Toshiba sceglie lo sprint di Linux

Il costruttore lancia un notebook che fa coesistere Linux e Windows per utilizzare le migliori caratteristiche di entrambi. Linux, in questo caso, ha il compito di avviare il sistema in pochi secondi


Milano – Annunciato lo scorso luglio , Toshiba ha infine spinto sul mercato Qosmio, un notebook che ha come sua caratteristica saliente quella di consentire la visione della TV e la riproduzione di film e musica senza la necessità di avviare Windows.

Con il lancio del nuovo portatile, sono emersi nuovi dettagli. Qosmio possiede due differenti sistemi operativi: Windows Media Center Edition 2004 e una versione embedded di Linux. Quest’ultima può essere avviata al posto del sistema operativo principale per accedere in modo quasi istantaneo ad un’interfaccia grafica da cui comandare il sintonizzatore TV integrato e il lettore/masterizzatore DVD, il tutto con supporto al telecomando (fornito in dotazione).

La possibilità di accedere alle principali funzionalità multimediali prima dell’avvio del sistema operativo sono incluse anche in Windows Media Center Edition, tuttavia Toshiba sembra aver preferito Linux per la sua velocità di caricamento, dichiarata inferiore ai 10 secondi.

Alcune fonti speculano sul fatto che l’ambiente multimediale embedded di Qosmio sia basato sul software di pre-boot InstantOn di InterVideo, anch’esso basato su di un kernel Linux ai minimi termini. L’altra ipotesi è che l’ambiente multimediale di Qosmio sfrutti la tecnologia Core System Software del produttore di BIOS Phoenix: questo firmware di nuova generazione permette infatti di avviare determinate applicazioni prima del caricamento del sistema operativo.

La serie Qosmio E10, inizialmente disponibile solo in Francia, Germania e Gran Bretagna, sarà lanciata in Italia nel quarto trimestre 2004.

“La serie Qosmio rappresenta l’importante strategia messa a punto da Toshiba per assicurarsi una quota di mercato rappresentativa all’interno del vasto mercato della convergenza digitale di prodotti home e di personal entertainment”, ha dichiarato Andrew Brown, program manager, mobile computing & devices di IDC. “Prodotti convergenti, come la serie Qosmio, saranno fondamentali nel soddisfare un trend crescente dei consumatori: la possibilità di utilizzare e gestire contenuti digitali in modo sempre più personalizzato e mobile”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Si, ma il porting per os x?

    Quando faranno la versione per poter
    chiamare anche un numero telefonico forse si
    sentirà la necessità di un
    porting di questo programma, ma allo stato
    attuale tutto quello che fa lo puoi fare
    tranquillamente e meglio con iChat.si, ma con iChat non parlo con utenti Win...
    • Anonimo scrive:
      Re: Si, ma il porting per os x?
      - Scritto da: Anonimo

      Quando faranno la versione per poter

      chiamare anche un numero telefonico
      forse si

      sentirà la necessità di un

      porting di questo programma, ma allo
      stato

      attuale tutto quello che fa lo puoi fare

      tranquillamente e meglio con iChat.

      si, ma con iChat non parlo con utenti Win...
      Con iChat parli, senti, vedi e ti vedono anche gli utenti Windows, basta che usino il client di AOL....
  • Anonimo scrive:
    Re: Si, ma il porting per os x?
    Quando faranno la versione per poter chiamare anche un numero telefonico forse si sentirà la necessità di un porting di questo programma, ma allo stato attuale tutto quello che fa lo puoi fare tranquillamente e meglio con iChat.Leggo dal sito di Skype: http://www.skype.com/
    Free unlimited worldwide phone calls to other Skype usersQuindi è possibile chiamare solo altri utenti dello stesso software.
    Superior sound qualityA parte che più che dal software penso che dipenda dalla qualità della linea e del microfono utilizzatocon iChat ed una iSight sei sicuro dell'ottima qualità.Works with all firewall, NAT and routers ? nothing to configure!Vale lo stesso per iChat, nessuna configurazione necessaria.Friends list shows you when your Skype friends are online and ready to talk or chatStessa cosa per iChat:pallino verde = utente in linea e disponibilepallino rosso = utente in linea ma non disponibileutente dimmato = non in lineaSuper-simple and easy to useLa semplicità di iChat è imbattibile (in perfetto stile Mac)Your calls are encrypted ?end-to-end? in order to safeguard your privacyQuesto non so se lo faccia anche iChat ma visto che su Mac i problemi di sicurezza sono molto , ma molto meno gravi che su Win, direi che possiamo stare tranquilli.Based on cutting edge peer-to-peer technology developed by the creators of Kazaa and Joltidno comment.
  • Anonimo scrive:
    Ma non aveva già tutto sto OSX?
    o no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non aveva già tutto sto OSX?
      - Scritto da: Anonimo
      o no?No...Per questo motivo gli autori si sono impegnati nel porting...http://www.macnn.com/news/24820E' di un paio di mesi fà... magari sono quasi pronti a mandare in giro la beta...Cieo
  • Anonimo scrive:
    assembly 8086
    ciao!ho bisogno di un aiutino!devo scriver un progr in Assemblyn 8086 kelegge una sequenza di 10 numeri!pensavo di definire un array da 10, ma come si definisce? ah, i dieci numeri sono compresi tra -3000 e +3000, quindi sono numeria 16 bit (= sono delle word, giusto?)grazie 1000!e buon fresco a tutti!da fracesca.
    • Ottav(i)o Nano scrive:
      Re: assembly 8086
      - Scritto da: Anonimo
      ciao!
      ho bisogno di un aiutino!devo scriver un
      progr in Assemblyn 8086 ke
      legge una sequenza di 10 numeri!
      pensavo di definire un array da 10, ma come
      si definisce?
      ah, i dieci numeri sono compresi tra -3000 e
      +3000, quindi sono numeri
      a 16 bit (= sono delle word, giusto?)

      grazie 1000!
      e buon fresco a tutti!

      da fracesca.Cara fracesca,ti consiglio prima di imparare a leggere (cosa che non credo tu sappia fare, visto che l'articolo parla di altro) e poi di imparare a scrivere (per evidenti motivi...).Tra l'altro, una volta imparato a leggere potrai leggere qualche interessante manuale di Assembler 80x86, e una volta imparato a scrivere potrai scrivere l'agognato programma ;-)Ciao e buona fortuna
  • Anonimo scrive:
    Stanaphone
    Al momento meglio Stanaphone.Si possono fare telefonate internazionali a numeri fissi GRATÝS (solo in alcuni paesi: US, England etc.)www.stanaphone.com
    • Anonimo scrive:
      Re: Stanaphone
      Mah, la homepage parla di telefonate gratis in US ed in alcuni paesi, ma poi non se ne vede traccia se si legge oltre.Ci sono 2 dollari di credito gratis ogni mese e all'inizio del mese nuovo il tuo credito viene resettato a 2 dollari. :-(In piu' hai la possibilita' di vederti assegnato un numero di telefono americano (se ho capito bene).Comunque puo' essere un buon servizio anche se si pagano le telefonate, sono sempre low rate.CiaoI.
  • Anonimo scrive:
    Articolo di Montemagno maggio 2004
    http://montemagno.typepad.com/marco_blog/2004/05/follie_e_illusi.htmlCito testualmente"Oppure ancora, se non avete mai provato a telefonare con un computer provate a farlo usando Skype, nuovo software creato dagli inventori di Kazaa su tecnologia p2p.Non occorre essere dei Negroponte per capire, dopo la prima volta che lo si è provato, perchè questo software sta acquisendo ogni giorno quote del mercato telefonico senza che le compagnie di TLC se ne rendano conto.E? facile, fa risparmiare, si sente meglio che un telefono normale; perché i consumatori dovrebbero allora continuare ad abbonarsi a Telecom?"Ma ne ha parlato poi spesso anche in altre occasioni
    • Anonimo scrive:
      Re: Articolo di Montemagno maggio 2004
      - un genio, meno male che ce lo ha detto
    • F. scrive:
      Re: Articolo di Montemagno maggio 2004

      E’ facile, fa risparmiare, si sente meglio
      che un telefono normale; perché i
      consumatori dovrebbero allora continuare ad
      abbonarsi a Telecom?"
      Forse perchè senza la linea (internet-ADSL) non si può telefonare?
  • Anonimo scrive:
    Dov'è la novità?
    Io è due settimane che uso skype out. Per ora ho povato con un credito di 25 euro, per telefonare alla mia ragazza a Hong Kong. Si sente benissimo e pago solo un centesimo di euro al minuto, senza scatto alla risposta. E' un programma incredibile, un servizio che finalmente mi fa uscire fuori dal tunnel Telecom!-- Senbee
  • Anonimo scrive:
    Re: Si, ma il porting per os x?
    ma anche no
  • Anonimo scrive:
    GIa da tempo si poteva telefonare....
    Pagando.....Ai fissi.Ottima qualita!!!!
  • Anonimo scrive:
    Finalmente qualcuno se ne e' accorto
    Il fenomeno Skype sta esplodendo in modo sotterraneo, sembra che nessuno si stia accorgendo del fatto che ha di gran lunga superato il fenomeno p2p nei numeri, e si appresta a spazzare via gli operatori di telefonia perche' i prezzi sono incredibili (e se parli con qualcuno che ha Skype, ci parli gratis). Da sempre i profeti di internet dicevano che prima o poi il telefono sarebbe stato sostituito dalla rete, ma adesso che la corsa e' iniziata probabilmente da qui a tre anni avremo tutti in casa il cordless siemens:http://www.telefonino.net/cgi-bin/news.asp?n=10473
  • Anonimo scrive:
    Re: Si, ma il porting per os x?
    - Scritto da: Anonimo
    eh? o devo farlo io?Non v'allargate macachi, avete l'iPod, accontentatevi di quello...
    • Anonimo scrive:
      Re: Si, ma il porting per os x?
      - Scritto da: Anonimo
      Non v'allargate macachi, avete l'iPod,
      accontentatevi di quello...mamma mia che invidia!!!:D
      • Anonimo scrive:
        Re: Si, ma il porting per os x?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        Non v'allargate macachi, avete l'iPod,

        accontentatevi di quello...

        mamma mia che invidia!!!

        :Dinvidia di chi? di sti debosciati?http://megarad.com/hotornot/5/mac.user.jpg
        • Anonimo scrive:
          Re: Si, ma il porting per os x?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo




          Non v'allargate macachi, avete
          l'iPod,


          accontentatevi di quello...



          mamma mia che invidia!!!



          :D

          invidia di chi?
          di sti debosciati?
          megarad.com/hotornot/5/mac.user.jpg No, di questi:http://www.macitynet.it/artimgs/aA17525/img1.jpgE' "soltanto" il tizio che ha inventato il web..su NeXt, e ora usa solo Powerbook.http://www.wired.com/wired/archive/11.12/billjoy.htmlE' "soltanto" il cofondatore di Sun, un altro che di computer non ci capisce niente....Se poi vuoi capire "veramente" cosa è OSX passa due minuti su queste pagine:http://www.kernelthread.com/mac/osx/E' richiesta la conoscenza dell'inglese ma, come si dice... That's internet!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Si, ma il porting per os x?
          - Scritto da: Anonimo

          invidia di chi?
          di sti debosciati?gli unici debosciati siete voi x86 luser invidiosi!!!:D
  • Anonimo scrive:
    skype non c'entra nienta con il p2p
    a parte essere fatto da alcuni programmatori che hanno in passato sviluppato kazaa
    • Anonimo scrive:
      Re: skype non c'entra nienta con il p2p
      - Scritto da: Anonimo
      a parte essere fatto da alcuni programmatori
      che hanno in passato sviluppato kazaaspiega meglio.......
    • Anonimo scrive:
      Re: skype non c'entra nienta con il p2p
      - Scritto da: Anonimo
      a parte essere fatto da alcuni programmatori
      che hanno in passato sviluppato kazaaA parte il piccolo dettaglio di utilizzare una rete p2p per fare le telefonate: What is Skype?Skype is the next phenomenon from the people who brought you KaZaA. Just like KaZaA, Skype uses P2P (peer-to-peer) technology to connect you to other users ? not to share files this time, but to talk and chat with your friends.The technology is extremely advanced ? but super simple to use... You?ll be making free phone calls to your friends in no time!
      • Anonimo scrive:
        Re: skype non c'entra nienta con il p2p
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        a parte essere fatto da alcuni
        programmatori

        che hanno in passato sviluppato kazaa
        A parte il piccolo dettaglio di utilizzare
        una rete p2p per fare le telefonate:
        Il fatto è che molta gente confonde il termine p2p con filesharing
        • Anonimo scrive:
          Re: skype non c'entra nienta con il p2p
          - Scritto da: Anonimo

          Il fatto è che molta gente confonde
          il termine p2p con filesharingMolta gente ignorante...
          • Anonimo scrive:
            Re: skype non c'entra nienta con il p2p
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Il fatto è che molta gente
            confonde

            il termine p2p con filesharing

            Molta gente ignorante...Tra cui anche politici...:(
    • Anonimo scrive:
      Re: skype non c'entra nienta con il p2p
      - Scritto da: Anonimo
      a parte essere fatto da alcuni programmatori
      che hanno in passato sviluppato kazaaGuarda che confondi p2p con filesharingla tecnologia p2p (peer to peer) indica una connessione diretta "punto a punto", senza dover passare da un server. con Skype, che tra l'altro funziona da Dio, sei connesso direttamente con l'utente che ti ha chiamato o che hai chiamato. Il server Skype serve solo per darti in tempo reale lo stato degli utenti che hai nella tua lista dei contatti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Si, ma il porting per os x?
    - Scritto da: Anonimo
    eh? o devo farlo io?fallo
  • Anonimo scrive:
    Si, ma il porting per os x?
    eh? o devo farlo io?
Chiudi i commenti