Teheran: no a Rete e Satellite

Migliaia di parabole sequestrate dai volontari delle milizie conservatrici dopo la decisione del Consiglio dei Guardiani di considerare illegittimo anche un accesso limitato


Roma – Le oscillazioni di Teheran sulle nuove tecnologie della comunicazione hanno forse trovato una composizione: nelle ultime settimane i volontari della milizia Bassij, infatti, hanno sequestrato la bellezza di 14mila parabole satellitari che erano installate in quattro diversi distretti.

Tra spinte ideali verso il futuro tecnologico e il blocco all’accesso di decine di migliaia di siti, le autorità iraniane sembrano decise a portare sino in fondo la tradizionale diffidenza per la libera comunicazione. Tanto la rete come il satellite, infatti, sono ritenuti potenzialmente pericolosi per i valori e la moralità del popolo iraniano, in quanto introducono nel paese contenuti blasfemi o semplicemente scomodi, come quelli trasmessi dagli esuli e dai dissidenti iraniani.

Sebbene in Iran sia formalmente illegale possedere una parabola per l’accesso alle trasmissioni satellitari, questo divieto non è stato sempre reso efficace con l’energia dimostrata nelle ultime settimane. Dopo alcune celebri crociate anti-parabola, infatti, il satellite ha comunque continuato ad attrarre iraniani, tanto che oggi nel paese si calcola che più di tre milioni di famiglie dispongano, appunto, della vituperata parabola.

I gestori degli impianti sequestrati sono stati tutti arrestati e non è ancora chiaro quali sanzioni verranno loro imposte. La legge del paese prevede anche il carcere nei casi più gravi.

Eppure proprio la diffusione del satellite ha spinto di recente il parlamento a maggioranza riformista a varare una legge che tollera un accesso regolamentato a quelle trasmissioni, sulla scorta di quanto in precedenza deciso per Internet. Ma il Consiglio dei Guardiani, organo conservatore di supervisione, ha bocciato la normativa. Il Consiglio decide senza appello sulla compatibilità delle leggi approvate con la Costituzione e i dettami coranici.

Da segnalare che proprio l’Iran, assieme alla Cina, è destinato ad avere un ruolo importante nel prossimo Summit mondiale sulla società dell’informazione di Ginevra, che si terrà a dicembre.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    L'investimento
    E' molto oneroso se poi ci son problemi avoglia a mangiarsi le mani.. Si parla di una milionata mica 30 euro al mese.. Mah..
  • Vaira scrive:
    Ma col portatile
    potrei andare in cima alla grigna a programmare godendomi il panorama del lago di como, ed assere in vpn con connessione veloce con la mia azienda, facendo teleconferenza con i colleghi, avendo accesso al fileserver, alla posta aziendale ecc? Sarebbe una figata di telelavoro.Senza ripetitori attorno però, solo con una connessione tra la mia parabola ed il satellite, e senza tener conto dei problemi di alimentazione per far funzionare il trasmettitore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma col portatile
      - Scritto da: Vaira
      potrei andare in cima alla grigna a
      programmare godendomi il panorama del lago
      di como, ed assere in vpn con connessione
      veloce con la mia azienda, facendo
      teleconferenza con i colleghi, avendo
      accesso al fileserver, alla posta aziendale
      ecc?
      Sarebbe una figata di telelavoro.
      Senza ripetitori attorno però, solo con una
      connessione tra la mia parabola ed il
      satellite, e senza tener conto dei problemi
      di alimentazione per far funzionare il
      trasmettitore.prima trovaci un'azienda che:1) offra telelavoro2) sponsorizzi tale apparatoauguri, di buon risveglio dal tuo sogno.In ogni caso va contro ogni logica, immagini on the air, data su CABLE! non c'è storia chi dice il contrario è un povero ingenuo... il mondo non è tuttu tuo-
      • Vaira scrive:
        Re: Ma col portatile

        prima trovaci un'azienda che:
        1) offra telelavoro
        2) sponsorizzi tale apparatoL'apparato me lo compro io =)
        auguri, di buon risveglio dal tuo sogno.
        In ogni caso va contro ogni logica, immagini
        on the air, data su CABLE! non c'è storia
        chi dice il contrario è un povero ingenuo...Beh magari con una VPN criptata con chiave asimmetrica a 4096 bit...
        il mondo non è tuttu tuo-Già, perchè il mondo non è ancora mio? Lo diceva anche Brunga quando Ciobin guastava tutti i suoi piani malefici :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma col portatile
      - Scritto da: Vaira
      potrei andare in cima alla grigna a
      programmare godendomi il panorama del lago
      di como, ed assere in vpn con connessione
      veloce con la mia azienda, facendo
      teleconferenza con i colleghi, avendo
      accesso al fileserver, alla posta aziendale
      ecc?
      Sarebbe una figata di telelavoro.
      Senza ripetitori attorno però, solo con una
      connessione tra la mia parabola ed il
      satellite, e senza tener conto dei problemi
      di alimentazione per far funzionare il
      trasmettitore.prima trovaci un'azienda che:1) offra telelavoro2) sponsorizzi tale apparatoauguri, di buon risveglio dal tuo sogno.In ogni caso va contro ogni logica, immagini on the air, data su CABLE! non c'è storia chi dice il contrario è un povero ingenuo... il mondo non è tuttu tuo-
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma col portatile

      problemi
      di alimentazione per far funzionare il
      trasmettitore.basta che ti porti dietro una bella bicicletta con una dinamo e ogni mezz'ora fai quei 10-20 Km che servono per avere energia per la mezz'ora successiva.... che ci vuole ?:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma col portatile
      - Scritto da: Vaira
      potrei andare in cima alla grigna a
      programmare godendomi il panorama del lago
      di como, ed assere in vpn con connessione
      veloce con la mia azienda, facendo
      teleconferenza con i colleghi, avendo
      accesso al fileserver, alla posta aziendale
      ecc?
      Sarebbe una figata di telelavoro.
      Senza ripetitori attorno però, solo con una
      connessione tra la mia parabola ed il
      satellite, e senza tener conto dei problemi
      di alimentazione per far funzionare il
      trasmettitore.Non dar retta ai disfattisti.Tieni da conto il suggerimento della bicicletta e della dinamo. Da tempo si parla di unità per rendere autonome apparecchiature dalle radio FM, che consuma pochissimo, ai portatili che potrebbero funzionare con un pedale tipo macchina da cucire che contiene un piccolo alternatore.Per la parabola, da molto tempo ne esistono di costruite come un ombrello. Meglio forse un ombrellone :)Quanto miseri a fantasia sono alcuni: pure in StarTrek non erano dotati di VIDEOcellulare ... e oggi invece ... !
  • Arroso scrive:
    mmm Tiscali?!??!
    Tiscali farebbe bene a migliorare l'attuale "servizio" diadsl piuttosto che proporre soluzioni "innovative"...Sul loro sito, tra l'altro, parlano di satellitare e comparel'anno 2002...Con minor spesa è possibile acquistare una connessioneadsl su fibra molto... fast :DPer quanto riguarda le parabole e lo scambio dati, bastapensare a quello che succede con quelle "tradizionali"(parlo di sky p.e.) quando c'è maltempo...vabbè :|
  • Anonimo scrive:
    Ma....... (diffidente)
    Ok, la soluzione mi pare interessante per quelle aziende che hanno bisogno di conettività ma sono situati in posti "sfigati"...Ma voi, vi fidereste a far passare tutto il vostro traffico (web, ftp, VPN etc etc) "via radio"?A parte che questa soluzione "aiuta" enormemente i vari Echelon (anzi, immagino che ci sia l'apposita feature "Ascolta e Spia" nel satellite, figurati se no) anche la concorrenza un po' "sgamata" o "cattiva" potrebbe atrezzarsi Le parabole sono direttive (terra-satellite) ma il segnale dall'alto viene riirradiato con gioia!!Che standard di sicurezza utilizzano?Come funziona (per chi lo sa) il fatto che "quel pacchetto e' destinato all'utente tal dei tali e non lo possono ascoltare altri"?Mah, sta cosa e' interessante....Non e' avete maggiori info?Craccheremo le parabole? :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma....... (diffidente)
      - Scritto da: Anonimo
      A parte che questa soluzione "aiuta" enormemente i vari
      Echelon [...]Quelli ke veramente dovrebbero preoccuparsi di Echelon (piuttosto ke dell' uomo nero o degli UFO) sono le aziende, non certo i privati paranoici.
  • Anonimo scrive:
    questa dovrebbe essere..
    questa dovrebbe essere la soluzione ideale per risolvere il problema della mediocre copertura adsl qui in italia (e ipocriti quelli che ne fanno la pubblicità).Ma ovviamente verrà proposta a prezzi spropositati rispetto a quelli adsl. E quindi si ritorna punto e a capo.Me ne resto con la mia flat 56k di mer@a (e non dite che mi dovrei accontentare, perchè avrei bisogno dell'adsl molto più di certa gente; ma lo stato, non pensa a questi particolari). Viva la copertura adsl.
    • Anonimo scrive:
      Re: questa dovrebbe essere..
      - Scritto da: Anonimo
      questa dovrebbe essere la soluzione ideale
      per risolvere il problema della mediocre
      copertura adsl qui in italia (e ipocriti
      quelli che ne fanno la pubblicità).
      Ma ovviamente verrà proposta a prezzi
      spropositati rispetto a quelli adsl. E
      quindi si ritorna punto e a capo.
      Me ne resto con la mia flat 56k di mer@a (e
      non dite che mi dovrei accontentare, perchè
      avrei bisogno dell'adsl molto più di certa
      gente; ma lo stato, non pensa a questi
      particolari). Viva la copertura adsl.A me questa soluzione satellitare non piace molto. Cioè non mi sembra adatta per sostituire il caro vecchio cavo.Va bene magari per uno che vive in un posto veramente isolato dal mondo, ma la adsl prima o poi deve arrivare in tutta italia.
      • Anonimo scrive:
        Re: questa dovrebbe essere..
        - Scritto da: Anonimo
        [...] ma la adsl prima o poi deve arrivare in tutta italia.Ma LOL... e ki l' avrebbe detto? La maga Ornella?E se anke fosse (ROTFL: si ride x non piangere) uno non puo' certo aspettare 'na vita ke gli op di tlc muovano le kiappe, possibilmente obbligati da qualke ente statale (dato ke a loro non conviene economicamente non lo faranno mai spontaneamente).
        • Anonimo scrive:
          Re: questa dovrebbe essere..
          - Scritto da: Anonimo
          Ma LOL... e ki l' avrebbe detto? La maga
          Ornella?

          E se anke fosse (ROTFL: si ride x non
          piangere) uno non puo' certo aspettare 'na
          vita ke gli op di tlc muovano le kiappe,
          possibilmente obbligati da qualke ente
          statale (dato ke a loro non conviene
          economicamente non lo faranno mai
          spontaneamente).Ridi pure scemo che intanto in altri paesi hanno già coperto tutto il territorio
    • ryoga scrive:
      Re: questa dovrebbe essere..
      - Scritto da: Anonimo
      (e non dite che mi dovrei accontentare, perchè
      avrei bisogno dell'adsl molto più di certa
      gente; ma lo stato, non pensa a questi
      particolari). Viva la copertura adsl.Se ne hai talmente bisogno, non ti preoccupi del prezzo.E poi mi dici che **$$o c'entra lo Stato?
      • Anonimo scrive:
        Re: questa dovrebbe essere..
        - Scritto da: ryoga
        Se ne hai talmente bisogno, non ti preoccupi del prezzo.Ke ragionamento del c*z*o.
      • Anonimo scrive:
        Re: questa dovrebbe essere..
        - Scritto da: ryoga
        E poi mi dici che **$$o c'entra lo Stato?Senza un suo intervento (= legge) x' mai Telecom Italia dovrebbe coprire i comuni nei quali non le conviene dal punto di vista economico? Pieta'?
  • Anonimo scrive:
    Mi sfugge un particolare..
    Da quando con la mia parabola posso "sparare" a potenze tali da poter trasmettere su un satellite?Fabrizio A
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sfugge un particolare..
      - Scritto da: Anonimo
      Da quando con la mia parabola posso
      "sparare" a potenze tali da poter
      trasmettere su un satellite?

      Fabrizio ADevi installare uno speciale trasmettitore che "parla" con i trasmettitori a terra (credo) ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sfugge un particolare..

        Devi installare uno speciale trasmettitore
        che "parla" con i trasmettitori a terra
        (credo) ;)Ah ecco la vedo più possibile.. Ma visto che in nessuno dei siti "adepti" di queste tecnologie se ne parla non capivo.. In definitiva è cmq un tx ad una discreta potenza visto che dovrà cmq raggiungere un ponte radio ad una discreta potenza. Considerando che l'antenna viene irradiata da pochi dBuV (leggasi decibelmicrovolt) non so che realizzazione possa avere in italia..Ma anche se fosse possibile e che avrei sulla mia "terrazza" o "tetto" un trasmettitore tale da "azzerare" l'antenna normale?Ok ok, le onde a questa frequenza son molto direttive, ma un ostacolo pur lo incontreraranno o no?Ecco i miei "dubbi"..
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sfugge un particolare..

          tecnologie se ne parla non capivo.. In
          definitiva è cmq un tx ad una discreta
          potenza visto che dovrà cmq raggiungere un
          ponte radio ad una discreta potenza.
          Considerando che l'antenna viene irradiata
          da pochi dBuV (leggasi decibelmicrovolt) non
          so che realizzazione possa avere in italia..#MA KE DICI ? un satellite serve tutta l'europa con 60 watt !
          Ok ok, le onde a questa frequenza son molto
          direttive, ma un ostacolo pur lo
          incontreraranno o no?

          Ecco i miei "dubbi"..# :o ma se la parabola è puntata verso il cielo che ostacolo vuoi che incontri ? 'na mongolfiera ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sfugge un particolare..
          - Scritto da: Anonimo
          Ah ecco la vedo più possibile.. Ma visto che
          in nessuno dei siti "adepti" di queste
          tecnologie se ne parla non capivo.. In
          definitiva è cmq un tx ad una discreta
          potenza visto che dovrà cmq raggiungere un
          ponte radio ad una discreta potenza.
          Considerando che l'antenna viene irradiata
          da pochi dBuV (leggasi decibelmicrovolt) non
          so che realizzazione possa avere in italia..Nulla di tutto cio'.Ora x trasmettere ad un sat in digitale "basta" (a grandi linee) l' ominma piattaforma fra a fonte ed una parabolona enorme.Questi sat (ke esistono gia' da anni) integrano la piattaforma digitale, quindi x comunicare con loro basta un "decoder" (nome improprio, ma utile x capirci) collegato ad una parabola di 100/120 cm (questo almeno all' inizio: ora e' probabile ke si possano usare parabole anke + piccole).
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sfugge un particolare..


        Da quando con la mia parabola posso

        "sparare" a potenze tali da poter

        trasmettere su un satellite?

        Devi installare uno speciale trasmettitore
        che "parla" con i trasmettitori a terra
        (credo) ;)Ti sbaglihttp://point.tiscali.it/sat/prodotti/cosa_SAT/cosa_SAT_bidirezionale.htmlhttp://www.satlynx.com/http://www.tele-satellite.it/TSI/0303/tiscali.pdf
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sfugge un particolare..
      i radioamatori con dei semplici palmari agganciano i satelliti gia' da iversi anni
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sfugge un particolare..

        i radioamatori con dei semplici palmari
        agganciano i satelliti gia' da iversi anniEh si questo lo so.. Ma tra trasferire a banda larga e le trasmissioni dei vari ham, ce ne corre..
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sfugge un particolare..
      La parabola e' grande quanto quella che usi per vedere la TV via satellite (poi non so' a quale latidudine sia posizionato questo e-Bird) cambia l'illuminatore, sostituito da un trasmettiore... piu' o meno e' grande il doppio, niente di mastodontico. Il problema fondamentale (almeno attualmente) e' il costo, niente di paragonabile all'ADSL.. e le performances (ping altissimi e velocita' variabili a seconda delle condizioni metereologiche).
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sfugge un particolare..
        Ho visto i vari PDF.. E dico una cosa.. NO GRAZIE!
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sfugge un particolare..
          - Scritto da: Anonimo
          Ho visto i vari PDF.. E dico una cosa.. NO
          GRAZIE!si vede che non ciai un soldo in tasca, prego !
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sfugge un particolare..
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ho visto i vari PDF.. E dico una cosa.. NO

            GRAZIE!

            si vede che non ciai un soldo in tasca,
            prego !
            Sei un ignorante, non per il "ciai", ma per quello che hai detto. Se adesso uno non si può prendere un costoso impianto satellitare allora non ha un soldo in tasca, è un poveraccio. Allora se uno non si può comprare la ferrari è un disgraziato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sfugge un parti....(scherzavo!)
            non te la prendere era solo una battuta :)- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Ho visto i vari PDF.. E dico una
            cosa.. NO


            GRAZIE!



            si vede che non ciai un soldo in tasca,

            prego !



            Sei un ignorante, non per il "ciai", ma per
            quello che hai detto. Se adesso uno non si
            può prendere un costoso impianto satellitare
            allora non ha un soldo in tasca, è un
            poveraccio. Allora se uno non si può
            comprare la ferrari è un disgraziato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sfugge un particolare..
            Caro ragazzo.. Ho la parabola analogica dai tempi di noè ed attualmente passando per stream son utente sky.. Il mio NO GRAZIE è riferito alla soluzione SAT che ritengo molto poco performante. Se già abbiamo problemi a navigare in adsl normalmente pensa col satellite.. Pensa un giorno chiami l'helpdesk e ti rispondono che è colpa del satellite.. Che fai? Piangi in quale lingua??? Apriamoli gli occhi e non facciamo i caproni..
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sfugge un particolare..
            è buono x quelle zone dove l'adsl purtroppo non arriva.Pero' il sat bidirezionale è un po troppo costoso, forse conviene ripiegare verso l'HDSL che invece arriva quasi dappertutto.- Scritto da: Anonimo
            Caro ragazzo.. Ho la parabola analogica dai
            tempi di noè ed attualmente passando per
            stream son utente sky.. Il mio NO GRAZIE è
            riferito alla soluzione SAT che ritengo
            molto poco performante. Se già abbiamo
            problemi a navigare in adsl normalmente
            pensa col satellite.. Pensa un giorno chiami
            l'helpdesk e ti rispondono che è colpa del
            satellite.. Che fai? Piangi in quale
            lingua??? Apriamoli gli occhi e non facciamo
            i caproni..
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sfugge un particolare..
      da sempre! si vede che sei a digiuno di telecomunicazioni !- Scritto da: Anonimo
      Da quando con la mia parabola posso
      "sparare" a potenze tali da poter
      trasmettere su un satellite?

      Fabrizio A
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sfugge un particolare..

        da sempre! si vede che sei a digiuno di
        telecomunicazioni !Che qualsiasi antenna oltre a ricevere invia segnale lo so. Ma da qui a dire che una parabola casalinga di suo possa inviare a potenze tali da irradiare un satellite ce ne corre e tanto.. Fabrizio A
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sfugge un particolare..

          Che qualsiasi antenna oltre a ricevere invia
          segnale lo so. Ma da qui a dire che una
          parabola casalinga di suo possa inviare a
          potenze tali da irradiare un satellite ce ne
          corre e tanto.. Secondo te i telefoni satellitari hanno una centrale nucleare in miniatura al posto della batteria ? Considera che l'antenna di un telefono non e' direttiva come una parabola e soprattutto viene solo vagamente puntata verso satellite.... pensa al povero Giovanni Soldini che telefonava a D'Alema e Scalfaro in mezzo all'oceano sballottato dalle onde...
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sfugge un particolare..
            Si e soprattutto quando non riusciva a chiamare perchè non era "in asse" (ad esempio una volta ne aveva parecchio bisogno) Iridium ok funziona ed è inopinabile, ma voler proporre una trasmissione sat adsl con pregi ce ne corre..
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sfugge un particolare..
            - Scritto da: Anonimo
            Si e soprattutto quando non riusciva a
            chiamare perchè non era "in asse" (ad
            esempio una volta ne aveva parecchio
            bisogno)
            Iridium ok funziona ed è inopinabile, ma
            voler proporre una trasmissione sat adsl con
            pregi ce ne corre..la SAT bidirezionale non è un'invenzione di oggi, ormai e' da diversi anni che si possono trovare sul mercato queste tecnologie perfettamente funzionanti , ovverossia da quando esistono le trasmissioni "digitali" satellitare.Per quanto riguarda la banda, puoi avere tutta quella che vuoi .. pagando !
Chiudi i commenti