Su eBay Italia si abbatterà una class action

Ritardi nei trasferimenti di denaro, mancata trasparenza: Telefono Antiplagio minaccia la class action contro eBay e contro PayPal. Mentre una petizione chiede al sito d'aste di ripristinare il doppio feedback, migliorato

Roma – Fuoco e fiamme su eBay, gli utenti minacciano boicottaggi e class action, reclamano i propri diritti. Non piace la stretta relazione che intercorre tra eBay e PayPal, imposta agli utenti, non piace il fatto che le transazioni PayPal sfuggano al controllo e si completino in maniera poco trasparente, non piacciono le nuove regole che governano il mercato delle aste.

È il momento di una class action: questa la minaccia che giunge da Telefono Anti eBay divisione dedicata ad eBay di Telefono Antiplagio . Nel mirino dei consumatori ci sono le pratiche commerciali di PayPal, nel mirino c’è il comportamento di eBay, piattaforma attraverso la quale si perpetrano truffe di cui all’azienda, poiché guadagna una commissione, le associazioni attribuiscono una responsabilità. L’occasione per imbracciare le armi legali è offerta dai ritardi denunciati da molti utenti PayPal: i trasferimenti di denaro dal conto PayPal a PostePay stanno impiegando fino a trenta giorni. PayPal si era giustificata con gli utenti via email, ora le rassicurazioni su forum di eBay: il “disguido tecnico” che ha causato i ritardi nei trasferimenti di fondi dal conto PayPal alla prepagata è stato risolto.

Ma Telefono Anti eBay coglie l’occasione per fare riferimento ad una questione di natura strutturale: PayPal “nel 2007 ha gestito oltre 14 miliardi di dollari, contribuendo al bilancio di eBay per 563 milioni netti. Ovviamente su ogni passaggio di denaro PayPal matura interessi, che aumentano a dismisura soprattutto quando il denaro, anziché transitare, si ferma: più la sosta è lunga, più soldi incamera PayPal. La conseguenza è che trattenere somme per miliardi di euro o di dollari fa pensare a speculazioni finanziarie, volte a compensare la crisi in atto e/o far crescere le quotazioni in Borsa.”

Ma non è tutto: eBay e la sua controllata PayPal, spiegano da Telefono Anti eBay, non rendono conto ad alcuna autorità del denaro movimentato, in virtù della natura stessa di PayPal. “PayPal in pratica è un circuito immateriale, impalpabile che prende i soldi dalle carte di credito e li trasferisce ad altri conti elettronici, senza che avvenga una reale movimentazione. Il denaro da cartaceo viene trasformato in elettronico e, una volta che entra in PayPal, rimane elettronico, non torna più in forma cartacea, se non al di sopra di certe soglie. I soldi, quindi, si perdono nei circuiti automatici e nessuno risponde a chi protesta, nessuno sa a chi bisogna appellarsi per riottenerli.”

Queste le motivazioni per cui Telefono Anti eBay insieme a EuropeanConsumers.it si scaglierà contro PayPal. Ma non verrà risparmiata nemmeno eBay: a loro dire vi si perpetrano abusi per i quali “eBay fa da tramite, dietro compenso”. eBay è già stata contattata da Punto Informatico e contiamo di poter pubblicare nelle prossime ore un commento dell’azienda su queste stesse pagine.

Il disappunto degli eBayers si muove anche su altri fronti: le recenti modifiche al regolamento previste dall’azienda non convincono gli utenti, che minacciano scioperi e boicottaggi . Al centro dell’attenzione dell’utenza italiana c’è la rivoluzione nel sistema di attribuzione del feedback, strumento di valutazione che a partire dal mese di maggio potrà essere impugnato dai soli buyer.

A questo proposito è stata indetta una petizione nel quale si propone a eBay una soluzione più equa ed efficace : il sistema di feedback bilaterale è lo strumento che garantisce agli utenti di valutare l’affidabilità della controparte e l’appetibilità di acquisti e vendite.

È vero che esiste un meccanismo di ricatti e di estorsioni di feedback, è vero che il feedback è merce di scambio fra coloro che concludono un affare, si ammette nel testo della petizione. Ma è a portata di mano una soluzione che non snaturi il sistema di feedback a doppio binario: “L’utente partecipe di una transazione, sia esso acquirente o venditore, deve poter rilasciare un feeedback positivo, neutro o negativo non visibile alla controparte fintantoché anch’essa non ha votato, oppure non siano scaduti i termini per farlo”.

La risposta di eBay sul fronte dello scontento per le più recenti modifiche al regolamento? Una concessione che riguarderà esclusivamente alcune categorie di seller americani, gli unici, per ora, investiti dal terremoto delle tariffe: i prezzi per pubblicare delle inserzioni verranno dimezzati per i venditori di musica, libri, film e videogame. Per quanto riguarda la possibilità di giudicare gli utenti, nessun cedimento : l’unica merce di scambio su eBay saranno prodotti e denari.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • andrea scrive:
    Basta: blu-ray ha vinto. Punto.
    Non c'e' piu' storia.. la guerra e' finita.Blu-ray e' il vincitore, HD-DVD e' morto e sepolto.Ora si puo' cominciare a comprare DVD in alta definizione.Che comincino le danze...
    • Giocatore110 scrive:
      Re: Basta: blu-ray ha vinto. Punto.
      I prezzi dei players Blu Ray sono risaliti oltre i 350$, o euro dalle nostre parti, buon acquisto.
  • entromezzanotte scrive:
    Re: Forse non ha vinto il migliore.....


    Mi direte...però con l'altissimissima definizione
    si vedono quanti peli ha nel naso l'attore,
    oppure il brufolo di Angelina Jolie che ha
    mangiato salsiccia il giorno prima....vebbè..è
    vero....tecnologicamente
    affasciante.....maCon i nuovi DVD ci faccio i backup di un intero PC portatile in azienda, posso anche pensare di fare MOLTI backup su supporti RW rimouovibili e archiviabili facilmente.In ambito aziendale i supporti dati rimovibili sopra ai 30GB allo stato attuale sono una tortura: fondamentalmente sono nastri (delicati, costosi, lenti nell'accesso casuale) o HD (ancora più delicati, però poco rimovibili e archiviabili).Quindi: BEN VENGA il formato che mi tiene più dati (il BluRay) e BEN VENGA il fatto che ha vinto nel mercato consumer, così avrà un prezzo molto, molto più basso.Dei film in alta definzione poco me ne frega.Ho FAME di storage per usi aziendali !Benvenuto BluRay!
    • Giocatore110 scrive:
      Re: Forse non ha vinto il migliore.....
      Se hai fame di storage aziendale, 50 GB non ti bastano nemmeno per un'ora, per questo i backup sono meglio su nastro (tanto l'accesso casuale in questo caso non serve ad un ^^^^^) o su disco olografico, comunque meno costoso del blu ray.E se fai i conti oggigiorno un HDD da 500GB costa al GB quasi la metà di un BLU RAY dual layer.Quindi dillo che sei contento che abbia vinto il formato usato dalla tua PS3.
  • paoloholzl scrive:
    Un bene
    Quando uno standard si afferma, anche non fosse il migliore, è un bene per tutti (tranne quelli che ci hanno investito).Gli utenti hanno bisogno di chiarezza, non posso mandare mio padre al supermercato a comprare un DVD, ne uscirebbe disorientato.Internet si è affermata quando il TCP/IP ha prevalso.Pensate il risparmio se standardizzassero il connettore degli alimentatori (magari uno per ogni voltaggio).Insomma, per ora accontentiamoci della standardizzazione del Blue-Ray.
    • Giocatore110 scrive:
      Re: Un bene
      Guarda, con i prezzi che hanno non è proprio il caso di gioire, ma a sapere che ci sono più versioni dello standard non retrocompatibili nelle novità comincia il voltastomaco.Al peggio la guerra finiva come con i DVD + e -, entranbi usati con gaudio degli utenti che se li sono trovati economici abbastanza in fretta.
      • paoloholzl scrive:
        Re: Un bene

        Guarda, con i prezzi che hanno non è proprio il
        caso di gioire, ma a sapere che ci sono più
        versioni dello standard non retrocompatibili
        nelle novità comincia il
        voltastomaco.Il fatto che un solo standard si imponga porta inevitabilmente ad aumentare la concorrenza con relativo abbassamento dei prezzi nel breve periodo.Per quanto concerne la retrocompatibilità è un problema di quando nasce un nuovo standard, poi si consolida, chi acquista prima sa di correre questi rischi.Vedrai che quando i lettori Blue-Ray costeranno come i lettori DVD oggi, lo standard sarà consolidato eccome.
        • Giocatore110 scrive:
          Re: Un bene
          Al contrario, finchè c'è stata vera concorrenza i prezzi sono scesi in un modo che mai si era visto nei formati ottici precedenti. Ora invece i players BRD meno costosi sono AUMENTATI di prezzo. Hai letto bene, aumentati.Se c'era doppio standard avevi 2 standard consolidati a prezzi umani già quest'anno, e invece se ce ne fosse stato solo uno si sarebbe ripetuto il caso DVD, che ci ha messo 5 anni per passare dal lancio (1997) all'inizio della diffusione di massa (2002).Quanto alla retrocompatibilità è un problema del solo Blu Ray, I players HD DVD anche se all'inizio non avevano lì'uscita 1080p erano e sono in grado di leggere tutti i dati dati dalla specifica del formato, compresi codec audio loseless e sistemi interattivi, cosa che con il Blu Ray hai assicurata solo comprando la PS3.Non è quindi un problema tanto diffuso, solo l'errore di un formato che si è imposto per maggiore pubblicità nonostante fosse sfavorevole per il consumatore.
          • paoloholzl scrive:
            Re: Un bene

            Al contrario, finchè c'è stata vera concorrenza i
            prezzi sono scesi in un modo che mai si era visto
            nei formati ottici precedenti. Ora invece i
            players BRD meno costosi sono AUMENTATI di
            prezzo. Hai letto bene,
            aumentati.Per il momento non mi stupisce visto che sta scomparendo il formato concorrente, ma sono tecnologie per le quali l'utente medio non è disposto a spendere più di 200 euro, per cui semmai vorranno vendere o affittare i film (oltretutto meno 'copiabili') è interesse di chi produce abbattere i prezzi in fretta.
            Se c'era doppio standard avevi 2 standard
            consolidati a prezzi umani già quest'anno, e
            invece se ce ne fosse stato solo uno si sarebbe
            ripetuto il caso DVD, che ci ha messo 5 anni per
            passare dal lancio (1997) all'inizio della
            diffusione di massa
            (2002).C'è tutta una spinta propulsiva che non può che accelerare il passaggio.Concorrenza per il 'noleggio'.Spinta al mercato TV ad alta definizione.Forse quello che paventi tu è verosimile per i masterizzatori ma attenzione, l'altro standard esiste sempre e chi masterizza per 'back-up' si adatta alla scelta meno onerosa.
            Quanto alla retrocompatibilità è un problema del
            solo Blu Ray, I players HD DVD anche se
            all'inizio non avevano lì'uscita 1080p erano e
            sono in grado di leggere tutti i dati dati dalla
            specifica del formato, compresi codec audio
            loseless e sistemi interattivi, cosa che con il
            Blu Ray hai assicurata solo comprando la
            PS3.
            Non è quindi un problema tanto diffuso, solo
            l'errore di un formato che si è imposto per
            maggiore pubblicità nonostante fosse sfavorevole
            per il consumatore.Al di la dei protocolli i problemi di compatibilità, dopo anni ce li hai anche con i masterizzatori CD, se uno ha un 12x fa fatica a trovare supporti masterizzabili decentemente.Il motivo per cui Blue-Ray si è imposto è un po più complesso, ti rimando a un post che ritrovi in questo forum http://www.dvdessential.it/forum/viewtopic.php?t=28048
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Un bene
            - Scritto da: paoloholzl
            Per il momento non mi stupisce visto che sta
            scomparendo il formato concorrente, ma sono
            tecnologie per le quali l'utente medio non è
            disposto a spendere più di 200 euro, per cui
            semmai vorranno vendere o affittare i film
            (oltretutto meno 'copiabili') è interesse di chi
            produce abbattere i prezzi in
            fretta.Mmm, il caso DVD non ti ha insegnato nulla? Ne approfittano per fare cartello e non smetteranno tanto presto, devono recuperare alcuni anni di vendita a prezzi stellari.
            C'è tutta una spinta propulsiva che non può che
            accelerare il
            passaggio.
            Concorrenza per il 'noleggio'.
            Spinta al mercato TV ad alta definizione.
            Forse quello che paventi tu è verosimile per i
            masterizzatori ma attenzione, l'altro standard
            esiste sempre e chi masterizza per 'back-up' si
            adatta alla scelta meno
            onerosa.Le spinte di esempio ci sono già da tempo, ma non hanno dato molti frutti. Tanti auguri per il prezzo dunque.Il problema è che l'HD DVD non lo producevano di massa, sennò basta cambiare una plastica ed hai la linea pronta, con il Blu Ray devi proprio cambiare i macchinari per avere un disco compatibile. Ma in ogni caso, Nastri, HDD e HVD rimangono più economici e capienti.
            Al di la dei protocolli i problemi di
            compatibilità, dopo anni ce li hai anche con i
            masterizzatori CD, se uno ha un 12x fa fatica a
            trovare supporti masterizzabili
            decentemente.

            Il motivo per cui Blue-Ray si è imposto è un po
            più complesso, ti rimando a un post che ritrovi
            in questo forum
            http://www.dvdessential.it/forum/viewtopic.php?t=2Perchè, la pubblicità secondo te è secondaria a quanto detto in quel post? Tutti si lamentavano che i lettori migliori avessero connessioni 1080I nelle versioni più economiche...Riguardo al CD, perlomeno i CD audio sono ancora compatibili con i vecchi dischi se fatti bene (i masterizzati non contano) mentre il discorso masterizzazione è un po' diverso, ma sinceramtne con una bella unità Iomega masterizzo CD a 10x senza più nessun errore di scrittura, scegli meglio il mnasterizzatore.
  • sbseries scrive:
    Sfiducia nei supporti ottici
    Io ormai ho una completa sfiducia nei supporti ottici. Ho due lettori DVD e 1 lettore CD sul PC, e meno male perché 1 DVD o CD su 3 non riesco piu' a leggerlo, nemmeno quelli creati dallo stesso lettore.E si che compro supporti e lettori di medio livello, non roba scarta.Esempi:- comprato una nuova stampante Canon ieri, il CD fornito non riuscivo a leggerlo con uno dei lettori.- scaricate 2 immagini ISO di un CD live Linux, mai riuscito a leggerle dopo averle scritte e questo con due lettori differenti.- mi son confuso alcune volte sul formato esatto letto dal lettore, tipo CD-R invece di CD+R, etc (quando si usano 3 volte in un anno capita).Sicuramente sarà lo stesso con il BR, quindi preferisco le chiavette USB, i dischi rigidi esterni, o gli emulatori di lettori DVD tipo Daemon Tools.
    • Metalmeccan ico scrive:
      Re: Sfiducia nei supporti ottici
      Comprati un masterizzatore dvd costa 40 euro e funziona....Non è colpa di nessuno se il tuo pc ha i topi che ci girano dentro...barb1 !!!
      • sbseries scrive:
        Re: Sfiducia nei supporti ottici
        Scusa forse non sono stato molto chiaro, i miei 3 lettori sono in realtà 2 masterizzatori/lettori DVD e un masterizzatore/lettore CD.
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Sfiducia nei supporti ottici
      - Scritto da: sbseries
      Io ormai ho una completa sfiducia nei supporti
      ottici.

      Ho due lettori DVD e 1 lettore CD sul PC, e meno
      male perché 1 DVD o CD su 3 non riesco piu' a
      leggerlo, nemmeno quelli creati dallo stesso
      lettore.
      E si che compro supporti e lettori di medio
      livello, non roba
      scarta.

      Esempi:
      - comprato una nuova stampante Canon ieri, il CD
      fornito non riuscivo a leggerlo con uno dei
      lettori.
      - scaricate 2 immagini ISO di un CD live Linux,
      mai riuscito a leggerle dopo averle scritte e
      questo con due lettori
      differenti.
      - mi son confuso alcune volte sul formato esatto
      letto dal lettore, tipo CD-R invece di CD+R, etc
      (quando si usano 3 volte in un anno
      capita).

      Sicuramente sarà lo stesso con il BR, quindi
      preferisco le chiavette USB, i dischi rigidi
      esterni, o gli emulatori di lettori DVD tipo
      Daemon
      Tools.ti quoto, infatti nel mio pc non ho nessuna unità otticaper i backup utilizzo un hd da 500gb (pagato 75 euro), anche se il prezzo dei dvd sarebbe più economico, vogliamo metterci anche il tempo per scrivere 100 dvd, lo spazio fisico occupato da 100 dvd, il tempo per catalogarli e per cercarli in caso di necessita. in più sul disco duro posso cancellare qualcosa che non mi serve più.
      • sbseries scrive:
        Re: Sfiducia nei supporti ottici
        Il problema é che quando compri una periferica come una stampante la documentazione e i drivers ti arrivano con un CD e non per esempio su una chiavetta USB (ormai costano 10 euro e tutti hanno una porta USB, mentre non tutti hanno un lettore CD).
        • Metalmeccan ico scrive:
          Re: Sfiducia nei supporti ottici
          Te li scarichi aggiornati da internet...
          • sbseries scrive:
            Re: Sfiducia nei supporti ottici
            Su Internet non sempre trovi i drivers, figuriamoci i programmi di utilizzo e d'interfaccia per accedere a tutte le funzionalità.
    • Zhelgadis scrive:
      Re: Sfiducia nei supporti ottici
      L'hard disk è esterno? Attento, che un disco interno come soluzione di backup è una pessima idea, per almeno due motivi.1) Non ti protegge se arriva uno sbalzo di tensione che ti frigge la scheda madre1b) Più in generale non ti protegge in caso di danni fisici al sistema2) Non ti protegge nel caso di un virus (o banalmente un problema di winz) che ti spu@@ani la partizioneE comunque non puoi escludere problemi alla meccanica...Personalmente, per i dati importanti ho una copia sul PC, una sul disco rigido (ESTERNO) e una su CD/DVD. Esagerato? Ognuno si regola in base alle proprie esigenze, ma non piangiamo poi se si perde tutto ;)
    • sbseries scrive:
      Re: Sfiducia nei supporti ottici
      Mi domando perché i lettori DVD da salotto invece non hanno problemi, nel senso che leggono sempre tutti i DVD.Qualità delle testine?Pochi formati accettati?Mah.
  • Ricky scrive:
    forse c'e' speranza...
    Come al solito nella guerra dei formati non e' detto che vinca il migliore.Ma qualcuno prima o poi vince.Il futuro sara' nei BR per i video e HD-DVD per i pc, lo trovo molto meno costoso e piu' utile rispetto a un BR.Con il costo di un masterizzatore BR DL a 4x e dei vari supporti necessari, meglio un nas con raid5...
  • bubu scrive:
    mi fa sorridere
    Solo fino a poco tempo fà su PI continuavano ad essere pubblicate notizie a favore dell'HD DVD.... è bello, costa meno, ci sono una marea di film........come volevasi dimostrare :-)
    • Giocatore110 scrive:
      Re: mi fa sorridere
      Ma quando mai? Non sarà che da bravo famboy PS ti arrabbiavi per ogni notizia del formato non supportato dalla tua console?
      • Bill Gates scrive:
        Re: mi fa sorridere
        - Scritto da: Giocatore110
        Ma quando mai? Non sarà che da bravo famboy PS ti
        arrabbiavi per ogni notizia del formato non
        supportato dalla tua
        console?E con queati fanno 15$
      • bubu scrive:
        Re: mi fa sorridere
        Mai avuta una console in vita mia!! Cmq, prova a cercare la voce "HD DVD" all'interno di PI e controlla le notizie vecchie.... saluti :-P
        • Giocatore110 scrive:
          Re: mi fa sorridere
          Guarda, nessuna che indicasse un favore ad un formato. Forse a furia di stare nei forum Blu Ray, e delle loro notizie decisamente di gusto, non riesci ad apprezzare notizie sul formato concorrente.
  • Attento scrive:
    Adesso
    se fossero furbi, tutti quelli che hanno comprato a caro prezzo un lettore hd-dvd che tra poco diventerà inutilizzabile per la mancanza di supporti, dovrebbero fare una bella class action contro le major che hanno spinto questo formato.
    • Giocatore110 scrive:
      Re: Adesso
      E perchè non contro Warner che li ha fregati sul più bello del taglio dei prezzi e della uscita di secondi produttori nonchè di masterizzatori a prezzi umani?Se non fosse per Warner già questo semestre potresti masterizzarti in alta definizione pagando poco di masterizzatore. Invece puoi scommettere che ci metterà un po' il Blu Ray a scendere, i prezzi di alcuni lettori stand alone in USA sono SALITI!!!
      • Bill Gates scrive:
        Re: Adesso
        - Scritto da: Giocatore110
        E perchè non contro Warner che li ha fregati sul
        più bello del taglio dei prezzi e della uscita di
        secondi produttori nonchè di masterizzatori a
        prezzi
        umani?
        Se non fosse per Warner già questo semestre
        potresti masterizzarti in alta definizione
        pagando poco di masterizzatore. Invece puoi
        scommettere che ci metterà un po' il Blu Ray a
        scendere, i prezzi di alcuni lettori stand alone
        in USA sono
        SALITI!!!Grazie Gio' altri 5 Dollari per te!!!
    • pegasus2000 scrive:
      Re: Adesso
      E secondo te è da furbi comprare un lettore ad HD qualsiasi a caro prezzo e sperare che i dischi che supporta diventino standard quando si sta ancora combattendo una "guerra" dei formati? ;)
  • Pablo scrive:
    Altissima Definizione
    Quale definizione massima può percepire l'occhio umano ?
    • tiscalino scrive:
      Re: Altissima Definizione
      - Scritto da: Pablo
      Quale definizione massima può percepire l'occhio
      umano?L'occhio ha circa 6-7 milioni di recettori (i coni), quindi assumendo una visione piu' o meno equivalente allo schermo 16:9 (ma sappiamo che non e' cosi', non solo perche' l'occhio non e' rettangolare ma anche perche' la distribuzione non e' uniforme) diciamo una risoluzione equivalente di circa 3500x1500 pixel. Se parli di risoluzione di uno schermo video, dipende dalla sua dimensione e distanza, ossia dalla sua dimensione apparente per l'osservatore. Se hai un 42 pollici a 2 metri di distanza (!) piu' o meno copre il 50% dello spazio visivo totale, quindi diciamo che la risoluzione massima percettibile sarebbe di non piu' di 2000x800.Anche se sono calcoli "spannometrici", e' questo che chiedevi?
      • fred scrive:
        Re: Altissima Definizione
        All'ottima spiegazione aggiungo inoltre che i recettori hanno propieta' spesso diverse per ampliare le possibilita' dell'occhio, per cui si puoi dire che tali parametri sono volatili, sono molto influenzati dalla luminosita' per esempio poiche' vi sono ricettori che hanno difficolta' con poca luce ed altri appositamente per vedere con poca, le cifre quindi sono tendenzialmente una statistica in base ad un tipo di uso.Se ne guardate la complessita' l'occhio umano ha dell'incredibile e vi domanderete chi diavolo l'ha progettato per ottenerlo cosi' efficente.
        • giacche scrive:
          Re: Altissima Definizione
          - Scritto da: fred
          Se ne guardate la complessita' l'occhio umano ha
          dell'incredibile e vi domanderete chi diavolo
          l'ha progettato per ottenerlo cosi'
          efficente.L'amico Bill non era ancora nato... almeno su questo non dovrebbero esserci discussioni!
        • pegasus2000 scrive:
          Re: Altissima Definizione
          - Scritto da: fred
          Se ne guardate la complessita' l'occhio umano ha
          dell'incredibile e vi domanderete chi diavolo
          l'ha progettato per ottenerlo cosi' efficente.L'occhio umano efficiente? Ma se ha un'efficienza quantica che fa schifo!!!
          • Paolino scrive:
            Re: Altissima Definizione
            - Scritto da: pegasus2000
            - Scritto da: fred

            Se ne guardate la complessita' l'occhio umano ha

            dell'incredibile e vi domanderete chi diavolo

            l'ha progettato per ottenerlo cosi' efficente.

            L'occhio umano efficiente? Ma se ha un'efficienza
            quantica che fa
            schifo!!!E allora??? Non e' l'unico parametro da considerare
  • M.R. scrive:
    Solo un consistente taglio dei prezzi...
    .....su tutto cio' che riguarda HD-DVD (dai player ai masterizatori per passare ai supporti veri e propri) potrà risollevarne le sorti.
    • Wargames scrive:
      Re: Solo un consistente taglio dei prezzi...
      Beh o li tagliano o non decolleranno mai. Finora hanno venduto una miseria, si son fatti solo guerra fra di loro.E Toshiba é stata stupida: se "regalava" lettore HD-DVD per PC a quest'ora sarebbe lo standard... é successa la stessa cosa che con LS120. La storia si ripete.
    • Cobra Reale scrive:
      Re: Solo un consistente taglio dei prezzi...
      - Scritto da: M.R.
      .....su tutto cio' che riguarda HD-DVD (dai
      player ai masterizatori per passare ai supporti
      veri e propri) potrà risollevarne le
      sorti.Quoto, ma credo che la soluzione migliore consista nella produzione e nella diffusione di lettori e masterizzatori in grado di gestire entrambi i formati, sperando che non abbiano costi di produzione spropositatamente più alti di quelli delle unità solo HD-DVD o solo BD. Penso questo perché molte persone, vista la situazione dell'HD-DVD, sarebbero poco propense a comprare unità in grado di gestire solo quel formato. Una volta che le unità di-standard si sono diffuse, HD-DVD potrebbe fare concorrenza al BD puntando su qualcosa in grado di fare da contrappeso alla maggior capacità del BD, ad esempio abbassando i prezzi dei dischi e dei film.
      • Alessio scrive:
        Re: Solo un consistente taglio dei prezzi...
        - Scritto da: Cobra Reale
        - ..... Una
        volta che le unità di-standard si sono diffuse,
        HD-DVD potrebbe fare concorrenza al BD puntando
        su qualcosa in grado di fare da contrappeso alla
        maggior capacità del BD, ad esempio abbassando i
        prezzi dei dischi e dei
        film.L'unica arma (sporca) che potrebbe usare a questo punto per non soccombere è eliminare le protezioni anticopia o renderle più facilmente aggirabili.
      • Max scrive:
        Re: Solo un consistente taglio dei prezzi...
        Con il costo degli unici lettori dual standard esistenti, ad oggi ti ci compri un lettore HD-DVD, uno BR e ti rimangono ancora dei soldi per comprarti qualche film.Non credo sia una soluzione percorribile...
    • anonimo01 scrive:
      Re: Solo un consistente taglio dei prezzi...
      - Scritto da: M.R.
      .....su tutto cio' che riguarda HD-DVD (dai
      player ai masterizatori per passare ai supporti
      veri e propri) potrà risollevarne le
      sorti.mmm, potrebbe sembrare il canto del cigno, ed allontanare ancora di più i consumatori...
  • Wargames scrive:
    Sigh...
    Sigh... io facevo tanto affidamento su HD-DVD e invece ancora una volta la prepotenza e i soldi di Sony hanno vinto.:-(HD-DVD era sicuramente uno standard "piú aperto".
    • the moment of silence scrive:
      Re: Sigh...
      - Scritto da: Wargames
      Sigh... io facevo tanto affidamento su HD-DVD e
      invece ancora una volta la prepotenza e i soldi
      di Sony hanno
      vinto.
      :-(

      HD-DVD era sicuramente uno standard "piú aperto".già perchè le inustrie che sostengono HD-DVD (c'è pure MS!!!) invece non sono prepotenti...eh no..HD-DVD e BR per me possono morire. Chi le vuole sappia che sia HD-DVD che BR supportano il DRM.
      • Giocatore110 scrive:
        Re: Sigh...
        Su HD DVD il DRM era OPZIONALE, e permetteva una copia VERAMENTE PRIVATA del disco se le major erano interessate.Ma naturalmente una copia singola non bastava a far preferire il formato per la sua apertura alle richieste di copia privata...
        • Bill Gates scrive:
          Re: Sigh...
          - Scritto da: Giocatore110
          Su HD DVD il DRM era OPZIONALE, e permetteva una
          copia VERAMENTE PRIVATA del disco se le major
          erano
          interessate.

          Ma naturalmente una copia singola non bastava a
          far preferire il formato per la sua apertura alle
          richieste di copia
          privata...Grazie Gio' il tuo supporto è prezioso, avrai i tuo 5 dollari a messaggio e ti faccio diventare la società gold partner MSTi Adoroil tuo Bill
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Sigh...
            Ma non flammare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 febbraio 2008 10.52-----------------------------------------------------------
          • Bill Gates scrive:
            Re: Sigh...
            - Scritto da: Giocatore110
            Ma non flammare.Ovvio che questo non te lo pago... sono mica scemo..
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Sigh...
            LA SMETTI DI FLAMMARE???
  • newmac scrive:
    Tutto quello che MS tocca diventa...
    e non ho altro da aggiungere, se non BEN GLI STA!
    • rockroll scrive:
      Re: Tutto quello che MS tocca diventa...
      - Scritto da: newmac
      e non ho altro da aggiungere, se non BEN GLI STA!Godo anch'io, benchè mi dolga che col B-R abbiano maggiormente spinto la blindatura, ma tanto salterà al primo assalto (buon per voi, io non comprerò mai)...
    • kattle87 scrive:
      Re: Tutto quello che MS tocca diventa...
      - Scritto da: newmac
      e non ho altro da aggiungere, se non BEN GLI STA!quoto 100% se la passano brutta: che siano davvero i cattivoni o no, le stanno andando tutte malissimo :P ce l'han tutti con lei xD monopolio in crisi?
      • JJLetho scrive:
        Re: Tutto quello che MS tocca diventa...
        in effetti... che questo abbaglio sull' HD DVD facci aperdere i 56 miliardi di utile annui della cattivona MS?
    • Giocatore110 scrive:
      Re: Tutto quello che MS tocca diventa...
      Allora dovevi lamentarti con Toshiba, oppure pretendere che almeno adesso il Java di Blu Ray arrivi al livello dell'HDi dell'HD DVD, sarebbe anche ora dopo 2 anni.
      • quoto scrive:
        Re: Tutto quello che MS tocca diventa...
        - Scritto da: Giocatore110
        Allora dovevi lamentarti con Toshiba, oppure
        pretendere che almeno adesso il Java di Blu Ray
        arrivi al livello dell'HDi dell'HD DVD, sarebbe
        anche ora dopo 2
        anni.Attacco di epilessia?
        • Giocatore110 scrive:
          Re: Tutto quello che MS tocca diventa...
          Ma che dici? nemmeno con il formato 1.1 il Blu Ray è arrivato al livello che l'HD DVD ha già da un pezzo, perchè mi dai dell'epilettico?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 febbraio 2008 10.49-----------------------------------------------------------
    • KArogna scrive:
      Re: Tutto quello che MS tocca diventa...
      a me dispiace un pochino per HD-dvd se non altro perchè dovrò comprarmene un altro solo per giocare ad halo 2 e 3...
      • Hastailpueb bblo scrive:
        Re: Tutto quello che MS tocca diventa...
        Potresti ripetere in italiano per favore?- Scritto da: KArogna
        a me dispiace un pochino per HD-dvd se non altro
        perchè dovrò comprarmene un altro solo per
        giocare ad halo 2 e
        3...
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Tutto quello che MS tocca diventa...
        contenuto non disponibile
    • afiorillo scrive:
      Re: Tutto quello che MS tocca diventa...
      - Scritto da: newmac
      e non ho altro da aggiungere, se non BEN GLI STA!Volevi dire "...diventa merda"? Si si, è proprio come dici tu! ROTFL
  • Andrea_Cuomo scrive:
    La Sony ha vinto !
    Per anni ha cercato di imporre uno standard, prima con il beta, poi con i minidisk, ma sempre fallendo.Ora, grazie alle playstation sono finalmente riusciti ad imporre un loro standard.Speriamo che dopo aver conquistato il mercato non ci strangolino come ha fatto la microsoft !
    • Pascal scrive:
      Re: La Sony ha vinto !
      la sony ha anche introdotto standard di successo, eh...
      • LaNberto scrive:
        Re: La Sony ha vinto !
        - Scritto da: Pascal
        la sony ha anche introdotto standard di successo,
        eh...Il CD nel 1982il VHS?
        • Giocatore110 scrive:
          Re: La Sony ha vinto !
          Il CD era uno standard sviluppato in comune fra molte aziende, Sony non ne era nemmeno a capo.
          • LaNberto scrive:
            Re: La Sony ha vinto !
            - Scritto da: Giocatore110
            Il CD era uno standard sviluppato in comune fra
            molte aziende, Sony non ne era nemmeno a
            capo.io sapevo di un consorzio tra philips e sony che si misero d'accordo per uno standard univoco. Se sbaglio allora nemmeno quello
          • Giocatore110 scrive:
            Re: La Sony ha vinto !
            Girano varie versioni dei fatti a causa della selva di riviste audiofile di quel periodo. Per quanto ne so i produttori effettivi erano ben di più di quei 2.
          • KArogna scrive:
            Re: La Sony ha vinto !
            allora perche spdif sta per Sony / Philips?
          • ISerializab le scrive:
            Re: La Sony ha vinto !
            Per il cd dovete ringraziare philips. Per il resto dei formati ha fatto sempre caxxre!!!!Fece addirittura il MiniDisk, la bufala per eccellenza!!
        • Fabio scrive:
          Re: La Sony ha vinto !
          Il VHS non era Sony!!!Anzi... Sony voleva il Betamax.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: La Sony ha vinto !
            Scommetto che l'ha detto apposta. :)
          • LaNberto scrive:
            Re: La Sony ha vinto !
            - Scritto da: Fabio
            Il VHS non era Sony!!!
            Anzi... Sony voleva il Betamax.Già. Meno male è rimasto a livello professionale col Betacam. Ci ho lavorato un po' ed era un sistema serio (400 linee invece delle 240 del VHS fanno una bella differenza)
      • Fra scrive:
        Re: La Sony ha vinto !
        Tipo... uhm... UMD?
    • newmac scrive:
      Re: La Sony ha vinto !
      - Scritto da: Andrea_Cuomo
      Per anni ha cercato di imporre uno standard,
      prima con il beta, poi con i minidisk, ma sempre
      fallendo.

      Ora, grazie alle playstation sono finalmente
      riusciti ad imporre un loro
      standard.

      Speriamo che dopo aver conquistato il mercato non
      ci strangolino come ha fatto la microsoft
      !Ovviamente ci proveranno, per tutelare i loro veri clienti e cioè i produttori.Comunque tutti e due i formati erano già deboli visto che sono riuscito a ripparmi un bd-r originale, non per piratarlo ma perchè ho rimediato il masterizz. all'estero, non c'era un player e non ho l'attrezzatura HDCP.E pensare che a me, col mio televisorino da 19" wide, mi sembra di vedere in FullHD lo stesso, chissà perchè...
      • rockroll scrive:
        Re: La Sony ha vinto !
        Semplicemente perchè se hai un anonimo LCD (praticamente un combo) ad esempio da 19" come il mio, TV+Monitor, hai a meno di 200 euro una definizione tranquilamente ben oltre l'HD ready, alla faccia delle palate di soldi che vorrebbero per le soluzioni consumer standard tanto blasonate e spinte dalla pubblicità galoppante! A buon inenditor poche parole.
        • The Raptus scrive:
          Re: La Sony ha vinto !
          - Scritto da: rockroll
          Semplicemente perchè se hai un anonimo LCD
          (praticamente un combo) ad esempio da 19" come il
          mio, TV+Monitor, hai a meno di 200 euro una
          definizione tranquilamente ben oltre l'HD ready,
          alla faccia delle palate di soldi che vorrebbero
          per le soluzioni consumer standard tanto
          blasonate e spinte dalla pubblicità
          galoppante!
          A buon inenditor poche parole.
          Veramente lui parla di FULL HD. tu con la tua (anche se ottima) 1280x1024 non puoi arrivarci!Arrivi ad hd readi, con quella famigerata i (di interlacciato).Inoltre la differenza la vedi da un 40" in su, sempre che non vivi attaccato al monitor come un geek.Mai visto un bluray (o hd-dvd) collegato ad un full HD? Non credo ...
          • bob scrive:
            Re: La Sony ha vinto !
            si su una tv a tubo catodico mentre girava la pubblicità su di un dvd dove ti facevano vedere le differenze tra dvd e br...
          • Giocatore110 scrive:
            Re: La Sony ha vinto !
            La I di interlacciato, che NON C'E' su PC, indica che le immagini vengono scalate a pari frequenza anzichè a 3:2, quindi un poco ci guadagni se non hai una TV che non supporta nativamente il 24p cinematografico.Ovviamente se ce l'hai meglio il progressivo.
          • jack scrive:
            Re: La Sony ha vinto !
            - Scritto da: The Raptus
            Inoltre la differenza la vedi da un 40" in su,
            sempre che non vivi attaccato al monitor come un
            geek.

            Mai visto un bluray (o hd-dvd) collegato ad un
            full HD? Non credo
            ...Io ho visto un bluray su un 15.4 ma 1920x1200.. E confesso che ero attaccato allo schermo.. Altrimenti non ci vedevo nulla.. La qualità è spettacolare, nulla da dire ma non so se valga il costo.. Non è stata una buona idea scegliere quel monitor sul laptop..
    • Wargames scrive:
      Re: La Sony ha vinto !
      Si vede che non conosci Sony, la regina delle tecnologie proprietarie da far pagare a carissimo prezzo.
    • Fabio scrive:
      Re: La Sony ha vinto !
      Comunque, mi fa piacere.Le bastonate a Microsoft sono sempre gradite, da qualunque parte arrivino.In un mondo migliore, Micro$oft avra' dei rivali e non potra' imporre i suoi S.O. su piu' del 30% dei PC domestici.In un mondo migliore EBAY non esistera' piu' ed al suo posto esisteranno solo portali d'aste "equi" (quindi non gratuiti) e piu' impegnati a salvaguardare gli utenti che non le proprie casse.In un mondo migliore le conigliette di playboy fanno la fila alla mia porta per avere un appuntamento!!!Vabbe'... mi fermo...
  • Polemik scrive:
    Standard superati
    La gente correrà a comprare i lettori BlueRay, eBay abbonderà di aste di gente disperata che tenta di sbolognare la propria collezione di DVD, ma poi, appena convertita la collezione in formato BlueRay, uscirà lo standard Holographic Versatile Disk con dischi ottici da 4 Terabyte... E via un altro giro di walzer!Bah, meglio i film negli economici formati Divx e Xvid :D
    • rockroll scrive:
      Re: Standard superati
      D'ora in poi avanti a base di DivX o meglio XviD, e ne ho d'avanzo tranquillamente. Alla faccia di chi vuole i miei soldi a palate sproporzionatamente a quel poco di significativo che mi offrirebbe in più come qualità e a quel molto in meno come titoli, ed oltretutto (teoricamente) blindatissimo!Anche Blue-Ray e relativa HD fasulla, per come stanno le cose, non avranno mai i miei soldi!
      • rex scrive:
        Re: Standard superati
        - Scritto da: rockroll
        D'ora in poi avanti a base di DivX o meglio XviD,
        e ne ho d'avanzo tranquillamente. d'accordo ma lo standard di riferimento e' l'h264, migliore qualita' , migliore scalabilita' , migliore compressione , gratuito svantaggi richiede una potenza di calcolo leggermente maggiore per la decodifica
        • Xeus32 scrive:
          Re: Standard superati
          Sinceramente l'H264 e' un parente molto stretto del mpg4 che altro non e' della implementazione base del divx o xvid. Quindi il codec e' quasi lo stesso, anzi H264 e' piu' flessibile ma royalty maggiori e necessita una potenza di calcolo maggiore. All'atto pratico sui formati "Home" e "P2P" il mpg4 e' realmente difficile da battere, almeno nei prossimi 2 anni!
      • Rivoglio Berlusconi scrive:
        Re: Standard superati
        - Scritto da: rockroll
        D'ora in poi avanti a base di DivX o meglio XviD,
        e ne ho d'avanzo tranquillamente.Non capisco come si faccia a fare confusione come fai tu.Il bluray è un disco, dentro ci puoi mettere h264, divx, xvid e così via.Allo stesso modo puoi fare su un dvd. Cambia la capienza.
        • Xeus32 scrive:
          Re: Standard superati
          Mi sa che fai confusione tu!Il dvd video e' registrato in mpeg 2. Se poi i lettori dvd riescano a leggere dvd Dati con all'interno file in formato divx e' un'altra cosa!Secondo il tuo ragionamento un gps tipo tom tom deve obbligatoriamente leggere gli mp3 perche' alcuni modelli lo fanno!
    • joe tornado scrive:
      Re: Standard superati

      Bah, meglio i film negli economici formati Divx e
      Xvid
      :DQuotissimo ! Io registro da satellite e DVB-T e archivio su quei formati.
    • Presid. Scrocco scrive:
      Re: Standard superati
      - Scritto da: Polemik
      ...ma poi, appena convertita la collezione in
      formato BlueRay, uscirà lo standard Holographic
      Versatile Disk con dischi ottici da 4 Terabyte...Come sei ottimista... dopo i 30 giga usciranno i 60 giga, poi i 100, i 140.... etc... anche se hanno già i dischi da 4 tera pronti nel cassetto....Si chiamano strategie di mercato. :-(
      • the moment of silence scrive:
        Re: Standard superati
        - Scritto da: Presid. Scrocco
        - Scritto da: Polemik

        ...ma poi, appena convertita la collezione in

        formato BlueRay, uscirà lo standard Holographic

        Versatile Disk con dischi ottici da 4
        Terabyte...

        Come sei ottimista... dopo i 30 giga usciranno i
        60 giga, poi i 100, i 140.... etc... anche se
        hanno già i dischi da 4 tera pronti nel
        cassetto....
        Si chiamano strategie di mercato. :-(poi arriva il gatto che gioca sulla scrivania e ti graffia il 4 terabyte:) meow
  • Steven scrive:
    Ha vinto Blu-ray
    Innanzi tutto bisogna dire: era ora che si decidesse uno "standard". Già da tempo si era comunque capito che Blu-ray stava prendendo il sopravvento. Meglio uno o l'altro? Nessuno. Però finchè non si decide, non c'è sviluppo.Quindi prendo questa notizia con gioia.
    • Ghettonized scrive:
      Re: Ha vinto Blu-ray
      sbagli, ha perso Hd-dvd. non è la stessa cosa.Chissà se blu-ray ha iniziato a fare utili significativi, questa è la vera vittoria. E considerando come nel resto del mondo le tecnologie di connessione migliorino, è facile che tra uno o due anni, quando il costo di televisori full-hd diverrà popolare, i film si noleggeranno via internet, e blu-ray non sarà stato che un passaggio relativamente breve.O forse no.
      • Pascal scrive:
        Re: Ha vinto Blu-ray
        - Scritto da: Ghettonized
        considerando come nel resto del mondo le
        tecnologie di connessione migliorino, è facile
        che tra uno o due anni, quando il costo di
        televisori full-hd diverrà popolare, i film si
        noleggeranno via internetok, quindi il successore del blue-ray verra' sviluppato esclusivamente per l'italia, il brasile e l'africa? è questo che intendevi dire?
      • non so scrive:
        Re: Ha vinto Blu-ray
        - Scritto da: Ghettonized
        i film si
        noleggeranno via internet, e blu-ray non sarà
        stato che un passaggio relativamente breve.non credo che in 2 anni avremo tutti abbastanza banda per noleggiare film tramite internet in qualità HD.inoltre BD avanzerà anche come supporto dati su PC, PS3 (ovviamente) e .. Xbox?
      • Rover scrive:
        Re: Ha vinto Blu-ray
        Esatto: i supporti fisici sono destinati a fare una bruta fine.In fondo quando andate al cinema mica ve ne tornate a casa con la pellicole sottobraccio!
    • pentolino scrive:
      Re: Ha vinto Blu-ray
      quoto, alla fine anche a me sembra una buona notizia. Che vinca blu-ray (sony) o hd-dvd (microsoft) a me sembra uguale, squali sono entrambi, almeno in questo mare adesso ce ne sarà uno solo
      • Giocatore110 scrive:
        Re: Ha vinto Blu-ray
        L'HD DVD è di un consorzio capitanato da Toshiba, che cavolo metti M$?
        • quoto scrive:
          Re: Ha vinto Blu-ray
          - Scritto da: Giocatore110
          L'HD DVD è di un consorzio capitanato da Toshiba,
          che cavolo metti
          M$?Ma da dove vieni da marte???http://en.wikipedia.org/wiki/HD_DVDprima di parlare informati, m$ supporta HDDVD dall'inizio e fa parte del consorzio capitanato da Toshiba... quanta ignoranza da questi microsoftiani...
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Ha vinto Blu-ray
            Ci sono centinaia di aziende nel consorzio HD DVD, tra cui, incredibile, la stessa Warner e alcune che producono solo Blu ray, come NEC. Microsoft c'è solo perchè ha realizzato l'HDi, con eccellente risultato se vogliamo essere sinceri, e il VC1 che la rende partecipe anche del consorzio Blu Ray pur in forma minore. Ma da qui a dire che M$ fosse un serio supporter dell'HD DVD ce ne passa.
          • Fra scrive:
            Re: Ha vinto Blu-ray
            "In August, Toshiba and NEC announced their competing standard Advanced Optical Disc...""At the same time, Microsoft and Toshiba jointly announced that they would cooperate in developing high-definition DVD players""In the end of September, Microsoft and Intel jointly announced their support for HD DVD"Dove lo vedi che fanno parte della stessa compagnia? Semmai MS ha "supportato" lo sviluppo di HD-DVD, ma MS è molto furba e tiene i piedi su 2 staffe.Sono sicuro che a Natale avremmo anche un bellissimo player BD per Xbox!
        • pentolino scrive:
          Re: Ha vinto Blu-ray
          mi riferivo alle console: la PS3 usa blu-ray, l' xbox 360 usa l' hd-dvd. Ammetto di essermi mangiato il passaggio in cui legavo il successo del blu-ray anche alla PS3, sorry
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Ha vinto Blu-ray
            No, l'xbox360 usa il DVD, l'HD DVD è solo un'unità esterna (silenziosa tra l'altro) per leggere i films.
          • pentolino scrive:
            Re: Ha vinto Blu-ray
            non mi pare in contrasto con quello che ho scritto; per l' alta definizione su xbox MS ha puntato sull' hd-dvd
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Ha vinto Blu-ray
            Con l'abbinamento Blu Ray (Sony) contro HD DVD (Microsoft) sei andato ben oltre il discorso di un semplice add on silenzioso. O almeno così mi sembra.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 febbraio 2008 20.34-----------------------------------------------------------
      • quoto scrive:
        Re: Ha vinto Blu-ray
        - Scritto da: pentolino
        quoto, alla fine anche a me sembra una buona
        notizia. Che vinca blu-ray (sony) o hd-dvd
        (microsoft) a me sembra uguale, squali sono
        entrambi, almeno in questo mare adesso ce ne sarà
        uno
        soloMi sa che non sai di cosa stai parlando, il primo arriva a 50GB e il secondo a 15GB... mi sa che non sono proprio la stessa cosa ma forse se prima di scrivere facessi un salto su wikipedia...
        • Giocatore110 scrive:
          Re: Ha vinto Blu-ray
          Uno a 15 GB per strato l'altro a 25 GB per strato, entrambi permettevano films in altissima qualità con audio loseless multipli ed extra, fatti tu un giro.
          • quoto scrive:
            Re: Ha vinto Blu-ray
            - Scritto da: Giocatore110
            Uno a 15 GB per strato l'altro a 25 GB per
            strato, entrambi permettevano films in altissima
            qualità con audio loseless multipli ed extra,
            fatti tu un
            giro.Volentieri, ma se io devo fare un backup del mio disco da 100GB fammi un pò tu due conti (anche economici visto che i supporti costano lo stesso prezzo) e vediamo quanto sei fico, o forse... perdonami sei un dipendente della Toshiba disoccupato? ;)
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Ha vinto Blu-ray
            In nessuno dei due casi arrivi a 100GB senza andare fuori standard, in entrambi i casi puoi superare i 100GB andando fuori standard e mettendo ottiche che leggono parecchi strati, in entrambi i casi è inutile perchè per i backup l'HVD offre molto più spazio a prezzi più bassi, e supera i 300 GB.Se poi vuoi farti un Backup adesso, comprati un HDD esterno, risparmi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 febbraio 2008 11.12-----------------------------------------------------------
        • pentolino scrive:
          Re: Ha vinto Blu-ray
          anche tu fattelo un giro alla voce "beneducazione" e "leggere quello che scrivono gli altri".Io non ho detto che hd-dvd e blu-ray sono uguali come caratteristiche, ho detto semplicemente che sono due standard supportati da aziende che per motivi diversi non stimo (gli squali) quindi per me che abbia successo l' uno o l' altro cambia poco (o se preferisci è uguale).Se alla fine il consumatore deve subire sulla sua pelle le guerre tra i formati per i supporti preferisco che di standard ce ne sia uno solo, che contenga 15 o 25 GB per me è un dettaglio.Poi se uno deve fare backup serio può benissimo ignorare BR e hd-dvd, esistono soluzioni più semplici ed economiche (tipo gli hd esterni) oppure più sicure (credo che in questi casi il meglio sia ancora il backup su nastro, ma non me ne intendo particolarmente)
    • again scrive:
      Re: Ha vinto Blu-ray
      in america i lettori di blue-ray sono già a meno di 100 dollari...non c'è storia...p.s. la vergogna è che in italia vengono venduti a 500euro e passa.... VERGOGNOSO...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 febbraio 2008 15.40-----------------------------------------------------------
      • The Raptus scrive:
        Re: Ha vinto Blu-ray
        - Scritto da: again
        in america i lettori di blue-ray sono già a meno
        di 100
        dollari...

        non c'è storia...
        BOOOM !!!!Dai, posta un link se lo trovi!
  • francososo scrive:
    ben prima ....
    ben prima avrei giurato che il blu-ray l'avrebbe spuntata maggiormente !
Chiudi i commenti