 15 euro?Io francamente no. E proprio su questo contano.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 dicembre 2006 11.39-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    certo è che...
    erano belli i tempi in cui si usava il rosso gettone dentro una cabina telefonica, nessuno ti rompeva i zibitei chiedendoti - dove stai? - perchè hai addosso il tuo telefonino.Non vi accorgete anche voi, che più la tecnologia va avanti e più siamo schiavi di una tecnologia, che più di dare vantaggi schiaccia la nostra dignità? Che la pioggia ci bagni, che il sole ci riscaldi e che il telefono faccia quello per cui è nato, contattarci e basta. Invece no, basta guardare in questa pagina e fanno bella mostra di se 10 subdoli mostri mascherati da telefonini, c'è quello che ti ricnosce il DNA, quello che fa le foto, quello che ti filma e fa divenire ragazzine new pornostar, quello che ti connette ad internet perchè lo stato non garantisce lo stesso servizio a tutti i cittadini, però pretende da tutti le stesse tasse..., c'è quello che per farti scaricare la batteria ti fa la barba, quello che al mare non affoga se te lo scordi in tasca al costume, ecc. L'unica salvezza sarebbe se ne inventassero uno, che inserisse un po di cervello a tutti noi, che davvero più passa il tempo e più si ha prova "che è l'unica cosa che davvero manca in questo paese".
    • Anonimo scrive:
      Re: certo è che...
      Concordo pienamente!
    • Anonimo scrive:
      Re: certo è che...
      ma che belle queste panzanate figlie dei figli dei fiori.Il progresso va avanti..ed e' giusto che sia cosi'. Ormai il telefonino ha un'utilita' sociale...allora perche' non andiamo tutti a piedi...bruciamo tutte le macchine...i televisori..i citofoni!!!tutto...torniamo all'era della pietra...bah.
    • Anonimo scrive:
      Re: certo è che...
      nostra dignità schiacciata? si, se non sai decidere. puoi fare benissimo a meno del cellulare, qualcuno ti opbbliga forse ad usarlo? così vale per internet, chat, irc voip e altre future diavolerie. ma pensa se i trogli avessero deciso di continuare ad usare la clava invece delle frecce.
      • Anonimo scrive:
        Re: certo è che...
        - Scritto da:
        nostra dignità schiacciata? si, se non sai
        decidere. puoi fare benissimo a meno del
        cellulare, qualcuno ti opbbliga forse ad usarlo?


        così vale per internet, chat, irc voip e altre
        future diavolerie.


        ma pensa se i trogli avessero deciso di
        continuare ad usare la clava invece delle
        frecce.Senza dubbio puoi decidere di eliminare TUTTO, ma e' poi vita quella che condurrai? quindi basterebbe un po' di buon senso e magari buttare certi ogetti che di utile hanno solo i soldi che portano alle aziende
  • Anonimo scrive:
    Pensa se...
    ...i 3 film che ha scaricato poi si è accorto che erano dei fake (rotfl)
  • J3njy scrive:
    Solite Truffe legalizzate !!!!!!!
    Sinceramente io 50 mila euro li pagherei anche ma non in denaro .... ma in metallo PESANTE !!!(PIOMBO)A buon intenditore ....
  • Anonimo scrive:
    VOGLIAMO LA FLAT
    NON ESISTE UNA TARIFFA DECENTE SUL MERCATO PER LA CONNESSIONE INTERNET MOBILE.UNIAMOCI E CHIEDIAMO UNA FLAT, 30 EURO AL MESE E TRAFFICO massimo DI 10 GB (altrimenti le compagnie falliscono eh),E AMEN.CI VUOLE TANTO? Le aziende non la fanno perchè i fessi come noi che lavorano e hanno bisogno della connessione gprs/umts non possono fare altro che pagare!W*nd, e Tr* danno un servizio simile ma solo per la loro copertura (minima in italia), e se si appoggia ad un'altro operatore o ti connettti in gprs, paghi 2 euro a megabyte! Assurdo.T*M 6 euro/MB e la grande promozione da 9 Giga per gli orari 17 / 9:00 , orari vantaggiosi sopratutto perchè tutti lavoriamo dalle 5 alle 9 di mattina no? (detto in modo ironico naturalmente)Sanno solo mettere i calciatori a guardarci con aria sorridente, a noi poveri plebei.Assurdo. L'italia si merita di essere un paese sottosviluppato, l'italia è la regione più a nord dell'africa, altro che Europa.L'anno prossimo emigrerò in America o Inghilterra, e cosiglio a chi può di farci un pensierino.
    • Anonimo scrive:
      Re: VOGLIAMO LA FLAT
      Figurati che a me basterebbe una ADSL... e non ho manco quella !!!Concordo con te che le compagnie sanno solo mettere i calciatori in mostra, ma siamo in italia e gli italiani chiedono questo !!!Metti due calciatori e vendi 490284290484305823 nuove sim.... a ZERO euro...ZERO, la nuova parolina magica che pochi anni fa si chiamava GRATIS...ZERO ZERO e alla fine so cento euro al mese... ma zero euro eh !! La telefonia italiana è un gioco per teenagers ormai...
      • Anonimo scrive:
        Re: VOGLIAMO LA FLAT
        - Scritto da:
        La telefonia italiana è un gioco per teenagers
        ormai...minkia ke flash!!!!!!!!!!111111
    • Anonimo scrive:
      Re: VOGLIAMO LA FLAT
      fai bene ad emigrare..lo dice anche Paris..."Melio cambiari no ?"
    • Juan Galvez scrive:
      Re: VOGLIAMO LA FLAT
      - Scritto da:
      NON ESISTE UNA TARIFFA DECENTE SUL MERCATO PER LA
      CONNESSIONE INTERNET
      MOBILE.

      UNIAMOCI E CHIEDIAMO UNA FLAT, 30 EURO AL MESE E
      TRAFFICO massimo DI 10 GB (altrimenti le
      compagnie falliscono eh),E
      AMEN.A suo tempo ho provato una flat gprs di wind (20 euro al mese tutto compreso) e ne sono rimasto disgustato: disconnessioni continue, velocità oscena. Inutile dire che l'ho subito disdetta. Certo, il paragone in termini di velocità con l'umts o il wi-fi non regge (o no?), ma temo che una tariffa "decente" come dici tu che soddisfi anche determinati standard di velocità e stabilità della connessione sia un miraggio.
      • Anonimo scrive:
        Re: VOGLIAMO LA FLAT
        - Scritto da: Juan Galvez

        - Scritto da:

        NON ESISTE UNA TARIFFA DECENTE SUL MERCATO PER
        LA

        CONNESSIONE INTERNET

        MOBILE.



        UNIAMOCI E CHIEDIAMO UNA FLAT, 30 EURO AL MESE E

        TRAFFICO massimo DI 10 GB (altrimenti le

        compagnie falliscono eh),E

        AMEN.

        A suo tempo ho provato una flat gprs di wind (20
        euro al mese tutto compreso) e ne sono rimasto
        disgustato: disconnessioni continue, velocità
        oscena. Inutile dire che l'ho subito disdetta.
        Certo, il paragone in termini di velocità con
        l'umts o il wi-fi non regge (o no?), ma temo che
        una tariffa "decente" come dici tu che soddisfi
        anche determinati standard di velocità e
        stabilità della connessione sia un
        miraggio.Una connessione GPRS occupa fino a 5 slot gsm. Farla flat saturerebbe i loro ponti radio e gli farebbe perdere clientela (arrabbiata per non riuscire a telefonare) e soldi in mancate telefonate.E' logico che non la facciano. L'unica speranza è il wi-max.
        • aghost scrive:
          Re: VOGLIAMO LA FLAT

          Una connessione GPRS occupa fino a 5 slot gsm.
          Farla flat saturerebbe i loro ponti radio e gli
          farebbe perdere clientela (arrabbiata per non
          riuscire a telefonare) e soldi in mancate
          telefonate.
          E' logico che non la facciano. L'unica speranza è
          il
          wi-max.non è proprio cosi: navigare via gprs è un pianto ma esiste un compromesso accettabile che sia chiama EDGE , un protocollo di trasmissione a metà strada tra gprs e umts. Certo non sono tutte rose e fiori, ma è circa tre volte piu veloce di gprs ed ha soprttutto il vantaggio di essere diffuso ovunque , anche dove non arriva UMTS.Il guaio è che c'e' solo un gestore in italia che lo gestisce, indovinate chi è? TIM-Telecom.Attualmente il piano "web facile recharge" rietengo sia il piano tariffario meno infame: costa 20 euro al mese e si può fare a orario o a consumo. Nella versione a consumo si hanno 500 mb al mese (OCCHIO A NON SFORARE PERCHè VI LEVANO LA PELLE A 6 EURO/mb), se si rinnova entro il mese si ha un bonus di altri 500, ovvero 1000 mb totali/mese.Navigare col cello:http://aghost.wordpress.com/2006/05/21/e-navigar-m%e2%80%99e-dolce%e2%80%a6-col-cellulare/
      • Anonimo scrive:
        Re: VOGLIAMO LA FLAT

        A suo tempo ho provato una flat gprs di
        wind (20 euro al mese tutto compreso) e
        ne sono rimasto disgustato: disconnessioni
        continue, velocità oscena. Inutile dire che
        l'ho subito disdetta.La tua esperienza è assolutamente differente dalla mia.Ho la Libero-Wind Mobile No Limit da vari anni (19 euro al mese) e gli unici problemi me li dava un cellulare gprs scadente.Ho preso un Nokia 6630, e adesso la linea tiene finché non lo chiudi.
        Certo, il paragone in termini di velocità con
        l'umts o il wi-fi non regge (o no?),Va un po' meno di un modem 56 Kbit.Ma almeno è UNA VERA FLAT ! No brutte "sorprese"Per noi sfigati senza copertura adsl è una mannaAh... non affannatevi a cercarla... non è più sottoscrivibile byebye
  • Anonimo scrive:
    50mila euro per scaricare divx?
    Sai quanti DVD originali ci compri con tutti quei begli eurini...
  • Anonimo scrive:
    replay
    Vabbè ma 50 mila euro sono palanche mica noccioline, ti sembrano prezzi giusti per un collegamento di 19 giorn? e che cavolo con quei prezzi invece di collegarsi conviene comprarsi tutta vodafone.Qui il problema, a parte la negligenza del tipo che comunque non è una cosa fuori dal comune ma succede più spesso di quanto uno possa immaginarsi, sono proprio i prezzi da ladri applicati proprio laddove le zone non sono coperte da soluzioni "wired" di banda larga, altrimenti quasi nessuno pagherebbe un canone mensile di 35 euro + IVA per 600 MB di traffico a bimestre.Lo so che in italia deve sempre scapparci il morto prima che l'autorità intervenga, ma diamine 50mila euro sono 100 milioni di vecchie lire!!!!
  • Anonimo scrive:
    Io la farei pagare al garante antitrust
    perché consente certe forme di pubblicità con parole e frasi come "gratis", "tutto incluso", ZERO, ecc...
  • Anonimo scrive:
    Se siete contro quest'uomo
    siete contro voi stessi consumatori. Questo caso ha portato all'evidenza lo sproposito tariffario che c'è in Italia, il guadagno ignobile che fanno certe aziende a scapito di noi tutti. 20 giorni di connessione a 50.000 euro. Se fosse stato connesso tutti i 20 giorni di fila sarebbe una media di 1,7 euro al minuto. Ma scherziamo? Sarebbero da contestare queste tariffe!
    • Anonimo scrive:
      Re: Se siete contro quest'uomo
      - Scritto da:
      siete contro voi stessi consumatori.Personalmente non vedo chi possa essere contro quest'uomo, poveraccio!Al limite contro la sua stupidita'.
    • Anonimo scrive:
      Re: Se siete contro quest'uomo

      sarebbe una
      media di 1,7 euro al minuto.

      Ma scherziamo? Sarebbero da contestare queste
      tariffe!NON le sottoscrivi.
      • aghost scrive:
        Re: Se siete contro quest'uomo
        - Scritto da:

        sarebbe una

        media di 1,7 euro al minuto.



        Ma scherziamo? Sarebbero da contestare queste

        tariffe!

        NON le sottoscrivi.a me pare che si sottovaluti di molto il problema gravissimo della scarsa trasparenza dei gestori. Alzi la mano chi non è rimasto fregato almeno una volta. Le tariffe sono diventate un ginepraio incomprensibile in cui è quasi impossibile districarsi, a meno di non essere super-esperti.E a milioni cadono in tranelli più o meno "scientifici" che fruttano ai gestori milioni di euro.http://www.aghost.wordpress.com/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 dicembre 2006 09.58-----------------------------------------------------------
        • Anonimo scrive:
          Re: Se siete contro quest'uomo
          - Scritto da: aghost
          - Scritto da:


          sarebbe una


          media di 1,7 euro al minuto.





          Ma scherziamo? Sarebbero da contestare queste


          tariffe!



          NON le sottoscrivi.

          a me pare che si sottovaluti di molto il problema
          gravissimo della scarsa trasparenza dei
          gestori. Alzi la mano chi non è rimasto fregato
          almeno una volta.Hai ragione, ma se siamo ormai tutti ad essere stati fregati almeno una volta, possibile che ancora ci sia chi non legge i contratti?I messaggi promozionli sono poco trasparenti e incompleti e ingannevoli, ma i contratti sono esaustivi.E sono quelli che tutti firmano.Senza leggere.
          • aghost scrive:
            Re: Se siete contro quest'uomo

            Hai ragione, ma se siamo ormai tutti ad essere
            stati fregati almeno una volta, possibile che
            ancora ci sia chi non legge i
            contratti?
            I messaggi promozionli sono poco trasparenti e
            incompleti e ingannevoli, ma i contratti sono
            esaustivi.
            E sono quelli che tutti firmano.
            Senza leggere.riepeto, i contratti NON sono trasparenti: chi si mette a leggere in negozio pagine e pagine di contratto? E anche a leggerli, non si capisce niente perché scritti in avvocatese e zeppe di tranelli di cui ti accorgi DOPO.E anche se in teoria hai ragione, in pratica hai quasi sempre torto perché il cavillo, scritto in corpo 7,5, t'ha fregato.Mi chiedo piuttosto cosa fa l'authority, perché dorme sempre e non impone chiarezza nei contratti e l'eliminazione delle clasuole vessatorie.C'è poi da aggiungere che, almeno nel mio caso, io NON ho possibilità di scelta perché dove abito l'unica copertura esistente è quella di TIM. Qundi devo mangiare la minestra per forza.http://www.aghost.wordpress.com/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 dicembre 2006 11.49-----------------------------------------------------------
        • JosaFat scrive:
          Re: Se siete contro quest'uomo
          - Scritto da: aghost
          - Scritto da:
          a me pare che si sottovaluti di molto il problema
          gravissimo della scarsa trasparenza dei
          gestori. Alzi la mano chi non è rimasto fregato
          almeno una volta.
          Indubbiamente le tariffe non sono le più semplici e trasparenti che si possa volere. Soprattutto quando si tratta di confrontarle per trovare le più vantaggiose.Ma ci vuole tanto a leggere le condizioni e raffrontarle? Io ho sempre fatto così, scartando sul nascere quelle più assurde e pubblicizzate (le classiche "per sempre", "verso tutti", e "gratis") e non ho mai, dico mai, pagato più di quanto pensassi.In modo particolare, le semi-flat gprs TIM che ho sottoscritto sono sempre state piuttoste chiare e trasparenti.E' ovvio che non si può chiedere a questo poveraccio di dilapidare i risparmi di una vita (o peggio, di indebitarsi) per pagare Vodafone, ma bisogna riconoscere le sue mancanze. Se comunque Vodafone gli chiedesse 100 o 200 euro di quei 50.000, troverei che non faccia nulla di male.
          • aghost scrive:
            Re: Se siete contro quest'uomo
            joasafat d'accordo a te non t'hanno fregato perché sei sempre informato e attentissimo.Ma non tutti possono essere come te. La maggior parte delle persone non capisce nulla di megabyte e kilobite, vuole solo telefonare o collegarsi a internet. Possibile che i contratti siano delle trappole micidiali dove cascano a milioni?E' evidente, a mio avviso, che non puoi far ricadere la copa solo sull'utente disattento o poco informato, qui si tratta di truffe colossali "scientifiche" e legalizzate.Altrimenti non si spiegherebbe la vastità del fenomenohttp://www.aghost.wordpress.com/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 dicembre 2006 14.02-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: Se siete contro quest'uomo

            Ma non tutti possono essere come te. La maggior
            parte delle persone non capisce nulla di megabyte
            e kilobite, vuole solo telefonare o collegarsi a
            internet.
            se io ho bisogno di una cura, vado dal medico.se ho bisogno di un progetto di una casa, da un ingeniere/architetto.se un tubo perde l'idraulico e così via.su alcune cose mi posso pure arrangiare, quantomeno mi informo se è fattibile da uno come me con zero skill, se lo è mi informo sul da farsi.ora,il computer NON E' UN ELETTRODOMESTICO! se non so usarlo, lascio perdere.è difficile da capire?perchè si giustifica l' ignoranza ?senza patente non guidi, se uno senza patente si schiata e si fa mele, mica ci si può lamentare che la macchina è poco sicura, o no?ciao(amiga)
          • Anonimo scrive:
            Re: Se siete contro quest'uomo
            - Scritto da:
            se io ho bisogno di una cura, vado dal medico.
            se ho bisogno di un progetto di una casa, da un
            ingeniere/architetto....
            perchè si giustifica l' ignoranza ?Impara a scrivere INGEGNERE prima di parlare dell'ignoranza altrui...Ah, e si scrive "perché" non "perchè"
          • Anonimo scrive:
            Re: Se siete contro quest'uomo
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            se io ho bisogno di una cura, vado dal medico.

            se ho bisogno di un progetto di una casa, da un

            ingeniere/architetto.
            ...

            perchè si giustifica l' ignoranza ?

            Impara a scrivere INGEGNERE prima di parlare
            dell'ignoranza
            altrui...lo sapevo.ma cambia qualcosa?
            Ah, e si scrive "perché" non "perchè"Codec tastiera non conforme alla richiesta.e in qualsiasi caso:cambia qualcosa?
          • Anonimo scrive:
            Re: Se siete contro quest'uomo
            - Scritto da:
            Codec tastiera non conforme alla richiesta.
            e in qualsiasi caso:

            cambia qualcosa?ROTFL... "codec tastiera"... ma per favore, sparisci...
          • Anonimo scrive:
            Re: Se siete contro quest'uomo

            ROTFL... rotfl? ma per favore sparisci ('sti bambocci co sti linguaggi monchi!) anzi sai cosa ti dico?73 65 20 70 72 6f 70 72 69 6f 20 76 75 6f 69 20 69 6e 69 7a 69 61 72 65 20 61 20 72 6f 6d 70 65 72 65 20 6c 65 20 70 61 6c 6c 65 2c 20 64 6f 76 72 65 73 74 69 20 71 75 61 6e 74 6f 6d 65 6e 6f 20 70 72 6f 76 61 72 65 20 61 20 72 69 73 70 6f 6e 64 65 72 65 20 61 20 64 65 6c 6c 65 20 64 6f 6d 61 6e 64 65 2e 0a e8 20 67 72 61 7a 69 65 20 61 20 56 4f 49 20 69 6d 62 65 6c 6c 69 20 64 65 6c 6c 27 75 6c 74 69 6d 6f 20 6d 69 6e 75 74 6f 20 63 68 65 20 6c 61 20 72 65 74 65 20 e8 20 70 69 65 6e 61 20 64 69 20 76 69 72 75 73 2e 0a 69 6c 20 70 63 20 6e 6f 6e 20 e8 20 75 6e 20 65 6c 65 74 74 72 6f 64 6f 6d 65 73 74 69 63 6f 2c 20 67 72 61 7a 69 65 20 70 65 72 20 61 76 65 72 63 69 20 63 6f 6e 66 65 72 6d 61 74 6f 20 69 6c 20 74 75 6f 20 70 61 72 65 72 65 20 64 61 20 63 61 73 61 6c 69 6e 67 61 2e adios!(amiga)
          • Anonimo scrive:
            Re: Se siete contro quest'uomo
            - Scritto da:

            ROTFL...

            rotfl? ma per favore sparisci ('sti bambocci
            co sti linguaggi
            monchi!)
            anzi sai cosa ti dico?

            se proprio vuoi iniziare a rompere le palle,
            dovresti quantomeno provare a rispondere a
            delle domande.
            è grazie a VOI imbelli dell'ultimo minuto che
            la rete è piena di virus.
            il pc non è un elettrodomestico, grazie per
            averci confermato il tuo parere da casalinga."Dell'ultimo minuto"... (rotfl)(rotfl)Sono su Internet dal 1995. Quello dell'ultimo minuti sei tu, e lo conferma il fatto che tu ti sia dato da fare con una cazzata come quello di scrivere tutto in Hex per apparire "un figo"... rotola via, pagliaccio...
          • Anonimo scrive:
            Re: Se siete contro quest'uomo

            "Dell'ultimo minuto"... (rotfl)(rotfl)

            Sono su Internet dal 1995.bello.IOL del topolino o avevi una flat da 250mila lire al mese? Quello dell'ultimo
            minuti sei tu, e lo conferma il fatto che tu ti
            sia dato da fare con una cazzata come quello di
            scrivere tutto in Hex per apparire "un figo"... :Dhai perso più tempo tu a decodificarla, pivello. l337
            rotola via,
            pagliaccio...allora, visto che sei su internet dal 1942, dovresti sapere che NON SI ROMPE LE PALLE PER LA GRAFIA perche' tutti possono sbagliare a pigiare i tasti.ora, se su di un post vedi una caterva di errori, e' un conto,ma se sono un paio passi per il frantumasfere di turno.come effettivamente è successo.potevo insultarti/ricoprisrti di ridicolo/farmi moderare ma ho preferito bypassare il T1000 con un bel hex....mi accporgo ora che non serviva in quanto ti sei sminchiato sufficentemente da solo...bella figura, complimentiadios(amiga)
          • Anonimo scrive:
            Re: Se siete contro quest'uomo
            ps:(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)cveybar cGlybGE= 70 69 72 6c 61 01110000 01101001 01110010 01101100 01100001 (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)divertiti
          • Anonimo scrive:
            Re: Se siete contro quest'uomo


            ROTFL... "codec tastiera"... ma per favore,
            sparisci...sono un'altro ( non quello a cui rispondi ), pero' ha ragione, le tastiere americane non hanno le lettere accentate, ricordo che sono andato avanti per anni con à : alt-133è : alt-138i : alt-141o : alt-149ù : alt-151dopo che ho preso la tastiera italiana, prima di riabbituarmi.....Non sono un avvocato, ma credo che abbia ragione vofadone.Avro' visto io dei casi isolati, ma ho notato che i contratti non si leggono, sopratutto quelli di telefonini, accesso ad internet, con la scusa che non serve leggerli, non si capiscono....Quante volte si e' letto un contratto e si e' chiesto informazioni su quello che non si riesce a capire?Qualche tempo fa, mi aveva chiamato un gestore di telefonia mobile, proponendomi tante di qulle offerte, che qausi mi veniva in mente di usare il telefonino anche per internet ( con tutte le cose che c'erano gratis )....Ad un certo punto una piattola mi ha punto e mi e' venuto in mente..... ma loro sono a scopo di lucro..... proviamo a chiedere se ci sono costi fissi..... ( non ricordavo di averli sentiti nominare) ....... indovina indovinello come e' finito.Comunque ritengo che anche i gestori non siano il massimo della trasparenza, anzi se possono nascondere i costi "scomodi".....Pero' anche lui scaricare tre film con il cellulare....Ricordo quando avevo 15 anni, modem ultramoderno di secondamano ( 2400bps ), attaccare il modem e il cronometro per tenere sotto controllo il costo ( scatto alla risposta, tempo di connessioni, richiamate per cadute della linea ).Controllare tutte le tariffe per fascia oraria.....ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Se siete contro quest'uomo
            - Scritto da:



            ROTFL... "codec tastiera"... ma per favore,

            sparisci...

            sono un'altro ( non quello a cui rispondi ),
            pero' ha ragione, le tastiere americane non hanno
            le lettere accentateGia'... peccato che la sua era una lettera accentata al contrario... e INGENIERE poi... ma dai, almeno ammettere gli errori... ma forse e' chiedere troppo ad un pagliaccio come quello...
          • Anonimo scrive:
            Re: Se siete contro quest'uomo

            Gia'... peccato che la sua era una lettera
            accentata al contrario... Capirai, che grave errore..... Quando passi anni a scrivere alt-133 Come potrai notare per comodita' molte volte uso il carattere di apostrofo ( meglio dare un occhio maggiore al contenuto che alla forma ).
            e INGENIERE poi... Vero, e' sbagliato, puo' anche essere stato un errore di battitura, chi non ne ha mai commessi scagli la prima pietra.
          • aghost scrive:
            Re: Se siete contro quest'uomo

            il computer NON E' UN ELETTRODOMESTICO!
            se non so usarlo, lascio perdere.ah no? e che cos'è?E una sim da dieci euro con 2o euro di traffico, perché deve generare una spesa di 50.000 euro?Ma dai non sta ne in cielo ne in terra.Perché sono costretto a studiare decine e centinaia di pagine se voglio telefonare o collegarmi a internet?Non è che devi essere per forza meccanico per usare l'auto no?Sveglia, tra pochi giorni siamo nel 2007 :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 dicembre 2006 18.33-----------------------------------------------------------
        • Anonimo scrive:
          Re: Se siete contro quest'uomo
          D'accordissimo... io ho stipulato un contratto con TIM abbastanza simile a quello di Vodafone di cui si parla, e vivo nel TERRORE di sforare il tetto mensile, dati i costi PAZZESCHI che vengono applicati alle connessioni "normali". Chiamo praticamente ogni settimana il numero verde per verificare quanti MB mi restano da consumare, e trovo semplicemente vergognoso il fatto che molto spesso il loro sistema non è in grado di rispondermi perché il software a volte è indietro anche di QUINDICI giorni sull'aggiornamento del computo dei MB consumati! Scommetto che tutti quelli che hanno postato messaggi dicendo che il tizio avrebbe dovuto pagare perché se lo meritava vivono in un posto dove hanno una bella flat tipo Fastweb o ADSL o simili e non hanno la sventura di vivere come molti di noi in posti dove tutte queste belle cose non ci sono! E allora provate voi a vivere l'incubo dei numeri verdi con gli operatori incompetenti che ti raccontano ognuno una cosa diversa, alle prese con computer non aggiornati che nemmeno loro sono quindi in grado di dirti quanti MB hai consumato e quanti te ne restano da consumare... scommetto che diventerebbero molto meno rigidi! La situazioni dei gestori telefonici in Italia è uno sconcio, la trasparenza è un miraggio, e le ruberie ai danni degli utenti sono la norma. Questa è la pura verità: altro che "basta leggere le condizioni del contratto"!
    • J3njy scrive:
      Re: Se siete contro quest'uomo
      No invece .... basta le contestazioni con gli avvocati e la legge !!!! Non se ne può più ... la legge difende solo ed esclusivamente chi ha MOLTI soldi per pagare gli avvocatucci e le mazzette da passate a Tizio & a Caio.Visto che l'Italia è sempre più il paese delle Banane (ve lo dice uno che da 7 anni aspetta l'adsl ed è in una zona costiera turistica marchigiana), le leggi fanno lettarlmente ridere, propongo di iniziare a farsi giustizia da soli.Ciò che è esagerato tutti se ne accorgono !!! Dovrebbero imporre dei prezzi MASSIMI per ogni tipologia di servizio e sopratutto valutare SEMPRE il costo ed il relativo BENEFICIO.Se io con una connessione di 20 giorni ... ho ad esempio fatto trading online ed ho guadagnato 2 milioni di euro è anche giustificabile (Si fa per modo di dire) il rapporto costo/profitto, ma se li ho spesi per scaricare 10 film, è concorrenzialmente ed economicamente svantaggioso motivo per cui il costo è ECCESSIVO !E se la legge non basta ...... fai in modo che la stessa vodafone in un modo o nell'altro perda in FUMO qualche bel milioncino di Euro !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Se siete contro quest'uomo
        Scusatemi tutti, ma avete dato un'occhiata nei negozi dei gestori di telefonia mobile? Almeno qui nella mia città, sono sempre tutti pieni, la gente fa la coda, per cadere nelle trappole tariffarie più care del mondo. Il continuo battage pubblicitario dei tre gestori, sta dando i suoi frutti. La gente fa la coda per sottoscrivere contratti che in altri paesi sarebbero da ricovero coatto. Ritengo che sia inutile scrivere che l'antitrust dovrebbe intervenire, quando la stessa gente, i consumatori, si accalcano nei negozi di telefonini. Ieri sentivo una ragazzina che parlava al telefono con un'amica, Sai, diceva, alla vodafone ti danno cento euro di traffico da consumare entro un mese se porti un numero. Io ho preso il telefono di mia madre e l'ho portato. Lei pensava di avere fatto il migliore affare della propria vita, senza considerare che il Gestore aveva guadagnato su tutto, ha acquisito una nuova numerazione, ha imposto il piano tariffario di accesso, ha acquisito un nuovo cliente e così via. Se la gente si riduce così, prona e obbediente agli impulsi della pubblicità hai voglia di richiedere improponibili prezzi politici ai servizi di telefonia. Un tizio qui sul forum ha dato una risposta sensata "non sottoscrivere certe offerte". Se poi la massa critica bovinamente sottoscrive e impone quello standard, allora ringrazia di stare in Italia
    • Anonimo scrive:
      Re: Se siete contro quest'uomo
      - Scritto da:
      siete contro voi stessi consumatori. Questo caso
      ha portato all'evidenza lo sproposito tariffario
      che c'è in Italia, il guadagno ignobile che fanno
      certe aziende a scapito di noi tutti. 20 giorni
      di connessione a 50.000 euro. Se fosse stato
      connesso tutti i 20 giorni di fila sarebbe una
      media di 1,7 euro al minuto.

      Ma scherziamo? Sarebbero da contestare queste
      tariffe!azz dici??!!impara a leggere i contratti prima di firmali ciglione!!i film non si scaricano...e se poi usi un telefono come modem per giorni allora stai proprio male!!_ignorant!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Se siete contro quest'uomo
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        siete contro voi stessi consumatori. Questo caso

        ha portato all'evidenza lo sproposito tariffario

        che c'è in Italia, il guadagno ignobile che
        fanno

        certe aziende a scapito di noi tutti. 20 giorni

        di connessione a 50.000 euro. Se fosse stato

        connesso tutti i 20 giorni di fila sarebbe una

        media di 1,7 euro al minuto.



        Ma scherziamo? Sarebbero da contestare queste

        tariffe!

        azz dici??!!
        impara a leggere i contratti prima di firmali
        ciglione!!
        i film non si scaricano...e se poi usi un
        telefono come modem per giorni allora stai
        proprio
        male!!
        _ignorant!!!Come prima cosa vedo che ti stai qualificando da solo insultandomi, cosa che io non ho fatto nei tuoi confronti. Come seconda cosa le tariffe che ho esposto sono le tariffe che più o meno tutti e quattro gli operatori telefonici fanno, e non è pensabile che si possa spendere 50.000 anche per 20 giorni di distrazione, altrimenti spero tanto che per necessità sottoscrivi un contratto del genere e ti arrivi qualche bel codice malevolo sul tuo cellulare di ultima genereazione che si collega a tua insaputa. Sono 20 giorni di consumo, non 1 anno.
        • Anonimo scrive:
          Re: Se siete contro quest'uomo
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          siete contro voi stessi consumatori. Questo
          caso


          ha portato all'evidenza lo sproposito
          tariffario


          che c'è in Italia, il guadagno ignobile che

          fanno


          certe aziende a scapito di noi tutti. 20
          giorni


          di connessione a 50.000 euro. Se fosse stato


          connesso tutti i 20 giorni di fila sarebbe una


          media di 1,7 euro al minuto.





          Ma scherziamo? Sarebbero da contestare queste


          tariffe!



          azz dici??!!

          impara a leggere i contratti prima di firmali

          ciglione!!

          i film non si scaricano...e se poi usi un

          telefono come modem per giorni allora stai

          proprio

          male!!

          _ignorant!!!

          Come prima cosa vedo che ti stai qualificando da
          solo insultandomi, cosa che io non ho fatto nei
          tuoi confronti. Come seconda cosa le tariffe che
          ho esposto sono le tariffe che più o meno tutti e
          quattro gli operatori telefonici fanno, e non è
          pensabile che si possa spendere 50.000 anche per
          20 giorni di distrazione, altrimenti spero tanto
          che per necessità sottoscrivi un contratto del
          genere e ti arrivi qualche bel codice malevolo
          sul tuo cellulare di ultima genereazione che si
          collega a tua insaputa. Sono 20 giorni di
          consumo, non 1
          anno.lo spero tanto anche per te! auguri e buon 2007!
    • Anonimo scrive:
      Re: Se siete contro quest'uomo
      Queste tariffe sarebbero da contestare... basterebbe non utilizzare il servizio.Bel fesso chi ne ha abusato.E' vero comunque che dalla pubblicità sembra sempre tutto gratis, se poi guardi le scritte microscopiche scopri che il più delle volte non conviene affatto. Come quelli che comprano le carte "vacanze" per avere gratis un tot di telefonate o di sms... il termine gratis è un po' abusato, è chiaro che non paghi per il pezzo di carta ma per usufruire del servizio, quindi perchè gratis? Faccio un esempio: "paga 10 euro per avere 10 giorni di telegonate gratis": ma perchè gratis se ho pagato 10 euro?Poi... verso tutti, e poi magari in piccolo "verso tutti gli utenti deceduti dall'anno zero fino al 1920" ;-) Mah!
    • Anonimo scrive:
      Re: Se siete contro quest'uomo
      - Scritto da:
      siete contro voi stessi consumatori.No: un consumatore con un minimo di sale in zucca e che abbia almeno la licenza elementare come prima cosa si legge TUTTO il contratto e se la cosa non lo convince NON lo firma, per cui...Senza contare il fatto che potrebbero arrivargli anche altre "bastonate" per l'aver scaricato film... solo qui uno si lamenta perchè deve pagare per aver commesso un illecito.
      Questo caso
      ha portato all'evidenza lo sproposito tariffario
      che c'è in Italia, il guadagno ignobile che fanno
      certe aziende a scapito di noi tutti. 20 giorni
      di connessione a 50.000 euro. Se fosse stato
      connesso tutti i 20 giorni di fila sarebbe una
      media di 1,7 euro al minuto.

      Ma scherziamo? Sarebbero da contestare queste
      tariffe!Nessuno ti obbliga a firmare! Se non ti piaciono NON le sottoscrivi! Se io ti vendo una BIC a 10.000 euro e sul contratto ci scrivo che la penna non funziona sono cavoli tuoi che l'hai comprata, non miei che te l'ho venduta!
      • aghost scrive:
        Re: Se siete contro quest'uomo

        No: un consumatore con un minimo di sale in zucca
        e che abbia almeno la licenza elementare come
        prima cosa si legge TUTTO il contratto e se la
        cosa non lo convince NON lo firma, per
        cui...ma dai! Alzi la mano chi ha davvero letto tutto il contratto di servizio di una sim!Chi si legge -dove poi?- decine di pagine scritte in avvocatese?http://www.aghost.wordpress.com/
      • Anonimo scrive:
        Re: Se siete contro quest'uomo
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        siete contro voi stessi consumatori.

        No: un consumatore con un minimo di sale in zucca
        e che abbia almeno la licenza elementare come
        prima cosa si legge TUTTO il contratto e se la
        cosa non lo convince NON lo firma, per
        cui...
        Senza contare il fatto che potrebbero arrivargli
        anche altre "bastonate" per l'aver scaricato
        film... solo qui uno si lamenta perchè deve
        pagare per aver commesso un
        illecito.



        Questo caso

        ha portato all'evidenza lo sproposito tariffario

        che c'è in Italia, il guadagno ignobile che
        fanno

        certe aziende a scapito di noi tutti. 20 giorni

        di connessione a 50.000 euro. Se fosse stato

        connesso tutti i 20 giorni di fila sarebbe una

        media di 1,7 euro al minuto.



        Ma scherziamo? Sarebbero da contestare queste

        tariffe!

        Nessuno ti obbliga a firmare! Se non ti piaciono
        NON le sottoscrivi! Se io ti vendo una BIC a
        10.000 euro e sul contratto ci scrivo che la
        penna non funziona sono cavoli tuoi che l'hai
        comprata, non miei che te l'ho
        venduta!Ok, al primo errore che farai con i contratti, perchè ne hai firmato uno che a pagina 115 nella nota a piè di pagina prevede l'ipoteca automatica di tutti i tuoi beni, nota che non hai letto, tu trova la stessa solidarietà che stai dando a questo uomo. Cioè che ti rispondano: potevi leggerlo, se non ti stava bene non lo sottoscrivevi.
    • the_speck scrive:
      Re: Se siete contro quest'uomo
      - Scritto da:
      siete contro voi stessi consumatori. Ma che dici? Se non ti informi correttamente prima di acquistare un servizio, sei un fesso. Ogni umano dotato di cervello dovrebbe essere capace di fare delle domande se c'e' qualcosa di poco chiaro. Se non e' in grado di chiedersi quanto costa l'eccedenza di una semi-flat e' giusto che prenda uno schiaffo in faccia.Uno gnu che si sporge troppo in uno stagno di coccodrilli ci lascia, giustamente, le penne. -- Ciao,Speck
    • Anonimo scrive:
      Re: Se siete contro quest'uomo

      Ma scherziamo? Sarebbero da contestare queste
      tariffe!o fare a meno di accettarle.Questo è quello che succede agli utonti ciglioni che premono "accetta" senza leggere cosa ;o che firmano su di un contrattone senza prima averlo letto. 8)
      • Anonimo scrive:
        Re: Se siete contro quest'uomo
        Se vogliamo fare i fiscali l'uomo sarà stato molto ingenuo, ma la Vodafone come tutti gli altri operatori dovrebbero essere denunciati per pubblicità ingannevole, e se questo non viene fatto è perchè sulle persone ingenue le compagnie ci marciano (vedi vendita televisiva suonerie per telofonini ad abbonamento).Come più volte detto in questi forum non si può pagare un servizio e poi dire che è "gratis", perchè vuol dire che mi cambi il significato della parola stessa e confondi chi cerca di capire. Come Beppe Grillo ricordava in uno dei suoi spettacoli passati i NAZISTI cambiavano il significato delle parole per ingannare le persone (chiamavano i "Campi di concentramento" i "Campi della gioventù")!Inoltre bisogna ammettere che in Italia non è presente nessuna tutela del consumatore in grado di proteggerlo da questi tipi di "truffa palese", perchè noi tutti i giorni veniamo truffati per quello che acquistiamo, che sia un servizio o meno, dalla cintura di D&G alla connessione ad Internet con la banda di upload che fa pena. Solo che mentre per la prima uno prima di comprarsi una cintura di D&G da 100 ci pensa due volte, per la connessione a Internet NON CI SONO, E DICO, NON CI SONO ALTERNATIVE! E poi quando in tv si parla solo di velocità di download mentre la gente non sa manco la differenza da quella di upload (ovviamente perchè non sa utilizzare il computer) rimane fregata.La colpa non è delle persone che non sono informate, ma degli stessi mezzi di informazione che sono CORROTTI da questo modo INGANNEVOLE di fare del businness!
        • Anonimo scrive:
          Re: Se siete contro quest'uomo

          Se vogliamo fare i fiscali l'uomo sarà stato
          molto ingenuo, ma la Vodafone come tutti gli
          altri operatori dovrebbero essere denunciati per
          pubblicità ingannevole...Scusami, ma non sono per niente d'accordo nel caso del ragazzo dell'articolo... Anche io ho una promo Vodafone, quella per la navigazione GPRS fino a 500Mb al mese. C'è scritto a chiare lettere anche in quella del tizio che il trafico OLTRE i 600Mb viene tariffato, e quindi si paga.Vodafone ha fatto bene a condonarlo, ma lui rimane un fesso perché ha sottoscritto una promozione senza capire esattamente come funziona!! :
          • Anonimo scrive:
            Re: Se siete contro quest'uomo
            - Scritto da:

            Vodafone ha fatto bene a condonarlo, ma lui
            rimane un fesso perché ha sottoscritto una
            promozione senza capire esattamente come
            funziona!!
            :Discutiamone. Che lui è un fesso ci può stare. Ma perché se dici che il contratto va rispettato ora dai ragione a vodafone che condona? Non ti suona strano?
          • Anonimo scrive:
            Re: Se siete contro quest'uomo
            beh, diciamo che è stata Vodafone stavolta ad essere clemente e a condonare, pur avendo TUTTO IL DIRITTO di avere quei soldi!!!! Un conto sono le note contrattuali microscopiche, un altro sono le tariffe, che io ho sempre visto scritte ben chiare. Se poi ci si ferma ai caratteri cubitali da 250pt, allora forse c'è qualcosa che non va nel cervellino del'utente eh. O forse non si era poi così ignari delle tariffe, e si è voluto lo stesso utilizzare la connessione, per scopi ILLEGALI tra l'altro!, confidando sul fatto che la notizia avrebbe fatto clamore e quindi alla fine si fosse tutto risolto in un avvertimento per il futuro.Personalmente, io non sono mai rimasto fregato dalle tariffe/servizi/promozioni, perché mi prendo la briga di informarmi un pò più della letta superficiale e della scritta GRATIS.
    • Anonimo scrive:
      Re: Se siete contro quest'uomo
      certo che un artigiano alias libero imprenditore che sottoscrive un contratto business per scaricare illegalmente film e manco legge le tariffe è proprio un ... vista la provenienza geografica non è difficile immaginare di che parte politica sia, magari è uno di quelli che si lamenta per le tasse che lo stritolano (nel caso le pagasse)
      • Anonimo scrive:
        Re: Se siete contro quest'uomo
        - Scritto da:

        vista la provenienza geografica non è difficile
        immaginare di che parte politica sia, magari è
        uno di quelli che si lamenta per le tasse che lo
        stritolano (nel caso le
        pagasse)Evviva il luogo comune ed il pregiudizio. Perche' non dici tu di quale zona geografica sei cosi' capiamo se sei un mafioso, un camorrista, un leghista oppure quale clientela politica vai a nutrire.
      • Anonimo scrive:
        Re: Se siete contro quest'uomo

        vista la provenienza geografica non è difficile
        immaginare di che parte politica siaHai ragione, mi sembra un ragionamento ben posto. Io azzardo: molto probabilmente e' di sinistra, fassiniano probabilmente. (rotfl)
        magari è
        uno di quelli che si lamenta per le tasse che lo
        stritolano (nel caso le pagasse)Adesso sappiamo che hai pregiudizi geografici, hai pregiudizi sugli artigiani, e pregiudizi politici.Complimenti: sei riuscito a dirci molto di te senza nemmeno dirci la tua provenienza geografica.La rozzezza, d'altronde, non si nasconde con un bel vestito.
  • VietatoPensare scrive:
    Guadagno del 250000% per Vodafone?
    Quanto sarà costata effettivamente questa connessione alla Vodafone? Per 20 giorni di connessione e un paio di giga scaricati direi 20 euro a farla grande, visto che sono anche proprietari della loro rete.Se per 20 euro effettivi che spendono loro di connessione ti presentano un conto da 50000 euro vuol dire che ci guadagnano circa il 250000%. Il che mi pare eccessivo.Mantenendo queste proporzioni è come se un carrozziere per la sostituzione di uno specchietto della macchina che a lui costa 100 euro, ti presentasse una fattura da 250000 euro. Già, è assurdo (soprattutto perché raramente i carrozzieri ti fanno regolare fattura...).Hanno poco da fare promozioni su promozioni, pubblicità fino alla nausea e telefonate a tutte le ore del giorno e della notte del tipo "buongiornolachiamoperunanuovapromozione glielaattivosubitoperchénonpuòpropriorinunciare".Poi, una volta terminata la "promozione", ti accorgi che il costo del servizio è spropositato e puoi tranquillamente rinunciarvi specie se proposto a quel prezzo.Mi chiedo se preferiscono far aderire spontaneamente MOLTA gente ad un servizio, in quanto realmente interessante e proposto a prezzi ragionevoli o se puntino soltanto a carpire un po' di adesioni con mezzucci tipo clausole poco trasparenti o finte promozioni ad hoc.
    • Anonimo scrive:
      Re: Guadagno del 250000% per Vodafone?
      scusa, ma sugli sms quanto pensi che abbiano di ricarico? siamo sull'ordine del 10.000% (diecimila per cento)...fosse per me abbatterei quelle merde a colpi di antitrust... però con multe proporzionate ai loro sproporzionati ricarichi: se fai cartello e guadagni in rapporto 100 a 1 su un servizio, perfetto, io ti multi in rapporto 100 a 1 su quello che hai guadagnato...
    • Anonimo scrive:
      Re: Guadagno del 250000% per Vodafone?
      la voda-quel-chee-è ci fa un ricarco marcio del 25.0000%? mbeh? brava. nessuno obbliga un utente ad accettare.se si appone la firma in calce ad un contratto si accettano, infatti, le clausole. annessi e connessi inclusi. la questine diventa: il signore dei 50.000 euri l'ha accettato il contratto o no?oppure siamo per nazionalizzare la voda-quel-che-è e si continua con questa impervesante deriva morale di sinistra, per la quale si anela sempre agli espropri proletari giustificandoli in maniera ridicola? ripeto: nessuno obbliga un utente ad accettare e se questo non legge il contratto è uno sprovveduto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Guadagno del 250000% per Vodafone?
        - Scritto da:
        la voda-quel-chee-è ci fa un ricarco marcio del
        25.0000%? mbeh? brava. nessuno obbliga un utente
        ad
        accettare.

        se si appone la firma in calce ad un contratto si
        accettano, infatti, le clausole. annessi e
        connessi inclusi.


        la questine diventa: il signore dei 50.000 euri
        l'ha accettato il contratto o
        no?

        oppure siamo per nazionalizzare la
        voda-quel-che-è e si continua con questa
        impervesante deriva morale di sinistra, per la
        quale si anela sempre agli espropri proletari
        giustificandoli in maniera ridicola?


        ripeto: nessuno obbliga un utente ad accettare e
        se questo non legge il contratto è uno
        sprovveduto.Odio tutte queste aziende mangiasoldi! ma mio malgrado devo quotare tutto.ciao Andrea.
      • Anonimo scrive:
        Re: Guadagno del 250000% per Vodafone?

        la voda-quel-chee-è ci fa un ricarco marcio del
        25.0000%? mbeh? brava. nessuno obbliga un utente
        ad
        accettare.il problema è che non essendoci vera concorrenza -per non dire cartello- l'utente non ha alternative ed è costretto ad accettare contratti vessatori.
        se si appone la firma in calce ad un contratto si
        accettano, infatti, le clausole. annessi e
        connessi inclusi.ah si? beh allora se rispondi a questo messaggio accetti implicitamente di darmi 50000 euro. Che fai, rispondi?ovviamente lo scrivo così in chiaro perché sono corretto, fossi una compagnia telefonica metterei un asterischetto a fianco del pulsante "Rispondi" che rimanda a un contratto chilometrico e microscopico con in mezzo questa clausola scritta con ampi giri di parole.
        oppure siamo per nazionalizzare la
        voda-quel-che-è e si continua con questa
        impervesante deriva morale di sinistra, per la
        quale si anela sempre agli espropri proletari
        giustificandoli in maniera ridicola?questa parentesi mi sembra alquanto forzata, non si capisce perché tu abbia voluto parlare ad ogni costo della sinistra quando non c'entra nulla né con l'articolo né con la discussione.Non è che scrivi per "Il Giornale"? Lo stile è quello. :
        • Anonimo scrive:
          Re: Guadagno del 250000% per Vodafone?

          il problema è che non essendoci vera concorrenza
          -per non dire cartello- l'utente non ha
          alternative ed è costretto ad accettare contratti
          vessatori.fammi capire. hai bisogno dell'aria per respiare. del cibo e dell'acqua per sopravvivere. ora vorresti farmi credere che hai bisogno di voda-quel-che-è per vivere?ne fai a meno. altroche concorrenza o lotta a trust.

          se si appone la firma in calce ad un contratto
          si

          accettano, infatti, le clausole. annessi e

          connessi inclusi.

          ah si? beh allora se rispondi a questo messaggio
          accetti implicitamente di darmi 50000 euro. mmmh. non credo che sia così semplice. hai visto una mia firma da qualche parte? che so sotto un contratto?se non conosci la normativa italiana è un problema. tuo però, non mio.
          questa parentesi mi sembra alquanto forzata, non
          si capisce perché tu abbia voluto parlare ad ogni
          costo della sinistra quando non c'entra nulla néinvece c'entra. occorrono due passagi, ma c'entra.sai, mascherare l'invidia per qualcosa con qualcosa di più nobile e giustificato come fondamentale per la propria esistenza è semplice, come hai dimostrato tu stesso sopra. da qui il passo a dire "è fondamentale quel servizio (il cellulare ndr)" quindi è giusto che sia a mia disposizine sotto costo (possibilmente a prezzo accessibile o meglio gratis) è breve.a casa mia si chiama esproprio proletario.me ne approprio
  • Anonimo scrive:
    Mi spiace per il tipo, ma dovra' pagare
    Ho dato un'occhiata sul sito della Vodafone, l'offerta e' chiara e perfettamente comprensibile (a meno che non l'abbiano cambiata dopo la diffusione della notizia...).Sicuramente un brutto colpo, pero' a livello legale non credo che ci siano appigli.La questione del digital-divide e' palese, ma ovviamente anche questo non penso avra' valenza legale.Dura lex...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi spiace per il tipo, ma dovra' pag
      Vabbè ma 50 mila euro sono palanche mica noccioline, ti sembrano prezzi giusti per un collegamento di 19 giorn? e che cavolo con quei prezzi invece di collegarsi conviene comprarsi tutta vodafone.Qui il problema, a parte la negligenza del tipo che comunque non è una cosa fuori dal comune ma succede più spesso di quanto uno possa immaginarsi, sono proprio i prezzi da ladri applicati proprio laddove le zone non sono coperte da soluzioni "wired" di banda larga, altrimenti quasi nessuno pagherebbe un canone mensile di 35 euro + IVA per 600 MB di traffico a bimestre. Lo so che in italia deve sempre scapparci il morto prima che l'autorità intervenga, ma diamine 50mila euro sono 100 milioni di vecchie lire!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi spiace per il tipo, ma dovra' pag
        Ti sembra giusto pagare 500 euro per una cena in un ristorante di lusso?Ti sembra giusto pagare 2000 euro un vestito dell'ultimo stilista di moda?Ti sembra giusto pagare 5 euro un bicchiere di vino (quasi sempre scadente) per un aperitivo? Non ti sembra giusto? Non acquisti.Se l'utente medio non fosse lobotomizzato sarebbe la legge del mercato a tagliare determinati pacchetti "promozionali".Se c'è vendita è perchè c'è acquisto.Paghi e sia di esempio per gli altri.
        • gaia75 scrive:
          Non voglio fare polemica, ma:
          - Scritto da:
          Ti sembra giusto pagare 500 euro per una cena in
          un ristorante di
          lusso?
          Ti sembra giusto pagare 2000 euro un vestito
          dell'ultimo stilista di
          moda?
          Ti sembra giusto pagare 5 euro un bicchiere di
          vino (quasi sempre scadente) per un aperitivo?


          Non ti sembra giusto? Non acquisti.

          Se l'utente medio non fosse lobotomizzato sarebbe
          la legge del mercato a tagliare determinati
          pacchetti
          "promozionali".

          Se c'è vendita è perchè c'è acquisto.

          Paghi e sia di esempio per gli altri.Stanotte non mi sono loggata perchè mi girava così e ti ho risposto come sopra, oggi invece mi girà cosà e mi chiarisco.La questione riguarda altre piccole questioni che passano inosservate. Pensiamo a molte persone che fanno la ricarica da 50 euro e che immancabilmente vengono rapinate ogni 2 giorni perchè eccedono i tempi o sbagliano, e chiamali lobotomizzati di rende veramente antipatico. Siamo tutti dentro il meccanismo di accordi di cartello studiati a tavolino dalle società di telefonia per alzare i loro proffiti e l'utente, mai tutelato dalle istituzioni, non riesce a fare le pulci a tutto quello che dovrebbe se non dopo casi clamorosi come questo. E loro perdonano? ma che mi facciano il piacere di abbassare i prezzi dove manca la banda larga e poi forse gli si dirà grazie.
    • ElfQrin scrive:
      Non è detto
      Non sono un legale, ma:1. Bisogna valutare quant'era ingannevole la proposta. Non dimentichiamoci che per esempio, in Italia è permesso parlare di "gratis" e "costo zero", salvo poi scoprire appunto che si tratta di flat prepagate, che ci sono scatti alla risposta, canoni mensili, massimali di tempo o traffico, ecc.Inoltre chi propone questi prodotti sia al telefono che nei negozi, generalmente tace (per ignoranza o per dolo) sui limiti e sui costi nascosti.2. Può essere contestata l'eccessiva onerosità del servizio, dimostrando per esempio che è possibile pagare meno tramite altri prodotti paragonabili di altri operatori.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 dicembre 2006 02.02-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è detto
        Modificato dall' autore il 20 dicembre 2006 02.02
        --------------------------------------------------Parole sante, peccato che ci vorranno 5-6 anni e alla fine gli avvocati costeranno quanto pagare la multa...a sto punto meglio attaccarsi abusivi ad una linea... con l'indulto poi....
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è detto


        2. Può essere contestata l'eccessiva onerosità
        del servizio, dimostrando per esempio che è
        possibile pagare meno tramite altri prodotti
        paragonabili di altri
        operatori.Se dimostro che un televisore lo vendono meno in un altro negozio mi danno un rimborso?Sono i contro della liberalizzazione del mercato
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è detto
          - Scritto da:
          Se dimostro che un televisore lo vendono meno in
          un altro negozio mi danno un
          rimborso?Non è proprio la stessa cosa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi spiace per il tipo, ma dovra' pag
      Ma io mi chiedo: scaricare divx interi con una connessione che dà la velocità di un modem analogico 56k? Robe da matti! Molto meglio affittare il dvd relativo, anche in caso la connessione fosse stata flat! Solo a tenere un pc acceso 21 gg x scaricare 3 film non è conveniente :(
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi spiace per il tipo, ma dovra' pag
        - Scritto da:
        Ma io mi chiedo: scaricare divx interi con una
        connessione che dà la velocità di un modem
        analogico 56k? Robe da matti! Molto meglio
        affittare il dvd relativo, anche in caso la
        connessione fosse stata flat! Solo a tenere un pc
        acceso 21 gg x scaricare 3 film non è conveniente

        :(Infatti scaricare materiale online non e' poi cosi' conveniente come molti pensano.Piu' che altro la convenienza arriva quando si cercano prodotti di scarsa reperibilita' (film stranieri che in italia sono stati "tagliuzzati" dalla censura), vecchi album/cd/opere, i giochi che non fanno a sconto (60 per un gioco sono un bel furto, ma se si trova a 15 sicuramente conviene comprarlo con tutti i vantaggi del caso).Per le opere normali (tipo i film che danno in tv) affittarli a 3 e ripparli e' la soluzione piu' economica e di piu' alta qualita' (un dvd-rip e' come un dvd normale...)
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi spiace per il tipo, ma dovra' pag
          - Magari per affittare i 3DVD in una zona dove non arriva l'ADSL, bisogna passare per ben tre valichi montani farsi 3 ore di macchina e poi non trovare il film......L'ITALIA non è tutta PIATTA e ogni zona ha i suoi problemi e va valutata.Rimane che con 50000 rovina una famiglia, tantoche mi sa che la moglie gli da il divorzio.Sempre che poi i 50000 nelle tasche ci siamoe sempre che non ci si faccia avanti pure laSIAE .....si sa che piove sempre sul bagnato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi spiace per il tipo, ma dovra' pag

            Rimane che con 50000 rovina una famiglia, tanto
            che mi sa che la moglie gli da il divorzio.Infatti mi sa che il suicidio sia l'opzione migliore.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi spiace per il tipo, ma dovra' pag
          e i libri, non dimentichiamo i libri! Hanno dimensioni ridottissime (2-3 MB al massimo massimo), ormai se ne trovano a migliaia sul mulo anche in italiano e ti fanno risparmiare 20 euro a botta sugli esosissimi prezzi imposti dagli editori!
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi spiace per il tipo, ma dovra' pag
      - Scritto da:
      Ho dato un'occhiata sul sito della Vodafone,
      l'offerta e' chiara e perfettamente comprensibile
      (a meno che non l'abbiano cambiata dopo la
      diffusione della
      notizia...).

      Sicuramente un brutto colpo, pero' a livello
      legale non credo che ci siano
      appigli.

      La questione del digital-divide e' palese, ma
      ovviamente anche questo non penso avra' valenza
      legale.

      Dura lex...se tutti avessero un atteggiamento di questo tipo, staremmo ancora a venerare i faraoni...goditi la liberta' che i tuoi pensieri non ti avrebbero mai permesso di raggiungere...
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi spiace per il tipo, ma dovra' pag

        se tutti avessero un atteggiamento di questo
        tipo, staremmo ancora a venerare i
        faraoni...Abbi pazienza se te lo dico ma : sei irrazionale.Qui non e' questione di servilismo verso i poteri forti, come tu vuoi dar a intendere sia improntato il mio commento.Qui la faccenda riguarda un mero metro di giudio legale :-Sul sito e sul contratto ci sono delle regole.-Che le regole in oggetto siano giuste o meno, sempre di regole tutelate dalle normative vigenti si tratta.Quindi : se c'e' stata un'infrazione delle regole da parte del gestore, e' chiaro che il risarcimento e' un diritto.Se l'infrazione non c'e' stata, anche se moralmente il tipo puo' aver ragione, a livello legale si trovera' costretto all'esborso.Se la questione morale avesse la precedenza su quella giuridica, in italia il p2p sarebbe legale, non pagare le bollette che reputiamo ingiuste sarebbe lecito, non pagare l'iva al 20% sarebbe fattibile, non pagare il canone rai sarebbe legalizzato, etc..etc...Il mio commento e' una valutazione oggettiva, non morale, della faccenda.Il tipo ha torto legalmente parlando e quindi dovra' pagarsi la bolletta, c'e' poco da fare...
        goditi la liberta' che i tuoi pensieri non ti
        avrebbero mai permesso di
        raggiungere...mah...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi spiace per il tipo, ma dovra' pag
      Secondo me finira' col non pagare, oppure pagare una cifra forfettaria.Se si stabilisce la buona fede del consumatore (perche' se davvero lui fosse stato a conoscenza delle tariffe non avrebbe abusato cosi' della connessione), aggiunta al fatto che il provider non lo ha avvertito del grosso consumo che stava facendo come e' prassi in questi casi, allora la bolletta potrebbe venirgli condonata. Un eventuale pagamento dovra' comunque essere concordato dal giudice, secondo la legge.
    • pegasus2000 scrive:
      Re: Mi spiace per il tipo, ma dovra' pag
      Sul quotidiano "La Nazione" di oggi c'è scritto che Vodafone ha deciso di annullare la bolletta perché il tizio, in buona fede, pensava che fosse tutto compreso.Ora bisogna vedere se la SIAE deciderà di verificare se il tizio ha scaricato i film da un sito "legittimo" o tramite il p2p... :D
  • Anonimo scrive:
    3 film?
    49015 euro a 0.2 cent/kbyte sono piu' di 23 Gbyte. In 19 giorni sono una media di 15 kbyte/s.
    • Anonimo scrive:
      Re: 3 film?
      l'iva levacela e pure la spedizione bolletta, più il traffico prepagato..
    • Anonimo scrive:
      Re: 3 film?
      - Scritto da:
      49015 euro a 0.2 cent/kbyte sono piu' di 23
      Gbyte. In 19 giorni sono una media di 15
      kbyte/s.partiamo dal presupposto che 3 film, per il formato medio che gira sul p2p, sono circa 2 giga.quello che tanti non capiscono è che si paga TUTTO il traffico, in entrata ed uscita.nel p2p i dati che si mandano verso l'esterno sono sempre molti di più di quelli ricevuti.nulla di strano che il traffico ammonti a più di 20 giga.comunque il record di 128 milioni della vecchina di torino negli anni 80 non è stato ancora battuto...
      • aghost scrive:
        Re: 3 film?

        comunque il record di 128 milioni della vecchina
        di torino negli anni 80 non è stato ancora
        battuto...no, anche perché quella era una truffa da bolletta gonfiata da telefonate "erotiche".http://www.aghost.wordpress.com/
  • Anonimo scrive:
    Dovrebbero prevedere dei massimali
    Oltre i quali staccano la linea. Da concordare all'atto del contratto. Da 20 euro (quelli tanto sbandierati in pubblicità come bolletta da attendersi) e 50.000 euro ce un rapporto di 1 a 2.500. Pagare 2.500 volte quanto sbandierato dalla pubblicità mi sembra veramente eccessivo. Inoltre mi piacerebbe proprio sapere se chi ha proposto il contratto ha messo in chiaro fin dall'inizio che la flat proposta non è come le flat telefoniche a cui le persone normalmente sono abituate, ma c'è un limite, piuttosto basso, di traffico.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dovrebbero prevedere dei massimali
      Che l'abbia fatto o meno, è un dettaglio. Quel che conta è il contratto. Coglione che non l'ha letto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dovrebbero prevedere dei massimali
        - Scritto da:
        Che l'abbia fatto o meno, è un dettaglio. Quel
        che conta è il contratto. Coglione che non l'ha
        letto.Non è un dettaglio, assolutamente, soprattutto in tribunale.
        • Anonimo scrive:
          Re: Dovrebbero prevedere dei massimali
          Vuoi scommettere che se va in tribunale al massimo si rifanno al fatto che Vodafone avrebbe forse dovuto avvisare di quanto accadeva, ma non a questo dettaglio?Il contratto c'è apposta. Quel che dice uno a voce, puo' essere inteso, compreso, distorto, e tanti altri aggettivi che possono essere positivi o negativi.Il contratto invece è scritto e non interpretabile, almeno di solito.Li scommetto che c'è scritto di un tot massimale al mese/bimestre e un tot a kb superato questo massimale.Ora che l'abbia detto o meno un negoziante, o un venditore, cambia qualcosa sulle condizioni contrattuali?Zero assoluto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero prevedere dei massimali
            - Scritto da:
            Vuoi scommettere che se va in tribunale al
            massimo si rifanno al fatto che Vodafone avrebbe
            forse dovuto avvisare di quanto accadeva, ma non
            a questo
            dettaglio?

            Il contratto c'è apposta. Quel che dice uno a
            voce, puo' essere inteso, compreso, distorto, e
            tanti altri aggettivi che possono essere positivi
            o
            negativi.

            Il contratto invece è scritto e non
            interpretabile, almeno di
            solito.

            Li scommetto che c'è scritto di un tot massimale
            al mese/bimestre e un tot a kb superato questo
            massimale.

            Ora che l'abbia detto o meno un negoziante, o un
            venditore, cambia qualcosa sulle condizioni
            contrattuali?

            Zero assoluto.Cambia cambia. La cassazione si espressa diverse volte rendendo nulli contratti stipulati in perfetta malafede (da dimostrare che questo sia uno di quelli). Non sarebbe il primo né l'ultimo caso di contratto annullato perché firmato da un incapace, o perché volutamente sviante, o perché alcune note importanti erano volutamente tenute seminascoste, etc etc
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero prevedere dei massimali

            Cambia cambia. La cassazione si espressa diverse
            volte rendendo nulli contratti stipulati in
            perfetta malafede (da dimostrare che questo sia
            uno di quelli). Non sarebbe il primo né l'ultimo
            caso di contratto annullato perché firmato da un
            incapace, o perché volutamente sviante, o perché
            alcune note importanti erano volutamente tenute
            seminascoste, etc etcOk da domani mi metto a spendere e spandere e fare contratti come mi pare, e spendere su questi, poi vediamo se in tribunale posso sostenere la malafede, o mi danno di coglione perchè non ho letto il contratto.Guarda, non per dire, di solito le associazioni consumatori difendono a spada tratta i loro afferenti. Questa volta invece anche loro si trovano in difficoltà.. Forse forse che una volta tanto il contratto è fatto bene e quel coglione non l'ha letto?Questo tra l'altro è un contratto business, non firmato di certo da un incapace, se ha una azienda credo che sia capace di intendere e di volere, note seminascoste non ci stanno neanche sul web, ne ci sono clausole vessatorie come solitamente accade in caso di annullamento di contratti, come tu dici, da parte della cassazione.Vedremo come finirà, e secondo me, se non paga, l'unico motivo che lo salverà è che forse vodafone era in qualche modo tenuta ad avvisare l'utente del traffico anomalo che stava facendo, rispetto al contratto che aveva.Ma non perchè il venditore ha detto qualcosa, o perchè il contratto non indicava chiaramente la tariffazione.Lo rivedremo a suo tempo questo post..
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero prevedere dei massimali

            Ma non perchè il venditore ha detto qualcosa, o
            perchè il contratto non indicava chiaramente la
            tariffazione.Sorry, intendevo dire: Ma non perchè il venditore ha detto qualcosa di sviante, oppure perchè il contratto riportava chiaramante la tariffazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero prevedere dei massimali
            - Scritto da:

            Cambia cambia. La cassazione si espressa diverse

            volte rendendo nulli contratti stipulati in

            perfetta malafede (da dimostrare che questo sia

            uno di quelli). Non sarebbe il primo né l'ultimo

            caso di contratto annullato perché firmato da un

            incapace, o perché volutamente sviante, o perché

            alcune note importanti erano volutamente tenute

            seminascoste, etc etc

            Ok da domani mi metto a spendere e spandere e
            fare contratti come mi pare, e spendere su
            questi, poi vediamo se in tribunale posso
            sostenere la malafede, o mi danno di coglione
            perchè non ho letto il
            contratto.
            Come prima cosa io non augurerei una causa a nessuno, a torto o a ragione che sia. Secondariamente, intanto che arrivi al giudizio definitivo (e passano anni), la ditta con cui avrai fatto un contratto avrà avviato tutto quanto in suo potere per venire a capo dei soldi. Quindi le rogne si moltiplicano all'inverosimile.Terza cosa: bisogna vedere se ci sono le condizioni per renderlo nullo. Se sei un incapace a cui hanno fatto firmare un contratto, ad esempio, non ragioni sicuramente in questo modo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero prevedere dei massimali
            - Scritto da:
            Guarda, non per dire, di solito le associazioni
            consumatori difendono a spada tratta i loro
            afferenti. Questa volta invece anche loro si
            trovano in difficoltà.. Forse forse che una volta
            tanto il contratto è fatto bene e quel coglione
            non l'ha
            letto?Relativamente a quanto dici: non so come sono andate le cose. Io ho buttato una tra le tante ipotesi sul perchè si è fatto fregare come un pollo. Quindi tutto sta a vedere se ci sono le premesse (contratto estorto in modo truffaldino) oppure no, mica che lo ritengo vero in assoluto.Sicuramente un contratto più corretto avrebbe previsto dei limiti chiari di traffico raggiunti i quali l'utente sarebbe stato PER LO MENO avvisato, e questi limiti non possono essere ceto 2500 volte la bolletta attesa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero prevedere dei massimali

            Sicuramente un contratto più corretto avrebbe
            previsto dei limiti chiari di traffico raggiunti
            i quali l'utente sarebbe stato PER LO MENO
            avvisato, e questi limiti non possono essere ceto
            2500 volte la bolletta
            attesa.non potevano avvisarlo, il telefono dava sempre occupato
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero prevedere dei massimali
            - Scritto da:

            Cambia cambia. La cassazione si espressa diverse

            volte rendendo nulli contratti stipulati in

            perfetta malafede (da dimostrare che questo sia

            uno di quelli). Non sarebbe il primo né l'ultimo

            caso di contratto annullato perché firmato da un

            incapace, o perché volutamente sviante, o perché

            alcune note importanti erano volutamente tenute

            seminascoste, etc etc

            Ok da domani mi metto a spendere e spandere e
            fare contratti come mi pare, e spendere su
            questi, poi vediamo se in tribunale posso
            sostenere la malafede, o mi danno di coglione
            perchè non ho letto ilNo, ti danno del coglione se porti esempi come questo. :@Questo qua non si e' messo a "spendere e spandere"... ha scaricato TRE FILM. Se non capisci la differenza fatti curare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero prevedere dei massimali
            .... ha scaricato 3 film ....legalmente?o ha fatto il furbetto?
  • Anonimo scrive:
    E' la dimostrazione pratica
    Che le tariffe di telefonia mobile italiana, per quel che riguarda internet, sono un furto
    • Anonimo scrive:
      Re: E' la dimostrazione pratica
      Ma anche che e' pieno di "pirla" che non leggono quello che firmano e poi si lamentano...
      • Anonimo scrive:
        Re: E' la dimostrazione pratica
        Non sono molto d'accordo con il discorso dei "pirla". Il problema ha molte sfaccettature. Le tariffe di telefonia mobile sono un dedalo inestricabile e nonostante i grandi spot pubblicitari per telefoni UMTS et similia le tariffe dati sono impossibili da sostenere. Anche io ci sono cascato in queste offerte finte-flat. Risultato 1025 euro di bolletta di cui 800 di traffico dati. Che senso ha promuovere telefoni con email client, mail push e altre cose se poi il download di un attachment diventa più caro che farsi mandare da un pony il documento richiesto?Forse ci sono dei "pirla" ma di certo gli unici furbi sono i gestori di telefonia. E non sempre furbo ha una connotazione positiva.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' la dimostrazione pratica
        Certo che se veramente TUTTI NON FOSSIMO PIRLA e scelgliessimo IN MODO INTELLIGENTE solo le connessioni ad Internet a prezzi onesti e di qualità l'Italia sarebbe uno dei pochi paesi al mondo privi di connettività...E' che non c'è alternativa... E LORO LO SANNO!!! DIAMINE SE LO SANNO!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: E' la dimostrazione pratica
          - Scritto da:
          Certo che se veramente TUTTI NON FOSSIMO PIRLA e
          scelgliessimo IN MODO INTELLIGENTE solo le
          connessioni ad Internet a prezzi onesti e di
          qualità l'Italia sarebbe uno dei pochi paesi al
          mondo privi di
          connettività...
          E' che non c'è alternativa... E LORO LO SANNO!!!
          DIAMINE SE LO
          SANNO!!!quoto in pieno!
          • Anonimo scrive:
            Re: E' la dimostrazione pratica
            - A me rompe ancora di più i coglioni che le varie Autority al posto di proteggere l'utenteproteggano sempre le varie ditte.- Di fatto non esiste una veraconcorrenza in niente in italiala concorrenza sta solo neglispicciolimi ma in realtà c'è uncartello bello e buono, e guaia chi va sotto.- Le autority si lamentano quandotelecom fa un offerta a prezzi stracciati, perchè gli altri nonpossono ripetere..... Bella la Scusain tanto i prezzi restano su.- Se al posto di mettere in tascai guadagni, li usassero per infrastrutturealternative a telecom .... e non il sub affitto, dell'affito della linea.- L'esproprio statale ci vorrebbe altroche..... e servirebbe a poco, visto chele linee ormai hanno i ratti dentrole centrali.....
  • Anonimo scrive:
    WOW funziona
    Beh se non altro è la dimostrazione che la rete Vodafone funziona bene! (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Re: il malcapitato è un compositore
    si si e la compagnia tlefonica lo ha preso in parole...con la tariffa 'ANO CONDIVISO'
  • Anonimo scrive:
    belle le tariffe a consumo
    ora, il tale avrà preso con leggerezza la cosa, ma sarebbe ora di smetterla con queste pagliacciate da 2 euro a MB fatte apposta per creare casi come questo (anzi, per crearne tanti molto più contenuti, che non fanno rumore)... o meglio, fatto apposta per vendere i pacchetti semi flat...
    • Susaro scrive:
      Re: belle le tariffe a consumo
      Sensato, pero' imho vanno bene a consumo. Ma limitando il consumo massimo. Chesso'.. In questo caso avresti a disposizione 600 mega? Bene, il doppio.
      • Anonimo scrive:
        Re: belle le tariffe a consumo
        diciamo che non ti obbliga nessuno.. è chiaro che se vuoi scaricarti i file del tipo'REAL SEX TUTTO VERO MOGLIE E BUOI . AVI' è meglio la flat.. questo tipo dei 50000 euro adesso le paga care le seghe davanti al monitor...
        • outkid scrive:
          Re: belle le tariffe a consumo
          vabe' ma ti aspetti che paghi? :) nn so fino a che punto la legislazione itaGliana e' tanto cinica.- Scritto da:
          diciamo che non ti obbliga nessuno.. è chiaro che
          se vuoi scaricarti i file del
          tipo

          'REAL SEX TUTTO VERO MOGLIE E BUOI . AVI'

          è meglio la flat.. questo tipo dei 50000 euro
          adesso le paga care le seghe davanti al
          monitor...
        • Anonimo scrive:
          Re: belle le tariffe a consumo
          il problema e' che la FLAT non c'e' piu' sulle connessioni gsm/umtse poi.. prendi la tim... ti fa 21 per i primi 100 megapoi se hai bisogno di altri 100 mega... sono 25021-250normale?peccato non si applichino le percentuali dello strozzinaggio alla tim...
          • claudio75 scrive:
            Re: belle le tariffe a consumo
            Le tariffe che ti offrono i gestori di telefonia mobile sono altissime perchè pongono dei limiti nel downlowd facilmente superabili.Basta pensare che solo per la navigazione e l'apertura del sito del corriere della Sera (300Kb)il tizio ha speso 60 centesimi !!!La questione è che i gestori di telefonia mobile se ne approfittano alla grande contro coloro che non possiedono le aDSL !!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: belle le tariffe a consumo
            A me sembra che la soluzione al problema ci sarebbe e sarebbe anche semplicissimamente applicabile (anche io che abito in un posto dove non c'è nemmeno l'ADSL ho fatto una di queste tariffe a consumo con il cellulare): nel momento in cui uno si trova ad aver consumato il tetto di MB previsti dall'abbonamento stipulato, il collegamento smette di funzionare. Per poter ricominciare a usarlo è necessaria una telefonata al numero verde del gestore (vodafone, TIM o quello che volete) con richiesta esplicita a riattivare il collegamento. In questo modo l'abbonamento saprebbe che ha già consumato il tetto di MB a disposizione e sarebbe avvisato che fino alla scadenza del periodo previsto ogni KB consumato gli costerà 0,2 euro. Questo sarebbe un sistema semplicissimo per tutelare il cliente facendogli sopportare il minimo disagio di dover fare una telefonata in più... mi pare l'uovo di Colombo. Sinceramente, non credo che neppure Vodafone sarà contenta di un episodio come questo. Non gliene deriva certo una buona pubblicità. Di sicuro, dopo aver letto una storia del genere, io un contratto con Vodafone non lo farò mai.
        • galessandroni scrive:
          Re: belle le tariffe a consumo
          - Scritto da:
          diciamo che non ti obbliga nessuno.. è chiaro che
          se vuoi scaricarti i file del
          tipo

          'REAL SEX TUTTO VERO MOGLIE E BUOI . AVI'

          è meglio la flat.. questo tipo dei 50000 euro
          adesso le paga care le seghe davanti al
          monitor...Chi dice che i file scaricati erano a sfondo pornografico: mica le persone sono tutte uguali.Esiste anche la possibilita' che cercasse film "rari" o poco presenti nei circuiti p2p e i conti tornano allo stesso modo.Quello che non e' chiaro e' perche' un "segaiolo" deve pagare per le azioni che riguardano soltanto lui.Non capisco perche' poi e' fondamentale giudicare un comportamento che forse tutti, almeno una volta nella vita, hanno assunto.
    • aghost scrive:
      Re: belle le tariffe a consumo

      sarebbe ora di smetterla con queste
      pagliacciate da 2 euro a MB fatte apposta per
      creare casi come questo (anzi, per crearne tanti2 euro??? Magari!!! TIM te li fa pagare 6 euro a mb ! Naturalmente senza avvisare in alcun modo così, altro ladrocinio inmcredibile, non solo ti mangiano tutto il credito telefonico residuo, ma addiritura la sim "prepagata" va sottozero e accumula debito. C'e' gente disperata che è andata "sotto" di migliaia di euro.http://aghost.wordpress.com/2006/08/18/cliente-bue-le-“prepagate”-che-vanno-a-debito/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 dicembre 2006 08.06-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: belle le tariffe a consumo
      Anche secondo me hai ragione, concordo con chi dice che il tizio sia stato non tanto intelligente, ma pure secondo me queste tariffe sono fatte per rubare denaro alle persone.Non è possibile che un megabyte costi 2 euro. Scusate, ma allora lo sforamento della flat corrisponderebbe a una multa e non a un'acquisto del servizio.Vabbe' saluti e auguri M3rlino- Scritto da:
      ora, il tale avrà preso con leggerezza la cosa,
      ma sarebbe ora di smetterla con queste
      pagliacciate da 2 euro a MB fatte apposta per
      creare casi come questo (anzi, per crearne tanti
      molto più contenuti, che non fanno rumore)... o
      meglio, fatto apposta per vendere i pacchetti
      semi
      flat...
      • Anonimo scrive:
        Re: belle le tariffe a consumo
        - Scritto da:
        Anche secondo me hai ragione, concordo con chi
        dice che il tizio sia stato non tanto
        intelligente, ma pure secondo me queste tariffe
        sono fatte per rubare denaro alle
        persone.
        Non è possibile che un megabyte costi 2 euro.E' INDECOROSO, e solo in una nazione come l'Italia, dove chi "fa il furbo" a danno degli altri viene ammirato e promosso, possono esserci persone che difendono la Vodafone.E per "a danno degli altri" non itendo semplicemente quello che ha ricevuto la bolletta, ma l'intero panorama tecnologico italiano: ci lamentiano del non-sfruttamento di Internet in campo lavorativo/economico, e poi giustifichiamo tariffe come queste? Paese di PAGLIACCI!!! :@
  • Anonimo scrive:
    NON PAGARE
    Non pagare assolutamenteNon sei obbligatoChe ti mettano nelle cazzo di liste che più gli piaccionoDenuncialiVai di tribunale (vista la cifra ne vale ASSOLUTAMENTE la pena)Se ti senti truffato fatti le tue ragioniNon Pagare 1 euro
    • Anonimo scrive:
      Re: NON PAGARE
      Poi quando ti fanno qualche fermo amministrativo stile telecom, ne riparliamo.Ma leggerli i contratti, dato che si tratta anche di una opzione tariffaria BUSINESS.. No eh...
    • Anonimo scrive:
      Re: NON PAGARE
      non sei obbligato? ma sei fuori? lascia aperti i rubinetti in casa e vediamo se ti fanno la flat sulla prossima bolletta
      • Anonimo scrive:
        Re: NON PAGARE
        si vede ragazzi che pensate solo all'uccello!!quando firmava di sicuro anche il vostro amico pensava a quello.. e ci pensava anche quando navigava oltre i limiti della tariffa...
        • Anonimo scrive:
          Re: NON PAGARE
          PAGARE...Se aveva occhi x scaricar... mo ha occhi x cacciar fuori 50mila euri...E che non mi venga a dire che non ha soldi che la schedina voda so io dove gliela infilo :D
        • Anonimo scrive:
          Re: NON PAGARE
          - Scritto da:
          si vede ragazzi che pensate solo all'uccello!!

          quando firmava di sicuro anche il vostro amico
          pensava a quello.. e ci pensava anche quando
          navigava oltre i limiti della
          tariffa...
          Mah, sara! Ma io penso alla patata e non all'uccello.Eh no; ad ogniuno la sua sponda.
    • medioman scrive:
      Re: NON PAGARE
      - Scritto da:
      Non pagare assolutamente
      Non sei obbligatoObbligato lo e' per legge, ma probabilmente vodafone gli fara' lo sconto. Del resto la pubblicita' ha un prezzo, e quella di mostrare il volto "umano" dell'operatore telefonico vale ben piu' di 50.000 euro. Detto cio' rimane il fatto che il tizio sia un pirla di proporzioni galattiche. Conosco l'offerta in questione, e devo dire che i termini sono abbastanza chiari, caso forse piu' unico che raro...
    • Anonimo scrive:
      Re: NON PAGARE
      - Scritto da:
      Non pagare assolutamente
      Non sei obbligato
      Che ti mettano nelle cazzo di liste che più gli
      piacciono
      Denunciali
      Vai di tribunale (vista la cifra ne vale
      ASSOLUTAMENTE la
      pena)
      Se ti senti truffato fatti le tue ragioni
      Non Pagare 1 eurocerto, pero la prossima volta impara a leggere i contratti eh!
    • AranBanjo scrive:
      Re: NON PAGARE
      E perchè non dovrebbe pagare?Ha sottoscritto un contratto, magari senza leggerlo. Quindi dovrebbe pagare e stare zitto.Brutta cosa l'ignoranza
      • Anonimo scrive:
        Re: NON PAGARE
        - Scritto da: AranBanjo
        E perchè non dovrebbe pagare?
        Ha sottoscritto un contratto, magari senza
        leggerlo. Quindi dovrebbe pagare e stare
        zitto.

        Brutta cosa l'ignoranzaLa tua? Bruttissima.
  • Anonimo scrive:
    ok è un pirla...
    ...però 6 a mega è una ladrata... l'ultima volta che mi sono scordato di rinnovare la web facile recharge mi sono partiti 35 in 10 minuti, poi il credito è finito :)
    • Anonimo scrive:
      Re: ok è un pirla...
      ma forse siete fratelli!?!?
      • Anonimo scrive:
        Re: ok è un pirla...
        no il discorso è che non ti accorgi, il rinnovo anticipato non lo puoi fare anche se tim sbandiera che il rinnovo anticipato di da diritto a 500mb aggiuntivi, quindi ti trovi a dover usare per forza la schedina il giorno dopo la scadenza e pemmm
    • Anonimo scrive:
      Re: ok è un pirla...
      e cmq sono 8 gb, ben che vada sono 10 film
      • Anonimo scrive:
        Re: ok è un pirla...
        - Scritto da:
        e cmq sono 8 gb, ben che vada sono 10 filmE qui c'è un piccolo dettaglio su cui cascano tutti:il traffico non è quello che scarichi tu!Ma tutto quello che passa!!!Quindi anche quello che tu invii.Se usi un programma p2p invii un sacco di roba, talvolta molto più di quanto ricevi.
    • Anonimo scrive:
      Re: ok è un pirla...
      - Scritto da:
      ...però 6 a mega è una ladrata... l'ultima volta
      che mi sono scordato di rinnovare la web facile
      recharge mi sono partiti 35 in 10 minuti, poi il
      credito è finito
      :)comunque sono due euro a mega
  • Anonimo scrive:
    minchia
    leggi sopra...
  • Susaro scrive:
    Bravo ciglione.
    C.d.o. non lo difendono nemmeno le associazioni consumatori ed a ragione. Se non sei capace di leggere un contratto, invece di navigare, impara a leggere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bravo ciglione.
      sei proprio un minghione con la m maiuscola!!!e quando dico minghione lo dico con un accento tipicamente nnordico!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Bravo ciglione.
        - Scritto da:
        sei proprio un minghione con la m maiuscola!!!
        e quando dico minghione lo dico con un accento
        tipicamente
        nnordico!!Si addice molto al minghione che non ha letto il contratto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bravo ciglione.
      - Scritto da: Susaro
      Se non sei capace di leggere un contratto, invece
      di navigare, impara a leggere.E tu impara a scrivere, Coglione con la "o"
      • xWolverinex scrive:
        Re: Bravo ciglione.
        mah mah mah-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 dicembre 2006 11.35-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Bravo ciglione.
      - Scritto da: Susaro
      C.d.o. non lo difendono nemmeno le associazioni
      consumatori ed a ragione.


      Se non sei capace di leggere un contratto, invece
      di navigare, impara a
      leggere."ed a ragione" si...Tu invece dovresti imparare a scrivere in ITAGLIANO :DCIGLIONE(rotfl)
      • Susaro scrive:
        Re: Bravo ciglione.
        Sai com'è, visto che non ci arrivate, è scritto apposta per non farsi ixare. Invece ho voglia che il mio messaggio venga ben letto, anche dall'interessato, se capita da queste parti e capisca quanto e' CIGLIONE.A quanto pare l'hai capito cosa significa sig. de precisini, ora vai a fare un giro da un altra parte vai.
        • Anonimo scrive:
          Re: Bravo ciglione.

          Invece ho voglia che il mio messaggio venga ben
          letto, anche dall'interessato, se capita da
          queste parti e capisca quanto e'
          CIGLIONE.Visto che lo dici tu avrà il cuore a pezzi, poverino...
        • Anonimo scrive:
          Re: Bravo ciglione.
          - Scritto da: Susaro
          Sai com'è, visto che non ci arrivate, è scritto
          apposta per non farsi ixare.


          Invece ho voglia che il mio messaggio venga ben
          letto, anche dall'interessato, se capita da
          queste parti e capisca quanto e'
          CIGLIONE.

          A quanto pare l'hai capito cosa significa sig. de
          precisini, ora vai a fare un giro da un altra
          parte
          vai.'gnorante hai scritto "a ragione" senza h... Come puoi dare del ciglione ad un altro quando già tu stesso dimostri di non conoscere la lingua italiana? :D
          • manila scrive:
            Re: Bravo ciglione.

            'gnorante hai scritto "a ragione" senza h... Come
            puoi dare del ciglione ad un altro quando già tu
            stesso dimostri di non conoscere la lingua
            italiana?
            :DA ragione o a ragion veduta o a razio, non ci sono come voci nel tuo vocabolario eh...Perchè secondo te andava scritto C.d.o. non lo difendono nemmeno le associazioni consumatori ed ha ragione.Tu con l'italiano ci hai litigato da piccolo.(cylon)
        • Anonimo scrive:
          Re: Bravo ciglione.
          - Scritto da: Susaro
          Sai com'è, visto che non ci arrivate, è scritto
          apposta per non farsi ixare.piuttosto di ammettere che hai sbagliato una vocale te ne esci con le stronzate più assurdespero che nella vita non ti diano grosse responsabilità, altrimenti poveraccio chi ti capita appresso
          • lulla scrive:
            Re: Bravo ciglione.
            Guarda che è un metodo comunemente usato per dire coglione ma non essere appunto ixati..Basta poco per evitare il T1000....http://punto-informatico.it/cerca.asp?s=ciglionePure i troll della crusca ci mancavano adesso.. (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • outkid scrive:
      Re: Bravo ciglione.
      seppur con toni aspri.. beh ha ragione.se non sai leggere un contratto non c'e' cristo che tenga.la legge nn ammette ignoranza.oddio, vodafone avrebbe anche potutto chiamarlo (magari come forma di rispetto nei confronti di un cliente disattentoidiota) pero'.. dura lex sed lex.- Scritto da: Susaro
      C.d.o. non lo difendono nemmeno le associazioni
      consumatori ed a ragione.


      Se non sei capace di leggere un contratto, invece
      di navigare, impara a
      leggere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Bravo ciglione.
        - Scritto da: outkid
        seppur con toni aspri.. beh ha ragione.
        se non sai leggere un contratto non c'e' cristo
        che
        tenga.BALLE. Studia legge, fessacchiotto, prima di venir qui a dire idiozie immonde come quelle che stai dicendo. Ci sono contratti in cui la malafede di una delle due parti e' palese, e questo e' CHIARAMENTE uno di quei casi. E la legge che funziona non puo' lasciare passare un sopruso nei confronti del consumatore come questo. Non succede in nessun Paese civile.
        • outkid scrive:
          Re: Bravo ciglione.
          la fessacchiotta di tua madre che s'e' fatta ingravidare con lo schizzo peggiore..- Scritto da:

          - Scritto da: outkid

          seppur con toni aspri.. beh ha ragione.

          se non sai leggere un contratto non c'e' cristo

          che

          tenga.

          BALLE. Studia legge, fessacchiotto, prima di
          venir qui a dire idiozie immonde come quelle che
          stai dicendo. Ci sono contratti in cui la
          malafede di una delle due parti e' palese, e
          questo e' CHIARAMENTE uno di quei casi. E la
          legge che funziona non puo' lasciare passare un
          sopruso nei confronti del consumatore come
          questo. Non succede in nessun Paese
          civile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bravo ciglione.
            - Scritto da: outkid
            la fessacchiotta di tua madre che s'e' fatta
            ingravidare con lo schizzo
            peggiore..NO COMMENT.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bravo ciglione.
            Praticamente con questa risposta stai dimostrando che ha ragione, altrimenti avresti argomentato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bravo ciglione.
            - Scritto da:
            Praticamente con questa risposta stai dimostrando
            che ha ragione, altrimenti avresti
            argomentato.quoto tutto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Bravo ciglione.
          - Scritto da:
          BALLE. Studia legge, fessacchiotto, prima di
          venir qui a dire idiozie immonde come quelle che
          stai dicendo. Piano, piano... non sono il tizio di sopra, ma la Vodafone non è la Canistracci Spa, avrà fior fior di legali che hanno preparato quei contratti.Contaci poco che ti hanno lasciato qualche appiglio...
          Ci sono contratti in cui la
          malafede di una delle due parti e' palese, e
          questo e' CHIARAMENTE uno di quei casi. E la
          legge che funziona non puo' lasciare passare un
          sopruso nei confronti del consumatore come
          questo. Quando dici che c'è CHIARAMENTE della malafede, lo dici secondo il buon senso comune - su cui io sono d'accordo - ma sul piano legale è tutt'altra cosa.
          Non succede in nessun Paese
          civile.Infatti, ma noi siamo in Italia...
          • Anonimo scrive:
            Re: Bravo ciglione.
            - Scritto da:
            Quando dici che c'è CHIARAMENTE della malafede,
            lo dici secondo il buon senso comune - su cui io
            sono d'accordo - ma sul piano legale è tutt'altra
            cosa.La Legge deve difendere il "buon senso" comune e morale. Far pagare 50,000 Euro a qualcuno per neanche un mese di connessione ad Internet (peraltro, di scarsissima qualita') e' prima di tutto immorale, ed in secondo luogo ingiustificabile.Allo stesso modo in cui non e' giustificabile che io possa ad esempio vendere automobili e far pagare 150,000 Euro per una Ferrari e poi consegni all'acquirente un modellino Hot Wheels dicendo che "c'era scritto nel contratto, se non lo legge sono affari suoi".Se la Legge non difende il buon senso e la morae, non e' Legge. La legalita' non puo' difendere i soprusi.
          • outkid scrive:
            Re: Bravo ciglione.
            non difendo vodafone. come si potrebbe.ma dico.. se lasci la gocciolina dell'acqua sempre aperta paghi l'eccedenza per il flusso continuo.. perche', in linea di massima, non e' cosi' per un servizio di telefonia?il fatto e' grave, per la cifra spropositata, ma e' ben piu' grave che ci sia chi non legge attentamente i contratti che sottoscrive e che, a turno, si faccia fregare di una somma piu' o meno alta ad appannaggio di compagnie che te l'han scritto, per un guadagno sicuramente ben superiore ai 50.000 euro che non verranno mai pagati.se parliamo di buon senso comune sulle sigarette c'e' scritto che uccidono ma lo STATO te le vende affinche' tu aspiri quel fumo.- Scritto da:

            - Scritto da:

            Quando dici che c'è CHIARAMENTE della malafede,

            lo dici secondo il buon senso comune - su cui io

            sono d'accordo - ma sul piano legale è
            tutt'altra

            cosa.

            La Legge deve difendere il "buon senso" comune e
            morale. Far pagare 50,000 Euro a qualcuno per
            neanche un mese di connessione ad Internet
            (peraltro, di scarsissima qualita') e' prima di
            tutto immorale, ed in secondo luogo
            ingiustificabile.

            Allo stesso modo in cui non e' giustificabile che
            io possa ad esempio vendere automobili e far
            pagare 150,000 Euro per una Ferrari e poi
            consegni all'acquirente un modellino Hot Wheels
            dicendo che "c'era scritto nel contratto, se non
            lo legge sono affari
            suoi".

            Se la Legge non difende il buon senso e la morae,
            non e' Legge. La legalita' non puo' difendere i
            soprusi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bravo ciglione.
            - Scritto da: outkid
            non difendo vodafone. come si potrebbe.
            ma dico.. se lasci la gocciolina dell'acqua
            sempre aperta paghi l'eccedenza per il flusso
            continuo.. perche', in linea di massima, non e'
            cosi' per un servizio di
            telefonia?
            il fatto e' grave, per la cifra spropositata, ma
            e' ben piu' grave che ci sia chi non legge
            attentamente i contratti che sottoscrive e che, a
            turno, si faccia fregare di una somma piu' o meno
            alta ad appannaggio di compagnie che te l'han
            scritto, per un guadagno sicuramente ben
            superiore ai 50.000 euro che non verranno mai
            pagati.Nessuno sta giustificando l'uomo... e' stato superficiale ed ingenuo. Ma non me la sento di stare dalla parte di chi approfitta della superficialita' e ingenuita' altrui per i propri guadagni, e soprattutto non me la sento di chi non ha scrupoli a mandare sul lastrico qualcuno perche' ha commesso un errore veniale come questo (perche' 50.000 Euro di debiti possono rovinare economicamente molte, ma MOLTE persone).Quest'uomo non ha stampato soldi falsi per la mafia e non s'e' messo a spacciare droga davanti alle scuole; ha semplicemente fatto LA STESSA COSA che milioni di persone fanno quotidianamente senza alcun problema. E' assolutamente improponibile che lui debba subire un danno economico del genere perche' un'azienda lo ha trattato come un pollo da spennare.
          • outkid scrive:
            Re: Bravo ciglione.
            si ma non li paghera' (credo e spero).quotidianamente pero' c'e' gente che paga queste tariffe truffa non sapendolo con somme che nn le mandano sul lastrico, ed e' un male diffuso decisamente ben maggiore di una singola persona.mal comune mezzo gaudio, per vodafone.sara' lei stessa a nn impelagarsi in una causa del genere conscia dei rischi che corre nel far variare un contratto che, col senno di poi, le si e' ritorta contro, perche' tant'e' che 50.000 euro sono un nulla per lei, mentre perseverare con questo tipo di contrattitruffe e' un bel giro.- Scritto da:

            - Scritto da: outkid

            non difendo vodafone. come si potrebbe.

            ma dico.. se lasci la gocciolina dell'acqua

            sempre aperta paghi l'eccedenza per il flusso

            continuo.. perche', in linea di massima, non e'

            cosi' per un servizio di

            telefonia?

            il fatto e' grave, per la cifra spropositata, ma

            e' ben piu' grave che ci sia chi non legge

            attentamente i contratti che sottoscrive e che,
            a

            turno, si faccia fregare di una somma piu' o
            meno

            alta ad appannaggio di compagnie che te l'han

            scritto, per un guadagno sicuramente ben

            superiore ai 50.000 euro che non verranno mai

            pagati.

            Nessuno sta giustificando l'uomo... e' stato
            superficiale ed ingenuo. Ma non me la sento di
            stare dalla parte di chi approfitta della
            superficialita' e ingenuita' altrui per i propri
            guadagni, e soprattutto non me la sento di chi
            non ha scrupoli a mandare sul lastrico qualcuno
            perche' ha commesso un errore veniale come questo
            (perche' 50.000 Euro di debiti possono rovinare
            economicamente molte, ma MOLTE
            persone).

            Quest'uomo non ha stampato soldi falsi per la
            mafia e non s'e' messo a spacciare droga davanti
            alle scuole; ha semplicemente fatto LA STESSA
            COSA che milioni di persone fanno quotidianamente
            senza alcun problema. E' assolutamente
            improponibile che lui debba subire un danno
            economico del genere perche' un'azienda lo ha
            trattato come un pollo da
            spennare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bravo ciglione.
      - Scritto da: Susaro
      C.d.o. non lo difendono nemmeno le associazioni
      consumatori ed a ragione.


      Se non sei capace di leggere un contratto, invece
      di navigare, impara a
      leggere.Ma ceeeerto... un po' come gli usurai, loro te lo dicono chiaro che se non paghi ci lasci la pelle... questa e' l'Italia, un paese (con la p minuscola) in cui c'e' gente che difende operazioni CRIMINALI come 50,000 euro per 20 giorni di connessione ad Internet. Complimenti, continuiamo cosi'. :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Bravo ciglione.
      - Scritto da: Susaro
      C.d.o. non lo difendono nemmeno le associazioni
      consumatori ed a ragione.


      Se non sei capace di leggere un contratto, invece
      di navigare, impara a
      leggere.quoto in pieno..contro l'ignoranza nn ci sono scuse...e di ignoranti che fanno contratti internet senza sapere ch fanno ce ne sono tanti.. e magari sono quelli che incontri nei forum che si vantano della loro connessione...ma va...bravo ciglione!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Bravo ciglione.
        - Uno che parla così si meriterebbe che gli passasse la postale a casa, e finisse in galera per una foto, visto che tutto è copyright e nessuno è esente da avere anche un file coperto.E ti dicessero poi....COGLIONE non lo sai che possedere un file copertoda copyright è inlegale, ma sei ignorante non hailetto i giornali.....Azzo usi pure il mulo.... mo finisci in galeraper tre anni perchè hai condiviso....MA ANDATE A CAGARE
    • Anonimo scrive:
      Re: Bravo ciglione.
      Se vogliamo fare i fiscali l'uomo sarà stato molto ingenuo, ma la Vodafone come tutti gli altri operatori dovrebbero essere denunciati per pubblicità ingannevole, e se questo non viene fatto è perchè sulle persone ingenue le compagnie ci marciano (vedi vendita televisiva suonerie per telofonini ad abbonamento).Come più volte detto in questi forum non si può pagare un servizio e poi dire che è "gratis", perchè vuol dire che mi cambi il significato della parola stessa e confondi chi cerca di capire. Come Beppe Grillo ricordava in uno dei suoi spettacoli passati i NAZISTI cambiavano il significato delle parole per ingannare le persone (chiamavano i "Campi di concentramento" i "Campi della gioventù")!Inoltre bisogna ammettere che in Italia non è presente nessuna tutela del consumatore in grado di proteggerlo da questi tipi di "truffa palese", perchè noi tutti i giorni veniamo truffati per quello che acquistiamo, che sia un servizio o meno, dalla cintura di D&G alla connessione ad Internet con la banda di upload che fa pena. Solo che mentre per la prima uno prima di comprarsi una cintura di D&G da 100 ci pensa due volte, per la connessione a Internet (a parte il fatto che NON CI SONO ALTERNATIVE) CHI NON HA UNA CULTURA DI BASE SULL'OGGETTO DEL CONTRATTO COME PUO' COMPRENDERLO? E poi quando in tv si parla solo di velocità di download mentre la gente non sa manco la differenza da quella di upload (ovviamente perchè non sa utilizzare il computer) rimane fregata.E' inultile dare del cretino a chi firma il contratto se OVUNQUE e dico OVUNQUE (se non dove si sa andare a controllare...) ti dicono "Paghi questo, poi è tutto gratis! Sei a posto per tutta la vita fino alla soglia dei 600 MB"... ma che diamine di proposta è???La colpa non è delle persone che non sono informate, ma degli stessi mezzi di informazione che sono CORROTTI da questo MODO INGANNEVOLE di fare del businness!
      • Anonimo scrive:
        Re: Bravo ciglione.
        - Le soglie non dovrebbero esisterepassato il tetto la linea deve caderema in italia c'è sempre la dualità.Ricarica + SpesaCanone + ScattiFlat + TettoMi pare strano che esista la flat perl'ADSL, tanto che c'è stato un periodo che si vociferava proprio di eliminare la FLATe mettere un tetto sui gbyte
    • Anonimo scrive:
      Re: Bravo ciglione.
      - Invece perchè finito la tariffa nonfanno cadere la linea, uno se finisce i gettoni, smette di pagare.- Invece si vedono ben bene a fare una cosa del genere, anzi perfino con le schede, la linea non cade e quando usila sucessiva ti mangiano da subitoparte del credito, questo non è un furto ??- Perchè prelevi più di quello che honel credito.- Tutti bravi a dire "Coglione" ad unoperchè ha sbagliato e paga più del dovutoun mezzo appartamento buttato, e poi vistoche ci siamo passerà pure la SIAE a battercassa per i tre film....CHE MONDO DI MERDA, CHE ITALIA DI MERDA !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Bravo ciglione.
      - Scritto da: Susaro
      C.d.o. non lo difendono nemmeno le associazioni
      consumatori ed a ragione.E infatti Vodafone si è affrettata ad annunciare che non lo avrebbe fatto pagare.Scusa se te lo dico, ma il ciglione è chi, di fronte ad una situazione come questa, non arriva a capire che è impossibile pensare che il tipo sia costretto a pagare.E c'è pure chi s'è messo a favoleggiare, diritto alla mano. Ma studiate un po' di giurisprudenza vera, studentelli del primo anno...
      • Anonimo scrive:
        Re: Bravo ciglione.
        Dillo anche alle associazioni di consumatori, che non lo avrebbero difeso, dato che non si era preso la briga di leggere il contratto il ciglione di turno.Vodafone ha fatto un bell'atto, perchè se era qualche altro operatore (leggasi TIM) col cacchio che condonava.Fatto sta, diritto o meno, per diritto devi leggere il contratto e se questo è scritto in maniera comprensibile, è completo, e non ha clausole vessatorie, questo è valido.Ciglione 100 volte, chi lo firma senza leggere cosa sta scritto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Bravo ciglione.
          - Scritto da:
          Dillo anche alle associazioni di consumatori, che
          non lo avrebbero difeso, dato che non si era
          preso la briga di leggere il contratto il
          ciglione di
          turno.Si era già rivolto ad una associazione che si era già mossa per difenderlo. Secondo te come mai è uscita la notizia sulla stampa?
          Fatto sta, diritto o meno, per diritto devi
          leggere il contratto e se questo è scritto in
          maniera comprensibile, è completo, e non ha
          clausole vessatorie, questo è
          valido.Di fronte ad una bolletta da 50.000 euro per venti giorni di connessione con il cellulare quel contratto è carta straccia, ci può essere scritto quello che vuoi. Ti rinnovo l'invito a studiare un po' di giurisprudenza vera, non mezzo articolo del codice civile e due paragrafi del Torrente.
  • Anonimo scrive:
    ecco...
    ..la vanga no il cellulare... quella 20 euro e passi la paura...
Chiudi i commenti