T1, il terminator UltraSPARC

Sun ha svelato il nome ufficiale del suo chip di nuova generazione, prima noto come Niagara, che entro la fine dell'anno salirà a bordo dei nuovi server hi-end del colosso


Santa Clara (USA) – UltraSPARC T1 è il nome commerciale con cui ieri Sun ha ufficialmente presentato il suo “chip della riscossa”, prima noto con il nome in codice di Niagara . Il nuovo processorone di Sun, che sfida le nuove generazioni di CPU a 64 bit prodotte da IBM, Intel e AMD, promette di stabilire nuovi primati nel rapporto tra potenza e consumi energetici.

Con carichi di lavoro tipici, Sun afferma che l’UltraSPARC T1 assorbe all’incirca 72 watt, sensibilmente meno rispetto ai più diretti rivali. Forte della nuova architettura SPARC di nona generazione (v9), in grado di supportare fino ad 8 core di calcolo per singolo chip, Sun spera di tornare a confrontarsi testa a testa con i big del settore.

Le specifiche tecniche del chip, in gran parte già note , sono state riassunte da Sun in questa pagina . Tra le caratteristiche più importanti si citano la capacità di eseguire 4 thread per core, l’integrazione di 4 controller di memoria DDR2, il supporto alla virtualizzazione e alla crittografia, e la tecnologia di processo a 90 nanometri.

Grazie all’elevato numero di core, compreso fra 4 e 8, i primi modelli di Niagara gireranno alla modesta frequenza di 1,2 GHz: Sun si è tuttavia spinta ad affermare che un modello a 8 core può fornire “performance paragonabili” ad un chip da quasi 10 GHz.

L’UltraSPARC T1 sarà il cuore della futura generazione di server Sun Fire con sistema operativo Solaris 10, ma il produttore non ha ancora svelato i nuovi modelli: questi dovrebbero debuttare sul mercato il prossimo 6 dicembre.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Blue Gene rigorosamente...
    ...Wintel outside!E vale per i primi tre al mondo, intel riesce a piazzare un sistema al 4° posto, ma con linux, tallonato da un sistema basato su Opteron e linux.Windows? Come il Genoa in A...puff! Sparito!
  • Anonimo scrive:
    chi controlla?!
    "la potenza aggregata dei singoli calcolatori in classifica supera il valore di un petaflops, pari a un milione di miliardi di operazioni in virgola mobile al secondo."Chi controlla l'esattezza dei risultati delle operazioni ?Ricordo i problemi che hanno avuto i primi Pentium.E' solo una trollata.... (troll)
  • Anonimo scrive:
    E google
    quand'è che se ne compra un po' ?visto che fanno di tutto potrebbero anche regalare un po' di cpu time
    • pacionet scrive:
      Re: E google
      In effetti google , visto quello che è già riuscita a fare , potrebbe tirare su un servizio di CPU time per gli utenti ...
  • Anonimo scrive:
    Si ma...
    ...dove si compra??Al negozio sotto casa mia non è ancora arrivato, uffi! :p
  • Anonimo scrive:
    bellloooooooo
    Sarà una favola giocarci a Quake 4...
    • pacionet scrive:
      Re: bellloooooooo
      Come detto in un altro post usarlo per la simulazione delle esplosioni nucleari mi pare uno spreco enorme...
      • Anonimo scrive:
        Re: bellloooooooo
        - Scritto da: pacionet
        Come detto in un altro post usarlo per la
        simulazione delle esplosioni nucleari mi pare uno
        spreco enorme...No, serve solo per far girare il nuovo Windoz
        • Anonimo scrive:
          Re: bellloooooooo
          (c64) esatto, quello che tu non saprai proprio usare...
          • Anonimo scrive:
            Re: bellloooooooo
            - Scritto da: Anonimo
            (c64) esatto, quello che tu non saprai proprio
            usare...No, per Winzozz Svista l'unità di misura sono i PetoFlops....e ora scorreggiati via!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: bellloooooooo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            (c64) esatto, quello che tu non saprai proprio

            usare...

            No, per Winzozz Svista l'unità di misura sono i
            PetoFlops....e ora scorreggiati via!!!Straquoto....
          • Anonimo scrive:
            Re: bellloooooooo
            - Scritto da: Anonimo
            (c64) esatto, quello che tu non saprai proprio
            usare...Saper utilizzare Windows non è complicato, basta avere seri problemi psicologici.
Chiudi i commenti