Speciale/ Connettersi via satellite

La banda larga è anche via satellite: in questi mesi le offerte per privati e aziende si moltiplicano. E ancora ne seguiranno a breve. Da Telecom Italia a NetSystem passando per TiscaliSat e altri provider

Roma – Le offerte di connessioni di banda larga via satellite stanno affollando il mercato negli ultimi mesi. Gli utenti che non abitano in una zona coperta dall’ADSL possono prendere in considerazione la possibilità di collegarsi a Internet via satellite: questo tipo di connessione è infatti disponibile su tutto il territorio nazionale. E la crisi della flat-rate ha gettato sgomento tra gli utenti che desideravano superare l’incubo della tariffazione al minuto. Non mancano però le perplessità sulle connessioni via satellite: i dubbi riguardano soprattutto i costi previsti dai provider e l’incompatibilità di questo tipo di collegamento con alcuni servizi di Rete.

Le connessioni satellitari si dividono tra quelle che permettono un accesso monodirezionale (solo download) e quelle che garantiscono anche l’invio di dati (upload). Tra le prime figura la nota offerta FreeADSL di Netsystem , bersaglio di critiche da parte dei consumatori in seguito alle recenti modifiche apportate alle tariffe.

Netsystem ha dismesso il modello flat e ora chiede 114 lire al minuto (IVA inclusa) per la connessione satellitare, più lo scatto alla risposta di 240 lire IVA inclusa. A questi costi bisogna aggiungere il prezzo previsto per dotarsi di un’attrezzatura satellitare e quello per la scheda di Netsystem (99mila lire IVA inclusa). La velocità di connessione dichiarata dal provider arriva fino a 300 kb/s.

Le polemiche sono nate dal fatto che prima l’offerta perseguiva un modello flat: si pagavano 399mila lire per l’acquisto della scheda e poi si poteva navigare liberamente. Il cambiamento danneggia i vecchi utenti, ai quali Netsystem ha deciso di offrire qualche ora di connessione gratuita, equivalente alla somma di 150mila lire.

Altre due offerte già presenti sul mercato sono Tiscalisat, promossa da Tiscali , chiamata Tiscalisat, e Speedwaysat, lanciata da Telecom Italia di recente. Si tratta di due offerte che permettono un accesso bidirezionale alla Rete: TiscaliSat permette una connessione satellitare fino a 400/150 kb/s, al costo di 185mila lire al mese (il prezzo è promozionale ed è valido sino a dicembre).

Il costo dell’attrezzatura satellitare necessaria alla connessione con Tiscalisat è più alto rispetto quello previsto per l’acquisto di una normale parabola: 950 euro (più 340 euro per l’installazione), IVA esclusa in entrambi i casi. La possibilità di ricevere e inviare dati in modo asimmetrico richiede l’utilizzo di una parabola particolare, dichiara Tiscali, giustificando così l’alto costo delle attrezzature.

Telecom Italia sta offrendo, in particolare all’utenza business, connessioni satellitari basate sulla piattaforma Evolv-e di Telespazio . L’offerta si chiama Speedwaysat e assicura una velocità di trasferimento dati fino a 640/128 kb/s: si tratta quindi di una vera e propria “ADSL via satellite”.

Il canale di ritorno (per l’upload) non è satellitare ma terrestre e sfrutta la rete di Telecom Italia. L’offerta è appena partita: i costi previsti per l’abbonamento si aggirano intorno ai 2 milioni l’anno.

Evolv-e è una piattaforma flessibile, che comprende la possibilità di attivare altri tipi di servizi tramite satellite, oltre alla normale navigazione in Rete, quali la ricezione di video-streaming o l’attivazione di corsi di apprendimento a distanza online. L’offerta di Evolv-e non è rivolta all’utente finale ma ai provider, che potranno presentare diverse proposte al pubblico, basate sulla piattaforma sviluppata da Telespazio. Tra poco dovrebbe partire anche l’offerta ufficiale lanciata da Opensky : la connessione in questo caso è monodirezionale e può avvenire secondo due modalità, a seconda del contratto sottoscritto dell’utente: unicasting e multicasting.

Nel primo caso il collegamento è normale, mentre nel secondo è possibile scaricare solo i programmi disponibili in quel momento sui server del provider, richiesti in precedenza dagli abbonati. Per adesso l’offerta di Opensky è in fase test, cui possono aderire tutti gli utenti interessati.

In futuro si attende l’arrivo dell’offerta di Euroskyway , il cui lancio è previsto entro il 2003. Si tratta di un servizio satellitare bidirezionale multipiattaforma: gli utenti di Euroskyway potranno anche ricevere trasmissioni televisive tramite la sottoscrizione di un unico abbonamento.

Le connessioni satellitari progettate per il mercato consumer sono rivolte soprattutto agli utenti che desiderano contare su un collegamento a banda larga ma non abitano in una zona coperta da servizi ADSL. Lo ha dichiarato a Punto Informatico un portavoce di Tiscali, in occasione del lancio dell’offerta TiscaliSat: i collegamenti tramite satellite, attualmente, o sono monodirezionali o prevedono canoni mensili e di attivazione piuttosto elevati.

E le connessioni via satellite, anche quelle bidirezionali, non permettono l’utilizzo di tutte le applicazioni di Rete avanzate, di norma disponibili sulle connessioni che viaggiano sulla rete fissa telefonica. TiscaliSat per esempio non garantisce il funzionamento di servizi quali collegamenti VPN (Virtual Private Network) e comunicazioni VoIP (telefonia via Internet). Limitazioni che potrebbero spingere alcuni utenti a pazientare ancora e attendere che i provider ADSL riescano a coprire anche le zone più periferiche dello stivale.

Chi è afflitto da “fame cronica di broadband” e abita in qualche sperduto paese potrebbe però essere stanco di attendere (l’ADSL non arriverà presto nei piccoli centri); in questo caso, la scelta di abbonarsi a una connessione satellitare dovrebbe essere considerata attentamente.

Alessandro Longo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    RAGAZZI STIAMO PERDENDO TEMPO, SONO DEI SFIGATI
    Ma forti, pa perchè darci tutta sta importanza, gli autori sono dei fessi, si vede un miglio di distanza, nessuno che frequenta Punto Informatico ci potrebbe cadere, altro che polizia postale, dobbiamo consigliare a loro i serivi sociali i CIM, nulla di più....
  • Anonimo scrive:
    Informazioni utili agli autori della truffa.
    Molti post di questo forum aiutano gli autori della truffa. In poche parole tutte le informazioni che vengono postate circa gli errori commessi da questi truffatori vengono utililizzate dagli stessi per correggere i propri errori. Ad esempio guardate il numero della carta d'identità. E' nuovo e non risulta più rubato.
  • Anonimo scrive:
    SMS.IT: Noi non c'entriamo!
    Visto che ci hanno segnalato risultare elencati come partner ufficiali di questo sito-truffa, ci terremmo a sottolineare che non abbiamo nulla a che vedere con loro, come abbiamo gia' provveduto a segnalare sulla nostra homepage www.sms.it.Vi pregheremmo di specificarlo nell'articolo...
  • Anonimo scrive:
    Aiuto!!!
    Ho dato tutti i miei dati compreso il numero di carta di credito .cosa faccio la blocco?
  • Anonimo scrive:
    I communisti
    Sono daccordo con quello che dice che è meglio fare il soprammobile che fare il passiglio.anzi sono arcistrasicuro che questa storia delle truffe è stata organizzata dai communisti che vedono in interne una minaccia al loro bieco potere di uccidere 100 miliardi di persone, come giustamente dice silvio Berlusconi.E sarebbe ora di cacciarli dal' Italia e mandarli dal loro amico communistaccio Bill adenn, terrorista dimmerda, che ha fatto crollare due delle tre meraviglie del mondo oggi.E icommunisti comtinuano a manomettere Interne conle leggi che uccidono la proprietà privata e?
    • Anonimo scrive:
      Re: I communisti
      ma che ti sei bevuto il cervello??? o sei un fascistone ipocrita ???mah...mondo difficile (con sti gnurant...)...
  • Anonimo scrive:
    PENSARE CON LA LORO TESTA
    Penso che il problema sia profondo... non c'è da generalizzare sulle procedure impiegate.Certo questi cracker e malfattori usano delle tecniche abbastanza rudimentali... ma in fondo il dubbio che lasciano ,e che poi è ciò che hanno anche dimostrato, è la loro capacità di lasciare una quantità di tracce, quasi a volersi far sgamare in un certo modo... E se il gioco che loro fanno è appunto questo: cioè depistare... far credere di aver a che fare con semplici e stupidi frodatori? Indizi confusi, ma comunque troppi per chi ha progettato un numero di frodi, che se riconducessero alla stessa persona potrebbero comunque costituire un caso senza precedenti in internet. Ovviamente non concordo con chi dice perchè la polizia non si muove,cosa dovrebbero fare: procedere a denunciare tutti? Ora esce la pista Napoli, come a dire denunciamo chi è l'intestatario di pilusci.net e i proprietari del server che lo hosta... Avremmo i colpevoli? sicuramente no... Invece i frodatori avrebbero depistato ancora e creato altri presunti colpevoli... liberi di muoversi e frodare ancora...
    • Anonimo scrive:
      Re: PENSARE CON LA LORO TESTA
      Sono pienamente d'accordo sulla definizione di metodi rudimentali. Ma non ho capito ancora qual'è questa pista di Napoli. Chi mi fa un riassunto ?
  • Anonimo scrive:
    E Rapetto dov'è ?? IN TELEVISIONE !!!!
    A parlare delle solite minchionaggini.RISULTATI INVECE = ZEROOvvero la solita inettitudine della finanzain italia.Be tanto a fine mese lo stipendio èassicurato sia che si lavori sia che si vada in TV a farsi belli con delle stupidaggini assolutee vecchie notizie.GOD SAVE US !!!
  • Anonimo scrive:
    Pure il Teleport Pro
    Che furboni!!!Se passate il cursore sopra i link a destra nella home page vedrete che per scaricare la pagina hanno pure usato il Teleport Pro e che hanno salvato la pagina nella cartella c:\documenti\verio\Fanno quasi tenerezza da quanto sono ingenui...
  • Anonimo scrive:
    Che ridicoli
    Se non fosse per il fatto che le loro intenzioni di truffare sono serie, fanno più ridere dei pagliacci ad un circo... Nel form di invio c'è pure ancora scritto "Grazie per aver scelto Home Providing".. :))
  • Anonimo scrive:
    non funziona piu'...
    ...nel caso non l'aveste notato :)
    • Anonimo scrive:
      Re: non funziona piu'...
      - Scritto da: lord auberon
      ...nel caso non l'aveste notato :)E' da stamani che lo dici, ma i casi sono due:-il tuo provider ha deciso di bannare il sito-tutti gli altri visitatori di PI sono stati risucchiati in un vortice spazio-temporale da dove riescono a collegarsi a quel sito..
    • Anonimo scrive:
      Re: non funziona piu'...
      - Scritto da: lord auberon
      ...nel caso non l'aveste notato :)Veramente funziona ancora (ore 20:20 del 30/10)Ma non credo che il "Coming Soon" tarderà, visto che gli hanno segato il servizio per l'invio delle form, come fatto notare in un altro post del forum
      • Anonimo scrive:
        Re: non funziona piu'...
        beh, suvvia.. sono cosi' sprovveduti da fare un sito cosi' miserabile... se anche riuscissero a prendere un'altro script perl che invia il contenuto in email, basterebbe contattare il gestore di quel servizio pubblico per farglielo chiudere alla svelta.E se si prendono un servizio privato...beh... peggio per loro :)
  • Anonimo scrive:
    Pure i META!!!
    Si sono copiati anche i META TAG di Verio.net, nemmeno lo sforzo di guardarsi l'html!
  • Anonimo scrive:
    Preso dalla pagina "Chi siamo"...
    http://www.linkflat.com/chisiamo.htm"Come richiesto da altri utenti riportiamo di seguito la fotocopia della carta di identità del titolare dell'azienda come garanzia anti-truffa."Segue immagine di una carta d'identità, EVIDENTISSIMAMENTE ritoccata!Che burloni...
  • Anonimo scrive:
    LOL
    Mazza, certo chi i coglionazzi che cascano in ste truffe...
    • Anonimo scrive:
      Re: LOL
      Bravo vorrei proprio vedere se fregassero un tuo parente anziano che si è appena comprato un pc con collegamento ad internet per essere al passo coi tempi, magari lo giudicheresti fesso ugualmente, ma credo che la tua reazione sarebbe forse più produttiva.ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: LOL
        sarei daccordo se mi dicessi come fa il pensionato ad arrivare a linkflat.com..non mi sembra sia pubblicizzato ..piuttostochi ci arriva ha gia' una certa esperienza di navigazione...di conseguenza....!.!.!...
  • Anonimo scrive:
    INCREDIBILE! SONO PIU' STUPIDI CHE LADRI!!!
    PROVATE A CLICCARE I LINK A DX DELLE NOTE AZIENDE DI SERVIZI GSM...C'è LA PROVA DELLA LORO PALESE COLPEVOLEZZA DI PLAGIO!HANNO USATO TLEPORT PRO PER SCARICARE IL SITO SOLO CHE NON SONO CIUSCITI A RISOLVERE I LINK ESTERNI PERCHE' NON SUPPORTATI DA TELEPORT!
  • Anonimo scrive:
    non verranno perseguiti
    perche?bohmi chiedo cosa ci sia penalmente perseguibile,se io raccolgo carte di credito e' illegale?oppure prima bisogna usarle illegalmente?e quando le hai usate? come si fa a sapere che sei stato tu a farlo.. e non un tizio di un altro sito dove il proprietario ha acquistato online.insomma sul perche' ancora non ci sia stato un avviso di garanzia e' difficile spiegarlo..anche perche' solo partendo dagli headers di email(tra laltro postati nel forum),poi attraverso telecom si potrebbe rintracciare facilmente il malfattore.Non sarebbe male da parte di punto informatico fare un articolo sui perche' in base a una consulenza di avvocato..il materiale mi sembra ci sia.Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: non verranno perseguiti
      - Scritto da: scorreggia
      perche?
      boh

      mi chiedo cosa ci sia penalmente
      perseguibile,
      se io raccolgo carte di credito e' illegale?
      oppure prima bisogna usarle illegalmente?
      e quando le hai usate? come si fa a sapere
      che sei stato tu a farlo.. e non un tizio di
      un altro sito dove il proprietario ha
      acquistato online.Si ma il sito non dice: "dammi il tuo numero di carta di credito che faccio la collezione". Senza contare la carta d'identità falsa e tutte le altre balle raccontate in quel sito
  • Anonimo scrive:
    polizia telematica
    possibile che tra tutti gli esperti che ha la polizia telematica, non si riesca a trovare un bug nel sito e buttarlo giù/cancellarlo??
    • Anonimo scrive:
      Re: polizia telematica
      Ho appena fatto la segnalazione alla polizia postale di Roma.Fatelo anche voi alla sezione della vostra città (telefonate al 113 e fatevi dare i riferimenti).Non facciamogliela passare liscia.
      • Anonimo scrive:
        Re: polizia telematica
        Sono troppo indaffarati a inseguire chimere (il caso PeaceLink del 1994 ne e' un esempio) per indagare su questo
  • Anonimo scrive:
    Ammirata esiste
    Esiste veramente un tale Ammirata a Civate ma non corrisponde anche la via:AMMIRATA LUIGI 15, V. MONS. E. GILARDI 23862CIVATE LCIn via Del Roccolo 25 invece c'è tale:8. DELL ORO CORNELIA 25, V. DEL ROCCOLO 23862CIVATE LCPensa te
  • Anonimo scrive:
    Bloccare il dominio
    Ma qualcuno ha avvertito Galactica? Il sito è registrato a nome (e indirizzo) di Lorenzo Podesta (fondatore del provider)... Magari loro possono far bloccare il dominio immediatamente
  • Anonimo scrive:
    22/05/99 era sabato
    Mai saputo che un'anagrafespecie piccola come immagino quella di Civate, lavori di sabato
    • Anonimo scrive:
      Re: 22/05/99 era sabato
      - Scritto da: Edoardo
      Mai saputo che un'anagrafespecie piccola
      come immagino quella di Civate, lavori di
      sabatoIn realtà l'ufficio anagrafe è solitamente aperto tutti i sabati mattina, specie nei paesi. Perlomeno, così è nella mia zona, probabilmnete per facilitare la vita di chi lavora e non può prendere mezza giornata di permesso solo per andare a rinnovare la CdI o richiedere un certificato.Cmq non è certo questa la ca##ata più lampante della fotocopia della CdI o dell'intero sito.1) il fatto stesso che ci sia la CdI. Ma quando mai si è visto?2) la foto della CdI non è una fototessera3) le scritte: si vede lontato un miglio che sono fatte al computer4) ovunque si vada vengono sempre richiesti tuoi dati, ma mai si trova un vero riferimento loro5) qualsiasi form accetta qualsiasi dato, anche nullo6) qualsiasi form dove vengono richiesti dati personali NON e' httpsecc... ecc...
  • Anonimo scrive:
    bloccato!! :)
    ____Thalasson Web Resources:mailform serviceThe use of Thalasson's free mailform service has been withdrawn from this form. ____Ci voleva poco: era sufficente identificare l'anello debole della catena :)bastava dirlo al gestore del processor della form :)almeno finche' non ne trovano un altro... e finiremo per segnalare anche quello :)
  • Anonimo scrive:
    Non riesco a capire...
    ...com'è possibile che ancora adesso il sito sia on-line, e accessibile a tutti, compresi eventuali utenti "ingenui" ai quali potrebbe essere ancora "rubato" il nuomero di carta di credito.Possibile che nessuno si muova???Certo che siamo proprio in Italia...
    • Anonimo scrive:
      Re: Non riesco a capire...
      Che vergogna...Sono sicuro che nessuno pensi all'arresto immediato, ma almeno il sequestro del sito!bah...Nella Calandra d'Oltralpe certe cose non succedono.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non riesco a capire...
        volevo vedere se invece di un sito del genere c'era che ne so.. un pò di mp3, divx, o altra roba così che nuoceva invece dei cittadini la nostra siae, riaa, ecc..ecc.. tempo 2 minuti e c'avevano la polizia a casa e al provider :)Cara dolce italia..-r
  • Anonimo scrive:
    Consolazione
    E' sempre una consolazione vedere con quanta solerzia si muovono le forze dell'ordine quando si tratta di proteggere i cittadini. Ma quanto ci costano all'anno?
  • Anonimo scrive:
    Qualcuno faccia uno script di flooding del form
    Se qualcuno qui e' dotato di una connessione fissa, potrebbe fare un semplice programmino che manda un POST all'indirizzo in questione ogni 5-10 secondi con dati del tutto inventati.Se qualcuno ha voglia di mettersi li` e farlo, lo scriva e si tenga in contatto con gli altri qui.Federico
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcuno faccia uno script di flooding del form
      - Scritto da: Federico
      Se qualcuno qui e' dotato di una connessione
      fissa, potrebbe fare un semplice programmino
      che manda un POST all'indirizzo in questione
      ogni 5-10 secondi con dati del tutto
      inventati.Si, bravo, magari da un indirizzo IP fisso, così poi vengono a prenderti direttamente sotto casa...Lei si che è un bel volpino :-))
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcuno faccia uno script di flooding del form

        Si, bravo, magari da un indirizzo IP fisso,
        così poi vengono a prenderti direttamente
        sotto casa...
        Lei si che è un bel volpino :-))Credo fosse implicito ke poi quello stesso script venga poi spoofato.....A parer mio nn vale la pena perderci tempo, si passerebbe solo dalla parte del torto (quindi alla loro stregua).
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcuno faccia uno script di flooding del form
      molto piu' semplice e legale: il form fa uso di un servizio pubblico. Ho segnalato l'abuso al gestore del sito, dicendogli che c'e' un'azione fraudolenta in corso. Mi ha risposto, ringraziandomi per la segnalazione, speriamo che lo blocchi!
  • Anonimo scrive:
    LA Carta d'Identità E' RUBATA !!!
    Se andate sul sito della Polizia di Stato (www.poliziadistato.it) http://212.14.134.180/servpub/ver2/principale.htm la carta risulta rubata o smarrita ad Udine il 7/6/96.Ritengo sia ora di contattare il 113.
    • Anonimo scrive:
      Re: LA Carta d'Identità E' RUBATA !!!
      Ma che succoso link!!!!GRAZIE!!!Bookmarcato al volo...
    • Anonimo scrive:
      Re: LA Carta d'Identità E' RUBATA !!!
      Grazie per il Link.......Si leggono tante C... e poi ti viene fuori uno che con naturalezza ci regala un link ultrautile!!!SalutiPassio
    • Anonimo scrive:
      Re: LA Carta d'Identità E' RUBATA !!!

      Se andate sul sito della Polizia di StatoLa cosa singolare è che risultano rubate tutte quelle da AA6578901 a AA6578999, quindi sono almeno un centinaio.Forse hanno rubato un blocco in bianco?CiaoMassimo
      • Anonimo scrive:
        Re: LA Carta d'Identità E' RUBATA !!!
        - Scritto da: Big Trumpet

        Se andate sul sito della Polizia di Stato

        La cosa singolare è che risultano rubate
        tutte quelle da AA6578901 a AA6578999,
        quindi sono almeno un centinaio.
        Forse hanno rubato un blocco in bianco?O un set di carte pronte da consegnare dalla cassa comunale
  • Anonimo scrive:
    sto ricaricando il mio cello
    Esatto! Scelgo di ricaricare una skeda blu =
    AVANTIMetto il numero 328VAFFANCULO =
    AVANTIil bello è ke me lo accetta! Il prefisso è diverso (wind), i numeri nn sono numeri ma lettere e invece d essere 7 sono 10: CONCLUSIONE: questa è una trappola per polli, FATTA DA POLLASTRI!P.I. fa bene a prendere le difese dei piu deboli ed ingenui, ma io credo:1) ke per imparare una lezione bisogna passarci con la propria pelle (è la dura verità della vita)2) per risparmiare bisogna saperci fare! Ki nn c sa fare e vuole risparmiare alla fine c rimette sempre di brutto (e ve lo dico x esperienza di ki mi è molto vicino, o almeno lo era)3)Ora, i furbi ke vogliono pagare la metà le ricarike sicuramente nn c saranno cascati, mentre c saranno cascati i tonti ke si credono furbi!4) nn pensate MAI nemmeno per un attimo di essere furbi, cercate di esserlo!saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: sto ricaricando il mio cello
      La prossima volta che vorrai fare una ricarica al tuo telefonino, risparmiatela e comprati un vocabolario ed un libro di grammatica italiana. Chissà che non riesca a comprendere che scrivere su un forum è diverso da inviare SMS di lunghezza limitata.
      • Anonimo scrive:
        Re: sto ricaricando il mio cello
        - Scritto da: KkKkKkepalle!
        La prossima volta che vorrai fare una
        ricarica al tuo telefoninoRicarica? Ma d ke ricarica parli? Dall'articolo hai forse capito ke si ricarica qualcosa???? Era *solo* una prova per far vedere ke kiunque, anke un'idiota (mi verrebbe da dire "come te", ma mi ritengo superiore alla tua provocazione e nn lo faro di certo) è in grado di capire ke questi nn hanno intenzione di ricaricare niente (qui potrei dire "nemmeno il tuo cervello ammesso ke ce l'hai", ma nn lo dirò come ho gia premesso) se nn le loro taske con i numeri di carte d credito dei tontoloni (al solito qui nn faccio riferimenti).Distinti saluti.
        • Anonimo scrive:
          Re: sto ricaricando il mio cello
          Ma và? non ce ne eravamo accorti che ci volevano fregare.... io mi stavo per ricaricare di 500 k prima che mi avvertissi della truffa... grazie! ahuauhauh :D
          • Anonimo scrive:
            Re: sto ricaricando il mio cello
            - Scritto da: yO
            Ma và? non ce ne eravamo accorti che ci
            volevano fregare.... Nnon ho detto ke i lettori di P.I. nn se ne sono accorti, ho detto ke anke un pirla qualsiasi all'oscuro di tutto, una volta iniziata la procedura di ricarica avrebbe capito ke era una presa per il sedere!CAMBIA NICK DI NUOVO, FORSE LA PROSSIMA VOLTA SARAI + FORTUNATO! MAGARI FATTI DETTARE IL POST DA QUALCUNO KE CAPISCA IL *SENSO* SI UNA FRASE INVECE DI SOFFERMARSI SUI "K" INVECE DI "CH" COME FAI TU.Ancora distinti saluti.
        • Anonimo scrive:
          Re: sto ricaricando il mio cello
          - Scritto da: WireleZZ
          - Scritto da: KkKkKkepalle!

          La prossima volta che vorrai fare una

          ricarica al tuo telefonino

          Ricarica? Ma d ke ricarica parli?
          Dall'articolo hai forse capito ke si
          ricarica qualcosa????
          Era molto chiaro il senso di KkKkKkpalle!cerca di evitare i "nn" i "ke" e "c".non stai scrivendo un SMS ma stai intervenendo su un forum. Non hai bisogno di risparmiare la tastiera. così fai solo la figura di un adolescente complessato.Alla prossima
          • Anonimo scrive:
            Re: sto ricaricando il mio cello
            Esatto!!!!stavo per scrivere la stessa cosa... :-))))
          • Anonimo scrive:
            Re: sto ricaricando il mio cello
            Non hai bisogno di
            risparmiare la tastiera.
            così fai solo la figura di un adolescente
            complessatoDifatti no, risparmio un bene di gran lunga + prezioso: IL TEMPO! E qui mi pare ke con certi interventi se ne spreca parekkio.Ti intendi di complessi? Spara la tua analisi ke *se* ho tempo gli do un'okkiata ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: sto ricaricando il mio cello
            - Scritto da: WireleZZ
            Non hai bisogno di

            risparmiare la tastiera.

            così fai solo la figura di un adolescente

            complessato

            Difatti no, risparmio un bene di gran lunga
            + prezioso: IL TEMPO! E qui mi pare ke con
            certi interventi se ne spreca parekkio.

            Ti intendi di complessi? Spara la tua
            analisi ke *se* ho tempo gli do un'okkiata
            ;)3dd41, n0n c4p1sc0 7u770 qu3s70 Hn1m3n70 c0n7r0 qu3s70 p0v3r0 Xs70.1n f0nd0 0gnun0 p4rl4 c0m3 m4ng14.S1 v3d3 k3 m4ng14 m4l3.
          • Anonimo scrive:
            Re: sto ricaricando il mio cello
            - Scritto da: J4m3s 7. K1rk

            3dd41, n0n c4p1sc0 7u770 qu3s70 Hn1m3n70
            c0n7r0 qu3s70 p0v3r0 Xs70.
            1n f0nd0 0gnun0 p4rl4 c0m3 m4ng14.
            S1 v3d3 k3 m4ng14 m4l3.ROTFL!!!hai ragione hai ragione... stupido io che ho provato a fargli capire qualcosa... oops pardon qcsa!
          • Anonimo scrive:
            Re: sto ricaricando il mio cello
            Non ti ho davanti e nn posso sapere ke persona sei e tantomeno con ke tipo di persone sei solito trattare, ma ti assicuro ke con il fatto ke pensi ancora ai complessi e ke come i bambini vuoi l'ultima parola anke a costo di scendere a demenzialità credo ke il quadretto relativo alla tua persona sia completo.Saluti.Ah, prima com'è ke avevi detto? Alla prossima? NO, grazie.- Scritto da: Ubachef


            - Scritto da: J4m3s 7. K1rk




            3dd41, n0n c4p1sc0 7u770 qu3s70 Hn1m3n70

            c0n7r0 qu3s70 p0v3r0 Xs70.

            1n f0nd0 0gnun0 p4rl4 c0m3 m4ng14.

            S1 v3d3 k3 m4ng14 m4l3.

            ROTFL!!!
            hai ragione hai ragione... stupido io che ho
            provato a fargli capire qualcosa... oops
            pardon qcsa!
          • Anonimo scrive:
            Re: sto ricaricando il mio cello
            Un'ultima cosa: se poi c'è qualcun'altro come questo signore ke ha dei complessi e ke li vuole sfogare invece di dare del complessato al suo prossimo, si faccia avanti! Non ho timore di aiutare ki ha bisogno.- Scritto da: Ubachef
            ROTFL!!!
            hai ragione hai ragione... stupido io che ho
            provato a fargli capire qualcosa... oops
            pardon qcsa!
          • Anonimo scrive:
            Re: sto ricaricando il mio cello
            - Scritto da: WireleZZ
            Difatti no, risparmio un bene di gran lunga
            + prezioso: IL TEMPO! E qui mi pare ke con
            certi interventi se ne spreca parekkio.Tanto il tempo lo possono sprecare gli altri per decifrare i tui messaggi che sembrano scritti in una specie di dialetto Klingon. Vero?
            Ti intendi di complessi? Spara la tua
            analisi ke *se* ho tempo gli do un'okkiataAnalizza il mio messaggio invece, lo sto scrivendo con una mano sola, mentre con l'altra mi sto mangiando una pizza!
          • Anonimo scrive:
            Re: sto ricaricando il mio cello
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            Analizza il mio messaggio invece, lo sto
            scrivendo con una mano sola, mentre con
            l'altra mi sto mangiando una pizza!Ecco bravo, e dopo ke l'hai digerita vedi anke di andare a cagare! Me l'hai proprio tolta dalla bocca sta battutaccia, niente di personale :D
  • Anonimo scrive:
    Magistratura dove sei??
    Qui si stanno segnalando reati *penali*..a quando le indagini e le iniziative contro questi truffatori?
    • Anonimo scrive:
      Re: Magistratura dove sei??

      Qui si stanno segnalando reati *penali*..
      a quando le indagini e le iniziative contro
      questi truffatori?Ma figurati...La magistratura si muove solo quando si tratta di chiudere il sito burla dei Kitten Bonsai.Beh... si capisce... quando interviene Licia Colo' sono tutti pronti a darsi da fare...Che paese di m. è l'Italia...CiaoBig Trumpet
      • Anonimo scrive:
        Re: Magistratura dove sei??
        - Scritto da: Big Trumpet
        Ma figurati...

        La magistratura si muove solo quando si
        tratta di chiudere il sito burla dei
        KittenBonsai.
        Beh... si capisce... quando interviene
        LiciaColo' sono tutti pronti a darsi da
        fare...
        Che paese di m. è l'Italia...... :-(
  • Anonimo scrive:
    Orrendo
    So che c'è già scritto che il layout del sito è copiato...ma vorrei segnalare in basso, tra l'icona Cisco e la scritta InterkomInc c'è una bella "y" che se si clicca indica che il sito è scopiazzato..Ma a quelli di Verio non interessa?
    • Anonimo scrive:
      Re: Orrendo
      EVVEROOOOOOOOOOOse lo sono "TELEPORT"ato tutto.... ehehehemanco na contraffazione fatta come se deve....mhuahahahahahahahaha
  • Anonimo scrive:
    Mi son preso parole
    ma voglio ripeterlo, questa gente merita l'ergastolo pìù degli assassini, è socialmente pericolosa ed è evidente come siano colmi di arroganza per continuare con i loro giochetti frega-persone. Vi prego di non rispondermi come l'ultima volta facendo riferimento a episodi ben più tragici e a parole che non ho mai scritto nè pensato (e se fossero stati proprio loro a rispondermi?, del resto a quanto pare conoscono bene PI)
  • Anonimo scrive:
    Ordinate a vuoto
    Cominciamo noi a dargli fastidio, andate qui e passate un bel po' di ordini a vuoto... http://www.linkflat.com/step4.htm o iscrivete sales@homeproviding.net a tutte le liste che conoscete! ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ordinate a vuoto
      sono d'akkordoio direi d iskriverli a buongiorno! kosì proveranno anke loro le pene dell'inferno :P
      • Anonimo scrive:
        Re: Ordinate a vuoto
        Poverini... gia fanno pena per la sfigatissima truffa ke hanno messo in piedi (con un sito fatto da bambini dell'asilo come contorno).....iscrivendoli a B! riski di MARTIRIZZARLI :D :D :DDioDio ke risate! Poveri sfigati ROTFL- Scritto da: akiro
        sono d'akkordo
        io direi d iskriverli a buongiorno! kosì
        proveranno anke loro le pene dell'inferno :P
  • Anonimo scrive:
    Guardate a chi hanno rubato la grafica!!
    Questi soggetti hanno rubato la grafica a www.verio.net apportando delle leggere modifiche e non preoccupandosi di modificare i sorgenti interni delle pagine.Mah !!
    • Anonimo scrive:
      Re: Guardate a chi hanno rubato la grafica!!
      - Scritto da: mik
      Questi soggetti hanno rubato la grafica a
      www.verio.net apportando delle leggere
      modifiche e non preoccupandosi di modificare
      i sorgenti interni delle pagine.
      Mah !!C'era già scritto nell'articolo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Guardate a chi hanno rubato la grafica!!
      SVEGLLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAc'è scritto nell'articolo..ehehehe scuss ma te lo dovevo fa notare...
  • Anonimo scrive:
    Chiudono i siti per diffamazione
    Ma quando si tratta di chiuderli perche' fanno questa roba non si muove nulla.... Spero non sia sintomo di qualcosa che temiamo tutti....
  • Anonimo scrive:
    E lo stato
    E' da molto che P.I. si interessa di queste truffe.Perchè la 'legge' non fa niente? La cosa forse non interessa?Certo che sono tutti allerta quando c'è da dire che internet è un covo di pedofili.Tutto questo è ignoranza forse?? Oppure se una cosa non fa notizia non è importante e quindi nemmeno perseguibile?A proposito... a Parigi (dove sono stato ultimamente), ci si può collegare a internet, gratuitamente, anonimamente, da qualunque stazione della mtetropolitana, e non bisogna nemmeno 'subire' Explorer, perchè lo stato francese ha messo a disposizione il suo browser...Alla faccia delle cazzate che si dicono in Italia sulla pericolosità della rete!Gaudeamus!Andrea
  • Anonimo scrive:
    La fotocopia della carta di identità
    Se ne accorge anche un bambino che la fotocopia della carta di identità sul sito linkflat.com è stata leggermente ritoccata. Guardate, infatti, la data di emissione del documento e guardate il dati anagrafici del titolare, e ditemi se le scritte sono uguali.
    • Anonimo scrive:
      Re: La fotocopia della carta di identità
      Non solo: vi sembra credibile una fot tessera di quel genere ??
      • Anonimo scrive:
        Re: La fotocopia della carta di identità
        eh? leggermente ritoccato? BWHAHAHA! anke il mio nipotino con il mouse girato avrebbe fatto meglio!! :DDD curarsi le scritte perfettamente orizzontali, le 'sgommatine' di bianco un po' dappertutto, e la *perla* della firma, poi!! quasi commovente... se non sapessimo che sti BA*S*T*A*R*DI fregano la gente...
    • Anonimo scrive:
      Re: La fotocopia della carta di identità
      Non solo: vi sembra credibile una fot tessera di quel genere ??
  • Anonimo scrive:
    Indagine
    la carta d'identità pubblicata sul sito e' chiaramente e totalmente contraffatta, foto inclusa, l'unica cosa "originale" e' il timbro a secco e la firma del sindaco, e da questo indizio si risale al comune cha ha realmente emesso la carta d'identità.Il sito ha incomplete porzioni fatte con teleport, il quale, come tutti i browser, lascia un segno del suo passaggio. Anche se arduo e laborioso, basterebbe richiedere a Verio i log o semplicemente l'IP degli utenti italiani passati sul loro sito che utilizzavano teleport (mera opzione di FIND in un testo, roba da 5 minuti di lavoro) e da qui scopriamo l'IP del/i malfattore/iCiauz
    • Anonimo scrive:
      Re: Indagine
      Questo è lo stesso modo con cui è possibile violare la privacy di tutti gli altri, vero?Non è per fare polemica, GIURO!E' una vera curiosità!Intendo chiedere "è possibile fare questo con chiunque, vero? Non solo con chi commette un illecito?"(giusto per essere chiari)- Scritto da: Salamander...
      lascia un segno del suo passaggio. Anche se
      arduo e laborioso, basterebbe richiedere a
      Verio i log o semplicemente l'IP degli
      utenti italiani passati sul loro sito che
      utilizzavano teleport (mera opzione di FIND
      in un testo, roba da 5 minuti di lavoro) e
      da qui scopriamo l'IP del/i malfattore/i

      Ciauz
  • Anonimo scrive:
    Napoli?
    Non so perchè ma da alcuni indizi, tra cui il provider italiano di Pelusci.Net mi sembra che la cosa arrivi da Napoli...
    • Anonimo scrive:
      Re: Napoli?
      Sito in "Via Pilusci Organizzati, kandhar, be 435, kz"Che bello! Fra un po' dicono che lavorano per Bin Laden...
    • Anonimo scrive:
      che c'entra napoli? e il provider?
      chissà dove ha rubato login e passwd di quella mail...oppure chissà chi ingenuamente gli ha fatto l'acconto. in fondo non è quello il problema ...il problema vero è chi è lui non chi hosta la pagina.
  • Anonimo scrive:
    Dai Paolo, non ti è andata male!
    In fondo quello della foto è un bel ragazzo, Paolo De Andreis ti hanno spacciato per figo aahahah!!!
Chiudi i commenti