Spazio, nessun segnale dal punto G

Gli astronomi di Ginevra sono dubbiosi sulla scoperta del pianeta Gliese 581 G, di cui non avrebbero trovato nessun indizio. Eppure altri avrebbero visto la luce

Roma – Ad un incontro dell’ International Astronomical Union ( IAU ) dubbi sono stati sollevati circa l’ esistenza del pianeta Gliese 581 G , che nelle settimane scorse alcuni astronomi avevano detto avere qualche possibilità di ricreare le condizioni adatte all’esistenza di un’atmosfera e della vita. Al contrario, uno scienziato dell’Università di Sydney, starebbe osservando segnali luminosi che arrivano proprio da quella zona dello spazio.

Giuste dimensioni, orbita intorno ad una nana rossa, giusta distanza, temperature medie, tutto sembrerebbe promettere, secondo gli scopritori, la presenza dell’acqua allo stato liquido. Condizione fondamentale per la Vita. Ora, tuttavia, l’astronomo Francesco Pepe dell’Osservatorio di Ginevra ha detto che il suo team non ha potuto confermare l’esistenza del pianeta .

Lo stesso gruppo di astronomi, guidato da Michel Mayor, aveva annunciato nel 2009 la scoperta di un pianeta chiamato Gliese 581 E, il pianeta extrasolare con la massa più piccola finora trovato (e con un periodo orbitale di 3,15 giorni) appartenente allo stesso sistema solare del pianeta individuato con la lettera G e papabile candidato a possibile ambiente ospitare per l’esistenza di vita extraterrestre.

Il gruppo, da quella prima scoperta e grazie alla strumentazione HARPS , avrebbe raccolto numerosi dati sul sistema solare Gliese 581, e ha in esso individuato altri tre pianeti, B, C e D. Nessuno di questi dati raccolti, tuttavia, sembrerebbe offrire la prova dell’esistenza di G .

I dati osservati dai ricercatori del Carnegie Institution di Washington autori della scoperta, insomma, sarebbero solo disturbi causali e non la prova della presenza di un pianeta la cui massa influenza le orbite dei vicini. O, almeno, non vi sarebbero significativi segni statistici a dimostrare l’asserzione.

Pur non contrapponendosi direttamente allo scetticismo del team di Ginevra, Ragbir Bhathal della Western Sydney University, afferma di aver individuato circa due anni fa un pulsare di luce sospetta proveniente dalla medesima area della galassia dove si troverebbe il pianetino sulla bocca di tutti. Si sarebbe trattato di “una sorta di laser, un picco molto forte”. Sulla credibilità delle sue affermazioni, tuttavia, altri scienziati hanno espresso dubbi.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Fiber scrive:
    tra poco Apple brevetta anchelescureggie
    ...al via il brevetto
  • Andreabont scrive:
    Poveri macachi
    Hahahahaha, Seteve ne pensa una più del diavolo XD HahahahahaAltra cosa da aggiungere alla lista "Motivi per con comprare dispositivi Apple" XD
    • login scrive:
      Re: Poveri macachi
      Se hai 12 anni ed hai paura che la mammina ti attivi il PARENTAL CONTROL non comprare un iPhone che é roba da grandi.
      • Andreabont scrive:
        Re: Poveri macachi
        Non nasconderti dietro ad un mignolo.Il fatto che ora puoi dire "se non lo vuoi non lo usi" non significa che non sia pericoloso, alla apple ci mettono veramente poco per renderlo di default... in fondo sono loro che hanno già imposto varie censure sulle app nel loro negozio, e ops... li non puoi scegliere...Sono maggiorenne e mi gestisco la mia libertà, per questo non comprerei mai un dispositivo che per natura può togliermela a discrezione di Steve.
        • login scrive:
          Re: Poveri macachi
          - Scritto da: Andreabont
          Sono maggiorenne e mi gestisco la mia libertà,
          per questo non comprerei mai un dispositivo che
          per natura può togliermela a discrezione di
          Steve.Ok, pero' , grazie a questo ragionamento, ora la rete é piena di PC zombie di gente che quando vede un po' di pelo clicca su qualsiasi cosa.E tutto per 2-3 minuti di piacere ... :D
  • Ubunto scrive:
    Per Mex ed FDG
    Mah... io trovo imbarazzante l'accanimento contro la sessualità che viene promosso da Jobs. Certo che la tutela dei minori è importante, ma è un filtro o per essere più generico "l'oscuramento" di certi contenuti la soluzione?Ma dico... anche voi li avrete avuti i vostri 12 anni, non penso foste asessuati, o che dai 12 in poi non abbiate affrontato argomenti di questo genere usando i modi e le espressioni normalmente diffuse fra gli adolescenti. Non è anormale la presenza di riferimenti sessuali nelle discussioni degli adolescenti. Non sono individui anche loro?E' anomalo e *imbarazzante* invece il tentativo di proporre un mondo che non esiste, e che se anche esistesse - a mio parere - sarebbe sbagliato.La maturazione di un individuo è progressiva, non avviene per diritto anagrafico, l'idea che ci siano dei panda da difendere ad ogni costo è totalmente bislacca.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 ottobre 2010 15.51-----------------------------------------------------------
    • lordream scrive:
      Re: Per Mex ed FDG
      dai.. è bellissimo che avvenga nello sterile ed asessuato mondo apple.. chi se non un applefan accetterebbe una simile cosa?
      • ballskiller scrive:
        Re: Per Mex ed FDG
        - Scritto da: lordream
        dai.. è bellissimo che avvenga nello sterile ed
        asessuato mondo apple.. chi se non un applefan
        accetterebbe una simile
        cosa?C'è chi fa sesso e chi si accontenta di aprire la finestra del pollaio e ammirare la torre moresca.
  • melano scrive:
    un brevetto che imbigottisce
    per la precisione
  • The Dude scrive:
    Han fatto bene
    Del resto il target dell'iPhone sono i ragazzini ed è giusto metterci un parental control.
    • login scrive:
      Re: Han fatto bene
      Ma cos'é oggi ? Il festival del luogo comune o quello dell'XXXXXXXXXta'
    • Andreabont scrive:
      Re: Han fatto bene
      Giusto, se tu paghi 700 euro per essere legato e imbavagliato è giusto che lo facciano per bene, non sia mai dare un servizio scadente! XD
    • login scrive:
      Re: Han fatto bene
      Ok, é il festival dell'XXXXXXXXXta'!
      • The Dude scrive:
        Re: Han fatto bene
        - Scritto da: login
        Ok, é il festival dell'XXXXXXXXXta'!Questa francamente non l'ho capita....di gran professionisti in giro con l'iPhone ne ho visti pochi...e come genitore mi fa piacere che possa implementare un sistema di questo tipo sul cellulare, così come lo implemento sull'xbox, la ps3 e la tv.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 ottobre 2010 15.41-----------------------------------------------------------
        • login scrive:
          Re: Han fatto bene
          Posso dirti solo che IO di ragazzini con iPhone ne vedo ben pochi se confrontati ai "professionisti".Altro discorso , invece, per la serie iPod.
    • attonito scrive:
      Re: Han fatto bene
      - Scritto da: The Dude
      Del resto il target dell'iPhone sono i ragazzini
      ed è giusto metterci un parental
      control.e invece toglierli di mano la playstation/iphone e portatli a giocare al parco no, eh ? troppo difficile fare i genitori...
      • The Dude scrive:
        Re: Han fatto bene
        - Scritto da: attonito
        - Scritto da: The Dude

        Del resto il target dell'iPhone sono i ragazzini

        ed è giusto metterci un parental

        control.

        e invece toglierli di mano la playstation/iphone
        e portatli a giocare al parco no, eh ? troppo
        difficile fare i
        genitori...I bambini li si porta a giocare al parco, i ragazzini no. Buona osservazione, terribile esposizione.
        • attonito scrive:
          Re: Han fatto bene
          - Scritto da: The Dude
          - Scritto da: attonito

          - Scritto da: The Dude


          Del resto il target dell'iPhone sono i
          ragazzini


          ed è giusto metterci un parental


          control.



          e invece toglierli di mano la playstation/iphone

          e portatli a giocare al parco no, eh ? troppo

          difficile fare i

          genitori...

          I bambini li si porta a giocare al parco, i
          ragazzini no. Buona osservazione, terribile
          esposizione.Anche e SOPRATUTTO i ragazzini hanno bisogno dei genitori vicini. Papa' mi portava in piscina: si vedeva che si rompeva terribilmente i XXXXXXXX, ma il suo dovere lo faceva, e io ancora me lo ricordo. Questo e' solo un esempio, ovvio.
          • The Dude scrive:
            Re: Han fatto bene
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: The Dude

            - Scritto da: attonito


            - Scritto da: The Dude



            Del resto il target dell'iPhone sono i

            ragazzini



            ed è giusto metterci un parental



            control.





            e invece toglierli di mano la
            playstation/iphone


            e portatli a giocare al parco no, eh ? troppo


            difficile fare i


            genitori...



            I bambini li si porta a giocare al parco, i

            ragazzini no. Buona osservazione, terribile

            esposizione.

            Anche e SOPRATUTTO i ragazzini hanno bisogno dei
            genitori vicini. Papa' mi portava in piscina: si
            vedeva che si rompeva terribilmente i XXXXXXXX,
            ma il suo dovere lo faceva, e io ancora me lo
            ricordo. Questo e' solo un esempio,
            ovvio.Infatti, in piscina, mica al parco.Al di là comunque credo che siamo entrambi d'accordo, se si fa un figlio bisogna poi anche starci dietro.
          • ANOnymous scrive:
            Re: Han fatto bene
            - Scritto da: The Dude
            - Scritto da: attonito

            - Scritto da: The Dude


            - Scritto da: attonito



            - Scritto da: The Dude




            Del resto il target dell'iPhone sono i


            ragazzini




            ed è giusto metterci un parental




            control.







            e invece toglierli di mano la

            playstation/iphone



            e portatli a giocare al parco no, eh ?
            troppo



            difficile fare i



            genitori...





            I bambini li si porta a giocare al parco, i


            ragazzini no. Buona osservazione, terribile


            esposizione.



            Anche e SOPRATUTTO i ragazzini hanno bisogno dei

            genitori vicini. Papa' mi portava in piscina: si

            vedeva che si rompeva terribilmente i XXXXXXXX,

            ma il suo dovere lo faceva, e io ancora me lo

            ricordo. Questo e' solo un esempio,

            ovvio.

            Infatti, in piscina, mica al parco.
            Al di là comunque credo che siamo entrambi
            d'accordo, se si fa un figlio bisogna poi anche
            starci
            dietro.Già e insegnargli che il sesso è una cosa brutta e cattiva è sicuramente fra le priorità di un genitore. (rotfl)
    • ruppolo scrive:
      Re: Han fatto bene
      - Scritto da: The Dude
      Del resto il target dell'iPhone sono i ragazzini
      ed è giusto metterci un parental
      control.Il target dell'iPhone sono le persone mature che hanno superato la trentina. I ragazzini sono il target di Android.Poi ci sono le persone che non sanno che iOS gira anche sul iPod Touch, il cui target sono i ragazzini.
      • The Dude scrive:
        Re: Han fatto bene
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: The Dude

        Del resto il target dell'iPhone sono i ragazzini

        ed è giusto metterci un parental

        control.

        Il target dell'iPhone sono le persone mature che
        hanno superato la trentina. I ragazzini sono il
        target di
        Android.
        Mah, ti dirò, io parlo della mia esperienza, lavoro in ambito bancario e li si vedono pochi android e pochi iPhone, la fa da padrone il BlackBerry (che personalmente non è che ami più di tanto)
        Poi ci sono le persone che non sanno che iOS gira
        anche sul iPod Touch, il cui target sono i
        ragazzini.Agree!
  • il solito bene informato scrive:
    Buona idea, ma...
    L'idea è giusta, anzi direi che è pure banale... ma come si fa ad arginare realmente i messaggi sessuali?Praticamente non esiste un oggetto, ortaggio, frutto, animale (città, fiumi, marche di automobili) che non sia stato usato come metafora di organi riproduttivi... Ok "ti apro la passera col randello" potrebbe essere censurabile perché violento, ma "ti mangio la patata?".P.S.Su www.skype.it c'è uno slideshow di immagini e, ad un certo punto, si vede chiaramente "a woman showing her pussy to a man":-D
    • DuDe scrive:
      Re: Buona idea, ma...
      Credo sia pensato per il mercato americano, in italia sarebbe semplicemente inutile viste le metafore che possiamo inventarci :DIntato ti raso l'aiola, e poi la semino ;-) Vediamo un po' come diamine fa' un software a bloccarla discriminando tra un messaggio di un giardiniere o di uno che messaggia ad una.
      • krane scrive:
        Re: Buona idea, ma...
        - Scritto da: DuDe
        Credo sia pensato per il mercato americano, in
        italia sarebbe semplicemente inutile viste le
        metafore che possiamo inventarci
        :D
        Intato ti raso l'aiola, e poi la semino ;-)
        Vediamo un po' come diamine fa' un software a
        bloccarla discriminando tra un messaggio di un
        giardiniere o di uno che messaggia ad una.Dai, non scrivere cose a membro di segugio (rotfl)
      • il solito bene informato scrive:
        Re: Buona idea, ma...
        - Scritto da: DuDe
        Credo sia pensato per il mercato americano, in
        italia sarebbe semplicemente inutile viste le
        metafore che possiamo inventarci
        :D

        Intato ti raso l'aiola, e poi la semino ;-)

        Vediamo un po' come diamine fa' un software a
        bloccarla discriminando tra un messaggio di un
        giardiniere o di uno che messaggia ad
        una.Direi che i simbolismi sessuali sono il forte pure degli americanihttp://www.urbandictionary.com/define.php?term=grill%20sergent
        • DuDe scrive:
          Re: Buona idea, ma...
          - Scritto da: il solito bene informato


          Direi che i simbolismi sessuali sono il forte
          pure degli
          americani

          http://www.urbandictionary.com/define.php?term=griNoi abbiamo piu' fantasia :D
    • login scrive:
      Re: Buona idea, ma...
      "Ciucciami il calzino " (rotfl)
  • attonito scrive:
    sempre piu schiavi!
    oooook! la prossima cosa sara'? un soft che "accende" la telecamera e se mi becca con le dita nel naso (o peggio, se vede che me lo sto menando) chiama mia mamma o avvisa la buoncostume?
    • login scrive:
      Re: sempre piu schiavi!
      La prossima censurera' le putt@nat3 che spari ogni dí
      • attonito scrive:
        Re: sempre piu schiavi!
        - Scritto da: login
        La prossima censurera' le putt@nat3 che spari
        ogni dítranquillo, non ho hardware apple, per cui sono intangibile dalla censura di stiv.
  • Findi scrive:
    eh eh eh!
    Tanto io ho un Samsung anteguerra e posso mandare Ruppolo a c*g*re finchè voglio....e lui deve pure stare zitto!
  • Ennio scrive:
    ...
    Senza parole!!!
  • Ruppolo in scatola scrive:
    BASTA IPHONE!
    ORA C'é l'HIPhone!http://www.lightinthebox.com/it/HiPhone-i9---dual-quad-band-card-del-telefono-touch-screen-con-funzione-java-bianco--2GB-TF-card---szr175-_p36427.html
  • zuzzurro scrive:
    Sarà la Stored procedure da 2000 righe..
    ... che ho scritto... ma....AHHA HAHHA HHAHAHAH HA HAAHHAH AH HA HAHA HHA!Diamo i numeri ragazzi!!!!
  • FDG scrive:
    Manipolazione mediatica
    Comunque, l'articolo di P.I. è un chiaro esempio di come funzioni la manipolazione mediatica. Basta il tono dell'articolo per dare un'impressione della realtà diversa.Facciamo un confronto con un altro articolo?Titolo: "Apple awarded patent on optional texting controls"http://www.macnn.com/articles/10/10/13/objectionable.content.could.be.blocked/Già il titolo cambia il senso dell'articolo da: "incredibile brevetto di censura" a "funzionalità di parental control che vedremo prossimamente su iOS".
    • MeX scrive:
      Re: Manipolazione mediatica
      Porro Informatico questo articolo mi ha davvero fatto cascare le +alle a terra!
    • nome e cognome scrive:
      Re: Manipolazione mediatica

      Titolo: "Apple awarded patent on optional texting
      controls"

      http://www.macnn.com/articles/10/10/13/objectionab

      Già il titolo cambia il senso dell'articolo da:
      "incredibile brevetto di censura" a "funzionalità
      di parental control che vedremo prossimamente su
      iOS".Interessante come le testate per macachintosh riescano ad evidenziare sempre e solo gli aspetti positivi.Per inciso parental control e censura sono esattamente le stesse cose.
      • MeX scrive:
        Re: Manipolazione mediatica
        stai davvero paragonando il diritto di un genitore a non portare suo figlio a vedere un film in cinema a luci rosse con la censura?Il parental control, da "libertà" al GENITORE di educare suo figlio come meglio crede...
        • Fabio scrive:
          Re: Manipolazione mediatica
          - Scritto da: MeX
          stai davvero paragonando il diritto di un
          genitore a non portare suo figlio a vedere un
          film in cinema a luci rosse con la
          censura?

          Il parental control, da "libertà" al GENITORE di
          educare suo figlio come meglio
          crede...Non dire cagate.Il Parenta Control da la "libertà" al GENITORE di poter CENSURARE il proprio figlio, pur non essendo presente.Il parental control e' solo un metodo per non EDUCARE i propri figli, lasciando agli altri tale compito, e mantenendo per se stessi piu' tempo libero.L'unica pecca e' che questo tempo libero e' levato al tempo di educazione dei propri figli.
      • ruppolo scrive:
        Re: Manipolazione mediatica
        - Scritto da: nome e cognome
        Per inciso parental control e censura sono
        esattamente le stesse
        cose.Certo, solo che il primo è legittimo e auspicabile.
  • Cbuttius scrive:
    Apple is making the clbuttic mistake...
    Epic Fail !!!http://thedailywtf.com/Articles/The-Clbuttic-Mistake-.aspx
    • bertuccia scrive:
      Re: Apple is making the clbuttic mistake...
      - Scritto da: Cbuttius
      Epic Fail !!!

      http://thedailywtf.com/Articles/The-Clbuttic-MistaLOL! questa non la sapevo :)
  • Acheson Kritiont scrive:
    Steve, sei una testa di ...
    ... ca ll o! Callo? S XXXXX mucca , io avevo scritto ca ll o non callo!Oh, ma ca ll o! Neanche s XXXXX mucca mi fa scrivere?
    • xxx scrive:
      Re: Steve, sei una testa di ...
      Cmq chi vuole provare il brivido dell'orrido ed ha una ps3 provi la chat con auto censura delle parole che ritiene offensive o a sfondo sessuale...Risate garantite...Mi sa che come brevetto arriva un po tardi...
  • fiertel91 scrive:
    In Italia sarebbe incostituzionale?
    L'art. 15 della nostra Costituzione recita: La libertà e la segretezza della corrispondenza e di ogni altra forma di comunicazione sono inviolabili.La loro limitazione può avvenire soltanto per atto motivato dellautorità giudiziaria con le garanzie stabilite dalla legge.
    • ruppolo scrive:
      Re: In Italia sarebbe incostituzionale?
      - Scritto da: fiertel91
      L'art. 15 della nostra Costituzione recita:

      La libertà e la segretezza della
      corrispondenza e di ogni altra forma di
      comunicazione sono
      inviolabili.
      La loro limitazione può avvenire soltanto per
      atto motivato dellautorità giudiziaria con le
      garanzie stabilite dalla
      legge. Altro ignorante che non sa cos'è il parental control.
      • fiertel91 scrive:
        Re: In Italia sarebbe incostituzionale?
        - Scritto da: ruppolo
        Altro ignorante che non sa cos'è il parental
        control.Se almeno argomentassi, non faresti sempre la figura del trollone. Meglio ignorante che arrogante (ed ignorante).Comunque cito il commento postato sopra: il parental control è il sistema che permette di evitare l'esposizione a contenuti considerati pericolosi e violenti. Ora, o non è un parental control in quanto impedisce non l'esposizione ma la realizzazione, o è un brevetto-riciclo.Quale ipotesi è meno imbarazzante per te ed Apple?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 ottobre 2010 14.02-----------------------------------------------------------
    • Lorenzo scrive:
      Re: In Italia sarebbe incostituzionale?
      E che palle con 'sta costituzione... articolo qui articolo la e poi tutti a metterselo nel sottocoda alla prima occasione possibile.Si chiama PARENTAL CONTROL ergo è censura lecita e legale, e NO, non puoi invocare quell'articolo.
      • DuDe scrive:
        Re: In Italia sarebbe incostituzionale?
        Quindi non e' un brevetto eppol.Il parental control c'e' pure sul decoder sky che non mi risulta abbia mele morsicate tra i suoi simboli.OT ma gnente gnente jobs e' rimasto folgorato quando ha visto che una marca di profilattici di taaaaanto tempo fa' c'aveva la mela morsicata come simbolo?
      • fiertel91 scrive:
        Re: In Italia sarebbe incostituzionale?
        - Scritto da: Lorenzo
        E che palle con 'sta costituzione... articolo qui
        articolo la e poi tutti a metterselo nel
        sottocoda alla prima occasione
        possibile.Che palle 'sti diritti eh.
        • Lorenzo scrive:
          Re: In Italia sarebbe incostituzionale?
          No, che palle riempirsene la bocca, senza pensare all'altro lato della medaglia che si chiama DOVERI.
          • fiertel91 scrive:
            Re: In Italia sarebbe incostituzionale?
            - Scritto da: Lorenzo
            No, che palle riempirsene la bocca, senza pensare
            all'altro lato della medaglia che si chiama
            DOVERI.Cioè? Spiegati.
          • Lorenzo scrive:
            Re: In Italia sarebbe incostituzionale?
            Sottolineavo solo, un po' polemicamente lo ammetto, il fatto che è diventata "moda" l'appellarsi ad articoli della costituzione, dichiarazioni universali dei diritti dell'uomo, principi di autodeterminazione dei popoli ecc... per affermare diritti che spesso non sono diritti lesi ma solo voglia di fare quello che ci pare, quasi che non esistessero leggi e regolamenti con validità giuridica da seguire comunque.In pratica si sceglie il diritto-cioccolatino dalla scatola dei diritti-cioccolatino e lo si usa come martello o scudo...
  • FDG scrive:
    Ma che scemenze scrivete?
    Signori, immagino che molti qui sappiano leggere l'inglese, giornalisti compresi, vero?"The criteria may be defined according to a parental control application"Ma di che state parlando? Qual'è il problema, la mancanza di un numero sufficiente di flame per ravvivare il forum?
  • ephestione scrive:
    Nuovo slogan iPhone
    "There's a mormon app for that!"
  • hp sucks scrive:
    ma vale solo per l'americano!
    che si esprimono solo con fuck asshole bitch e bastard ... qualcuno disse che l'americano è una lingua povera, gli insulti si contano sulle dita di una mano: ma se noi italiani se volessimo abbassarci ai loro livelli .. e dire un pò di volgarità il loro bastard ci fà ridere! noi potremmo citare i figli di madre ignota, rotti nel posteriore, mandarli a fare nel medesimo fare appello anche ai loro morti, con eventuale partecipazione dei nonni in carriola opzionali e coinvolgere la sorella, notoriamente incline allo smandrappo e all'uso improprio della bocca, e allargà il discorso a quel grandissimo Toro Seduto der padre, a sua volta figlio di una città di cinque lettere cantata da Omero, che steve jobs non sa manco chi era perché è ignorantee si potrebbe anche continuare con la famosa chiav english to give him in the fronte!quante volgarità ho detto? inutile dire che questo è tratto da un film anni 80 assolutamente visibile dai minori, secondo tutti i parental control odierni e le censure dell'epoca ... non è stata detta nessuna volgarità (se non quelle in inglese)
  • MeX scrive:
    PI… peggio di Porro...
    dio ma il fondo lo state raschiando che pena che fate ma dare questa notizia magari:http://www.engadget.com/2010/10/13/apple-to-hold-media-event-october-20th-well-be-there-live/
    • rover scrive:
      Re: PI… peggio di Porro...
      Ti stai prenotando per entrare a far parte della redazione?
    • Sgabbio scrive:
      Re: PI… peggio di Porro...
      Ho finalmente si parlerà di qualcosa di diverso dai soliti iGadget... Magari un nuovo OSX ? :D
      • MeX scrive:
        Re: PI… peggio di Porro...
        Già, nella grafica che pubblicizza l'evento si intravede un Leone ;)
        • Sgabbio scrive:
          Re: PI… peggio di Porro...
          Già! Spero che introducono novità interessanti, oltre ad una ottimizzazione fatta come si deve, come hanno iniziato con snow leopard.
          • MeX scrive:
            Re: PI… peggio di Porro...
            suppongo che sarà più la presentazione di novità (si parla di gesture multitouch, vista anche la magic trackpad) visto che Snow Leopard era stata una "semplice" ottimizzazione penso sia tempo (più che altro a livello di marketing) di presentare nuove funzonalità.Può anche essere che comunque non venga detto molto e si limitino a far "assaggiare" il nuovo OSX e si concentrino più su nuovo hardware chissà...
        • gnome scrive:
          Re: PI… peggio di Porro...
          - Scritto da: MeX
          Già, nella grafica che pubblicizza l'evento si
          intravede un Leone
          ;)Oh Dio! Il leone no! E' il re della savana! Il capo di tutti gli animali! Cosa diavolo starà preparando Steve Jobs? Il 20 ottobre potrebbe essere la data che cambia tutto. Il 20 ottobre i macachi potrebbero diventare i padroni del mondo!
    • fiertel91 scrive:
      Re: PI… peggio di Porro...
      - Scritto da: MeX
      dio ma il fondo lo state raschiando che pena che
      fatedio il bue che dà del cornuto all'asino...
    • Ubunto scrive:
      Re: PI… peggio di Porro...
      - Scritto da: MeX
      dio ma il fondo lo state raschiando che pena che
      fate ma dare questa notizia
      magari:

      http://www.engadget.com/2010/10/13/apple-to-hold-mComunque la tua irritazione tradisce, involontariamente, un celato imbarazzo verso la feature citata.Ti sei scoperto Mex, a differenza di Spock non sei un vulcaniano. :D
      • MeX scrive:
        Re: PI… peggio di Porro...
        L'imbarazzo lo provo solo per PI
      • FDG scrive:
        Re: PI… peggio di Porro...
        - Scritto da: Ubunto
        Comunque la tua irritazione tradisce,
        involontariamente, un celato imbarazzo verso la
        feature citata.Ragazzi, si tratterebbe di una funzionalità di parental controll. Ma mi state dicendo che siete così scemi da non capire oppure lo fate apposta per divertirvi?Perché se no qualsiasi strumento di parental controll sarebbe una forma di censura, vero? Non so, perché magari anche P.I. non vuole che si censuri frasi come: "vieni qui piccina fammi un bel pompone" (mi sono trattenuto).Fino ad ora l'unico sito che ci ha scritto un articolo di questo tipo è Punto Imbarazzante, capace di concentrarsi sulle minkiate e di ignorare che a quanto pare Apple vuole ora occuparsi di OS X... ma tanto sono barzellette queste, vero?p.s.: trovato questo commento sui forum di arstecnica a proposito dell'evento "Back to Mac": "OSX 10.7 Codename: Pussy" ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 ottobre 2010 09.52-----------------------------------------------------------
        • pippuz scrive:
          Re: PI… peggio di Porro...

          p.s.: trovato questo commento sui forum di
          arstecnica a proposito dell'evento "Back to Mac":
          "OSX 10.7 Codename: Pussy"
          ;)ma lol(rotfl)
  • djechelon scrive:
    Un database delle parole/frasi
    Lo sa anche scrivere in C uno studente del liceo!
    • cavallo Pazzo scrive:
      Re: Un database delle parole/frasi
      Per fortuna che è solo in americano e bisognerà censurare una decina di parole, se si dovevano censurare tutte le parole sporche italiane ci voleva un'enciclopedia!
      • il solito bene informato scrive:
        Re: Un database delle parole/frasi
        - Scritto da: cavallo Pazzo
        Per fortuna che è solo in americano e bisognerà
        censurare una decina di parole, se si dovevano
        censurare tutte le parole sporche italiane ci
        voleva
        un'enciclopedia!CockDickJohnsonWillieOne-eyed snakeDongHungnon mi vengono in mente altri nomi "innocenti" per definire l'O.S. maschile, ma di sicuro ce ne sono:-D(fonte: urbandictionary.com)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 ottobre 2010 14.05-----------------------------------------------------------
        • fiertel91 scrive:
          Re: Un database delle parole/frasi
          - Scritto da: il solito bene informato
          non mi vengono in mente altri nomi "innocenti"
          per definire l'O.S. maschilePenis?
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Un database delle parole/frasi
            - Scritto da: fiertel91
            - Scritto da: il solito bene informato

            non mi vengono in mente altri nomi "innocenti"

            per definire l'O.S. maschile

            Penis?Credo sia già censurabile :-)
          • fiertel91 scrive:
            Re: Un database delle parole/frasi
            - Scritto da: il solito bene informato
            Credo sia già censurabile :-)Pensare di non poter dire nemmeno "Mi ha rotto il ca7zo" è terrificante! :|
          • gips scrive:
            Re: Un database delle parole/frasi
            - Scritto da: fiertel91
            - Scritto da: il solito bene informato

            non mi vengono in mente altri nomi "innocenti"

            per definire l'O.S. maschileOS?Windows, Linux, OSx, etc... dopotutto i veri nerd sono uomini...
        • luisito scrive:
          Re: Un database delle parole/frasi
          - Scritto da: il solito bene informato
          non mi vengono in mente altri nomi "innocenti"
          per definire l'O.S. maschile, ma di sicuro ce ne
          sono
          :-D

          (fonte: urbandictionary.com)La lista completa :D[yt]hgv1PLLeAPE&start=455[/yt](fonte: "Four Rooms")-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 ottobre 2010 16.48-----------------------------------------------------------
  • Ron Gilbert scrive:
    Corporate Censorship
    http://grumpygamer.com/1547879
  • panda rossa scrive:
    C'e' una prior art!
    E' facile invalidare quel brevetto: esiste una prior art.Lo hanno scritto qua, molto prima di apple.[img]http://www.pinodenuzzo.com/controstoria/mos%C3%A8.jpg[/img]riga 6.
    • maurizio scrive:
      Re: C'e' una prior art!
      Mi pare un'ottima cosa, considerando quanto Apple sia gelosa dei propri brevetti adesso siamo ragionevolmente sicuri che tutti gli altri produttori che gia' stavano implementando tali soluzioni siano costretti a rinunciare...Grazie, utenti Apple, il vostro sacrificio non sara' invano.
    • attonito scrive:
      Re: C'e' una prior art!
      - Scritto da: panda rossa
      E' facile invalidare quel brevetto: esiste una
      prior
      art.
      Lo hanno scritto qua, molto prima di apple.
      [img]http://www.pinodenuzzo.com/controstoria/mos%C
      riga 6.popolo, vi posto i 15 comandamenti (cade una delle tre tavole e si rompe) si, dicevo, vi porto i 10 comandamenti...
  • Nome e cognome scrive:
    Va attivato, se vi va
    Per impedire che i vostri figli XXXXXXX come criceti. Vabbè.
    • OldDog scrive:
      Re: Va attivato, se vi va
      - Scritto da: Nome e cognome
      Per impedire che i vostri figli XXXXXXX come
      criceti.Lo impedisco per esercitare controllo dispotico, per invidia, perché sono nervoso con i criceti?E fino a che età? 14 / 16 / 18 anni? Oppure finché se ne andrà di casa? E un bel "le femmine a casa, i maschi son cacciatori" non lo vogliamo aggiungere? Oppure educhiamo i figli ed evitiamo pure che il cellulare diventi uno strumento per CONTROLLARE, invece che uno per COMUNICARE?(mah!)
      • bertuccia scrive:
        Re: Va attivato, se vi va
        - Scritto da: OldDog

        E fino a che età? 14 / 16 / 18 anni? Oppure
        finché se ne andrà di casa?non che approvi la cosa,ma il parental control esiste da sempre...alcune persone credono in questa forma di "educazione"quindi le aziende offrono il servizio, fine del film
  • fox82i scrive:
    Ma tu pensa
    Non posso nemmeno scrivere qualche cosa di spinto alla mia morosa che questi qui rompono le scatole ....Ma che razza di idi...ti!
    • John Locke scrive:
      Re: Ma tu pensa
      è un parental control. vedi sopra. ma leggere prima di commentare?
      • fiertel91 scrive:
        Re: Ma tu pensa
        - Scritto da: John Locke
        è un parental control. vedi sopra. ma leggere
        prima di
        commentare?Un parental control permette di evitare l'esposizione dei bambini a contenuti considerati pericolosi e violenti, non la loro creazione da parte di questi. Altrimenti, che avrebbe brevettato?
      • fox82i scrive:
        Re: Ma tu pensa
        Aaaaah già! reinventano il parental control! già già già..
  • lordream scrive:
    vento di libertà
    vento di libertà spira dalla apple verso il mondo.. jobs sta fori de capoccia
    • bertuccia scrive:
      Re: vento di libertà
      - Scritto da: lordream

      vento di libertà spira dalla apple verso il
      mondo..

      jobs sta fori de capocciail giorno che il mio iPhone dovrà sottostarea una simile applicazione,giuro che farò un video in cui gli cago soprae lo pubblicopeccato che certe cose possono succedere solonella mente malata di alcuni troll
      • Ruppolo in scatola scrive:
        Re: vento di libertà
        e lo hai scritto e io non dimentico...
        • bertuccia scrive:
          Re: vento di libertà
          - Scritto da: Ruppolo in scatola

          e lo hai scritto e io non dimentico...tu credi che un giorno, magicamente, il mio iphone inizierà a censurare i miei smsquesto dimostra che non sarai mai degno di possederne uno, sarai sempre costretto a rosikare
          • Steve Blow Jobs scrive:
            Re: vento di libertà


            questo dimostra che non sarai mai degno di
            possederne uno, sarai sempre costretto a
            rosikareAzz... ora bisogna anche essere "degni" per possedere un aifon!E io che pensavo che bisognava solo essere danarosi (e gonzi)...
          • panda rossa scrive:
            Re: vento di libertà
            - Scritto da: Steve Blow Jobs



            questo dimostra che non sarai mai degno di

            possederne uno, sarai sempre costretto a

            rosikare

            Azz... ora bisogna anche essere "degni" per
            possedere un
            aifon!
            E io che pensavo che bisognava solo essere
            danarosi (e
            gonzi)...Danaroso+gonzo=degno.
    • Vindicator scrive:
      Re: vento di libertà
      Questa in effetti è terribile.L'utente dev'essere libero di mandare letteralmente quel cavolo che gli pare, sarà poi l'utente a rispondere delle sue azioni.L'azione, o se vogliamo, censura preventiva è *sempre* un errore.
      • Max scrive:
        Re: vento di libertà
        - Scritto da: Vindicator
        Questa in effetti è terribile.

        L'utente dev'essere libero di mandare
        letteralmente quel cavolo che gli pare, sarà poi
        l'utente a rispondere delle sue
        azioni.

        L'azione, o se vogliamo, censura preventiva è
        *sempre* un
        errore.nessunmo ha detto che questo sistema sarà presente e preimpostato su tutti gli iphone...immagino sarà configurabile
      • John Locke scrive:
        Re: vento di libertà
        trattasi di parental control configurabile e ovviamente disabilitabile e disabilitato di default, ragà, datevi una calmata.certo che il tono acchiappatroll e acchiappacitrulli dell'articolo non aiuta.
        • Aleph72 scrive:
          Re: vento di libertà
          - Scritto da: John Locke
          trattasi di parental control configurabile e
          ovviamente disabilitabile e disabilitato di
          default, ragà, datevi una
          calmata.
          certo che il tono acchiappatroll e
          acchiappacitrulli dell'articolo non
          aiuta.Esatto. Ma qui l'intelligenza media è molto bassa e PI ne approfitta.
      • ruppolo scrive:
        Re: vento di libertà
        - Scritto da: Vindicator
        Questa in effetti è terribile.

        L'utente dev'essere libero di mandare
        letteralmente quel cavolo che gli pare, sarà poi
        l'utente a rispondere delle sue
        azioni.Dipende da chi è l'utente. Se è figlio mio, minorenne, questa libertà non ce l'ha.
        L'azione, o se vogliamo, censura preventiva è
        *sempre* un
        errore.No, non sempre, solo quando è mirata alle persone adulte.
    • ballskiller scrive:
      Re: vento di libertà
      - Scritto da: lordream
      vento di libertà spira dalla apple verso il
      mondo..


      jobs sta fori de capocciaTe lo ha ordinato il dottore di scrivere almeno una XXXXXXX al giorno?
    • ruppolo scrive:
      Re: vento di libertà
      - Scritto da: lordream
      vento di libertà spira dalla apple verso il
      mondo..


      jobs sta fori de capocciaParental control, questo sconosciuto.Ma tu cosa fai di mestiere? Il fruttivendolo?
      • mirko scrive:
        Re: vento di libertà
        ruppolo, ancora con questo parental control, questo sconosciuto.un conto è implementare un sistema di parental control,un contro è brevettarlo dicendo di averlo inventato.riesci a capire la differenza?mi ripeto:si può implementare quello che si vuole,ma brevettare quello che già esiste non va bene.e il brevetto antispam no?tanto è lo stesso.
        • Aleph72 scrive:
          Re: vento di libertà
          - Scritto da: mirko
          ruppolo, ancora con questo parental control,
          questo
          sconosciuto.

          un conto è implementare un sistema di parental
          control,
          un contro è brevettarlo dicendo di averlo
          inventato.

          riesci a capire la differenza?

          mi ripeto:
          si può implementare quello che si vuole,
          ma brevettare quello che già esiste non va bene.

          e il brevetto antispam no?
          tanto è lo stesso.Se l'ufficio brevetti glielo ha conXXXXX significa che si poteva fare.Oramai le guerre a colpi di brevetti sono all'ordine del giorno.Penso che di brevetti come questo ne vedremo molti nei prossimi tempi, tutti faranno la corsa "agli armamenti", cercando di brevettare quante più cose ovvie.In ogni caso non penso abbia brevettato il "parental control", se non un determinato tipo di parental control.
        • ruppolo scrive:
          Re: vento di libertà
          - Scritto da: mirko
          ruppolo, ancora con questo parental control,
          questo
          sconosciuto.

          un conto è implementare un sistema di parental
          control,
          un contro è brevettarlo dicendo di averlo
          inventato.Se l'ufficio brevetti lo approva, significa che non è come dici tu.

          riesci a capire la differenza?

          mi ripeto:
          si può implementare quello che si vuole,
          ma brevettare quello che già esiste non va bene.E secondo te perché passano un paio d'anni dalla richiesta di brevetto al "si"?
      • fiertel91 scrive:
        Re: vento di libertà
        - Scritto da: ruppolo
        Parental control, questo sconosciuto.Te lo spiego io allora: il parental control è il sistema che permette di evitare l'esposizione a contenuti considerati pericolosi e violenti. Ora, o non è un parental control in quanto impedisce non l'esposizione ma la realizzazione, o è un brevetto-riciclo.Quale ipotesi è meno imbarazzante per te ed Apple?
      • lordream scrive:
        Re: vento di libertà
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: lordream

        vento di libertà spira dalla apple verso il

        mondo..





        jobs sta fori de capoccia

        Parental control, questo sconosciuto.

        Ma tu cosa fai di mestiere? Il fruttivendolo?e tu il consulente informatico?sono molto piu b@$t@rd0 di te ruppolo e sopratutto non mi prono
      • lordream scrive:
        Re: vento di libertà
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: lordream

        vento di libertà spira dalla apple verso il

        mondo..





        jobs sta fori de capoccia

        Parental control, questo sconosciuto.

        Ma tu cosa fai di mestiere? Il fruttivendolo?e tu il consulente informatico?
  • Ruppolo in scatola scrive:
    Insomma gli utenti apple...
    non sono in grado neanche di sapersi gestire la propria messagistica e immagino che il dispositivo software sia anche non disabilitabile.Certo che la stima di apple nei confronti dei propri utenti cala di giorno in giorno..
    • giacche scrive:
      Re: Insomma gli utenti apple...
      - Scritto da: Ruppolo in scatola
      non sono in grado neanche di sapersi gestire la
      propria messagistica e immagino che il
      dispositivo software sia anche non
      disabilitabile.
      Certo che la stima di apple nei confronti dei
      propri utenti cala di giorno in
      giorno..A questo punto tutto lascia supporre che Apple memorizzi anche statistiche sulle parole utilizzate per scrivere gli SMS.Chissà la parola "ruppolo" quante volte compare nei loro server.E se magari in qualche strana lingua "ruppolo" volesse dire "sesso esplicito" non riuscirebbe neanche a firmarsi.Ruppolo: "Mamma, hai visto la mia mela bacata da qualche parte?"
      • bertuccia scrive:
        Re: Insomma gli utenti apple...
        - Scritto da: giacche

        A questo punto tutto lascia supporre che Apple
        memorizzi anche statistiche sulle parole
        utilizzate per scrivere gli SMS." Professore, senza conoscere precisamente quale sia il pericolo, direbbe che è ora per i nostri ascoltatori di spaccarsi l'un l'altro la testa e banchettare con la sostanza che ne fuoriesce? " (k. Brockman)
        • il solito bene informato scrive:
          Re: Insomma gli utenti apple...
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: giacche



          A questo punto tutto lascia supporre che Apple

          memorizzi anche statistiche sulle parole

          utilizzate per scrivere gli SMS.

          " Professore, senza conoscere precisamente
          quale sia il pericolo, direbbe che è ora per i
          nostri ascoltatori di spaccarsi l'un l'altro la
          testa e banchettare con la sostanza che ne
          fuoriesce? " (k.
          Brockman)"direi di sì, Kent"
          • bertuccia scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            - Scritto da: il solito bene informato

            "direi di sì, Kent" :D
    • Andrea C. scrive:
      Re: Insomma gli utenti apple...
      secondo me è una funzione che sarà abilitabile tramite password da quei genitori consapevoli che le loro figlie dodicenni sono un po precoci
      • Sborone di Rubikiana memoria scrive:
        Re: Insomma gli utenti apple...
        E secondo te non appena le "figlie precoci" capiscono il giochino continuano ad usare l'aifon, vero?
    • rover scrive:
      Re: Insomma gli utenti apple...
      Come cala.Con i soldi che riesce a farsi dare per dei mezi telefoni, direi che è altissima. E più i prezzi aumentano e più vendono.Un aifone 4 vale lo stipendio di un malcapitato operatore di call center!
      • bella ico scrive:
        Re: Insomma gli utenti apple...
        sono ot, ma mi sono sempre chiesto come fa un telefono a costare più di un pc portatile, per esempio più di un netbook o un notebook base...qualcuno mi spiega?
        • Gasogen scrive:
          Re: Insomma gli utenti apple...
          Tanta gente è disposta a pagarlo tanto, che fai, abbassi il prezzo?
        • Commentator e scrive:
          Re: Insomma gli utenti apple...
          Dal punto di vista hardware credo che il costo per la miniaturizzazione dei componenti sia più alto rispetto alla costruzione di componenti di uguali caratteristiche, ma che possono entrare comodamente in un case più grande.Dal punto di vista software, i costi di ricerca, analisi, progettazione, implementazione e test sono analoghi a quelli di software per sistemi desktop / portatili.
          • Giovanni scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            E si... grande ricerca quella di censurare i propri SmS, ora capisco perche gli utenti della mela parlano cosi : Ciao Amove, sto avvivando ... mi vaccomando mvettiti la camifetta in feta e la mini neva che mi piave tanto tavto.
          • AdessoBasta scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            LOL! Appunto, pensa ai giovanissimi che attraversano un filtro brevettato così: caffo kuxo e pafferina dalla sera alla mattina, se doman non me la d-ai del tuo iphone nel cu-ove pevivai. Oppure così: TVTB XKE MDAI LA (*)FI. Dai non scherziamo ci sono un milione di modi per far captare il messaggio al destinatario senza che nessun filtro se non quello umano lo possa percepire. Senza contare la censura di falsi positivi di un sistema eventualmente troppo sofisticato. Se un modo c'è gli antispam della posta elettronica lo starebbero già utilizzando e il brevetto Apple sarebbe cmq da buttare.
          • Dante scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            - Scritto da: AdessoBasta
            LOL! Appunto, pensa ai giovanissimi che
            attraversano un filtro brevettato così: caffo
            kuxo e pafferina dalla sera alla mattina, se
            doman non me la d-ai del tuo iphone nel cu-ove
            pevivai. Oppure così: TVTB XKE MDAI LA (*)FI. Dai
            non scherziamo ci sono un milione di modi per far
            captare il messaggio al destinatario senza che
            nessun filtro se non quello umano lo possa
            percepire. Senza contare la censura di falsi
            positivi di un sistema eventualmente troppo
            sofisticato. Se un modo c'è gli antispam della
            posta elettronica lo starebbero già utilizzando e
            il brevetto Apple sarebbe cmq da
            buttare.Un' altra mazzata alla lingua italiana.
          • Fesion scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            Dal punto di vista marketing ci schiaffi sopra il logo della Apple, lo presenti ad una mega Con e lo fai pagare quanto ti pare.
    • Aleph72 scrive:
      Re: Insomma gli utenti apple...
      - Scritto da: Ruppolo in scatola
      non sono in grado neanche di sapersi gestire la
      propria messagistica e immagino che il
      dispositivo software sia anche non
      disabilitabile.
      Certo che la stima di apple nei confronti dei
      propri utenti cala di giorno in
      giorno..Tu si che hai capito tutto.Si tratta di un controllo parentale, sai che significa?Se non lo sai fatti una ricerca.Io, se fossi un genitore e dovessi comprare uno smartphone per i miei figli, sceglierei iPhone. E' praticamente l'unico che permette così tanti controlli parentali sul telefono.
      • Paolo Nocco scrive:
        Re: Insomma gli utenti apple...
        Se non ti fidi dei tuoi figli e preferisci scaricare il problema di educarli al controllo parentale, facevi prima a non farli, evitando di inquinare il patrimonio genetico dell'umanità per un'altra generazione.
        • Valeren scrive:
          Re: Insomma gli utenti apple...
          Spiegaglielo di nuovo, che non lo capiscono.Io obbligherei tutti a vedere Idiocracy.
          • Ratatouille scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            Grandissimo film.- Scritto da: Valeren
            Spiegaglielo di nuovo, che non lo capiscono.
            Io obbligherei tutti a vedere Idiocracy.
        • Aleph72 scrive:
          Re: Insomma gli utenti apple...
          - Scritto da: Paolo Nocco
          Se non ti fidi dei tuoi figli e preferisci
          scaricare il problema di educarli al controllo
          parentale, facevi prima a non farli, evitando di
          inquinare il patrimonio genetico dell'umanità per
          un'altra
          generazione.Quale parte di "SE fossi un genitore" non hai capito?In ogni caso, se proprio vuoi la mia opinione a proposito, io credo che ognuno possa educare i propri figli fino ad un certo punto.Dopo questo punto l'educazione proverrà maggiormente dalla scuola, dagli amici, ed io di questi non mi fido.I miei figli possono essere perfettamente educati e, se ricevono un invito da uno sconosciuto via sms, per esempio, rifiutarlo o comunque non farci caso.Ma IO, come genitore, con le possibilità tecnologiche che abbiamo, voglio sapere che mio figlio è oggetto di attenzioni da parte di uno sconosciuto, e lo voglio sapere nello stesso momento in cui questo accade.
          • the_m scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            Giusto!Facciamoli venire su in una campana di vetro questi figli, così bene che vada restano rinXXXXXXXXti, male che vada appena compiono 18 anni ti mandano a quel paese e vanno a recuperare in 6 mesi tutto quello che non hanno potuto fare in 6 anni...
          • Aleph72 scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            - Scritto da: the_m
            Giusto!
            Facciamoli venire su in una campana di vetro
            questi figli, così bene che vada restano
            rinXXXXXXXXti, male che vada appena compiono 18
            anni ti mandano a quel paese e vanno a recuperare
            in 6 mesi tutto quello che non hanno potuto fare
            in 6
            anni...Ma guarda, se tu sei contrario ai controlli parentali non li usi e basta.Mica te li prescrive il medico...Per tornare in topic, questo controllo che sarà introdotto da Apple è, ovviamente, possibile attivarlo o no. La scelta sta al genitore.
          • fiertel91 scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            - Scritto da: Aleph72
            Ma IO, come genitore, con le possibilità
            tecnologiche che abbiamo, voglio sapere che mio
            figlio è oggetto di attenzioni da parte di uno
            sconosciuto, e lo voglio sapere nello stesso
            momento in cui questo
            accade.Poro fio! A 18 anni stai certo che fuggirebbe ad Amsterdam. Per sempre forse.
          • Aleph72 scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            - Scritto da: fiertel91
            Poro fio! A 18 anni stai certo che fuggirebbe ad
            Amsterdam. Per sempre
            forse.Ad Amsterdam? Maddeché... se vuole fumare lo può fare anche con me! :-DSe vuole roba più forte gli sfascio le corna, se è minorenne, altrimenti se ne va e fa quello che vuole.
          • fiertel91 scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            - Scritto da: Aleph72
            Ad Amsterdam? Maddeché... se vuole fumare lo può
            fare anche con me!
            :-DAd Amsterdam non è diverso solo quello che fumi o ingerisci, è il clima che si respira ad essere diverso.
          • Paolo Nocco scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...

            Dopo questo punto l'educazione proverrà
            maggiormente dalla scuola, dagli amici, ed io di
            questi non mi
            fido.
            I miei figli possono essere perfettamente educati
            e, se ricevono un invito da uno sconosciuto via
            sms, per esempio, rifiutarlo o comunque non farci
            caso.
            Ma IO, come genitore, con le possibilità
            tecnologiche che abbiamo, voglio sapere che mio
            figlio è oggetto di attenzioni da parte di uno
            sconosciuto, e lo voglio sapere nello stesso
            momento in cui questo
            accade.Non hai diritto, non puoi, non DEVI infilarti nelle scelte di un'altra persona, sia essa tuo figlio o un'altra persona a caso. La libertà di scelta, il libero arbitrio esiste e va rispettato. Se come dici in un post sotto sotto tuo figlio vuole informarsi su come realizzare una molotov, non sta a te sapere il motivo per cui lo fa, se è un'estremista o no. Se lo hai istruito sulle conseguenze, se vuole seguire quella strada sono problemi suoi, è maggiorenne. Il tuo solo obbligo è di informarlo delle conseguenze di ogni azione. Dopo i 18 la conseguenza di ogni sua azione ricade su di lui. Non dico "fatti suoi" però non si può, è impossibile voler sempre fare i padri-padroni.
          • Ubunto scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            - Scritto da: Aleph72
            - Scritto da: Paolo Nocco

            Se non ti fidi dei tuoi figli e preferisci

            scaricare il problema di educarli al controllo

            parentale, facevi prima a non farli, evitando di

            inquinare il patrimonio genetico dell'umanità
            per

            un'altra

            generazione.

            Quale parte di "SE fossi un genitore" non hai
            capito?

            In ogni caso, se proprio vuoi la mia opinione a
            proposito, io credo che ognuno possa educare i
            propri figli fino ad un certo
            punto.
            Dopo questo punto l'educazione proverrà
            maggiormente dalla scuola, dagli amici, ed io di
            questi non mi
            fido.
            I miei figli possono essere perfettamente educati
            e, se ricevono un invito da uno sconosciuto via
            sms, per esempio, rifiutarlo o comunque non farci
            caso.
            Ma IO, come genitore, con le possibilità
            tecnologiche che abbiamo, voglio sapere che mio
            figlio è oggetto di attenzioni da parte di uno
            sconosciuto, e lo voglio sapere nello stesso
            momento in cui questo
            accade.Quindi immagino non avrai nulla in contrario se tua suocera vorrà sapere cosa dici a tua moglie nei momenti intimi: "nello stesso momento in cui questo accade".Ma il tuo ipotetico figlio/a quindicenne credo avrebbe il diritto di dirti che: "Papà, questi non sono fatti tuoi".
          • Aleph72 scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            - Scritto da: Ubunto
            Quindi immagino non avrai nulla in contrario se
            tua suocera vorrà sapere cosa dici a tua moglie
            nei momenti intimi: "nello stesso momento in cui
            questo
            accade".Nein. Io sono "abbondantemente" maggiorenne.
            Ma il tuo ipotetico figlio/a quindicenne credo
            avrebbe il diritto di dirti che: "Papà, questi
            non sono fatti
            tuoi".None. Fino ai 18 anni è di mia proprietà e fa quello che gli dico io! :-D
          • Grappolo scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            - Scritto da: Aleph72
            None. Fino ai 18 anni è di mia proprietà e fa
            quello che gli dico io!
            :-Dè bello leggere che per certi genitori i figli sono degli OGGETTI. :|
          • Aleph72 scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            - Scritto da: Grappolo
            - Scritto da: Aleph72


            None. Fino ai 18 anni è di mia proprietà
            e
            fa

            quello che gli dico io!

            :-D

            è bello leggere che per certi genitori i figli
            sono degli OGGETTI.
            :|Ho già detto più volte che non ho figli.Ed è tanto difficile capire che sto scherzando?
          • featureman scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            - Scritto da: Aleph72
            Ho già detto più volte che non ho figli.
            Ed è tanto difficile capire che sto scherzando?oh non dimenticare che stai nei commenti di pi, credo che un maggior numero di idioti lo trovi solo tra gli ascoltatori di radio padania
      • Francesco scrive:
        Re: Insomma gli utenti apple...
        OT: mia moglie bercia a mio figlio di non drogarsi non frequentare cattive compagnie non uscire con quello che è di famiglia equivoca.Io cerco di spiegargli la conseguenza di certe azioni.Sarò arrogante, ma penso che tu sarai come mia moglie... un cattivo genitore. Scusa.bye
        • Aleph72 scrive:
          Re: Insomma gli utenti apple...
          - Scritto da: Francesco
          OT: mia moglie bercia a mio figlio di non
          drogarsi non frequentare cattive compagnie non
          uscire con quello che è di famiglia
          equivoca.

          Io cerco di spiegargli la conseguenza di certe
          azioni.

          Sarò arrogante, ma penso che tu sarai come mia
          moglie... un cattivo genitore.
          Scusa.

          byePuò darsi. E' una mia grande paura, per questo non ho ancora figli.Però la penso come te, anche io vorrei spiegargli le cose e cercare di fargli capire a cosa portano certe azioni.Ma mica è certo che mi ascolti.E poi, ripeto, posso anche fidarmi ciecamente di mio figlio, ma di sicuro non mi fido di tutti gli altri, e un controllo parentale ci può stare bene.Poi dipende dal controllo. Quelli che bloccano alcuni siti, per esempio, non li userei. Ho la possibilità, con l'iPhone per esempio, di fare in modo che la VPN sia sempre ON. Poi controllo sul mio server tutto il traffico che fa quel telefono.E' ovvio che un ragazzino vada a guardare siti XXXXX, mi sembra normale. Se invece va a cercare istruzioni su come costruire una molotov, oppure frequenta siti estremisti, allora posso cercare di capire cosa non va.Senza controlli parentali questo sarebbe pressoché impossibile. Lo sapresti quando è troppo tardi.Tutto ciò IMHO.
          • fiertel91 scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            - Scritto da: Aleph72
            Poi dipende dal controllo. Quelli che bloccano
            alcuni siti, per esempio, non li userei. Ho la
            possibilità, con l'iPhone per esempio, di fare in
            modo che la VPN sia sempre ON. Poi controllo sul
            mio server tutto il traffico che fa quel
            telefono.Oddio, nemmeno il minimo rispetto per la corrispondenza. Altro che Grande Fratello. E magari gli monitori giornalmente il diario per sapere tutte le sue cosucce. E' quasi perversione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 ottobre 2010 14.31-----------------------------------------------------------
          • Aleph72 scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            Modificato dall' autore il 14 ottobre 2010 14.31
            --------------------------------------------------Fin quando è minorenne e vive con me, le sue "cosucce" sono anche mie, visto che ne rispondo anche legalmente.Dopo può fare quello che gli pare.(Mi sa che è meglio che io non abbia mai figli)
          • fiertel91 scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            - Scritto da: Aleph72
            Fin quando è minorenne e vive con me, le sue
            "cosucce" sono anche mie, visto che ne rispondo
            anche
            legalmente.Se sotto la tua sorveglianza, i figli in libera circolazione altrimenti sarebbero mine vaganti.
            (Mi sa che è meglio che io non abbia mai figli)Oppure che ti consulti con un pedagogo. Non esser drastico.
          • Grappolo scrive:
            Re: Insomma gli utenti apple...
            - Scritto da: fiertel91


            (Mi sa che è meglio che io non abbia mai figli)

            Oppure che ti consulti con un pedagogo. Non esser
            drastico.Invece visto come la pensa sono più d'accordo con la sua ipotesi di non avere figli, è meglio per i suoi eventuali figli
      • fiertel91 scrive:
        Re: Insomma gli utenti apple...
        - Scritto da: Aleph72
        Io, se fossi un genitore e dovessi comprare uno
        smartphone per i miei figli, sceglierei iPhone.
        E' praticamente l'unico che permette così tanti
        controlli parentali sul
        telefono.Sei un tantino sessuofobo.
      • DuDe scrive:
        Re: Insomma gli utenti apple...
        Se io fossi un genitore non spenderei 700 euri per un i-coso
        • Aleph72 scrive:
          Re: Insomma gli utenti apple...
          - Scritto da: DuDe
          Se io fossi un genitore non spenderei 700 euri
          per un
          i-cosoIo darei tanti i-cosi a tutti i miei figli, pensa te...
    • ruppolo scrive:
      Re: Insomma gli utenti apple...
      - Scritto da: Ruppolo in scatola
      non sono in grado neanche di sapersi gestire la
      propria messagistica e immagino che il
      dispositivo software sia anche non
      disabilitabile.
      Certo che la stima di apple nei confronti dei
      propri utenti cala di giorno in
      giorno..Studia cos'è il controllo parentale, ignorante!
Chiudi i commenti