Software/ Internet Explorer 5.5 o 5.1?

Sono molti coloro che si chiedono se fare il salto alla versione 5.5 di Internet Explorer o rimanere fedeli alla 5.01. Vediamo perché porsi questa domanda non sia affatto banale


La settimana scorsa Microsoft ha finalmente rilasciato la versione finale del Service Pack 1 di Windows 2000, circa 83 MB scaricabili dal sito Web di Conxion . Installando il SP1, vengono aggiornati quasi tutti i componenti di Internet Explorer alla stessa build di IE 5.5, inclusi Outlook Express e Internet Connection Wizard, tranne il browser. Microsoft sostiene che non ha fatto in tempo a inserire IE 5.5 nel suo service pack, ma alcune riviste sostengono che in realtà la ragione stia nel fatto che la casa di Redmond considera IE 5.5 non sufficientemente sicuro e affidabile per Windows 2000.

Qual è la verità? Conviene aggiornare il proprio browser alla versione 5.5 oppure è meglio installare il SP1 della 5.01?
Le principali novità apportate dalla versione 5.01, build 5.00.2919.6307, sono:
– Reuse Windows for Launching Shortcuts: se questa opzione è selezionata ed è già stata aperta una sessione di Internet Explorer, quando l?utente seleziona un URL, non viene lanciata un’altra sessione del browser, ma viene utilizzata quella già esistente;
? Internet Explorer Patching Technology: il Setup contiene un meccanismo che controlla quali componenti di IE siano installati e quale sia i loro numero di build installando così soli i file strettamente necessari.
? 56-Bit Encryption: il livello di sicurezza per la criptazione dei dati in IE 5.01 è stato portato a 56 bit.
? supporto S/MIME 3, meccanismo che assicura una maggiore protezione alle e-mail.

Vediamo adesso quali sono i fix e gli aggiornamenti del SP1 di IE 5.01 (build 5.00.3105.0106 in Windows 95/98 e Windows NT 4.0 e build 5.00.3103.1000 in Windows 2000):
– rimosso il bug che permette ad una sito Web di avere accesso alle informazione contenute nei cookies creati da altri
? livello di criptazione dei dati portato a 128 bit
– risolto il bug del ?Livello di protezione per l?area?: nella versione 5 di Internet Explorer 5.0 ci sono 4 livelli di sicurezza per ogni area (Internet, Intranet, siti sicuri, siti pericolosi) a differenza dei 3 della 4.0. Eseguendo l?aggiornamento dalla 4.0 alla 5.0 o alla 5.01 si perdono le impostazioni della sicurezza delle varie aree e inoltre scompare la barra che serve per selezionare il livello di sicurezza
– Outlook Express 5.5 (version 5.50.4133.2400)


La fase di testing di Internet Explorer 5.5 è iniziata nell?ottobre dell?anno scorso insieme alla tecnologia di rete denominata ?Mars?, anch?essa inclusa in Windows ME. IE 5.5 è una minor release: risolve alcuni bug, aggiunge nuove feature per gli sviluppatori e include l?opzione ?Anteprima di Stampa?.

Sebbene Microsoft non abbia ancora pubblicato una lista con i bug risolti, si pensa che dovrebbero esserci almeno quelli risolti sino al SP1 di IE 5.01. L?opzione Anteprima di Stampa, sebbene non rappresenti un cambiamento rivoluzionario per i navigatori, è comunque molto comoda poiché permette di vedere in ateprima come sarà stampata una certa pagina Web, evitando così di sprecare carta e inchiostro della stampante.

Tra le nuove tecnologie presenti in IE 5.5 troviamo ViewLink, un meccanismo che permette agli sviluppatori di pagine Web di scrivere componenti software in DHTML invece che in Visual C++ o in Visual Basic. In questo modo, il tempo di lavoro viene notevolmente ridotto inoltre anche coloro che non conoscono i linguaggi di programmazione, non saranno più svantaggiati. Inoltre è stato migliorato il supporto per lo standard HTML+TIME, in fase di approvazione dal W3C.


Decidere se installare Internet Explorer 5.5 o Internet Explorer 5.01 + SP1, dipende dal sistema operativo e dal motivo per cui navigate su Internet. Se state utilizzando Windows 9.x, è obbligatorio passare almeno alla 5.01 con il SP1 per risolvere buona parte dei bug presenti e per avere la convinzione di navigare in un ambiente un poco più sicuro.
Navigando su alcune pagine Web con applet o script che prima mandavano in crash IE 5.0 e IE 5.01, si notata una maggiore stabilità e nella normale navigazione, il numero di volte in cui il browser si è bloccato è nettamente diminuita.

L?aggiornamento alla versione 5.5 conviene se siete degli sviluppatori e volete testare le nuove feature, se stampate in continuazione documenti prelevati da Internet oppure se appartenete a quel tipo di persone che se non ha l?ultima versione di un programma, non può dormire la notte.

In tutti gli altri casi, conviene aspettare un poco di tempo e osservare quali giudizi saranno espressi dal mercato sul software in questione. Oggi all?espressione ?software in versione finale? non si da più lo stesso peso di qualche anno addietro, visto che quasi puntualmente dopo qualche tempo siscoprono bug, vulnerabilità e quant’altro. Questo vale in particolar modo nel campo del software commerciale, dove spesso un prodotto è rilasciato non appena raggiunge una soglia minima di affidabilità per non provocare problemi economici a causa della data del suo rilascio.

Anche se ufficialmente Microsoft non sconsiglia l?installazione di IE 5.5 su Windows 2000, alcuni dei suoi comportamenti sembrano indicarlo:
– il SP1 di Windows 2000, rilasciato quasi contemporaneamente a IE 5.5, contiene IE 5.01 con il suo SP
– per installare IE 5.5 su Windows 2000 bisogna prima avere installato il suo SP o almeno il SP1 di IE 5.01
– Windows 2000 include una nuova feature chiamata Windows Protecting File la quale impedisce che i programmi durante la loro installazione vadano a sovrascrivere i file di sistema. A causa di questa feature, l?utente non può operare alcuna modifica sulle opzioni di setup di IE 5.5, inoltre sono stati riscontrati parecchi problemi in fasi di disinstallazione. Chi ha provato ad installare la versione 5.5 in inglese e poi reinstallare la versione 5.5 in italiano, spesso si è ritrovato con Outlook Express 5.5 in inglese. S

e avete installato Windows 2000, per avere un ambiente stabile, sicuro e affidabile che non sia soggetto a frequenti riavvi e schermate blu, per adesso, è meglio che scaricate solo il SP1 di Windows 2000 (visto che il SP1 di IE 5.01 vi è incluso) in attesa di una maggiore chiarezza sulla qualità del nuovo browser.

Giovanni Fleres

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti