Ti arresto e ti filmo in digitale

La polizia USA sta abbandonando i VHS per passare ad un sistema di registrazione, archiviazione e catalogazione dei video completamente digitale. E domani anche wireless


Roma – Rimpiazzare le montagne di videocassette contenenti le riprese di scene del delitto, reati e arresti con un ben più compatto ed economico sistema di archiviazione digitale . E’ con questo obiettivo che alcuni dipartimenti di polizia americani hanno avviato, ormai da mesi, alcuni test pilota che prevedono il rimpiazzo delle videocamere analogiche installate sulle autopattuglie con apparecchi digitali.

Uno dei primi dipartimenti ad aver completato la migrazione verso il video digitale è quello di Tyler, in Texas, dove tutte le radiomobili della città sono già in grado di filmare le scene e registrarle direttamente su di un hard disk estraibile . Al loro rientro, gli agenti di polizia inseriscono il disco in un apposito sistema che si preoccupa di scaricare automaticamente i filmati compressi e archiviarli in un database centralizzato.

Secondo i responsabili del progetto, il video digitale offre molti vantaggi, sia sotto il profilo economico che sotto quello gestionale. Sebbene i sistemi di registrazione digitali utilizzati dalle auto della polizia costino all’incirca quanto quelli tradizionali, il video digitale occupa una frazione dello spazio occupato dalle videocassette e non richiede, oltre ai responsabili del sistema informativo, personale addetto. L’altro grande vantaggio, secondo il Dipartimento di Polizia di Tyler, è dato dalla possibilità di archiviare migliaia di filmati – contenenti ad esempio la ripresa di atti criminali, trasgressioni al codice della strada e scene di arresto – e renderli immediatamente accessibili da un qualunque terminale autorizzato , anche mobile, nel giro di pochi secondi.

In futuro i creatori del sistema, tra cui figura IBM, contano di installare sulle auto della polizia speciali videocamere digitali capaci di associare ai file video le coordinate GPS : utilizzando questi “metadati” sarà possibile cercare nell’archivio solo i filmati registrati in una precisa area geografica.

Un’altra funzionalità di prossimo arrivo consentirà invece, attraverso l’uso di tecnologie wireless, la visualizzazione dei filmati in tempo reale da altre radiomobili o dai terminali fissi della centrale di polizia.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: tenersi informati
    - Scritto da: Anonimo
    eehhh che simpaticone che sei.
    se non ho il mac è perchè non
    ho 2.600 euro da spenderci.
    2.600 Euro? Con quella cifra ci prendi il laptop 15" top di gamma!!!!!Mi sa che sei rimasto vittima di qualche leggenda vecchia di anni... ;)
    però se vuopi darmeli tu, potrei
    benissimo passarci subito :D:D:D:D

    almeno i pc x86 costano meno di un mac (come
    componenti hardware intendo)No, costano meno gli "assemblati" risspetto a tutti gli altri PC, IBM, HP o Apple che siano...è un po' diverso, se permetti.Gli x86 costano però molto di più perché un computer non è solo hardware e l'obolo da versare a WIndows è enorme in termini di tempo speso a riparare, manutenere, informarsi, reinstallare, backuppare etc. Per dirne una, su OSX non serve deframmentare, ma pensa poi al tempo e alle risorse per tenrsi alla larga, con scarso successo, da virus e compagnia...o del tempo che serve per ripristinare tutti i driver dei componenti dopo un formattone (frequente più di quanto si voglia ammettere, inesistente invece su Mac).

    solo per informazione quanto costa osx e
    quanto occupa in termini di disco fisso?149 Euro, un terzo circa del prezzo di WindowsXPpro, e lo spazio occupato è sopratutto dovuto alla dotazione più che abbondante di sw. In ogni caso al giorno d'aggi un HDD da 40 GB non si nega più a nessuno...quindi lo spazio è praticamente irrilevante.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ora vi spiego...
    - Scritto da: argo
    [cut]

    Comunque provo a scaricare questo
    dell'RCP,

    ovviamente nella versione intaliana. Vi

    sapro` dire se funziona o se necessita
    altri

    pacchetti. Se non funziona, pace:

    continuero` a stare dietro a ZoneAlarm.
    Ma

    non posso scaricarmi per forza "tutto il

    blocco".
    provaci ma io sapevo che alcune sp sono
    state anche rilasciate da riviste,
    basterebbe andare nel sito di una di queste,
    spulciare tra gli arretrati e ordinare
    quello che vuoi. certo paghi anche
    così. mah. non so che dirti.
    hai ragione anche te...Oh, tanto per la cronaca: la patch ha funzionato.Meglio cosi`, anche se in fin dei conti sapevo di essere gia` protetto da tali attacchi per via di ZoneAlarm. Consiglio infatti di installarlo, di NON uscire mai dallo "stealth mode", e di accoppiarlo al normale firewall di windows: ci sono fastidi che il livello operativo di ZA non riesce a bloccare, anche se non si tratta di roba pericolosa, principalmente l'uso del processo "csrrs" per l'invio di spam "on the fly" sotto forma di messaggisticache in teoria dovrebbe essere pertinente solo a una rete locale... mah, i buchi son dappertutto.Io comunque non volevo dire che uno non dovrebbe cercare di aggiornarsi anche se ha un modem: ho fatto questo "rapporto" per puntualizzare che non e` facile farlo, e che quindi non c'e` poi cosi` tanto da stupirsi se i sistemi continuano a essere insicuri.In generale, comunque, auspicherei che alla MS imparassero a patchare "realmente" gli eseguibili e le librerie dinamiche, invece di rimpiazzare tutto il file: se il patcher deve portarsi dietro solo alcuni frammenti di codice, invece di file completi, i pacchetti d'aggiornamento sarebbero molto, ma molto piu` piccoli. So perfettamente quali difficolta` tecniche ci sarebbero in questo (riallineamento delle etichette di codice, delle tabelle di routing, e dei dati statici), ma sono difficolta` superabili, e in fin dei conti se loro non vogliono sforzarsi troppo... che si tengano gli utenti vulnerabili. Cosi` come stanno le cose, il mondo va come non puo` fare a meno di andare, e i lamenti hanno poco senso.
  • argo scrive:
    Re: ECDL
    eheh, già. ed oramail il refuso nel testo è chiaro. PI avrebbe dovuto scrivere utOnti - come leggo qua e là nel forum ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: tenersi informati
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo


    sono il tipo che ha postato il
    primo


    mess,non intendevo dire che

    hack-secure.org


    ti forniche le patch x chiudere i
    1000

    buchi


    di win,anche perchè non ci
    sono


    abbastanza ( tappi ) x chiuderli

    tutti,l'ho


    postato xche è una comunita
    che


    tramite newsletter,chat e altri
    siti


    affiliati avvisano dei pericoli che

    sono in


    corso chiaro??? Bye



    anche zone-h :):)


    certamente,anche zone-h è
    validissimo,infatti io rispetto gli altri
    siti,ho voluto sottoliniare solo che
    hack-secure non ti da le patch ma ti avvisa
    che servono.certo, mica ce l'avevo con te! ;)ciao :):)
  • Anonimo scrive:
    Re: tenersi informati
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo

    sono il tipo che ha postato il primo

    mess,non intendevo dire che
    hack-secure.org

    ti forniche le patch x chiudere i 1000
    buchi

    di win,anche perchè non ci sono

    abbastanza ( tappi ) x chiuderli
    tutti,l'ho

    postato xche è una comunita che

    tramite newsletter,chat e altri siti

    affiliati avvisano dei pericoli che
    sono in

    corso chiaro??? Bye

    anche zone-h :):)certamente,anche zone-h è validissimo,infatti io rispetto gli altri siti,ho voluto sottoliniare solo che hack-secure non ti da le patch ma ti avvisa che servono.
  • Anonimo scrive:
    Re: tenersi informati
    - Scritto da: Anonimo
    sono il tipo che ha postato il primo
    mess,non intendevo dire che hack-secure.org
    ti forniche le patch x chiudere i 1000 buchi
    di win,anche perchè non ci sono
    abbastanza ( tappi ) x chiuderli tutti,l'ho
    postato xche è una comunita che
    tramite newsletter,chat e altri siti
    affiliati avvisano dei pericoli che sono in
    corso chiaro??? Byeanche zone-h :):)
  • Anonimo scrive:
    Re: tenersi informati
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo











    - Scritto da: Anonimo




    www.hack-secure.org
    basta

    tenersi




    aggiornati e informati.











    zone-h.it!



    questo è un sito per
    tenersi



    informati!



    leggitelo ogni giorno: le
    notizie

    hanno


    la



    data (e sono interessanti, a

    differenza


    di



    quelle che compaiono
    lì in


    centro.



    un sito che si definisce

    hack-secure



    dovrebbe trattare solo
    sicurezza

    -e non


    a



    mio modesto parere ca**te

    satellitari)











    Quindi un utente qualunque accende
    il

    PC per


    scaricare la posta o per far
    cercare al


    figlio quattro cavolate per la
    ricerca

    sui


    vikinghi e invece deve perdere
    tempo a


    "informarsi" sui problemi
    dell'oggetto

    che


    sta usando? :|





    A me sembrate marziani, tornate
    sulla

    Terra,


    nella vita reale......un PC che
    deve

    essere


    accudito è un PC inutile, la

    maggior


    parte dei computer è nelle
    case

    ma


    molte volte rimangono inutilizzati

    proprio


    per questo, perché un
    americano


    bolso, pallido, ricchissimo e con
    gli


    occhiali ha fatto credere al mondo
    che


    Windows è facile e sicuro e
    chi

    si


    ritrova il PC infestato da
    "qualunque

    cosa"


    si convince di essere un
    incapace....e


    lascia il PC a prendere polvere, o
    a

    sparare


    allegati infetti a tutti quelli che

    conosce.





    Con il computer che uso io NESSUNO

    rischia


    di sentirsi incapace, specialmente
    se

    tutto


    quello che vuole fare è
    leggere

    due


    notizie, scrivere la lettera di

    protesta a


    un giornale o "giocare" con la
    musica o

    il


    video....


    Altro che "informarsi" per il
    computer,


    meglio informarsi CON il computer.





    (apple)



    quarda che sei in OT.

    io, ho risposto alla persona di sopra,
    che

    diceva che basta hack-secure per tenersi

    aggiornato gli ho detto che quel sito

    -secondo la mia modesta opinione- non

    è un sito di sicurezza "serio",

    difatti quale sito di sicurezza serio

    metterebbe al centro "notizie dal
    satellite"

    che non c'entrano un ca**o con sicurezza

    informatica



    connetti il certello alle dita prima di

    scrivere (o devi informarti anche su

    quell'oggetto prima di usarlo??)



    usa il pc per posta, vikingi, quel
    cavolo

    che ti pare (che me frega di cosa fai
    tu),

    ma io dicevo che hack-secure "per
    tenersi

    aggiornati (ma dove?), e informati (ma

    quanto?) non serve a niente.)



    ovviamente anche a me piacerebbe usare
    il pc

    senza che saltino fuori nuovi buchi da
    win.

    Fai come faccio io: non usare un computer
    con Win. Non c'è niente di più
    facile che NON usare un oggetto nato male.







    ----

    tu usi la macchina? una controllatina
    ogni

    tanto (gomma, sospensioni, olio?) al
    fai?

    SI!?!?

    usi il pc? una controllatina ogni tanto

    (patch, definizioni virus, etc) DEVI
    farle

    (per te, mica per me)

    ----

    Virus? Per chi mi hai preso? Per come la
    vedo da qui (Marte...) chi ancora compra
    roba con il marchio Microsoft ha la scritta
    "Giocondo" in fronte.
    Tu usi il frigorifero, il televisore, il
    rasoio, il lettore dvd, il forno, il
    condizionatore? Hai mai fatto controlli su
    questi apparecchi?
    Ho preteso la stessa comodità su un
    computer e ho regalato il PC (Highscreen,
    marchio inesistente) con Windows e ne ho
    preso uno che funziona sul serio.
    Certo che bisogna informarsi, ma bisogna
    farlo PRIMA di scegliere computer, non dopo
    per risolvere i problemi del computer
    stesso. Ma il Mac è buono "solo per
    la grafica" e il 99% di ha un PC fa del 3D
    professionale.........







    marziano?? se tu che usi il pc/internet
    solo

    per la posta: puoi fare a meno di
    usarlo.

    invece i tuoi figli invece ne fanno
    buon

    uso (ricerca)


    Uso il computer per tutto, ma con il tipo di
    computer che uso io ci riesce pure mia
    nonna, senza che si debba "informare".....





    ciao anche a te e.....informati ;)eehhh che simpaticone che sei.se non ho il mac è perchè non ho 2.600 euro da spenderci.però se vuopi darmeli tu, potrei benissimo passarci subito :D:D:D:Dalmeno i pc x86 costano meno di un mac (come componenti hardware intendo)solo per informazione quanto costa osx e quanto occupa in termini di disco fisso?
  • Anonimo scrive:
    Re: tenersi informati
    sono il tipo che ha postato il primo mess,non intendevo dire che hack-secure.org ti forniche le patch x chiudere i 1000 buchi di win,anche perchè non ci sono abbastanza ( tappi ) x chiuderli tutti,l'ho postato xche è una comunita che tramite newsletter,chat e altri siti affiliati avvisano dei pericoli che sono in corso chiaro??? Bye
  • Anonimo scrive:
    Re: tenersi informati
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo








    - Scritto da: Anonimo



    www.hack-secure.org basta
    tenersi



    aggiornati e informati.








    zone-h.it!


    questo è un sito per tenersi


    informati!


    leggitelo ogni giorno: le notizie
    hanno

    la


    data (e sono interessanti, a
    differenza

    di


    quelle che compaiono lì in

    centro.


    un sito che si definisce
    hack-secure


    dovrebbe trattare solo sicurezza
    -e non

    a


    mio modesto parere ca**te
    satellitari)







    Quindi un utente qualunque accende il
    PC per

    scaricare la posta o per far cercare al

    figlio quattro cavolate per la ricerca
    sui

    vikinghi e invece deve perdere tempo a

    "informarsi" sui problemi dell'oggetto
    che

    sta usando? :|



    A me sembrate marziani, tornate sulla
    Terra,

    nella vita reale......un PC che deve
    essere

    accudito è un PC inutile, la
    maggior

    parte dei computer è nelle case
    ma

    molte volte rimangono inutilizzati
    proprio

    per questo, perché un americano

    bolso, pallido, ricchissimo e con gli

    occhiali ha fatto credere al mondo che

    Windows è facile e sicuro e chi
    si

    ritrova il PC infestato da "qualunque
    cosa"

    si convince di essere un incapace....e

    lascia il PC a prendere polvere, o a
    sparare

    allegati infetti a tutti quelli che
    conosce.



    Con il computer che uso io NESSUNO
    rischia

    di sentirsi incapace, specialmente se
    tutto

    quello che vuole fare è leggere
    due

    notizie, scrivere la lettera di
    protesta a

    un giornale o "giocare" con la musica o
    il

    video....

    Altro che "informarsi" per il computer,

    meglio informarsi CON il computer.



    (apple)

    quarda che sei in OT.
    io, ho risposto alla persona di sopra, che
    diceva che basta hack-secure per tenersi
    aggiornato gli ho detto che quel sito
    -secondo la mia modesta opinione- non
    è un sito di sicurezza "serio",
    difatti quale sito di sicurezza serio
    metterebbe al centro "notizie dal satellite"
    che non c'entrano un ca**o con sicurezza
    informatica

    connetti il certello alle dita prima di
    scrivere (o devi informarti anche su
    quell'oggetto prima di usarlo??)

    usa il pc per posta, vikingi, quel cavolo
    che ti pare (che me frega di cosa fai tu),
    ma io dicevo che hack-secure "per tenersi
    aggiornati (ma dove?), e informati (ma
    quanto?) non serve a niente.)

    ovviamente anche a me piacerebbe usare il pc
    senza che saltino fuori nuovi buchi da win.Fai come faccio io: non usare un computer con Win. Non c'è niente di più facile che NON usare un oggetto nato male.

    ----
    tu usi la macchina? una controllatina ogni
    tanto (gomma, sospensioni, olio?) al fai?
    SI!?!?
    usi il pc? una controllatina ogni tanto
    (patch, definizioni virus, etc) DEVI farle
    (per te, mica per me)
    ----Virus? Per chi mi hai preso? Per come la vedo da qui (Marte...) chi ancora compra roba con il marchio Microsoft ha la scritta "Giocondo" in fronte.Tu usi il frigorifero, il televisore, il rasoio, il lettore dvd, il forno, il condizionatore? Hai mai fatto controlli su questi apparecchi?Ho preteso la stessa comodità su un computer e ho regalato il PC (Highscreen, marchio inesistente) con Windows e ne ho preso uno che funziona sul serio.Certo che bisogna informarsi, ma bisogna farlo PRIMA di scegliere computer, non dopo per risolvere i problemi del computer stesso. Ma il Mac è buono "solo per la grafica" e il 99% di ha un PC fa del 3D professionale.........

    marziano?? se tu che usi il pc/internet solo
    per la posta: puoi fare a meno di usarlo.
    invece i tuoi figli invece ne fanno buon
    uso (ricerca)Uso il computer per tutto, ma con il tipo di computer che uso io ci riesce pure mia nonna, senza che si debba "informare".....ciao anche a te e.....informati ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: tenersi informati
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo


    www.hack-secure.org basta tenersi


    aggiornati e informati.





    zone-h.it!

    questo è un sito per tenersi

    informati!

    leggitelo ogni giorno: le notizie hanno
    la

    data (e sono interessanti, a differenza
    di

    quelle che compaiono lì in
    centro.

    un sito che si definisce hack-secure

    dovrebbe trattare solo sicurezza -e non
    a

    mio modesto parere ca**te satellitari)



    Quindi un utente qualunque accende il PC per
    scaricare la posta o per far cercare al
    figlio quattro cavolate per la ricerca sui
    vikinghi e invece deve perdere tempo a
    "informarsi" sui problemi dell'oggetto che
    sta usando? :|

    A me sembrate marziani, tornate sulla Terra,
    nella vita reale......un PC che deve essere
    accudito è un PC inutile, la maggior
    parte dei computer è nelle case ma
    molte volte rimangono inutilizzati proprio
    per questo, perché un americano
    bolso, pallido, ricchissimo e con gli
    occhiali ha fatto credere al mondo che
    Windows è facile e sicuro e chi si
    ritrova il PC infestato da "qualunque cosa"
    si convince di essere un incapace....e
    lascia il PC a prendere polvere, o a sparare
    allegati infetti a tutti quelli che conosce.

    Con il computer che uso io NESSUNO rischia
    di sentirsi incapace, specialmente se tutto
    quello che vuole fare è leggere due
    notizie, scrivere la lettera di protesta a
    un giornale o "giocare" con la musica o il
    video....
    Altro che "informarsi" per il computer,
    meglio informarsi CON il computer.

    (apple) quarda che sei in OT.io, ho risposto alla persona di sopra, che diceva che basta hack-secure per tenersi aggiornato gli ho detto che quel sito -secondo la mia modesta opinione- non è un sito di sicurezza "serio", difatti quale sito di sicurezza serio metterebbe al centro "notizie dal satellite" che non c'entrano un ca**o con sicurezza informaticaconnetti il certello alle dita prima di scrivere (o devi informarti anche su quell'oggetto prima di usarlo??)usa il pc per posta, vikingi, quel cavolo che ti pare (che me frega di cosa fai tu), ma io dicevo che hack-secure "per tenersi aggiornati (ma dove?), e informati (ma quanto?) non serve a niente.)ovviamente anche a me piacerebbe usare il pc senza che saltino fuori nuovi buchi da win.----tu usi la macchina? una controllatina ogni tanto (gomma, sospensioni, olio?) al fai? SI!?!?usi il pc? una controllatina ogni tanto (patch, definizioni virus, etc) DEVI farle (per te, mica per me)----marziano?? se tu che usi il pc/internet solo per la posta: puoi fare a meno di usarlo. invece i tuoi figli invece ne fanno buon uso (ricerca)rispondimi adeguatamente e soprattuto IN TEMA!ciao.
  • Anonimo scrive:
    Ora vi spiego...
    Secondo alcuni esperti, il fatto che questa nuova variante di Lovgate si basi su tecniche d'infezione tradizionali, e sfrutti una falla di Windows già corretta da tempo, sembra dimostrare come, a tutt'oggi, esistano ancora numerosi utenti o amministratori di sistema che non aggiornano i propri sistemi o non mettono in atto neppure le più basilari misure di sicurezza. C'e` poco da fare per questo: vi spiego il problema.Io ho un modem 56K, non sono coperto da nulla di piu` veloce, non ho assolutamente intenzione di prendermi la briga di mettere su una connessione satellitare per via dei corrispondenti numerosissimi difetti & svantaggi. Detto questo, ho anche una versione perfettamente genuina di WindowsXP 2002, pagata e registrata, ma non uso gli aggiornamenti automatici perche`, avendo un modem, non posso e non voglio, star li a guardare il computer trasferire spesso e volentieri dozzine di megabytes di aggiornamenti automatici. Questi pacchetti sono TROPPO GRANDI per i modem: sono una paralisi totale, nel mio caso.Ora, perche` allora uno non si scarica l'aggiornamento in questione e basta, se e` cosi` critico? Sarebbe gia` qualcosa. Si, se non fosse che molti aggiornamenti del genere sono interdipendenti da aggiornamenti precedenti, e altri dal SP1: io ho il service pack 1 solo per buona volonta` di un assistente di laboratorio che me l'ha copiato su un CD, perche` e` assurdo scaricarlo con un modem.E` chiaro il problema?Non e` che non si voglia essere aggiornati: alcuni magari se ne fregheranno anche, ma molti altri semplicemente non possono.Comunque provo a scaricare questo dell'RCP, ovviamente nella versione intaliana. Vi sapro` dire se funziona o se necessita altri pacchetti. Se non funziona, pace: continuero` a stare dietro a ZoneAlarm. Ma non posso scaricarmi per forza "tutto il blocco".
    • Anonimo scrive:
      Re: Ora vi spiego...
      - Scritto da: Alex¸tg
      Secondo alcuni esperti, il fatto che
      questa nuova variante di Lovgate si basi su
      tecniche d'infezione tradizionali, e sfrutti
      una falla di Windows già corretta da
      tempo, sembra dimostrare come, a tutt'oggi,
      esistano ancora numerosi utenti o
      amministratori di sistema che non aggiornano
      i propri sistemi o non mettono in atto
      neppure le più basilari misure di
      sicurezza.

      C'e` poco da fare per questo: vi spiego il
      problema.
      Io ho un modem 56K, non sono coperto da
      nulla di piu` veloce, non ho assolutamente
      intenzione di prendermi la briga di mettere
      su una connessione satellitare per via dei
      corrispondenti numerosissimi difetti &
      svantaggi. Detto questo, ho anche una
      versione perfettamente genuina di WindowsXP
      2002, pagata e registrata, ma non uso
      gli aggiornamenti automatici perche`, avendo
      un modem, non posso e non voglio, star li a
      guardare il computer trasferire spesso e
      volentieri dozzine di megabytes di
      aggiornamenti automatici. Questi pacchetti
      sono TROPPO GRANDI per i modem: sono una
      paralisi totale, nel mio caso.

      Ora, perche` allora uno non si scarica
      l'aggiornamento in questione e basta, se e`
      cosi` critico? Sarebbe gia` qualcosa. Si, se
      non fosse che molti aggiornamenti del genere
      sono interdipendenti da aggiornamenti
      precedenti, e altri dal SP1: io ho il
      service pack 1 solo per buona volonta` di un
      assistente di laboratorio che me l'ha
      copiato su un CD, perche` e` assurdo
      scaricarlo con un modem.

      E` chiaro il problema?
      Non e` che non si voglia essere aggiornati:
      alcuni magari se ne fregheranno anche, ma
      molti altri semplicemente non possono.

      Comunque provo a scaricare questo dell'RCP,
      ovviamente nella versione intaliana. Vi
      sapro` dire se funziona o se necessita altri
      pacchetti. Se non funziona, pace:
      continuero` a stare dietro a ZoneAlarm. Ma
      non posso scaricarmi per forza "tutto il
      blocco".guarda che volendo ti puoi fare spedire un cd da microsoft con TUTTI gli aggiornamenti (gratuitamente!)http://www.microsoft.com/italy/security/protect/cd/order.mspx
      • Anonimo scrive:
        Re: Ora vi spiego...
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Alex¸tg

        Secondo alcuni esperti, il fatto che

        questa nuova variante di Lovgate si
        basi su

        tecniche d'infezione tradizionali, e
        sfrutti

        una falla di Windows già
        corretta da

        tempo, sembra dimostrare come, a
        tutt'oggi,

        esistano ancora numerosi utenti o

        amministratori di sistema che non
        aggiornano

        i propri sistemi o non mettono in atto

        neppure le più basilari misure di

        sicurezza.



        C'e` poco da fare per questo: vi spiego
        il

        problema.

        Io ho un modem 56K, non sono coperto da

        nulla di piu` veloce, non ho
        assolutamente

        intenzione di prendermi la briga di
        mettere

        su una connessione satellitare per via
        dei

        corrispondenti numerosissimi difetti &

        svantaggi. Detto questo, ho anche una

        versione perfettamente genuina di
        WindowsXP

        2002, pagata e registrata, ma non uso

        gli aggiornamenti automatici perche`,
        avendo

        un modem, non posso e non voglio, star
        li a

        guardare il computer trasferire spesso e

        volentieri dozzine di megabytes di

        aggiornamenti automatici. Questi
        pacchetti

        sono TROPPO GRANDI per i modem: sono una

        paralisi totale, nel mio caso.



        Ora, perche` allora uno non si scarica

        l'aggiornamento in questione e basta,
        se e`

        cosi` critico? Sarebbe gia` qualcosa.
        Si, se

        non fosse che molti aggiornamenti del
        genere

        sono interdipendenti da aggiornamenti

        precedenti, e altri dal SP1: io ho il

        service pack 1 solo per buona volonta`
        di un

        assistente di laboratorio che me l'ha

        copiato su un CD, perche` e` assurdo

        scaricarlo con un modem.



        E` chiaro il problema?

        Non e` che non si voglia essere
        aggiornati:

        alcuni magari se ne fregheranno anche,
        ma

        molti altri semplicemente non possono.



        Comunque provo a scaricare questo
        dell'RCP,

        ovviamente nella versione intaliana. Vi

        sapro` dire se funziona o se necessita
        altri

        pacchetti. Se non funziona, pace:

        continuero` a stare dietro a ZoneAlarm.
        Ma

        non posso scaricarmi per forza "tutto il

        blocco".

        guarda che volendo ti puoi fare spedire un
        cd da microsoft con TUTTI gli aggiornamenti
        (gratuitamente!)

        www.microsoft.com/italy/security/protect/cd/oRapido calcolo........una cinquantina di CD all'anno.....se li chiedessero tutti forse si sveglierebbero e proverebbero a fare un OS vero..... ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ora vi spiego...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo





          - Scritto da: Alex¸tg


          Secondo alcuni esperti, il fatto
          che


          questa nuova variante di Lovgate si

          basi su


          tecniche d'infezione tradizionali,
          e

          sfrutti


          una falla di Windows già

          corretta da


          tempo, sembra dimostrare come, a

          tutt'oggi,


          esistano ancora numerosi utenti o


          amministratori di sistema che non

          aggiornano


          i propri sistemi o non mettono in
          atto


          neppure le più basilari
          misure di


          sicurezza.





          C'e` poco da fare per questo: vi
          spiego

          il


          problema.


          Io ho un modem 56K, non sono
          coperto da


          nulla di piu` veloce, non ho

          assolutamente


          intenzione di prendermi la briga di

          mettere


          su una connessione satellitare per
          via

          dei


          corrispondenti numerosissimi
          difetti &


          svantaggi. Detto questo, ho anche
          una


          versione perfettamente genuina di

          WindowsXP


          2002, pagata e registrata, ma non
          uso


          gli aggiornamenti automatici
          perche`,

          avendo


          un modem, non posso e non voglio,
          star

          li a


          guardare il computer trasferire
          spesso e


          volentieri dozzine di megabytes di


          aggiornamenti automatici. Questi

          pacchetti


          sono TROPPO GRANDI per i modem:
          sono una


          paralisi totale, nel mio caso.





          Ora, perche` allora uno non si
          scarica


          l'aggiornamento in questione e
          basta,

          se e`


          cosi` critico? Sarebbe gia`
          qualcosa.

          Si, se


          non fosse che molti aggiornamenti
          del

          genere


          sono interdipendenti da
          aggiornamenti


          precedenti, e altri dal SP1: io ho
          il


          service pack 1 solo per buona
          volonta`

          di un


          assistente di laboratorio che me
          l'ha


          copiato su un CD, perche` e`
          assurdo


          scaricarlo con un modem.





          E` chiaro il problema?


          Non e` che non si voglia essere

          aggiornati:


          alcuni magari se ne fregheranno
          anche,

          ma


          molti altri semplicemente non
          possono.





          Comunque provo a scaricare questo

          dell'RCP,


          ovviamente nella versione
          intaliana. Vi


          sapro` dire se funziona o se
          necessita

          altri


          pacchetti. Se non funziona, pace:


          continuero` a stare dietro a
          ZoneAlarm.

          Ma


          non posso scaricarmi per forza
          "tutto il


          blocco".



          guarda che volendo ti puoi fare spedire
          un

          cd da microsoft con TUTTI gli
          aggiornamenti

          (gratuitamente!)




          www.microsoft.com/italy/security/protect/cd/o


          Rapido calcolo........una cinquantina di CD
          all'anno.....se li chiedessero tutti forse
          si sveglierebbero e proverebbero a fare un
          OS vero..... ;)il problema è che non tutti li chiedono. molti spendono fior di euro per mswxp (o altri più vecchi) e avendo 56k non si prodigano per avere aggiornamenti/patch (incluse nel prezzo!)
    • argo scrive:
      Re: Ora vi spiego...
      [cut]
      Comunque provo a scaricare questo dell'RCP,
      ovviamente nella versione intaliana. Vi
      sapro` dire se funziona o se necessita altri
      pacchetti. Se non funziona, pace:
      continuero` a stare dietro a ZoneAlarm. Ma
      non posso scaricarmi per forza "tutto il
      blocco".provaci ma io sapevo che alcune sp sono state anche rilasciate da riviste, basterebbe andare nel sito di una di queste, spulciare tra gli arretrati e ordinare quello che vuoi. certo paghi anche così. mah. non so che dirti.hai ragione anche te...
  • Anonimo scrive:
    Re: alla faccia del DPS
    "hanno ricevuto la segnalazione di infezioni provenienti un po' da tutto il mondo e da diverse società della classifica Fortune 500"in italia?ma che articolo hai letto? .... :D:D:D:Dvolevi fare il "togo", "io sono uno che aggiorna i miei server"e poi mi dai una risposta del genere ....... :D:D:D:Dchissà cosa leggerai nella documentazione dell'aggiornamento .... :D:D:D:D
  • Anonimo scrive:
    Re: tenersi informati
    - Scritto da: Anonimo
    www.hack-secure.org basta tenersi
    aggiornati e informati.zone-h.it!questo è un sito per tenersi informati!leggitelo ogni giorno: le notizie hanno la data (e sono interessanti, a differenza di quelle che compaiono lì in centro.un sito che si definisce hack-secure dovrebbe trattare solo sicurezza -e non a mio modesto parere ca**te satellitari)
    • Anonimo scrive:
      Re: tenersi informati
      - Scritto da: Anonimo


      - Scritto da: Anonimo

      www.hack-secure.org basta tenersi

      aggiornati e informati.


      zone-h.it!
      questo è un sito per tenersi
      informati!
      leggitelo ogni giorno: le notizie hanno la
      data (e sono interessanti, a differenza di
      quelle che compaiono lì in centro.
      un sito che si definisce hack-secure
      dovrebbe trattare solo sicurezza -e non a
      mio modesto parere ca**te satellitari)Quindi un utente qualunque accende il PC per scaricare la posta o per far cercare al figlio quattro cavolate per la ricerca sui vikinghi e invece deve perdere tempo a "informarsi" sui problemi dell'oggetto che sta usando? :|A me sembrate marziani, tornate sulla Terra, nella vita reale......un PC che deve essere accudito è un PC inutile, la maggior parte dei computer è nelle case ma molte volte rimangono inutilizzati proprio per questo, perché un americano bolso, pallido, ricchissimo e con gli occhiali ha fatto credere al mondo che Windows è facile e sicuro e chi si ritrova il PC infestato da "qualunque cosa" si convince di essere un incapace....e lascia il PC a prendere polvere, o a sparare allegati infetti a tutti quelli che conosce. Con il computer che uso io NESSUNO rischia di sentirsi incapace, specialmente se tutto quello che vuole fare è leggere due notizie, scrivere la lettera di protesta a un giornale o "giocare" con la musica o il video....Altro che "informarsi" per il computer, meglio informarsi CON il computer.(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: tenersi informati
    grazie, grande sito per tenersi bene informati !!!l'aggiornamento sulle vulnerabilita' e' fermo al 2003 !!!!!!!!!!!ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah
  • Anonimo scrive:
    ECDL

    "(...)esistano ancora numerosi utenti o
    amministratori di sistema che non aggiornano
    i propri sistemi o non mettono in atto
    neppure le più basilari misure di
    sicurezza."Saranno quelli patentati.. :)
  • Anonimo scrive:
    tenersi informati
    www.hack-secure.org basta tenersi aggiornati e informati.
    • Anonimo scrive:
      Re: tenersi informati
      - Scritto da: Anonimo
      www.hack-secure.org basta tenersi
      aggiornati e informati.SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM SPAM
  • Anonimo scrive:
    Re: alla faccia del DPS
    ..be..siamo in italia...non c'è da sorprendersi...
  • argo scrive:
    alla faccia del DPS
    "(...)esistano ancora numerosi utenti o amministratori di sistema che non aggiornano i propri sistemi o non mettono in atto neppure le più basilari misure di sicurezza."
Chiudi i commenti