Supercomputer in formato PC

Una piccola azienda californiana ha svelato un chip in grado di funzionare in simbiosi con il processore di un PC e fornire prestazioni simili a quelle di un supercomputer, ma a prezzi nettamente inferiori


San Jose (USA) – La start-up californiana ClearSpeed Technologies ha svelato un chip utilizzabile per aggiornare un comune PC e trasformarlo in un sistema capace di “macinare” calcoli alle velocità tipiche di un supercomputer.

Il CS301, questo il nome del chip, è un co-processore da 25 gigaflops , o 25 miliardi di calcoli matematici al secondo, che può essere installato su di un PC nello stesso modo in cui si aggiunge una scheda video o audio: il chip risiede infatti su una scheda PCI ed è in grado di operare in congiunzione con i processori Intel o AMD già montati sul sistema accelerando notevolmente l’elaborazione dei calcoli in virgola mobile.

ClearSpeed ha spiegato che siccome ogni scheda contiene quattro chip, un PC tradizionale con 6 slot PCI liberi può raggiungere prestazioni di circa 600 gigaflops, abbastanza per qualificarlo come uno dei 500 supercomputer più veloci al mondo.

Il “supercomputer sul desktop”, come lo definisce ClearSpeed, dovrebbe costare una frazione rispetto ai milioni di dollari necessari per costruire un supercomputer con migliaia di CPU.

Il CS301 ricorda i tempi in cui i processori per PC erano privi di un’unità per il calcolo in virgola mobile e, per sopperire a tale mancanza, era necessario installare un opportuno co-processore matematico (come l’i8087): Intel iniziò ad integrare un’unità aritmetica nei suoi chip a partire dal processore 80486DX. Ai tempi nostri l’architettura del chip di ClearSpeed richiama da vicino quella del co-processore AltiVec utilizzato nei PowerMac G4 e G5 di Apple.

Il CS301 si basa su di un’architettura multi-threaded array processing (MTAP) a 64 vie che, secondo ClearSpeed, rende il suo chip due volte più veloce rispetto ai prodotti rivali e fino a venti volte più efficiente per quel che riguarda i consumi di energia (10 GFlops per watt).

ClearSpeed ha detto che comincerà a distribuire alcuni campioni del proprio chip entro la fine dell’anno: in questo arco di tempo conta di mostrare anche i primi cluster di computer basati su sistemi che integrano il CS301.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    resto in attesa
    Quando arriveranno i display oled, per ora solo sui cellulari, questi stracceranno tutti quanti, sia LCD che Plasma, e solo allora comincerò a pensare di comprare un TV piatto.
  • avvelenato scrive:
    il plasma non è concorrenziale (credo)
    ho visto display LCD di grandezza analoga a piccoli plasma e dal costo almeno dimezzatochi volete che s'interessi della qualità del colore ?e francamente a quei prezzi me ne disinteresserei pure io :(secondo me la tecnologia al plasma rimarrà sempre di nicchia.
    • Anonimo scrive:
      Re: il plasma non è concorrenziale (cred
      - Scritto da: avvelenato
      ho visto display LCD di grandezza analoga a
      piccoli plasma e dal costo almeno dimezzato

      chi volete che s'interessi della qualità del
      colore ?

      e francamente a quei prezzi me ne
      disinteresserei pure io :(

      secondo me la tecnologia al plasma rimarrà
      sempre di nicchia.Ah a quei prezzi pure io....Comunque intanto c'è il plasma e non l' LCD con 2 metri di diagonale ....
      • Anonimo scrive:
        Re: il plasma non è concorrenziale (cred
        ma fai prima a comprare un proiettore che costa uno sputo in confronto e hai uno skermo doppio!poi dipende se hai lo spazio per proiettare.Cmq, considera che se ti si rompe la lampada partono 700 euro...Ma quanto durano i plasma?Gli LCD dichiarano 10.000 ore di utilizzo, i plasma?
        • Anonimo scrive:
          Re: il plasma non è concorrenziale (cred
          - Scritto da: Anonimo
          ma fai prima a comprare un proiettore che
          costa uno sputo in confronto e hai uno
          skermo doppio!

          poi dipende se hai lo spazio per proiettare.

          Cmq, considera che se ti si rompe la lampada
          partono 700 euro...
          Rispondevo solo al fatto che gli LCD non hanno quelle dimensioni... poi non comprerei mai un Plasma, se avessi tutti quei soldi di sicuro ci farei altre cose...
          Ma quanto durano i plasma?
          Gli LCD dichiarano 10.000 ore di utilizzo, i
          plasma?Non ne ho idea personalmente... su questo sito dice da 10000 15000, o da 15000 a 20000:http://www.italiadvd.it/pagweb/pratica4.htm
          • avvelenato scrive:
            Re: il plasma non è concorrenziale (cred
            con lo stesso prezzo di un 72'' al plasma ti fai 4 42'' lcd da mettere tutti affiancopoi ci vogliono due schede video dual-view per pilotarli... ma sai che ficata?? :D avvelenato che con questa configurazione vorrebbe giocare a quake 3 arena
          • Anonimo scrive:
            Re: il plasma non è concorrenziale (cred
            Eheheh Dai sono costi assurdi, tanto vale comprare una TV 16:9 + una bella moto per non stare a rincoglionirsi davanti alla tv ore ed ore :D- Scritto da: avvelenato
            con lo stesso prezzo di un 72'' al plasma ti
            fai 4 42'' lcd da mettere tutti affianco

            poi ci vogliono due schede video dual-view
            per pilotarli... ma sai che ficata?? :D


            avvelenato che con questa configurazione
            vorrebbe giocare a quake 3 arena
          • spino scrive:
            Re: il plasma non è concorrenziale (cred
            quoto... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: il plasma non è concorrenziale (cred
      - Scritto da: avvelenato
      ho visto display LCD di grandezza analoga a
      piccoli plasma e dal costo almeno dimezzato

      chi volete che s'interessi della qualità del
      colore ?Bhe ti garantisco che con l'era digitale se vorrai utilizzare il monitor al posto della carta interesserà a tutti... Io ho un portatile con un monitor LCD di tutto rispetto e una macchina fotografica di tutto rispetto (4Mpixel) .... ti assicuro che vedere le foto nel portatile è davero deprimente.... la qualità non è assolutamente paragonabile a quella di un monitor CRT e dei risultati molto buoni li ho visti solamente su un monitor al Plasma..... Dalla mia esperienza ho notato che nelle sfumature LCD aprossima troppo e anche i colori non sono fedeli alla realtà....non dico di comprare un monitor da 78 pollici ma se si può scegliere tra un monitor da 17 tra LCD e plasma e la differenza di prezzo è sui 150? vale proprio la pena di puntare al Plasma.....
      secondo me la tecnologia al plasma rimarrà
      sempre di nicchia.Mi sta bene se gli LCD li raggiungeranno in qualità come sta facendo il CMOS col CCD....Io non solo un pignolo ma quando voglio guardarmi una foto non voglio vedere cagate........
      • Anonimo scrive:
        Re: il plasma non è concorrenziale (cred
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: avvelenato

        ho visto display LCD di grandezza analoga
        a

        piccoli plasma e dal costo almeno
        dimezzato



        chi volete che s'interessi della qualità
        del

        colore ?

        Bhe ti garantisco che con l'era digitale se
        vorrai utilizzare il monitor al posto della
        carta interesserà a tutti... Io ho un
        portatile con un monitor LCD di tutto
        rispetto e una macchina fotografica di tutto
        rispetto (4Mpixel) .... ti assicuro che
        vedere le foto nel portatile è davero
        deprimente.... la qualità non è
        assolutamente paragonabile a quella di un
        monitor CRT e dei risultati molto buoni li
        ho visti solamente su un monitor al
        Plasma..... Dalla mia esperienza ho notato
        che nelle sfumature LCD aprossima troppo e
        anche i colori non sono fedeli alla
        realtà....
        non dico di comprare un monitor da 78
        pollici ma se si può scegliere tra un
        monitor da 17 tra LCD e plasma e la
        differenza di prezzo è sui 150? vale proprio
        la pena di puntare al Plasma.....


        secondo me la tecnologia al plasma rimarrà

        sempre di nicchia.
        Mi sta bene se gli LCD li raggiungeranno in
        qualità come sta facendo il CMOS col CCD....

        Io non solo un pignolo ma quando voglio
        guardarmi una foto non voglio vedere
        cagate........

        QUalitativamente c'e' un abisso tra il plasmae gli LCD, e questi ultimi, al confrontosembrano proprio delle merdine...: il contrastoe la luminosita' saranno minimo 5-6 volte superiori. Provatea vedere una scena notturna su un LCD e unoschermo al plasma per rendervi conto...Chiaro che per il momento gli schermi alplasma sono roba da ricconi; ma anchegli schermi LCD qualche anno fa lo erano...
      • Anonimo scrive:
        Re: il plasma non è concorrenziale (cred
        ma se si può scegliere tra un
        monitor da 17 tra LCD e plasma e la
        differenza di prezzo è sui 150? vale proprio
        la pena di puntare al Plasma.....Il fatto che un video al Plasma consuma 5-6olte di più di un monitor LCD, non ti fa cambiare idea?Dissipa tanto calore che in estate e' pressoche' impossibile lavorarci, in inverno invece non accendi il riscaldamento....ma il gas o la legna costano meno quindi accendi la caldaia o riempi il caminetto;) fai prima.Sotto una veste ecologica bisogna tenere presente anche questo per le tecnologie del futuro,Cordialmente, Marco
Chiudi i commenti