TAR Lazio: ok al blocco degli 899 da ottobre

Respinto il ricorso presentato dagli operatori che non vedevano di buon occhio la disabilitazione automatica dei numeri a sovrapprezzo

Roma – A partire da ottobre partirà la disabilitazione automatica delle numerazioni gonfiabolletta : il TAR del Lazio ha infatti rigettato la richiesta di sospensiva del provvedimento dell’ Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni che ne fissava l’operatività a partire dal primo ottobre 2008.

Un provvedimento tormentato, quello del blocco delle chiamate sulle numerazioni legate ai servizi a sovrapprezzo come 144 e 899: la delibera dell’Authority TLC aveva stabilito che, da giugno 2008, gli operatori telefonici inibissero per default a tutti gli utenti la possibilità di accedere a tali numerazioni, a meno che gli utenti stessi non ne facessero esplicita richiesta. Contro tale provvedimento alcuni operatori avevano presentato ricorso alla giustizia amministrativa perché – a loro dire – tale blocco avrebbe messo in crisi un intero settore, anche per la scarsa conoscenza del problema e del blocco da parte degli utenti. Motivazioni che sembravano aver convinto il TAR del Lazio, che aveva accolto il ricorso.

In seguito, l’Autorità per le TLC ha deciso una nuova data – il primo ottobre, appunto – per reintrodurre la disabilitazione automatica, promettendo un’ampia e adeguata campagna informativa. Contro questo ennesimo provvedimento, alcune società (Dvbcom, Greentel, Unitedcom, Telemedico, Punto, Edreams) e il Costt (Comitato operatori servizi telefonici e telematici) hanno presentato una nuova richiesta di ricorso al TAR, con motivazioni analoghe a quelle formulate in precedenza.

Ma i giudici della III sezione ter, presieduti da Italo Riggio, l’hanno respinta perché l’Authority, si legge nella decisione del tribunale, “nel differire i termini per l’attivazione automatica del blocco permanente delle chiamate e nel prevedere adeguate forme di informazione agli utenti sull’operatività del meccanismo del silenzio-assenso, fa venire meno il presupposto della misura cautelare, costituito dal pregiudizio grave ed irreparabile”.

Salvo nuovi coup de théâtre , dunque, la bollettelenovela potrebbe concludersi nel prossimo autunno.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • andrea pirina scrive:
    altro che un centinaio di casi
    andrea pirina tempio (ot) la tre ancora dopo 3 anni mi chiede soldi.1700 euro per aver sforato di 1,4 gb .... comunque siamo in migliaia i truffati dalla tre una decina li conosco solo del mio paese...
  • caterina la barbera scrive:
    salve,a due anni dall'attivazione del mi
    a due anni dall'attivazione del mio abbonamento per aziende che potevo scaricare 5gb a settimana di traffico dati,ancora oggi,dopo una denuncia alla procura della repubblica,una alla polizia postale e con diverse lettere di avvocato,mi arriva una delle tante lettere,precedenemente anche telefonate da operatori tre e recupero crediti con minacce,del genere"non le faremo piu' dormire sogni tranquilli,se' non ha i soldi le possiamo fare noi il finanziamento,fortunatamente ho tutti gli orari scritti delle telefonate con relativi nomi delle operatricie dottoresse,oggi mi arriva una lettera di un gruppo di avvocati che mi chiedono di pagare 6980 euro per neanche 20 giorni di navigazione,con altre 720 euro che non ho capito cosa siano e 350 per gli avvocati.ora vorrei capire una cosa,dato che ho un avvocato che dovrebbe difendermi,con denuncia alla procura della repubblica e alla polizia postale,non dovrebbero bloccarsi tutto per il pagamento?qui' mi dicono che mi mandano l'ufficiale giudiziario a casa a sequestrarmi tutto,anche se' non ho consumato sti 6980 euro,a dimenticavo,nelle lettere dell'avvocato,chiedo il dettaglio del traffico e non si sono mai degnati di mandarmelo.spero di trovare qualcuno che possa consigliarmi come muovermi,cosa fare,la mia mail e' ninuzzutrabia@katamail.com 300621593grazie ta nte e spero che finisca presto questa persecuzione.dovrebbero pagarmi anche i risarcimento danni,dopo tutto quello che mi stanno facendo passare!!
  • stefania scrive:
    h3g bolletta traffico internet
    salve,sono una degli utenti fregati dalla tre per traffico effettuato in roaming "secondo quanto da loro detto". Ho inviato a suo tempo fax di reclamo alla tre senza ricevere risposta.Dopo più di un anno la tre ha passato tutta la pratica alla GE.RI. GESTIONE RISCHI ed entro una settimana vogliono 1,675 euro.Vi chiedo cosa devo fare?come posso muovermi?
    • Fred scrive:
      Re: h3g bolletta traffico internet
      Ciao. Anch'io ho lo stesso problema di altri in questo forum. Mi sono stati richiesti 2700 Euro per delle connessioni in roaming effettuate in una sola sera. Per ora ho chiesto di bloccare il pagamento, ma mi sapete dire come e' andata a finire per voi?Gtrazie
  • bazzu francesco scrive:
    h3g
    volevo solo sapere se c'era la possibilita di recupero deoo soldi pagati,per chi,come me,ha pagato la somma alla 3!grazie.
  • IMMACOLATA BISCEGLIA scrive:
    ATTENTI AD H3G!!
    ho stipulato un contratto con H3G per avere la chiavetta per l'acXXXXX a internet in data 30 dicembre 2008.Il 4gennaio 2009, quattro giorni dopo, non riesco piu' a connettermi. Telefono al servizio clienti per sapere come mai. Mi hanno risposto che la linea era stata bloccata perche'avevo accumulato un debito di 5245 euro!!! potete immaginare come mi sono sentita! mi e'stato detto che avevo effettuato 8 ore e 42 minuti di connessione in tutto,ma parte del traffico era stato fatto in Svizzera dove effettivamente mi trovavo, e il costo della trasmissione dati,all'estero costa tanto!! Nessuno al momento del contratto mi aveva informato di questo e assolutamente non potevo immaginare che sarei andata incontro ad una spesa cosi' spropositata!!! non e' che al mio computer si e' connessa tutta la Svizzera??? :)FATE ATTENZIONE!!!!!
  • fan2 scrive:
    messa in mora
    ciao Alessia, anche io ho avuto un problema simile con h3g, potresti darmi qualche chiarimento in più?Vorrei sapere come si fà una lettera di messa in mora e a quale indirizzo h3g l'hai spedita...La mia mail è : fanciu.sussy@inwind.itGrazieManuele
  • Tommaso De Santis scrive:
    la mia I mail
    potete scrivere alla mia I mail: tomdesa@inwind.itAggiungo che sarebbe utile ascoltare il parere di chi è stato mesi fa a mi manda rai tre per il problema dell'H3GGrazie
  • Franco scrive:
    Sono dei ladri
    mi puochi chiamare al nr. 3477138698, che io sono con il legale che sto procedendo devo pagare 12800 perioro maggio
  • VALENTINO scrive:
    ABUSO H3G
    COME FACCIO A NON ESSERE D'ACCORDO.mettiamo pur che possa esere stato sprovveduto, ENORMI BASTARDI !!!!! Ma fate la sospensione cautelativa del servizio per uno sforamento che possa aver generato 100 Euro, rispetto ai 19.50 euro di canone, e non arrivare a cifre del genere che mettono in serie difficoltà un ilancio familiare. Come si fa a non pensare che possa essere fatto apposta, tanto li pèrendono dalla Carta di credito e poi..... tocca corrergli dietro, per recuperare. Dimenticavo.....siamo in Italia, l'H3G di proprietà dei Cinesi qui da noi hanno trovato l'America, il Paese dei furbi e di chi si fa inculare senza possibilità di difesa.
    • Frnco scrive:
      Re: ABUSO H3G
      sai sono già per vie legali con avvocato oggi ho ricevuto la lettera dell'avv. della 3 che devo pagare 12.882,54 euro oltre interessi legali e spese legali di 500 euro questi sono matti nel maggio del 2007, in 24 ore secondo i loro scienziati sono andato piu veloce della fibra ottica e ho scaricato 21 giga, inoltre quando li ho denunciati mi hanno bloccato la scheda, gli h pagato il mensile che dovevo pagare adesso sono ritornati alla carica per rubare i soldi a me. saluti
    • Alessia scrive:
      Re: ABUSO H3G
      Scusa se leggo solo oggi, ti capisco perchè è accaduto anche a me in maggio, ma non sono riusciti a fregarmi.Innanzitutto non appena ho scoperto di avere superato (secondo loro) il traffico di 5 giga settimanali ho immediatamente contestato il traffico senza aspettare i loro tabulati (non servono a nulla)all'Ufficio Recalmi H3g fax 800179800 e per conoscenza all'Antitrust Fax 06/85821256, allegando una stampa dell'evidenza di traffico effettuato secondo il software che h3g mi ha fornito per il collegamento ad internet.Subito dopo ho scritto ad H3g una lettera di messa in mora (raccomandata a.r.) specificando tutto l'accaduto e lo stato di impossibilità, da parte mia, di poter verificare quanto da loro sostenuto in quanto gli strumenti di cui ero stata dotata (il software è fornito da loro) non avevano funzionato correttamente. Ho mandato una copia per conoscenza all'Antitrust e alla carta di credito alla quale ho anche chiesto una revoca immediata della rid H3g (tutto per iscritto perchè scripta manent).Ho continuato a pagare regolarmente il canone di 23,40 euro mensili con bonifico bancario facendo evidenza di ciò all'Amministrazione di H3g, fax n. 06/59556753, cui ogni mese fino ad oggi scrivevo che pagavo loro solo il canone come da contratto e non le somme contestate e allegavo copia del bonifico.E' finita che mi hanno inviato nota di credito di tutto il traffico overbundle che mi era stato addebitato e una proposta di transazione che ho firmato e rispedito loro via fax.
  • VALENTINO scrive:
    ABUSO H3G
    Dimenticavo, nel caso, potete rispondermi al seguente indirizzo : unitrade@hotmail.itGrazie in ogni caso.
  • VALENTINO scrive:
    ABUSO H3G
    Egregi signori, mi trovo in questa situazione, nello scorso mese di Marzo ho stipultato con l'H3g un contratto Business che prevede la possibilità della connessione a internet tramite una USIM usufruendo di 5 GB a settimana per un canone mensile di euro 19,50; Verso la fine del mese di Luglio mi sono accorto che non era possibile effettuare la connessione ma, pensando che si trattasse di un semplice e momentaneo disguido e non avendo particolari esigenze lavorative in tale periodo, sono partito per le vacanze con la certezza che in pochi giorni la connessione si sarebbe normalizzata; però durante tutto il mese di Agosto non mi è stato possibile effettuare alcun collegamento, per cui in data 3 Settembre mi sono recato al negozio 3 ove avevo stipulato il contratto, facendo presente i problemi che avevo riscontrato; L'addetto del negozio, dopo una serie di Verifiche hardware, ha contattato il servizio Clienti 3 e mi ha riferito che l'indomani avrei dovuto contattare personalmente l'amministrazione per notizie che mi riguardavano; il giorno successivo, 4 Settembre, quindi, verso le ore 14.00, ho contattato tramite il 139 il servizio clienti business e, con mio estremo stupore, ho appreso che era stata operata una sospensione cautelativa del servizio, in quanto risultava effettuato un traffico che aveva sforato i 5 GB settimanali per un ammontare di circa euro 4.000,00; tale notizia mi ha lasciato del tutto meravigliato e sconcertato, poichè escludo nel modo più assoluto di aver potuto effettuare traffico oltre i 5GB settimanali, dal momento che l'utilizzo del servizio da parte mia è certamente contenuto in un traffico settimanale di molto inferiore ai predetti 5 GB settimanali; mi sono preoccupato di fare richiesta scritta a mezzo fax dei tabulati, cosi come mi era stato richiesto dalla H3G, per poi procedere alla contestazione dei traffici non riconducibili al sottoscritto, mi è stato anche GARANTITO a voce che sia il servizio e gli addebbiti su carta di credito CartaSi erano stati sospesi; Successivamente, mi viene recapitata dalla H3G una fattura di euro 6.122,73 con scadenza 15/09/2008, ad oggi i tabulati non mi sono stati recapitati. Ho voluto scrivere perchè NON SO PROPRIO COME USCIRE DA QUESTA STORIA, l'H3G fa finta di occuparsene, ma so bene non stanno facendo nulla, CartaSi non può fare molto mi hanno chiesto di chiedere lo storno ad H3G, la banca dice di non poter fare molto in quanto non possono stornare, l'avvocato mi dice che se non arrivano i tabulati non possiamo muoverci legalmente nei loro confronti; intanto la scadenza si avvicina ed io non avendo quella cifra sul c/c bancario rischio la chiusura del conto, la segnalazione negativa in CAI ed il ritiro della carta, senza contare lo stato di contenzioso in cui resterei. Con tre bambini piccoli a carico (2 gemelle di 5 anni ed 1 di 3 anni), mi rimane difficile immaginare come continuare visto che svolgo una attività autonoma e il conto corrente bancario per me è uno strumento di lavoro. Spero che qualcuno possa darmi una via di uscita da questa storia, premetto che ho fatto presente alla H3G di una istruttoria in atto da parte dell'Antitrust con sospensione della riscossione coattiva degli eventuali crediti per consumi generati da traffico dati, ma loro fanno orecchie da Mercante. Ancora una volta chiedo a qualcuno di voi se può aiutarmi verso una soluzione, mi sento cosi inerme, l'assurdità è trovarsi in contezioso per una cosa CHE NON HO FATTO !!!!! Nella speranza di una risposta vi auguro di non trovarvi MAI nelle mie condizioni.NON SOTTOSCRIVETE CONTRATTI CON H3G PER LA CHIAVETTA INTERNET !!!!!!!!!!! Almeno voi salvatevi.VALENTINO
    • Tommaso De Santis scrive:
      Re: ABUSO H3G
      Sono un medico della povinca di Cosenza ( Rossano )Ho Stipulato circa 2 anni fa un contratto con H3G di 19,50 Euro al mese per 5GB alla settimana. in due mesi mi sono arrivate due bollette della somma totale di circa 15,000 euro di trattico effettuato.Ho fatto tutti i passi per far presente che non ho mai fatto un traffico del genere. ho chiesto i tabulato da più di un anno , ma niente, vogliono solo i soldi.da pochi giorni horicevuto al mio recapitare una raccamandata del loro legale di pagare in una settimana la somma.Chiedo se altri hanno avuto il mio stesso problema e sentire le vostre esperienze e di fare un'associazione per debellare una truffa che sta provocando a diverse famiglie uno stress psicologico rilevanteGrazie
    • AlessandroV alerio scrive:
      Re: ABUSO H3G
      Qualcuno sa che seguito hanno avuto queste contestazioni
  • daniele conigliaro scrive:
    bollette salate tre
    dimenticavo il mio indirizzo email è kioshio3@libero.it grazie
  • daniele conigliaro scrive:
    bollette salate tre
    salve,io sono uno degli utenti (fregati),posso dirle che la tre ha pèassato tutta la pratica alla GE.RI. GESTIONE RISCHIè le dico che entro una settimana vogliono 5.500,00.adesso vi chiedo cosa devo fare?come posso muovermi?
    • VALENTINO scrive:
      Re: bollette salate tre
      Caro Daniele, non so se hai letto, il mio messaggio ma sono nella tua stessa barca, visto che a te è passato un po di tempo avrei piacere i capire come hai gestito la cosa ad oggi ???Il mio indirizzo è unitrade@hotmail.it
    • Frnco scrive:
      Re: bollette salate tre
      non bisogna pagare l'antitrust ha bloccato i pagamenti denuncia la tre per truffa o rivolgiti a un legale come ho fatto io che vogliono 12834 euro
  • Roy Benas scrive:
    Uso la 3
    Uso la Tre perché è la migliore offerta (50mb al giorno per 9 mensili) visto che non c'è copertura ADSL nel mio paese. Uso un telefonino solo per questo e non metto mai più di 10 euro... ho provato per un mese e non è possibile stare dietro alla soglia di 50Mb, non ci si capisce, comunque è come dare il portafogli in custodia ad un ladro. Guai fare un abbonamento ... sei finito. Ma quando arriva il Wi Max????
  • Marco scrive:
    Polii
    I polli hanno piu' cervello: io purtroppo farei a meno di dare in mano ai dementi strumenti come pc, 3G cards etc.
  • eziod scrive:
    comunic
    penso che 3 italia dovrebbe abbassare le tariffe in questione e adattarsi al mercato mobile avvicinandosi di piu al consumatore medio.
  • Stefano scrive:
    Dalla parte dei polli
    Non esiste nessuna giustificazione per chi addebita 10.000 euro per spese telefoniche o traffico internet a un utente sprovveduto. Mi chiedo cosa debba accertare l'Antitrust. E' evidente che nessuno poteva avere l'intenzione di spendere cifre del genere, il problema non è informare di più ma impedire il raggiungimento di tali importi. E' inaccettabile che per capire i termini di un contratto relativo a un servizio pubblicizzato a tutti bisogna essere addetti ai lavori. Se mi fregano 100 euro posso considerarmi un pollo, ma quando si parla di 10.000 euro siamo nel campo dell'estorsione.
    • Franko scrive:
      Re: Dalla parte dei polli
      Quando si parla di 10000 euro diventi un pollo dalle uova d'oro. Purtroppo agli utonti manca una cosa, la consapevolezza! Io quando firmo un contratto lo leggo e cerco di capire quello che c'è scritto, e se non lo capisco non lo firmo e me lo faccio spiegare. Questo è il tipico modo di fare all'italiana del tipo "mi hanno fregato sti ladri, è tutta colpa loro, bla bla bla..."
    • Giovanni Mauri scrive:
      Re: Dalla parte dei polli
      Presto detto:1) se siano state date ai consumatori adeguate informazioni in merito alla tariffazione per il traffico che supera la soglia di 5 GB/mese, i cui costi possono comportare una spesa considerevole, "che aumenta ulteriormente quando la connessione avviene attraverso il roaming GPRS";2) se sia stata garantita all'utente la possibilità di tenere sotto controllo i propri consumi e di essere consapevole del superamento della soglia fissata contrattualmente;3) se l'utente possa monitorare anche il traffico dati extrasoglia, poiché "secondo le prime informazioni acquisite - osserva l'Antitrust - il software offerto ai consumatori non garantisce che i bytes visualizzati durante la navigazione su Internet corrispondano ai bytes riportati ai fini della fatturazione";4) se l'utente sia stato informato adeguatamente sulle zone non coperte dalla rete di H3G.In pratica se la 3 è stata trasparente nel fare firmare i contratti agli utenti. Che poi gli utenti non leggano i contratti è un altro discorso.
      • Franco scrive:
        Re: Dalla parte dei polli
        ti sbagli perche la 3 in 24 ore come faccio a scaricare 21 giga con un portatile che ha hardisk di 30 di cuoi 20 gia impegnati, inoltre avevano da una settimana i terminali in blocco quando è successo a me e io ho ricevuto un virus e loro poi mi hanno chiamato capito sono dei ladri
    • VALENTINO scrive:
      Re: Dalla parte dei polli
      - Scritto da: Stefano
      Non esiste nessuna giustificazione per chi
      addebita 10.000 euro per spese telefoniche o
      traffico internet a un utente sprovveduto. Mi
      chiedo cosa debba accertare l'Antitrust. E'
      evidente che nessuno poteva avere l'intenzione di
      spendere cifre del genere, il problema non è
      informare di più ma impedire il raggiungimento di
      tali importi. E' inaccettabile che per capire i
      termini di un contratto relativo a un servizio
      pubblicizzato a tutti bisogna essere addetti ai
      lavori. Se mi fregano 100 euro posso considerarmi
      un pollo, ma quando si parla di 10.000 euro siamo
      nel campo
      dell'estorsione.
  • Franko scrive:
    Utenti polli e disinformati
    Spesso gli utenti sono dei polli che non leggono i contratti che sottoscrivono salvo poi lamentarsi quando i buoi sono scappati. Lo sanno anche i muri che il roaming dati con 3 è una mazzata da paura. E poi 5 GB al mese non sono pochini, se però l'utonto ci si mette a fare p2p allora è giusto che se lo inchiappettino.
    • VALENTINO scrive:
      Re: Utenti polli e disinformati
      Caro Franko non so che significhi per te p2p, ma ti assicuro che il traffico che mi è stato addebbitato è stato fatto, a loro dire, nel mese di Luglio, mentre ero in vacanza e la chavetta già non mi funzionava, aggiungo che l'uso che faccio di internet e ai fini di p0osta elettronica e consultazioni.Certo si, sentirsi inculati cosi fa male fa molto male !!!Secondo te se avessimo un organo in grado di FERMARE tutto e verificare per poi valutare a chi fare gli addebbiti non sarebbe più giusto ?? Certo.....siamo in Italia......
    • sonia scrive:
      Re: Utenti polli e disinformati
      tu sei stronzo così di tuo, o lavori alla tre??? Informati tu prima di parlare e poi ci vediamo tra quanche anno carissimo.....
  • Nathaniel Hornblower scrive:
    15 cents di apertura sessione
    manco stessimo giocando a Poker! :D
  • ciccio prete scrive:
    polli?
    ma secondo voi i polli chi sono?
  • JESUS CHRIST scrive:
    ERA ORA
    io dico semplicemente: ERA ORAè uno scandalo che i dettagli del traffico vengano resi noti da H3G solo dopo oltre 1 mese !!!qualsiasi altro operatore rende noti i dettagli traffico entro 24 ore !!!questi emettono la fattura il 15 del mese e solo all'inizio del mese successivo permettono all'utente di conoscere il dettaglio traffico.se uno contesta la fattura e chiede sospensione pagamento, questi farabutti prima di verificare tagliano il servizio senza preavviso.CHE DIO LI STRAFULMINI E LI FACCIA SCOMPARIRE DALLA FACCIA DELLA TERRA STI MANDARINI
Chiudi i commenti