Spotify, nuova interfaccia desktop e web

Spotify, nuova interfaccia desktop e web

Spotify ha svelato la nuova versione desktop e web con un'interfaccia più ordinata e la possibilità di scaricare i brani musicali per l'ascolto offline.
Spotify ha svelato la nuova versione desktop e web con un'interfaccia più ordinata e la possibilità di scaricare i brani musicali per l'ascolto offline.

La software house svedese ha annunciato frequenti aggiornamenti per la versione mobile (l'ultimo tre giorni fa), trascurando invece le versioni desktop e web di Spotify. Ora è arrivato finalmente il loro turno con un restyling completo e nuove funzionalità che migliorano l'esperienza d'uso.

Spotify desktop e web: nuova interfaccia

Spotify spiega che il nuovo design è stato sviluppato dopo mesi di test e numerosi feedback ricevuti dagli utenti. L'obiettivo è offrire lo stesso “look & feel” su tutte le piattaforme supportate. La prima novità della Home è lo spostamento della casella di ricerca all'interno della barra laterale sinistra. La pagina della Libreria include ora quattro sezioni/categorie: Playlist, Podcast, Artisti e Album. Un menu a discesa in alto a destra consente di applicare diversi ordinamenti (in base alla data di aggiunta o riproduzione, rilevanza, alfabetico e personalizzato).

Importanti novità anche per le playlist. Gli utenti possono aggiungere descrizioni, caricare immagini, trascinare le tracce nelle playlist esistenti e utilizzare la barra di ricerca integrata per trovare i brani musicali e i nuovi episodi dei podcast. Nella pagina del profilo sono inoltre visibili tracce e artisti top.

L'ultima novità è invece esclusiva per gli abbonati Premium. Spotify desktop e web permettono ora di scaricare i brani musicali e i podcast per l'ascolto offline. La nuova interfaccia sarà disponibile su desktop nel corso dei prossimi giorni. La versione web è stata già aggiornata.

Fonte: Spotify
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

25 03 2021
Link copiato negli appunti