Symbian OS 9.3 parla anche Wi-Fi

Symbian ha aggiornato l'omonimo sistema operativo per smartphone, e tra le caratteristiche di maggior rilievo vi è il supporto nativo alla connettività Wi-Fi. Strada spianata agli smartphone ibridi
Symbian ha aggiornato l'omonimo sistema operativo per smartphone, e tra le caratteristiche di maggior rilievo vi è il supporto nativo alla connettività Wi-Fi. Strada spianata agli smartphone ibridi

Londra – La società inglese Symbian ha iniziato a distribuire ai propri licenziatari l’ultima evoluzione del sistema operativo Symbian OS 9.3, che tra le altre cose aggiunge il supporto nativo alla tecnologia wireless Wi-Fi.

Il supporto a Wi-Fi promette di semplificare e velocizzare lo sviluppo, da parte dei clienti di Symbian, di smartphone ibridi capaci di connettersi indifferentemente alla rete mobile o ad un network wireless locale (WLAN). Oggi i telefoni cellulari dotati di questa funzionalità sono ancora pochi ma gli analisti prevedono che nei prossimi anni conquisteranno una crescente fetta del mercato mobile aziendale.

La nuova versione di Symbian OS supporta anche UMA (Unlicensed Mobile Access), uno standard che permette di utilizzare il VoIP via Wi-Fi e di trasferire automaticamente le chiamate alla rete cellulare quando si esce dalla portata della WLAN.

Symbian OS 9.3, che si mantiene pienamente compatibile con le precedenti versioni 9.x , ha poi introdotto il supporto all’interfaccia USB On-the-Go, alla specifica di sicurezza IPSec (utilizzata per proteggere le comunicazioni VoIP), alle reti cellulari in standard HSDPA (High Speed Downlink Packet Access) e ai servizi di push-to-talk.

Nella nuova versione del proprio software Symbian sostiene poi di aver migliorato le performance globali , ed in particolare il tempo di avvio e la reattività di sistema e applicazioni, e la modularità , che permette ai produttori di togliere o aggiungere componenti in modo più semplice rispetto al passato. La modularità è da sempre una caratteristica importante nel mondo dei dispositivi embedded, ma per Symbian OS lo è ancor più oggi che Linux “il flessibile” comincia a rappresentare una minaccia anche nel settore mobile.

Per gli sviluppatori, l’altra grande novità di Symbian OS 9.3 è rappresentata dall’aggiunta di tool di sviluppo basati sulla piattaforma open source Eclipse .

Jorgen Behrens, vice president of product management and strategy di Symbian, prevede che i primi dispositivi mobili basati sulla nuova evoluzione di Symbian arriveranno sul mercato a partire dal 2007.

Symbian è controllata da Ericsson, Nokia, Panasonic, Samsung, Siemens e Sony Ericsson. La maggiore azionista (e cliente) è Nokia con una quota che sfiora il 48%.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 07 2006
Link copiato negli appunti