Software/ Le novità della suite Corel Draw 10

Con il nuovo Corel Draw 10 l'azienda canadese introduce molte novità e migliorie alla sua suite grafica, prime fra tutte il nuovo software per l'animazione vettoriale R.A.V.E.


Corel ha rilasciato recentemente l’ultima versione della sua premiata suite di grafica, Corel Draw 10. Il rilascio della suite avviene dopo un periodo travagliato e dopo il recente accordo commerciale con la Microsoft, accordo che apre anche la strada alla piattaforma.NET su sistemi Linux.

 
La nuova suite si presenta come uno dei maggiori pacchetti per la grafica professionale, e permette di avere nella piattaforma PC tutti i programmi e gli strumenti necessari ai grafici più esigenti e una serie di tool per la gestione della grafica e delle animazioni per il Web, come ad esempio il supporto per le animazioni SWF o l’esportazione in SVG o PDF/X. C’è stato inoltre un notevole sforzo per rendere le applicazioni ancora più robuste e stabili e ridurre quindi al massimo eventuali crash dei programmi e così aumentare la produttività degli utenti e la tranquillità durante il lavoro.Alle due colonne della suite, Corel Draw e Corel PhotoPaint, è stato affiancato un nuovo potente strumento per l’elaborazione di immagini Web e di animazioni in formato Macromedia FlashT SWF: Corel R.A.V.E. 1.0 (Real Animated Vector Effects). 

La suite è poi ricca di programmi e applicazioni, alcuni della Corel, altri di aziende diverse. In particolare nella versione 10 della suite abbiamo: 

– Corel Capture 10, per la cattura di immagini still o di video dallo schermo; 

– Corel BAR Code Wizard, per la creazione di codici a barre; 

– Corel Texture e Corel Texture Batcher 10, per la gestione delle texture; 

– Corel Trace 10, per eseguire il tracing di immagini bitmap in formato vettoriale; 

– Corel Duplexing Wizard, per la gestione della stampa; 

– Corel Service Bureau Profiler; 

– Adobe Acrobat Reader 4.05; 

– Bistream Font Navigator 4; 

– Canto Cumulus Desktop 5 LE; 

– QuickTime 4.1.2; 

– Visual Basic for the Applications 6.2. 

Come sempre la suite è corredata da una ricca collezione di Fonts, ClipArt, simboli ed immagini per l’uso professionale. 

Vediamo ora in estrema sintesi le novità di questa nuova versione di Corel Draw. Iniziamo dal nuovo software per l’animazione vettoriale. 

Corel R.A.V.E. 1.0  

Corel R.A.V.E. 1.0 (Real Animated Vector Effects) costituisce la novità di Corel Draw 10. È un potente programma che permette la gestione di animazioni in formato vettoriale per la pubblicazione su Web in formato Macromedia FlashT SWF oppure per l’esportazione come movie AVI o QuickTime. Corel R.A.V.E. gestisce direttamente i documenti creati con Corel Draw e, partendo da questi, permette di creare animazioni e Rollover per il Web gestendo anche i suoni di sottofondo. 

La modifica delle proprietà di un oggetto (colore, forma, dimensione, posizione) lungo il tempo è gestita in modo interattivo, attraverso l’ utilizzo di KeyFrames, fotogrammi-chiave della sequenza, che permettono di memorizzare le proprietà dell’oggetto in quel momento e di creare una transizione in fase di animazione tra le proprietà precedenti e quelle attuali. È possibile creare una sequenza di animazione partendo da un gruppo di oggetti oppure da due oggetti legati da un Interactive Blend, ” fusione interattiva”, o da un singolo oggetto. È possibile animare un oggetto lungo un path, un percorso, impostando le proprietà che cambiano durante l’ animazione e lo spostamento. È inoltre possibile creare Rollover interattivi a tre stati (Normale, MouseOver, OnClic) per pagine Web salvandoli in formato SWF. 

Con questo programma gli utenti di Corel Draw possono usufruire di un programma di un’interfaccia ormai familiare per gestire animazioni, pulsanti e loghi animati, senza dover cercare un programma diverso, evitando così problemi di compatibilità, potendo gestire in Corel R.A.V.E. anche documenti creati con versioni precedenti di Corel
Draw.


Corel Draw 10

 
La nuova versione di Corel Draw, il programma che nella suite gestisce l’editing
grafico in formato vettoriale, si presenta con una serie di nuove ed interessanti modifiche e caratteristiche.

– È stato inserito un sistema di RealTime Preview per gli effetti e le modifiche applicate agli oggetti. 

– È stata potenziata la gestione del layout delle pagine ed il Sistema di Gestione del Colore è stato ulteriormente semplificato. 

– L’interfaccia utente è ancor più semplice e pulita permettendo una facile personalizzazione dei menù e delle barre degli strumenti tramite Drag&Drop. 

– Sono stati potenziati gli Strumenti Interattivi: Interactive Drop Shadow Tool, Interactive Blend Tool, Interactive Contour Tool, Interactive Distortion Tool, Interactive Envelope Tool, Interactive Extrude Tool, Interactive Transparency Tool, Interactive Mesh Fill Tool, Interactive Fill Tool. 

– È stata potenziata la creazione e la pubblicazione di immagini sul Web, come ad esempio il Corel Web Image Optimizer, che permette una semplice pubblicazione delle immagini sul Web in formato GIF, JPEG e PNG. 

– È stata migliorata la gestione dei Rollover interattivi a tre stati. – È stata aggiunta la possibilità di gestire testo in più lingue, con selezione automatica degli strumenti di correzione e di sillabazione per ciascuna lingua. 

– Sono stati aggiornati i filtri di importazione ed esportazione, in particolare quelli per AutoCAD 2000, Microsoft Visio 5, Macromedia Freehand 8. 

– È stato incluso il supporto per Visual Basic for the Applications 6.2. 

Corel PhotoPaint 10  

Il programma di photo-editing e di composizione di immagini bitmap si ripresenta nella sua nuova versione arricchito sotto diversi punti di vista: anche qui, vediamoli per punti. 

– È stata inserita una nuova serie di filtri per la gestione delle immagini acquisite tramite scanner. 

– L’interfaccia utente è stata semplificata ancora di più permettendo una facile personalizzazione dei menù e delle barre degli strumenti tramite Drag&Drop. – Sono stati aggiunti nuovi
effetti speciali per l’editing delle immagini. 

– Tra i filtri sono stati inseriti i Kay’s Power Tools 5. 

– È stata ottimizzata la gestione del testo, in particolare per l’esportazione su Web. 

– È stata migliorata la velocità di visualizzazione, zoom e modifica e sono stati ridotti e semplificati i passaggi necessari alla la modifica delle immagini. 

– Sono stati potenziati gli Strumenti Interattivi e gli strumenti di editing. 

– È stata potenziata la creazione e la pubblicazione di immagini sul Web, come ad esempio il Corel Web Image Optimizer, che permette una semplice pubblicazione delle immagini sul Web in formato GIF, JPEG e PNG. 

– Il programma è stato ottimizzato anche per il processore Intel Pentium IV. 

Renato Francesco Giorgini

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti