TechEd 2014, Microsoft porta tutti sul cloud

La conferenza per i professionisti del codice segue la nuova traccia di Nadella: cloud, mobile e app controllate dai server remoti. Redmond prova ad abbracciare totalmente il nuovo paradigma del computing

Roma – Houston, conferenza TechEd 2014 per professionisti dell’IT e sviluppatori nordamericani: Microsoft fa salire sul palco il suo nuovo, onnipresente mantra “mobile-first, cloud-first world”. La corporation dà per scontato che tutti, ma proprio tutti, passino la propria quotidianità informatica nel cloud, e ora non resta da fare che servire al meglio le esigenze di chi vive tra le nuove delle varie piattaforme PaaS, SaaS e via elencando.

Non stupisce dunque che all’evento TechEd 2014 non sia stata annunciata una novità che sia una dedicata espressamente a chi ancora segue la “vecchia” via dello sviluppo software su hardware locale e senza connessione permanente a Internet; anzi, il gran capo della divisione cloud di Microsoft (e scrittore), Mark Russinovich, chiarisce il concetto parlando di “coerenza” tra ambienti software in locale e nel cloud, con lo sviluppo software, la gestione e l’installazione che in teoria dovrebbero funzionare senza problemi sia in locale che in remoto.

Microsoft è oramai un’azienda cloud-centrica e l’obiettivo futuro è eliminare la distinzione tra ambiente locale e cloud, e al centro di questo sforzo di convergenza c’è ovviamente la piattaforma Azure per cui al TechEd sono state annunciate un gran numero di novità dedicate a sicurezza e flessibilità delle connessioni, nuovi controlli sugli indirizzi IP pubblici delle virtual machine Azure, due nuove “classi” di hardware virtualizzato da 8 e core 16 core (56 e 112 GB di RAM), una nuova opzione per lo storage su protocollo SMB 2.1 (Azure Files), un servizio di crittografia del disco fornito da Trend Micro e altro ancora.

Una delle novità più importanti presentate da Microsoft è Azure RemoteApp , servizio in stile “desktop-as-a-service” (precedentemente noto con il nome in codice di “Mohoro”) che arricchisce le funzionalità di accesso remoto della piattaforma e permette a clienti e amministratori di accedere al software di classe desktop (virtualizzato) tramite piattaforme thin-client e gadget mobile su OS Windows, OS X, iOS e Android.

Sono cloud-centriche anche le novità della futura versione di ASP.NET , mentre la versione definitiva (RTM) di Visual Studio 2013 Update 2 aggiunge, rispetto a quanto già noto fino a ora, il supporto al tool Apache Cordova per lo sviluppo di app “universali” capaci di condividere quanto più codice è possibile nel passaggio da una piattaforma Microsoft (Windows 8.1) all’altra (Windows Phone 8.1).

Per dimostrare quanto il suo approccio cloud sia diffuso presso gli utenti finali, al TechEd Microsoft ha aggiornato il proprio conteggio del numero di download delle app del pacchetto Office per iPad : in un paio di mesi le app sono state scaricate 27 milioni di volte , annuncia la corporation cloud-centrica.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ephestione scrive:
    I numeri non tornano
    2.5 milioni di imponibile che generano un gettito fiscale di 3.1 milioni?E la peppa, ma che aliquota paga Apple, il 125%?? E comunque, da Apple hater quale sono, per una volta sono combattuto e non so con chi schierarmi, se con Apple o il fisco italiano.
    • Damien scrive:
      Re: I numeri non tornano
      - Scritto da: ephestione
      2.5 milioni di imponibile che generano un gettito
      fiscale di 3.1
      milioni?
      E la peppa, ma che aliquota paga Apple, il 125%??
      E comunque, da Apple hater quale sono, per una
      volta sono combattuto e non so con chi
      schierarmi, se con Apple o il fisco
      italiano.Per quanto Apple non mi stia molto simpatica, finchè non commette un illecito ha ragione lei (come tutte le altre multinazionali che fanno sti giochini)D'altronde a nessuno piace pagare le tasse e se si trova un modo legale per pagarne meno perchè non usarlo?
      • krane scrive:
        Re: I numeri non tornano
        - Scritto da: Damien
        - Scritto da: ephestione
        Per quanto Apple non mi stia molto simpatica,
        finchè non commette un illecito ha ragione lei
        (come tutte le altre multinazionali che fanno sti
        giochini)
        D'altronde a nessuno piace pagare le tasse e se
        si trova un modo legale per pagarne meno perchè
        non usarlo?Ma infatti, lo fa anche la FIAT del resto.
    • NicDigio scrive:
      Re: I numeri non tornano
      Sembrerebbe che in Italia l'unica e azienda che paga le tasse e quella di quel "ladro" di Berlusconi io a sta gente la metterei in condizione di andare fuori dalle palle tanto un gettito di 8 milioni non serve a una XXXX
  • prova123 scrive:
    Pronto ... Ruppolo ... pronto ...
    Ho messo da parte questo:- Scritto da: ruppolo

    Non lo faccio io, lo fa Dio:

    Esodo 20:15 "Non rubare."Per il momento l'ho messo da parte, aspettiamo come va a finire ... mi raccomando è lodevole l'ra del giusto ... non dimenticarlo! ;)
    • ... scrive:
      Re: Pronto ... Ruppolo ... pronto ...
      - Scritto da: prova123
      Ho messo da parte questo:

      - Scritto da: ruppolo




      Non lo faccio io, lo fa Dio:



      Esodo 20:15 "Non rubare."

      Per il momento l'ho messo da parte, aspettiamo
      come va a finire ... mi raccomando è lodevole
      l'ra del giusto ... non dimenticarlo!
      ;)facile, ti dira': "apple non ruba, apple elide le tasse, e' tutto legale, daltronde se lpeuropa onn armonizza le politiche fiscali bla bla bla".Ovviamente "legale" non sempre fa rima con "etico"MA e' piu' prbabile non risponda, notoriamente lui non mette mai la faccia dove e' sicuro di perdere, se ne sta' in disparte e aspetta.
      • bubba scrive:
        Re: Pronto ... Ruppolo ... pronto ...
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: prova123

        Ho messo da parte questo:



        - Scritto da: ruppolo







        Non lo faccio io, lo fa Dio:





        Esodo 20:15 "Non rubare."



        Per il momento l'ho messo da parte, aspettiamo

        come va a finire ... mi raccomando è lodevole

        l'ra del giusto ... non dimenticarlo!

        ;)

        facile, ti dira': "apple non ruba, apple elide le
        tasse, e' tutto legale, daltronde se lpeuropa onn
        armonizza le politiche fiscali bla bla
        bla".
        Ovviamente "legale" non sempre fa rima con "etico"
        ...e avrebbe ragione. ad Apple non si chiede di essere particolarmente 'etica'... 'etici' e NON proni ai lobbisti e speculatori dovrebbero essere i legislatori... che invece chiagnono e fottono.piglia per es il lussemburgo, 4 gatti in croce, sede di numerose istituzioni e agenzie europee, ma piu noti come paradiso fiscale per mezzo mondo. che si aspetta a raddrizzare sta roba?
      • ruppolo scrive:
        Re: Pronto ... Ruppolo ... pronto ...
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: prova123

        Ho messo da parte questo:



        - Scritto da: ruppolo







        Non lo faccio io, lo fa Dio:





        Esodo 20:15 "Non rubare."



        Per il momento l'ho messo da parte, aspettiamo

        come va a finire ... mi raccomando è lodevole

        l'ra del giusto ... non dimenticarlo!

        ;)

        facile, ti dira': "apple non ruba, apple elide le
        tasse, e' tutto legale, daltronde se lpeuropa onn
        armonizza le politiche fiscali bla bla
        bla".

        Ovviamente "legale" non sempre fa rima con "etico"

        MA e' piu' prbabile non risponda, notoriamente
        lui non mette mai la faccia dove e' sicuro di
        perdere, se ne sta' in disparte e
        aspetta.Mi spiace deluderti, ma sono qui a rispondereDio dice: " Date a Dio ciò che è di Dio e a Cesare ciò che è di Cesare". Apple da a Cesare ciò che Cesare chiede. Se vi sono più "cesari" che non si sono accordati, è un problema loro.
        • sbrotfl scrive:
          Re: Pronto ... Ruppolo ... pronto ...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: prova123


          Ho messo da parte questo:





          - Scritto da: ruppolo










          Non lo faccio io, lo fa Dio:







          Esodo 20:15 "Non rubare."





          Per il momento l'ho messo da parte, aspettiamo


          come va a finire ... mi raccomando è lodevole


          l'ra del giusto ... non dimenticarlo!


          ;)



          facile, ti dira': "apple non ruba, apple elide
          le

          tasse, e' tutto legale, daltronde se lpeuropa
          onn

          armonizza le politiche fiscali bla bla

          bla".



          Ovviamente "legale" non sempre fa rima con
          "etico"



          MA e' piu' prbabile non risponda, notoriamente

          lui non mette mai la faccia dove e' sicuro di

          perdere, se ne sta' in disparte e

          aspetta.

          Mi spiace deluderti, ma sono qui a rispondere

          Dio dice: " Date a Dio ciò che è di Dio e a
          Cesare ciò che è di Cesare".

          Apple da a Cesare ciò che Cesare chiede.
          Se vi sono più "cesari" che non si sono
          accordati, è un problema
          loro.Per una volta sono d'accordo con te.Fanno le leggi ad catzum, non si mettono d'accordo, e dopo si lamentano se la gente li frega
        • Funz scrive:
          Re: Pronto ... Ruppolo ... pronto ...
          - Scritto da: ruppolo
          Mi spiace deluderti, ma sono qui a rispondere

          Dio dice: " Date a Dio ciò che è di Dio e a
          Cesare ciò che è di Cesare".

          Apple da a Cesare ciò che Cesare chiede.
          Se vi sono più "cesari" che non si sono
          accordati, è un problema
          loro.il furto può essere legale se il legislatore è un criminale o un cretino. Ma resta sempre un furto.Per gente come te e Leguleio, se la legge o le scritture prevedono lo ius primae noctis, allora è giusto.
        • ... scrive:
          Re: Pronto ... Ruppolo ... pronto ...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: prova123


          Ho messo da parte questo:





          - Scritto da: ruppolo










          Non lo faccio io, lo fa Dio:







          Esodo 20:15 "Non rubare."





          Per il momento l'ho messo da parte, aspettiamo


          come va a finire ... mi raccomando è lodevole


          l'ra del giusto ... non dimenticarlo!


          ;)



          facile, ti dira': "apple non ruba, apple elide
          le

          tasse, e' tutto legale, daltronde se lpeuropa
          onn

          armonizza le politiche fiscali bla bla

          bla".



          Ovviamente "legale" non sempre fa rima con
          "etico"



          MA e' piu' prbabile non risponda, notoriamente

          lui non mette mai la faccia dove e' sicuro di

          perdere, se ne sta' in disparte e

          aspetta.

          Mi spiace deluderti, ma sono qui a rispondere

          Dio dice: " Date a Dio ciò che è di Dio e a
          Cesare ciò che è di Cesare".

          Apple da a Cesare ciò che Cesare chiede.
          Se vi sono più "cesari" che non si sono
          accordati, è un problema
          loro.e che ho detto? hai ciaciato di legislazione anche se in chiave spiritistico/religiasa. e' gia' il secondo riferimento all'inesistente soprannatiurale nel giro di un paio di giorni: cos'e', hai scoperto di avere una brutta malattia e vuoi cominciare a mettere le mani avanti con una converisone negli ultimi sei mesi? sprecheresti il tuo tempo, ma fai pure.(confermaci la malattia-che-non-lascia-scampo, grazie)IDEA! farsi inumare in una cassa riproducente l'iphone sarebbe unaXXXXXta pazzesca, in linea col tuo personaggio! oppure ti fai cremare come il tuo santone? scelta ardua...
      • Izio01 scrive:
        Re: Pronto ... Ruppolo ... pronto ...
        - Scritto da: ...

        facile, ti dira': "apple non ruba, apple elide le
        tasse, e' tutto legale, daltronde se lpeuropa onn
        armonizza le politiche fiscali bla bla
        bla".

        Ovviamente "legale" non sempre fa rima con "etico"
        Eh, ma anch'io in questo caso direi così. Il problema è che i legislatori europei ci hanno messo tanto a mettersi in moto per tappare le falle nel sistema fiscale comunitario. Vedi l'analogo caso di Google.La cosa buona è che adesso finalmente SI SONO MESSI in moto, e apparentemente dovremmo avere entro l'anno prossimo delle norme più efficaci, in grado di contrastare questo tipo di fenomeni.Unica cosa... per piacere... non ditelo a Boccia, altrimenti questo si inventa un'altra delle sue grandi idee di leggi "ad aziendam" :
        MA e' piu' prbabile non risponda, notoriamente
        lui non mette mai la faccia dove e' sicuro di
        perdere, se ne sta' in disparte e
        aspetta.
        • Paolo T. scrive:
          Re: Pronto ... Ruppolo ... pronto ...

          La cosa buona è che adesso finalmente SI SONO
          MESSI in motoStai scherzando, vero? A fine mese si rinnoverà il parlamento europeo, e la bozza di legge andrà nel dimenticatoio. I parlamentari uscenti potranno dire agli elettori di aver combattuto gli orridi capitalisti, e per via, magari, passeranno ad incassare l'assegno.
  • Vindicator scrive:
    Europa solo quando conviene loro...
    Si chiama Europa no?Mi chiedo per quale delirante motivo i governi facciano leva sul (poco sentito) europeismo quando si tratta di far stringere la cinghia ai cittadini ed invece si XXXXXXXno quando alcuni riescono ad usare a proprio favore le normative europee.Io vado con il telefono in Francia/Germania/Spagna ed è roaming. E si paga non poco, specie in confronto al costo del roaming in altri paesi.Faccio un leasing in Germania per una macchina dato che costa meno della metà ma per il fisco italiano sono un evasore.Che non si parli poi di assicurare un auto visto che buona percentuale del costo assicurativo è in tasse regionali.Questa idiozia della webtax sarà solo l'ennesima boiata che andrà a rimbalzare in tasca agli utenti, come al solito.
    • qualcuno scrive:
      Re: Europa solo quando conviene loro...
      - Scritto da: Vindicator
      Si chiama Europa no?L'irlanda no. L'irlanda si chiama paradiso fiscale.
      • Skywalkersenior scrive:
        Re: Europa solo quando conviene loro...
        - Scritto da: qualcuno
        - Scritto da: Vindicator

        Si chiama Europa no?

        L'irlanda no. L'irlanda si chiama paradiso
        fiscale.Un "paradiso fiscale", si, ma che nonostante tutto sta affondando peggio dell'Italia
        • qualcuno scrive:
          Re: Europa solo quando conviene loro...
          mica va così male. E' uscita dal programma di salvataggio europeo. Ovviamente gli irlandesi non diranno mai grazie.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Europa solo quando conviene loro...
            - Scritto da: qualcuno
            mica va così male. E' uscita dal programma di
            salvataggio europeo. Ovviamente gli irlandesi non
            diranno mai
            grazie.Ho una sorella che vive in Irlanda. Ti assicuro che di sacrifici ne hanno fatti quanto e più di noi e se la sono cavata per il rotto della cuffia, solo che da noi si parlava solo di Grecia
  • bradipao scrive:
    per ricordare
    Questo articolo se non altro ci ricorda come vengono generati i fantasmagorici profitti dei giganti hi-tech (tutti, nessuno escluso).
    • krane scrive:
      Re: per ricordare
      - Scritto da: bradipao
      Questo articolo se non altro ci ricorda come
      vengono generati i fantasmagorici profitti dei
      giganti hi-tech (tutti, nessuno escluso)....E la FIAT.
Chiudi i commenti