Spamhaus, il sospetto del DDoS

Arrestato in Spagna un misterioso cittadino olandese, presunto artefice dell'imponente attacco denial of service contro l'osservatorio antispam. Molti puntano il dito contro il gestore del provider CB3ROB legato a CyberBunker

Roma – Nelle grinfie della polizia spagnola, il misterioso smanettone S.K. resta il principale sospettato in quello che è stato descritto come il più potente attacco DDoS mai registrato nella storia di Internet. Stando alla sintetica ricostruzione dei fatti offerta dagli inquirenti iberici, il 35enne cittadino olandese avrebbe gestito in prima persona l’imponente offensiva denial of service contro l’osservatorio antispam Spamhaus.

Al di là delle vaghe dichiarazioni rilasciate alla stampa dal governo di Madrid, le iniziali S.K. hanno portato all’identificazione di Sven Olaf Kamphuis , auto-definitosi ministro agli esteri e alle telecomunicazioni della Repubblica di CyberBunker. Da molti considerato come un principe dello spam, Kamphuis è il principale gestore del provider CB3ROB legato a doppio filo con la hosting company CyberBunker .

Divenuto famoso per aver ospitato l’ex-tracker svedese The Pirate Bay, il provider olandese CyberBunker aveva sbandierato l’intenzione di non fare alcuna distinzione tra i vari domini ospitati, compresi alcuni siti ritenuti malevoli dal celebre osservatorio britannico antispam. Rivendicando l’attacco DDoS da oltre 300 miliardi di bit al secondo, CyberBunker ha deciso di rispondere al presunto abuso di potere da parte di Spamhaus.

Nella ricostruzione offerta dagli inquirenti spagnoli, S.K. avrebbe girato l’intera penisola iberica a bordo di un camper adibito ad ufficio personale. La polizia locale ha trovato una serie di antenne sfruttate dallo smanettone olandese per intercettare connessioni e dunque orchestrare le sue offensive informatiche.

Kamphuis ha tuttavia negato qualsiasi forma di coinvolgimento nel DDoS , puntando invece il dito contro i gestori di Stophaus, un gruppo che da tempo vuole fermare Spamhaus e le sue liste nere dei siti malevoli.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • videospace scrive:
    Vergogna!
    Mettere tre pirati in parlamento è come mettere tre rapinatori nel consiglio di amministrazione di una banca! Vergogna!
    • mas_160 scrive:
      Re: Vergogna!
      Capire di cosa si parla prima di aprire bocca no eh?
    • Leguleio scrive:
      Re: Vergogna!
      - Scritto da: videospace
      Mettere tre pirati in parlamento è come mettere
      tre rapinatori nel consiglio di amministrazione
      di una banca!
      Vergogna!Sì, esatto... è come se in Italia venissero elette persone che sono state in carcere per scontare una pena definitiva. Meno male che non siamo in Islanda...
    • bubba scrive:
      Re: Vergogna!
      - Scritto da: videospace
      Mettere tre pirati in parlamento è come mettere
      tre rapinatori nel consiglio di amministrazione
      di una banca!
      Vergogna!o come mettere dei (ex?)parlamentari a capo dell'MPAA (opps..)
    • Verzasoft scrive:
      Re: Vergogna!
      - Scritto da: videospace
      Mettere tre pirati in parlamento è come mettere
      tre rapinatori nel consiglio di amministrazione
      di una banca!
      Vergogna!...mettere un pc con acXXXXX a internet in mano a te è come mettere un Boeing 747 carico di tritolo nelle mani di Bin Laden (cit.)Mi sa che ignori cosa è il partito pirata.
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Vergogna!
      - Scritto da: videospace
      Mettere tre pirati in parlamento è come mettere
      tre rapinatori nel consiglio di amministrazione
      di una banca!
      Vergogna!Mettere e promuovere il delinquente Flavio Tosi a sindaco di Verona è come regalare alle mafie il parlamento!Dici a quel mafioso di Carlo di vergognarsi!
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Vergogna!
      - Scritto da: videospace
      Mettere tre pirati in parlamento è come mettere
      tre rapinatori nel consiglio di amministrazione
      di una banca!
      Vergogna!Tenere aperta una videoteca nel 2013 e pretendere di censurare la rete per proteggere pochi interessi economici privatistici a dispetto degli interessi di tutta la popolazione è una cosa talmente vergognosa che quelli come te andrebbero ghigliottinati per dimostrare che fine devono fare i nemici del popolo!
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Vergogna!
      contenuto non disponibile
    • ... scrive:
      Re: Vergogna!
      - Scritto da: videospace
      Mettere tre pirati in parlamento è come mettere
      tre rapinatori nel consiglio di amministrazione
      di una banca!
      Vergogna!di solito, di ladri, nei consigli di amministrazione delle banche ce ne sono molti di piu'.certo che sei noioso, come vanno gli affari? come, un altro -40% su base annua? dai che la chiusura e' vicina. Quando esci, spegni la luce, eh?
      • donerbuster scrive:
        Re: Vergogna!
        - Scritto da: ...
        come vanno gli affari?Molto bene, anzi abbiamo ampliato...[img]http://www.ilmitte.com/wp-content/uploads/2013/02/kebab.jpg[/img]
  • attonito scrive:
    Cio ho colto, eh?
    Ehi, Faina! ci ho colto, eh? :D
  • Leguleio scrive:
    Questa non l'ho capita
    " In proporzione è il miglior risultato finora registrato dalla fazione politica fondata in Svezia nel 2006, più dello storico 7,1 per cento dei consensi rastrellati nelle elezioni per il Parlamento Europeo nel 2009 ."In che senso il 5,1 % è un risultato migliore del 7,1 %? La differenza del 2 % netto è tutta a favore dell'elezione europea.
    • attonito scrive:
      Re: Questa non l'ho capita
      - Scritto da: Leguleio
      " In proporzione è il miglior risultato finora
      registrato dalla fazione politica fondata in
      Svezia nel 2006, più dello storico 7,1 per cento
      dei consensi rastrellati nelle elezioni per il
      Parlamento Europeo nel
      2009 ."

      In che senso il 5,1 % è un risultato migliore del
      7,1 %? La differenza del 2 % netto è tutta a
      favore dell'elezione
      europea.beh, c'e' quel "in proporzione" che rende dubbio il tutto.Ho un paio di ipotesi:A. forse il 7,1% alle Europee non ha portato nessun parlamentare "pirata" al parlamento europeo, mentre il solo 5,1% ne ha portato 3 al parlamento nazionale. Quindi una minor percentuale ha portato piu' risuoltato. risultato.B. come al solito, a PI gli articoli li scirvono inflandosi una penna nello sfintere anale, si accucciano su un foglio, ancheggiano, sculettano un po' e gli scarabocchi che hanno ottenuto li pibblicano spacciaodli per articoli.Io punto su B, ad ogni modo.
    • bubba scrive:
      Re: Questa non l'ho capita
      - Scritto da: Leguleio
      " In proporzione è il miglior risultato finora
      registrato dalla fazione politica fondata in
      Svezia nel 2006, più dello storico 7,1 per cento
      dei consensi rastrellati nelle elezioni per il
      Parlamento Europeo nel
      2009 ."

      In che senso il 5,1 % è un risultato migliore del
      7,1 %? La differenza del 2 % netto è tutta a
      favore dell'elezione
      europea.Vecchio scrive malino come al solito, ma il senso e' corretto (basandomi solo sui link). 63 posti e 3 seggi. Mentre nel parlamento europeo (dove sono certo molti di piu) gli svedesi del pirateparty han preso 1 seggio.
      • Leguleio scrive:
        Re: Questa non l'ho capita
        - Scritto da: bubba

        " <I
        In proporzione è il miglior risultato finora

        registrato dalla fazione politica fondata in

        Svezia nel 2006, più dello storico 7,1 per cento

        dei consensi rastrellati nelle elezioni per il

        Parlamento Europeo nel

        2009 </I
        ."



        In che senso il 5,1 % è un risultato migliore
        del

        7,1 %? La differenza del 2 % netto è tutta a

        favore dell'elezione

        europea.
        Vecchio scrive malino come al solito, ma il senso
        e' corretto (basandomi solo sui link). 63 posti e
        3 seggi. Mentre nel parlamento europeo (dove sono
        certo molti di piu) gli svedesi del pirateparty
        han preso 1
        seggio.I parlamentari europei sono eletti su base nazionale, e il partito pirata si era presentato solo in alcuni Stati alle elezioni europee (Svezia, Germania). È ovvio che non poteva avere una percentuale alta, se si presentava in un numero basso di Stati...
Chiudi i commenti