Telecom? Le tariffe più basse d'Europa

A ribadire la posizione ufficiale dell'incumbent è Marco Tronchetti Provera, che risponde così alle critiche avanzate sulle offerte Telecom. I consumatori non sono d'accordo


Roma – Telecom Italia ha le tariffe più basse d’Europa. A sostenere questa tesi è il presidente dell’azienda, Marco Tronchetti Provera, che a margine della Relazione Annuale del presidente dell’ Authority per le telecomunicazioni , Corrado Calabrò, ha aggiunto con convinzione: “Siamo assolutamente allineati a livello europeo e in alcuni casi al di sotto come tariffe”.

In seguito al richiamo del garante Calabrò sui costi della banda larga, rinforzato dall’auspicio di una ragionevole riduzione dei prezzi, Tronchetti Provera ha sottolineato: “Abbiamo già presentato un’offerta che è stata già approvata e che parte ora, che riduce in modo significativo, a livello europeo, i prezzi della Banda larga”.

Affermazioni che non risultano convincenti a molti consumatori, che non si sentono altrettanto allineati. Adiconsum , in un comunicato che sottolinea ancora una volta i costi praticati ai consumatori e l’inadeguatezza della qualità dei servizi erogati, evidenzia all’Authority alcuni problemi ancora irrisolti: “Fra le urgenze, Adiconsum chiede al Presidente un intervento con adeguate sanzioni per impedire che la bolletta telefonica diventi lo strumento per pratiche commerciali scorrette o per vendite fraudolente. Migliaia sono gli utenti che si sono visti addebitare nella bolletta telefonica servizi non richiesti: il rifiuto a pagarli ha significato, in alcuni casi, l’interruzione della linea”.

Altre priorità che secondo i consumatori richiedono un intervento dell’Autorità sono: il costo eccessivo delle ricariche, l’abbattimento dei costi delle comunicazioni internet, uno sviluppo del digitale che non abbia come priorità solo il digitale terrestre.

I consumatori chiedono quindi che si apra un costruttivo confronto tra Autorità e consumatori per riprendere con tempestività ai problemi che affliggono il settore. Mercoledì 27 luglio, alle ore 11.00, presso la sede dell’Adiconsum nazionale sita in Roma, via Lancisi 25, si terrà una conferenza stampa delle associazioni consumatori su Telecom.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Contro la mala-polizia purtroppo
    Contro la mala-polizia (di tutto il mondo) purtroppo le cose vanno molto a rilento!!!
  • Anonimo scrive:
    Stupidaggni...
    A cosa serve ontrollare, ad esempio, il numero di colpi esplosi, se i poliziotti usano armi fuori ordinanza o comunque prelevate accedendo alla caserma? Mi riordo in Italia l'omicidio da parte della polizia dello studente Roberto Franceschi nel 1975 davanti all'università Bocconi.. risultò al processo che l'arma usata era assegnata a un poliziotto che al momento dei fatti era in ferie. L pistola fu prelevata dal suo armadietto in caserma e non si seppe mai da chi...Per venire a fatti più recenti sembra che a uccidere Carlo Giuliani a Genova nel 2001 non fu il giovane cc Paclanica ma un "quarto uomo" a bordo del defender, che fu poi velocemente riparato e riverniciato, nonostante fosse sotto sequestro giudiziario, onde far sparire qualunque traccia...E in USA i livelli di "impunità" delle forze dell'ordine non sono di molto minori... specie quando se la prendono con esponenti di minoranze di colore...
    • Anonimo scrive:
      Re: Stupidaggni...

      Per venire a fatti più recenti sembra che a
      uccidere Carlo Giuliani a Genova nel 2001 non fu
      il giovane cc Paclanica ma un "quarto uomo" a
      bordo del defender, che fu poi velocemente
      riparato e riverniciato, nonostante fosse sotto
      sequestro giudiziario, onde far sparire qualunque
      traccia...di sicuro... se Giuliani anziche tirare estintori in giro se ne stava a fare il corteo non si beccava un proiettile in testa ... tra l'atro... nessuno si è mai chiesto che effetto fa un estintore lanciato sulla testa???.. nessuno sa che se la testa si rompe... la conseguenza è la morte!?!?!?!... allora io dico che ha fatto bene Placanica (o chi per lui) ... se arriva uno che mi vuole spaccare la testa... e io ho una pistola... gli sparo... senza pensarci su 2 volte ... perche ho il diritto di vivere... e i criminali come Giuliani dovrebbero stare dietro le sbarre... e invece sono liberi di andare in giro a far danni a cose e persone... e questo perche il sistema non funziona
      • Anonimo scrive:
        5 --
      • Anonimo scrive:
        9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Stupidaggni...

            Certo che per giustificarvi vi inventate le cose
            piu' assurde... eh si, cose assurde, come il proiettile che era rimbalzato da un sasso che stava volando in quell' istante tra lo sbirro e CG, queste si che sono cose assurde, peccato per te che siano state tirate in ballo in tribunale dalla difesa dello sbirro.
            Perche' mai Placanica avrebbe dovuto lanciare un
            estintore? Preso da dove?informati prima di ribattere con "preso da dove": quell' estintore era in dotazione all' interno del defender.
            voleva fare "buh!" con l'estintore
            alzato? Aveva forse la sclerosi multipla, da non
            farcela a lanciarlo addosso al carabiniere?i fatti sono che CG non l' ha lanciato, mentre lo sbirro ha sparato a morte. ora non tiriamo in ballo soliti "se..." o "ma...".se proprio si vuole fare delle ipotesi si guardi in faccia la realtà: se CG avesse tirato quell' estintore al massimo avrebbe potuto ferire lo sbirro in quanto:- per lanciare un corpo di circa 10 kg in avanti non riesci ad imprimergli un' accelerazione tale da renderlo mortale (anche perche lo sbirro era equipaggiato di placche di kevlar e casco di protezione), a questo aggiungici che CG aveva una corporatura e muscolatura piuttosto esile.poi difficilmente l' estintore sarebbe entrato nell' abitacolo senza subire impatti con il finestrino del portellone. la testa dello sbirro era in posizione protetta dal portellone (se mai quell' estintore fosse entrato avrebbe colpito addome o gambe).
            Sei proprio sicuro sicuro di non essere tu quello
            plagiato e fornito di paraocchi d'ordinanza?certo che ne sono sicuro anch'io in quei giorni ero a Genova, ho assistito a numerose testimonianze e successivamente ho seguito tutta la vicenda assimilando il maggior numero di notizie che potevo.per tutti quelli che come te credono a tutto quello che vedono nel tg4 è difficile spiegare certe cose.
          • Anonimo scrive:
            Re: Stupidaggni...
            invece di sparar cazzate mi dici tu che avresti fatto?20-30 persone che ti accerchiano con pezzi di ferro, bastoni ed estintori in mano... sicuramente non sono li per scherzare ma per farti un culo tanto!esile? anche io sono esile ma per sollevare 10 kg (o anche 20) non ci vuole un fisico da culturista! e sei sicuro che un oggetto così non può essere mortale?puoi avere caschi o quello che vuoi ma se ti prende nel punto giusto può anche provvocare traumi abbastanza forti da portarti alla morte o anche emorraggie interne...Vuoi il mio punto di vista Giuliani era solo un teppista di merda che avrebbe dovuto essere dietro le sbarre! Se vuoi esprimere le tue idee puoi farlo benissimo manifestando in un corteo senza distuggere e devastare una città! Se io non approvo le tue idee mica vengo a devastare casa tua...
          • Anonimo scrive:
            Re: Stupidaggni...
            - Scritto da: Anonimo
            invece di sparar cazzate mi dici tu che avresti
            fatto?

            20-30 persone che ti accerchiano con pezzi di
            ferro, bastoni ed estintori in mano...
            sicuramente non sono li per scherzare ma per
            farti un culo tanto!

            esile? anche io sono esile ma per sollevare 10 kg
            (o anche 20) non ci vuole un fisico da
            culturista! e sei sicuro che un oggetto così non
            può essere mortale?

            puoi avere caschi o quello che vuoi ma se ti
            prende nel punto giusto può anche provvocare
            traumi abbastanza forti da portarti alla morte o
            anche emorraggie interne...

            Vuoi il mio punto di vista Giuliani era solo un
            teppista di merda che avrebbe dovuto essere
            dietro le sbarre! Se vuoi esprimere le tue idee
            puoi farlo benissimo manifestando in un corteo
            senza distuggere e devastare una città! Se io non
            approvo le tue idee mica vengo a devastare casa
            tua...8)
      • Anonimo scrive:
        5 --
  • Anonimo scrive:
    In italia
    non abbiamo fatto ancora una legge che impone di mettere un numero identificativo sulle divise dei poliziotti in assetto antisommossa. Anonimato assicurato, tutti i soprusi e gli abusi da parte delle forze dell'ordine rimangono impuniti e impunibili.Siamo proprio terzomondo, abbiamo solo da imparare da francia, GB, germania, e il resto dell'europa....
    • Anonimo scrive:
      Re: In italia
      Se e' per quello la nostra e' pure la polizia con il regolamento piu' restrittivo dal punto di vista operativo in contesti simili... e anche qui faremmo bene ad imparare dai paesi esteri..
      • Anonimo scrive:
        Re: In italia
        - Scritto da: Anonimo
        Se e' per quello la nostra e' pure la polizia con
        il regolamento piu' restrittivo dal punto di
        vista operativo in contesti simili... e anche qui
        faremmo bene ad imparare dai paesi esteri..poverini.. :'(
        • Anonimo scrive:
          Re: In italia
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Se e' per quello la nostra e' pure la polizia
          con

          il regolamento piu' restrittivo dal punto di

          vista operativo in contesti simili... e anche
          qui

          faremmo bene ad imparare dai paesi esteri..

          poverini.. :'(Be, il buon senso delle forze dell'ordine dipende anche da chi le comanda, e personalmente da quando c'è Pisanu secondo molte cose sono migliorate.
          • Anonimo scrive:
            Re: In italia
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Se e' per quello la nostra e' pure la polizia

            con


            il regolamento piu' restrittivo dal punto di


            vista operativo in contesti simili... e anche

            qui


            faremmo bene ad imparare dai paesi esteri..



            poverini.. :'(


            Be, il buon senso delle forze dell'ordine dipende
            anche da chi le comanda, e personalmente da
            quando c'è Pisanu secondo molte cose sono
            migliorate.A giudicare dai rapporti annuali di Amnesty International sulla violazione dei diritti umani nel Bel Paese, non si direbbe proprio...
          • Anonimo scrive:
            Re: In italia
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Se e' per quello la nostra e' pure la
            polizia


            con



            il regolamento piu' restrittivo dal punto di



            vista operativo in contesti simili... e
            anche


            qui



            faremmo bene ad imparare dai paesi esteri..





            poverini.. :'(





            Be, il buon senso delle forze dell'ordine
            dipende

            anche da chi le comanda, e personalmente da

            quando c'è Pisanu secondo molte cose sono

            migliorate.

            A giudicare dai rapporti annuali di Amnesty
            International sulla violazione dei diritti umani
            nel Bel Paese, non si direbbe proprio...violazione dei diritti umani... diamo maggiori diritti ai delinquenti... facciamogli fare quello che gli pare... poi dovremo scappare dal nostro paese per avere maggiori garanzie di sicurezza.... Amnesty International dovrebbe smetterla di romperle!Siamo invasi dagli extracomunitari... entrano nel NOSTRO paese... senza chiedere permesso... e fanno quello che vogliono... e noi stiamo zitti ... perche tutti hanno dei diritti... TRANNE NOI!!!Se scappa un delinquente dalla galera... (tipo il rapinatore/omicida che rapinava le ville) ... e una guardia lo vede scappare... non gli si puo nemmeno sparare... bisogna lasciarlo scappare... poverino... se gli spari gli fai male!!!se rapinano una banca... e il rapinatore viene bloccato dalle porte d'ingresso (quelle doppie e antiproiettile per intenderci)... il rapinatore denuncia la banca per sequestro di persona!!!ci rendiamo conto che le cose cosi non possono andare?!?!?!?
          • Anonimo scrive:
            Re: In italia
            Amnesty International dovrebbe
            smetterla di romperle![ironia]Maledetta Amnesty Internationl... :#E sta buffonaggine dei diritti umani, un bel po' di olio di ricino e un bel manganello con scritto boia chi molla e via..[/ironia]Che tristezza :°
          • Anonimo scrive:
            Re: In italia
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo




            Se e' per quello la nostra e' pure la

            polizia



            con




            il regolamento piu' restrittivo dal punto
            di




            vista operativo in contesti simili... e

            anche



            qui




            faremmo bene ad imparare dai paesi
            esteri..







            poverini.. :'(








            Be, il buon senso delle forze dell'ordine

            dipende


            anche da chi le comanda, e personalmente da


            quando c'è Pisanu secondo molte cose sono


            migliorate.



            A giudicare dai rapporti annuali di Amnesty

            International sulla violazione dei diritti umani

            nel Bel Paese, non si direbbe proprio...

            violazione dei diritti umani... diamo maggiori
            diritti ai delinquenti... facciamogli fare quello
            che gli pare... poi dovremo scappare dal nostro
            paese per avere maggiori garanzie di
            sicurezza.... Amnesty International dovrebbe
            smetterla di romperle!

            Siamo invasi dagli extracomunitari... entrano nel
            NOSTRO paese... senza chiedere permesso... e
            fanno quello che vogliono... e noi stiamo zitti
            ... perche tutti hanno dei diritti... TRANNE
            NOI!!!

            Se scappa un delinquente dalla galera... (tipo il
            rapinatore/omicida che rapinava le ville) ... e
            una guardia lo vede scappare... non gli si puo
            nemmeno sparare... bisogna lasciarlo scappare...
            poverino... se gli spari gli fai male!!!Mi sembra più probabile che venga rilasciato dal GIP o dal GUP. In una parola, si vuole che esca, magari proprio per far altri reati e spingere quelli come te a chiedere mano più dura. E naturalmente quelli come te non chiedono che restino in galera i colpevoli, ma che si picchino i sospetti. E' inconsapevole fascismo o sei colluso?
            se rapinano una banca... e il rapinatore viene
            bloccato dalle porte d'ingresso (quelle doppie e
            antiproiettile per intenderci)... il rapinatore
            denuncia la banca per sequestro di persona!!!


            ci rendiamo conto che le cose cosi non possono
            andare?!?!?!?
            Prova a chiedere il rispetto delle leggi che ci sono e soprattutto delle ratio legis, invece di chiedere G-men per le strade...
          • Anonimo scrive:
            Re: In italia

            Mi sembra più probabile che venga rilasciato dal
            GIP o dal GUP. In una parola, si vuole che esca,
            magari proprio per far altri reati e spingere
            quelli come te a chiedere mano più dura.... ma i giudici non sono tutti comunisti?
            E naturalmente quelli come te non chiedono che
            restino in galera i colpevoli, ma che si picchino
            i sospetti. E' inconsapevole fascismo o sei
            colluso?Secondo me l'autore del post a cui tu hai dato questa risposta farneticante avrebbe avuto diritto invece ad una risposta un po' piu' ponderata, motivata e meno arrogante.Vuoi dire che in giro e' pieno di delinquenti, regolarmente arrestati dalle forse dell'ordine e poi sistematicamente rilasciati solo con lo scopo di spingere l'opinione pubblica a chiedere leggi speciali?... ma allora perche' non hai rivelato anche che gli sbarchi di clandestini a Lampedusa li fanno centinaia di bergamaschi DOC con la sciarpa verde nascosta nel taschino?
          • Anonimo scrive:
            Re: In italia
            - Scritto da: Anonimo

            Mi sembra più probabile che venga rilasciato dal

            GIP o dal GUP. In una parola, si vuole che esca,

            magari proprio per far altri reati e spingere

            quelli come te a chiedere mano più dura.

            ... ma i giudici non sono tutti comunisti? Così tende a dire chi si ritiene superiore e insindacabile... almeno a mio parere.Anche questo fa parte del degrado. Le sentenze (e i giudici) non si discutono. Semmai si appellano. Specie da parte di chi occupa rilevanti incarichi istituzionali.


            E naturalmente quelli come te non chiedono che

            restino in galera i colpevoli, ma che si
            picchino

            i sospetti. E' inconsapevole fascismo o sei

            colluso?
            Secondo me l'autore del post a cui tu hai dato
            questa risposta farneticante avrebbe avuto
            diritto invece ad una risposta un po' piu'
            ponderata, motivata e meno arrogante.Chiedo scusa per aver trasmesso l'impressione di arroganza. Ma sono stufo di vedere trade-off tra finta sicurezza e nuovi vincoli alla libertà. Francamente certi argomenti ormai mi fanno andare il sangue alla testa. A quando anche da noi la prima vittima di "portava la giacca d'estate" come in UK?
            Vuoi dire che in giro e' pieno di delinquenti,
            regolarmente arrestati dalle forse dell'ordine e
            poi sistematicamente rilasciati solo con lo scopo
            di spingere l'opinione pubblica a chiedere leggi
            speciali?Se c'è uno scopo dietro non lo so. L'impressione che se ricava però è quella. Sono troppi i segnali di offensiva contro la libertà per non finire per pensar male anche quando è molto meno probabile che ci sia un disegno dietro. Certo i casi seguenti possono essere semplicemente spiegati con il degrado della società e del vivere civile e la perdita dei valori (se mai sono stati diffusi nella nostra società di "famiglie").Sempre più spesso passano in giudicato sentenze a quinquenni dal reato, magari con persone che si sono rifatte una vita che finiscono in galera senza più necessità, e allo stesso tempo persone che continuano a reiterare i loro reati vengono rilasciate in attesa di giudizio. Un amico con una tabaccheria rapinata il Lunedì, è riuscito a far arrestare il colpevole e se l'è ritrovato davanti al negozio a sbeffeggiarlo un paio di giorni dopo. Casualmente un extracomunitario (albanese). Casualmente.Francamente non mi sembra che legge e Giustizia siano ancora sinonimi in questi casi. Sembra che il bipolarismo abbia ormai creato due bande rivali che con argomenti estremistici si sono dimenticate dei valori su cui fonda una società che funziona. Tra cui certezza della pena (e in un tempo ragionevole) e presunzione d'innocenza.Al mio pensare da liberale con qualche venatura di socialdemocratico sembra che si sia persa la ragione.Ma naturalmente sono io che sbaglio.

            ... ma allora perche' non hai rivelato anche che
            gli sbarchi di clandestini a Lampedusa li fanno
            centinaia di bergamaschi DOC con la sciarpa verde
            nascosta nel taschino?Forse perchè non è vero?
    • yenaplyskyn scrive:
      Re: In italia
      Si,soprattutto dall GB :@
      • Anonimo scrive:
        Re: In italia
        - Scritto da: yenaplyskyn
        Si,
        soprattutto dall GB :@Abusi ve ne sono ovunqueli i colpevoli di abusi vengono puniti.in italia è impossibile perchè in assetto antisommossa sono anonimi.
  • Anonimo scrive:
    Ma è la vecchia Sierra
    poi Sierra on-line? O è nata da quella?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma è la vecchia Sierra
      - Scritto da: Anonimo
      poi Sierra on-line? O è nata da quella?O Sierra cosworth? Io avevo il turbodiesel, non era male ma era un pò legnoso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma è la vecchia Sierra
        - Scritto da: Anonimo
        O Sierra cosworth? Io avevo il turbodiesel, non
        era male ma era un pò legnoso.Sierra Cosworth turbodiesel? Cos'è, una bestemmia?
  • Anonimo scrive:
    Certo come no!!!
    La corruzione non finirà di certo grazie al supercomputer.La polizia di Los Angeles è genticamnete corrotta!!! Io ho visto scene che voi non potete nemmeno disegnare!! Io propongo di riformare il corpo di polizia e di allestire dei squadroni d'assalto contro la corruzione!! E' ora di fare giustizia con parsimonia e arguzia!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Certo come no!!!
      - Scritto da: Anonimo
      La corruzione non finirà di certo grazie al
      supercomputer.La polizia di Los Angeles è
      genticamnete corrotta!!! Io ho visto scene che
      voi non potete nemmeno disegnare!! Io propongo di
      riformare il corpo di polizia e di allestire dei
      squadroni d'assalto contro la corruzione!! E' ora
      di fare giustizia con parsimonia e arguzia!!!io ho visto tutte le putnate in tv di the shieldla notizia è vera!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: In Italia....
      ......sai quanti software come questi ci vorrebbero? Infiniti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Certo come no!!!
      - Scritto da: Anonimo
      La corruzione non finirà di certo grazie al
      supercomputer.La polizia di Los Angeles è
      genticamnete corrotta!!! Io ho visto scene che
      voi non potete nemmeno disegnare!! Io propongo di
      riformare il corpo di polizia e di allestire dei
      squadroni d'assalto contro la corruzione!! E' ora
      di fare giustizia con parsimonia e arguzia!!! Io ho visto navi stellari in fiamme al largo dei bastioni di Orione, e anche i raggi B balenare nel buio davanti alle porte di Tanneuser.
    • Anonimo scrive:
      Re: Certo come no!!!
      E' vero, le ha viste anche mio cugino quelle scene!
      • FuSioN scrive:
        Re: Certo come no!!!
        - Scritto da: Anonimo
        E' vero, le ha viste anche mio cugino quelle
        scene!Davvero?! Anche mio cugggino me lo ha raccontato! Ma mi ha pure detto che dopo quella scena raccapricciante l'hanno ucciso, ma lui ovviamente è resuscitato 3,14 volte ed è venuto a raccontarmelo!!Incredibil :D
Chiudi i commenti