Supercomputer, Tokyo alla riscossa

Uno dei più rinomati istituti di ricerca giapponesi in collaborazione dell'inglese ClearSpeed dà vita ad un monster capace di piazzarsi nelle prime cinque posizioni della classifica Top500

Tokyo – Servendosi dei co-processori progettati dall’inglese ClearSpeed , il Tokyo Institute of Technology ( Tokyo Tech ) ha costruito un supercomputer capace di elaborare 47,38 TeraFLOPS di istruzioni in virgola mobile al secondo: secondo la famosa classifica Top500.org , questa prestazione fa del monster giapponese il quinto più potente computer al mondo.

Il supercomputer del Tokyo Tech, chiamato Tsubame, mette dietro a sé il connazionale Earth Simulator di NEC , che da anni deteneva nelle proprie mani il primato giapponese. Ma l’obiettivo del celebre istituto giapponese è assai più ambizioso: arrivare a sfidare i potentissimi sistemi Blue Gene di IBM , che attualmente svettano su tutti gli altri .

Oltre ai chip di accelerazione di ClearSpeed, Tsubame è composto da 655 server X4600 di Sun , ciascuno dotato di 8 Opteron dual-core e capace di fornire una potenza di 60 GigaFLOPS.

Oltre che sulla potenza, la sfida tra supercomputer si gioca oggi anche sui consumi. IBM ha lavorato molto in questo senso nella progettazione dei propri Blue Gene, e il Tokyo Tech non vuol essere da meno: i ricercatori giapponesi affermano che il nuovo sistemone consuma solo una frazione dell’energia assorbita dall’Earth Simulator.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    (OT)ms_slurp_slurp infogna PI
    c'è uno slinguazzone astrotartufo della microsoft che vorrebbe dare ad intendere che UNA PERSONA HA SCRITTO le migliaia di post in questi giorni di critiche contro Vista, Office 2007, etcquesto povero slinguazzone non ha ben capito che non basta infognare il forum con le sue schifezze per cancellare la realtà fatta di innumerevoli critiche contro le schifezze dei suoi padronismettila di leccareguardate questo essere viscido come si riduce perfalsare la realtà: tutto è stato fatto da una sola persona secondo lui, le centinaia di pareri che vanno contro i suoi padroni non esistonohttp://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1693387&id=1691592&r=PIsmettila di leccare e togliti dalla bocca tutti quei peli di c.lo, perché puzzi
    • Anonimo scrive:
      Riecco il troll pernicioso.
      - Scritto da:
      c'è uno slinguazzone astrotartufo della microsoft
      che vorrebbe dare ad intendere che UNA PERSONA HA
      SCRITTO le migliaia di post in questi giorni di
      critiche contro Vista, Office 2007,
      etc
      questo povero slinguazzone non ha ben capito che
      non basta infognare il forum con le sue schifezze
      per cancellare la realtà fatta di innumerevoli
      critiche contro le schifezze dei suoi
      padroni
      smettila di leccare
      guardate questo essere viscido come si riduce per
      falsare la realtà: tutto è stato fatto da una
      sola persona secondo lui, le centinaia di pareri
      che vanno contro i suoi padroni non
      esistono
      http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1693387&i
      smettila di leccare e togliti dalla bocca tutti
      quei peli di c.lo, perché
      puzziAhahaha un'altro tuo nuovo thread da trollone, dai che siamo a quota 10!Su quel post potete benissimo vedere che è quasi sicuramente una persona sola a fare partire tutti quei nuovi threads flammosi: sono ravvicinati nel tempo e scrive sempre simile.E come vedete il fatto che io abbia scoperto la verità gli rode un bel pò ahahahaha!P.S. ho mostrato pure sul post di Vista di ieri come era una persona sola a fare partire tutti quei threads.
      • Anonimo scrive:
        Re: Riecco il troll pernicioso.
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        c'è uno slinguazzone astrotartufo della
        microsoft

        che vorrebbe dare ad intendere che UNA PERSONA
        HA

        SCRITTO le migliaia di post in questi giorni di

        critiche contro Vista, Office 2007,

        etc

        questo povero slinguazzone non ha ben capito che

        non basta infognare il forum con le sue
        schifezze

        per cancellare la realtà fatta di innumerevoli

        critiche contro le schifezze dei suoi

        padroni

        smettila di leccare

        guardate questo essere viscido come si riduce
        per

        falsare la realtà: tutto è stato fatto da una

        sola persona secondo lui, le centinaia di pareri

        che vanno contro i suoi padroni non

        esistono


        http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1693387&i

        smettila di leccare e togliti dalla bocca tutti

        quei peli di c.lo, perché

        puzzi

        Ahahaha un'altro tuo nuovo thread da trollone,
        dai che siamo a quota
        10!

        Su quel post potete benissimo vedere che è quasi
        sicuramente una persona sola a fare partire tutti
        quei nuovi threads flammosi: sono ravvicinati nel
        tempo e scrive sempre
        simile.

        E come vedete il fatto che io abbia scoperto la
        verità gli rode un bel pò
        ahahahaha!

        P.S. ho mostrato pure sul post di Vista di ieri
        come era una persona sola a fare partire tutti
        quei
        threads.Ma quale verità, lo capirebbe anche un bambino che ha scritto un sacco di gente diversa, certo, qualcuno ha scritto di più, qualcun altro di meno, ma è abbastanza normale.Io, per esempio, avrò iniziato, fra tutte le notizie su MS degli ultimi giorni, una decina di thread e scritto, fra i miei thread e gli interventi negli altri, una cinquantina di messaggi.Ma i messaggi anti MS sono stati MIGLIAIA, quasi duemila solo per le due notizie più commentate:anche se solo metà fossero negativi, pensi davvero possa averli scritti una sola persona?Che su PI ci sia una sola persona a cui non piacciono Vista e Office mentre tutte le altre al solo sentirli nominare cantano osanna e raggiungono l'estasi mistica?Ci tieni proprio a passare per una persona poco intelligente?
  • Anonimo scrive:
    ms_slurp_slurp infogna il forum
    c'è uno slinguazzaotore della microsoft che vorrebbe dare ad intendere che UNA PERSONA HA SCRITTO le migliaia di post in questi giorni di critiche contro Vista, Office 2007, etcquesto povero slinguazzone non ha ben capito che non basta infognare il forum con le sue schifezze per cancellare la realtà fatta di innumerevoli critiche contro le schifezze dei suoi padronismettila di leccare e togliti dalla bocca tutti quei peli di c.lo
  • Anonimo scrive:
    [OT] C'è un troll che insozza il forum
    http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1693387&id=1691592&r=PIGuardate che razza di gente gira...
  • Anonimo scrive:
    qui siete tutti pieni di pilla !!!
    Un migliaio di euro per vista e office, sei o settecento per un computer nuovo di pacca, 50 per onecare e poi cos'altro ?ma voi avete il papà che ha uno stipendio così alto, da potervi permettere tutte queste str***te???ma una famiglia normale, come fa ?manda i componenti femminili a tirar su qualche soldo per foraggiare bill gates ?per me siete tutti matti....
    • Anonimo scrive:
      Tesorino caro!
      - Scritto da:
      Un migliaio di euro per vista e office, sei o
      settecento per un computer nuovo di pacca, 50 per
      onecare e poi cos'altro
      ?
      ma voi avete il papà che ha uno stipendio così
      alto, da potervi permettere tutte queste
      str***te???
      ma una famiglia normale, come fa ?
      manda i componenti femminili a tirar su qualche
      soldo per foraggiare bill gates
      ?
      per me siete tutti matti....Tesorino caro è bello chiamare stronzate tutto ciò che non puoi permetterti vero? Continua a vivere nel tuo bel mondo dove tutto ciò che non puoi avere secondo te è me*da: almeno ti consoli.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tesorino caro!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Un migliaio di euro per vista e office, sei o

        settecento per un computer nuovo di pacca, 50
        per

        onecare e poi cos'altro

        ?

        ma voi avete il papà che ha uno stipendio così

        alto, da potervi permettere tutte queste

        str***te???

        ma una famiglia normale, come fa ?

        manda i componenti femminili a tirar su qualche

        soldo per foraggiare bill gates

        ?

        per me siete tutti matti....

        Tesorino caro è bello chiamare stronzate tutto
        ciò che non puoi permetterti vero? Continua a
        vivere nel tuo bel mondo dove tutto ciò che non
        puoi avere secondo te è me*da: almeno ti
        consoli.bravo trollazzo, è così che si risponde
        • Anonimo scrive:
          Re: Tesorino caro!
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Un migliaio di euro per vista e office, sei o


          settecento per un computer nuovo di pacca, 50

          per


          onecare e poi cos'altro


          ?


          ma voi avete il papà che ha uno stipendio così


          alto, da potervi permettere tutte queste


          str***te???


          ma una famiglia normale, come fa ?


          manda i componenti femminili a tirar su
          qualche


          soldo per foraggiare bill gates


          ?


          per me siete tutti matti....



          Tesorino caro è bello chiamare stronzate tutto

          ciò che non puoi permetterti vero? Continua a

          vivere nel tuo bel mondo dove tutto ciò che non

          puoi avere secondo te è me*da: almeno ti

          consoli.
          bravo trollazzo, è così che si rispondeDai su che se vuoi facciamo una bella colletta per regalarti office 2007, 2009 e 2010 versione "odissea nel trollspazio".
          • Anonimo scrive:
            Re: Tesorino caro!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Un migliaio di euro per vista e office, sei
            o



            settecento per un computer nuovo di pacca,
            50


            per



            onecare e poi cos'altro



            ?



            ma voi avete il papà che ha uno stipendio
            così



            alto, da potervi permettere tutte queste



            str***te???



            ma una famiglia normale, come fa ?



            manda i componenti femminili a tirar su

            qualche



            soldo per foraggiare bill gates



            ?



            per me siete tutti matti....





            Tesorino caro è bello chiamare stronzate tutto


            ciò che non puoi permetterti vero? Continua a


            vivere nel tuo bel mondo dove tutto ciò che
            non


            puoi avere secondo te è me*da: almeno ti


            consoli.

            bravo trollazzo, è così che si risponde

            Dai su che se vuoi facciamo una bella colletta
            per regalarti office 2007, 2009 e 2010 versione
            "odissea nel
            trollspazio".tu e i tuoi compari markettari ? perchè no !
      • Anonimo scrive:
        Re: Tesorino caro!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Un migliaio di euro per vista e office, sei o

        settecento per un computer nuovo di pacca, 50
        per

        onecare e poi cos'altro

        ?

        ma voi avete il papà che ha uno stipendio così

        alto, da potervi permettere tutte queste

        str***te???

        ma una famiglia normale, come fa ?

        manda i componenti femminili a tirar su qualche

        soldo per foraggiare bill gates

        ?

        per me siete tutti matti....

        Tesorino caro è bello chiamare stronzate tutto
        ciò che non puoi permetterti vero? Continua a
        vivere nel tuo bel mondo dove tutto ciò che non
        puoi avere secondo te è me*da: almeno ti
        consoli.Peccato che tu stia insultando mezza Italia: quelle cifre sarebbero una spesa parecchio pesante per la maggior parte delle famiglie, anche con stipendi non disprezzabili.Magari la prima volta che si acquista un PC si può anche spendere, una tantum, una cifra più alta, ma per gli upgrade periodici, no di certo, a meno di non vivere in qualche strana città d'Italia dove ICI, benzina e bollette non sono aumentate.Guarda che anche a guadagnare bene, se scialacqui fai presto a finire col qlo per terra.
    • Anonimo scrive:
      Re: qui siete tutti pieni di pilla !!!
      Ma sei la mia ex?E' l'unica persona che ho mai sentito usare quel termine per "soldi", "grana".
  • Anonimo scrive:
    [OT] vista2007, ci manchi!
    Vista2007 aiutaci tu c'è un aspirante trollone che insozza i forum con decine di nuovi threads flamosi ogni volta che esce un articolo riguardante MS.Vieni a salvarci scacciandolo via con la tua luce accecante renderizzata con HDR tramite dx10! Presto!
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] vista2007, ci manchi!

      Vieni a salvarci scacciandolo via con la tua luce
      accecante renderizzata con HDR tramite dx10!
      Presto!ti rendi conto quanto costerebbe questa schifezza?solo per mandare via un troll?magari poi ha anche tutte le ragioni a trollare contro le fetecchie della microsfot, non credi ?
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] vista2007, ci manchi!
        - Scritto da:

        Vieni a salvarci scacciandolo via con la tua
        luce
        accecante renderizzata con HDR tramite
        dx10!

        Presto!
        ti rendi conto quanto costerebbe questa schifezza?
        solo per mandare via un troll?vista2007 è un nick non intendevo Windows Vista.
        magari poi ha anche tutte le ragioni a trollare
        contro le fetecchie della microsfot, non credi
        ?Potrai anche avere le tue ragioni ma stai insozzando vergognosametne tutto il forum con nuovi threads solo per forzare le tue opinioni sugli altri che credono che provengano da persone diverse. Ma vergognati.
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] vista2007, ci manchi!

          Potrai anche avere le tue ragioni ma stai
          insozzando vergognosametne tutto il forum con
          nuovi threads solo per forzare le tue opinioni
          sugli altri che credono che provengano da persone
          diverse. Ma vergognati.vergognati tu patetico trollazzo: in questi giorni ci sono stati migliaia di post relativi agli articoli su vista et similia e al 95% erano opinioni nettamente critiche rispetto ai tuoi padroni: sei tu che vuoi forzare le opinioni falsando la realtà per far credere che ci siano un paio di persone che scrivono migliaia di postvedi di spostarti su asilonido.it, magari li ti credono
          • Anonimo scrive:
            La prova del troll. LEGGETE TUTTI!
            - Scritto da:
            vergognati tu patetico trollazzo: in questi
            giorni ci sono stati migliaia di post relativi
            agli articoli su vista et similia e al 95% erano
            opinioni nettamente critiche rispetto ai tuoi
            padroni: sei tu che vuoi forzare le opinioni
            falsando la realtà per far credere che ci siano
            un paio di persone che scrivono migliaia di
            post
            vedi di spostarti su asilonido.it, magari li ti
            credonoMa non farmi ridere.Ecco per chiunque qui creda a sto trollazzo da 2 soldi la prova inconfutabile che è solo lui sola a creare threads flammosi:- Blocco 1 -Evvai! Mo' fino a Gennaio...rating: 0.00 alle 00.52 Alt, signora Vista,... (2)rating: 0.00 alle 00.54 - Blocco 2 -poveri patetici vinari cornuti e maziatirating: 0.00 alle 02.37 vista il piu costoso, peggio del peggiorating: 0.00 alle 02.47 - Blocco 3 -E chi se ne FREGA! (5)rating: 0.00 alle 00.13 OneCare, WhoCare? (4)rating: 0.00 alle 00.14 - Blocco 4- il solito schifo, e costerà pure !! (5)rating: 0.00 alle 19.43 bello! installiamolo nei puter della PA! (9)rating: 0.00 alle 19.49 Bravo ora vorrai dirmi che le persone scrivono sempre commenti a coppie e tutti ravvicinati fra di loro e con testo similer vero?Sei così frustrato da dover creare ogni volta nuovi threads a coppie per forzare le tue opinioni che non valgono una cicca alla gente che mentre visita il forum crede siano di persone diverse? Stai davvero rasentando il ridicolo ahahahaha!Dico a tutti quelli nel forum: se lo vedete scrivere rispondetegli con tono: sta insozzando il forum fregandosene di tutti gli altri, anche di voi.
  • Anonimo scrive:
    bello! installiamolo nei puter della PA!
    facciamo una petizione per questo straordinario strumento, in modo che sia acquisito per la milionata di puter della pa e vada ad aggiungersi alla straordinaria accoppiata vista-office2007, in modo tale da portare la spesa per postazione oltre i 3000euro computer nuovo compreso per far funzionare il tuttomoltiplichiamo poi per un milione e sblisga e avremo il completo azzeramento della sanità e delle pensioni, ma finalmente l'impiegato per circa una settimana rinuncerà a timbrare e andarsi a fare gli affari suoi, la spesa, la palestra, etc, per rimanere un'oretta almeno a cuccarsi la fuffa di vista con le trasparenze e le inutili finestrelle3d: poi, una volta che si sia abituato e scocciato, ritornerà a fare gli affari suoi, ma i malati saranno morti e sepolti, i vecchi li li per tirare le cuoia di inedia, gli studenti avranno i soffitti crollati in testasi dai che ne vale la pena a qualsiasi costo
    • Anonimo scrive:
      Re: bello! installiamolo nei puter della
      - Scritto da:
      facciamo una petizione per questo straordinario
      strumento, in modo che sia acquisito per la
      milionata di puter della pa e vada ad aggiungersi
      alla straordinaria accoppiata vista-office2007,
      in modo tale da portare la spesa per postazione
      oltre i 3000euro computer nuovo compreso per far
      funzionare il
      tutto
      moltiplichiamo poi per un milione e sblisga e
      avremo il completo azzeramento della sanità e
      delle pensioni, ma finalmente l'impiegato per
      circa una settimana rinuncerà a timbrare e
      andarsi a fare gli affari suoi, la spesa, la
      palestra, etc, per rimanere un'oretta almeno a
      cuccarsi la fuffa di vista con le trasparenze e
      le inutili finestrelle3d: poi, una volta che si
      sia abituato e scocciato, ritornerà a fare gli
      affari suoi, ma i malati saranno morti e sepolti,
      i vecchi li li per tirare le cuoia di inedia, gli
      studenti avranno i soffitti crollati in
      testa

      si dai che ne vale la pena a qualsiasi costoQuoto : wiva le finestrelle trasparenti x gli impiegati statali, come hanno fatto fino adesso senza !!! Qui c'e' da protestare !!!(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Ma non farmi ridere.
      - Scritto da:
      facciamo una petizione per questo straordinario
      strumento, in modo che sia acquisito per la
      milionata di puter della pa e vada ad aggiungersi
      alla straordinaria accoppiata vista-office2007,
      in modo tale da portare la spesa per postazione
      oltre i 3000euro computer nuovo compreso per far
      funzionare il
      tuttoAhahaha 3000 euro quando con 400 euro uno si fa un pc vista-compatibile e con 400 prende windows/office upgrade o OEM. Ma non farmi ridere.
    • Anonimo scrive:
      Re: bello! installiamolo nei puter della
      - Scritto da:
      facciamo una petizione per questo straordinario
      strumento, in modo che sia acquisito per la
      milionata di puter della pa e vada ad aggiungersi
      alla straordinaria accoppiata vista-office2007,
      in modo tale da portare la spesa per postazione
      oltre i 3000euro computer nuovo compreso per far
      funzionare il
      tutto
      moltiplichiamo poi per un milione e sblisga e
      avremo il completo azzeramento della sanità e
      delle pensioni, ma finalmente l'impiegato per
      circa una settimana rinuncerà a timbrare e
      andarsi a fare gli affari suoi, la spesa, la
      palestra, etc, per rimanere un'oretta almeno a
      cuccarsi la fuffa di vista con le trasparenze e
      le inutili finestrelle3d: poi, una volta che si
      sia abituato e scocciato, ritornerà a fare gli
      affari suoi, ma i malati saranno morti e sepolti,
      i vecchi li li per tirare le cuoia di inedia, gli
      studenti avranno i soffitti crollati in
      testa

      si dai che ne vale la pena a qualsiasi costoE tu di cosa pensavi stesse parlando Bill quando diceva che Vista può portare vantaggi all'economia? Ma del fatto che liberandosi di quell'inutile carico che sono i malati, i pensionati e gli studenti, resta solo la forza produttiva di un Paese a tirare avanti, e così l'economia tire. E come se tiiiira!
    • Anonimo scrive:
      Ma tanto che cambia...
      - Scritto da:
      facciamo una petizione per questo straordinario
      strumento, in modo che sia acquisito per la
      milionata di puter della pa e vada ad aggiungersi
      alla straordinaria accoppiata vista-office2007,
      in modo tale da portare la spesa per postazione
      oltre i 3000euro computer nuovo compreso per far
      funzionare il
      tutto
      moltiplichiamo poi per un milione e sblisga e
      avremo il completo azzeramento della sanità e
      delle pensioni, ma finalmente l'impiegato per
      circa una settimana rinuncerà a timbrare e
      andarsi a fare gli affari suoi, la spesa, la
      palestra, etc, per rimanere un'oretta almeno a
      cuccarsi la fuffa di vista con le trasparenze e
      le inutili finestrelle3d: poi, una volta che si
      sia abituato e scocciato, ritornerà a fare gli
      affari suoi, ma i malati saranno morti e sepolti,
      i vecchi li li per tirare le cuoia di inedia, gli
      studenti avranno i soffitti crollati in
      testa

      si dai che ne vale la pena a qualsiasi costoCon gli enormi sprechi che ci sono nelle PA e nella sanità direi che se usano vista o no cambia poco e niente. Anzi, se dovessero migrare tutte le infrastrutture il magnamagna crescerebbe in modo esponenziale.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma tanto che cambia...

        Con gli enormi sprechi che ci sono nelle PA e
        nella sanità direi che se usano vista o no cambia
        poco e niente. Anzi, se dovessero migrare tutte
        le infrastrutture il magnamagna crescerebbe in
        modo esponenziale.puo darsi pero se permetti io questa la chiamo opinione da persona abituata a stare a 90 gradida mane a sera: scusa sai se ti dico la verità
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma tanto che cambia...
          - Scritto da:

          Con gli enormi sprechi che ci sono nelle PA e

          nella sanità direi che se usano vista o no
          cambia
          poco e niente. Anzi, se dovessero migrare
          tutte
          le infrastrutture il magnamagna
          crescerebbe in
          modo
          esponenziale.
          puo darsi pero se permetti io questa la chiamo
          opinione da persona abituata a stare a 90
          gradi
          da mane a sera: scusa sai se ti dico la veritàAh vedo che tu in quanto a stare a 90° te ne intendi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma tanto che cambia...

            Ah vedo che tu in quanto a stare a 90° te ne
            intendi.no, ma so riconoscerti da come parli che sei uno sempre alla pecora: scusami sai, la verità fa male ma ancora di piu te la fanno i pezzoloni che ti ingoi
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma tanto che cambia...
            - Scritto da:

            Ah vedo che tu in quanto a stare a 90° te ne

            intendi.
            no, ma so riconoscerti da come parli che sei uno
            sempre alla pecora: scusami sai, la verità fa
            male ma ancora di piu te la fanno i pezzoloni che
            ti
            ingoiAh sei esperto anche di quello, complimenti hai una cultura a 90° gradi! Potresti tenere lezioni sulle angolazioni migliori nelle migliori università europee!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma tanto che cambia...
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Ah vedo che tu in quanto a stare a 90° te ne


            intendi.

            no, ma so riconoscerti da come parli che sei uno

            sempre alla pecora: scusami sai, la verità fa

            male ma ancora di piu te la fanno i pezzoloni
            che

            ti

            ingoi

            Ah sei esperto anche di quello, complimenti hai
            una cultura a 90° gradi! Potresti tenere lezioni
            sulle angolazioni migliori nelle migliori
            università
            europee!mentre rispondi sei seduto su un siluro di trenta centimetri e per questo sei cosi ringalluzzito, vero ? bravo q.lo_r..to
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma tanto che cambia...
            - Scritto da:
            mentre rispondi sei seduto su un siluro di trenta
            centimetri e per questo sei cosi ringalluzzito,
            vero ? bravoSono ringalluzzito perchè ti vedo cadere sempre più in basso ahahaha. Stai sfiorando il limite più basso raggiunto dall'intelligenza umana.
            q.lo_r..toE' il tuo alias su www.gay.it? Dovrai avere migliaia di contatti giornalieri allora!
  • Anonimo scrive:
    il solito schifo, e costerà pure !!
    ms fa un sistema sfondato come un colabrodo vecchio, ms per proteggere il sistema sfondatomette in commercio un sw che costa 50 dollariincredibile ! questa ci mancava !quindi facciamo una botta di conti:vista + office97 + onecare + computer nuovo per far girare il fetecchione = 1500 euri ??attenzione, stiamo parlando solo di un computer basico con uno straccio di so e suite per ufficio e uno straccio di softwarillo per la security !!SONO UNA MONTAGNA DI EURI BUTTATI NEL CE


    O !!!Anche i macachi ormai potranno dire che i vinaripagano tutto il doppio degli altri, con l'aggravante di avere un sistema che è naschifezzanatamorrrta
    • Anonimo scrive:
      Re: il solito schifo, e costerà pure !!
      - Scritto da:
      ms fa un sistema sfondato come un colabrodo
      vecchio, ms per proteggere il sistema
      sfondato
      mette in commercio un sw che costa 50 dollari
      incredibile ! questa ci mancava !
      quindi facciamo una botta di conti:
      vista + office97 + onecare + computer nuovo per
      far girare il fetecchione = 1500 euri
      ??

      attenzione, stiamo parlando solo di un computer
      basico con uno straccio di so e suite per ufficio
      e uno straccio di softwarillo per la security
      !!

      SONO UNA MONTAGNA DI EURI BUTTATI NEL CE


      O !!!
      Anche i macachi ormai potranno dire che i vinari
      pagano tutto il doppio degli altri, con
      l'aggravante di avere un sistema che è
      naschifezza
      natamorrrtaAhahahaha il doppio! Ma tornatene nella tua tana, troll da giardino.
      • Anonimo scrive:
        Re: il solito schifo, e costerà pure !!

        Ahahahaha il doppio! Ma tornatene nella tua tana,
        troll da giardino.hai calcolato quante marchette devi fare per comprarti la fetecchia con tutta la concorrenza che c'è ? tante, ti verrà il mal di schiena a star piegato, per non parlare del fondoschienacontento tu....
        • Anonimo scrive:
          Re: il solito schifo, e costerà pure !!
          - Scritto da:

          Ahahahaha il doppio! Ma tornatene nella tua
          tana,
          troll da
          giardino.
          hai calcolato quante marchette devi fare per
          comprarti la fetecchia con tutta la concorrenza
          che c'è ? tante, ti verrà il mal di schiena a
          star piegato, per non parlare del
          fondoschiena
          contento tu....Ahahaha si vede che non hai visto che range di prezzo hanno i mac prima di ciarlare.
          • Anonimo scrive:
            Re: il solito schifo, e costerà pure !!

            Ahahaha si vede che non hai visto che range di
            prezzo hanno i mac prima di ciarlare.quante marchette ti è costato l'ultimo mac ?
          • Anonimo scrive:
            Re: il solito schifo, e costerà pure !!
            - Scritto da:


            Ahahaha si vede che non hai visto che range di

            prezzo hanno i mac prima di
            ciarlare.
            quante marchette ti è costato l'ultimo mac ?Comprateli tu i costosissimi mac che ti tocca a cambiare tutto ogni volta che vuoi upgradare qualcosa che non sia ram o hd.
      • Anonimo scrive:
        Re: il solito schifo, e costerà pure !!
        - Scritto da:
        Ahahahaha il doppio! Ma tornatene nella tua tana,
        troll da
        giardino.Mi piace il tuo approccio! Di fronte alle scemenze dei troll linari una bella risata!
        • Anonimo scrive:
          Re: il solito schifo, e costerà pure !!
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          Ahahahaha il doppio! Ma tornatene nella tua
          tana,

          troll da

          giardino.

          Mi piace il tuo approccio! Di fronte alle
          scemenze dei troll linari una bella risata!
          Sfortunatamente il troll qua è uno solo e si diverte a insozzare il forum creando decine di nuovi threads flammosi.Che i lettori siano linari, winari o macachi secondo me leggendo questi commenti dovrebbero rispondergli a tono a priori perchè non solo trolla, ma insozza il forum solo per attirare l'attenzione.
  • Kirisuto scrive:
    [Gossip] Matrimonio riparatore.
    La sposa era incinta di cinque gemelli:Trojan, Spyware, Virus, Worm e Rootkit.Nota di colore: quando hanno sentito i nomi della notevole prole della famigerata coppia, Dweezil e Moon Unit Zappa sono morti d'invidia.
    • Anonimo scrive:
      Re: [Gossip] Matrimonio riparatore.
      - Scritto da: Kirisuto
      La sposa era incinta di cinque gemelli:
      Trojan, Spyware, Virus, Worm e Rootkit.

      Nota di colore: quando hanno sentito i nomi della
      notevole prole della famigerata coppia, Dweezil e
      Moon Unit Zappa sono morti
      d'invidia.bhè, il fiocco marrone l'abbiamo già prontohttp://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1691046&id=1689403&r=PIne prepareremo uno...verde marcio :D
  • Athlon64 scrive:
    Delusione
    Ho installato la beta e, vista la qualità di Windows Defender, avevo molte aspettative. Invece è stato una decisa delusione:- Interfaccia troppo semplicistica, mancano anche le opzioni più basilari- Troppi automatismi non controllabili (ad esempio non si può decidere quali hard disk sottoporre al defrag pianificato)- Mancano molte opzioni utili di Windows Defender, ad esempio il Software Explorer- I diversi servizi caricati occupano un po' troppa memoria- Non si può fare il backup su un secondo hard-disk ma si è limitati a unità removibili o condivisioni di rete- Il firewall non è ben integrato nel sistema ed è poco configurabile- Le funzioni di ottimizzazione del sistema sono risibiliInsomma, sembra un software concepito per gli "utonti" più tonti. Può darsi che sia efficace come antivirus/antispyware/firewall, ma è decisamente inadeguato per un utente appena un po' più smaliziato. Peccato perché con Windows Defender avevano realizzato un ottimo compromesso tra semplicità, leggererezza e usabilità.
    • Anonimo scrive:
      Re: Delusione
      - Scritto da: Athlon64
      Ho installato la beta e, vista la qualità di
      Windows Defender, avevo molte aspettative. Invece
      è stato una decisa
      delusione:

      - Interfaccia troppo semplicistica, mancano anche
      le opzioni più
      basilari
      - Troppi automatismi non controllabili (ad
      esempio non si può decidere quali hard disk
      sottoporre al defrag
      pianificato)
      - Mancano molte opzioni utili di Windows
      Defender, ad esempio il Software
      Explorer
      - I diversi servizi caricati occupano un po'
      troppa
      memoria
      - Non si può fare il backup su un secondo
      hard-disk ma si è limitati a unità removibili o
      condivisioni di
      rete
      - Il firewall non è ben integrato nel sistema ed
      è poco
      configurabile
      - Le funzioni di ottimizzazione del sistema sono
      risibili

      Insomma, sembra un software concepito per gli
      "utonti" più tonti. Può darsi che sia efficace
      come antivirus/antispyware/firewall, ma è
      decisamente inadeguato per un utente appena un
      po' più smaliziato. Peccato perché con Windows
      Defender avevano realizzato un ottimo compromesso
      tra semplicità, leggererezza e
      usabilità.Benvenuto nel futuro targato MS, dove si sviluppa solo per gli utonti, e solo per i più tonti fra gli utonti.O ti adegui facendoti lobotomizzare (MS provvederà, parallelamente all'uscita di Vista, ad offrire, in bundle, a tutti i nuovi clienti una lobotomia frontale gratuita) oppure continua a collezionare delusioni su delusioni.
      • Athlon64 scrive:
        Re: Delusione

        Benvenuto nel futuro targato MS, dove si sviluppa
        solo per gli utonti, e solo per i più tonti fra
        gli
        utonti.Il solito commento inutile di che sa solo sparare contro Microsoft. La caratteristica di Microsoft è sempre stata fare software semplici da usare pur non rinunciando a molte funzionalità. Certo in genere i prodotti Microsoft non sono configurabili così finimente come un power user vorrebbe, ma in generale c'è un buon compromesso.Con OneCare invece hanno puntato tutto sui più tonti degli utonti, e la dimostrazione che questa non è la norma per Microsoft è Windows Defender, che è semplicissimo ma ha comunque abbastanza opzioni. Un altro esempio è Office 2007, che non perde nessuna delle miriadi di potenzialità di Office 2003, ma che è una vera rivoluzione in fatto di interfaccia e di usabilità.

        O ti adegui facendoti lobotomizzare (MS
        provvederà, parallelamente all'uscita di Vista,
        ad offrire, in bundle, a tutti i nuovi clienti
        una lobotomia frontale gratuita) oppure continua
        a collezionare delusioni su
        delusioni.
        • Anonimo scrive:
          Re: Delusione
          - Scritto da: Athlon64

          Benvenuto nel futuro targato MS, dove si

          sviluppa solo per gli utonti, e solo per

          i più tonti fra gli utonti.
          Il solito commento inutile di che sa solo
          sparare contro Microsoft. La caratteristica
          di Microsoft è sempre stata fare software
          semplici da usare pur non rinunciando a
          molte funzionalità. Certo in genere i
          prodotti Microsoft non sono configurabili
          così finimente come un power user vorrebbe,
          ma in generale c'è un buon compromesso.Un buon compromesso per chi ???Se ci fossero delle alternative e non avesse aquisito illegalmente il monopolio a me andrebbe benissimo che esista un SO con quelle caratteristiche; pultroppo con mezzi illegali e' la microsoft e' riuscita a scalzare ogni concorrenza che offrisse al mercato qualcosa di diverso.
          Con OneCare invece hanno puntato tutto sui
          più tonti degli utonti, e la dimostrazione
          che questa non è la norma per Microsoft è
          Windows Defender, che è semplicissimo ma ha
          comunque abbastanza opzioni. Un altro esempio
          è Office 2007, che non perde nessuna delle
          miriadi di potenzialità di Office 2003, ma
          che è una vera rivoluzione in fatto di
          interfaccia e di usabilità.

          O ti adegui facendoti lobotomizzare (MS

          provvederà, parallelamente all'uscita di

          Vista, ad offrire, in bundle, a tutti i

          nuovi clienti una lobotomia frontale

          gratuita) oppure continua a collezionare

          delusioni su delusioni.
        • Anonimo scrive:
          Re: Delusione
          - Scritto da: Athlon64

          Benvenuto nel futuro targato MS, dove si
          sviluppa

          solo per gli utonti, e solo per i più tonti fra

          gli

          utonti.

          Il solito commento inutile di che sa solo sparare
          contro Microsoft. La caratteristica di Microsoft
          è sempre stata fare software semplici da usare
          pur non rinunciando a molte funzionalità. Certo
          in genere i prodotti Microsoft non sono
          configurabili così finimente come un power user
          vorrebbe, ma in generale c'è un buon
          compromesso.
          Non sono quello di prima. Per me non si tratta di un commento inutile, ma di una previsione abbastanza credibile di come sarà il sw targato ms nel prossimo futuro; ovvero l'utente sarà in grado di decidere 0 (zero).
          Con OneCare invece hanno puntato tutto sui più
          tonti degli utonti, e la dimostrazione che questa
          non è la norma per Microsoft è Windows Defender,
          che è semplicissimo ma ha comunque abbastanza
          opzioni. Un altro esempio è Office 2007, che non
          perde nessuna delle miriadi di potenzialità di
          Office 2003, ma che è una vera rivoluzione in
          fatto di interfaccia e di
          usabilità.
          E' questo il grande inghippo di ms: devi avere una miriade di suppellettili insieme al SO se vuoi avere un minimo di sicurezza; mi è successo di installare xp da un'amica, senza sp2, mi sono connesso ad internet per scaricarla e bum, pc (windows) infettato ed inutilizzabile; analogamente ho installato Ubuntu sull'altra partizione ed è andato tutto liscio... questo perchè semplicemente il fw è compilato nel kernel (come tante altre cose che win non ha).Indovina che cosa utilizza adesso questa amica completamente inesperta di informatica?Per quanto riguarda Office 2007 non ne sono minimamente interessato; a livello utente tutti gli aggiornamenti da '97 a oggi li considero updates e non nuove release; per quello che mi serve (e credo per quello che serve generalmente all'utente medio) OpenOffice và molto meglio (e non parlo solo dell'innegabile risparmio economico).Poi uno per abitudine e/o per interesse e/o per partito preso continua a prediligere un SO come windows che, al di là del mi piace non mi piace, è espressamente insicuro, antieconomico e limitato.
          • Anonimo scrive:
            Nulla è sicuro, che sia free o no.
            - Scritto da:

            - Scritto da: Athlon64


            Benvenuto nel futuro targato MS, dove si

            sviluppa


            solo per gli utonti, e solo per i più tonti
            fra


            gli


            utonti.



            Il solito commento inutile di che sa solo
            sparare

            contro Microsoft. La caratteristica di Microsoft

            è sempre stata fare software semplici da usare

            pur non rinunciando a molte funzionalità. Certo

            in genere i prodotti Microsoft non sono

            configurabili così finimente come un power user

            vorrebbe, ma in generale c'è un buon

            compromesso.



            Non sono quello di prima. Per me non si tratta di
            un commento inutile, ma di una previsione
            abbastanza credibile di come sarà il sw targato
            ms nel prossimo futuro; ovvero l'utente sarà in
            grado di decidere 0
            (zero).I software vanno semplificati affinchè siano alla portata di tutti. Se non vuoi usare soluzioni MS ci sono sempre software alternativi di terze parti con più opzioni e funzioni.
            E' questo il grande inghippo di ms: devi avere
            una miriade di suppellettili insieme al SO se
            vuoi avere un minimo di sicurezza; mi è successo
            di installare xp da un'amica, senza sp2, mi sono
            connesso ad internet per scaricarla e bum, pc
            (windows) infettato ed inutilizzabile;ma scusa abilitare il firewall di default?
            analogamente ho installato Ubuntu sull'altra
            partizione ed è andato tutto liscio... questo
            perchè semplicemente il fw è compilato nel kernel
            (come tante altre cose che win non
            ha).Windows XP ce l'ha il firewall pure senza SP2.
            Indovina che cosa utilizza adesso questa amica
            completamente inesperta di
            informatica?Windows 2003 Enterprise Edition?
            Per quanto riguarda Office 2007 non ne sono
            minimamente interessato; a livello utente tutti
            gli aggiornamenti da '97 a oggi li considero
            updates e non nuove release; per quello che mi
            serve (e credo per quello che serve generalmente
            all'utente medio) OpenOffice và molto meglio (e
            non parlo solo dell'innegabile risparmio
            economico).Se consideri gli aggiornamenti updates si vede che non lo usi intensamente. E allora non puoi lamentarti se la MS preferisce rilasciare software più semplici se tu per primo non utilizzi a pieno le features.
            Poi uno per abitudine e/o per interesse e/o per
            partito preso continua a prediligere un SO come
            windows che, al di là del mi piace non mi piace,
            è espressamente insicuro, antieconomico e
            limitato.
            Guarda se vai su www.secunia.org e guardi le advisories per OS X (3 extremely critical contro 2 di xp) o quelle dei vari componenti delle distro (kernel 2.6=99 advisories, firefox = una sessantina) vedrai che nulla è davvero sicuro.Il solo motivo per cui Windows è vittima del malware è perchè ha il 95% di market share e c'è una gara per chi trova i buchi per primo per rivenderli al cybercrimine.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nulla è sicuro, che sia free o no.
            (sono 1 altro)
            Windows XP ce l'ha il firewall pure senza SP2.no, non conosci Etheral...

            Indovina che cosa utilizza adesso questa amica

            completamente inesperta di

            informatica?

            Windows 2003 Enterprise Edition?Ubuntu?
            Se consideri gli aggiornamenti updates si vede
            che non lo usi intensamente. E allora non puoi
            lamentarti se la MS preferisce rilasciare
            software più semplici se tu per primo non
            utilizzi a pieno le
            features.una(feauture) per tutte(qualle mancanti in offiz)?PDF!

            Guarda se vai su www.secunia.org e guardi le
            advisories per OS X (3 extremely critical contro
            2 di xp) o quelle dei vari componenti delle
            distro (kernel 2.6=99 advisories, firefox = una
            sessantina) vedrai che nulla è davvero
            sicuro.si parla di usabilità e stabilità
            Il solo motivo per cui Windows è vittima del
            malware è perchè ha il 95% di market share e c'è
            una gara per chi trova i buchi per primo per
            rivenderli al
            cybercrimine.si, e Neo viene a salvarci tutti... (a volte mi chiedo se vivete in un film!)
          • Anonimo scrive:
            Re: Nulla è sicuro, che sia free o no.
            - Scritto da:
            (sono 1 altro)

            Windows XP ce l'ha il firewall pure senza SP2.

            no, non conosci Etheral...
            Ethereal è un programma di sniffing mi dici che centra?


            Indovina che cosa utilizza adesso questa amica


            completamente inesperta di


            informatica?



            Windows 2003 Enterprise Edition?

            Ubuntu?BeOS 4.0?


            Se consideri gli aggiornamenti updates si vede

            che non lo usi intensamente. E allora non puoi

            lamentarti se la MS preferisce rilasciare

            software più semplici se tu per primo non

            utilizzi a pieno le

            features.

            una(feauture) per tutte(qualle mancanti in offiz)?
            PDF!Scarichi da internet programmi gratuiti per crearli. Se la MS non può aggiungere supporto per PDF è solo grazie ad Adobe.



            Guarda se vai su www.secunia.org e guardi le

            advisories per OS X (3 extremely critical contro

            2 di xp) o quelle dei vari componenti delle

            distro (kernel 2.6=99 advisories, firefox = una

            sessantina) vedrai che nulla è davvero

            sicuro.

            si parla di usabilità e stabilità Ah perchè ora Windows è diventato magicamente inusabile e instabile?Prova XP aggiornato su hardware con drivers decenti e vedrai se crasha.


            Il solo motivo per cui Windows è vittima del

            malware è perchè ha il 95% di market share e c'è

            una gara per chi trova i buchi per primo per

            rivenderli al

            cybercrimine.

            si, e Neo viene a salvarci tutti...
            (a volte mi chiedo se vivete in un film!) Ma nooo... il ransonmware non esiste, non esiste il mercato underground degli exploit, non esistono le botnet usate per sparare spam, non esistono siti minacciati di DDoS. Non è finzione, è realtà, sia che tu la voglia vedere oppure no.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nulla è sicuro, che sia free o no.
            - Scritto da:

            I software vanno semplificati affinchè siano alla
            portata di tutti. Se non vuoi usare soluzioni MS
            ci sono sempre software alternativi di terze
            parti con più opzioni e
            funzioni.
            Concordo che vanno esemplificati. Hai mai provato a virtualizzare la *tua* copia installata di xp? Auguri!

            Windows XP ce l'ha il firewall pure senza SP2.
            Si peccato che sia exploitable, come infatti è successo bellamente e come è pure documentato.

            Indovina che cosa utilizza adesso questa amica

            completamente inesperta di

            informatica?

            Windows 2003 Enterprise Edition?
            Non credo che i compaq del superstore lo abbiano in dotazione

            Per quanto riguarda Office 2007 non ne sono

            minimamente interessato; a livello utente tutti

            gli aggiornamenti da '97 a oggi li considero

            updates e non nuove release; per quello che mi

            serve (e credo per quello che serve generalmente

            all'utente medio) OpenOffice và molto meglio (e

            non parlo solo dell'innegabile risparmio

            economico).

            Se consideri gli aggiornamenti updates si vede
            che non lo usi intensamente. E allora non puoi
            lamentarti se la MS preferisce rilasciare
            software più semplici se tu per primo non
            utilizzi a pieno le
            features.
            Non dico che sono un utilizzatore di tutte le features, anzi, dico che *per quello che mi serve* come suite di ufficio OpenOffice mi basta e avanza, così come credo che basti e avanzi alla stragrande utenza media... per gli updates ti stai confondendo, io parlavo proprio del core di Office, intendevo che cambia la scatola ma siamo ben distanti da una nuova release... in parole povere: è la stessa minestra riscaldata dal '97 a oggi.

            Poi uno per abitudine e/o per interesse e/o per

            partito preso continua a prediligere un SO come

            windows che, al di là del mi piace non mi piace,

            è espressamente insicuro, antieconomico e

            limitato.



            Guarda se vai su www.secunia.org e guardi le
            advisories per OS X (3 extremely critical contro
            2 di xp) o quelle dei vari componenti delle
            distro (kernel 2.6=99 advisories, firefox = una
            sessantina) vedrai che nulla è davvero
            sicuro.
            ff gira anche su win, io parlo di usabilità, di completezza e di sicurezza intrinseca; prova tu a far girare del codice arbitrario come root (o administrator se preferisci) su una qualsiasi linux-box...
            Il solo motivo per cui Windows è vittima del
            malware è perchè ha il 95% di market share e c'è
            una gara per chi trova i buchi per primo per
            rivenderli al
            cybercrimine.Il cybercrime!?!? MS è vittima della sua stessa tecnologia, le congetture non mi interessano..
          • Anonimo scrive:
            Re: Nulla è sicuro, che sia free o no.
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            I software vanno semplificati affinchè siano
            alla

            portata di tutti. Se non vuoi usare soluzioni MS

            ci sono sempre software alternativi di terze

            parti con più opzioni e

            funzioni.



            Concordo che vanno esemplificati. Hai mai provato
            a virtualizzare la *tua* copia installata di xp?
            Auguri!Hai mai scoperto che esiste un bel softwarino nel cd di xp chiamato PREINST che serve apposta a preparare XP per il deployment su altri computers? No? C'è sempre qualcosa da imparare.




            Windows XP ce l'ha il firewall pure senza SP2.



            Si peccato che sia exploitable, come infatti è
            successo bellamente e come è pure
            documentato.Eh beh non vedo perchè averlo nel kernel allora aiuterebbe a renderlo più sicuro come dicevi tu.




            Indovina che cosa utilizza adesso questa amica


            completamente inesperta di


            informatica?



            Windows 2003 Enterprise Edition?



            Non credo che i compaq del superstore lo abbiano
            in
            dotazioneEra una battuta.



            Per quanto riguarda Office 2007 non ne sono


            minimamente interessato; a livello utente
            tutti


            gli aggiornamenti da '97 a oggi li considero


            updates e non nuove release; per quello che mi


            serve (e credo per quello che serve
            generalmente


            all'utente medio) OpenOffice và molto meglio
            (e


            non parlo solo dell'innegabile risparmio


            economico).



            Se consideri gli aggiornamenti updates si vede

            che non lo usi intensamente. E allora non puoi

            lamentarti se la MS preferisce rilasciare

            software più semplici se tu per primo non

            utilizzi a pieno le

            features.



            Non dico che sono un utilizzatore di tutte le
            features, anzi, dico che *per quello che mi
            serve* come suite di ufficio OpenOffice mi basta
            e avanza, così come credo che basti e avanzi alla
            stragrande utenza media... per gli updates ti
            stai confondendo, io parlavo proprio del core di
            Office, intendevo che cambia la scatola ma siamo
            ben distanti da una nuova release... in parole
            povere: è la stessa minestra riscaldata dal '97 a
            oggi.Le innovazioni ci sono ma spesso sono più orientate al business (ad es. 2003 si integra con .NET, il 2007 si integrerà ancora meglio).Comunque il 2007 ha tutta una nuova interfaccia ancora più semplificata e credo che sia un vero e proprio upgrade significativo.




            Poi uno per abitudine e/o per interesse e/o
            per


            partito preso continua a prediligere un SO
            come


            windows che, al di là del mi piace non mi
            piace,


            è espressamente insicuro, antieconomico e


            limitato.






            Guarda se vai su www.secunia.org e guardi le

            advisories per OS X (3 extremely critical contro

            2 di xp) o quelle dei vari componenti delle

            distro (kernel 2.6=99 advisories, firefox = una

            sessantina) vedrai che nulla è davvero

            sicuro.



            ff gira anche su win, io parlo di usabilità, di
            completezza e di sicurezza intrinseca; prova tu a
            far girare del codice arbitrario come root (o
            administrator se preferisci) su una qualsiasi
            linux-box...Che intendi per codice arbitrario? Se intendi codice scritto a casaccio non vedo perchè su windows dare più problemi di quanti ne possa dare su linux.


            Il solo motivo per cui Windows è vittima del

            malware è perchè ha il 95% di market share e c'è

            una gara per chi trova i buchi per primo per

            rivenderli al

            cybercrimine.

            Il cybercrime!?!? MS è vittima della sua stessa
            tecnologia, le congetture non mi
            interessano..Come ti ho già fatto vedere manco gli altri OS sono sicuri. Quando XP era uscito le varie distro non giravano con firewall abilitato di default o aggiornamenti "automatici" (chi è stato il primo a diffonderli, ubuntu?). La MS non è vittima della sua stessa tecnologia è vittima dell'enorme diffusione di Windows che lo ha portato ad essere bersaglio principale del malware.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nulla è sicuro, che sia free o no.
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:







            I software vanno semplificati affinchè siano

            alla


            portata di tutti. Se non vuoi usare soluzioni
            MS


            ci sono sempre software alternativi di terze


            parti con più opzioni e


            funzioni.






            Concordo che vanno esemplificati. Hai mai
            provato

            a virtualizzare la *tua* copia installata di xp?

            Auguri!

            Hai mai scoperto che esiste un bel softwarino nel
            cd di xp chiamato PREINST che serve apposta a
            preparare XP per il deployment su altri
            computers? No? C'è sempre qualcosa da
            imparare.
            E perchè dovrei? Il caso era un singolo pc casalingo da installare da zero con il suo xp home accluso... forse tu starai tutto il giorno a creare immagini all'helpdesk... non era questo il caso. Poi mi dirai per quale iperbole di ragionamento compari la virtualizzazione di un sistema installato con preinst....







            Windows XP ce l'ha il firewall pure senza SP2.






            Si peccato che sia exploitable, come infatti è

            successo bellamente e come è pure

            documentato.

            Eh beh non vedo perchè averlo nel kernel allora
            aiuterebbe a renderlo più sicuro come dicevi
            tu.
            No. Dico che l'exploit non è il fw in sè, ma il fatto che "il primo che passa per strada" possa disattivare il servizio arbitrariamente... il problema è tutto nel sistema a livello di sicurezza e non tanto nel servizio di fw. Poi il giorno che capirai cosa vuol dire avere iptables in embedded mode cambierai che il mondo dei fw è un'altra cosa...







            Indovina che cosa utilizza adesso questa
            amica



            completamente inesperta di



            informatica?





            Windows 2003 Enterprise Edition?






            Non credo che i compaq del superstore lo abbiano

            in

            dotazione

            Era una battuta.


            Idem con patate.



            Per quanto riguarda Office 2007 non ne

            Le innovazioni ci sono ma spesso sono più
            orientate al business (ad es. 2003 si integra con
            .NET, il 2007 si integrerà ancora
            meglio).

            Comunque il 2007 ha tutta una nuova interfaccia
            ancora più semplificata e credo che sia un vero e
            proprio upgrade
            significativo.


            Vedi che è un upgrade e non una release? :-) E io dovrei pagare un sw come ex-novo quando è solo un upgrade? S'attaccano!



            Che intendi per codice arbitrario? Se intendi
            codice scritto a casaccio non vedo perchè su
            windows dare più problemi di quanti ne possa dare
            su
            linux.
            No. Codice arbitrario è quando un sistema consente di far girare software come superuser o admin su una macchina inconsapevolmente al suo utilizzatore. Forse esiste un solo sistema che consente di fare questo. E' windows.




            Il solo motivo per cui Windows è vittima del


            malware è perchè ha il 95% di market share e
            c'è


            una gara per chi trova i buchi per primo per


            rivenderli al


            cybercrimine.



            Il cybercrime!?!? MS è vittima della sua stessa

            tecnologia, le congetture non mi

            interessano..

            Come ti ho già fatto vedere manco gli altri OS
            sono sicuri. Quando XP era uscito le varie distro
            non giravano con firewall abilitato di default o
            aggiornamenti "automatici" (chi è stato il primo
            a diffonderli, ubuntu?).
            Ubuntu esiste da un paio di anni. Ma il sistema di aggiornamento è molto più antico e performante di windowsupdate, cioè apt, che si prende cura non solo del sistema SO ma anche di tutti gli applicativi installati sulla macchina, cioè esce la versione di firefox? Il nuovo OpenOffice? La libreria per l'iPod? Il sistema ti avvisa e ti consente di fare l'aggiornamento in maniera trasparente.... se ti và leggi qui:http://yep.it/?xa1fpx

            La MS non è vittima della sua stessa tecnologia è
            vittima dell'enorme diffusione di Windows che lo
            ha portato ad essere bersaglio principale del
            malware.Cioè? Mi stai dicendo che una solidissima tecnologia consente di creare malaware a livello di system e di admin?
          • Anonimo scrive:
            Re: Nulla è sicuro, che sia free o no.
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:










            I software vanno semplificati affinchè siano


            alla



            portata di tutti. Se non vuoi usare
            soluzioni

            MS



            ci sono sempre software alternativi di terze



            parti con più opzioni e



            funzioni.









            Concordo che vanno esemplificati. Hai mai

            provato


            a virtualizzare la *tua* copia installata di
            xp?


            Auguri!



            Hai mai scoperto che esiste un bel softwarino
            nel

            cd di xp chiamato PREINST che serve apposta a

            preparare XP per il deployment su altri

            computers? No? C'è sempre qualcosa da

            imparare.




            E perchè dovrei? Il caso era un singolo pc
            casalingo da installare da zero con il suo xp
            home accluso... forse tu starai tutto il giorno a
            creare immagini all'helpdesk... non era questo il
            caso. Poi mi dirai per quale iperbole di
            ragionamento compari la virtualizzazione di un
            sistema installato con
            preinst....Il preinst è un tappo per i drivers ide/sata spesso scritti coi piedi che utilizzano altri drivers aggiuntivi in kernel-mode e rendono quindi impossibile bootare windows con un controller IDE diverso da quello per cui sono installati i drivers.Se ci fossero drivers umanamente accettabili allora windows booterebbe pure se l'hardware non coincide.










            Windows XP ce l'ha il firewall pure senza
            SP2.









            Si peccato che sia exploitable, come infatti è


            successo bellamente e come è pure


            documentato.



            Eh beh non vedo perchè averlo nel kernel allora

            aiuterebbe a renderlo più sicuro come dicevi

            tu.



            No. Dico che l'exploit non è il fw in sè, ma il
            fatto che "il primo che passa per strada" possa
            disattivare il servizio arbitrariamente... il
            problema è tutto nel sistema a livello di
            sicurezza e non tanto nel servizio di fw. Poi il
            giorno che capirai cosa vuol dire avere iptables
            in embedded mode cambierai che il mondo dei fw è
            un'altra
            cosa...E allora? Se sei da amministratore un malware può mettere un allow a tutto sul firewall rendendolo inutile.




            Per quanto riguarda Office 2007 non ne



            Le innovazioni ci sono ma spesso sono più

            orientate al business (ad es. 2003 si integra
            con

            .NET, il 2007 si integrerà ancora

            meglio).



            Comunque il 2007 ha tutta una nuova interfaccia

            ancora più semplificata e credo che sia un vero
            e

            proprio upgrade

            significativo.






            Vedi che è un upgrade e non una release? :-) E io
            dovrei pagare un sw come ex-novo quando è solo un
            upgrade?
            S'attaccano!No l'upgrade è una nuova release, l'update è un aggiornamento. E' un macello con sti tecnici inglesi ma vengono intese 2 cose diverse con le 2 parole.







            Che intendi per codice arbitrario? Se intendi

            codice scritto a casaccio non vedo perchè su

            windows dare più problemi di quanti ne possa
            dare

            su

            linux.



            No. Codice arbitrario è quando un sistema
            consente di far girare software come superuser o
            admin su una macchina inconsapevolmente al suo
            utilizzatore. Forse esiste un solo sistema che
            consente di fare questo. E'
            windows.Anche per linux esistono i rootkits e quindi non vedo perchè non possa succede anche lì. O impedisci all'OS di caricare drivers o il problema non si risolve.







            Il solo motivo per cui Windows è vittima del



            malware è perchè ha il 95% di market share e

            c'è



            una gara per chi trova i buchi per primo per



            rivenderli al



            cybercrimine.





            Il cybercrime!?!? MS è vittima della sua
            stessa


            tecnologia, le congetture non mi


            interessano..



            Come ti ho già fatto vedere manco gli altri OS

            sono sicuri. Quando XP era uscito le varie
            distro

            non giravano con firewall abilitato di default o

            aggiornamenti "automatici" (chi è stato il primo

            a diffonderli, ubuntu?).



            Ubuntu esiste da un paio di anni. Ma il sistema
            di aggiornamento è molto più antico e performante
            di windowsupdate, cioè apt, che si prende cura
            non solo del sistema SO ma anche di tutti gli
            applicativi installati sulla macchina, cioè esce
            la versione di firefox? Il nuovo OpenOffice? La
            libreria per l'iPod? Il sistema ti avvisa e ti
            consente di fare l'aggiornamento in maniera
            trasparente.... se ti và leggi
            qui:
            http://yep.it/?xa1fpxSì ma io dico aggiornamenti AUTOMATICI (ovvero che si installano senza che l'utente debba far niente). Apt per quanto tu voglia manco con cron-apt è davvero automatico per questo semplice motivo: su linux le versioni successive non sono semplicemente hotfix, ma includono spesso nuove funzionalità e quindi per installare il pacchetto potrebbe richiedere domande a cui un utonto non è ingrado di poter rispondere.




            La MS non è vittima della sua stessa tecnologia
            è

            vittima dell'enorme diffusione di Windows che lo

            ha portato ad essere bersaglio principale del

            malware.

            Cioè? Mi stai dicendo che una solidissima
            tecnologia consente di creare malaware a livello
            di system e di
            admin?Se tutti usassero utenti limitati e tenessero il sistema aggiornato come fanno con linux la diffusione di malware si ridurrebbe drasticamente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nulla è sicuro, che sia free o no.


            Il preinst è un tappo per i drivers ide/sata
            spesso scritti coi piedi che utilizzano altri
            drivers aggiuntivi in kernel-mode e rendono
            quindi impossibile bootare windows con un
            controller IDE diverso da quello per cui sono
            installati i
            drivers.

            Se ci fossero drivers umanamente accettabili
            allora windows booterebbe pure se l'hardware non
            coincide.Il mio problema era che pur avendo installato correttamente xp (senza sp2) alla prima connessione mi è stato infettato; i driver erano tutti a posto.


            No. Dico che l'exploit non è il fw in sè, ma il

            fatto che "il primo che passa per strada" possa

            disattivare il servizio arbitrariamente... il

            problema è tutto nel sistema a livello di

            sicurezza e non tanto nel servizio di fw. Poi il

            giorno che capirai cosa vuol dire avere iptables

            in embedded mode cambierai che il mondo dei fw è

            un'altra

            cosa...

            E allora? Se sei da amministratore un malware può
            mettere un allow a tutto sul firewall rendendolo
            inutile.
            Ah perchè c'e' un sistema che consente di mettere un allow sul firewal da un programma lanciato da chissà chi? Ah si la mia installazione di prima... ma che cesso!

            No l'upgrade è una nuova release, l'update è un
            aggiornamento. E' un macello con sti tecnici
            inglesi ma vengono intese 2 cose diverse con le 2
            parole.
            Ehm è confusionario perchè non c'e' distinzione tra upgrade e (un'eventuale) dist-upgrade :-)



            No. Codice arbitrario è quando un sistema

            consente di far girare software come superuser o

            admin su una macchina inconsapevolmente al suo

            utilizzatore. Forse esiste un solo sistema che

            consente di fare questo. E'

            windows.

            Anche per linux esistono i rootkits e quindi non
            vedo perchè non possa succede anche lì. O
            impedisci all'OS di caricare drivers o il
            problema non si
            risolve.
            Alt! Esistono (rari) ma solo che inficiano a livello user e non tutto il sistema. C'e' una bella differenza!



            Ubuntu esiste da un paio di anni. Ma il sistema

            di aggiornamento è molto più antico e
            performante

            di windowsupdate, cioè apt, che si prende cura

            non solo del sistema SO ma anche di tutti gli

            applicativi installati sulla macchina, cioè esce

            la versione di firefox? Il nuovo OpenOffice? La

            libreria per l'iPod? Il sistema ti avvisa e ti

            consente di fare l'aggiornamento in maniera

            trasparente.... se ti và leggi

            qui:

            http://yep.it/?xa1fpx

            Sì ma io dico aggiornamenti AUTOMATICI (ovvero
            che si installano senza che l'utente debba far
            niente). Apt per quanto tu voglia manco con
            cron-apt è davvero automatico per questo semplice
            motivo: su linux le versioni successive non sono
            semplicemente hotfix, ma includono spesso nuove
            funzionalità e quindi per installare il pacchetto
            potrebbe richiedere domande a cui un utonto non è
            ingrado di poter
            rispondere.
            Sbabliato! Puoi aggiornare in vari modi il sistema, nuove versioni od hotfix è la stessa cosa (sono state tutte testate e rilasciate a livello della distribution), puoi farlo a riga di comando o c'e' un'iconcina con gui che ti avvisa che ci sono degli aggiornamenti, ti dice quali e decidi se installarli, nessuna altra domanda, su cose importanti (come ad es. l'aggiornamento del kernel) chiede il riavvio della macchina una volta ultimato, ma il 90% delle volte non devi neanche riavviare la macchina.







            La MS non è vittima della sua stessa
            tecnologia

            è


            vittima dell'enorme diffusione di Windows che
            lo


            ha portato ad essere bersaglio principale del


            malware.



            Cioè? Mi stai dicendo che una solidissima

            tecnologia consente di creare malaware a livello

            di system e di

            admin?

            Se tutti usassero utenti limitati e tenessero il
            sistema aggiornato come fanno con linux la
            diffusione di malware si ridurrebbe
            drasticamente.Con ms esiste un'altra anomalia, almeno per me che sono stato (e sono in un certo qual modo) un heavy user del mondo ms server: la debolezza del sistema (registry come single point di configurazione e non in txt format), delle permission (fino wks 2003), del file system
          • Anonimo scrive:
            Re: Nulla è sicuro, che sia free o no.
            - Scritto da:




            Il preinst è un tappo per i drivers ide/sata

            spesso scritti coi piedi che utilizzano altri

            drivers aggiuntivi in kernel-mode e rendono

            quindi impossibile bootare windows con un

            controller IDE diverso da quello per cui sono

            installati i

            drivers.



            Se ci fossero drivers umanamente accettabili

            allora windows booterebbe pure se l'hardware non

            coincide.

            Il mio problema era che pur avendo installato
            correttamente xp (senza sp2) alla prima
            connessione mi è stato infettato; i driver erano
            tutti a
            posto.Eh beh XP senza SP2 è vecchio come il cucco le distro linux te le scarichi aggiornate al millesimo di secondo. Se tu integrassi gli aggiornamenti di XP prima di formattare (basta eseguire il file dell'SP2 con la switch /integrate) questo problema non l'avresti.





            No. Dico che l'exploit non è il fw in sè, ma
            il


            fatto che "il primo che passa per strada"
            possa


            disattivare il servizio arbitrariamente... il


            problema è tutto nel sistema a livello di


            sicurezza e non tanto nel servizio di fw. Poi
            il


            giorno che capirai cosa vuol dire avere
            iptables


            in embedded mode cambierai che il mondo dei
            fw
            è


            un'altra


            cosa...



            E allora? Se sei da amministratore un malware
            può

            mettere un allow a tutto sul firewall rendendolo

            inutile.



            Ah perchè c'e' un sistema che consente di mettere
            un allow sul firewal da un programma lanciato da
            chissà chi? Ah si la mia installazione di
            prima... ma che
            cesso!
            Se usi un account amministratore tutto è possibile. Ad esempio su ubuntu basta che uno script richiami se stesso con il comando "su" e ha privilegi di root. E il root come sai cambia le regole del firewall e smerda tutto come gli pare e piace.






            No l'upgrade è una nuova release, l'update è un

            aggiornamento. E' un macello con sti tecnici

            inglesi ma vengono intese 2 cose diverse con le
            2

            parole.



            Ehm è confusionario perchè non c'e' distinzione
            tra upgrade e (un'eventuale) dist-upgrade
            :-)Che centra apt con i 2 termini? Update è una minor release, upgrade è una major release. Office 2007 è una release visto che hanno riscritto quasi tutto.





            No. Codice arbitrario è quando un sistema


            consente di far girare software come
            superuser
            o


            admin su una macchina inconsapevolmente al suo


            utilizzatore. Forse esiste un solo sistema che


            consente di fare questo. E'


            windows.



            Anche per linux esistono i rootkits e quindi non

            vedo perchè non possa succede anche lì. O

            impedisci all'OS di caricare drivers o il

            problema non si

            risolve.



            Alt! Esistono (rari) ma solo che inficiano a
            livello user e non tutto il sistema. C'e' una
            bella
            differenza!
            Eh no i rootkits su linux non agiscono solo a livello user, la maggior parte caricano drivers per kernel per nascondersi.






            Ubuntu esiste da un paio di anni. Ma il
            sistema


            di aggiornamento è molto più antico e

            performante


            di windowsupdate, cioè apt, che si prende cura


            non solo del sistema SO ma anche di tutti gli


            applicativi installati sulla macchina, cioè
            esce


            la versione di firefox? Il nuovo OpenOffice?
            La


            libreria per l'iPod? Il sistema ti avvisa e ti


            consente di fare l'aggiornamento in maniera


            trasparente.... se ti và leggi


            qui:


            http://yep.it/?xa1fpx



            Sì ma io dico aggiornamenti AUTOMATICI (ovvero

            che si installano senza che l'utente debba far

            niente). Apt per quanto tu voglia manco con

            cron-apt è davvero automatico per questo
            semplice

            motivo: su linux le versioni successive non sono

            semplicemente hotfix, ma includono spesso nuove

            funzionalità e quindi per installare il
            pacchetto

            potrebbe richiedere domande a cui un utonto non
            è

            ingrado di poter

            rispondere.



            Sbabliato! Puoi aggiornare in vari modi il
            sistema, nuove versioni od hotfix è la stessa
            cosa (sono state tutte testate e rilasciate a
            livello della distribution), puoi farlo a riga di
            comando o c'e' un'iconcina con gui che ti avvisa
            che ci sono degli aggiornamenti, ti dice quali e
            decidi se installarli, nessuna altra domanda, su
            cose importanti (come ad es. l'aggiornamento del
            kernel) chiede il riavvio della macchina una
            volta ultimato, ma il 90% delle volte non devi
            neanche riavviare la
            macchina.Hai ragione puoi scegliere gli aggiornamenti ma ciò che io intendo per aggiornamenti automatici è che se tu non sei davanti al PC l'OS scarica aggiorna e installa i pacchetti in automatico.Visto che su linux non tutti i pacchetti sono quasi sempre updates non è detto che tali pacchetti non possano chiedere all'utente configurazione per nuove funzioni. E ciò impedirebbe l'aggiornamento completamente automatico (a meno che non vuoi che venga lasciato tutto a default disabilitando qualsiasi richiesta da parte dell'utente).











            La MS non è vittima della sua stessa

            tecnologia


            è



            vittima dell'enorme diffusione di Windows
            che

            lo



            ha portato ad essere bersaglio principale
            del



            malware.





            Cioè? Mi stai dicendo che una solidissima


            tecnologia consente di creare malaware a
            livello


            di system e di


            admin?



            Se tutti usassero utenti limitati e tenessero il

            sistema aggiornato come fanno con linux la

            diffusione di malware si ridurrebbe

            drasticamente.

            Con ms esiste un'altra anomalia, almeno per me
            che sono stato (e sono in un certo qual modo) un
            heavy user del mondo ms server: la debolezza del
            sistema (registry come single point di
            configurazione e non in txt format), delle
            permission (fino wks 2003), del file
            systemIl problema del registro è che si insozza ma in compenso hai tutte le varie opzioni belle raggruppate. Se tu non installi/disinstalli roba in continuazione di solito rimane pulito.Le permissions non vedo che abbiano di debole visto che puoi mettere lettura/scrittura per singoli utenti o gruppi e il filesystem NTFS su carta è ottimo: il problema è Windows che non raggruppa i files per bene.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nulla è sicuro, che sia free o no.
            - Scritto da:

            Eh beh XP senza SP2 è vecchio come il cucco le
            distro linux te le scarichi aggiornate al
            millesimo di secondo. Se tu integrassi gli
            aggiornamenti di XP prima di formattare (basta
            eseguire il file dell'SP2 con la switch
            /integrate) questo problema non
            l'avresti.Non ero in un centro help desk; quello che avevo era un pc con hd nuovo, un cd originale xp home (senza sp2), un cd ubuntu e la connessione alice... qualche buon caffè and basta.


            Se usi un account amministratore tutto è
            possibile. Ad esempio su ubuntu basta che uno
            script richiami se stesso con il comando "su" e
            ha privilegi di root. E il root come sai cambia
            le regole del firewall e smerda tutto come gli
            pare e
            piace.
            Si vede che parli senza alcuna competenza specifica, hai leggiucchiato di qua e di là, il comando su funziona se provvedi ad esempio la password di root, mi sento stupido a dire una simile ovvietà, ma forse lo ignoravi... poi voglio vederlo un malaware che cambia le impostazioni di un fw compilato nel kernel, voglio proprio vederlo....(rotfl)

            Che centra apt con i 2 termini? Update è una
            minor release, upgrade è una major release.
            Office 2007 è una release visto che hanno
            riscritto quasi
            tutto.
            L'hanno riscritto tutto? Hai per caso avuto modo di verificare personalmente i 2 codici?



            Eh no i rootkits su linux non agiscono solo a
            livello user, la maggior parte caricano drivers
            per kernel per
            nascondersi.
            Nascondersi? Dai mettimi un paio di link che caricano drivers nascosti nel kernel, ho cercato in giro ma non ne ho trovato nessuno....



            Hai ragione puoi scegliere gli aggiornamenti ma
            ciò che io intendo per aggiornamenti automatici è
            che se tu non sei davanti al PC l'OS scarica
            aggiorna e installa i pacchetti in
            automatico.mmmm, e dimmi, sinceramente, ma è proprio preferibile che siano completamente oscurati all'utente?

            Visto che su linux non tutti i pacchetti sono
            quasi sempre updates non è detto che tali
            pacchetti non possano chiedere all'utente
            configurazione per nuove funzioni. E ciò
            impedirebbe l'aggiornamento completamente
            automatico (a meno che non vuoi che venga
            lasciato tutto a default disabilitando qualsiasi
            richiesta da parte
            dell'utente).
            Più ti leggo e più mi rendo conto che non hai mai utilizzato una distro qualsiasi, perchè se l'avessi utilizzata ti renderesti conto da solo di quante castronerie stai scrivendo... ti dico: prova una distro qualsiasi (la ubuntu è semplice, ma anche una opensuse) ci giochi per un mese e poi vedrai da te.

            Il problema del registro è che si insozza ma in
            compenso hai tutte le varie opzioni belle
            raggruppate. Se tu non installi/disinstalli roba
            in continuazione di solito rimane
            pulito.Allora, che uno che non abbia mai provato il pinguino ne parli male mi puo' anche star bene, ma un windowsiano che parla bene del registry, ecco, questo "coso", unanimamente riconosciuto come la parte debole del sistema, non riconosca tale schifezza mi fà incacchiare non poco: il registry non è testuale, è centralizzato e si sporca... ci sono sistemi che invece hanno i file di configurazione in txt, possono essere consultati individualmente e centralizzati, si sporcano con quello che inserisci tu e solo tu.

            Le permissions non vedo che abbiano di debole
            visto che puoi mettere lettura/scrittura per
            singoli utenti o gruppi e il filesystem NTFS su
            carta è ottimo: il problema è Windows che non
            raggruppa i files per
            bene.Le permission escluso 2003 sono quanto di più debole possa avere un sistema che per default consente di fare cose ad everyone; poi sulla carta anche gli asini volano...
        • Anonimo scrive:
          Re: Delusione
          - Scritto da: Athlon64

          Benvenuto nel futuro targato MS, dove si
          sviluppa

          solo per gli utonti, e solo per i più tonti fra

          gli

          utonti.

          Il solito commento inutile di che sa solo sparare
          contro Microsoft. La caratteristica di Microsoft
          è sempre stata fare software semplici da usare
          pur non rinunciando a molte funzionalità. Certo
          in genere i prodotti Microsoft non sono
          configurabili così finimente come un power user
          vorrebbe, ma in generale c'è un buon
          compromesso.

          Con OneCare invece hanno puntato tutto sui più
          tonti degli utonti, e la dimostrazione che questa
          non è la norma per Microsoft è Windows Defender,
          che è semplicissimo ma ha comunque abbastanza
          opzioni. Un altro esempio è Office 2007, che non
          perde nessuna delle miriadi di potenzialità di
          Office 2003, ma che è una vera rivoluzione in
          fatto di interfaccia e di
          usabilità.
          Ne funzionasse qualcuna senza sbragarsi in continuazione, sarebbe già qualcosa....



          O ti adegui facendoti lobotomizzare (MS

          provvederà, parallelamente all'uscita di Vista,

          ad offrire, in bundle, a tutti i nuovi clienti

          una lobotomia frontale gratuita) oppure continua

          a collezionare delusioni su

          delusioni.Più che la lobotomia, occorrerebbe l'amputazione delle mani.Winzozz è quasi a prova di utonto, ma qui c'è gente che riesce a far danni anche a pc spento....
          • Anonimo scrive:
            Re: Delusione
            - Scritto da:
            Winzozz è quasi a prova di utonto, ma qui c'è
            gente che riesce a far danni anche a pc
            spento....Aiuto mi si è rovesciato un vaso di miele sopra la scheda madre mentre il mio pc era spento e ora le api mi inseguono, aiutatemi!
    • Anonimo scrive:
      Re: Delusione
      Non l'ho provato, ma ho letto che molti criticavano in particolare il firewall per l'eccessivo semplicismo, facendo notare che gli altri firewall "easy" riescono comunque ad offrire anche agli "utonti" molta più flessibilità e configurabilità grazie a procedure guidate e comandi e funzioni spiegati chiaramente o addirittura autoesplicativi già dal nome.Sull'antivirus Kaspersky non critica l'interfaccia, ma pone due semplici dubbi: sarà efficace come gli altri? Si manterrà efficace nel tempo o farà la fine del vecchio antivirus MS che perse efficacia, non perché malfatto in sé, ma perché non più aggiornato? Al ritmo attuale di produzione dei malware non serve più l'abbandono totale degli aggiornamenti, basta che non siano abbastanza veloci. MS è disposta a impegnare risorse tali da sfornare aggiornamenti al ritmo dei migliori concorrenti?
    • Anonimo scrive:
      Re: Delusione
      - Scritto da: Athlon64
      Insomma, sembra un software concepito per gli
      "utonti" più tonti.Che strano eh... ;)
      Può darsi che sia efficace
      come antivirus/antispyware/firewallMa figurati... (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Utenti linux tremano come delle foglie
    hanno una paura cane di Vista e si vede a un miglio, forse nella loro immensa ignoranza informatica hanno quasi capito che stavolta è qualcosa di irraggiungibile dai programmatori della domenicasia chiara una cosa, le vostre comunità massoniche potranno creare tutti i software di questo mondo, ma non potranno mai costruire un prodotto come windows vista
    • Anonimo scrive:
      Re: Utenti linux tremano come delle fogl
      - Scritto da:
      hanno una paura cane di Vista e si vede a un
      miglioBeh, certo, chi non ha paura di un sistema operativo che nel 2006 necessita di un antivirus? Un antivirus che si mette pure a deframmentare il disco fisso per giunta (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Utenti linux tremano come delle fogl
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        hanno una paura cane di Vista e si vede a un

        miglio

        Beh, certo, chi non ha paura di un sistema
        operativo che nel 2006 necessita di un antivirus?
        Un antivirus che si mette pure a deframmentare il
        disco fisso per giunta (rotfl)
        tutte cose che fanno tutti gli altri SO, anche se le leggende metropolitane le nascondonopeccato invece che punto-informatico segni come troll solo quelli che si esprimono a favore di un certo sistema operativo, a volte penso che PI ha paura delle reazioni degli anarchici linux all'interno del forum, quindi preferisce nascondere tutti i post contro di loro
        • Anonimo scrive:
          Re: Utenti linux tremano come delle fogl
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          hanno una paura cane di Vista e si vede


          a un miglio

          Beh, certo, chi non ha paura di un sistema

          operativo che nel 2006 necessita di un

          antivirus? Un antivirus che si mette pure

          a deframmentare il disco fisso per giunta

          (rotfl)
          tutte cose che fanno tutti gli altri SO,
          anche se le leggende metropolitane le
          nascondonoLink ?
          peccato invece che punto-informatico segni
          come troll solo quelli che si esprimono a
          favore di un certo sistema operativo, a
          volte penso che PI ha paura delle reazioni
          degli anarchici linux all'interno del forum,
          quindi preferisce nascondere tutti i post
          contro di loro(rotfl)(troll2)
        • Anonimo scrive:
          Re: Utenti linux tremano come delle fogl
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          hanno una paura cane di Vista e si vede a un


          miglio



          Beh, certo, chi non ha paura di un sistema

          operativo che nel 2006 necessita di un
          antivirus?

          Un antivirus che si mette pure a deframmentare
          il

          disco fisso per giunta (rotfl)



          tutte cose che fanno tutti gli altri SO, anche se
          le leggende metropolitane le
          nascondono

          peccato invece che punto-informatico segni come
          troll solo quelli che si esprimono a favore di un
          certo sistema operativo, a volte penso che PI ha
          paura delle reazioni degli anarchici linux
          all'interno del forum, quindi preferisce
          nascondere tutti i post contro di
          loroGuarda, forse stavi parlando di tutti gli altri SO "targati MS", perché tutti gli altri SO non targati MS, anche se magari dispongono di un utilità di deframmentazione (magari sviluppata per puro scopo accademico), hanno risolto e da 'mo, il problema della frammentazione dei file.Poi di come PI moderi i post se ne potrebbe parlare a giorni, ma il primo post, quello che ha aperto questo thread, era:privo di argomentazioni;totalmente ot;offensivo;e un insulto persino per l'intelligenza di un'ameba.Quindi la sua moderazione non credo abbia sconvolto nessuno (a parte te) più di tanto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Utenti linux tremano come delle fogl
            - Scritto da:

            il primo post, quello che ha
            aperto questo thread,
            era:
            privo di argomentazioni;non è un motivo valido per censurare, nemmeno in modo "soft"
            totalmente ot;no, si parlava di vista e della paura palese dei linari, quindi sufficientemente in tema, soprattutto se si prendono certi altri post di questo stesso forum
            offensivo;e perchè mai? perchè ho detto "ignoranti di informatica", è un mio parere, ma si sa, a voi soviet il parere degli altri vi fa' rodere fin troppo
            e un insulto persino per l'intelligenza di
            un'ameba.beh, anche questa tua espressione potrebbe offendermi... eppure non è stata censurata

            Quindi la sua moderazione non credo abbia
            sconvolto nessuno (a parte te) più di
            tanto.non sono sconvolto, figuratiil problema sta nel vizio base di questi forum, in pratica PI si piglia il lusso di nascondere o meno dei post in base a dei criteri misteriosinessuno deve decidere sulle parole degli altri, qualunque sia la loro natura.Se PI accetta messaggi anonimi, allora che abbia le palle per visualizzarli tutti e non solo quelli più carini, a limite si può aggiungere un suffisso (OT) nei messaggi palesemente fuori temama tu sei un soviet, quindi la censura ce l'hai nel sangue
  • Anonimo scrive:
    il lato positivo
    tanto per iniziare, non è obbligatorio, quindi, nessun aggravio nell'uso di vista, poi, alla lunga se si dimostra efficace, può dare una sferzata al mercato degli antivirus a pagamento, magari le altre ditte (vedi Symantec) produrranno qualcosa di più leggero per contrastare
    • TheLoneGunman scrive:
      Re: il lato positivo
      - Scritto da:
      magari le altre ditte (vedi Symantec) produrranno
      qualcosa di più leggero per
      contrastareSarebbe ora.
  • Anonimo scrive:
    Screenshots "su strada" di OneCare
    Ecco uno screen dell'interfaccia mentre è al lavoro:[IMG]http://img172.imageshack.us/img172/3527/onecare1dq6.png[/IMG]Ecco uno screen di una rilevazione di prova del pericolosissimo EICAR:[IMG]http://img180.imageshack.us/img180/5217/onecare3lk9.png[/IMG]Non sembra per niente male sembra davvero a prova anche degli utonti più ostinati.Oltre all'antivirus pulisce il registro e i files spazzatura ma tutte robe che comunque si possono fare pure senza OneCare (gratuitamente dal sito live).Ho visto che fa pure il backup attaccando una bella chiavetta/HD USB, ma quello si può fare anche con il normale backup di windows, e autoconfigura da solo il firewall per le connessioni in entrata/uscita basandosi su un database online stile spynet (se l'applicazione non c'è viene richiesta conferma.Direi che come in quanto a semplicità non ho mai visto nulla di così semplice fin'ora: riesce a rendere pratiche quali deframmentazione, pulizia registro/hd e backup automatizzate e a prova di qualsiasi utonto.Per poter dare un giudizio finale bisognerà aspettare i test sulla velocità e sulla rilevazione ma comunque mi sembra un ottimo prodotto in grado di dare filo da torcere alle soluzioni (apparentemente molto più pesanti) di Symantec e Mcafee.
    • Anonimo scrive:
      Re: Screenshots "su strada" di OneCare
      Si ma che cos'è "Rimozione die File non Necessari" ? File temporanei voglio supporreMa quel "Analisi software indesiderato" indesiderato per chi ?Non voglio pensar male ma...
      • Anonimo scrive:
        Re: Screenshots "su strada" di OneCare
        - Scritto da:
        Si ma che cos'è "Rimozione die File non
        Necessari" ?


        File temporanei voglio supporre
        Esatto. File non necessari è migliore, fa capire che possono essere eliminati
        Ma quel "Analisi software indesiderato"
        indesiderato per chi
        ?

        Non voglio pensar male ma...Spyware, virus & c.
    • Anonimo scrive:
      Re: Screenshots "su strada" di OneCare

      anche con il normale backup di windows, e
      autoconfigura da solo il firewall per le
      connessioni in entrata/uscita basandosi su un
      database online stile spynet (se l'applicazione
      non c'è viene richiesta
      conferma.che schifo, DECIDO IO, che programma può accedere ad internet, non loro. Per esempio nel mio sistema internet explorer è in libertà vigilata, devo confermare volta per volta se può accedere o no (i n pratica serve solo per windows update).Microsoft come al solito vuole decidere per te, ci deve abituare al TC.
      • Anonimo scrive:
        Re: Screenshots "su strada" di OneCare
        Controlli anche i singoli bytes trasmessi verso windowsupdate con ethereal? Sai, non si puo' mai sapere... (rotfl)Schifo un accidente. La maggior parte delle persone non ha tempo per essere così paranoici, per fortuna. Per loro onecare va benissimo, ma tu che rappresenti (fortunatamente) lo 0,02% della popolazione informatica puoi benissimo continuare con sniffer di pacchetti e passare la tua giornata ad analizzare report...
      • Anonimo scrive:
        Re: Screenshots "su strada" di OneCare
        - Scritto da:

        anche con il normale backup di windows, e

        autoconfigura da solo il firewall per le

        connessioni in entrata/uscita basandosi su un

        database online stile spynet (se l'applicazione

        non c'è viene richiesta

        conferma.

        che schifo, DECIDO IO, che programma può accedere
        ad internet, non loro. Per esempio nel mio
        sistema internet explorer è in libertà vigilata,
        devo confermare volta per volta se può accedere o
        no (i n pratica serve solo per windows
        update).

        Microsoft come al solito vuole decidere per te,
        ci deve abituare al
        TC.Ma che discorsi sono come ho già detto se vuoi imposti le regole del firewall a mano come con qualsiasi altro firewall. Se non lo sai pure le altre suite AV hanno dentro una lista interna di software da abilitare sul firewall.
    • Anonimo scrive:
      Re: Screenshots "su strada" di OneCare
      [IMG]http://img172.imageshack.us/img172/3527/oneca[IMG]http://img180.imageshack.us/img180/5217/onecaragazzi ma fa proprio schifo l'interfaccia graficaè un xp peggiorato
      • Gusbertone scrive:
        Re: Screenshots "su strada" di OneCare
        io francamente la trovo piuttosto bella, peccato che tantissimi dialogs sono rimasti gli stessi di win 95... per il resto, io aspetto kde 4
      • Anonimo scrive:
        Re: Screenshots "su strada" di OneCare
        - Scritto da:
        [IMG]http://img172.imageshack.us/img172/3527/oneca
        [IMG]http://img180.imageshack.us/img180/5217/oneca

        ragazzi ma fa proprio schifo l'interfaccia grafica

        è un xp peggioratoNo è perchè la GUI gira senza aero. Con aero direi che è abbastanza meglio.
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Screenshots "su strada" di OneCare
      [IMG]http://img180.imageshack.us/img180/5217/onecaNon sopporto quando MS deve dire "computer" al posto di "Windows". La frase "un programma che potrebbe danneggiare il computer" o "il computer potrebbe essere esposto a rischi" è oltremodo ingannevole e strumentale. E no miei cari, la frase corretta è "WINDOWS potrebbe essere esposto a rischi"!!! Io il mio pc posso anche chiuderlo dentro un contenitore di acciaio inox sigillato e inaccessibile e non "esporlo a rischi", ma Windows rimane comunque vulnerabile.TAD
      • Gusbertone scrive:
        Re: Screenshots "su strada" di OneCare
        eheh anche io ho notato questo "vizio di forma" cmq a questo punto quando al tiggì parlano di "virus informatico" dovrebbero dire "virus di windows" ma visto che per il popolo bove pc=windows be' tutto torna
      • Anonimo scrive:
        Re: Screenshots "su strada" di OneCare
        - Scritto da: TADsince1995
        [IMG]http://img180.imageshack.us/img180/5217/oneca

        Non sopporto quando MS deve dire "computer" al
        posto di "Windows". La frase "un programma che
        potrebbe danneggiare il computer" o "il computer
        potrebbe essere esposto a rischi" è oltremodo
        ingannevole e strumentale.Colpa di linux che ci tiene a passare per sconosciuto. I linari non lo stanno diffondendo e lo fanno criticando windows. Quindi è normale che windows sia il "computer"
        E no miei cari, la frase corretta è "WINDOWS
        potrebbe essere esposto a rischi"!!! Io il mio pc
        posso anche chiuderlo dentro un contenitore di
        acciaio inox sigillato e inaccessibile e non
        "esporlo a rischi", ma Windows rimane comunque
        vulnerabile.

        TADTAD, da quanti mesi non fai una migrazione linux? Stai in astinenza?
    • Anonimo scrive:
      Re: Screenshots "su strada" di OneCare
      - Scritto da:
      Ecco uno screen dell'interfaccia mentre è al
      lavoro:

      [IMG]http://img172.imageshack.us/img172/3527/oneca

      Ecco uno screen di una rilevazione di prova del
      pericolosissimo
      EICAR:

      [IMG]http://img180.imageshack.us/img180/5217/oneca
      Pericolosissimo EICAR? ROTFLA me sembra l'ennesimo tool pieno di grafica, da utonto-"Avanti,Avanti,Fine".
      • Anonimo scrive:
        Re: Screenshots "su strada" di OneCare
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ecco uno screen dell'interfaccia mentre è al

        lavoro:




        [IMG]http://img172.imageshack.us/img172/3527/oneca



        Ecco uno screen di una rilevazione di prova del

        pericolosissimo

        EICAR:




        [IMG]http://img180.imageshack.us/img180/5217/oneca



        Pericolosissimo EICAR? ROTFLEra ovviamente una battuta.
        A me sembra l'ennesimo tool pieno di grafica, da
        utonto-"Avanti,Avanti,Fine".Come ho già detto infatti è una soluzione per utonti semplicissima e completamente automatizzata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Screenshots "su strada" di OneCare
      - Scritto da:
      Ecco uno screen dell'interfaccia mentre è al
      lavoro: :| :| :|mammamia quant'èbrutto!vuoi mettere:[img]http://members.chello.at/bergmann.martin/amiga/screenshot.jpg[/img](amiga)
      • Anonimo scrive:
        Re: Screenshots "su strada" di OneCare
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ecco uno screen dell'interfaccia mentre è al

        lavoro:

        :| :| :|
        mammamia quant'èbrutto!

        vuoi mettere:
        [img]http://members.chello.at/bergmann.martin/amig
        (amiga)Con windowsblinds hai desktop 10 mila volte migliori di quello.
        • Anonimo scrive:
          Re: Screenshots "su strada" di OneCare

          Con windowsblinds hai desktop 10 mila volte
          migliori di
          quello.allora windowsblinds non esisteva.
          • Anonimo scrive:
            Re: Screenshots "su strada" di OneCare
            - Scritto da:

            Con windowsblinds hai desktop 10 mila volte

            migliori di

            quello.

            allora windowsblinds non esisteva.Ora esiste e quindi non vedo cosa ci sia da invidiare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Screenshots "su strada" di OneCare

            Ora esiste e quindi non vedo cosa ci sia da
            invidiare.la capacità che avevano di fare innovazione?...tanto per dirne una....
      • Anonimo scrive:
        Re: Screenshots "su strada" di OneCare
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ecco uno screen dell'interfaccia mentre è al

        lavoro:

        :| :| :|
        mammamia quant'èbrutto!

        vuoi mettere:
        [img]http://members.chello.at/bergmann.martin/amig
        (amiga)Windows Vista ha i desktop gadgets, che sono realizzabili gratuitamente da chiunque e scaricabili dal sito live gallery. E quindi al tuo caro desktop amiga direi che Vista gli fa 2 giri.
        • Anonimo scrive:
          Re: Screenshots "su strada" di OneCare

          Windows Vista ha i desktop gadgets, che sono
          realizzabili gratuitamente da chiunque e
          scaricabili dal sito live gallery. E quindi al
          tuo caro desktop amiga direi che Vista gli fa 2
          giri.mio caro, quel desktop Amiga era già così mentre voi eravate così:[img]http://www.winsupersite.com/images/reviews/95_retro_04.gif[/img]quindi shhhhhhhhh! quello che credete innovazione era già stato previsto. Da altri, ovviamente.O vogliamo forse parlare del filesystem a db, in parte implementato da A (amiga) e tuttora non presente in win (ops! è vero, l'han tolto...)O del vero multitasking?O del Plun&pray?O di....umiltà e rispetto è quello che manca ad M$.ed ai suoi fanboy.(amiga)
          • Anonimo scrive:
            Amiga's Jurassic Park
            - Scritto da:

            Windows Vista ha i desktop gadgets, che sono

            realizzabili gratuitamente da chiunque e

            scaricabili dal sito live gallery. E quindi al

            tuo caro desktop amiga direi che Vista gli fa 2

            giri.

            mio caro,
            quel desktop Amiga era già così mentre voi
            eravate
            così:
            [img]http://www.winsupersite.com/images/reviews/95

            quindi
            shhhhhhhhh!

            quello che credete innovazione era già stato
            previsto. Da altri,
            ovviamente.
            O vogliamo forse parlare del filesystem a db, in
            parte implementato da A (amiga) e
            tuttora non presente in win (ops! è vero,
            l'han
            tolto...)
            O del vero multitasking?
            O del Plun&pray?
            O di....

            umiltà e rispetto è quello che manca ad M$.
            ed ai suoi fanboy.


            (amiga)Che peccato, parla quanto vuoi ma il tuo caro Amiga si è estinto e gli OS moderni ormai strasuperano il tuo OS vecchio e obsoleto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Amiga's Jurassic Park

            Che peccato, parla quanto vuoi ma il tuo caro
            Amiga si è estinto e gli OS moderni ormai
            strasuperano il tuo OS vecchio e
            obsoleto. A (amiga) è stata uccisa, non è estinta.ed è stata uccisa da M$.so, f*ck you, winSlave!
          • Anonimo scrive:
            Sì sì, la colpa è sempre di MS.
            - Scritto da:

            Che peccato, parla quanto vuoi ma il tuo caro

            Amiga si è estinto e gli OS moderni ormai

            strasuperano il tuo OS vecchio e

            obsoleto.

            A (amiga) è stata uccisa, non è
            estinta.
            ed è stata uccisa da M$.Eh sì sempre colpa di MS. O forse dovresti dare la vera colpa alla Commodore perchè non è stata in grado di innovare?

            so, f*ck you, winSlave!Ma f*ckati te amigamaniaco.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì sì, la colpa è sempre di MS.
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Che peccato, parla quanto vuoi ma il tuo caro


            Amiga si è estinto e gli OS moderni ormai


            strasuperano il tuo OS vecchio e


            obsoleto.



            A (amiga) è stata uccisa, non è

            estinta.

            ed è stata uccisa da M$.

            Eh sì sempre colpa di MS. O forse dovresti dare
            la vera colpa alla Commodore perchè non è stata
            in grado di
            innovare?Non sono l'Amiga fan, ma ti dico che Amiga non è morto per demeriti tecnici, ma per incompetenza nel marketing.Anch'io snobbavo l'Amiga a suo tempo, poi, quando ormai era moribondo e io ero un po' meno inesperto e un po' più disincantato, mi sono documentato un minimo di più e ho dovuto riconoscere che al tempo in cui lo snobbavo era anni luce avanti al PC e in certi campi pure avanti al Mac.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì sì, la colpa è sempre di MS.
            - Scritto da:
            Non sono l'Amiga fan, ma ti dico che Amiga non è
            morto per demeriti tecnici, ma per incompetenza
            nel
            marketing.
            Anch'io snobbavo l'Amiga a suo tempo, poi, quando
            ormai era moribondo e io ero un po' meno
            inesperto e un po' più disincantato, mi sono
            documentato un minimo di più e ho dovuto
            riconoscere che al tempo in cui lo snobbavo era
            anni luce avanti al PC e in certi campi pure
            avanti al
            Mac.Sarà stato anche avanti anni luce ma dare la colpa alla MS perchè la Commodore non ha fatto le scelte di mercato giuste mi sembra un pò ridicolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì sì, la colpa è sempre di MS.

            Sarà stato anche avanti anni luce ma dare la
            colpa alla MS perchè la Commodore non ha fatto le
            scelte di mercato giuste mi sembra un pò
            ridicolo.no, non conosci la storia del plug&play.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì sì, la colpa è sempre di MS.
            - Scritto da:

            Sarà stato anche avanti anni luce ma dare la

            colpa alla MS perchè la Commodore non ha fatto
            le

            scelte di mercato giuste mi sembra un pò

            ridicolo.

            no, non conosci la storia del plug&play.Se il plug&pray è uscito nel 1995 con Windows 95 e la Commodore è fallita nel 1994 come potrebbe centrare?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì sì, la colpa è sempre di MS.
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            Sarà stato anche avanti anni luce ma dare


            la colpa alla MS perchè la Commodore non


            ha fatto le scelte di mercato giuste mi


            sembra un pò ridicolo.

            no, non conosci la storia del plug&play.
            Se il plug&pray è uscito nel 1995 con Windows 95
            e la Commodore è fallita nel 1994 come potrebbe
            centrare?La tecnologia plug and play è nata sui computer Amiga: AmigaOS dalla versione 1.3 (1987) implementava tale tecnologia, nota agli utenti Amiga con il nome di AutoConfig.http://it.wikipedia.org/wiki/Plug_and_play
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì sì, la colpa è sempre di MS.
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            Sarà stato anche avanti anni luce ma dare



            la colpa alla MS perchè la Commodore non



            ha fatto le scelte di mercato giuste mi



            sembra un pò ridicolo.



            no, non conosci la storia del plug&play.


            Se il plug&pray è uscito nel 1995 con Windows 95

            e la Commodore è fallita nel 1994 come potrebbe

            centrare?

            La tecnologia plug and play è nata sui computer
            Amiga: AmigaOS dalla versione 1.3 (1987)
            implementava tale tecnologia, nota agli utenti
            Amiga con il nome di
            AutoConfig.

            http://it.wikipedia.org/wiki/Plug_and_playE che centra con la MS allora?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì sì, la colpa è sempre di MS.


            http://it.wikipedia.org/wiki/Plug_and_play

            E che centra con la MS allora?m$ si acquisto la ditta che produceva una tecnologia chiave che sarebbe servita per il rilancio di A (amiga).neanche da dire, M$ di tale ditta non se ne faceva nulla poichè aveva già tecnologia simile ma non compatibile:in pratica si acquisto quella ditta, per farla morire, A (amiga) si trovò senza delle componenti base, e si ritrovò con dei bellissimi prototipi, completamente funzionanti e che spaccavano il c*lo a tutti, ma non poteva produrli in serie e tantomeno venderli, dato la mancanza di licenza.con A (amiga) ora l'informatica sarebbe stata molto più progredita (avremmo fs a database, da molti anni, per fare un esempio) ed equilibrata (e forse linux neanche esisterebbe, però :( )fine della storia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì sì, la colpa è sempre di MS.
            - Scritto da:


            http://it.wikipedia.org/wiki/Plug_and_play



            E che centra con la MS allora?

            m$ si acquisto la ditta che produceva una
            tecnologia chiave che sarebbe servita per il
            rilancio di
            A (amiga).
            neanche da dire, M$ di tale ditta non se ne
            faceva nulla poichè aveva già tecnologia simile
            ma non
            compatibile:
            in pratica si acquisto quella ditta, per farla
            morire, A (amiga) si trovò senza
            delle componenti base, e si ritrovò con dei
            bellissimi prototipi, completamente funzionanti e
            che spaccavano il c*lo a tutti, ma non poteva
            produrli in serie e tantomeno venderli, dato la
            mancanza di
            licenza.

            con A (amiga) ora l'informatica
            sarebbe stata molto più progredita (avremmo fs a
            database, da molti anni, per fare un esempio) ed
            equilibrata (e forse linux neanche esisterebbe,
            però :(
            )

            fine della storia.Eh beh allora più che con la MS dovresti prendertela con lo spietato capitalismo occidentale dove il pesce più grosso mangia quello più piccolo. Comunque come consolazione hai il fatto che la MS ha salvato l'apple.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì sì, la colpa è sempre di MS.
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            http://it.wikipedia.org/wiki/Plug_and_play


            E che centra con la MS allora?

            m$ si acquisto la ditta che produceva una

            tecnologia chiave che sarebbe servita per il

            rilancio di A (amiga).

            neanche da dire, M$ di tale ditta non se ne

            faceva nulla poichè aveva già tecnologia

            simile ma non compatibile: in pratica si

            acquisto quella ditta, per farla

            morire, A (amiga) si trovò

            senza delle componenti base, e si ritrovò

            con dei bellissimi prototipi, completamente

            funzionanti e che spaccavano il c*lo a

            tutti, ma non poteva produrli in serie e

            tantomeno venderli, dato la mancanza di

            licenza.

            con A (amiga) ora l'informatica

            sarebbe stata molto più progredita (avremmo

            fs a database, da molti anni, per fare un

            esempio) ed equilibrata (e forse linux

            neanche esisterebbe, però :( )

            fine della storia.

            Eh beh allora più che con la MS dovresti
            prendertela con lo spietato capitalismo
            occidentale dove il pesce più grosso mangia
            quello più piccolo. Ci sono leggi apposite per evitare eccessi in questo campo !Me la prendo con gli USA e la loro commissione antitrust, che non ha seguito la legge che avrebbe voluto una condanna per posizione dominante tale da dividere la microsoft in piu' parti come in passato accadde a At&T e Standard Oil.
            Comunque come consolazione hai il fatto
            che la MS ha salvato l'apple.E' stata costretta... Vedo che conosci bene la storia...
          • Anonimo scrive:
            Re: Amiga's Jurassic Park
            - Scritto da:
            Che peccato, parla quanto vuoi ma il tuo caro
            Amiga si è estinto e gli OS moderni ormai
            strasuperano il tuo OS vecchio e obsoleto.Veramente devo ancora vedere un moderno computer che riesca a fare a fare i 32 livelli di parallasse di Agony.
          • Anonimo scrive:
            Re: Amiga's Jurassic Park
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            Che peccato, parla quanto vuoi ma il tuo caro

            Amiga si è estinto e gli OS moderni ormai

            strasuperano il tuo OS vecchio e obsoleto.

            Veramente devo ancora vedere un moderno computer
            che riesca a fare a fare i 32 livelli di
            parallasse di
            Agony.Provaci, vedrai che un qualsiasi computer moderno riesce a farli mentre esegue altre decine di task più impegnativi
          • Anonimo scrive:
            Re: Amiga's Jurassic Park
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:




            Che peccato, parla quanto vuoi ma il tuo caro


            Amiga si è estinto e gli OS moderni ormai


            strasuperano il tuo OS vecchio e obsoleto.



            Veramente devo ancora vedere un moderno computer

            che riesca a fare a fare i 32 livelli di

            parallasse di

            Agony.

            Provaci, vedrai che un qualsiasi computer moderno
            riesce a farli mentre esegue altre decine di task
            più
            impegnativiIo riesco a saltare su una gamba sola mentre contemporaneamente tengo un dito appoggiato sul naso: devo ancora vedere un moderno computer in grado di farlo, soprattutto visto che se un case si mette a saltare il disco rigido sirrompe!
          • Anonimo scrive:
            Re: Amiga's Jurassic Park
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Che peccato, parla quanto vuoi ma il tuo


            caro Amiga si è estinto e gli OS moderni


            ormai strasuperano il tuo OS vecchio e


            obsoleto.

            Veramente devo ancora vedere un moderno

            computer che riesca a fare a fare i 32

            livelli di parallasse di Agony.
            Provaci, vedrai che un qualsiasi computer
            moderno riesce a farli mentre esegue altre
            decine di task più impegnativiMa non riesce a fare i 32 livelli di parallasse di Agony.
          • Anonimo scrive:
            Re: Amiga's Jurassic Park
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            - Scritto da:




            Che peccato, parla quanto vuoi ma il tuo



            caro Amiga si è estinto e gli OS moderni



            ormai strasuperano il tuo OS vecchio e



            obsoleto.



            Veramente devo ancora vedere un moderno


            computer che riesca a fare a fare i 32


            livelli di parallasse di Agony.


            Provaci, vedrai che un qualsiasi computer

            moderno riesce a farli mentre esegue altre

            decine di task più impegnativi

            Ma non riesce a fare i 32 livelli di parallasse
            di
            Agony.Ma me lo spiegate che è sto agony?
          • Anonimo scrive:
            Re: Amiga's Jurassic Park
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Che peccato, parla quanto vuoi ma il tuo


            caro Amiga si è estinto e gli OS moderni


            ormai strasuperano il tuo OS vecchio e


            obsoleto.

            Veramente devo ancora vedere un moderno

            computer che riesca a fare a fare i 32

            livelli di parallasse di Agony.
            Provaci, vedrai che un qualsiasi computer
            moderno riesce a farli mentre esegue altre
            decine di task più impegnativi"più impegnativi" ??? Ma se non riesce neanche a fare le stesse cose che vuoi che faccia di "più impegnativo" ?
    • Anonimo scrive:
      pubblicità fuffa ms-pecor-boy

      Ecco uno screen dell'interfaccia mentre è al
      lavoro:la pubblicità fuffosa degli ms-pecora-boy di infimo ordine valla fare su asilo.it per favore
      • Anonimo scrive:
        Re: pubblicità fuffa ms-pecor-boy
        - Scritto da:

        Ecco uno screen dell'interfaccia mentre è al

        lavoro:

        la pubblicità fuffosa degli ms-pecora-boy di
        infimo ordine valla fare su asilo.it per
        favoreE tu chi sei un troll di 3° categoria? Ahahahahahahaha!
  • Anonimo scrive:
    vista il piu costoso, peggio del peggio
    Una volta i vinari guardavano ai macachi e sorridevano facendo ironia sulla barca di soldi che spendevano per cose si di qualità ma anche un po da busoni. Ora che in poco tempo devono spendere migliaia di euro per avere un trappolone come vista piu office 2007 su un computer nuovo acquistato alla bisogna protetto da onecare devono ammettere di essere disposti a novanta gradi con parecchia roba infilata fino in fondoe il portafogli piu vuoto di qualsiasi macacodotato almeno di un sistema serio
  • Anonimo scrive:
    poveri patetici vinari cornuti e maziati
    Vista + Office 2007 + OneCare + computer nuovoanno 2007 - anno infame di cornutaggine e mazzate nei OO a questi poveri patetici vinari sempre alla pecora: usare ste fetecchie è possibile solo ormai con un qi
    • Anonimo scrive:
      Re: poveri patetici vinari cornuti e maz
      non è che ti rode in quanto vinaro?
    • Anonimo scrive:
      Re: poveri patetici vinari cornuti e maz
      - Scritto da:
      Vista + Office 2007 + OneCare + computer nuovo
      anno 2007 - anno infame di cornutaggine e mazzate
      nei OO a questi poveri patetici vinari sempre
      alla pecora: usare ste fetecchie è possibile solo
      ormai con un qi complmentiNon sei riuscito a dormire povero cocco di mamma? Zio Bill t'ha fatto venire ancora gli incubi?Crazy è meglio di te!
  • Anonimo scrive:
    Non è male ma c'è di meglio...
    Non è per niente male ma c'è il Kaspersky versione 6 che è gratuito in versione brandizzata AOL chiamata "Active Virus Shield" ( www.activevirusshield.com ). E direi che è molto meglio di qualsiasi altro antivirus sul mercato(99.27% di detection rate e il più vicino concorrente è a 96%), che sia microsoft o meno.Per le statistiche guardate sul sito www.virus.gr c'è il link ai test di agosto nella barra di navigazione a sinistra.Comunque come soluzione per completi analfabeti informatici OneCare mi sembra una delle soluzioni migliori come semplicità:prestazioni.
    • MandarX scrive:
      Re: Non è male ma c'è di meglio...

      Comunque come soluzione per completi analfabeti
      informatici OneCare mi sembra una delle soluzioni
      migliori come
      semplicità:prestazioni.beh da completi analfabeti sarebbe meglio non avere nemmeno a che fare con i virusma non avevano riscritto vista da zero?com'è che nel 2006 ancora si sente parlare di virus?che razza di colabrodo continuano a essere i prodotti microsoft?ma basta!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 ottobre 2006 09.53-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è male ma c'è di meglio...
        Modificato dall' autore il 11 ottobre 2006 09.53
        --------------------------------------------------ti mandano una email con un file del tipo "screensaver con i conigli festosi", tu lo apri e lui ti cancella tutti i file immagine dal pc. Come è possibile distinguerlo da un programma che gestisce e riorganizza le immagini?Il pc è fatto per far girare software. Si può bloccare qualcosa che parte senza eventi dell'utente, ma se è l'utente ad avviarlo windows lo deve eseguire. Riconoscere che quel file è un virus potrebbe evitare i click. Oggi quasi tutti i virus sono allegati e file aperti dalla rete da clienti che dormono
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è male ma c'è di meglio...

          Il pc è fatto per far girare software. Si può
          bloccare qualcosa che parte senza eventi
          dell'utente, ma se è l'utente ad avviarlo windows
          lo deve eseguire. su macosx e gnu+linux questo non puo accadere
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da:

            Il pc è fatto per far girare software. Si può

            bloccare qualcosa che parte senza eventi

            dell'utente, ma se è l'utente ad avviarlo
            windows

            lo deve eseguire.

            su macosx e gnu+linux questo non puo accadereSi ma spiegaglielo perché, altrimenti ti da del talebalinaro.(perché i software si scaricano e si aggiornano da repository e non dal mulo, perché gli eseguibili devono avere un attributo di esecuzione, normalmente disabilitato, e un'intestazione del file, e non una semplice estenzione exe, e perché la gestione dei permessi non distribuisce privilegi di amministrazione a pioggia su tutti gli utenti).
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...

            (perché i software si scaricano e si aggiornano
            da repository e non dal mulo, perché gli
            eseguibili devono avere un attributo di
            esecuzione, normalmente disabilitato, e
            un'intestazione del file, e non una semplice
            estenzione exe, e perché la gestione dei permessi
            non distribuisce privilegi di amministrazione a
            pioggia su tutti gli
            utenti).che centra con le email? Non posso mandarti un software via email o scaricarlo dal sito ed eseguirlo?Poi se l'utente lo vuole eseguire gli darà ovviamente il permesso.Mica il mouse ci va da solo sopra?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            Ma complimenti, che bel discorso, peccato che il software non è tutto disponibile in versione pacchetto.Se ti serve uno scripts per fare un certo lavoro o un software da compilare a mano NESSUNO ti garantisce che non possa installarti un rootkit o quant'altro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da:
            Ma complimenti, che bel discorso, peccato che il
            software non è tutto disponibile in versione
            pacchetto.

            Se ti serve uno scripts per fare un certo lavoro
            o un software da compilare a mano NESSUNO ti
            garantisce che non possa installarti un rootkit o
            quant'altro.Oops ho scritto scripts volevo scrivere script.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da:
            Ma complimenti, che bel discorso, peccato che il
            software non è tutto disponibile in versione
            pacchetto.
            Se ti serve uno scripts per fare un certo lavoro
            o un software da compilare a mano NESSUNO ti
            garantisce che non possa installarti un rootkit
            o quant'altro.E allora ? Anche su windows se ti scarichi degli script o delle utility da qualche sito web nessuno ti garantisce niente.Ricordero' sempre un famoso mailer per Amiga che conteneva uno spyware beccato dai pirati che l'hanno crackato (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da:
            E allora ? Anche su windows se ti scarichi degli
            script o delle utility da qualche sito web
            nessuno ti garantisce
            niente.
            Ricordero' sempre un famoso mailer per Amiga che
            conteneva uno spyware beccato dai pirati che
            l'hanno crackato
            (rotfl)E allora non ha senso che come diceva prima che sulle distro uno è salvo perchè installa solo il software pacchettizzato: c'è sempre lo script che può fregarti e a meno che non hai voglia di spulciarti tutti i sorgenti un antivirus è la soluzione più pratica e comoda.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            E allora ? Anche su windows se ti scarichi

            degli script o delle utility da qualche

            sito web nessuno ti garantisce niente.

            Ricordero' sempre un famoso mailer per

            Amiga che conteneva uno spyware beccato

            dai pirati che l'hanno crackato

            (rotfl)
            E allora non ha senso che come diceva
            prima che sulle distro uno è salvo perchè
            installa solo il software pacchettizzato: c'è
            sempre lo script che può fregarti e a meno
            che non hai voglia di spulciarti tutti i
            sorgenti un antivirus è la soluzione più
            pratica e comoda.Se il software e' nei repository e' stato spulciato da molta gente: cosa credi che nessuno ci abbia mai provato ? Quelli che ci hanno provato con php l'hanno beccato nel giro di mezza giornata.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da:
            Se il software e' nei repository e' stato
            spulciato da molta gente: cosa credi che nessuno
            ci abbia mai provato ? Quelli che ci hanno
            provato con php l'hanno beccato nel giro di mezza
            giornata.Si ma io dico fuori se uno scarica uno script da internet e lo esegue chi gli dice che tale script non faccia qualcosa di malevolo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...

            c'è sempre lo script che
            può fregarti si ma puo fregare solo i dati del tuo utente non il sistema operativo
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da:

            c'è sempre lo script che

            può fregarti

            si ma puo fregare solo i dati del tuo utente non
            il sistema
            operativoE che centra pure su windows hai gli utenti limitati.
          • MandarX scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...

            E che centra pure su windows hai gli utenti
            limitati.LOL
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da: MandarX


            E che centra pure su windows hai gli utenti

            limitati.

            LOLAh no non li hai vero? Si vede che non hai mai provato a creare un nuovo utente su XP.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da:

            - Scritto da: MandarX




            E che centra pure su windows hai gli utenti


            limitati.



            LOL

            Ah no non li hai vero? Si vede che non hai mai
            provato a creare un nuovo utente su
            XP.Mica l'ha negato, anzi, ha concordato che su Windows hai utenti limitati, anch'io concordo e oserei aggiungere limitatissimi. (idea)(geek) O)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: MandarX






            E che centra pure su windows hai gli utenti



            limitati.





            LOL



            Ah no non li hai vero? Si vede che non hai mai

            provato a creare un nuovo utente su

            XP.
            Mica l'ha negato, anzi, ha concordato che su
            Windows hai utenti limitati, anch'io concordo e
            oserei aggiungere limitatissimi. (idea)(geek)
            O)Ah perchè ora LOL vuol dire concordare?E poi perchè limitatissimi, da amministratore puoi dargli i permessi che vuoi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da: MandarX








            E che centra pure su windows hai gli
            utenti




            limitati.







            LOL





            Ah no non li hai vero? Si vede che non hai mai


            provato a creare un nuovo utente su


            XP.

            Mica l'ha negato, anzi, ha concordato che su

            Windows hai utenti limitati, anch'io concordo e

            oserei aggiungere limitatissimi. (idea)(geek)

            O)

            Ah perchè ora LOL vuol dire concordare?

            E poi perchè limitatissimi, da amministratore
            puoi dargli i permessi che
            vuoi.Non hai capito manco stavolta... lampante conferma? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da: MandarX










            E che centra pure su windows hai gli

            utenti





            limitati.









            LOL







            Ah no non li hai vero? Si vede che non hai
            mai



            provato a creare un nuovo utente su



            XP.


            Mica l'ha negato, anzi, ha concordato che su


            Windows hai utenti limitati, anch'io concordo
            e


            oserei aggiungere limitatissimi. (idea)(geek)


            O)



            Ah perchè ora LOL vuol dire concordare?



            E poi perchè limitatissimi, da amministratore

            puoi dargli i permessi che

            vuoi.
            Non hai capito manco stavolta... lampante
            conferma?
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Non ho capito cosa? Lui ha risposto con un LOL (che da che mondo è mondo non è un'espressione di conferma) alla tua affermazione che Windows ha gli utenti limitati non vedo cosa ci sia da capire.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            Mi arendo, ti dò un suggerimento ancora più esplicito, prova a dare un altro significato (evidente, non nascosto e non è un gioco di parole) alla frase "Windows ha gli utenti limitati".
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da:
            Mi arendo, ti dò un suggerimento ancora più
            esplicito, prova a dare un altro significato
            (evidente, non nascosto e non è un gioco di
            parole) alla frase "Windows ha gli utenti
            limitati".te la risolvo io:windows ha gli utenti limitati (mentalmente)questa era la battuta.Dico bene?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Mi arendo, ti dò un suggerimento ancora più

            esplicito, prova a dare un altro significato

            (evidente, non nascosto e non è un gioco di

            parole) alla frase "Windows ha gli utenti

            limitati".
            te la risolvo io:
            windows ha gli utenti limitati (mentalmente)

            questa era la battuta.
            Dico bene? :D :D :D :p :p :p
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Mi arendo, ti dò un suggerimento ancora più


            esplicito, prova a dare un altro significato


            (evidente, non nascosto e non è un gioco di


            parole) alla frase "Windows ha gli utenti


            limitati".

            te la risolvo io:

            windows ha gli utenti limitati (mentalmente)



            questa era la battuta.

            Dico bene?
            :D :D :D :p :p :pSe quella era la battuta allora era una battuta molto fiacca.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Mi arendo, ti dò un suggerimento ancora più



            esplicito, prova a dare un altro significato



            (evidente, non nascosto e non è un gioco di



            parole) alla frase "Windows ha gli utenti



            limitati".


            te la risolvo io:


            windows ha gli utenti limitati (mentalmente)





            questa era la battuta.


            Dico bene?

            :D :D :D :p :p :p

            Se quella era la battuta allora era una battuta
            molto
            fiacca.lamentati con il tizio, io l'ho solo capita (e faceva pena)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            Mi arendo, ti dò un suggerimento ancora
            più




            esplicito, prova a dare un altro
            significato




            (evidente, non nascosto e non è un gioco
            di




            parole) alla frase "Windows ha gli utenti




            limitati".



            te la risolvo io:



            windows ha gli utenti limitati (mentalmente)







            questa era la battuta.



            Dico bene?


            :D :D :D :p :p :p



            Se quella era la battuta allora era una battuta

            molto

            fiacca.
            lamentati con il tizio, io l'ho solo capita (e
            faceva
            pena)Se dici così non fai però un gran favore a quello che non l'aveva capita...
          • MandarX scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...


            te la risolvo io:

            windows ha gli utenti limitati (mentalmente)



            questa era la battuta.

            Dico bene?no!volevo dire che le limitazioni del windows non sono serie e i virus comunque girano senza limitazioni
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            - Scritto da: MandarX


            te la risolvo io:


            windows ha gli utenti limitati (mentalmente)





            questa era la battuta.


            Dico bene?

            no!

            volevo dire che le limitazioni del windows non
            sono serie e i virus comunque girano senza
            limitazioniEheh, ti avevo fatto molto più perfido di quanto in realtà volevi essere ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...







            E che centra pure su windows hai gli


            utenti






            limitati.











            LOLleggi: sai che gliene frega al virus!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è male ma c'è di meglio...
            Ossia stai dicendo che linux è più sicuro perchè è una chiavica, perchè in nome della sicurezza rende difficile persino far partire un giochino in flash che ti hanno mandato via mail.Bella roba, da andarne proprio orgogliosi!!!
      • Anonimo scrive:
        Che discorso RIDICOLO.
        Modificato dall' autore il 11 ottobre 2006 09.53
        --------------------------------------------------Non sai manco che un virus è un software come un'altro e non c'è modo da riconoscerlo da uno legittimo.Prima critichi palladium che consentirebbe alla MS di decidere quale software è sicuro e quale non sicuro impedendo agli utenti di eseguire virus, POI ti lamenti che senza il tuo amato palladium ci sono ancora i virus in giro.Certo che fai dei discorsi ridicoli.
        • MandarX scrive:
          Re: Che discorso RIDICOLO.

          Non sai manco che un virus è un software come
          un'altrono in effetti credevo che il virus non fosse un software come un altro...
          e non c'è modo da riconoscerlo da uno
          legittimo.ah, ho capito allora l'antivirus tira a sorte...
          Prima critichi palladium che consentirebbe alla
          MS di decidere quale software è sicuro e quale
          non sicuro impedendo agli utenti di eseguire
          virus, POI ti lamenti che senza il tuo amato
          palladium ci sono ancora i virus in
          giro.su macosx e gnu+linux non occorre palladium per avere un sistema sicuro
          Certo che fai dei discorsi ridicoli.se lo dici tu...
          • Anonimo scrive:
            Re: Che discorso RIDICOLO.
            - Scritto da: MandarX

            Non sai manco che un virus è un software come

            un'altro

            no in effetti credevo che il virus non fosse un
            software come un
            altro...E cosa credevi che fosse, una scarica elettrostatica senziente che vaga per i componenti elettrici del computer? Fa molto fantascienza anni 70.


            e non c'è modo da riconoscerlo da uno

            legittimo.

            ah, ho capito allora l'antivirus tira a sorte...L'antivirus usa delle definizioni e quindi non rileva qualsiasi software malevolo ma solo quello che si è diffuso e quindi non è infallibile.E visto che gli antivirus sono a portata di tutti, gli scrittori di malware possono benissimo testare i loro metifici virus per assicurarsi che i maggiori AV sul mercato non li riconoscano prima di rilasciarli (assicurandosi che manco la protezione proattiva li rilevi).Ed è per questo che c'è il problema che non puoi distinguere codice benevolo da quello malevolo (a meno che non te lo spulci tu tutto a mano, cosa non alla portata degli utonti).


            Prima critichi palladium che consentirebbe alla

            MS di decidere quale software è sicuro e quale

            non sicuro impedendo agli utenti di eseguire

            virus, POI ti lamenti che senza il tuo amato

            palladium ci sono ancora i virus in

            giro.

            su macosx e gnu+linux non occorre palladium per
            avere un sistema sicuroAh sì, perchè OS X non ha avuto 3 bugs extremely critical (contro i 2 di XP) e linux non ha avuto 99 buchi nel kernel 2.6 e firefox non ha centinaia di buchi dappertutto. No vero?Se tu sei convinto che un OS sia davvero sicuro solo perchè non è target degli scrittori di malware allora vuol dire che di OS ne sai poco e niente.Continua a vivere nel tuo mondo fatato dove tutto ciò che non è MS è ultrasicuro, se ne sei convinto.P.S. stranamente OS X gira solo su sistemi Apple con chip TCPA, e linux ha già implementato il supporto per tali chips: forse perchè anche i programmatori gnu/linux e i programmatori apple hanno scoperto che nessuno è in grado di scrivere miracolosamente codice veramente sicuro ed esente da bugs?
  • TADsince1995 scrive:
    50 dollari l'anno!?!?!?
    Non ci sono parole. Ormai l'assurdo ha superato ogni capacità di misura.Per quanto 50 dollari in un anno siano una cifra irrisoria, è pazzesco pensare che io devo PAGARE a Microsoft una quota per permetterle di risolvere delle falle e dei problemi che lei stessa ha creato sul sistema operativo che mi ha venduto.Non me ne vogliano i MS fans, per quanto si cerchi di essere obiettivi, di aspettare e provare prima di giudicare, di non farsi prendere da inutili e improduttivi fanatismi (di cui a volte io stesso, lo ammetto, sono stato autore su questi forum) davanti a una tale, esplicita pazzia non si può che rimanere allibiti.Oltretutto, penso che questo "servizio" abbia come target principale le aziende, in quanto io non ce lo vedo proprio il sig. Rossi che ha appena acquistato il cassone Acer al supermarket a mettere di nuovo mano alla carta di credito per abbonarsi...TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
      la versiune attuale mi pare costi circa 35 dollari ogni 3 PC.
    • Anonimo scrive:
      Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
      Quoto.
    • Anonimo scrive:
      Che discorso del cacchio.
      - Scritto da: TADsince1995
      Non ci sono parole. Ormai l'assurdo ha superato
      ogni capacità di
      misura.Sì, se ti riferisci al tuo post.

      Per quanto 50 dollari in un anno siano una cifra
      irrisoria, è pazzesco pensare che io devo PAGARE
      a Microsoft una quota per permetterle di
      risolvere delle falle e dei problemi che lei
      stessa ha creato sul sistema operativo che mi ha
      venduto.Ma che discorsi del cacchio sono la MS già rilascia le patch gratuite per tappare i buchi dell'OS, non istantaneamente, a causa del testing, ma le rilascia (e non tiriamo in mezzo le unpatched che sono praticamente tutte denial of service e poco più).Non esistono OS per desktop veramente sicuri quindi vedi di dare colpa alla MS se non riesce miracolosamente a creare codice esente da bugs come tu vorresti.Gli antivirus sono per lo più necessari solo agli utenti che clickano dappertutto o eseguono files scaricati da chissà dove. Per gli utenti con un minimo di esperienza basta non usare IE e tenere aggiornamenti automatici attivo o all'occorrenza usare un av online gratuito per i files sospetti.
      Non me ne vogliano i MS fans, per quanto si
      cerchi di essere obiettivi, di aspettare e
      provare prima di giudicare, di non farsi prendere
      da inutili e improduttivi fanatismi (di cui a
      volte io stesso, lo ammetto, sono stato autore su
      questi forum) davanti a una tale, esplicita
      pazzia non si può che rimanere
      allibiti.Tu non sei obiettivo sei un MS-hateboy e si vede da qualsiasi post tu scriva, sempre tutti contro MS, chissà come mai. Non sei obiettivo negli altri post e non lo sei minimamente stato manco ora.
      Oltretutto, penso che questo "servizio" abbia
      come target principale le aziende, in quanto io
      non ce lo vedo proprio il sig. Rossi che ha
      appena acquistato il cassone Acer al supermarket
      a mettere di nuovo mano alla carta di credito per
      abbonarsi...Eh sì perchè ora chi vuole un antivirus cosa fa? Va al negozio e si compra nel suo bello scatolotto sprilluccicante il Norton il Mcafee. La MS vende tale AV sia nei negozi americani nella sua bella scatola sia come abbonamento tramite internet quindi mi spieghi perchè la gente non dovrebbe preferire l'abbonamento online che gli permette di pagare meno e gli evita di andare ogni anno a rinnovare l'abbonamento e ricomprare l'AV?
      • Gusbertone scrive:
        Re: Che discorso del cacchio.
        solo in quel OS da terzo mondo esistono virus dialer e minchiate varie, microsoft dovrebbe solo vergognarsi a produrla roba del genere, e se proprio non le riesce, dovrebbe garantire GRATUITAMENTE la protezione da problemi che essa stessa genera a causa di un design discutibile, è così difficile da capire?
        • Anonimo scrive:
          Re: Che discorso del cacchio.
          - Scritto da: Gusbertone
          solo in quel OS da terzo mondo esistono virus
          dialer e minchiate varie, microsoft dovrebbe solo
          vergognarsi a produrla roba del genere, e se
          proprio non le riesce, dovrebbe garantire
          GRATUITAMENTE la protezione da problemi che essa
          stessa genera a causa di un design discutibile, è
          così difficile da
          capire?Allora inventa tu un metodo per distinguere software legittimo dal malware, se ci riesci. E poi ne riparliamo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Che discorso del cacchio.
            - Scritto da:

            - Scritto da: Gusbertone

            solo in quel OS da terzo mondo esistono virus

            dialer e minchiate varie, microsoft dovrebbe
            solo

            vergognarsi a produrla roba del genere, e se

            proprio non le riesce, dovrebbe garantire

            GRATUITAMENTE la protezione da problemi che essa

            stessa genera a causa di un design discutibile,
            è

            così difficile da

            capire?

            Allora inventa tu un metodo per distinguere
            software legittimo dal malware, se ci riesci. E
            poi ne
            riparliamo.Ti hanno mai detto che funzione hanno gli HIPS?Come dici? Son troppo difficili da configurare, in quanto, le scimmie che ti tieni a casa non lo sanno fare? Bene.. buon motivo per tenerle lontano dal computer. E per una buona volta, la stronzata del computer come un elettrodomestico, lasciatela nel cesso dove l'avete pescata. Vi rende solo più ridicoli di quel che già non siete.
          • Granzotto scrive:
            Re: Che discorso del cacchio.
            - Scritto da:
            Allora inventa tu un metodo per distinguere
            software legittimo dal malware, se ci riesci. E
            poi ne
            riparliamo.C'è già. Si chiama Trusted Computing, ma la gente ne ha paura e dice che è "il male" 8)
        • Anonimo scrive:
          Re: Che discorso del cacchio.
          volete la botte piena e la moglie 'briaca, se si inventano il trusted computing per far passare solo software sicuro, tutti contro, se si inventano la protezione del kernel le ditte vanno contro perchè vogliono lucrarci sopra
        • Anonimo scrive:
          Re: Che discorso del cacchio.
          - Scritto da: Gusbertone
          solo in quel OS da terzo mondo esistono virus
          dialer e minchiate varie, microsoft dovrebbe solo
          vergognarsi a produrla roba del genere, e se
          proprio non le riesce, dovrebbe garantire
          GRATUITAMENTE la protezione da problemi che essa
          stessa genera a causa di un design discutibile, è
          così difficile da
          capire?No, però devi capire che c'è gente che ha orgasmi multipli quando getta i soldi fuori dalla finestra, lasciandosi abbindolare dalle richieste di sicurezza dello "ScolaPastaVista" di Redmond. Però s'incazza se glielo fai notare. Vogliono esser ebeti senza che la coscienza glielo faccia loro sapere.
        • Anonimo scrive:
          Re: Che discorso del cacchio.
          - Scritto da: Gusbertone
          solo in quel OS da terzo mondo esistono virus
          dialer e minchiate varie, microsoft dovrebbe solo
          vergognarsi a produrla roba del genere, e se
          proprio non le riesce, dovrebbe garantire
          GRATUITAMENTE la protezione da problemi che essa
          stessa genera a causa di un design discutibile, è
          così difficile da
          capire?quoto
        • Anonimo scrive:
          Re: Che discorso del cacchio.
          - Scritto da: Gusbertone
          solo in quel OS da terzo mondo esistono virus
          dialer e minchiate varie, microsoft dovrebbe solo
          vergognarsi a produrla roba del genere, e se
          proprio non le riesce, dovrebbe garantire
          GRATUITAMENTE la protezione da problemi che essa
          stessa genera a causa di un design discutibile, è
          così difficile da
          capire?I virus esistono per tutti i sistemi operativi e sono direttamente proporzionali alla diffusione. Se Microsoft avesse fornito onecare gratuitamente sarebbe stata concorrenza sleale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Che discorso del cacchio.
            - Scritto da:
            - Scritto da: Gusbertone

            solo in quel OS da terzo mondo esistono

            virus dialer e minchiate varie, microsoft

            dovrebbe solo vergognarsi a produrla roba

            del genere, e se proprio non le riesce,

            dovrebbe garantire GRATUITAMENTE la

            protezione da problemi che essa stessa

            genera a causa di un design discutibile,

            è così difficile da capire?
            I virus esistono per tutti i sistemi
            operativi e sono direttamente proporzionali
            alla diffusione.Dimostramelo: io ho una rete di una decina di linux di varie distribuzioni in ufficio che usiamo per i test: mandami un virus e vediamo se e' in grado di diffondersi.
            Se Microsoft avesse fornito onecare
            gratuitamente sarebbe stata concorrenza
            sleale. Se microsoft fosse stata a suo tempo smantellata come successe a At&T o alla Standard Oil non saremmo costretti a fare queste imposizioni a microsoft.
          • Anonimo scrive:
            Re: Che discorso del cacchio.

            Dimostramelo: io ho una rete di una decina di
            linux di varie distribuzioni in ufficio che
            usiamo per i test: mandami un virus e vediamo se
            e' in grado di
            diffondersi.Dimostramelo con windows, qui in ufficio abbiamo centinaia di windows senza alcun antivirus o firewall. Un virus non si diffonde da solo, serve l'utente che clicca e questo accade da sempre anche su linux. Un worm sfrutta le vulnerabilita' del SO e ci sono stati, belli potenti, anche per linux ... poi che i siti di dialer abbiano meno interesse a sfruttare gli exploit per linux e' un altro discorso.
            Se microsoft fosse stata a suo tempo smantellata
            come successe a At&T o alla Standard Oil non
            saremmo costretti a fare queste imposizioni a
            microsoft.E perche' mai dovrebbero smantellare microsoft? Il monopolio non è strutturale e il mercato libero, ci sono alternative ... se non sono all'altezza non ci si puo' lamentare con microsoft.
          • Anonimo scrive:
            Re: Che discorso del cacchio.
            - Scritto da:

            Dimostramelo: io ho una rete di una

            decina di linux di varie distribuzioni

            in ufficio che usiamo per i test: mandami

            un virus e vediamo se e' in grado di

            diffondersi.
            Dimostramelo con windows, qui in ufficio
            abbiamo centinaia di windows senza alcun
            antivirus o firewall.E si vede come puo essere ridotto un windows in quelle condizioni :http://www.trendmicro.com/map/
            Un virus non si diffonde da solo, serve
            l'utente che clicca e questo accade da
            sempre anche su linux. Un worm sfrutta le
            vulnerabilita' del SO e ci sono stati, belli
            potenti, anche per linux ...Mi puoi citare qualcosa di equivalente alla diffusione di Sasser o Blaster, che ti ricordo non avevano bisogno di nessun utente collegato ?Com'e' che nelle universita' su decine di macchine windows e linux nella stessa rete solo quelle windows sono infette ?
            poi che i siti di dialer abbiano meno
            interesse a sfruttare gli exploit per
            linux e' un altro discorso.Al contrario io penso che quelli che fanno ddos sarebbero molto interessati a dei linux, che solitamente fanno da server su linee anche molto potenti, peccato che non si riesca a realizzare l'equivalente di un virus per windows a causa della maggiore robustezza di linux.

            Se microsoft fosse stata a suo tempo

            smantellata come successe a At&T o alla

            Standard Oil non saremmo costretti a fare

            queste imposizioni a microsoft.
            E perche' mai dovrebbero smantellare
            microsoft?Per lo stesso motivo per cui sono state smantellate At&T e Standard Oil ovviamente !!
            Il monopolio non è strutturale e il mercato
            libero, ci sono alternative ... se non sono
            all'altezza non ci si puo' lamentare con
            microsoft.Evidentemente non conosci la storia delle illegalita' commesse da microsoft nel passato, evidentemente sei entrato nel mondo dell'informatica all'ultimo minuto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Che discorso del cacchio.

            Mi puoi citare qualcosa di equivalente alla
            diffusione di Sasser o Blaster, che ti ricordo
            non avevano bisogno di nessun utenteMi puoi citare qualche so con una diffusione equivalente a quella di windows? Quanto a worm che non avevano bisogno di utente, ricordiamo solo Ramen e Adore per linux.
            collegato ?
            Com'e' che nelle universita' su decine di
            macchine windows e linux nella stessa rete solo
            quelle windows sono infette
            ?Sara' che gli studenti sulle macchine windows installano ogni genere di cazzata? Mentre su linux non hanno nulla da installare?
            Al contrario io penso che quelli che fanno ddos
            sarebbero molto interessati a dei linux, che
            solitamente fanno da server su linee anche molto
            potenti, peccato che non si riesca a realizzare
            l'equivalente di un virus per windows a causa
            della maggiore robustezza di
            linux.E pensi molto male, quanto puo' durare un sistema server infettato? Un server viene controllato giornalmente e si puo' staccare dalla rete in pochi secondi. I ddos sono efficaci proprio perche' si parla di migliaia di computer, spesso lasciati incustoditi di notte da poter utilizzare come zombi. Un server non si presta... inoltre visto che il 99% dei virus per creare botnet richiede di essere installato dall'utente e' molto piu' facile riuscirlo a fare su una workstation.
            Per lo stesso motivo per cui sono state
            smantellate At&T e Standard Oil ovviamente
            !!Non c'e' assolutamente paragone tra le vicende, se microsoft comprasse Apple, Redhat e tutte le altre aziende che producono sistemi operativi per piattaforma x86 allora ci sarebbe un trust.
            Evidentemente non conosci la storia delle
            illegalita' commesse da microsoft nel passato,
            evidentemente sei entrato nel mondo
            dell'informatica all'ultimo
            minuto.Evidentemente non le conosci tu, se arrivi a paragonare standard oil con microsoft. Sai vero per quali vicende MS e' stata condannata in passato?
      • Anonimo scrive:
        Re: Che discorso del cacchio.

        Tu non sei obiettivo sei un MS-hateboy e si vede
        da qualsiasi post tu scriva, sempre tutti contro
        MS, chissà come mai. Non sei obiettivo negli
        altri post e non lo sei minimamente stato manco
        ora.Cacchio fanboy, sarai obiettivo te allora! Un'azienda ti vende un sistema operativo pieno di falle e la stessa azienda ti fa pagare un prodotto per tappare queste falle e tu non ci noti nulla di strano.La cosa puzza di bruciato lontano chilometri e chilometri. Siamo in pieno conflitto di interessi.Comunque avanti così!Per me Microsoft si sta scavando la fossa da sola.
        • Anonimo scrive:
          Re: Che discorso del cacchio.
          - Scritto da:


          Tu non sei obiettivo sei un MS-hateboy e si vede

          da qualsiasi post tu scriva, sempre tutti contro

          MS, chissà come mai. Non sei obiettivo negli

          altri post e non lo sei minimamente stato manco

          ora.

          Cacchio fanboy, sarai obiettivo te allora!
          Un'azienda ti vende un sistema operativo pieno di
          falle e la stessa azienda ti fa pagare un
          prodotto per tappare queste falle e tu non ci
          noti nulla di
          strano.
          La cosa puzza di bruciato lontano chilometri e
          chilometri. Siamo in pieno conflitto di
          interessi.
          Comunque avanti così!
          Per me Microsoft si sta scavando la fossa da sola.Come ho già detto nessun sistema operativo desktop è davvero sicuro. Guarda le advisories del kernel 2.6 su secunia (99) o le advisories extremely critical di OS X sempre su secunia (3 contro i 2 di XP). Nessuno riesce miracolosamente a creare codice esente da qualsiasi bugs, che sia MS, apple o la comunità opensource.
          • Anonimo scrive:
            Re: Che discorso del cacchio.

            Come ho già detto nessun sistema operativo
            desktop è davvero sicuro. Guarda le advisories
            del kernel 2.6 su secunia (99) o le advisories
            extremely critical di OS X sempre su secunia (3
            contro i 2 di XP). Nessuno riesce miracolosamente
            a creare codice esente da qualsiasi bugs, che sia
            MS, apple o la comunità
            opensource.Non ha comunque senso che il produttore del sistema operativo ti faccia pagare un altro pacchetto per patchare il medesimo sistema operativo. Se diventa una logica accettata si va a finire con gente che ti vende software volutamente buggato per poi venderti la patch per sistemarlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Che discorso del cacchio.
            - Scritto da:


            Come ho già detto nessun sistema operativo

            desktop è davvero sicuro. Guarda le advisories

            del kernel 2.6 su secunia (99) o le advisories

            extremely critical di OS X sempre su secunia (3

            contro i 2 di XP). Nessuno riesce
            miracolosamente

            a creare codice esente da qualsiasi bugs, che
            sia

            MS, apple o la comunità

            opensource.

            Non ha comunque senso che il produttore del
            sistema operativo ti faccia pagare un
            altro pacchetto per patchare il medesimo sistema
            operativo. Se diventa una logica accettata si va
            a finire con gente che ti vende software
            volutamente buggato per poi venderti la patch per
            sistemarlo.Non è per patchare è perchè l'antivirus è essenziale visto che su windows come su qualsiasi altro OS non si può riconoscere il software benevolo da quello malevolo.Le patch per i buchi già le fornisce, credere che la MS vada a lasciare volutamente bugs perdendo così la fiducia dei clienti business mi sembra un pò paranoico.
          • Anonimo scrive:
            Re: Che discorso del cacchio.
            Per fare un'analogia: è come se tu pretendessi da un produttore di auto che ti vendesse una macchina con i cristalli indistruttibili. Così se ti tirano le pietre i vetri non si rompono. Nella realtà se vuoi i vetri blindati, li paghi. Così come sono a pagamento altri sistemi di sicurezza aggiuntivi.- Scritto da:

            Non ha comunque senso che il produttore del
            sistema operativo ti faccia pagare un
            altro pacchetto per patchare il medesimo sistema
            operativo. Se diventa una logica accettata si va
            a finire con gente che ti vende software
            volutamente buggato per poi venderti la patch per
            sistemarlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Che discorso del cacchio.
            - Scritto da:
            Per fare un'analogia: è come se tu pretendessi da
            un produttore di auto che ti vendesse una
            macchina con i cristalli indistruttibili. Così se
            ti tirano le pietre i vetri non si rompono.

            Nella realtà se vuoi i vetri blindati, li paghi.
            Così come sono a pagamento altri sistemi di
            sicurezza
            aggiuntivi.


            - Scritto da:



            Non ha comunque senso che il produttore del

            sistema operativo ti faccia pagare un

            altro pacchetto per patchare il medesimo sistema

            operativo. Se diventa una logica accettata si va

            a finire con gente che ti vende software

            volutamente buggato per poi venderti la patch
            per

            sistemarlo.No, è diverso, qui il "produttore dell'auto" di vende una macchina con i bulloni di una ruota allentati...
          • Anonimo scrive:
            Re: Che discorso del cacchio.
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Per fare un'analogia: è come se tu pretendessi
            da

            un produttore di auto che ti vendesse una

            macchina con i cristalli indistruttibili. Così
            se

            ti tirano le pietre i vetri non si rompono.



            Nella realtà se vuoi i vetri blindati, li paghi.

            Così come sono a pagamento altri sistemi di

            sicurezza

            aggiuntivi.





            - Scritto da:





            Non ha comunque senso che il produttore del


            sistema operativo ti faccia pagare un


            altro pacchetto per patchare il medesimo
            sistema


            operativo. Se diventa una logica accettata si
            va


            a finire con gente che ti vende software


            volutamente buggato per poi venderti la patch

            per


            sistemarlo.


            No, è diverso, qui il "produttore dell'auto" di
            vende una macchina con i bulloni di una ruota
            allentati...Ma perchè insisti ti ho già detto che le patch la MS le rilascia ma sfortunatamente ha i suoi tempi di rilascio per il testing, l'antivirus serve soprattutto a distinguere il software benevolo da quello malevolo quando lo esegui.Il problema dei virus o si risolve con gli antivirus o si risolve blindando il sistema impedendo che software non certificato non giri.Lamentarsi perchè su windows si possono eseguire i virus allora vuol dire lamentarsi affinchè la MS blindi il sistema in modo che i virus non possano più esistere. Tu che preferisci? Libertà con rischi o blindatura?
          • Anonimo scrive:
            Re: Che discorso del cacchio.
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Per fare un'analogia: è come se tu pretendessi

            da


            un produttore di auto che ti vendesse una


            macchina con i cristalli indistruttibili. Così

            se


            ti tirano le pietre i vetri non si rompono.





            Nella realtà se vuoi i vetri blindati, li
            paghi.


            Così come sono a pagamento altri sistemi di


            sicurezza


            aggiuntivi.








            - Scritto da:







            Non ha comunque senso che il produttore del



            sistema operativo ti faccia pagare un



            altro pacchetto per patchare il medesimo

            sistema



            operativo. Se diventa una logica accettata
            si

            va



            a finire con gente che ti vende software



            volutamente buggato per poi venderti la
            patch


            per



            sistemarlo.





            No, è diverso, qui il "produttore dell'auto" di

            vende una macchina con i bulloni di una ruota

            allentati...

            Ma perchè insisti ti ho già detto che le patch la
            MS le rilascia ma sfortunatamente ha i suoi tempi
            di rilascio per il testing, l'antivirus serve
            soprattutto a distinguere il software benevolo da
            quello malevolo quando lo
            esegui.

            Il problema dei virus o si risolve con gli
            antivirus o si risolve blindando il sistema
            impedendo che software non certificato non
            giri.

            Lamentarsi perchè su windows si possono eseguire
            i virus allora vuol dire lamentarsi affinchè la
            MS blindi il sistema in modo che i virus non
            possano più esistere. Tu che preferisci? Libertà
            con rischi o
            blindatura?Non mi sembra che gli utenti mac si sentano tanto blindati, ne' che il sistema non sia user frendly, eppure niente virus...
          • Anonimo scrive:
            Re: Che discorso del cacchio.

            Non mi sembra che gli utenti mac si sentano tanto
            blindati, ne' che il sistema non sia user
            frendly, eppure niente
            virus...Macosx rappresenta circa il 2% dell'utenza mondiale, di questi pochissimi sanno realmente programmare visto che macacos e' un so destinato ad architetti e designer quindi i virus sono in proporzione.
          • picchiatello scrive:
            Re: Che discorso del cacchio.
            - Scritto da:


            Non ha comunque senso che il produttore del
            sistema operativo ti faccia pagare un
            altro pacchetto per patchare il medesimo sistema
            operativo. Se diventa una logica accettata si va
            a finire con gente che ti vende software
            volutamente buggato per poi venderti la patch per
            sistemarlo.Veramente e' di un sistema operativo che dovrà essere commercializzato= VISTA che stiamo parlando, quindi ms sa gia' che per poter funzionare VISTA avra' bisogno di un altro prodotto quindi a "prescindere" vista+anti ms.Da qui potrebbe nascere la trovata commerciale di dotare gia' le versioni OEM di questo programmino, dicendo agli utenti visto vi diamo 50 euro in piu' di prodotto "gratis"........
      • Anonimo scrive:
        Re: Che discorso del cacchio.

        Tu non sei obiettivo sei un MS-hateboy mentre voi ms-pecor-boy, sempre a 90 gradi,siete l'obiettività scesa in terra: ma fammi il piacere
    • Anonimo scrive:
      Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
      Stai tranquillo che il Sig. Rossi la prima cosa che farà sarà chiedere al venditore (o all'amicone) "ma lo tieni 'o cracc?", e se giungerà risposta negativa, manderà uancher a farsi una gita rettale..e poi chi non conosce i saggissssimi consigli di MS per l'aumento di performance? In forma velata e cretina dicono tutti "comprati un nuovo pc"..!
    • Anonimo scrive:
      Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
      Sai, le sedie costano, e l'Avenger modificato di Ballmer ne spara fino a 4200 al minuto.
    • Anonimo scrive:
      Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
      - Scritto da: TADsince1995
      Non ci sono parole. Ormai l'assurdo ha superato
      ogni capacità di
      misura.
      Buon Dio fammi vivere fino al giorno in cui TAD scriverà un post a favore di MS e poi morirò contento.
      • Anonimo scrive:
        Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
        - Scritto da:

        - Scritto da: TADsince1995

        Non ci sono parole. Ormai l'assurdo ha superato

        ogni capacità di

        misura.


        Buon Dio fammi vivere fino al giorno in cui TAD
        scriverà un post a favore di MS e poi morirò
        contento.Forse l'aveva scritto per .NET... non ricordo... magari mi confondo con un post favorevole a mono
        • Anonimo scrive:
          Re: 50 dollari l'anno!?!?!?

          Forse l'aveva scritto per .NET... non ricordo...
          magari mi confondo con un post favorevole a
          mono
          Forse...non ricordo... mi confondo. Tutto chiarissimo.
        • TADsince1995 scrive:
          Re: 50 dollari l'anno!?!?!?

          Forse l'aveva scritto per .NET... non ricordo...
          magari mi confondo con un post favorevole a
          monoEsattamente. E non solo:http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1687015&m_id=1688628ultima frase in basso. Solo che qui appena uno critica Microsoft spiegando perchè, viene preso per MS Hate Boy, non obiettivo e con i paraocchi e linaro incallito e povero illuso.TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: 50 dollari l'anno!?!?!?

            Solo che qui appena uno
            critica Microsoft spiegando perchè, viene preso
            per MS Hate Boy, non obiettivo e con i paraocchi
            e linaro incallito e povero
            illuso.

            TADIl paraocchi ce l'ha quel fanboy che ti ha dato del MS hateboy!
          • Anonimo scrive:
            Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
            - Scritto da:


            Solo che qui appena uno

            critica Microsoft spiegando perchè, viene preso

            per MS Hate Boy, non obiettivo e con i paraocchi

            e linaro incallito e povero

            illuso.



            TAD

            Il paraocchi ce l'ha quel fanboy che ti ha
            dato del MS
            hateboy!Perchè tu non daresti del MS hateboy a uno che si lamenta perchè su windows è possibile fare girare programmi malevoli?Prima vi lamentate perchè windows è insicuro, poi tutti a strillare per palladium e quant'altro a ogni tentativo della MS di arginare il fenomeno malware.
          • Anonimo scrive:
            Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
            - Scritto da: TADsince1995


            Forse l'aveva scritto per .NET... non ricordo...

            magari mi confondo con un post favorevole a

            mono

            Esattamente. E non solo:

            http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1687015&m_i

            ultima frase in basso. Solo che qui appena uno
            critica Microsoft spiegando perchè, viene preso
            per MS Hate Boy, non obiettivo e con i paraocchi
            e linaro incallito e povero
            illuso.

            TADInfatti, i post ove attacchi MS, senza alcun motivo (o magari usando l'anonimato), con frasi idiote quali "Winmerd, WinSux, BugXP" ecc.. roxano di più, in quanto, più da lamer.Se esponi le tue idee, qua, di sicuro, ti piglieranno per il *beeep*, giuste o sbagliate che siano, visto che la maggiorparte di chi scrive i post ha l'IQ pari a 0.
          • Anonimo scrive:
            [OT]- :D

            visto che la maggiorparte di chi
            scrive i post ha l'IQ pari a
            0.si chiama QI....((rotfl))
      • Anonimo scrive:
        Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
        - Scritto da:

        - Scritto da: TADsince1995

        Non ci sono parole. Ormai l'assurdo ha superato

        ogni capacità di

        misura.


        Buon Dio fammi vivere fino al giorno in cui TAD
        scriverà un post a favore di MS e poi morirò
        contento.Buon TAD... e scrivigli sto razzo di post a favore di MS, così finalmente muore e ce lo leviamo definitivamente dalle @@.
        • TADsince1995 scrive:
          Re: 50 dollari l'anno!?!?!?

          Buon TAD... e scrivigli sto razzo di post a
          favore di MS, così finalmente muore e ce lo
          leviamo definitivamente dalle
          @@.http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1692143&id=1691592&r=PITAD
    • Tyltyl scrive:
      Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
      - Scritto da: TADsince1995
      Non ci sono parole. Ormai l'assurdo ha superato
      ogni capacità di
      misura.L'assurdo arriverà a livelli mai visti quando un OS MS impedirà pure a programmi free di installarsi in quanto insicuri.
    • MandarX scrive:
      Re: 50 dollari l'anno!?!?!?

      Per quanto 50 dollari in un anno siano una cifra
      irrisoria, è pazzesco pensare che io devo PAGARE
      a Microsoft una quota per permetterle di
      risolvere delle falle e dei problemi che lei
      stessa ha creato sul sistema operativo che mi ha
      venduto.conflitto di interessi?cosa conviene a Microsoft?fare un sistema operativo vulnerabile e vendere l'antivirus, o fare un sistema operativo piu sicuro ?Che buffonipoveri gli utonti
      • Anonimo scrive:
        Re: 50 dollari l'anno!?!?!?

        conflitto di interessi?

        cosa conviene a Microsoft?

        fare un sistema operativo vulnerabile e vendere
        l'antivirus, o fare un sistema operativo piu
        sicuro
        ?

        Che buffoni

        poveri gli utontiCosa conviene fare alle case automobilistiche macchine poco sicure e vendere i ricambi o macchine sicure?
        • MandarX scrive:
          Re: 50 dollari l'anno!?!?!?

          Cosa conviene fare alle case automobilistiche
          macchine poco sicure e vendere i ricambi o
          macchine sicure?i ricambi non servono a rendere piu sicura la macchina ma servono per mantenerla
    • Anonimo scrive:
      Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
      - Scritto da: TADsince1995
      Non ci sono parole. Ormai l'assurdo ha superato
      ogni capacità di
      misura.

      Per quanto 50 dollari in un anno siano una cifra
      irrisoria, è pazzesco pensare che io devo PAGARE
      a Microsoft una quota per permetterle di
      risolvere delle falle e dei problemi che lei
      stessa ha creato sul sistema operativo che mi ha
      venduto.

      Non me ne vogliano i MS fans, per quanto si
      cerchi di essere obiettivi, di aspettare e
      provare prima di giudicare, di non farsi prendere
      da inutili e improduttivi fanatismi (di cui a
      volte io stesso, lo ammetto, sono stato autore su
      questi forum) davanti a una tale, esplicita
      pazzia non si può che rimanere
      allibiti.

      Oltretutto, penso che questo "servizio" abbia
      come target principale le aziende, in quanto io
      non ce lo vedo proprio il sig. Rossi che ha
      appena acquistato il cassone Acer al supermarket
      a mettere di nuovo mano alla carta di credito per
      abbonarsi...

      TADse è gratis, allora è abuso di posizione dominantese è a pagamento allora sono dei dragasaccoccema insomma, decidetevi, tra l'altro non è detto che io riempia il mio pc di schifezze lanciando gli allegati eseguibili che arrivano via email dandogli privilegi di amministrazione
      • Anonimo scrive:
        Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
        - Scritto da:
        se è gratis, allora è abuso di posizione dominante

        se è a pagamento allora sono dei dragasaccocceQuoto questa parte, stavo appunto per scriverla io!Guardate con WMP che è successo.Dal momento che l'han dato gratis integrato nel sistema operativo, tutti a dire "eh, abuso di posizione domaninate!", "che schifo quel software! ce ne sono tanti milgiori e abusano della loro posizione dominanate per rifilarlo agli utonti".Vi hanno fatto felici e hanno fatto una copia di Windows XP denonminata "N" senza WMP (dopo diverse battaglie legali).Se WMP fosse stato a pagamento avreste subito detto "eh, pagare per un software così... che schifo! M$ vuole raggirare gli utonti...".Poi venite a parlare di obiettività. Bah...
        • Anonimo scrive:
          Re: 50 dollari l'anno!?!?!?

          Guardate con WMP che è successo.E' un paragone che non calza con la notizia. Un player video è ben altra cosa rispetto ad un prodotto che garantisce l'integrità (che dovrebbe essere garantita di base) del sistema operativo.
          • Anonimo scrive:
            Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
            - Scritto da:

            Guardate con WMP che è successo.

            E' un paragone che non calza con la notizia. Un
            player video è ben altra cosa rispetto ad un
            prodotto che garantisce l'integrità (che dovrebbe
            essere garantita di base) del sistema
            operativo.Non tutti i virus entrano dalle falle e quindi il discorso che ha fatto TAD non ha senso.Per avere un OS sicuro la MS deve ridurre drasticamente i diritti degli utenti (ciao ciao amministratore) rendendo l'OS sicuro.Perchè ci saranno sempre utonti che eseguiranno qualsiasi cosa anche se la MS metterà 500 mila dialogs di avvertimento infettandosi con qualsiasi cosa.O si blinda l'OS o si usano gli AV. E a quanto pare TAD preferisce la seconda che va a svantaggio di tutti gli utenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
            - Scritto da:
            Non tutti i virus entrano dalle falle e quindi il
            discorso che ha fatto TAD non ha
            senso.

            Per avere un OS sicuro la MS deve ridurre
            drasticamente i diritti degli utenti (ciao ciao
            amministratore) rendendo l'OS
            sicuro.Non dirlo! Poi ti direbbero "Microsoft decide per te"...
            Perchè ci saranno sempre utonti che eseguiranno
            qualsiasi cosa anche se la MS metterà 500 mila
            dialogs di avvertimento infettandosi con
            qualsiasi
            cosa.Verissimo. Ci sono due categorie di utonti: la prima quando succede qualcosa sospende tutto e chiama il tecnico; la seconda, composta da gente che si crede esperta in materia, presa dalla sindrome di doppio-click comincia a smanettare con tutto quello che gli passa sotto mano facendo danni.
            O si blinda l'OS o si usano gli AV. E a quanto
            pare TAD preferisce la seconda che va a
            svantaggio di tutti gli
            utenti.Beh, c'è da dire che anche blindare l'OS non è una buona cosa, eh...
          • Anonimo scrive:
            Re: 50 dollari l'anno!?!?!?

            E' un paragone che non calza con la notizia. Un
            player video è ben altra cosa rispetto ad un
            prodotto che garantisce l'integrità (che dovrebbe
            essere garantita di base) del sistema
            operativo.Come fa un sistema operativo a garantire che l'utente non installi un malware o clicchi su un allegato con un virus?
        • Anonimo scrive:
          Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          se è gratis, allora è abuso di posizione
          dominante



          se è a pagamento allora sono dei dragasaccocce

          Quoto questa parte, stavo appunto per scriverla
          io!

          Guardate con WMP che è successo.
          Dal momento che l'han dato gratis integrato nel
          sistema operativo, tutti a dire "eh, abuso di
          posizione domaninate!", "che schifo quel
          software! ce ne sono tanti milgiori e abusano
          della loro posizione dominanate per rifilarlo
          agli
          utonti".
          Vi hanno fatto felici e hanno fatto una copia di
          Windows XP denonminata "N" senza WMP (dopo
          diverse battaglie
          legali).Dovevi aggiungere "E poi, chi ha comprato tale versione, se faceva così davvero schifo a tutti?" Quasi nessuno, perchè chi trolla, lo fà a prescindere da cosa tu scrivi, giusto o sbagliato che sia.
      • picchiatello scrive:
        Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
        - Scritto da boh ?:

        se è gratis, allora è abuso di posizione dominante
        veramente l'abuso di posizione dominante la si e' scritta perche' ms farcisce il proprio s.o. di programmi-formati (lenti e decrepiti) in installazione impedendo all'utente di poter scegliere in favore altri di piu' validi.Se ms scrivesse programmi-formati validi multipiattaforma leggeri e gratuiti perso che qualsiasi utente li apprezzerebbe.......
    • picchiatello scrive:
      Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
      - Scritto da: TADsince1995
      Non ci sono parole. Ormai l'assurdo ha superato
      ogni capacità di
      misura.


      TADcome non quotarti TAD, a parte il fatto che ora come ora siano a prezzi "presunti" di 100 dollari per il s.o. e 50 per l'antivirus e non si sa se ancora i sp saranno a pagamento.......dato che stiamo parlando di ms mi sarei aspettato un servizio gratuito anti-pro per chi compra vista per i prossimi 2-3 anni o farlo pagare una cifra "simbolica", sempre di prove si tratta.Ma forse qualcuno fara' il ragionamento piu' pago piu ho merce di qualità.......
      • Anonimo scrive:
        Re: 50 dollari l'anno!?!?!?

        come non quotarti TAD, a parte il fatto che ora
        come ora siano a prezzi "presunti" di 100 dollari
        per il s.o. e 50 per l'antivirus e non si sa se
        ancora i sp saranno a pagamento.......dato che
        stiamo parlando di ms mi sarei aspettato un
        servizio gratuito anti-pro per chi compra vista
        per i prossimi 2-3 anni o farlo pagare una cifra
        "simbolica", sempre di prove si
        tratta.
        Ma forse qualcuno fara' il ragionamento piu' pago
        piu ho merce di
        qualità.......Povera MS non puo' fare niente, se fa pagare l'antivirus e' uno scandalo, se lo da gratis e' abuso di posizione dominante.
        • Anonimo scrive:
          Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
          - Scritto da:

          come non quotarti TAD, a parte il fatto che ora

          come ora siano a prezzi "presunti" di 100
          dollari

          per il s.o. e 50 per l'antivirus e non si sa se

          ancora i sp saranno a pagamento.......dato che

          stiamo parlando di ms mi sarei aspettato un

          servizio gratuito anti-pro per chi compra vista

          per i prossimi 2-3 anni o farlo pagare una cifra

          "simbolica", sempre di prove si

          tratta.

          Ma forse qualcuno fara' il ragionamento piu'
          pago

          piu ho merce di

          qualità.......

          Povera MS non puo' fare niente, se fa pagare
          l'antivirus e' uno scandalo, se lo da gratis e'
          abuso di posizione
          dominante.Che vuoi... E' il prezzo dominante per essere diventata monopolista con metodi illegali...
        • picchiatello scrive:
          Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
          - Scritto da:
          Povera MS non puo' fare niente, se fa pagare
          l'antivirus e' uno scandalo, se lo da gratis e'
          abuso di posizione
          dominante.se lo da gratis non disinstallabile come ms explorer o media player si e dovra' pagare dopotutto le leggi e le sentenze sono state fatte per essere rispettate da tutti.Se lo da gratis (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) disinstallabile o comunque a parte e' solo una opzione in piu' per l'utente e pienamente accettabile.
          • Anonimo scrive:
            Re: 50 dollari l'anno!?!?!?

            se lo da gratis non disinstallabile come ms
            explorer o media player si e dovra' pagare
            dopotutto le leggi e le sentenze sono state fatte
            per essere rispettate da
            tutti.
            Se lo da gratis
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(Si certo, un prodotto a pagamento puo' fare concorrenza a uno gratuito solo se e' migliore. Altrimenti avremmo tutti linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
            - Scritto da:


            se lo da gratis non disinstallabile come ms

            explorer o media player si e dovra' pagare

            dopotutto le leggi e le sentenze sono state
            fatte

            per essere rispettate da

            tutti.

            Se lo da gratis


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(

            Si certo, un prodotto a pagamento puo' fare
            concorrenza a uno gratuito solo se e'
            migliore.Oppure se e' preinstallato.
            Altrimenti avremmo tutti linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: 50 dollari l'anno!?!?!?

            Oppure se e' preinstallato.
            Impossibile. TAD dice che almeno il 60% sono installazioni pirata.
          • picchiatello scrive:
            Re: 50 dollari l'anno!?!?!?
            - Scritto da:

            Si certo, un prodotto a pagamento puo' fare
            concorrenza a uno gratuito solo se e' migliore.
            Altrimenti avremmo tutti linux.
            L'importante e che l'utente possa scegliere quello che vuole o non vuole installare nel sistema operativo che ha comprato ( nel caso di ms o apple ) o che ha scaricato (nel caso di Linux), non vedo dove sta il problema il sistema operativo migliore e' quello che deve venir ancora prodotto.......
  • Anonimo scrive:
    Un bel prodotto
    Più leggero di molti prodotti analoghi e facile da usare
    • Anonimo scrive:
      Re: Un bel prodotto
      - Scritto da:
      Più leggero di molti prodotti analoghi e facile
      da
      usareVabbè, se gli altri "prodotti analoghi" sono quelli by Symantech, non è che ci voglia poi molto ad essere più leggeri e facili da usare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un bel prodotto
      - Scritto da:
      Più leggero di molti prodotti analoghi e facile
      da
      usareMigliore di Symantec non fatico a crederlo, ma:Migliore di Avast?Migliore di Antivir?Migliore di KAV?
      • Anonimo scrive:
        Re: Un bel prodotto
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Più leggero di molti prodotti analoghi e facile

        da

        usare

        Migliore di Symantec non fatico a crederlo, ma:

        Migliore di Avast?Avast! è lento, blocca codice a cacchio nelle pagine HTML, ha un filtro tcp/ip spesso instabile ed in più ha una rilevazione scadente al di sotto di altri AV freeware. E a volte la licenza si disattiva senza motivo.
        Migliore di Antivir?Antivir ha un'interfaccia orrenda e incomprensibile per gli utonti.
        Migliore di KAV?KAV costa tanto e quando trova i virus grugnisce facendo cadere gli utonti giù dalla sedia.Onecare è basato sul RAV che ha un engine molto buono: appena usciranno dei tests ufficiali sulla rilevazione di OneCare credo proprio che non deluderà nessuno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un bel prodotto
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Più leggero di molti prodotti analoghi e facile

        da

        usare

        Migliore di Symantec non fatico a crederlo, ma:

        Migliore di Avast?Avast era partito come antivirus leggero, semplice da usare e dagli update leggeri. Ora è lento, a volte crea problemi e se ne lascia scappare diversi. Comunque rimane uno dei migliori antivirus gratuti
        Migliore di Antivir?Antivir non è male come engine per rilevamento di virus, la rimozione a volte lascia desiderare e ha funzionalità ridotte rispetto a onecare
        Migliore di KAV?KAV è sicuramente il migliore antivirus come rilevamento, la versione 6 l'hanno migliorata come velocità ma rimane discretamente lento, tutto quello di contorno all'antivirus è buono ma non a livello del motore antivirus, ho visto utonti usarlo e rimanevano smarriti di fronte ai suoi messaggi e alle impostazioni e non è così economicoOgni pacchetto per la sicurezza ha i suoi pro ed i suoi contro, non esiste uno che vada bene per tutti. Onecare mi sembra in definitiva un buon prodotto, attendo test dettagliati per stabilire anche la sua reale efficacia, ma la base di partenza da cui ha iniziato microsoft non era male
    • Anonimo scrive:
      ma se fa schifo !!
      - Scritto da:
      Più leggero di molti prodotti analoghi e facile
      da
      usarema che dici, fa veramente vomitare!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: ma se fa schifo !!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Più leggero di molti prodotti analoghi e facile

        da

        usare
        ma che dici, fa veramente vomitare!!!Per quale motivo?
        • Anonimo scrive:
          Re: ma se fa schifo !!
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Più leggero di molti prodotti analoghi e
          facile


          da


          usare

          ma che dici, fa veramente vomitare!!!

          Per quale motivo?Perchè lui è un MS-hateboy e se non dice che un prodotto MS fa schifo almeno una volta al giorno non gli danno la paghetta per comprarsi linux world in edicola.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma se fa schifo !!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Più leggero di molti prodotti analoghi e

            facile



            da



            usare


            ma che dici, fa veramente vomitare!!!



            Per quale motivo?

            Perchè lui è un MS-hateboy e se non dice che un
            prodotto MS fa schifo almeno una volta al giorno
            non gli danno la paghetta per comprarsi linux
            world in
            edicola.Allora, assodato che i Billy Boyz, dopo una dura giornata di astroturfing, e prima di iniziare un'ancor più dura nottata di FUD vanno a mendicare il "bakshish" e qualche avanzo di kebab da Ballmer Pasha, ai MS-hateboys la paghetta chi la da?
          • Anonimo scrive:
            Re: ma se fa schifo !!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            Più leggero di molti prodotti analoghi e


            facile




            da




            usare



            ma che dici, fa veramente vomitare!!!





            Per quale motivo?



            Perchè lui è un MS-hateboy e se non dice che un

            prodotto MS fa schifo almeno una volta al giorno

            non gli danno la paghetta per comprarsi linux

            world in

            edicola.
            Allora, assodato che i Billy Boyz, dopo una dura
            giornata di astroturfing, e prima di iniziare
            un'ancor più dura nottata di FUD vanno a
            mendicare il "bakshish" e qualche avanzo di kebab
            da Ballmer Pasha, ai MS-hateboys la paghetta chi
            la
            da?Non la da nessuno ma è bello rispondere con pan per focaccia a chi fa critiche insensate e senza argomenti come le tue.I comportamenti da "FA TUTTO SCHIFO PERCHE' LO DICO IO" manco i bambini d'asilo li hanno più: sarà ora di crescere?
          • Anonimo scrive:
            Re: ma se fa schifo !!
            Rosic rosi.Sei così infervorato che stai rispondendo alla persona sbagliata, io sono quello che ha risposto alla battuta sul MS-Hateboy, ma NON sono quello che ha aperto il subthread "Ma se fa schifo!!"
          • Anonimo scrive:
            Re: ma se fa schifo !!
            - Scritto da:
            Rosic rosi.Io non rosico, godo a vedere i patetici trolls annaspare nei loro oceani di falsità.
            Sei così infervorato che stai rispondendo alla
            persona sbagliata, io sono quello che ha risposto
            alla battuta sul MS-Hateboy, ma NON sono quello
            che ha aperto il subthread "Ma se fa
            schifo!!"Oh ma che peccato la prossima volta consulterò la mia palla di vetro per vedere se c'è qualcuno come te che fa il terzo incomodo rispondendo ai threads in cui si sta conversando con un'altra persona.Cos'è non trovi nessuno con cui parlare perchè ti identificano tutti subito come troll e allora rispondi al posto degli altri per avere un minimo di contatto umano? Che roba ridicola.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma se fa schifo !!
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Rosic rosi.

            Io non rosico[...blah...blah...]Noooo, assolutamente nooooo!Come ho potuto pensare una cosa simile?
          • Anonimo scrive:
            Re: ma se fa schifo !!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Rosic rosi.



            Io non rosico
            [...blah...blah...]
            Noooo, assolutamente nooooo!
            Come ho potuto pensare una cosa simile?Forse perchè sei uno dei soliti pecori che fanno i tifi da stadio all'italiana per qualsiasi cosa, dalla politica alle ricette in cucina, pensando che chi non la pensa come te rosichi? Ahahahahaha, illuso!Visto che tu ora sai che io non rosico perchè non sono un "tifoso" come te dovresti rosicare tu stesso perchè ti aspettavi che io rosicassi: è così che funziona l'ola da stadio che a te piace tanto vero? Beh, alquanto complicato come sistema, c'è da dire.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un bel prodotto
      - Scritto da:
      Più leggero di molti prodotti analoghi e facile
      da
      usareVeloce veloce, da leccarsi le orecchie!
  • Anonimo scrive:
    Beh, anche in italiano
    Capirai che immane sforzo a tradurre "Next, Next, Finish!" in "Avanti, Avanti, Fine!"
    • Anonimo scrive:
      Re: Beh, anche in italiano
      - Scritto da:
      Capirai che immane sforzo a tradurre "Next, Next,
      Finish!" in "Avanti, Avanti,
      Fine!"E nella prossima versione si vociferà possa esserci persino il tasto "Back" che in italiano, probabilmente, verrà tradotto "Indietro". Ma non è stato ancora confermato nulla a riguardo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Beh, anche in italiano
        Gira infatti voce che il tasto ci sarà, ma invece di un semplice "Back" sarà un evoluto "In your Back" :|!
  • Anonimo scrive:
    Alt, signora Vista,...
    ...pillola! Po' nasce' robaccia!
  • Anonimo scrive:
    Evvai! Mo' fino a Gennaio...
    ...una notizia al giorno su MS, così, per tenere viva l'attenzione.
  • Angelone scrive:
    Ora si che possiamo dormire...
    sonni tranquilliParola di microsoft!!!!(linux)(apple)
    • TheLoneGunman scrive:
      Re: Ora si che possiamo dormire...
      - Scritto da: Angelone
      sonni tranquilli

      Parola di microsoft!!!!

      (linux)(apple)Attento che Steve Ballmer in versione Freddy Krueger non ti venga a trovare nei sogni!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ora si che possiamo dormire...
        - Scritto da: TheLoneGunman

        - Scritto da: Angelone

        sonni tranquilli



        Parola di microsoft!!!!



        (linux)(apple)

        Attento che Steve Ballmer in versione Freddy
        Krueger non ti venga a trovare nei
        sogni!Più facile che arrivi in versione Satori di "One Piece" (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    OneCare, WhoCare?
    Fidarsi della sicurezza di un prodotto Microsoft è come fidarsi di un lupo in mezzo alle pecore.
    • Anonimo scrive:
      Re: OneCare, WhoCare?
      - Scritto da:
      Fidarsi della sicurezza di un prodotto Microsoft
      è come fidarsi di un lupo in mezzo alle
      pecore.(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
    • Anonimo scrive:
      Re: OneCare, WhoCare?
      - Scritto da:
      Fidarsi della sicurezza di un prodotto Microsoft
      è come fidarsi di un lupo in mezzo alle
      pecore.lol andranno bene quelli symantec
    • Anonimo scrive:
      Re: OneCare, WhoCare?
      - Scritto da:
      Fidarsi della sicurezza di un prodotto Microsoft
      è come fidarsi di un lupo in mezzo alle
      pecore.Oltre all'assurdità di dover pagare per tappare le falle causate dalla stessa Microsoft, come sosteneva, giustamente, tad qualche post prima.
      • Anonimo scrive:
        Re: OneCare, WhoCare?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Fidarsi della sicurezza di un prodotto Microsoft

        è come fidarsi di un lupo in mezzo alle

        pecore.

        Oltre all'assurdità di dover pagare per tappare
        le falle causate dalla stessa Microsoft, come
        sosteneva, giustamente, tad qualche post
        prima.Di certo, in marketing e nel farti comprare il superfluo, M$ non è seconda a nessuno.
      • Anonimo scrive:
        Re: OneCare, WhoCare?
        se devo sospettare che microsoft appositamente lasci fallato il codice per poter poi lucrare con onecare, allora penso male anche di symantec che si mette a scrivere virus per vendere puntualmente i suoi antivirus e aggiornamenti
        • Tyltyl scrive:
          Re: OneCare, WhoCare?
          - Scritto da:
          se devo sospettare che microsoft appositamente
          lasci fallato il codice per poter poi lucrare con
          onecare, allora penso male anche di symantec che
          si mette a scrivere virus per vendere
          puntualmente i suoi antivirus e
          aggiornamentiBoh, chi lo sa? Io non di certo.L'unica cosa che so è che se si parlasse di un altro mercato come quello delle automobili o dei medicinali ci sarebbe la clientela in rivolta!Ve lo immaginate un venditore di auto che vi vende un'auto sicurissima che non ha mai incidenti, ma che insieme vi vende anche un posto letto in ospedale? Certo, fidiamoci!Di informatica sono pochi a capirci qualcosa, e molti a fidarsi e lasciarsi prendere in giro.
          • Anonimo scrive:
            Re: OneCare, WhoCare?
            - Scritto da: Tyltyl

            - Scritto da:

            se devo sospettare che microsoft appositamente

            lasci fallato il codice per poter poi lucrare
            con

            onecare, allora penso male anche di symantec che

            si mette a scrivere virus per vendere

            puntualmente i suoi antivirus e

            aggiornamenti

            Boh, chi lo sa? Io non di certo.
            L'unica cosa che so è che se si parlasse di un
            altro mercato come quello delle automobili o dei
            medicinali ci sarebbe la clientela in
            rivolta!
            Ve lo immaginate un venditore di auto che vi
            vende un'auto sicurissima che non ha mai
            incidenti, ma che insieme vi vende anche un posto
            letto in ospedale? Certo,
            fidiamoci!

            Di informatica sono pochi a capirci qualcosa, e
            molti a fidarsi e lasciarsi prendere in
            giro.Beh, và di moda. Come va di moda chi non capisce un cazzo di computer e sicurezza, ma siccome ha messo e levato qualche pezzo hardware o ha provato qualche software crackato, pensa di essere un esperto.Figurati che c'è anche chi è convinto che i backup siano inutili e che il computer debba essere usato come un elettrodomestico perchè se non è facile da usare, nessuno lo usa.Bello, inoltre, è che chi ammette ste emerite stronzate poi, vada pure in giro a gasarsi perchè usa linux ed è esperto di sicurezza informatica (ROTFL^3).
          • Anonimo scrive:
            Re: OneCare, WhoCare?
            - Scritto da: Tyltyl
            Ve lo immaginate un venditore di auto che vi
            vende un'auto sicurissima che non ha mai
            incidenti, ma che insieme vi vende anche un posto
            letto in ospedale? che esempio inutile.Già adesso vendono delle macchine, a loro dire, sicurissime ma guarda caso tra gli optional ce n'è sempre uno che si chiama "pacchetto sicurezza".Idem per i medicinali, quando ti dicono "ti toglie il mal di testa" è sottointeso che può anche solo ridurtelo o non avere proprio nessun effetto.
        • Anonimo scrive:
          Re: OneCare, WhoCare?
          - Scritto da:
          se devo sospettare che microsoft appositamente
          lasci fallato il codice per poter poi lucrare con
          onecare, allora penso male anche di symantec che
          si mette a scrivere virus per vendere
          puntualmente i suoi antivirus e
          aggiornamentiSolo virus? I sistemi della symantec sono pieni di rootkit. Pure l'Unerase ce l'ha.
          • Anonimo scrive:
            Re: OneCare, WhoCare?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            se devo sospettare che microsoft appositamente

            lasci fallato il codice per poter poi lucrare
            con

            onecare, allora penso male anche di symantec che

            si mette a scrivere virus per vendere

            puntualmente i suoi antivirus e

            aggiornamenti

            Solo virus? I sistemi della symantec sono pieni
            di rootkit. Pure l'Unerase ce
            l'ha.I drivers kernel-mode non sono tutti rootkit.
          • Anonimo scrive:
            Re: OneCare, WhoCare?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            se devo sospettare che microsoft appositamente


            lasci fallato il codice per poter poi lucrare

            con


            onecare, allora penso male anche di symantec
            che


            si mette a scrivere virus per vendere


            puntualmente i suoi antivirus e


            aggiornamenti



            Solo virus? I sistemi della symantec sono pieni

            di rootkit. Pure l'Unerase ce

            l'ha.

            I drivers kernel-mode non sono tutti rootkit.potenzialmente lo sono...
          • Anonimo scrive:
            Re: OneCare, WhoCare?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            se devo sospettare che microsoft
            appositamente



            lasci fallato il codice per poter poi
            lucrare


            con



            onecare, allora penso male anche di symantec

            che



            si mette a scrivere virus per vendere



            puntualmente i suoi antivirus e



            aggiornamenti





            Solo virus? I sistemi della symantec sono
            pieni


            di rootkit. Pure l'Unerase ce


            l'ha.



            I drivers kernel-mode non sono tutti rootkit.

            potenzialmente lo sono...I drivers kernel-mode possono essere potenzialmente rootkits così come qualsiasi software potrebbe essere malevolo.Non vedo perchè solo perchè la roba è symantec debba essere più propensa ad avere rootkits rispetto a tanto altro sw che gira in kernel mode.E nel caso degli AV è meglio che girino in kernel mode: hanno a disposizione le stesse armi dei virus.
        • Anonimo scrive:
          Pensar male e par condicio.
          - Scritto da:
          se devo sospettare che microsoft appositamente
          lasci fallato il codice per poter poi lucrare con
          onecare, allora penso male anche di symantec che
          si mette a scrivere virus per vendere
          puntualmente i suoi antivirus e
          aggiornamentiPensar male di MS e di Symantec sono ambedue cose buone e giuste, e non sono mutuamente esclusive.
    • Anonimo scrive:
      Re: OneCare, WhoCare?
      - Scritto da:
      Fidarsi della sicurezza di un prodotto Microsoft
      è come fidarsi di un lupo in mezzo alle
      pecore.meglio di quelli imbecilli della Symantec sicuramente
    • Anonimo scrive:
      Re: OneCare, WhoCare?
      - Scritto da:
      Fidarsi della sicurezza di un prodotto Microsoft
      è come fidarsi di un lupo in mezzo alle
      pecore.quoto
  • Anonimo scrive:
    E chi se ne FREGA!
    Di SVISTA.
    • Anonimo scrive:
      Re: E chi se ne FREGA!
      - Scritto da:
      Di SVISTA.c'è a chi frega. Evita queste battute idiote, pare che hai paura che alla gente possa piacere
      • Anonimo scrive:
        Re: E chi se ne FREGA!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Di SVISTA.
        c'è a chi frega. Evita queste battute idiote,
        pare che hai paura che alla gente possa
        piacere(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)ma mi facci il piacere mi facci!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: E chi se ne FREGA!
      - Scritto da:
      Di SVISTA.dai torna a smanettare col tuo 486 con linux
      • Anonimo scrive:
        Re: E chi se ne FREGA!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Di SVISTA.

        dai torna a smanettare col tuo 486 con linux(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Povero pisquano!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Torna a ricompilare il kernel.
      - Scritto da:
      Di SVISTA.Torna a ricompilare il kernel, che la CPU senza compilatori in esecuzione rischia di raffreddarsi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Torna a ricompilare il kernel.
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Di SVISTA.

        Torna a ricompilare il kernel, che la CPU senza
        compilatori in esecuzione rischia di
        raffreddarsi.L'opener è stato più che giustamente tacciato come troll, ma nemmeno tu scherzi eh?
        • Anonimo scrive:
          Re: Torna a ricompilare il kernel.
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Di SVISTA.



          Torna a ricompilare il kernel, che la CPU senza

          compilatori in esecuzione rischia di

          raffreddarsi.

          L'opener è stato più che giustamente tacciato
          come troll, ma nemmeno tu scherzi eh?
          Perchè a te non piace rispondergli pan per focaccia?
Chiudi i commenti