Svelato il display organico più grande

Venti pollici. Questa la dimensione record di un nuovo schermo TFT a tecnologia OLED che apre la strada all'ingresso dei display organici sul mercato dei televisori
Venti pollici. Questa la dimensione record di un nuovo schermo TFT a tecnologia OLED che apre la strada all'ingresso dei display organici sul mercato dei televisori


Seul (Corea del Sud) – La tecnologia OLED (Organic Light Emitting Diode) sembra fare passi da gigante, almeno a giudicare da quanto rapidamente si susseguono gli annunci di schermi con diagonale sempre più grande.

L’ultimo primato è della joint venture LG.Philips LCD , secondo produttore al mondo di display a cristalli liquidi, che ha svelato uno schermo OLED a matrice attiva da 20,1 pollici. Il record precedente apparteneva a Samsung, con un display da 17 pollici.

LG.Philips si è avvalsa della tecnica di produzione LTPS (Low Temperature Poly Silicon), una tecnologia che, a detta degli esperti, incrementa la luminosità dello schermo, riduce i consumi e taglia i costi di produzione. Buona parte di questi vantaggi sono tuttavia connaturati alla stessa tecnologia OLED, che come noto si basa su materiali polimerici in grado di emettere luce propria: ciò permette di costruire monitor privi di lampade per la retroilluminazione e, di conseguenza, più sottili e meno affamati di energia.

Alcuni esperti affermano che la qualità delle immagini fornita dai display OLED è più elevata di quella fornita dai tipici monitor LCD o al plasma, tuttavia gli analisti non prevedono la morte di queste ultime tecnologie: almeno non nel medio periodo. Perché la tecnologia OLED, che oggi viene impiegata quasi esclusivamente per gli schermi dei piccoli dispositivi, si affermi sul mercato dei monitor per PC e dei televisori, sono necessari ancora alcuni anni, e probabilmente occorrerà un periodo ancora più lungo perché i loro prezzi diventino concorrenziali con quelli che oggi contraddistinguono i prodotti basati sulle tecnologie tradizionali.

Fra i produttori che puntano ad introdurre la tecnologia OLED nel mercato dei televisori c’è anche Seiko, che per il 2007 conta di lanciare sul mercato un modello da 40 pollici .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 10 2004
Link copiato negli appunti