SuSE Linux salta sui server Dell

La distribuzione di Novell diverrà presto un'alternativa al sistema operativo di Red Hat anche sui server di Dell
La distribuzione di Novell diverrà presto un'alternativa al sistema operativo di Red Hat anche sui server di Dell


Round Rock (USA) – Una partnership appena stipulata fra Novell e Dell farà sì che, a partire dal prossimo anno, chi acquisterà un server PowerEdge potrà scegliere un modello con SuSE Linux preinstallato. In precedenza l’unica alternativa offerta da Dell ai sistemi operativi proprietari era rappresentata dalla distribuzione Linux di Red Hat .

Con questa mossa Novell spera di incrementare la diffusione del proprio sistema operativo open source e far sentire il fiato sul collo a Red Hat: sebbene quest’ultima conservi ancora la leadership del settore, vede ormai in Novell il suo più diretto e temibile avversario.

Dell preinstallerà SuSE Linux Enterprise Server 9 come opzione sui modelli di server PowerEdge a singolo e doppio processore, occupandosi direttamente dei relativi servizi di assistenza e supporto tecnico: il contratto annuale di manutenzione costerà 175 dollari per singola CPU.

“SuSE Linux Enterprise Server 9 sui Dell PowerEdge fornisce ai clienti un’altra robusta e scalabile piattaforma enterprise utilizzabile per rimpiazzare i costosi sistemi basati su UNIX o per impiegare Linux nella propria azienda per la prima volta”, ha affermato Linda York, vice president of global alliances marketing del Product Group di Dell.

Dell, che è uno dei più importanti produttori di PC e di server al mondo, ha affermato che solo l’1% dei suoi clienti acquista server con il sistema operativo preinstallato.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 10 2004
Link copiato negli appunti