Solidarietà Digitale: la mano tesa di Microsoft

Tra coloro che hanno aderito all'iniziativa Solidarietà Digitale c'è anche Microsoft che mette a disposizione gratuitamente tecnologia ed esperti IT.
Tra coloro che hanno aderito all'iniziativa Solidarietà Digitale c'è anche Microsoft che mette a disposizione gratuitamente tecnologia ed esperti IT.

Abbracciare il lavoro agile (o smart working) può non essere semplice per le realtà professionali e per le istituzioni che in questo momento si trovano a doverlo fare in breve tempo, fronteggiando come tutti noi l’emergenza coronavirus. L’iniziativa Solidarietà Digitale che raccoglie sempre più adesioni serve proprio a questo: a condividere competenze e risorse, mettendole a disposizione della collettività.

Solidarietà Digitale: Microsoft c’è

Microsoft mette a disposizione tecnologia ed esperti IT, in modo del tutto gratuito, per semplificare l’adozione di soluzioni utili al lavoro da remoto, anche in mobilità. Una mano tesa verso PMI, imprese private e pubbliche, istituzioni e scuole, anche a chi non è ancora cliente del gruppo. Tutte le informazioni sono consultabili in un post in italiano condiviso dall’azienda.

Solidarietà digitale: tutte le altre iniziative

Fare invece riferimento al sito ufficiale gestito da MID (Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione) e AgID (Agenzia per l’Italia digitale) per l’elenco completo di tutte le iniziative di Solidarietà Digitale attive sul territorio.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti