Sony: PSN quasi pronto

Questa è la settimana per rivedere online PlayStation Network e gli altri servizi. Tranne lo store musicale Qriocity. Microsoft, intanto, con gli hacker gioca la carta della simpatia

Roma – Sony ha annunciato per questa settimana il ritorno dei suoi servizi online , PlayStation Network in primis, messi fuori servizio dagli attacchi informatici che ormai più di un mese fa hanno compromesso la sicurezza dei dati dei suoi utenti.

Già a metà maggio Sony aveva promesso il pronto ritorno dei servizi. I nuovi attacchi subiti dai siti web del circuito Sony, l’ultimo giovedì scorso a discapito dello store online canadese della joint-venture Sony Ericsson e dei dati sensibili di circa 2mila account, non sembra aver rinviato le operazioni di rilancio programmate da Sony e in particolare il ritorno online di PlayStation Network e PlayStation Store. Ancora rinviato, invece, il ritorno del servizio musicale gestito con Qriocity , che sarà annunciato “prossimamente”.

Entro la fine di questa settimana , dunque, in Europa, America e Asia, esclusi Giappone, Hong Kong e Corea del Sud, dovrebbe essere ristabilita la normalità, comprensiva della possibilità degli utenti di recuperare voucher e codici.

Il servizio di nuovo online, peraltro, non chiuderà i problemi per Sony, che è stata chiamata a testimoniare davanti al Congresso degli Stati Uniti sull’episodio e che dopo una lettera di spiegazioni dovrà comunque comparire con un uomo del suo vertice davanti al sottocomitato incaricato dell’investigazione sulla vicenda e in particolare la gestione dell’emergenza.

Qualcuno, d’altronde, ha già imparato dagli errori di Sony, in particolare da quello che ha innescato l’intera situazione, cioè il conflitto venutosi a creare tra la giapponese e gli hacker e culminato con l’azione legale innescata nei confronti di George Francis Hotz, aka GeoHot : Microsoft.

Secondo quanto riferisce il general manger di Microsoft in Irlanda, Paul Rellis, il caso ha insegnato che con gli hacker è il caso di utilizzare un po’ di diplomazia. Così, quando un quattordicenne irlandese è stato beccato nel tentativo di violare l’Xbox LIVE network, Redmond ha deciso di non denunciarlo, ma di aiutarlo a diventare un programmatore migliore.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ruppolo scrive:
    2Kg circa?
    Il mio primo iBook del 2001 pesava 2,2Kg.L'attuale MacBook Pro, stesso formato, pesa 2,04Kg.Probabilmente l'articolo fa riferimento ai mattoni PC.Dimenticavo:Instant on, dato che li ho sempre lasciati in sleep quando non utilizzati. Ma questo è anche merito di un sistema operativo moderno.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 giugno 2011 11.34-----------------------------------------------------------
    • Certo certo scrive:
      Re: 2Kg circa?
      Rosica, rosica. :p
    • mmmm scrive:
      Re: 2Kg circa?
      tu lo chiami instant on, io lo chiamo standby, i tecnici lo chiamano S3 dell'ACPI.Serve che ti dica che lo fa qualunque sistema operativo dall'alba dei tempi?
      • ruppolo scrive:
        Re: 2Kg circa?
        - Scritto da: mmmm
        tu lo chiami instant on, io lo chiamo standby, i
        tecnici lo chiamano S3
        dell'ACPI.
        Serve che ti dica che lo fa qualunque sistema
        operativo dall'alba dei
        tempi?In teoria.Per anni non ho visto nessun utente di PC portatile usare un banale stand-by. Chissà perché... tutti fessi?
        • Joe Tornado scrive:
          Re: 2Kg circa?
          Un sacco di gente non sa che si può fare !
          • ruppolo scrive:
            Re: 2Kg circa?
            - Scritto da: Joe Tornado
            Un sacco di gente non sa che si può fare !E si che non ci vuole molto (almeno su Mac): chiudi il portatile e fine della fiera.
          • Rover scrive:
            Re: 2Kg circa?
            Su XP e seguenti puoi efficacemente configurare l'azione che viene innescata dalla chiusura dello schermo.Comunque il sospendi di XP non consente una uguale autonomia delle batterie come Mac Os X, ma entrambi hanno qualche problemino con le sk di rete. Niente di che.MAcOs consuma meno le batterie, a parità di HW, e per un motivo molto semplice: è più lento.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: 2Kg circa?

          In teoria.

          Per anni non ho visto nessun utente di PC
          portatile usare un banale stand-by. Chissà
          perché... tutti
          fessi?Magari perchè usano il "sospendi"?
          • ruppolo scrive:
            Re: 2Kg circa?
            - Scritto da: uno qualsiasi

            In teoria.



            Per anni non ho visto nessun utente di PC

            portatile usare un banale stand-by. Chissà

            perché... tutti

            fessi?

            Magari perchè usano il "sospendi"?Quindi sono proprio fessi?
    • ciao scrive:
      Re: 2Kg circa?

      Probabilmente l'articolo fa riferimento ai
      mattoni PC.Guarda la mela vende dei PC perche' non c'era piu' storia,aggiornati.
      merito di un sistema operativo
      moderno.Sarebbe OSX?!? Ma se come sfondo ci potevano mettere una bella clava!
      • ruppolo scrive:
        Re: 2Kg circa?
        - Scritto da: ciao

        Probabilmente l'articolo fa riferimento ai

        mattoni PC.

        Guarda la mela vende dei PC perche' non c'era
        piu'
        storia,
        aggiornati.Vende PC? Ma allora ci sono i virusss? AIUTOOOOOOO!!!! :D Molti PC ho visto con la tastiera retro illuminata, il trackpad mukltitouch in vetro che non si consuma e rimane sempre scorrevole, la batteria da 7 ore e 1.000 cilci di carica/scarica, la scocca in alluminio ricavato dal pieno, la modalità Target Disk che fa vedere il portatile come HD esterno ad un altro computer, lo spinotto dell'alimentazione che non si spacca se viene tirato accidentalmente, la porta Thunderbolt da 835 MB/sec:http://www.macitynet.it/macity/articolo/LaCie-mostra-la-velocit-di-Thundebolt-dischi-multipli-con-trasferimenti-da-835MBs/aA51802Molti...

        merito di un sistema operativo

        moderno.

        Sarebbe OSX?!? Ma se come sfondo ci potevano
        mettere una bella
        clava!OS X ve lo potete sognare, sia voi winzozzi che voi pinguini.
        • Ciao scrive:
          Re: 2Kg circa?

          OS X ve lo potete sognare, sia voi winzozzi che
          voi pinguini.E chi lo vuole? Tempo sprecato ad imparare ad usare una robache ti constringe a comprare calcolatori solo dalla mela sanguisuga!Bell'affare!!!
          • luca scrive:
            Re: 2Kg circa?
            - Scritto da: Ciao

            OS X ve lo potete sognare, sia voi winzozzi che

            voi pinguini.

            E chi lo vuole? Tempo sprecato ad imparare ad
            usare una
            roba
            che ti constringe a comprare calcolatori solo
            dalla mela
            sanguisuga!
            Bell'affare!!!ok, intanto tu rosica perché non hai osX (rotfl)
        • Rover scrive:
          Re: 2Kg circa?
          Tastiera retroilluminata e a isole? MoltiTouchpad che non si consuma e scorrevoli? Molti, ma quello apple ha il vantaggio di essere di dimensioni maggiori. Per contro se starnutisci senza togliere le dita non sai mai cosa ti potrà capitare.La scocca in alluminio? Non ci vedo vantaggi particolari, però fa figo.Modalità target? solo con il FW a bordo.Spinotto alimentazione? molto valido. Però questo, unito alla maggior rigidità della scocca, e alla media di guasti in tre anni non eccelsa, mi fa pensare che la componentistica interna sia una vera ciofeca. Infatti rimosse le principali cause di guasto sugli altri portatili, la media rimane la stessa!!!La porta TB? E' Intel, commissionata da sony e apple. Per ora non serve a nulla, e penso che il sistema chain abbia notevoli complicazioni se sono in gioco più periferiche.E comunque sarà un mezzo fallimento, come il FW, non per la qualità tecnica, ma per colpa di apple.Parliamo del SO? una favola, pardon volevo dire barzelletta.L'unico punto dove è superiore a Windows è la mancanza di virus,finchè dura.....Per il resto lascia stare che è meglio
  • bertuccia scrive:
    che forma rivoluzionaria!
    un form factor mai visto, tasti a isola e"there's no sign of a removable battery" :-o
    • Paperoliber o scrive:
      Re: che forma rivoluzionaria!
      Si nelle foto lo mettono in mezzo a due Air come dire "..l'abbiamo copiato proprio bene !!!!" ....Mica tanto il coperchio in simil acciaio spazzolato fa veramente pena..io non sono un fan ma l'hanno copiato in peggio !!!
      • il solito bene informato scrive:
        Re: che forma rivoluzionaria!
        - Scritto da: Paperoliber o
        Si nelle foto lo mettono in mezzo a due Air come
        dire "..l'abbiamo copiato proprio bene !!!!"
        ....Mica tanto il coperchio in simil acciaio
        spazzolato fa veramente pena..io non sono un fan
        ma l'hanno copiato in peggio
        !!!Ca**o se è copiato! qui sì la Apple potrebbe far causa (rotfl)poi il nome non è molto azzeccatoASUS UXASU S UXASUS SUX ("ASUS fa schifo")
  • Paperoliber o scrive:
    Toh !!!
    Adesso faccio il Ruppolo di turno.... Toh !! Hanno copiato il Macbook Air !!!
    • ExtraT scrive:
      Re: Toh !!!
      - Scritto da: Paperoliber o
      Adesso faccio il Ruppolo di turno.... Toh !!
      Hanno copiato il Macbook Air
      !!!QUOTONE!Giuro, dalla foto avevo pensato che fosse proprio il MacBook Air! (non ho guardato il video)
  • ruppolo scrive:
    Quando ARM sarà a 64 bit,
    Apple vi darà una mazzuolata a tutti. Unica e definitiva.
    • Cartacanta scrive:
      Re: Quando ARM sarà a 64 bit,
      - Scritto da: ruppolo
      Apple vi darà una mazzuolata a tutti. Unica e
      definitiva.Bla bla bla....la mela di qua la mela di là...ma cosa capisci tuquando scrivi "64 bit"? E quando scrivi "ARM"??La "mazzuolata" te la prenderai tu se non ti sbrighi a imparare unlavoro vero.
    • Joe Tornado scrive:
      Re: Quando ARM sarà a 64 bit,

      Apple vi darà una mazzuolata a tutti. Unica e
      definitiva.L'unica mazzuolata Apple la darà al tuo portafoglio !
    • panda rossa scrive:
      Re: Quando ARM sarà a 64 bit,
      - Scritto da: ruppolo
      Apple vi darà una mazzuolata a tutti. Unica e
      definitiva.Quando apple produrra' un server, io saro' morto, sepolto, decomposto, e il campo in cui c'era il mio sepolcro sara' ricoperto da sequoie secolari.E allora apple avra' dato una mazzuolata a tutti.Nel frattempo, giocattoli per bimbi ricchi e troppo cresciuti .
      • ruppolo scrive:
        Re: Quando ARM sarà a 64 bit,
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: ruppolo

        Apple vi darà una mazzuolata a tutti. Unica e

        definitiva.

        Quando apple produrra' un server, io saro' morto,
        sepolto, decomposto, e il campo in cui c'era il
        mio sepolcro sara' ricoperto da sequoie
        secolari.Il primo server Apple l'ho installato nel lontano 1994.Il primo di una lunga serie.
        E allora apple avra' dato una mazzuolata a tutti.
        Nel frattempo, giocattoli per bimbi ricchi e
        troppo
        cresciuti .Lo sappiamo che sei squattrinato.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 giugno 2011 11.37-----------------------------------------------------------
      • ciccio quanta ciccia scrive:
        Re: Quando ARM sarà a 64 bit,
        - Scritto da: panda rossa

        Quando apple produrra' un server, io saro' morto,
        sepolto, decomposto, e il campo in cui c'era il
        mio sepolcro sara' ricoperto da sequoie
        secolari.http://www.apple.com/server/dimmi dove sei sepolto, cosí se passo da quelle parti ti porto i fiori.
    • mmmm scrive:
      Re: Quando ARM sarà a 64 bit,
      Io spero che passino ad ARM, tutti e subito gli iDevice, persino i mac pro, così vedi come scappano tutti. Dopotutto un potente ARM a 64bit tiene testa benissimo con un Xeon
      • krane scrive:
        Re: Quando ARM sarà a 64 bit,
        - Scritto da: mmmm
        Io spero che passino ad ARM, tutti e subito gli
        iDevice, persino i mac pro, così vedi come
        scappano tutti. Dopotutto un potente ARM a 64bit
        tiene testa benissimo con un XeonE ci liberiamo finalmente di windows.
Chiudi i commenti