Su server e workstation Intel vuole le DDR

Intel ha intenzione di abbandonare il supporto alle memorie di Rambus sulla sua futura generazione di chipset per server e workstation


Santa Clara (USA) – Mentre Rambus è impegnatissima nel rilasciare memorie sempre più “pompate” e veloci, Intel sembra decisa ad estromettere la sua partner dal una importante fetta del mercato dei PC. Dalla nuova roadmap di Intel si apprende infatti che la prossima generazione di chipset dedicati al mercato dei server e delle workstation supporteranno unicamente l’architettura di memoria DDR a scapito di quella RDRAM di Rambus.

Sebbene le RDRAM siano considerate – a causa della maggiore ampiezza di banda offerta – le memorie più adatte per le applicazioni di fascia più alta, le priorità di Intel sembrano essere – secondo alcuni analisti – l’abbattimento dei costi e l’incremento della scalabilità. Uniformando la sua offerta su di un solo tipo di memoria, Intel dà infatti alle aziende la possibilità di acquistare sistemi molto economici che possano poi essere potenziati con il crescere delle esigenze.

Nel segmento dei server Intel ha in progetto il rilascio del chipset DDR i8870 che accompagni l’uscita sul mercato del processore Itanium 2. Il big di Santa Clara aggiungerà poi il supporto alle memorie DDR200 agli attuali chipset per Itanium.

Nel segmento delle workstation Intel rimpiazzerà il core dei processori Xeon con il nuovo E7505 in grado di supportare le DDR266, supporto che verrà poi esteso a tutti i chipset che si avvarranno del front-side bus a 533 MHz introdotto con i più recenti Pentium 4.

Per quanto riguarda il settore desktop Intel non ha invece in mente particolari sorprese: il supporto alle memorie RDRAM continuerà ad essere garantito dai chipset 850 e 850E.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • lashaenowi scrive:
    late total
    app temperatures added oscillation benefits believed reports clouds
  • morrisonal scrive:
    decreases areas present depletion
    per small [url=http://www.insteadofablog.com]decreases areas present depletion[/url] [url=http://ccr.aos.wisc.edu]access open colleagues forcings ppm[/url]
  • beatonkim scrive:
    india simulation decade efforts
    reviews negative fuels seeding keep past capacity understanding
  • Anonimo scrive:
    E i polli ci cascano sempre.
    La parola magica: stabile come unix, facile come windows (o come macos)... i polli ci cascano come polli!Poi dicono "liiiinuuuuux??? cosa vuoi che usi, la linea di comando?" e non hanno mai visto *GNU/linux* se no saprebbero che c'é kde...ahahahah pagate per quello che meritate POLLI :)
  • Anonimo scrive:
    Grave errore....
    Far uscire PC ai supermercati con linux installato, per giunta con questo lindous semi-beta. Ma chi sono questi? Non vorrei fare il sospettoso ma puzza un poco.... Neanche RedHat è pronta per il mercato utonti da supermarket, figuriamoci questi.... mah!
    • Anonimo scrive:
      Re: Grave errore....
      - Scritto da: aS
      Far uscire PC ai supermercati con linux
      installatoperche` grave errore? la gente che non sa nulla di informatica aspetta solo questo, dai agli utenti un linux con un`interfaccia completa e semplice come OSX e MS chiude in un anno.Sono d`accordo che lindows non e` ancora questo e forse non lo sara` mai, ma da qualche parte si deve incominciare se si vuole linux sui desktop e per tutti, anche per chi non ha voglia di imparare ma lo vuole solo usare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Grave errore....
        - Scritto da: Pietro


        - Scritto da: aS

        Far uscire PC ai supermercati con linux

        installato

        perche` grave errore? la gente che non sa
        nulla di informatica aspetta solo questo,
        dai agli utenti un linux con un`interfaccia
        completa e semplice come OSX e MS chiude in
        un anno.sono d'accordo con aS...e' troppo presto per gli utonti per linux.Se uno si scontra ora con un prodotto che non e' ancora pronto per lui si fara' una pessima opinione di linux... e sara' difficile poi fargliela passare !Alla fin fine, per i parametri che usa un utonto per giudicare un sistema operativo, linux fa ancora schifo. sottolineo, per i parametri dell'utonto :-) per gli altri linux rulez :-) !!!ciao !
      • Anonimo scrive:
        Re: Grave errore....
        - Scritto da: Pietro


        - Scritto da: aS

        Far uscire PC ai supermercati con linux

        installato

        perche` grave errore? la gente che non sa
        nulla di informatica aspetta solo questo,
        dai agli utenti un linux con un`interfaccia
        completa e semplice come OSX e MS chiude in
        un anno.sono d'accordo con aS...e' troppo presto per gli utonti per linux.Se uno si scontra ora con un prodotto che non e' ancora pronto per lui si fara' una pessima opinione di linux... e sara' difficile poi fargliela passare !Alla fin fine, per i parametri che usa un utonto per giudicare un sistema operativo, linux fa ancora schifo. sottolineo, per i parametri dell'utonto :-) per gli altri linux rulez :-) !!!ciao !
    • Anonimo scrive:
      Re: Grave errore....
      Non sono d'accordo.Non ricordate la storia di Windows?Un sacco di schermate blu?Inchiodamenti di ogni tipo?Buchi in sicurezza?E tutto questo non ha scoraggiato gli utenti dal comprare il pc e cimentarsi con Windows, ok quella volta non c'erano alternative.Penso che dipendera' dai tecnici, se saranno veramente preparati a risolvere eventuali "inchiodamenti" di utenti inesperti, questi ultimi non avranno nulla da dire.L'utente privato che vuole che il giochino giri perfetto e' gia' abituato a smanettare con drivers, trucchi e trucchetti per fa funzionare il tutto, si adeguera' anche al nuovo SO.
  • Anonimo scrive:
    Precisazioni per critici
    1) La rel. di Lindows su cui si basano le varie relazioni, è di una BETA; dichiarata dalla stessa house madre non stabile, non performante, e non compatibile con win come dovrebbe essere.2) Il perchè non sia stata rilasciata una rel. vicna a quella stabile (o più vicina) è chiaramente dovuto all'intenzione della house Lindows di vendere il prodotto senza dare modo di avere in giro una rel. gratuita e praticamente vicina a quella stabile (lo sò che non è lo spirito open source, ma mica è obbligatorio essere open source solo perchè si vende sw open source).3) Il problema della compatibilità con Linux và riletto come compatibilità con le altre distro (leggi rpm), ad esempio con la più diffusa Red Hat di cui i sw in rpm binari in rete, vi sono sicuramente tutti i sw che sono in rpm; per i sorgenti niente da dire.4) Il problema della compatibilità con win, ruota intorno a wine, l'emulatore adottato da Lindows (non è l'unico esistente). Ora a parte le esigenze di memoria di questo emulatore (cosi Lindows come esigenza di risorse eguaglierà win*), uno dei problemi più grossi (non l'unico) di compatibilità con il sw M$ sono i fonts; difatti, pur se settato correttamente wine, non può fornire i fonts proprietari M$. L'ut., deve magari importarli da win e settare wine (credo che Lindows abbia messo un'utility facile e grafica per l'operazione). Molti sw alla "partenza" richiedono di default qualcuno di quei fonts proprietari, e se non li trovano si bloccano.5) Il sistema è onestamente, dichiarato non al 100% compatibile con l'o.s. M$, ma solo la maggior parte del sw di win, è compatibile.
  • Anonimo scrive:
    aspettiamo 1.0...
    poi si vedra...comunque1) sembrano non amare tanto la molto amata GPL2) vendere a 99$ un prodotto simile non fara che fare danni sia a linux che a loro...spero non abbiano intenzione di convincere ad acquistare il prodotto piu gente possibile per poi fare certe figure...tipo tanto l'abbiamo venduto adesso ***** loro...comunque se il prodotto FINALEEEEEEEE fosse POCO diverso dalla preview spero abbiano almeno la onesta di ritirarla (per EVENTUALMENTE lavorarci sopra) o di cambiare almeno quello che dice il marketing...
    • Anonimo scrive:
      Re: aspettiamo 1.0...

      comunque
      1) sembrano non amare tanto la molto amata
      GPL
      comunque se il prodotto FINALEEEEEEEE fosse
      POCO diverso dalla preview spero abbianoSono d'accordo anche io, non so su cosa si basila compatibilita' con windows ma se su wine e'ancora un po' presto.Pur tifando Linux mi sa che questi vogliono cavalcarela moda e fare un po' di soldi con un prodotto che non manterra' un gran che' le sue promesse.Staremo a vedere, spero di sbagliarmi.
      • Anonimo scrive:
        Re: aspettiamo 1.0...

        Pur tifando Linux mi sa che questi vogliono
        cavalcare
        la moda e fare un po' di soldi con un
        prodotto
        che non manterra' un gran che' le sue
        promesse.
        Staremo a vedere, spero di sbagliarmi.all'inizio pensavo che stavano facendo sul serio...adesso qualche dubbio c'e...spero anche io di sbagliarmi perche se e cosi non fara che peggiorare la "fama" di linux tra gli utonti...
    • Anonimo scrive:
      Re: aspettiamo 1.0...
      e speriamo che saltino fuori i sorgenti, di lindows, che finora è opensource solo sulla carta!purtroppo per adesso lindows non ha fatto niente di buono per linux...
      • Anonimo scrive:
        Re: aspettiamo 1.0...

        purtroppo per adesso lindows non ha fatto
        niente di buono per linux...aspettiamo la versione finale (se esce) sperando sia molto MEGLIO della preview
  • Anonimo scrive:
    Per la redazione
    Evidentemente la scritta in cima alla pagina di Wal Mart che linkate è cambiata da quando avete scritto l'articolo, perché in questo momento si legge ovunque Linux e non Unix, come sottolineato invece nel vostro articolo:The low cost alternative to computers preloaded with Microsoft Windows. These PCs ship with an exciting new Linux based Operating System (OS) named Lindows. This exciting new OS delivers the stability of Linux with the ease of Windows and they include a trial membership to a library of over 1,000 software programs so they can be outfitted for any purpose whether business, home, or entertainment.
  • Anonimo scrive:
    Un affare
    Wallace Mart potrà star certa di una cosa: avrà migliaia di utenti che torneranno incazzati a restituire il prodotto ;).
    • Anonimo scrive:
      Re: Un affare
      - Scritto da: Lollll
      Wallace Mart potrà star certa di una cosa:
      avrà migliaia di utenti che torneranno
      incazzati a restituire il prodotto ;).L'hai mai provato?
      • Anonimo scrive:
        Re: Un affare
        stando a chi l'ha provatahttp://www.swzone.it/articoli/lindows/se non hanno fatto miracoli mi sa torneranno parecchi utenti un po' arrabbiati per davvero.
        • Anonimo scrive:
          Re: Un affare
          Articolo di Casper. Sai chi è Casper? Uno della combricola di www.wintricks.com. Lui ODIA per definizione tutto quello che non è "Microsoft" ;) per cui lascia perdere. Ci sono invece un sacco di rece in giro per la rete che screditano e massacrano LindowsOS. Provare con Google per credere!
          • Anonimo scrive:
            AHAH
            Il riconoscimento hardware sembra funzionare correttamente, sempre che non si voglia essere pignoli. Il modem infatti non risulta esistere, nè ci si poteva illudere, trattandosi di una di quelle eresie che alcuni alti sacerdoti della cultura Unix usano rifiutarsi anche solo di nominare; un Lucent Winmodem. Tutto l'indispensabile pare riconosciuto e funzionante: ringraziamo silenziosamente gli standard e passiamo oltre.Lucent WINMODEM uno standard? no comment...
          • Anonimo scrive:
            Re: AHAH
            - Scritto da: gigi
            Il riconoscimento hardware sembra funzionare
            correttamente, sempre che non si voglia
            essere pignoli. Il modem infatti non risulta
            esistere, nè ci si poteva illudere,
            trattandosi di una di quelle eresie che
            alcuni alti sacerdoti della cultura Unix
            usano rifiutarsi anche solo di nominare; un
            Lucent Winmodem.....Per la cronaca: non è che Linux si rifiuti di nominare il Lucent Winmodem, ma essendo il diver proprietario, e non quindi con una licenza free, non viene incluso nelle distribuzioni. Comunque il driver esiste ed è fatto dalla Lucent stessa. Di fatto la Lucent è forse la prima produttrice ad aver scritto un driver per Linux.
        • Anonimo scrive:
          Re: Un affare
          senti, non lo so, non ho mai provato LindowsOS quindi non posso confermare né smentire quello che dice il redattore dell'articolo di SWZONE. molti degli elementi del sito (che conosco da un po' di tempo), tuttavia, mi hanno sempre lasciato supporre una certa tendenza filo-microsoft.ma naturalmente potrei sbagliarmi...ciaogodz
          • Anonimo scrive:
            Re: Un affare
            Quell'articolo (Casper) è MOLTO di parte (ma è divertente, almeno). Gli altri si pensa di no, dai (non sono mica TUTTI filo-M$, suvvia :).
      • Anonimo scrive:
        Re: Un affare
        Non ti incazzare, non serve provarlo :). Siccome LindowsOS non solo ha subito mazzate nelle varie recensioni, ma in generale è un ibrido-misto tra due OS... hanno ampiamente spiegato, dimostrato e provato che non è assolutamente vero che con LindowsOS tu puoi:a) usare 100% il software x Winb) usare 100% il software x Linux (ma secondo me si)Siccome viene venduto e spacciato per una piattaforma sia Win che Linux, la gente, dopo un po', capirà che le cose non stanno così :).
        • Anonimo scrive:
          Re: Un affare
          - Scritto da: Arbei
          Non ti incazzare, non serve provarlo :).No lo sono, era una semplice domanda, dato che non l'ho mai provato, mi piacerebbe sapere, da chi l'ha provato, come si comporta questo OS.
        • Anonimo scrive:
          Re: Un affare

          a) usare 100% il software x Win
          b) usare 100% il software x Linux (ma
          secondo me si)Ma sei sicuro?
          • Anonimo scrive:
            Re: Un affare
            Sulla compatibilità con gli applicativi Win SI, assolutamente. Per ora vanno "alcune" cose, e per "vanno" intendiamo "reggono, paiono stabili". In generale comunque LindowsOS è ancora in fase beta e di strada ne manca ancora.Sulla compatibilità con Linux dovrebbe essere messo un po' meglio ma siccome già con Win ha dei problemi... inutile cercarne altri con Linux.Meglio però leggere qualche articolozzo sulla rete, cerca con Google e ne trovi un po'.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un affare

        L'hai mai provato?Anche senza provarlo dimmi: a te farebbe piacere avere un PC e pagare un OS ancora non finito? :)
    • Anonimo scrive:
      [OT] sponsor
      Spero che questi banner servano a PI. Sono invasivi, fastidiosi, giganti e pure schifosi a vedersi (perchè non mettete qualcuno capace di usare un prog di fotoritocco che vi faccia qualcosa di carino?) e ora ce li sorbiamo pure nei commenti
      :-(Secondo me sarebbe ora che PI offrisse un servizio a pagamento per chi ne ha fin sopra i capelli dei banner. Per gli altri, restano i banner, per chi paga.. no.
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] sponsor
        Concordo su tutta la linea.Davvero brutti questi banner.
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] sponsor
        La scusa migliore che ci viene propinata, quando ci lamentiamo dei banner è che in qualche modo dobbiamo pagare il prezzo della banda che consumiamo per poter accedere al sito.. ma.. forse i banner non consumano molta più banda di quanta ne consuma una semplice paginetta? :)
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] sponsor
          Osservazione giusta nella forma, ma evidentemente i banner coprono le spese della banda da loro stessi occupata più le spese della banda occupata dalla più leggera paginetta che li contiene.
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] sponsor

        Spero che questi banner servano a PI. Sono
        invasivi, fastidiosi, giganti e pure
        schifosi a vedersiBanner? Quali banner? Basta usare AD Trashcan di Symantec-Norton e cucu' il banner non c'e' piu'!
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] sponsor

          Basta usare AD Trashcan di Symantec-Norton e
          cucu' il banner non c'e' piu'!Oppure usare mozilla, tasto destro sul banner,"non scaricare immagini da questo server" e tanti saluti.Peccato pero' che resti ugualmente l'area adesso dedicata che riduce lo spazio a disposizionedel testo.Effettivamente nei commenti potevano risparmiarceli,nelle notizie li accettavo volentieri ma nei commentimi pare una cavolata.salumi!
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] sponsor

            Oppure usare mozillaUn po' drastico. Diciamo che sti AD sono una rottura di palle, perchè camiare Browser per PI mi pare un tantino eccessivo.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] sponsor

            Un po' drastico. Diciamo che sti AD sono una
            rottura di palle, perchè camiare Browser per
            PI mi pare un tantino eccessivo.Non funziona mica solo per PI! ;-)Comunque anche a me non sembra certo una tragedia,diciamo che sarebbe stato meno fastidioso sesi fossero limitati al corpo delle notizie, efinche' e' stato cosi' ho lasciato chesi scaricassero.Ciaps
    • Anonimo scrive:
      Re: Un affare
      Ma perché quando un nuovo SO cerca di fare capolino e di fare una reale concorrenza a win, c'è gente che si incazza come iene?Raga, la concorrenza è sempre a favore dell'utenza finale!!Pensate alle automobili dei paesi occidentali rispetto a quelle dei paesi dove la concorrenza non esiste!Pensate ai telefonini! Pensate quanto costerebbe telefonare se fosse solo la SIP (ricordate?) a gestirli!Ma avete fette di salame davanti gli occhi?Dai su, un po' di coraggio!Pensate alla Ferrari, che sarebbe se non avesse preso mazzate dalle altre scuderie?E se win è veramente vincente, vincerà in battaglia e non per partito preso!Scusate l'abbondanza di punti esclamativi!!!Cordialità.
Chiudi i commenti