TikTok scommette sulle IA: altri 200.000 server in arrivo entro 2026

TikTok scommette sulle IA: altri 200.000 server in arrivo entro 2026

L'evoluzione di TikTok avviene dietro le quinte, lontano dall'applicazione in sé: ByteDance accelera l'adozione di server IA per il social.
TikTok scommette sulle IA: altri 200.000 server in arrivo entro 2026
L'evoluzione di TikTok avviene dietro le quinte, lontano dall'applicazione in sé: ByteDance accelera l'adozione di server IA per il social.

Nella stessa giornata in cui TikTok annuncia Project Clover, nuovo progetto per l’uso di data center europei focalizzati sulla protezione dei dati degli utenti, nuove previsioni pubblicate dalla società di analisi TrendForce parlano della scommessa di TikTok sull’intelligenza artificiale. Nello specifico, entro la fine del 2026 ByteDance potrebbe concedere ai gestori del suo social network altri 200.000 server IA per potenziare la piattaforma.

TikTok scommette sull’IA

Tra database, filtri per i video e altre funzionalità, ByteDance ha notato la stretta necessità di molti più server con sistemi IA dai costi alquanto elevati, stimati a diverse centinaia di migliaia di dollari ciascuno. Dotandosi di soluzioni più potenti, TikTok riuscirà a gestire con maggiore facilità tutte le sue feature, garantendo agli utenti di tutto il mondo performance elevate durante l’applicazione di audio, video o altri contenuti personalizzati.

TikTok

L’appetito di ByteDance verrà saziato con ogni probabilità da AMD lato CPU grazie alle soluzioni EPYC di fascia alta, mentre le GPU verranno fornite da NVIDIA: il colosso verde, ad oggi, detiene una quota di mercato stimata dell’80% nel segmento specifico dei server IA, pari all’1% circa del mercato complessivo dei server.

Adozione accelerata per il futuro

Come dimostrano i recenti avvenimenti in casa Microsoft, Google e Meta, con lo sviluppo accelerato di modelli di linguaggio simili a ChatGPT, basati su di esso, o magari addirittura IA e chatbot concorrenti, nel futuro l’intelligenza artificiale arriverà ovunque.

La stessa TrendForce lo ammette nei suoi ultimi report:

“Con applicazioni come chatbot e motori di ricerca, che guidano la domanda di una trasformazione tecnologica basata sull’intelligenza artificiale, le società cloud daranno la priorità alle attività o ai progetti correlati.”

Nel caso specifico di ByteDance, il rischio di ban di TikTok negli Stati Uniti coincide con la potenziale applicazione di sanzioni commerciali per tutelare la sicurezza nazionale. In tal caso, l’acquisto di hardware occidentale potrebbe vedere dei blocchi immediati.

Fonte: TechRadar
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 9 mar 2023
Link copiato negli appunti