Speciale/ Capire Windows 8

Due elementi del nuovo sistema operativo per spiegare la filosofia che c'è dietro. Microsoft sembra davvero interessata a un cambio di passo. E di abitudini

Anaheim (California) – Non tutto è stato svelato: Windows 8 nasconde ancora parecchi segreti , sia dal punto di vista tecnico che da quello commerciale. Nulla si sa del nome ufficiale del prodotto, o dei prezzi, né tanto meno è stato chiarito tutto quanto riguarda il marketplace o le specifiche finali. Eppure, da quel poco che si è visto in questi due giorni di Build, c’è già abbastanza carne al fuoco per farsi un’idea di quel che sarà: e il quadro, occorre dirlo, è piuttosto confortante.

Il logo della manifestazione Microsoft ha deciso di cambiare pelle a Windows, non solo cambiandone l’aspetto esteriore. BigM ha deciso investire in una scommessa: cambiare l’appeal e il lato tecnico del suo sistema operativo, sempre uguale a se stesso da almeno 15 anni, per riposizionarlo sul mercato. Windows 8 dovrà essere, nelle intenzioni di Redmond, lo stato dell’arte e il punto di riferimento di concorrenti e utenti : tecnicamente ci sono decine di caratteristiche annunciate al pubblico degli sviluppatori in queste 48 ore appena trascorse, esteticamente Windows punta a prendersi il primato quanto meno delle buone intenzioni.

Sam Moreau, uno dei designer che è dietro alla rivoluzione Metro, lo ha spiegato molto bene durante una sessione della mattinata: per Windows e per Microsoft, Metro è un linguaggio che unifica l’approccio all’interfaccia e che porta avanti un discorso iniziato con Zune, maturato con Windows Phone ed evolutosi con Windows 8. Bando alla ridondanza e al retaggio del passato: nel calderone delle cose da buttare ci finiscono le icone, elementi non funzionali allo scopo, assieme a le finestre troppo dense e poco aggraziate. Il futuro secondo Metro è fatto di semplicità, simmetria, coerenza e funzionalità: comprendere questo passaggio è fondamentale per comprendere per intero il nuovo OS e la nuova Microsoft.

I riferimenti culturali (o filosofici, si potrebbe dire) sono eloquenti: Moreau fa riferimento alla Bauhaus e all’estetica di un mago dei titoli di testa dei film come Saul Bass. Ovvero due esempi concreti di funzionalità ed estetica minimalista : esempi di queste ispirazioni si possono cogliere in tutto il sistema operativo, a cominciare dalle tiles attive che svolgono contemporaneamente il ruolo di launcher per le app e di informazione tramite i contenuti aggiornati dinamicamente; senza dimenticare font e spaziature scelte per Metro, con gli elementi tutti legati strettamente alla griglia e correttamente e costantemente distanziati l’uno dall’altro.

Far sparire le icone, come detto, è un gesto simbolico: “sono il passato” dice Moreau, rappresentano un concetto ormai tramontato e non sono realmente utili allo scopo. La loro funzione su un desktop è unica: fungere da scorciatoia, ma non sono in grado di fornire valore aggiunto e non garantiscono dunque la funzionalità richiesta. Allo stesso modo, comunicare correttamente e veicolare le informazioni non è reso possibile dall’affollarsi di nozioni sullo schermo, bensì dal loro essere riconducibili a gerarchie e percorsi logici evidenti e familiari , capaci di risvegliare l’attenzione dell’utente anche con la bellezza e la semplicità, senza dover ricorrere ad affollate interfacce vecchio stampo.

Metro è davvero una filosofia: uno stile di vita, pardon, di programmazione minimalista e funzionale. Qualcosa che volendo si può ricondurre all’aspetto esteriore delle applicazioni, ma che a scavare si scopre pone le sue radici molto in fondo. Un esempio concreto è offerto dalla nuova modalità di “connected standby”: qualcosa a cui Microsoft tiene molto, tanto da spingerla a cambiare le sue abitudini in fatto di collaborazione con i partner hardware. Qualcosa che trasforma non solo i device ma anche i programmi che ci girano sopra , che “costringe” BigM a diventare più simile a Apple di quanto non sia mai stata: un OS non può ignorare la piattaforma hardware su cui gira, deve anzi dettarne in un certo senso i tempi e i modi di sviluppo per trarne giovamento a vicenda. Per la seconda volta in pochi anni, dopo Windows Phone, Microsoft si spinge a dettare dei requisiti minimi ai produttori OEM: non tutto l’hardware che c’è in giro sarà adatto a mostrare Windows 8 al meglio.

I requisiti per una macchina dotata di connected standby

Sul piano tecnico, “connected standby” si spiega con poco: il device posto in questa nuova modalità ACPI “S0” deve sembrare a tutti gli effetti spento, pur non essendolo. Il segreto è tutto nel lasciare la sola antenna WiFi attiva , in pratica, così da captare ogni 60 secondi circa eventuali cambiamenti avvenuti nella propria casella di posta, calendario, notiziario: se qualcosa da aggiornare c’è, allora e solo allora il processore e le memorie entrano in gioco, per una frazione di secondo, in modo da registrare i cambiamenti. E poi si torna praticamente a consumo zero, fino a quando l’utente non accenda la macchina: in questo modo il consumo dovrebbe calare fino al 5 per cento della batteria per ogni 16 ore trascorse in standby.

consumi a confronto: un portatile e uno smartphone

Ma quando diciamo che Metro è una filosofia, diciamo anche che per sfruttare questa nuova modalità di risparmio energetico occorre cambiare il modo di scrivere applicazioni e modellare interfacce: ha poco senso avere un PC che rimane sempre connesso se poi non ci sono gli elementi grafici in grado di mostrare l’evolversi degli eventi. Steve Ballmer sul palco di Build E se non c’è da parte degli sviluppatori la buona volontà di sviluppare con i nuovi strumenti Metro (“compliant by design” spiegano in un’altra sessione), allora si viene meno alla premessa: abbandonare il vecchio e abbracciare il nuovo, un nuovo voluto e influenzato a tutti i livelli da Microsoft e che in un certo senso impianta un nuovo albero in un nuovo terreno. Con device, e non solo, che abbracciano il progresso senza tentennamenti.

La strada per Windows 8 è lastricata di buone intenzioni. Le sessioni di questa Build mostrano da un lato l’approccio “senza compromessi” di Microsoft, che è qui a Los Angeles per dire ai suoi sviluppatori e partner: non c’è più spazio per i vecchi retaggi, occorre cambiare marcia adesso e non c’è tempo da perdere . Il cambio del nome dell’evento, da PDC a Build, è un altro segno di questa intenzione. E poi ci sono gli sviluppatori, appunto: l’entusiasmo per queste novità è palpabile, anche se non manca chi un po’ storce il naso per vedersi costretto a stravolgere quello che in certi casi è un lavoro di 10 anni o più su delle API e un’interfaccia ritenute consolidate. Si tratta di un sacrificio inevitabile, però: chi rimarrà indietro perderà un treno, che non è detto ripassi più dalla stazione di Redmond.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • dipassaggio scrive:
    due vga?
    L'ultima foto mi lascia un pò perplesso. 2vga del tipo raffigurato in foto appiccicate e così vicine all'alimentatore? Fisicamente ci stanno, va bene. Ma a occhio non mi sembra che sia una situazione sostenibile in quanto a gestione temperature,
    • Dinox PC scrive:
      Re: due vga?
      Si di certo non è la situazione ottimale ma comunque le si riesce a gestire se il sistema di raffreddamento delle schede è efficiente e se quantomeno aggiungi qualche ventola al case
      • sbrotfl scrive:
        Re: due vga?
        - Scritto da: Dinox PC
        Si di certo non è la situazione ottimale ma
        comunque le si riesce a gestire se il sistema di
        raffreddamento delle schede è efficiente e se
        quantomeno aggiungi qualche ventola al
        caseE magari mettendosi pure a soffiare...
  • Marc de Marc scrive:
    Ma un Hackintosh?
    Sono un utente Apple dai tempi del IIe, così "don't f**k with the jesus" (cit.), ma le esperienze degli ultimi anni mi stanno portando a considerare l'ipotesi di assemblarmi una workstation dedicata principalmente all'uso di Logic e software audio connessi, che è ciò che uso maggiormente. Non so se PI se ne è occupato, e non so se la policy permette certi argomenti... (anonimo) ma un articolo su questo argomento sarebbe gradito, magari anche utile...Ho consultato già vari siti e forum dedicati, ma se qualche forumista "illuminato" volesse dare il suo contributo come conoscenza/esperienza sarebbe il benvenuto.Grazie! (apple)(nolove)P.S. complimenti a Dinox per gli ottimi articoli!
    • bertuccia scrive:
      Re: Ma un Hackintosh?
      - Scritto da: Marc de Marc

      Non so se PI se ne è occupato, e non so se la
      policy permette certi argomenti...ma figurati che problema vuoi che ci sia! :Danzi, se avanza tempo, anche un articoletto su come costruire bombe col plutonio non sarebbe male!!
      • Healty scrive:
        Re: Ma un Hackintosh?
        Paragonare un hackintosh alle bombe al plutonio mi sembra un pò esagerato .-.Non diventa così potente Mac OS X, neanche unito ad un pc vero :P(Ovviamente si, è una trollata...ma neanche troppo ;) )
    • Tony scrive:
      Re: Ma un Hackintosh?
      Ho seguito gli articoli di Tonymac e non ho avuto alcun problema a crearmi una macchina personalizzata!
  • Simone scrive:
    OT: gioco PORTAL
    Scusate l' Off Topic.Approfitto dell' articolo e dei potenziali lettori/giocatori per segnalarVi che il gioco è scaricabile gratuitamente fino a domani 20/09.Per più informazioni vi rimando al Vostro motore di ricerca di fiducia...Ciao
  • Thepassenge r scrive:
    Prezzo altino ma coerente
    Premetto che secondo me il prezzo è un pò troppo alto ma capisco però che se uno vuole giocare ai giochi di ultima generazione con i dettagli al massimo va bene.Tuttavia con 400 euro ti fai un pc che certamente è disgnitoso ma che ti garantisce il supporto a tutti i giochi attuali rimuovendo qualche dettaglio grafico. Ad esempio l'AA è inutile su monitor con risoluzione più grandi di 1680 perchè i pixel sono parecchio piccoli e le seghettature non sono fastidiose, le ombre in tempo reale consumano un botto di risorse e se ne può fare a meno usando quelle statiche. Le textures anche, se non sono superdettagliate da lontano non pregiudicano una bella grafica.Sacrificando un pò la qualità per le prestazioni anche un pc di 4 anni fa riesce a far girare a più di 40 fps un gioco di ultima generazione.Ho un E8400 dual core, 3 giga di ram ddr2, geforce 9800 gtx con 512mb ddr3, win xp sp3 e togliendo i dettagli sopra tutti i giochi girano lisci come l'olio senza problemi.Cvviamente se uno vuole il top e godersi i videogames come fossero foto realistiche allora è un altro paio di maniche, è una questione di accontentarsi o meno.
  • MARCO DI VERONA scrive:
    FLY SIMULATOR
    ma un amacchina così x divertisi "BENE" con FLAY SIMULATOR? va bene lo stesso? è sovradimensionata?
    • Succhiolo scrive:
      Re: FLY SIMULATOR
      flay stimulator?
    • iupiter scrive:
      Re: FLY SIMULATOR
      dato che ci lavoro da 12 anni su flight simulator e in particolare la versione X. e' fantastico vedere l'inglese corretto.flay simulator ( e c'ha pure messo la Y, dovessi sbagliarmi avra' pensato)caro amico se sai mettere le mani sull'fsx.cfg gira ovunque...anche sul mio pentium prescott 2.8 di 11 anni fa gira...basta sapere dove mettere le mani.Ma in 5 anni ho letto solo di supercomputer megalitici...come la storia non mi funziona una cosa formatto...mai formattato un pc...le problematiche si risolvono, gli altri formattano o sparano kazzate sui forum.
      • Maestrina scrive:
        Re: FLY SIMULATOR
        - Scritto da: iupiter
        dato che ci lavoro da 12 anni su flight simulator
        e in particolare la versione X. e' fantastico
        vedere l'inglese
        corretto.

        flay simulator ( e c'ha pure messo la Y, dovessi
        sbagliarmi avra'
        pensato)
        caro amico se sai mettere le mani sull'fsx.cfg
        gira ovunque...anche sul mio pentium prescott 2.8
        di 11 anni fa gira...basta sapere dove mettere le
        mani.
        Ma in 5 anni ho letto solo di supercomputer
        megalitici...come la storia non mi funziona una
        cosa formatto...mai formattato un pc...le
        problematiche si risolvono, gli altri formattano
        o sparano kazzate sui
        forum.Forse si riferiva ad un simulatore sadomaso. (newbie)Non sapere le lingue straniere è bruttissimo, ma almeno l'italiano dovresti saperlo. : Rileggi l'obbrobrio che hai scritto: "c'ha", spazio dopo la parentesi, apici al posto degli accenti, nessun uso delle maiuscole, uso arbitrario della punteggiatura e mi fermo qui, altrimenti mi sento male.Ti metto molti meno, ma per questa volta non ti boccio, perché non formatti ogni volta che ti si impianta notepad.exe.
        • Ego scrive:
          Re: FLY SIMULATOR
          - Scritto da: Maestrina
          - Scritto da: iupiter

          dato che ci lavoro da 12 anni su flight
          simulator

          e in particolare la versione X. e' fantastico

          vedere l'inglese

          corretto.



          flay simulator ( e c'ha pure messo la Y,
          dovessi

          sbagliarmi avra'

          pensato)


          caro amico se sai mettere le mani
          sull'fsx.cfg

          gira ovunque...anche sul mio pentium
          prescott
          2.8

          di 11 anni fa gira...basta sapere dove
          mettere
          le

          mani.

          Ma in 5 anni ho letto solo di supercomputer

          megalitici...come la storia non mi funziona
          una

          cosa formatto...mai formattato un pc...le

          problematiche si risolvono, gli altri
          formattano

          o sparano kazzate sui

          forum.

          Forse si riferiva ad un simulatore sadomaso.
          (newbie)
          Non sapere le lingue straniere è bruttissimo, ma
          almeno l'italiano dovresti saperlo. : Rileggi
          l'obbrobrio che hai scritto: "c'ha", spazio dopo
          la parentesi, apici al posto degli accenti,
          nessun uso delle maiuscole, uso arbitrario della
          punteggiatura e mi fermo qui, altrimenti mi sento
          male.
          Ti metto molti meno, ma per questa volta non ti
          boccio, perché non formatti ogni volta che ti si
          impianta
          notepad.exe.cazz, tu compri apple come minimo, uno che si fa ste pippe mentali puo solo comprare apple
          • Maestrina scrive:
            Re: FLY SIMULATOR
            - Scritto da: Ego
            - Scritto da: Maestrina

            - Scritto da: iupiter


            dato che ci lavoro da 12 anni su flight

            simulator


            e in particolare la versione X. e'
            fantastico


            vedere l'inglese


            corretto.





            flay simulator ( e c'ha pure messo la Y,

            dovessi


            sbagliarmi avra'


            pensato)




            caro amico se sai mettere le mani

            sull'fsx.cfg


            gira ovunque...anche sul mio pentium

            prescott

            2.8


            di 11 anni fa gira...basta sapere dove

            mettere

            le


            mani.


            Ma in 5 anni ho letto solo di
            supercomputer


            megalitici...come la storia non mi
            funziona

            una


            cosa formatto...mai formattato un
            pc...le


            problematiche si risolvono, gli altri

            formattano


            o sparano kazzate sui


            forum.



            Forse si riferiva ad un simulatore sadomaso.

            (newbie)

            Non sapere le lingue straniere è
            bruttissimo,
            ma

            almeno l'italiano dovresti saperlo. :
            Rileggi

            l'obbrobrio che hai scritto: "c'ha", spazio
            dopo

            la parentesi, apici al posto degli accenti,

            nessun uso delle maiuscole, uso arbitrario
            della

            punteggiatura e mi fermo qui, altrimenti mi
            sento

            male.

            Ti metto molti meno, ma per questa volta non
            ti

            boccio, perché non formatti ogni volta che
            ti
            si

            impianta

            notepad.exe.

            cazz, tu compri apple come minimo, uno che si fa
            ste pippe mentali puo solo comprare
            appleSbagliato, Ego! Come la tua ortografia, del resto. :Ora fila dietro alla lavagna, a fare compagnia al tuo compagno jupiter. Proprio così: jupiter si fa seghe mentali sull'inglese altrui, mentre massacra il suo proprio italiano!Ricordate bambini: a farsi troppe seghe mentali, si diventa ciechi e dopo non vedrete più la trave che avete nel vostro occhio :(
          • panda rossa scrive:
            Re: FLY SIMULATOR
            - Scritto da: Maestrina
            - Scritto da: Ego

            - Scritto da: Maestrina


            - Scritto da: iupiter



            dato che ci lavoro da 12 anni su
            flight


            simulator



            e in particolare la versione X. e'

            fantastico



            vedere l'inglese



            corretto.







            flay simulator ( e c'ha pure messo
            la
            Y,


            dovessi



            sbagliarmi avra'



            pensato)






            caro amico se sai mettere le mani


            sull'fsx.cfg



            gira ovunque...anche sul mio
            pentium


            prescott


            2.8



            di 11 anni fa gira...basta sapere
            dove


            mettere


            le



            mani.



            Ma in 5 anni ho letto solo di

            supercomputer



            megalitici...come la storia non mi

            funziona


            una



            cosa formatto...mai formattato un

            pc...le



            problematiche si risolvono, gli
            altri


            formattano



            o sparano kazzate sui



            forum.





            Forse si riferiva ad un simulatore
            sadomaso.


            (newbie)


            Non sapere le lingue straniere è

            bruttissimo,

            ma


            almeno l'italiano dovresti saperlo. :

            Rileggi


            l'obbrobrio che hai scritto: "c'ha",
            spazio

            dopo


            la parentesi, apici al posto degli
            accenti,


            nessun uso delle maiuscole, uso
            arbitrario

            della


            punteggiatura e mi fermo qui,
            altrimenti
            mi

            sento


            male.


            Ti metto molti meno, ma per questa
            volta
            non

            ti


            boccio, perché non formatti ogni volta
            che

            ti

            si


            impianta


            notepad.exe.



            cazz, tu compri apple come minimo, uno che
            si
            fa

            ste pippe mentali puo solo comprare

            apple

            Sbagliato, Ego! Come la tua ortografia, del
            resto.
            :
            Ora fila dietro alla lavagna, a fare compagnia al
            tuo compagno jupiter. Proprio così: jupiter si fa
            seghe mentali sull'inglese altrui, mentre
            massacra il suo proprio
            italiano!
            Ricordate bambini: a farsi troppe seghe mentali,
            si diventa ciechi e dopo non vedrete più la trave
            che avete nel vostro occhio
            :(Sicura che ce l'abbiano nell'occhio la trave? (newbie)
          • Maestrina scrive:
            Re: FLY SIMULATOR
            Complimenti al T-1000, che censura quello che gli fa comodo : Sempre che capisca ciò che legge, cosa di cui spesso dubito.Comunque, cari bambini, ripeto: ricordate che chi si fa le "pippe mentali" diventa cieco; guarda la pagliuzza che è nell'occhio altrui, e non si accorge della trave che è nel suo. Un conto è fare notare l'errore di chi ha scritto qualcosa in una lingua straniera: in quanto tale, è comprensibile che non tutti ne abbiano una perfetta conoscenza. Fa invece ridere chi, in modo sprezzante, <u
            prende in giro </u
            l'inglese altrui, scrivendo intanto come un mezzo analfabeta nella propria lingua.Noto piuttosto come il signor T-1000 trovi corretto il farsi le "pippe mentali" su quali prodotti usino gli altri utenti, tramite associazioni arbitrarie e argomentazioni fallaci. Mi dispiace, ma suo figlio Ego è fuori tema, oltre a bisticciare con l'ortografia e con la logica: lo boccerò comunque. (c64)
          • Maestrina scrive:
            Re: FLY SIMULATOR
            Complimenti al T-1000, che censura quello che gli fa comodo : Sempre che capisca ciò che legge, cosa di cui spesso dubito.Comunque, cari bambini, ripeto: ricordate che chi si fa le "pippe mentali" diventa cieco; guarda la pagliuzza che è nell'occhio altrui, e non si accorge della trave che è nel suo. Un conto è fare notare l'errore di chi ha scritto qualcosa in una lingua straniera: in quanto tale, è comprensibile che non tutti ne abbiano una perfetta conoscenza. Fa invece ridere chi, in modo sprezzante, <u
            prende in giro </u
            l'inglese altrui, scrivendo intanto come un mezzo analfabeta nella propria lingua.Noto piuttosto come il signor T-1000 trovi corretto il farsi le "pippe mentali" su quali prodotti usino gli altri utenti, tramite associazioni arbitrarie e argomentazioni fallaci. Mi dispiace, ma suo figlio Ego è fuori tema, oltre a bisticciare con l'ortografia e con la logica: lo boccerò comunque. (c64)
          • Maestrina scrive:
            Re: FLY SIMULATOR
            - Scritto da: Ego
            - Scritto da: Maestrina

            - Scritto da: iupiter


            dato che ci lavoro da 12 anni su flight

            simulator


            e in particolare la versione X. e'
            fantastico


            vedere l'inglese


            corretto.





            flay simulator ( e c'ha pure messo la Y,

            dovessi


            sbagliarmi avra'


            pensato)




            caro amico se sai mettere le mani

            sull'fsx.cfg


            gira ovunque...anche sul mio pentium

            prescott

            2.8


            di 11 anni fa gira...basta sapere dove

            mettere

            le


            mani.


            Ma in 5 anni ho letto solo di
            supercomputer


            megalitici...come la storia non mi
            funziona

            una


            cosa formatto...mai formattato un
            pc...le


            problematiche si risolvono, gli altri

            formattano


            o sparano kazzate sui


            forum.



            Forse si riferiva ad un simulatore sadomaso.

            (newbie)

            Non sapere le lingue straniere è
            bruttissimo,
            ma

            almeno l'italiano dovresti saperlo. :
            Rileggi

            l'obbrobrio che hai scritto: "c'ha", spazio
            dopo

            la parentesi, apici al posto degli accenti,

            nessun uso delle maiuscole, uso arbitrario
            della

            punteggiatura e mi fermo qui, altrimenti mi
            sento

            male.

            Ti metto molti meno, ma per questa volta non
            ti

            boccio, perché non formatti ogni volta che
            ti
            si

            impianta

            notepad.exe.

            cazz, tu compri apple come minimo, uno che si fa
            ste pippe mentali puo solo comprare
            appleComplimenti al T-1000, che censura quello che gli fa comodo : Sempre che capisca ciò che legge, cosa di cui spesso dubito.Comunque, cari bambini, ripeto: ricordate che chi si fa le "pippe mentali" diventa cieco; guarda la pagliuzza che è nell'occhio altrui, e non si accorge della trave che è nel suo. Un conto è fare notare l'errore di chi ha scritto qualcosa in una lingua straniera: in quanto tale, è comprensibile che non tutti ne abbiano una perfetta conoscenza. Fa invece ridere chi, in modo sprezzante, <u
            prende in giro </u
            l'inglese altrui, scrivendo intanto come un mezzo analfabeta nella propria lingua.Noto piuttosto come il signor T-1000 trovi corretto il farsi le "pippe mentali" su quali prodotti usino gli altri utenti, tramite associazioni arbitrarie e argomentazioni fallaci. Mi dispiace, ma suo figlio Ego è fuori tema, oltre a bisticciare con l'ortografia e con la logica: lo boccerò comunque. (c64)
          • Ego scrive:
            Re: FLY SIMULATOR
            io sto per amiga
          • Maestrina scrive:
            Re: FLY SIMULATOR
            - Scritto da: Ego
            io sto per amigaAllora ti promuovo! :)
          • Ego scrive:
            Re: FLY SIMULATOR
            - Scritto da: Maestrina
            - Scritto da: Ego

            io sto per amiga

            Allora ti promuovo! :):D
    • iupiter scrive:
      Re: FLY SIMULATOR
      4 giga di ram a volte bastano ma spesso no..dipende quante ore ci passi...se ti fai una volata di un ora con scenari che non richiedono pure padrepio tipo quelli aerosoft bastano pure due giga di ram.Spesso sono gli addon che fregano fsx..piu' ne hai e piu' va lento.
  • froyone scrive:
    GRANDII!!!!
    Articolo super interessante!!!
  • cognome scrive:
    troppo costoso
    Alla fine viene fuori una somma decisamente alta che non trova nessuna giustificazione.Se tuttociò è stato fatto per la rumorosità, come titola l'articolo, si può comunque intervenire in svariati modi su un midi tower classico, spendendo alla fine molto, ma molto meno!Se poi uno ha dei soldi da buttare e vuole il PC trendy...Questa potrebbe essere l'unica giustificazione valida per un assemblato del genere che costa un fottio di soldi.
    • Dinox PC scrive:
      Re: troppo costoso
      Come già detto mi pare evidente che si possano realizzare configurazioni differenti a prezzi inferiori o superiori. Ma credo che, mantenendo inalterato il livello qualitativo e prestazionale, difficilmente riusciresti a creare una configurazione dal prezzo così tanto più basso.
    • iupiter scrive:
      Re: troppo costoso
      bastano 600 per giocare per un pc altro che 800. si trovano anche portatili tipo asus sui 600-650.non sono per nulla d'accordo sulla storia del proXXXXXre che non cambia nulla...vallo a dire a quelli di flight simulator x...ti ci lavi il sedere con un i-3, funziona meglio su un prescott 2.8. Su fsx conta solo la frequenza e una scheda video decente.Poi se siete cosi' tonti da non saper intervenire sull'fsx.cfg allora vi servono 12 giga di ram schede video megalitiche e cosi' via.
      • Dinox PC scrive:
        Re: troppo costoso
        - Scritto da: iupiter
        bastano 600 per giocare per un pc altro che 800.
        si trovano anche portatili tipo asus sui
        600-650.Mi spiace deluderti ma con un portatile da 600 euro puoi pretendere di giocare solo con dettagli al minimo e risoluzioni di schermo contenute. Certo ci si può accontentare, ma allora vale ogni tipo di discorso ;)
    • iupiter scrive:
      Re: troppo costoso
      a parte che ne bastano 600 ma 800 ti sembra una cifra alta? ma dove vivi in africa? guarda che per cifre alte per un pc si comincia dai 1500 in su...800 non e' alta per niente.e poi se e' una passione o per lavoro non si guarda alla cifra..aspetti e quando li hai te la compri o se no aspetti tre mesi che tutto cala nell' informatica.
  • Dumah Brazorf scrive:
    Disparità
    Siete andati al risparmio sul disco fisso e avete speso 130euro di alimentatore. E' assurdo.Il disco fisso, una Caviar Black da 1TB costa forse 10-15 più di quanto vi eravate prefissati, se no ci sono i Samsung Spinpoint F4 che sono un pochino più veloci e prezzi simili.L'alimentatore è stato pagato un fottìo. Si poteva risparmiare un buon 40-50euro evitando i cavi separabili pur restando su marche di altissimo livello come Antec o Corsair. Coolermaster viene dopo. Con 130euro si prendeva il massimo dei massimi, un signor Seasonic.
    • Dumah Brazorf scrive:
      Re: Disparità
      Argomento meglio.500giga ormai sono pochi (in senso relativo, diciamo che un gamer incallito sa come riempire in fretta quello spazio) ed il disco non è neanche dei più veloci. Spendendo 800euro per un pc veloce limitarsi a solo 50euro per un componente che fa da collo di bottiglia per la maggior parte del tempo mi pare un controsenso. Da qui l'idea dei CaviarBlack/SpinPointF4 da 1TB che spingono più ad un prezzo di poco superiore.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Disparità
        - Scritto da: Dumah Brazorf
        Argomento meglio.
        500giga ormai sono pochi (in senso relativo,
        diciamo che un gamer incallito sa come riempire
        in fretta quello spazio) ed il disco non è
        neanche dei più veloci. Spendendo 800euro per un
        pc veloce limitarsi a solo 50euro per un
        componente che fa da collo di bottiglia per la
        maggior parte del tempo mi pare un controsenso.
        Da qui l'idea dei CaviarBlack/SpinPointF4 da 1TB
        che spingono più ad un prezzo di poco
        superiore.Condividendo il dubbio sull'alimentatore, avrei risparmiato su quello e magari avrei messo 2 caviar black in raid 0
        • Dinox PC scrive:
          Re: Disparità
          Ok, nulla vieta di migliorare questa configurazione e probabilmente 20 euro in più per il disco fisso non avrebbero cambiato le carte in tavola. In merito all'alimentatore vedremo di fare scelte differenti la prossima volta, sempre restando all'interno di prodotti di qualità.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Disparità
            - Scritto da: Dinox PC
            Ok, nulla vieta di migliorare questa
            configurazione e probabilmente 20 euro in più per
            il disco fisso non avrebbero cambiato le carte in
            tavola. In merito all'alimentatore vedremo di
            fare scelte differenti la prossima volta, sempre
            restando all'interno di prodotti di
            qualità.Eh ma dino mica sono critiche, sono ragionamenti che partono dal tuo ottimo spunto.Semmai, sarebbe interessante il motivo per cui tu hai preferito spendere qualcosa in + per un ali gold. A me non è chiarissima la differenza tra gold/silver/bronze soprattutto nell'impatto sul sistema.Di 1000 assemblatori con cui ho parlato c'era quello che diceva di spendere na cosa di + per l'ali, altri per la mobo, altri sul proXXXXXre.Personalmente io spendo sempre qualcosa di + per la mobo, che non mi hanno mai lasciato a terra (tranne una volta per un picco di corrente, ma pace).Per esempio io per gli ali ho sempre preso quelli scrausi e non ho mai avuto problemi, ma c'è da dire che non sono un fan nè di overclock, ne di sli/CrossFire.
          • Incubo Notturno scrive:
            Re: Disparità
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            Di 1000 assemblatori con cui ho parlato c'era
            quello che diceva di spendere na cosa di + per
            l'ali, altri per la mobo, altri sul
            proXXXXXre.
            Personalmente io spendo sempre qualcosa di + per
            la mobo, che non mi hanno mai lasciato a terra
            (tranne una volta per un picco di corrente, ma
            pace).
            Per esempio io per gli ali ho sempre preso quelli
            scrausi e non ho mai avuto problemi, ma c'è da
            dire che non sono un fan nè di overclock, ne di
            sli/CrossFire.L'alimentatore lo voglio buono. Lo sottovalutano in molti e le recensioni in rete sono in gran parte ridicole. Uno dei pochissimi che fa recensioni serie è questo:http://www.hardwaresecrets.com/article/Why-99-Percent-of-Power-Supply-Reviews-Are-Wrong/410/3C'è un abisso fra un alimentatore economico e uno serio (non solo per l'OC).Che poi si possa trovare un alimentatore buono ad un prezzo inferiore di quello dell'articolo, lo penso anche io.La mobo mi basta che sia affidabile e che supporti quello che mi interessa. Comunque sia per me il bello dell'articolo è come dimostra che 8 Gb di ram sono praticamente inutili per i giocatori (salvo cose particolari) e il discorso dei multi-core allo stato attuale. Manca solo l'annunciato confronto con AMD a completare il quadro. Davvero un bell'articolo.
          • Dinox PC scrive:
            Re: Disparità
            - Scritto da: Incubo Notturno
            L'alimentatore lo voglio buono. Lo sottovalutano
            in molti e le recensioni in rete sono in gran
            parte ridicole. Uno dei pochissimi che fa
            recensioni serie è
            questo:
            http://www.hardwaresecrets.com/article/Why-99-Perc
            C'è un abisso fra un alimentatore economico e uno
            serio (non solo per
            l'OC).
            Che poi si possa trovare un alimentatore buono ad
            un prezzo inferiore di quello dell'articolo, lo
            penso anche
            io.Quoto in pieno. Un alimentatore poco affidabile potrebbe rendere instabile o peggio bruciare anche i migliori componenti del mondo.
          • iupiter scrive:
            Re: Disparità
            giusto quasi sempre i XXXXXX tipo schermate blu le provocano o l'alimentatore o la ventola del proXXXXXre che pochi puliscono spesso.
          • iii scrive:
            Re: Disparità
            - Scritto da: iupiter
            giusto quasi sempre i XXXXXX tipo schermate blu
            le provocano o l'alimentatore o la ventola del
            proXXXXXre che pochi puliscono
            spesso.Perchè la ventola? Se è sXXXXX viene dissipato meno calore e la temperatura del proXXXXXre aumenta, ma i proXXXXXri hanno le protezioni contro i surriscaldamenti: perchè dovrebbero provocare schermate blu?
  • CastigaTrol l scrive:
    Solito ...
    Parliamo di spendere il giusto?Amd X4 630 + Scheda madre chipset 890 + Nvidia 460 1 Gb.Spendevi meno e giocavi altrettanto bene, risparmiando almeno un centone se non di più ......Mi sono rotto di gente che progetta PC inutili.
  • dont feed the troll/dovella scrive:
    Due considerazioni sulla soluzione
    Partiamo dalla fine.Ok 800/1000 euro non sono uno sproposito ma non sono nemmeno pochi, quindi frenerei l'entusiasmo nell'affermare che "i pc da gioco non sono costosi". Certo qualche "maniaco" arriva a spenderci anche 3000 euro, ma stiamo parlando di casi estremi. E' vero che se vuoi un certo tipo di qualità e di prestazione non puoi spendere di meno, ma, ribadisco, in termini assoluti 1000 euro non sono pochi, almeno per me che di mestiere non faccio il nababbo.Espandiblità e dimensioni. Ok, un case microatx, e peraltro anche così elegante, sta bene in salotto e considerando che ormai le case sono piuttosto piccoline, è bene avere soluzioni che non ci costringono ad avere dei baracconi in giro per casa. Certo è che il prezzo da pagare è una espandiblità ridotta all'osso, in considerazione anche della dissipazione del calore. Per esempio, hai preso una MoBo che permette lo Sli/CrossFire ma hai visto quanto sono vicini gli slot? e il calore prodotto da quei piccoli forni che sono le schede video attuali come lo dissipi in quello scatolotto? Certo ci sono ventole avanti dietro e pure di lato, il fatto è che le due schede sarebbero praticamente a contatto, secondo me rischi di fondere. Inoltre non ci sono slot PCI, eppure quando uno ha il desktop, anzi "i" desktop capita che abbia schede non nuovissime da passare da una macchina all'altra, il case e la mobo così piccoli impediscono quella "espandilbità" e versalità tipica richiesta da chi vuole un desktop.Ottime le considerazione sui proXXXXXri, a meno di non fare operazioni particolrai un i7 è meno necessario di quello che generalmente si crede e certamente non giustica la differenza di prezzo con i suoi fratellini minori.Bene anche le considerazioni sulla RAM, spesso gli "inesperti", giudicano un pc sulla base della ram che ha il sistema o la scheda video: niente di + sbagliato, dati alla mano, hai dimostrato che tra 8 e 4 Gb in ambito game cambia poco e niente.Eppure considerando la differenza di prezzo io un i5 e gli 8Gb gli prenderei. Perchè sarà pure un Pc da gioco...ma diavolo lo userei pure per dell'altro...Infine...dovendo spendere 200 euro circa per la scheda Video...perchè una ATI? Senza nulla togliere ma avendole avute tutte e due, Nvidia per i game secondo me è ancora una punta preferibile...anche se magari caccia qualche frame in meno.A proposito di grafica. La Mobo è una Z68 e mi pare molto interessante la tecnologia Virtu, certo è che avendo solo una uscita HDMI, potrebbe essere un po' limitante la connettibilità, eppure non sono poi così tanto convinto che quel po' che si spende in + per una tale mobo rispetto che ne so a una p67 o h67, dia un reale vantaggio in prestazioni e consumi. Ma invece della tencologia Synergy di Nvidia, non se ne è + parlato?Insomma la configurazione è molto interessante anche perchè sto maturando il pensierino di farmi un nuovo desktop con il quale mi piacerebbe anche giocare.Però non so vorrei qualcosa di + espandibile e pertanto mi piacerebbe un midi con scheda atx,e a dirla tutta mi piacerebbe trovare qualcosa che supporti anche i dischi Pata, che mica quelli che ho ancora li voglio buttare...
    • Dinox PC scrive:
      Re: Due considerazioni sulla soluzione
      - Scritto da: dont feed the troll/dovella
      Partiamo dalla fine.
      Ok 800/1000 euro non sono uno sproposito ma non
      sono nemmeno pochi, quindi frenerei l'entusiasmo
      nell'affermare che "i pc da gioco non sono
      costosi".E' chiaro che stiamo parlando di un computer gaming e pur senza arrivare a cifre di 3.000 euro, mediamente gli utenti spendono per simili PC o Notebook almeno il doppio.
      Per esempio,
      hai preso una MoBo che permette lo Sli/CrossFire
      ma hai visto quanto sono vicini gli slot? e il
      calore prodotto da quei piccoli forni che sono le
      schede video attuali come lo dissipi in quello
      scatolotto? Certo ci sono ventole avanti dietro e
      pure di lato, il fatto è che le due schede
      sarebbero praticamente a contatto, secondo me
      rischi di fondere. In realtà anche con una scheda madre ATX gli slot sono alla stessa distanza. Queste sono le specifiche di SLI e Crossfire (in particolare sulla lunghezza dei ponticelli)
      Inoltre non ci sono slot PCI,Indubbiamente a qualche compromesso occorre scendere.
      Bene anche le considerazioni sulla RAM, spesso
      gli "inesperti", giudicano un pc sulla base della
      ram che ha il sistema o la scheda video: niente
      di + sbagliato, dati alla mano, hai dimostrato
      che tra 8 e 4 Gb in ambito game cambia poco e
      niente.In effetti il markenting stesso gioca su questo fattore (basti guardare come vengono indicate le VGA dei portatili: GeForce 410M - 2GB di RAM)
      Eppure considerando la differenza di prezzo io un
      i5 e gli 8Gb gli prenderei. Perchè sarà pure un
      Pc da gioco...ma diavolo lo userei pure per
      dell'altro...Nulla vieta di migliorarlo sotto quel punto di vista. E' chiaro che noi forniamo delle indicazioni ma siamo consci che non possono andar bene allo stesso modo per tutti ;)
      Infine...dovendo spendere 200 euro circa per la
      scheda Video...perchè una ATI? Senza nulla
      togliere ma avendole avute tutte e due, Nvidia
      per i game secondo me è ancora una punta
      preferibile...Nell'articolo lo diciamo anche noi. Al posto della Radeon HD 6850 si poteva mettere un modello 560 Ti (ad esempio). Solo che non ne avevamo disponibile uno a bassa rumorosità.
      Ma invece della tencologia
      Synergy di Nvidia, non se ne è +
      parlato?In realtà no. NVIDIA doveva uscire con questo driver ma finora non se ne sa nulla.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Due considerazioni sulla soluzione
        - Scritto da: Dinox PC

        In realtà anche con una scheda madre ATX gli slot
        sono alla stessa distanza. Queste sono le
        specifiche di SLI e Crossfire (in particolare
        sulla lunghezza dei
        ponticelli)Ho delle perplessita in merito: http://www.asus.com/Motherboards/Intel_Socket_1155/P8Z68_DELUXE/websites/Global/products/Jfx0darRRdhhQ3So/fK26Xfx65kxzwwr3_500.jpgper esempio qui mi sembrano distanti.
        • Dinox PC scrive:
          Re: Due considerazioni sulla soluzione
          Si si tratta di qualche modello fra tanti altri. Guarda qui quante ce ne sono di ATX che hanno la stessa spaziatura:- http://www.asus.com/Motherboards/Intel_Socket_1155/Maximus_IV_ExtremeZ/- http://it.gigabyte.com/products/page/mb/ga-z68a-d3h-b3rev_10/- http://it.gigabyte.com/products/page/mb/ga-990fxa-ud3rev_10/- http://it.msi.com/product/mb/X58A-GD65.htmlE così via. Ovviamente con questo non voglio dire che una soluzione ATX non sia più elastica da questo punto di vista, dunque se credi sia importante avere maggiore attenzione alla dissipazione con le mobo ATX la cosa te la gestisci, con quelle micro ATX no.
          • cognome scrive:
            Re: Due considerazioni sulla soluzione
            - Scritto da: Dinox PC
            dissipazione con le mobo ATX la cosa te la
            gestisci, con quelle micro ATX
            no.Infatti. Come ho commentato poco fa, il costo dell'assemblato è troppo elevato. Si può spendere molto meno, almeno la metà, utilizzando il formato ATX e silenziando alcuni componenti notoriamente rumorosi. Il tutto utilizzando un midi-tower da 30 euro al massimo.
    • espada scrive:
      Re: Due considerazioni sulla soluzione
      - Scritto da: dont feed the troll/dovellaribadisco, in termini assoluti 1000
      euro non sono pochi, almeno per me che di
      mestiere non faccio il
      nababbo.no, fai il troll
    • espada scrive:
      Re: Due considerazioni sulla soluzione
      - Scritto da: dont feed the troll/dovella
      Eppure considerando la differenza di prezzo io un
      i5 e gli 8Gb <b
      gli </b
      prenderei. Perchè sarà pure un
      Pc da gioco...ma diavolo lo userei pure per
      dell'altro... </u
      <b
      gli </b
      prenderei (nolove)Oltrechè troll hai carenze anche nella lingua madre
    • Talking Head scrive:
      Re: Due considerazioni sulla soluzione

      Partiamo dalla fine.
      Ok 800/1000 euro non sono uno sproposito ma non
      sono nemmeno pochi, quindi frenerei l'entusiasmo
      nell'affermare che "i pc da gioco non sono
      costosi". Certo qualche "maniaco" arriva a
      spenderci anche 3000 euro, ma stiamo parlando di
      casi estremi. E' vero che se vuoi un certo tipo
      di qualità e di prestazione non puoi spendere di
      meno, ma, ribadisco, in termini assoluti 1000
      euro non sono pochi, almeno per me che di
      mestiere non faccio il
      nababbo.Più che altro si nota come fattore di forma, design, dimensioni, rumore hanno un impatto davvero alto sul prezzo. Il mio PC gaming 3 anni fa lo assemblai con meno di 500, di cui 200 di scheda video. I 300 di differenza son dai tutti da case, alimentatori, dissipatori, qualcosa sulla MoBo. Se si accetta un coso grosso e (appena) rumoroso, con 500 hai le stesse prestazioni.Dipende ovviamente dalle disponibilità in casa. Io ho il PC da gioco nello studio-laboratorio-sala hobby, classico sgabuzzino di 6mq in cui entro solo io, metto gli earplug e non mi accorgo di rumori esterni a meno di bombardamenti a tappeto. Se andasse in salotto o in camera da letto, i 300 in più son ben spesi...Bel PC comunque quello assemblato, e un bell'articolo da linkare a chi esige l'i7 per giocare a Terraria.
  • dont feed the troll/dovella scrive:
    Oh Dino, grazie
    Stavo per contattarti e chiederti di fare un prova simile.Ci leggi nei cuori.
  • PuzzettaSoporifera scrive:
    Tanto contro Imac non c'è pc che regge
    Bella configurazione hardware! Bravi Dino... Poi ci metti Linux e giochi alla grandeeeeeeeeeeeeeeeeeeee yeha!
    • michyprima scrive:
      Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
      invece su un iMac con una 6750M riesci a giocare come si deve vero?Ma torna a giocare con le macchinine che fai bene.
      • prova123 scrive:
        Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
        Il Macintosh è un computer per lavorare, non per giocare ... :D
        • prova123 scrive:
          Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
          Questo era quello che dicevano gli utenti machintosh negli anni '90 ...
        • PuzzettaSoporifera scrive:
          Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
          L'unica macchina per giochi è un pc con linux!W linux!Comunque non stavo parlando di mac, non so che avete capito O_o-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 settembre 2011 20.29-----------------------------------------------------------
          • prova123 scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            michyprima parlava di Mac ...
          • michyprima scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            il tuo oggetto è "Tanto contro Imac non c'è pc che regge" per questo ho (giustamente?) inteso in quel modo.
          • PuzzettaSoporifera scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            Il titolo a volte è astratto... :P
    • James Kirk scrive:
      Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
      Linux su iMac? ... se ti leggono i fanboys sei morto! :DScherzo! iMac è il miglior all-in-one in circolazione ed ho visto persone che ci hanno installato in dual boot Windows per giocare (OSX non va bene per i giochi, per ottimi motivi strutturali).Il problema è che in genere le schede video di queste macchine, per ragioni termiche, sono di fascia medio-bassa e quindi non sono adatte ai giochi più pesanti.
      • michyprima scrive:
        Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
        @James non sono d'accordo, non è OS X a non andare bene per i giochi, sono i mac in se che hanno hardware inadatto (leggasi schede video pippe) tanto è vero che con parallels gioco tranquillamente a cod sul mio hackintosh. Mi trovo bene con OS X, il problema è che non mi troverei bene con un Mac. Schede video da suicidio, limitazioni a destra e a manca e per finire un prezzo da...beh da ladri.Giochi decenti per mac non ce ne sono semplicemente perché non vendono. Gli sviluppatori si limitano a "ingrandire" i giochi per i dispositivi mobili (ora mi vengono in mente asphalt e galaxy on fire), trasformando un mac da 27" in un maxi-ipad senza touchscreen.Perché? Perché è questo che il 70% degli acquirenti apple (ovvero fanboy decerebrati) vogliono. Uno stramaledetto ipaddone.Per quanto riguarda le consolle, certo compratevi pure una PS3 per pagare dei giochi che costano un botto e che offrono una esperienza grafica inferiore ad un pc semplicemente perché la vostra cara PS3 non ce la fa a sostenere tutti i dettagli. (mi viene in mente battlefield 3)
        • onda scrive:
          Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
          ti quoto in tutto però osx per i giochi è inadatto non solo per la relativa scarsezza del comparto grafico imac ma non ha le direct3d che alla fine (e quì si scatenerà il putiferio però ci metto la parola magica IMHO) sono le migliori api dedicate alla grafica 3d.
          • Dinox PC scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            Nonostante in passato io credevo molto in OpenGL per la semplicità (e coerenza) nella programmazione ora devo ammettere che le Direct3D hanno fatto passi avanti da gigante nel supporto ai videogames. Cosa che le API OpenGL non sono riuscite a fare
          • James Kirk scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            @MichiprimaValve ha un anno fa rilasciato alcuni giochi anche per MAC e il contronto a parità di hardware con Windows è che il framerate crolla del 30-40%.@ Dinox PCDa quanto ho letto e da quanto mi dice gente che programma le cose stanno così:1) Ottimizzazione dei drivers: I drivers per PC (e specie DX) sono ottimizzati all'inverosimile. Non è un segreto che per i giochi più importanti interi shaders vengono riscritti da ATI e Nvidia per farsi concorrenza sulla velocità. Questo su MAC non avviene.2) La questione non è tanto Direct 3D Vs. OpenGL quanto di limiti che ha lo UNIX che sta sotto il OSX che non lascia ai programmatori la libertà di acXXXXX diretto all'hardware (della scheda) che invece Windows lascia.OSX infatti è un sistema più stabile e sicuro di Windows, che però in questo caso è più veloce.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            Le DX sono una delle poche cose buone fatta da microsoft negli ultimi ventanni, va riconosciuto quello.Per il resto HW del Mac per i giochi non è cosi tragica, il comparto video e stato sistemato da tempo con schede più performanti, ok son sempre soluzioni da notebook alla fine, ma in un all in one, non puoi metterci una crossfire, per motivi di spazio.
          • Ego scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            - Scritto da: Sgabbio
            Le DX sono una delle poche cose buone fatta da
            microsoft negli ultimi ventanni, va riconosciuto
            quello.

            Per il resto HW del Mac per i giochi non è cosi
            tragica, il comparto video e stato sistemato da
            tempo con schede più performanti, ok son sempre
            soluzioni da notebook alla fine, ma in un all in
            one, non puoi metterci una crossfire, per motivi
            di
            spazio.si ma lo paghi come se avessi 4 crossfire dentro
          • Sgabbio scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            Falsissimo, un computer con quelle caratteristiche costerebbe uno sprofondo, altro che iMac.
          • Ego scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            - Scritto da: Sgabbio
            Falsissimo, un computer con quelle
            caratteristiche costerebbe uno sprofondo, altro
            che
            iMac.quindi, 190 la scheda madre,100 ram, 150 alimentatore,2 hard disk 1T 150, proXXXXXre 250, case 100, mouse e tastiera 50, da aggiungere a piacere ips della nec a 300 e 4 schede con crossfire, io consiglierei per non spendere troppo 2 6850 della radeon che le trovi a poco piu di 100 euro
          • mmmm scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            non solo perchè ha le opengl, ma perchè non sono aggiornate da tempo su mac os x mi risulta. Su windows la versione opengl dipende dalla scheda grafica mentre su mac è autolimitata dalla apple.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
          - Scritto da: michyprima
          Per quanto riguarda le consolle, certo compratevi
          pure una PS3 per pagare dei giochi che costano un
          botto e che offrono una esperienza grafica
          inferiore ad un pc semplicemente perché la vostra
          cara PS3 non ce la fa a sostenere tutti i
          dettagli. (mi viene in mente battlefield
          3)Il solito minestrone pc vs console, tra lasciando che su console c'è una maggior varietà di titoli contro il PC, per il resto, dipende da chi sviluppa.
          • panda rossa scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: michyprima


            Per quanto riguarda le consolle, certo
            compratevi

            pure una PS3 per pagare dei giochi che
            costano
            un

            botto e che offrono una esperienza grafica

            inferiore ad un pc semplicemente perché la
            vostra

            cara PS3 non ce la fa a sostenere tutti i

            dettagli. (mi viene in mente battlefield

            3)

            Il solito minestrone pc vs console, tra lasciando
            che su console c'è una maggior varietà di titoli
            contro il PC, per il resto, dipende da chi
            sviluppa.Civilization per console non c'e'.Fine della questione.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            Soggettività a parte, la maggioranza dei titoli su pc che vanno alla maggiore sono i FPS e i MMORPG, gli altri generi, eccezioni a parte, sono quasi una nicchia.
          • panda rossa scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            - Scritto da: Sgabbio
            Soggettività a parte, la maggioranza dei titoli
            su pc che vanno alla maggiore sono i FPS e i
            MMORPG, gli altri generi, eccezioni a parte, sono
            quasi una
            nicchia.MMORPG c'e' solo WOW.Fps non e' che vadano poi cosi tanto per la maggiore.A meno che tu non abbia qualche statistica di vendita.La mia sensazione e' che gli strategici abbiano la loro non trascurabile fetta di mercato.
          • Zapper scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            - Scritto da: panda rossa
            La mia sensazione e' che gli strategici abbiano
            la loro non trascurabile fetta di
            mercato.Sarebbe bello, ma i publisher hanno una sensazione diversa:http://www.1up.com/news/xcom-fps-strategy-games-arent-contemporary
          • panda rossa scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            - Scritto da: Zapper
            - Scritto da: panda rossa

            La mia sensazione e' che gli strategici
            abbiano

            la loro non trascurabile fetta di

            mercato.

            Sarebbe bello, ma i publisher hanno una
            sensazione
            diversa:
            http://www.1up.com/news/xcom-fps-strategy-games-arDa quanto traspare dall'articolo che hai linkato e dai commenti sottostanti, emerge secondo me questa conclusione:E' molto piu' semplice, e meno dispendioso (e quindi indirettamente piu' remunerativo) produrre un FPS che uno strategico.E siccome la passione per lo sviluppo nell'arte videoludica viene oggi considerata un ostacolo al business, ecco spiegato il proliferare di questi sparatutto a discapito degli strategici.E comunque mi hai presentato il punto di vista dell'oste.A me piacerebbe vedere un grafico delle vendite di GameStop, invece, che vende di tutto, e quindi si puo' meglio capire che cosa viene venduto.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            gamestop non vende roba per pc o meglio vende poca roba per quella piattaforma, almeno guardando i gamestop che visito.
          • panda rossa scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            - Scritto da: Sgabbio
            gamestop non vende roba per pc o meglio vende
            poca roba per quella piattaforma, almeno
            guardando i gamestop che
            visito.Io so che gamestop vende games per pc, poi mi pare che venda anche altro, ma che mi rimbalza addosso senza lasciare alcun alone.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            hai citato gamestop ed io ti ho avvisato che quella catene, vende poco o nulla nel mondo pc.
          • Burp scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Zapper

            - Scritto da: panda rossa


            La mia sensazione e' che gli strategici

            abbiano


            la loro non trascurabile fetta di


            mercato.



            Sarebbe bello, ma i publisher hanno una

            sensazione

            diversa:


            http://www.1up.com/news/xcom-fps-strategy-games-ar


            Da quanto traspare dall'articolo che hai linkato
            e dai commenti sottostanti, emerge secondo me
            questa
            conclusione:

            E' molto piu' semplice, e meno dispendioso (e
            quindi indirettamente piu' remunerativo) produrre
            un FPS che uno
            strategico.

            E siccome la passione per lo sviluppo nell'arte
            videoludica viene oggi considerata un ostacolo al
            business, ecco spiegato il proliferare di questi
            sparatutto a discapito degli
            strategici.

            E comunque mi hai presentato il punto di vista
            dell'oste.

            A me piacerebbe vedere un grafico delle vendite
            di GameStop, invece, che vende di tutto, e quindi
            si puo' meglio capire che cosa viene
            venduto.Quello è il produttore, non l'oste :DPurtroppo, se il produttore non fa il buon vino, l'oste non potrà vendertelo neanche volendo. Penso anche io che ci sia una convenienza, anche se comunque ci sono budget hollywoodiani i anche per gli sparatutto. In quei giochi, mal che vada può esserci una storia diversa, ma la formula è collaudata. Con gli strategici, il produttore si trova a dover scegliere di fronte ad un investimento milionario e, come si vede anche col cinema, spesso si preferisce andare sul "sicuro", riciclando vecchie cose e vecchi modelli, anziché puntare sulla creatività, che arriva invece sempre più spesso in veste "indie". Con uno strategico, oltre a trovarsi in mano un gameplay molto più complesso e meno immediato (intanto i produttori vedono che il Wii ha catturato un goloso vasto mercato di casual player), è difficile creare un buon bilanciamento da zero e devono scegliere fra: creare un gioco che è praticamente la solita minestra e rischia di essere un flop per già visto... oppure tentare nuovi gameplay, rischiando il flop se non funziona? Questo tipo di logiche sono un vero peccato.Fra i giochi più venduti per PC ci sono i Sims e WoW. Sono stati creati un'infinità di altri MMORPG, ma quanti hanno avuto sucXXXXX? Starcraft II ha venduto un sacco, essendo un seguito e riciclando la vecchia formula collaudata, anche se un po' datata. Per il resto si è visto poco altro, anche se ogni tanto qualcosa di bello è uscito. Adesso la moda è fare giochi per casual player o istupidire i giochi, ma in realtà un mercato per gli strategici fatti bene ci sarebbe.Una volta c'erano dei giochi veramente fighi, di cui temo non vedremo mai più neanche come remake, se il futuro sarà orientato sempre più ai casual player.Meno male che almeno l'open source tiene in vita qualche vecchia perla come questa, migliorandola perfino un poco, senza "consolizzarla":http://sourceforge.net/projects/raceintospace/
          • Sgabbio scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            starcraft 2 ha deluso molti a dire il vero.
          • Burp scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            - Scritto da: Sgabbio
            starcraft 2 ha deluso molti a dire il vero.Ha deluso anche me, ma molti l'hanno comprato solo perché era Starcraft.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            Guarda che non c'è solo WOW nel mercato degli MMORPG, credimi, ci sono anche realtà che esistono da più tempo di WOW come Ragnarok.
          • panda rossa scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            - Scritto da: Sgabbio
            Guarda che non c'è solo WOW nel mercato degli
            MMORPG, credimi, ci sono anche realtà che
            esistono da più tempo di WOW come
            Ragnarok.Non dubito, ma se passo distrattamente nel reparto videogames di mediaworld, non posso fare a meno di notare che wow abbia un espositore tutto per se, mentre tutti gli altri titoli sono anonimamente allineati su altri scaffali.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            Considera che molti MMORPG si pubblicizzano più su internet che nei negozi.
          • Burp scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            - Scritto da: Sgabbio
            Guarda che non c'è solo WOW nel mercato degli
            MMORPG, credimi, ci sono anche realtà che
            esistono da più tempo di WOW come
            Ragnarok.Ragnarok Online era molto carino, ma con un "grinding" e una ripetitività molto peggiore di WoW. Aveva avuto parecchio sucXXXXX, ma ormai anche euro-ro ha chiuso bottega e il tanto atteso RO 2, annunciato nel 2004, prima a guardarlo sembrava quasi un clone di WoW e aveva un gameplay che non c'entrava nulla col vecchio, praticamente restava solo il nome. Anno scorso hanno annunciato che il gioco lo cestinavano e ne facevano un altro. Ogni tanto qualcuno annuncia l'ennesimo ammazza WoW, che invece come numero di account attivi non viene scalzato ancora da nessuno.http://en.wikipedia.org/wiki/Comparison_of_massively_multiplayer_online_role-playing_games
      • FDG scrive:
        Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
        - Scritto da: James Kirk
        Scherzo! iMac è il miglior all-in-one in
        circolazione ed ho visto persone che ci hanno
        installato in dual boot Windows per giocare (OSX
        non va bene per i giochi, per ottimi motivi
        strutturali).Mah, più perché tutta la scelta di giochi per windows non l'hai su OS X.
        • James Kirk scrive:
          Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: James Kirk

          Mah, più perché tutta la scelta di giochi per
          windows non l'hai su OSX.Certamente, ma Apple per tanti anni (e tutto sommato neanche adesso) non ha mai fatto molto per favorire il gaming su MAC.Col risultato che Windows è ottimizzatissimo per i giochi (con i pro ed i contro che ne derivano), OSX no.
          • FDG scrive:
            Re: Tanto contro Imac non c'è pc che regge
            - Scritto da: James Kirk
            Col risultato che Windows è ottimizzatissimo per
            i giochi (con i pro ed i contro che ne derivano),
            OSX no.Minecraft ci gira benissimo :) ;)
  • MMO scrive:
    commento all'articolo
    complimenti! A quando un simile articolo dedicato ad una macchina per sviluppo software? Molti utenti PI ne beneficierebbero. Grazie.
    • Dinox PC scrive:
      Re: commento all'articolo
      In quanto allo sviluppo software in effetti non sarebbe male. Vedremo se si riesce a far qualcosa!
      • Michele Montanari scrive:
        Re: commento all'articolo
        Ma un disco con soli 8mb di cache non è un collo di bottiglia per il sistema?A mio parere, almeno 32mb sono consigliabili nella maggior parte dei casi...
  • an0nim0 scrive:
    Bell'articolo ma ...
    ... sara' che sono abituato a far sudare le aziende per avere i miei soldi, ma la spesa finale mi pare comunque eccessiva.Sono contento di sentire che a breve arrivera' un test per un proXXXXXre AMD che include prestazioni grafiche, ma la mia domanda e' cosa si riesce a comprare oggi con max 400 euro. Vi sembrano poche? Una playstation 3 ne costa la meta' ed e' assolutamente performante (e, con qualche grattacapo, ci si puo' far girare linux).100 euro di case sono troppi, anche se il modello e' "figo". 200 euro di scheda video e' troppo. Io in verita' avrei speso i 35 euro in piu' per gli 8 gb di RAM (xche' tutti noi abbiamo 100 finestre aperte) e per l'hd (con 85 euro ci si porta a casa un hd da 2tb). La silenziosita' l'avrei cercata con un case ultraeconomico, sostituendo ventole con quelle della Noctua e l'alimentatore con un semi-attivo (si dice cosi'? E' quello che ha la ventolina spenta che si attiva solo al raggiungimento di una certa soglia). Scegliendo scheda madre entry level e proXXXXXre amd entry level forse si riesce a stare giusti giusti entro i 500 euro. Che comunque sono decisamente troppi.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Bell'articolo ma ...
      Senza offesa, ma se devi farti un pc dedicato al gioco, devi prenderti dei componenti decenti, entry level non va bene, sopratutto se vuoi delle performance con i giochi moderni.Ti serve comunque sia un buon case per avere un buon sistema di raffreddamento/ ricambio dell'aria.100 euro vanno bene, ricorda che il case non lo butti via dopo 2 o 3 anni come una scheda video per i videogiochi, quindi considerla un investimento.Per la spesa della scheda video: Li dipende, fortunatamente gli sviluppatori sono diventati meno idioti e ottimizzano un filino meglio i giochi, per essere giocati agilmente anche con schede video di 2 o 3 anni fà, però ricordati che il PICISTA convinto, vuole il massimo del massimo della grafica, quindi punta tutto su schede video al top di gamma quando può.Comunque sia la fascia media potrebbe andar bene comunque per i meno "hardcore".Dimmi dove si trova e di che marca c'è un hd da 2 tera a quella cifra, che lo prenderei al volto, ovviamente se ha la stessa velocità di quella citata nell'articolo.Io ho lo stesso modello, ma con la veriante da un tera :DComunque le console costano meno, ma i giochi constano delle legnate...
      • evisu scrive:
        Re: Bell'articolo ma ...
        - Scritto da: Sgabbio
        Dimmi dove si trova e di che marca c'è un hd da 2
        tera a quella cifra, che lo prenderei al volto,
        ovviamente se ha la stessa velocità di quella
        citata
        nell'articolo.Attenzione a prenderlo al "volto".... potresti farti davvero male! :)
    • James Kirk scrive:
      Re: Bell'articolo ma ...
      Ti posso dar (in parte) ragione solo per il case; di case validi se ne trovano anche a metà prezzo, ma questo è anche carino e funzionale e, di solito, questi case hanno ventole di buona qualità.Quanto a ventole ed alimentatore la configurazione proposta nell'articolo integra componenti già silenziosi (come testimoniano i rilievi di rumorosità effettuati).Per tutto il resto quoto Sgabbio.P.S:: Visto cvhe si parla di gaming, per chi freqenta i LAN Party, vi sono case micro-atx ancora più specifici e costosi tipo (e non solo) questo:http://www.silverstonetek.com/product.php?pid=234&area=enDirei quindi che la scelta di Dinox PC è molto equilibrata.
      • Marino - DinoxPC scrive:
        Re: Bell'articolo ma ...
        Mi ricordo di questo case!Lo abbiamo recensito quihttp://www.dinoxpc.com/articolo/Case+Silverstone+SUGO+SG-04+SFF_959.htm
    • .poz scrive:
      Re: Bell'articolo ma ...
      esatto, ma !La verità è che anche usando il PC principalmente a scopo videoludico, detto pc sarà connesso in internet ergo avrà antivirus, antispyware, ci saranno nmila servizi di windows in esecuzione, ventrilo ts skype od altro...Quindi anche se i giochi non li sfruttano avere un paio di core in + su cui gira il resto dei processi non è male, anzi ! Idem per la ram.
  • Assembleggi atore scrive:
    Bell'articolo
    Per fortuna da qualche anno è cominciata ad arrivare la moda del piccolo e silenzioso (che almeno è una moda sensata).
  • James Kirk scrive:
    Finalmente un po' di saggezza
    Basta con questi desktop cassoni che andavano bene negli anni '90 quando dovevi mettere scheda video, audio, VGA, Scheda di rete e magari un controller SCSI (lì spesso ci voleva un full tower)!Io sono ormai 8 anni che uso micro-atx anche per workstation grafiche e sono contentissimo.Un solo appunto sulla configurazione: se non si mettono VGA in SLI/Crossfire (ammesso che stiano nel case), l'alimentatore da 600W mi pare eccessivo; con le recenti CPU e GPU un alimentatore di qualità da 400W basta ed avanza e se ne guadagna in efficienza.Per il resto concordo con tutte le proposte e mi complimento per la scelta del case (lo terrò presente).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 settembre 2011 16.14-----------------------------------------------------------
    • Dinox PC scrive:
      Re: Finalmente un po' di saggezza
      - Scritto da: James Kirk
      Un solo appunto sulla configurazione: se non si
      mettono VGA in SLI/Crossfire (ammesso che stiano
      nel case), l'alimentatore da 600W mi pare
      eccessivo; con le recenti CPU e GPU un
      alimentatore di qualità da 400W basta ed avanza e
      se ne guadagna in
      efficienza.Assolutamente vero ma abbiamo voluto considerare anche la possibilità di eventuali upgrade (come scritto alla fine). Io penso che alimentatore e case, se sono buoni, non si cambiano mentre tutto il resto lo si aggiorna / cambia facilmente. Dunque quando e se i giochi non gireranno più su quella configurazione in maniera adeguata si potrebbe mettere una seconda scheda in Crossfire (che nel momento in cui si dovesse prendere una simile decisione potrebbe costare meno di un pacchetto di sigarette) e magari mettere una CPU più prestante.
      • James Kirk scrive:
        Re: Finalmente un po' di saggezza
        Da ex (da molti anni) Gamer anch'io upgradavo spessissimo (ora mi tengo i PC 4 anni e poi cambio tutto), tuttavia dalla serie Core in poi la potenza elettrica ha iniziato a calare, e non solo per le CPU, ma da un paio di annetti anche per RAM, Chipset e VGA ... a parte Fermi ;-).Quindi, forse perchè sono diventato sensibile a queste cose, capisco solo in parte i 600W: se uno upgradasse, ad es., il prossimo anno si ritroverebbe Ivi-Bridge a 20nm e Southern Island a 28nm, componenti sicuramente meno esigenti. SLI/Crossfire è un motivo valido ma non sempre conviene questo tipo di upgrade (ad esempio se certe nuove API non sono supportate) ... senza poi discutere sull'utilità o meno di un sistema SLI a tutt'oggi (ma non voglio aprire questo dibattito).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 settembre 2011 18.11-----------------------------------------------------------
  • uno scrive:
    Amd A8
    Perche' non fare un paragone con la piattaforma fusion di Amd ?Stessi componenti ove possibile e stessi benchmark.Amd A8-3850 su Asus F1A75-M Pro per vedere quanto un sistema APU e' efficiente rispetto ad una gaming machine a basso costo su piattaforma intel.Il costo dovrebbe scendere in modo netto con questa piattaforma e le prestazioni dovrebbero essere quasi paragonabili nel gaming
    • Dinox PC scrive:
      Re: Amd A8
      Stiamo proprio realizzando un articolo sul comportamento delle CPU con i giochi prendendo in considerazione alcuni modelli quad-core. Anche se forse solo in parte spero di rispondere con i numeri alla tua richiesta ;)
  • panda rossa scrive:
    Il Lego!!!
    Questa e' elettronica consumer!Mica le cornici elettroniche clementoni!
    • ruppolo scrive:
      Re: Il Lego!!!
      - Scritto da: panda rossa
      Questa e' elettronica consumer!

      Mica le cornici elettroniche clementoni!Ecco bravo, vai a giocare.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Il Lego!!!
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: panda rossa

        Questa e' elettronica consumer!



        Mica le cornici elettroniche clementoni!

        Ecco bravo, vai a giocare.Lui almeno lo sa quando sta giocando. Tu hai un giocattolo e credi che sia un oggetto serio.
        • FDG scrive:
          Re: Il Lego!!!
          - Scritto da: uno qualsiasi

          Ecco bravo, vai a giocare.

          Lui almeno lo sa quando sta giocando. Tu hai un
          giocattolo e credi che sia un oggetto
          serio.A ciascuno l'informatica che preferisce. Panda ha tempo da perdere o gli piace divertirsi ad assemblarsi quello che vuole. L'ho fatto pure io, ma il tempo che ci ho perso non mi ha dato tutta questa gratificazione. Il prossimo "giocattolo" che mi farò per perdere tempo d'appresso ai videogame sarà preso in negozio.
          • Ego scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: uno qualsiasi



            Ecco bravo, vai a giocare.



            Lui almeno lo sa quando sta giocando. Tu hai
            un

            giocattolo e credi che sia un oggetto

            serio.

            A ciascuno l'informatica che preferisce. Panda ha
            tempo da perdere o gli piace divertirsi ad
            assemblarsi quello che vuole. L'ho fatto pure io,
            ma il tempo che ci ho perso non mi ha dato tutta
            questa gratificazione. Il prossimo "giocattolo"
            che mi farò per perdere tempo d'appresso ai
            videogame sarà preso in
            negozio.se compri un predator lo capisco che le soddisfazioni da un assemblato non differiscono molto ma è un caso limite
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            ovvia risposta da fanboy
          • Ego scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: bertuccia
            ovvia risposta da fanboyfanboy del predator? o fanboy dell'assemblato, oppure fanboy e basta giusto perchè così mal comune mezzo gaudio
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            windows fanboy (win)
          • Burp scrive:
            Re: Il Lego!!!
            I fanboy sono tutti uguali, anche le fangirl. Cambia solo la parte da cui tifano, ma lo sciovinismo è lo stesso.
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            eccomi, sono bertuccia the original, ovviamente i miei interventi non sono mai così di bassa qualità come i due qui sopra, scritti da un mio clone frustrato :)questa precisazione l'ho fatta per venire incontro alle ridotte facoltà mentali di alcuni dei presenti, gli altri ovviamente avranno capito subito che si trattava di un cloneciao ciao, e buon flame a tutti! (love)
          • sbrotfl scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: bertuccia
            eccomi, sono bertuccia the original, ovviamente i
            miei interventi non sono mai così di bassa
            qualità come i due qui sopra, scritti da un mio
            clone frustrato
            :)

            questa precisazione l'ho fatta per venire
            incontro alle ridotte facoltà mentali di alcuni
            dei presenti, gli altri ovviamente avranno capito
            subito che si trattava di un
            clone

            ciao ciao, e buon flame a tutti! (love)Registrarti no?
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: sbrotfl

            Registrarti no?ma alla fine qua sopra ci saranno tanti troll e una serie di personaggi disturbati, non c'è dubbio, però nella maggior parte dei casi c'è un fondo di rispetto, per esempio non ci si fotte il nick degli altri.ogni tanto capita anche questo, ma di rado, probabilmente è un'unica persona (lo fa anche con altri) con dei seri disturbiportiamo pazienzad'altra parte mi piace moltissimo l'idea di uno spazio come questo dove chiunque può scrivere contenuti senza essere registrato.. posti così non ne sono rimasti molti
          • hermanhesse scrive:
            Re: Il Lego!!!
            Tu sei un fanboy dell'ignoranza! (ROTFL)
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: hermanhesse

            Tu sei un fanboy dell'ignoranza! (ROTFL)che detto da te è un complimento :)ps. ma hai visto che invasione di n00b sul forum?troll dilettanti, clonatori di nick..ah no, tu non c'eri.......................
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: hermanhesse

            Tu sei un fanboy dell'ignoranza! (ROTFL)che detto da te è un complimento :)ps. hai visto l'invasione di questi n00b che pensano di fare i troll o di essere anche solo minimamente divertenti? nuovi nick mai visti prima, cloni di nick esistenti..ah già, tu non c'eri......................
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: hermanhesse

            Tu sei un fanboy dell'ignoranza! (ROTFL)che detto da te è un complimento ps. hai visto l'invasione di questi n00b che pensano di fare i troll o di essere anche solo minimamente divertenti? nuovi nick mai visti prima, cloni di nick esistenti..ah già, tu non c'eri......................
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            ti prego redazione, non cancellarmi più il messaggio qui sopra :'(non ho diritto di rispondere al mio amico herman 'camaleonte' hesse? :(finchè ci sarà il suo messaggio, io dovrò rispondere, altrimenti penserà che sono un maleducato! :'(
          • hermanhesse scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: hermanhesse



            Tu sei un fanboy dell'ignoranza! (ROTFL)

            che detto da te è un complimento Mi riferivo a quello sopra, che ora scopro essere un tuo clone.Beh, però già che ci siamo lo dico anche a te, tanto le sparate su windows 8 non è che portano molto più in là... ah già, l'hater poi sono io...

            ps. hai visto l'invasione di questi n00b che
            pensano di fare i troll o di essere anche solo
            minimamente divertenti? nuovi nick mai visti
            prima, cloni di nick
            esistenti..

            ah già, tu non c'eri......................No, purtroppo ogni tanto ci sono giornate pesanti anche per me.
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: hermanhesse

            Mi riferivo a quello sopra, che ora scopro essere
            un tuo clone.
            Beh, però già che ci siamo lo dico anche a te,
            tanto le sparate su windows 8 non è che portano
            molto più in là... ah già, l'hater poi sono
            io...io intanto win8 ce l'ho in VM..mmmm che bello winexploder con la ribbon! (rotfl)mi spiace deluderti, ma per l'utente medio di PC, win8 non sarà che il solito film già visto e rivisto. mi vuoi dire che dal punto di vista tecnologico è un capolavoro? bene, ne prendo atto.vedrai che bella sorpresa avranno con le vendite, non vedo l'ora :) con win7 c'era una folla enorme che ha aspettato anni ad aggiornare, vuoi perchè stava bene con xp, vuoi per saltare sVista... i tablet con win8 si rivolgono palesemente a un'utenza professionale, quindi vendite ridotte anche su quel fronte..oh sì, questo win8 ci darà delle soddisfazioni[img]http://i.imgur.com/y8F8s.gif[/img]
          • hermanhesse scrive:
            Re: Il Lego!!!
            dici? secondo me sarà l'ennesimo flop di ballmer
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            mah sinceramente non capisco più chi è il troll e chi è l'utente
          • sbrotfl scrive:
            Re: Il Lego!!!
            ecco che torna il problema della registrazione
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: sbrotfl

            ecco che torna il problema della registrazioneinfatti il bertuccia del commento a cui hai risposto non è l'originale, e penso nemmeno hermanhessefa niente io continuo non registrato, il giorno che sarò obbligato a registrarmi sarà una sconfitta per tutti, vorrà dire che gli idioti avranno trionfatopurtroppo spesso non si comprende il valore di una cosa finché non la si perde
          • Burp scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: sbrotfl



            ecco che torna il problema della
            registrazione

            infatti il bertuccia del commento a cui hai
            risposto non è l'originale, e penso nemmeno
            hermanhesse

            fa niente io continuo non registrato, il giorno
            che sarò obbligato a registrarmi sarà una
            sconfitta per tutti, vorrà dire che gli idioti
            avranno
            trionfato

            purtroppo spesso non si comprende il valore di
            una cosa finché non la si
            perdeConcordo in pieno!
          • hermanhesse scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: bertuccia
            fa niente io continuo non registrato, il giorno
            che sarò obbligato a registrarmi sarà una
            sconfitta per tutti, vorrà dire che gli idioti
            avranno
            trionfatoMa non è già così qui su PI?
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: hermanhesse

            Ma non è già così qui su PI?per me, no.più volte ho visto nascere contenuti e discussioni interessanti generatesi a partire dal post di qualche troll.
          • sbrotfl scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: bertuccia
            vorrà dire che gli idioti
            avranno
            trionfatoBrutta notizia... e' gia' cosi'...
          • Ego scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: bertuccia
            windows fanboy (win)se avessi una pallottola e potessi sparare o a jobs o a ballmer cercherei di metterli in fila per farli crepare entrambi con un solo colpo, i sistemi apple mi hanno sempre fatto schifo, quelli windows servono solo per giocare
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: Ego

            se avessi una pallottola e potessi sparare o a
            jobs o a ballmer cercherei di metterli in fila
            per farli crepare entrambi con un solo colpoinvece se io avessi 2 pallottole sparerei 2 volte a ballmer :Dno scherzosparerei solo agli sfigati come te, ho molo più rispetto per ballmerps. quello a cui hai risposto è un mio clone
          • hermanhesse scrive:
            Re: Il Lego!!!
            Senti, se Ego è uno sfigato tu puoi partecipare alle Olimpiadi di quella disciplina e piazzarti tra i primi tre... mio caro "windows in VM"...
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: hermanhesse

            Senti, se Ego è uno sfigato tu puoi partecipare
            alle Olimpiadi di quella disciplina e piazzarti
            tra i primi tre... mio caro "windows in
            VM"...ti da fastidio che l'abbia provato?così adesso posso, a ragione, ridere della ribbon in winexploder?
          • FDG scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: Ego
            se compri un predator lo capisco che le
            soddisfazioni da un assemblato non differiscono
            molto ma è un caso limiteNon vale la pena per il tempo che ci perdi. Non solo tempo perso per acquistare, assemblare e configurare i componenti, ma anche per tenersi aggiornato su ciò che offre il mercato, su tutti i dettagli tecnici e sugli eventuali problemi che possono insorgere. Dato che a me non frega nulla di assemblare hardware, piuttosto mi accontento di qualcosa che a parità di prezzo offre meno, ma mi risparmia tempo che preferisco dedicare ad altro.
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: FDG

            ma
            mi risparmia tempo che preferisco dedicare ad
            altro.tipo??scusa ma che altro esiste al di fuori dei PC?
          • Ego scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Ego


            se compri un predator lo capisco che le

            soddisfazioni da un assemblato non
            differiscono

            molto ma è un caso limite

            Non vale la pena per il tempo che ci perdi. Non
            solo tempo perso per acquistare, assemblare e
            configurare i componenti, ma anche per tenersi
            aggiornato su ciò che offre il mercato, su tutti
            i dettagli tecnici e sugli eventuali problemi che
            possono insorgere. Dato che a me non frega nulla
            di assemblare hardware, piuttosto mi accontento
            di qualcosa che a parità di prezzo offre meno, ma
            mi risparmia tempo che preferisco dedicare ad
            altro.scusa ma ammettendo che perdi un'ora per montare una macchina ed un'altra per sistema operativo, tu preferisci spendere anche mille euro in piu per risparmiarti queste 2 ore? oppure vuoi la cosa pronta nel senso che ha una mela sopra?
          • brasolfio scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: Ego
            - Scritto da: FDG

            - Scritto da: uno qualsiasi





            Ecco bravo, vai a giocare.





            Lui almeno lo sa quando sta giocando.
            Tu
            hai

            un


            giocattolo e credi che sia un oggetto


            serio.



            A ciascuno l'informatica che preferisce.
            Panda
            ha

            tempo da perdere o gli piace divertirsi ad

            assemblarsi quello che vuole. L'ho fatto
            pure
            io,

            ma il tempo che ci ho perso non mi ha dato
            tutta

            questa gratificazione. Il prossimo
            "giocattolo"

            che mi farò per perdere tempo d'appresso ai

            videogame sarà preso in

            negozio.

            se compri un predator lo capisco che le
            soddisfazioni da un assemblato non differiscono
            molto ma è un caso
            limitePredator? Quella ciofeca costosissima che a 800 euro ti offre una GT 440?
          • a.m. scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: FDG
            A ciascuno l'informatica che preferisce."Discutere di informatica parlando di computer è come discutere di astronomia parlando di telescopi"
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: a.m.
            - Scritto da: FDG

            A ciascuno l'informatica che preferisce.

            "Discutere di informatica parlando di computer è
            come discutere di astronomia parlando di
            telescopi"Chapeau.
    • valerivs scrive:
      Re: Il Lego!!!
      Detto da uno che si fa vanto di usare solo hw spazzatura (ricordo il tuo pc con 1GB di RAM...)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 settembre 2011 17.36-----------------------------------------------------------
      • panda rossa scrive:
        Re: Il Lego!!!
        - Scritto da: valerivs
        Detto da uno che si fa vanto di usare solo hw
        spazzatura (ricordo il tuo pc con 1GB di
        RAM...)E quindi?Funziona. Che altro deve fare un computer?
        • valerivs scrive:
          Re: Il Lego!!!
          boh, sei tu che da un lato esalti questi super-assemblati e dall'altro hai un pc preistorico, nn ti sembra incoerente?ovviamente dirai di no
          • panda rossa scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: valerivs
            boh, sei tu che da un lato esalti questi
            super-assemblati e dall'altro hai un pc
            preistorico, nn ti sembra
            incoerente?
            ovviamente dirai di noIl mio pc neanche poi cosi' preistorico (visto che l'ultima versione del sistema operativo ci sta comoda comoda) e' a sua volta un assemblato con pezzi di recupero.Pensa che la scheda di rete possiede anche il connettore token ring.Quindi io esalto sicuramente il concetto di assemblato che metti e togli i pezzi che ti servono.
          • Panda blu scrive:
            Re: Il Lego!!!
            tu esalti i pezzenti
          • Ego scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: Panda blu
            tu esalti i pezzentipanda blu sembra che tu sia pezzente nell'animo invece, o forse solo invidioso perchè non sai assemblare un computer
          • Healty scrive:
            Re: Il Lego!!!
            Perchè, le due cose si escludono? .-.
        • FDG scrive:
          Re: Il Lego!!!
          - Scritto da: panda rossa
          E quindi?
          Funziona. Che altro deve fare un computer?Mi sono fatto l'idea che memoria sia come il pane e non basti mai. Ma tu che ci fai col computer? Un GB di memoria non basta per quello che faccio io.
          • Darwin scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: FDG
            Mi sono fatto l'idea che memoria sia come il pane
            e non basti mai.Dipende dagli applicativi che usi.
            Ma tu che ci fai col computer?
            Un GB di memoria non basta per quello che faccio
            io.Anche io ho un GB sulla mia macchina e lavoro tranquillamente.Se devi sviluppare o lavorare a porting con cross-compilazioni, un GB va benissimo.
          • FDG scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: Darwin
            Anche io ho un GB sulla mia macchina e lavoro
            tranquillamente.
            Se devi sviluppare o lavorare a porting con
            cross-compilazioni, un GB va
            benissimo.Prova ad aprire Eclipse, application server (anche più istanze) e qualche client di DB o per provare Web Service, browser vari, shell, client di posta, calendario, open office, skype, editor generici e così via e vedi che la memoria ti serve.
          • Darwin scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: FDG
            Prova ad aprire Eclipse,No grazie. Non mi piacciono gli elefanti.Il codice lo scrivo su vi, nano (con supporto all'evidenziazione) oppure su Geany.
            browser vari,Ce ne sono a bizzeffe lightweight ed efficienti, come Midori. Molte volte se non ho esigenze particolari, ma solo informazioni uso persino links.
            shell,Shell? Lavoro attualmente su XMonad con quattro shell di terminale sempre aperte e mai un problema.
            client
            di posta,Usando Mutt non ho problemi.
            calendario,Usando Orage non ho problemi. Se devo solo guardare il giorno e il mese, do un "cal" sul terminale.
            open office,LibreOffice lo apro una volta ogni mille, giusto quando serve. Se devo prendere appunti veloci, o uso nano o uso leafpad.
            skype,Mai usato
            editor
            genericiNe apro a iosa. GNU Nano è il mio preferito, ma non disdegno vi.
            e così via e vedi che la memoria ti
            serve.Non mi serve affatto.Esistono app lightweight sia basate su GTK+ e QT sia basate su ncurses che sono molto efficienti e poco dispendiose di risorse.PS: Se apri tutte quelle applicazioni contemporaneamente, di memoria non te ne basta nemmeno 4GB.Di solito quando lavoro, apro lo stretto indispensabile.Anche perchè che me ne faccio di LibreOffice se sto scrivendo software o degli script?Non mi dire che tu apri editor vari, Eclipse, LibreOffice e tutto ciò che hai elencato TUTTO insieme e usi tutti contemporanemante perchè non ci credo nemmeno se mi mandi uno screenshot.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 settembre 2011 16.38-----------------------------------------------------------
          • valerivs scrive:
            Re: Il Lego!!!
            vi??? vi???ok, riesci a renderti conto che non tutti lavorano su vi? che c'è un sacco di gente che lavora con tool più evoluti ed esosi in termine di risorse?quindi è facile parlare di sistema grafico con 512 mb, ma poi bisogna vedere cosa te ne fai.
          • panda rossa scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: valerivs
            vi??? vi???
            ok, riesci a renderti conto che non tutti
            lavorano su vi? che c'è un sacco di gente che
            lavora con tool più evoluti ed esosi in termine
            di
            risorse?
            quindi è facile parlare di sistema grafico con
            512 mb, ma poi bisogna vedere cosa te ne
            fai.Allora, vediamo di ricapitolare la questione.Tu sollevi l'eccezione che una macchina con 512 mb sia inusabile.Ti si sta dicendo che e' usabile.E tu allora stai spostando la questione sul fatto che le applicazioni che girano con 512 siano inusabili dai piu'.Vogliamo definire che cosa sia una macchina inusabile?Evidentemente cio' che e' inusabile per te, e' usabile per altri.Qualcuno piu' bravo, riesce a sopperire alle carenze della macchina con la propria bravura.Qualcuno meno bravo invece ha bisogno di una macchina piu' potente per sopperire alle proprie carenze.Secondo me, una macchina inusabile e' una macchina che neanche si accende.Se si accende, qualcosa fa.Magari non tutto.Ma se fa quello che serve, e' usabile.
          • valerivs scrive:
            Re: Il Lego!!!
            si certo, e qualcuno è talmente bravo da sviluppare complessi progetti j2ee con vi.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: valerivs
            si certo, e qualcuno è talmente bravo da
            sviluppare complessi progetti j2ee con
            vi.Beh tutto è relativo, dipnde che intendi tu per progetto j2ee.Una web application che fa operazioni crud su un db con meno di 20 tabelle, la puoi pure scrivere con vi in 2/3 giorni.Certo con un framework e un ide adeguato, puoi metterci pure mezza giornata.
          • Darwin scrive:
            Re: Il Lego!!!
            Gli sviluppatori BSD scrivono il loro sistema operativo con vi e non mi pare che BSD sia una piattaforma scadente.
          • Darwin scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: valerivs
            vi??? vi???Esatto.Ti scandalizzi?
            ok, riesci a renderti conto che non tutti
            lavorano su vi?E quindi? Ho detto che ci devi lavorare per forza?Hai una macchina con un parco hardware vetusto ma che è comunque funzionante e hai un ottimo editor.Come vedi la macchina non è inusabile.
            che c'è un sacco di gente che
            lavora con tool più evoluti ed esosi in termine
            di
            risorse?Ti svelo un segreto: un buon programma è tale a prescindere dal tool usato.Se fai schifo come programmatore, farai schifo con qualsiasi tool tu userai.
            quindi è facile parlare di sistema grafico con
            512 mb, ma poi bisogna vedere cosa te ne
            faiTu per lavorare hai bisogno degli effetti grafici 3d?Io no. Pertanto di Aqua, Aero e compagni non me ne faccio nulla.Anzi, trovo XMonad (e tutti i Window Manager tiled-based) molto più produttiva e che velocizza di molto il lavoro di chi sta perennemente attaccato ai tasti della tastiera. Specie quando lo si usa con tool come dmenu e dzen2.L'intefaccia grafica può essere graziosa (è un parametro soggettivo) ma deve essere funzionale. E XMonad lo è di gran lunga.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: FDG

            Prova ad aprire Eclipse,
            No grazie. Non mi piacciono gli elefanti.
            Il codice lo scrivo su vi, nano (con supporto
            all'evidenziazione) oppure su
            Geany.
            Eh dipende quanto spesso e quanto codice scrivi.
          • Darwin scrive:
            Re: Il Lego!!!
            Guarda ti dirò...se devo fare scripting o comunque un programma poco complesso, va di vi o gnu nano.Se c'è una maggiore complessità vado di Geany.Non è male, come editor. Magari manca dell'IntelliSense di Visual Studio, ma per la verità, di quella funzione ne ho sempre fatto a meno.
          • valerivs scrive:
            Re: Il Lego!!!
            parli così perché a quanto ho capito sei una specie di ricercatore universitario o giù di lì.quindi non hai idea di cosa sia lo sviluppo software da consulenti in realtà aziendali assillate dal time to market.altro che lavorare senza intellisense..
        • Fiber 2 scrive:
          Re: Il Lego!!!
          se non mi sbaglio tu affermavi che un'auto non va scelta in base all'estetica, ma solo in base a prezzo e prestazioni/consumi.ho detto tutto
      • styx scrive:
        Re: Il Lego!!!
        - Scritto da: valerivs
        Detto da uno che si fa vanto di usare solo hw
        spazzatura (ricordo il tuo pc con 1GB di
        RAM...)
        --------------------------------------------------
        Modificato dall' autore il 16 settembre 2011 17.36
        --------------------------------------------------perche la quantita' di ram fa discrimine tra spazzatura e non? Io qui ho 4 pc 'operativi' e solo uno ha piu di 1gb di ram. Anzi 2 su 4 ne hanno meno.
        • valerivs scrive:
          Re: Il Lego!!!
          no styx non intendevo questo.l'utente panda rossa puiù volte ha descritto il suo ferro, il quale, al di là del singolo gb di ram è tutto piuttosto "vintage".e soprattutto, è sempre stato fiero del suo opportsi all'hw nuovo di pacca.mi è sembrato strano vederlo esaltato per i pezzi descritti in questo articolo.poi è chiaro che per sistemi a linea di comando il vostro singolo gb va più che bene
          • Matrix scrive:
            Re: Il Lego!!!
            Sistemi a linea di comando ?!? vai a giocare và !!
          • valerivs scrive:
            Re: Il Lego!!!
            notoriamente con 512mb di ram fai girare l'ultima versione di un sistema operativo con tanto di gui.giusto?torna in cantina-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 settembre 2011 19.27-----------------------------------------------------------
          • Matrix scrive:
            Re: Il Lego!!!
            esatto! ci sono diverse versioni di linux, che naturalmente tu non conosci, con tanto di gui che girano su pc anche con meno di 512mb.Ma tanto che te lo scrivo a fare.
          • opensorcio scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: Matrix
            esatto! ci sono diverse versioni di linux, che
            naturalmente tu non conosci, con tanto di gui che
            girano su pc anche con meno di 512mb.Ma tanto che
            te lo scrivo a
            fare.Vero. Non so Ubuntu Natty, ma la LTS su un portatile con 512 Mb gira bene, con tanto di GUI e effetti grafici 3D attivi. Distro come Puppy e altre se la cavano anche con meno.
          • Jacopo Monegato scrive:
            Re: Il Lego!!!
            ne usavo una su chiavetta, 32 mb di ram e gli 8 di una s3 erano più che sufficienti :D
          • Ruppolo scrive:
            Re: Il Lego!!!
            barbone
          • Ego scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: Ruppolo
            barbonemorto di fame di un pezzente vaselinato toh mezzo panino
          • Ruppolo scrive:
            Re: Il Lego!!!
            (rotfl)(troll4)
          • Ego scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: Ruppolo
            (rotfl)(troll4)toh amche l'altro mezzo se saltelli su un piede
          • Ruppolo scrive:
            Re: Il Lego!!!
            rosichi? :D
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            su questo forum gli utenti manifestano seri problemi mentali
          • bertuccia scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: bertuccia

            su questo forum gli utenti manifestano seri
            problemi mentaliah, anche questo qui sopra è un mio clone!comunque mi fa sentire importante :Dps. mi raccomando, non credete MAI a NULLA di ciò che leggete su internet!!ciao!!
          • Ego scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: Ruppolo
            rosichi? :Dno ruppolo mi da fastidio che un mentecatto come te che non riesce neanche a comprarsi i giocattoli con la mela ed è costretto a comprarli a rate dia del barbone a qualcuno, tu hai l'animo da pezzente
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: Ego
            - Scritto da: Ruppolo

            rosichi? :D

            no ruppolo mi da fastidio che un mentecatto come
            te che non riesce neanche a comprarsi i
            giocattoli con la mela ed è costretto a comprarli
            a rate dia del barbone a qualcuno, tu hai l'animo
            da
            pezzenteNon è il vero ruppolo
          • Ruppolo scrive:
            Re: Il Lego!!!
            (troll2)
          • Ego scrive:
            Re: Il Lego!!!
            che idiota
          • Healty scrive:
            Re: Il Lego!!!
            Ego, non è per dire, ma ti stai facendo prendere per i fondelli da due falsi ruppolo XD
          • Ruppolo scrive:
            Re: Il Lego!!!
            :D (love)(troll)
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Il Lego!!!
            http://www.mashipura.com/site/uploads/data/image/gallery/2039.jpg
          • Ruppolo scrive:
            Re: Il Lego!!!
            [img]http://images.paraorkut.com/img/papeldeparede/1024x768/m/macaco-3975.jpg[/img]
          • Darwin scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: valerivs
            notoriamente con 512mb di ram fai girare l'ultima
            versione di un sistema operativo con tanto di
            gui.
            giusto?Esattamente:http://www.freebsd.org/ports/x11-wm.html
          • valerivs scrive:
            Re: Il Lego!!!
            ah be, allora si spiega tutto.
          • valerivs scrive:
            Re: Il Lego!!!
            tu invece su quel sistemino da 512mb che ci fai? riesci, ad esempio, a farci girare eclipse?
          • panda rossa scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: valerivs
            tu invece su quel sistemino da 512mb che ci fai?
            riesci, ad esempio, a farci girare
            eclipse?E perche' dovrebbe farci girare eclypse?Pensa che senza eclypse, sono riusciti a scrivere eclypse, quindi a conti fatti un computer puo' benissimo essere usato al meglio anche senza eclypse.O, in altre parole, se per scrivere codice hai bisogno di eclypse, allora forse non sai scrivere codice.
          • valerivs scrive:
            Re: Il Lego!!!
            certo, tipicamente ejb ed applicazioni j2ee viene comodo a scriverle con vi.magari le scrivete te e darwinbah.
          • panda rossa scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: valerivs
            certo, tipicamente ejb ed applicazioni j2ee viene
            comodo a scriverle con
            vi.
            magari le scrivete te e darwinNo, non viene comodo.Ma un conto e' venir comodo, un conto e' riuscirci comunque.eclypse e' uno strumento che ti rende piu' comodo il lavoro, ma non stiamo certo parlando di qualcosa che senza eclypse non riesci a fare.
          • valerivs scrive:
            Re: Il Lego!!!
            credo che tu non abbia idea di cosa stai parlando; sviluppare applicazioni j2ee con vi è un suicidio.vai da un cliente con il tuo bell'accrocchio con 512mb di ram e digli che gli sviluppi il progetto j2ee con vi, poi mi dici.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: valerivs
            credo che tu non abbia idea di cosa stai
            parlando; sviluppare applicazioni j2ee con vi è
            un
            suicidio.
            vai da un cliente con il tuo bell'accrocchio con
            512mb di ram e digli che gli sviluppi il progetto
            j2ee con vi, poi mi
            dici.No scusa qui ti do torto.Al cliente non interessa e non deve interessare quali macchine o quali strumenti utilizzo per dargli la soluzione, a lui interessa la soluzione.al max può impormi come vincolo di progetto una piattaforma, ma non di +.D'altronde se vado al ristorante non vado dal cuoco a dirgli che deve usare una padella piuttosto che una casseruola per prepararmi il ragù.
          • valerivs scrive:
            Re: Il Lego!!!
            certo, hai ragione.era per sottolineare che se stai su un progetto non puoi metterci 3 mesi perché devi reinventare la ruota ogni volta.utilizzando un pò di tools automatici, l'autocompletamento, etc. etc. riesci ad abbattere di tanto i tempi di sviluppo.per non parlare degli strumenti di debug visuali.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: valerivs
            certo, hai ragione.
            era per sottolineare che se stai su un progetto
            non puoi metterci 3 mesi perché devi reinventare
            la ruota ogni
            volta.
            utilizzando un pò di tools automatici,
            l'autocompletamento, etc. etc. riesci ad
            abbattere di tanto i tempi di
            sviluppo.
            per non parlare degli strumenti di debug visuali.Non so come arriva il lavoro a te, ma a me arriva così: ci serve una cosa che fa questo questo e questo. Tu gli rispondi X mesi (o giorni o anni, a seconda) e Y soldi. Il cliente risponde no ci devi mettere X/2 mesi e non ti pago + di 0.3*Y soldi. Allora gli dici, famo così io te lo faccio in X/2 mesi ma mi dai 3.5Y soldi, o te lo faccio in 10X mesi e me lo paghi 0.3Y soldi: scegli tu. Alla fine si fa come gli avevi risposto originalmente. E' ovvio che nè X nè Y li spari a casaccio, ma lo fai sulla scorta della tua esperienza.Certo nell'economia di un progetto che ti porta via X unità di tempo, la scrittura del codice vera e propria riguarda meno di un X/3, altrimenti hai sbagliato qualcosa.
          • valerivs scrive:
            Re: Il Lego!!!
            le cose non sono mai così lineari.il giorno X mi mandano sul cliente A senza quasi neanche sapere cosa devo fare; arrivo leggo il requisito partecipo ad n riunioni e poi si comincia a sviluppare; la deadline la decide l'utente.quindi bisogna fare presto & bene; se dovessi fare il tutto con vi, il "presto" va a farsi benedire.il giorno Y vado dal cliente B per un intervento di manutenzione evolutiva; pj già avviato, inserimento in un gruppo di lavoro già rodato, scarico i sorgenti da svn cerco di capire un pò l'as is e vai di debug.a me sembra che utilizzare vi in questi contesti sia un suicidio.tant'è che non ne ho mai visto nessuno; e parlo anche di professional service con più di 10 anni di esperienza, ovvero di gente billable a 1K al giorno
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: valerivs
            le cose non sono mai così lineari.
            il giorno X mi mandano sul cliente A senza quasi
            neanche sapere cosa devo fare; arrivo leggo il
            requisito partecipo ad n riunioni e poi si
            comincia a sviluppare; la deadline la decide
            l'utente.
            quindi bisogna fare presto & bene; se dovessi
            fare il tutto con vi, il "presto" va a farsi
            benedire.
            il giorno Y vado dal cliente B per un intervento
            di manutenzione evolutiva; pj già avviato,
            inserimento in un gruppo di lavoro già rodato,
            scarico i sorgenti da svn cerco di capire un pò
            l'as is e vai di
            debug.
            a me sembra che utilizzare vi in questi contesti
            sia un
            suicidio.
            tant'è che non ne ho mai visto nessuno; e parlo
            anche di professional service con più di 10 anni
            di esperienza, ovvero di gente billable a 1K al
            giornoCerto è che se ho poco tempo o mi devo inserire in fretta in un team e soprattutto se devo debuggare un sistema complesso che non conosco, c'è poco da fare, mi servono gli strumenti giusti.
          • valerivs scrive:
            Re: Il Lego!!!
            è così in tutte le professioni, non c'è niente da fare.dalle mie parti si dice che "i ferri fanno mezzo mastro"
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: valerivs
            è così in tutte le professioni, non c'è niente da
            fare.
            dalle mie parti si dice che "i ferri fanno mezzo
            mastro"Diciamo che il "mastro" che conosce il mestiere sa scegliersi gli strumenti giusti.
          • valerivs scrive:
            Re: Il Lego!!!
            convengo.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: panda rossa
            O, in altre parole, se per scrivere codice hai
            bisogno di eclypse, allora forse non sai scrivere
            codice.Se sai scrivere codice sai scrivere codice o lo scrivi pure su un pezzo di carta, è vero.Ma vuoi mettere la velocità a scrivere con tanto di supporto alla sintassi e con l'autocompletamento?Daltronde uno può pure scrivere in codice macchina direttamente, però per praticità hanno invetato l'assembler e poi man mano linguaggi sempre + evoluti.
          • Darwin scrive:
            Re: Il Lego!!!
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            Se sai scrivere codice sai scrivere codice o lo
            scrivi pure su un pezzo di carta, è
            vero.Toh abbiamo scritto la stessa cosa :D
            Ma vuoi mettere la velocità a scrivere con tanto
            di supporto alla sintassi e con
            l'autocompletamento?Beh questo è vero.Il supporto alla sintassi è presente anche in GNU Nano, però ho visto gente che lo aveva anche su Vi. Però di quest'ultimo non ne sono sicuro.Per quanto riguarda il completamento, Geany ce l'ha. Ti consiglio di provarlo Geany...è veramente un buon software.
            Daltronde uno può pure scrivere in codice
            macchina direttamente, però per praticità hanno
            invetato l'assembler e poi man mano linguaggi
            sempre +
            evoluti.Questo è vero.Solo che un conto è dire: con una macchina potente sei più produttivo, perchè fai girare applicativi più avanzati, altro è dire che una macchina vecchia è inusabile.Mi sembrano due cose diverse, no?
          • Darwin scrive:
            Re: Il Lego!!!
            Tu per essere un buon programmatore hai bisogno di un IDE?Se si, allora mi dispiace dirlo ma: NON sei un buon programmatore.Un buon programmatore, scrive del buon codice anche su un pezzo di carta.
      • Darwin scrive:
        Re: Il Lego!!!
        - Scritto da: valerivs
        Detto da uno che si fa vanto di usare solo hw
        spazzatura (ricordo il tuo pc con 1GB di
        RAM...)Hardware spazzatura?Se tu non riesci ad aprire il browser a causa della poca memoria, non è l'hardware che è spazzatura ma è il SOFTWARE ad esserlo.
      • hermanhesse scrive:
        Re: Il Lego!!!
        Povero, povero, povero, povero incapace!!! (ROTFL)
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Il Lego!!!
      - Scritto da: panda rossa
      Questa e' elettronica consumer!
      Esatto!
    • Antonio Mela scrive:
      Re: Il Lego!!!
      Sono rimasto sconvolto anch'io: non mi sarei mai aspettato che PI parlasse di roba utile invece dei soliti scaldasonno usb o sistemi cooling liquidi coi pesci vivi dentro.Spero che un simile increscioso incidente non si ripeta mai più: simili articoli rischiano di dare prestigio a PI, cosa che danneggierebbe assai la reputazione della testata.
      • Incubo Notturno scrive:
        Re: Il Lego!!!
        - Scritto da: Antonio Mela
        Sono rimasto sconvolto anch'io: non mi sarei mai
        aspettato che PI parlasse di roba utile invece
        dei soliti scaldasonno usb o sistemi cooling
        liquidi coi pesci vivi
        dentro.
        Spero che un simile increscioso incidente non si
        ripeta mai più: simili articoli rischiano di dare
        prestigio a PI, cosa che danneggierebbe assai la
        reputazione della
        testata.Condivido (tranne la "i" extra in quel "danneggerebbe" :p ).
    • Marino - DinoxPC scrive:
      Re: Il Lego!!!
      VIVA IL GIOCO!BRB, logging on lineage II
Chiudi i commenti