Trentino pronto per il wireless?

Saranno oltre 200 i comuni coinvolti dal progetto di copertura broadband senza fili che vede protagonista un consorzio guidato da Alcatel-Lucent

Trento – Il buongiorno si vede dal mattino, e il mattino del WiMax italiano comincerà dal Trentino, dove si prevede lo sviluppo della più grande rete broadband wireless italiana. Coprirà infatti ben 203 comuni il network basato su 1600 punti di accesso WiFi di un consorzio guidato da Alcatel-Lucent .

Ne dà notizia Repubblica.it che riporta alcuni dettagli del progetto: “Risolveremo il problema del digital divide che penalizza i tanti centri remoti della provincia” ha dichiarato Andreas Schneider, CEO del gruppo. Il progetto prevede inoltre, e questo lo rende ancor più interessante in Italia, la sperimentazione di alcune soluzioni WiMax: “Nelle realtà locali, agli investimenti di grande portata le aziende preferiscono lo sviluppo di progetti comuni. La pubblica amministrazione italiana nel contempo è sempre più recettiva verso i vantaggi delle applicazioni ICT”.

La tecnologia WiMax, come noto, dovrebbe vedere la luce in Italia a partire da giugno . In seguito all’accordo raggiunto tra il ministero delle Comunicazioni e quello della Difesa, infatti, entro l’estate si dovrebbero avere i primi bandi per la concessione delle licenze. Il Trentino potrebbe essere un banco di prova per una soluzione al problema del digital divide: “Lo stesso modello lo vogliamo riproporre sul tutto il territorio nazionale con l’obiettivo di colmare il digital divide del paese”, ha dichiarato Schneider.

D.B.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Attenti a Swisscom...
    Sono già stati multati in Svizzera più volte per abuso di posizione dominante, e per violazione delle leggi antitrust. Noccioline, naturalmente: l'importo delle multe lo recuperano in 5 minuti di attività.Inoltre sono famosi per il trattamento vessatorio nei confronti dei clienti (tipo mandare 10 diffide di pagamento per la stessa cifra nello stesso mese) e poi chiedere depositi cautelari dell'ordine di centinaia di franchi.In più di un'occasione hanno fatto notizia (in Svizzera) per aver ignorato i disagi di utenti a causa di problemi tecnici. Non parliamo poi di cose come collegamenti bloccati arbitrariamente (in genere a persone anziane), violazione della privacy dei clienti e amenità varie.Se pensate che i provider italiani facciano pena, aspettate a vedere cosa vi faranno questi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Attenti a Swisscom...
      ahaah, mi spiace, ma non solo sei disinformato, ma hai anche gonfiato la cosa.Sono abbonato alla ticinocom (swisscom) da 5 anni e non ho mai avuto disservizi simili.La caparra per l'allacciamento all'ADSL? Ma stiamo scherzando?vai a leggere pure il contratto di attivazione su www.ticino.com . Informati prima di parlare.salutiMariobronx
      • Anonimo scrive:
        Re: Attenti a Swisscom...
        - Scritto da:
        ahaah, mi spiace, ma non solo sei disinformato,
        ma hai anche gonfiato la
        cosa.

        Sono abbonato alla ticinocom (swisscom) da 5 anni
        e non ho mai avuto disservizi
        simili.

        La caparra per l'allacciamento all'ADSL? Ma
        stiamo
        scherzando?

        vai a leggere pure il contratto di attivazione su
        www.ticino.com . Informati prima di
        parlare.

        saluti
        MariobronxQuanto ti paga la Swisscom per fare l'astroturfer?
      • Anonimo scrive:
        Re: Attenti a Swisscom...

        La caparra per l'allacciamento all'ADSL? Ma
        stiamo
        scherzando?
        Non ha detto "caparra per l'allacciamento all'ADSL". Ha detto "deposito cautelare" per chi si rifiutava di pagare una serie di bollette non giustificate. Questa storia l'ho sentita anch'io, cmq.
      • tillo scrive:
        Re: Attenti a Swisscom...
        - Scritto da:
        ahaah, mi spiace, ma non solo sei
        disinformato,
        ma hai anche gonfiato la
        cosa.Confermo, è disinformato.

        Sono abbonato alla ticinocom (swisscom) da 5
        anni
        e non ho mai avuto disservizi
        simili.Mi dispiace correggerti, ma ticinocom è un'azienda completamente privata, locale, che noleggia le linee ADSL attraverso LTD Switzerland, che corrisponde a Sunrise (quindi un concorrente completamente privato di Swisscom).

        La caparra per l'allacciamento all'ADSL? Ma
        stiamo
        scherzando?

        vai a leggere pure il contratto di attivazione su
        www.ticino.com . Informati prima di
        parlare.

        saluti
        MariobronxSe stai per chiedermi delle referenze o dei link, ti comunico che lavoro per una sezione di Swisscom (proprio Bluewin, il provider ADSL/VDSL/Phone/TV) e ho avuto a che fare con il capo tecnico di ticinocom più volte =).
        • Anonimo scrive:
          Re: Attenti a Swisscom...
          - Scritto da: tillo
          Se stai per chiedermi delle referenze o dei link,
          ti comunico che lavoro per una sezione di
          Swisscom (proprio Bluewin, il provider
          ADSL/VDSL/Phone/TV) e ho avuto a che fare con il
          capo tecnico di ticinocom più volte
          =).Astroturfer e fiero di esserlo. Però.
          • Anonimo scrive:
            Re: Attenti a Swisscom...
            Ehm...il deposito cauzionale lo chiedono tutti i provider (fastweb di sicuro e sono 100 euro) se non paghi con RID o carta di credito...giusto per pararsi il culo se qualcuno non paga i bollettini.
          • tillo scrive:
            Re: Attenti a Swisscom...
            - Scritto da: [...]
            Astroturfer e fiero di esserlo. Però.Non vedo che problema ci sia nel dichiarare che si lavora per un'azienda o per un'altra :| mi spaventi... ora quelli sinceri si chiamano "Astroturfer"... mah.Tra l'altro non ho neppure fatto pubblicità, né negativa né positiva (e mi tengo lontano da questo, nonostante abbia molta più voce in capitolo di chiunque non ci lavori... IMHO).Non sono un manager né un azionista, il mio salario non cambia se dico che la Swisscom è una meraviglia o uno schifo...Buona serata.
        • Giambo scrive:
          Re: Attenti a Swisscom...
          - Scritto da: tillo
          Se stai per chiedermi delle referenze o dei link,
          ti comunico che lavoro per una sezione di
          Swisscom (proprio Bluewin, il provider
          ADSL/VDSL/Phone/TV) e ho avuto a che fare con il
          capo tecnico di ticinocom più volte
          =).Ho sentito storie raccapriccianti su Bluewin TV :) ...
          • tillo scrive:
            Re: Attenti a Swisscom...
            - Scritto da: Giambo[...]
            Ho sentito storie raccapriccianti su Bluewin TV
            :)
            ...Ci sono storie raccapriccianti vere e false riguardo ogni cosa ;) quali hai sentito?
    • Anonimo scrive:
      Re: Attenti a Swisscom...

      Sono già stati multati in SvizzeraE in italia, swisscom, ci ritenta per la seconda volta. La prima è stata un disastro, swisscom italia è stata venduta in fretta e furia e ha cambiato nome in grapes. Che guardacaso sono gli stessi "padroni" di eutelia.Mal che vada fastweb dopo il passaggio in swisscom , sarà venduta a eutelia. La storia si ripete sempre.
      • Anonimo scrive:
        Re: Attenti a Swisscom...
        - Scritto da:

        Sono già stati multati in Svizzera

        E in italia, swisscom, ci ritenta per la seconda
        volta. La prima è stata un disastro, swisscom
        italia è stata venduta in fretta e furia e ha
        cambiato nome in grapes. Che guardacaso sono gli
        stessi "padroni" di
        eutelia.
        Mal che vada fastweb dopo il passaggio in
        swisscom , sarà venduta a eutelia. La storia si
        ripete
        sempre.Cosa centra Eutelia? Spiegati meglio. Eutelia mi sembra che offra dei servizi competitivi e abbastanza affidabili. O no?
      • Anonimo scrive:
        Re: Attenti a Swisscom...
        - Scritto da:

        Sono già stati multati in Svizzera
        si ma evidentemente non sai per quale motivobah
        E in italia, swisscom, ci ritenta per la seconda
        volta. La prima è stata un disastro, swisscom
        italia è stata venduta in fretta e furia e ha
        cambiato nome in grapes. Che guardacaso sono gli
        stessi "padroni" di
        eutelia.
        Mal che vada fastweb dopo il passaggio in
        swisscom , sarà venduta a eutelia. La storia si
        ripete
        sempre.link?o hai la sfera magica?bah
    • Anonimo scrive:
      Re: Attenti a Swisscom...
      - Scritto da:
      Sono già stati multati in Svizzera più volte per
      abuso di posizione dominante, e per violazione
      delle leggi antitrust.genio per la telefonia mobile non per l'adsl...dove lì c'è una ricerca della comcom che dimostra come l'ultimo km ancora in vigore abbia effetti negativi sulle tariffe adsl...non ci sono multe Noccioline, naturalmente:
      l'importo delle multe lo recuperano in 5 minuti
      di
      attività.
      link?
      Inoltre sono famosi per il trattamento vessatorio
      nei confronti dei clienti (tipo mandare 10
      diffide di pagamento per la stessa cifra nello
      stesso mese) e poi chiedere depositi cautelari
      dell'ordine di centinaia di
      franchi.
      link?a me non risulta...e neppure all'associazione consumatori
      In più di un'occasione hanno fatto notizia (in
      Svizzera) per aver ignorato i disagi di utenti a
      causa di problemi tecnici.veramente è il fornitore che ha meno problemi...mah Non parliamo poi di
      cose come collegamenti bloccati arbitrariamente
      (in genere a persone anziane), violazione della
      privacy dei clienti e amenità
      varie.
      link?visto che non risulta
      Se pensate che i provider italiani facciano pena,
      aspettate a vedere cosa vi faranno
      questi.
      dato che non conosci molto, evita le cacchiate gratuite...
      • Anonimo scrive:
        Re: Attenti a Swisscom...

        dato che non conosci molto, evita le cacchiate
        gratuite...Bambino, io in Svizzera ci VIVO, queste cose le VEDO. Non è che se non c'è un link a Wikimerda le cose non esistano.O si può solo criticare Microsoft?Cmq, siete avvisati. Divertitevi con Swisscom.
  • Anonimo scrive:
    CIOCCOLATA ALLA FRUTTA
    Come da titolo
  • Anonimo scrive:
    APPLAUSI PER FIBRA
    APPLAUSI!!APPLAUSI!!APPLAUSI PER FIBRA!!!!!dai, un applauso, è riuscita a vendersi per sei milionate!!!APPLAUSI PER FIBRA!!! :)
  • Anonimo scrive:
    Sperèm
    Speriamo che comprino anche la Lombardia o almeno la provincia di Varese.Un bel modo di levarsi dai coglioni da questo paese di comunisti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sperèm
      devi fare in modo che la regione lombardia, solo quella pero', dichiari guerra alla svizzera. Una volta prese un sacco di legnate, Berna chiederà un qualche compenso territoriale e farà di Varese un bel deposito di scorie radiottive per le sue centrale.Tiè!!! Bauscia!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Sperèm
      - Scritto da:
      Speriamo che comprino anche la Lombardia o almeno
      la provincia di
      Varese.

      Un bel modo di levarsi dai coglioni da questo
      paese di
      comunisti.Non ci hanno avvisato.... il Cavaliere legge Punto informatico!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Sperèm
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Speriamo che comprino anche la Lombardia o
        almeno

        la provincia di

        Varese.



        Un bel modo di levarsi dai coglioni da questo

        paese di

        comunisti.

        Non ci hanno avvisato.... il Cavaliere legge
        Punto
        informatico!!!!ti stupiresti a sapere chi segue pi (rotfl)
        • eltalpa scrive:
          Re: Sperèm
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Speriamo che comprino anche la Lombardia o

          almeno


          la provincia di


          Varese.





          Un bel modo di levarsi dai coglioni da questo


          paese di


          comunisti.



          Non ci hanno avvisato.... il Cavaliere legge

          Punto

          informatico!!!!
          ti stupiresti a sapere chi segue pi (rotfl)Non dirmi che tu sei cossiga :s
  • Anonimo scrive:
    con che soldi?
    Ma dai, la pagano con i soldi che gli italiani hanno portato di là da quando c'è Prrrrrodddi.
    • Anonimo scrive:
      Re: con che soldi?
      - Scritto da:
      Ma dai, la pagano con i soldi che gli italiani
      hanno portato di là da quando c'è
      Prrrrrodddi.Swisscom una banca ? Hmmmm O) ...
  • Anonimo scrive:
    e a Milano??
    A Milano la rete rimarrà di metroweb?perchè a Milano (e hinterland) fastweb affittava buona parte del network ottico da Metroweb, che è ora di proprietà al 100% di ATM (azienda trasporti municipale)
  • Anonimo scrive:
    Come fa Tronchetti "Felicità" Provera a
    Mi piacerebbe sapere come fa Tronchetti che con Telecom a non so quanti milioni di di debiti a girare in Ferrari, Yatch, ecc e non essere arrestato? Perchè io se pago le tasse in ritardo mi appendono al muro?!LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI!La miglior barzeletta di tutti i tempi!!!!ahahahahahahahahhahahaahahahahahahaahahah(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • teddybear scrive:
      Re: Come fa Tronchetti "Felicità" Prover
      - Scritto da:
      Mi piacerebbe sapere come fa Tronchetti che con
      Telecom a non so quanti milioni di di debiti a
      girare in Ferrari, Yatch, ecc e non essere
      arrestato? Perchè io se pago le tasse in ritardo
      mi appendono al
      muro?!

      LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI!

      La miglior barzeletta di tutti i tempi!!!!
      ahahahahahahahah
      hahahaahahah
      ahahahaahahah
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Perchè se tu paghi le tasse in ritardo, evadi quanto? Se sei una persona normale, diciamo al massimo qualche migliaio di euro... ma proprio ad esagerare.Mentre un tronchetto della infelicità qualsiasi riesce a essere in arretrato di decine di milioni.Vuoi mettere uno che riesce a fare debiti per milioni di euro con uno che a fatica arriva alla fine del mese?Sei un poveraccio, una nullità! ;)Tutti i vari imprenditori dell'utlima ora sono su quel livello... tutti quelli usciti come un nonnulla dal niente con i soldi che non avevano e che non avranno mai... ma intanto fanno la bella vita... tipo quel dentista che poi è diventato imprenditore edile ed ha sposato quella ex-qualchecosa (non ho capito che lavoro faccia quella li, sinceramente) la quale prima era insieme ad un pseudo-moticoclista... si, quello piccoletto di roma (piccolo, non di statura, ma come persona).
      • Anonimo scrive:
        Re: Come fa Tronchetti "Felicità" Prover
        Io mi spiace per te le tasse le pago e anche nei tempi.Tu fai del qualunquismo bello e buono come se tutti quelli che hanno la partita iva sono disonesti ma per favore!!!
        • teddybear scrive:
          Re: Come fa Tronchetti "Felicità" Prover
          - Scritto da:
          Io mi spiace per te le tasse le pago e anche nei
          tempi.

          Tu fai del qualunquismo bello e buono come se
          tutti quelli che hanno la partita iva sono
          disonesti ma per
          favore!!!Accidenti, ma non hai neanche capito che era una cosa ironica?Hai dormito male stanotte?E che cavolo... datti una calmata... come siete sempre acidi!
      • Anonimo scrive:
        Re: Come fa Tronchetti "Felicità" Prover
        I Italia si parla tanto di gran minkiate i problemi seri meglio insabbiarli meglio parlare di veline letterine lele mora paxs ecc.Si parla di combattere l'evazione fiscale quando cè gente come Tronchetti che è in giro a piede libero!!!!Siamo la repubblica delle banane.Non parliamo del ABI e il resto!
  • Anonimo scrive:
    Mi sembra ci sia un po' di confusione...
    sottolineo: mi sembra si stia facendo un po' di confusione.F.O. in casa sarà difficile averla e gli investimenti sono enormi (pensate cosa vuol dire sbudellare le città italiane). Il discorso è diverso invece se parliamo di struttura (backbone), non credo che si possa pensare di coprire tutta l'italia (compresi i trasferimenti, i backbone appunto, con Wimax). FW è l'unica che possiede backbone completamente in F.O. al contrario di Telecom che stratifica i protocolli con evidente calo di efficienza e blocco della rete.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sembra ci sia un po' di confusion
      gli investimenti sono grandi ma sarebbero bastati i soldi del dividendo telecom per poter iniziare seriamente un piano di "fiber to the home" serio. Non è vero che non si può fare..non è vero che costerebbe troppo. E' vero che se non lo si fa non avremo mai una rete di nuova generazione.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sembra ci sia un po' di confusion
        La telecom è attualmente indebitata.Gli investimenti necessari per rimanere all'avanguardia (e fornire la fibra fino a casa) ammontano a 8 miliardi di euro.Vista la condizione economica della società nessuna banca è disposta a darle i soldi.
  • Anonimo scrive:
    FastWeb sta per cambiare padrone.
    Caro lettore di PI, adesso che FastWeb sta per cambiare padrone, penso sia il caso di fare il punto di chi ha guadagnato e di chi ha perso in questa avventura.Come si evince dalle pagine di un vecchio numero di Plus del Sole 24 Ore, nel 2000 Scaglia, Micheli e soci investono 38 miliardi di lire in eBiscom. Le azioni sono sottoscritte a 1.000 lire. Qualche mese dopo, quando ancora eBiscom era solo un'idea, un'azienda senza un solo cliente e un'infrastruttura, eBiscom è quotata in borsa.Qualche decina di migliaia di piccoli investitori pagano le stesse azioni che Scaglia e Micheli hanno pagato 1.000 lire 160 euro. Cioè circa 310 volte il prezzo pagato da Scaglia, Micheli e soci. I soldi gentilmente forniti dai piccoli risparmiatori - 3237 miliardi di lire - sono stati utilizzati per finanziare lo sviluppo della società. Senza di essi non si sarebbe potuto fare niente. E eBiscom sarebbe rimasta un'idea come tante.A sette anni dalla sua fondazione eBiscom-Fastweb non ha ancora guadagnato un euro. E già questo la dice lunga sulla luminosità dell'idea iniziale.Ma ora si vende. Ed è arrivato il momento di valutare il rendimento del proprio investimento.Prescindendo per semplicità dai dividendi incassati, dall'aumento di capitale, dalla fusione Fastweb-eBiscom e dagli stipendi e bonus incassati dagli uomini d'oro: Il piccolo risparmiatore: ha sottoscritto a 160 euro e vende a 47 euro. Scaglia e soci: hanno sottoscritto a 0,52 euro e vendono a 47 euro. Detto in altre parole, chi ha finanziato l'azienda e reso possibile l'avventura è stato fatto cornuto e mazziato. Chi ha cavalcato l'idea dall'inizio, ne è uscito con un guadagno del 9000% in meno di 7 anni. Senza considerare le elusioni fiscali documentate dall'articolo di settimana scorsa sull'Espresso.Rudolf Hess.
    • Anonimo scrive:
      Re: FastWeb sta per cambiare padrone.
      Pffff, stà italietta. Grande Hess! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: FastWeb sta per cambiare padrone.
      Embe? hai scoperto che in Italia vi è un'economia di mercato?
    • Anonimo scrive:
      Re: FastWeb sta per cambiare padrone.
      Sorry io le ho comprate a 160 e rivendute a 280; se un piccolo investitore ha tenuto le azioni dalla sottoscrizione ad adesso è un coglione.
  • aghost scrive:
    Impossibile fare una rete alternativa?
    La vicenda Fastweb, azienda che è sempre stata in passivo fin dalla sua fondazione, sembrerebbe dimostrare che è impossibile in italia creare una rete telefonica alternativa. Se questo è vero, la privatizzazione della rete nazionale e la svendita a telecom italia è stato un delitto del quale il sistema-paese paga e pagherà pesanti conseguenze, con un settore vitale per la nazione assoggettato ai capricci e agli interessi di un monopolista privato.E' anche vero che, forse, la gestione Scaglia non può essere esente da critiche. Lui comunque "cade in piedi", come si suol dire, perché da questa avventura ne esce notevolmente arricchito. La stessa cosa non si può dire per gli azionisti, che restano come al solito in braghe di tela.In ogni caso se Swisscom compra significa che non condsidera fallita la fibraottica e che anzi pensa di ricavarci dei guadagni futuri.http://www.aghost.wordpress.com/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 marzo 2007 09.31-----------------------------------------------------------
    • Giambo scrive:
      Re: Impossibile fare una rete alternativ
      - Scritto da: aghost
      In ogni caso se Swisscom compra significa che non
      condsidera fallita la fibraottica e che anzi
      pensa di ricavarci dei guadagni
      futuri.Swisscom e' stata privatizzata, ma l'azionista di maggioranza e' ancora la Confederazione. Qualche anno fa, infatti, un'acquisizione estera in Irlanda e' stata bocciata dal Consiglio Federale perche' considerata tra l'altro troppo rischiosa.In questo caso pero' sembra esserci l'OK, credo che le potenzialita' ci siano.Non sono italiano, ma seguo spesso PI e mi sono fatto questa idea (Correggetemi se sbaglio):- La rete telefonica (ADSL quindi) in Italia e' messa piuttosto male. Pure i servizi offerti dagli operatori sono scadenti sia per quel che concerne la qualita' che il servizio clientela. Mettere a posto la rete e' compito di Telecom, la quale non ha nessuna intenzione a breve termine di investire miliardi in questa operazione.- FastWEB, avendo una sua rete parallela, non soffre di questi problemi. La qualita' e' buona, gli utenti sono soddisfatti, anche se qualche lamentela per il servizio clienti c'e' (Colpa dei call-center ?).Detto questo, personalmente credo che entrambe le ditte abbiano da guadagnarci in questa operazione. Swisscom puo' espandersi all'estero (Un sogno che rincorre da sempre), FastWEB trova un partner finanziariamente solido (Da quel che ho capito non ha ancora un bilancio attivo).Come buon auspicio, a tutti i clienti FastWEB che mi contatteranno privatamente faro' pervenire devi volantini pubblicitari Swisscom. Ovviamente in tedesco @^ !
      • aghost scrive:
        Re: Impossibile fare una rete alternativ
        ma non credo che la rete fastweb possa considerarsi alternativa a telecom, la sua copertura è modestissima
        • Anonimo scrive:
          Re: Impossibile fare una rete alternativ
          - Scritto da: aghost
          ma non credo che la rete fastweb possa
          considerarsi alternativa a telecom, la sua
          copertura è
          modestissimaMi pare di aver capito che copre la quasi totalita' delle grandi citta', no ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Impossibile fare una rete alternativ
          - Scritto da: aghost
          ma non credo che la rete fastweb possa
          considerarsi alternativa a telecom, la sua
          copertura è
          modestissimaPer quel poco che capisco, ha una backbone autonoma. Qualcuno puo' confermare?
    • Anonimo scrive:
      Re: Impossibile fare una rete alternativ
      fastweb è una azienda economicamente sana , lo si vede dall'andamento della borsa sul titolo negli anni e dal bilancio consolidato del 2006 , quindi prima di dire che è in perdita metti almeno qualche fonte seria. Che abbia dei debiti per investimenti è normale , ma fattura 1,5 miliardi l'anno e a più di 3000 dipendenti . Anzi se avessi io i soldi gli darei anche qlq di più per prendela subito , adesso . Altro che adsl e 56k .
      • aghost scrive:
        Re: Impossibile fare una rete alternativ

        fastweb è una azienda economicamente sana , lo si
        vede dall'andamento della borsa sul titolo negli
        anni e dal bilancio consolidato del 2006 , quindi
        prima di dire che è in perdita metti almeno
        qualche fonte seria.


        Che abbia dei debiti per investimenti è normale ,
        ma fattura 1,5 miliardi l'anno e a più di 3000
        dipendenti a me risulta che Fastweb non abbia mai fatto un euro di utile da quando è nata. Certo gli investimenti sono stati pesanti e posso capire che per un certo numero di anni si sia in perdita. Ma Fastweb ora sono parecchi anni che opera sul mercato, e vedere Scaglia "che scappa" dalla sua creatura, tra l'altro stracarico di soldi, per fondarne un'altra azienda, non mi fa una buonissima impressione.Sbaglio?http://www.aghost.wordpress.com/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 marzo 2007 11.40-----------------------------------------------------------
        • Marlenus scrive:
          Re: Impossibile fare una rete alternativ
          - Scritto da: aghost

          fastweb è una azienda economicamente sana , lo
          si

          vede dall'andamento della borsa sul titolo negli

          anni e dal bilancio consolidato del 2006 ,
          quindi

          prima di dire che è in perdita metti almeno

          qualche fonte seria.





          Che abbia dei debiti per investimenti è normale
          ,

          ma fattura 1,5 miliardi l'anno e a più di 3000

          dipendenti

          a me risulta che Fastweb non abbia mai fatto un
          euro di utile da quando è nata. Certo gli
          investimenti sono stati pesanti e posso capire
          che per un certo numero di anni si sia in
          perdita.


          Ma Fastweb ora sono parecchi anni che opera sul
          mercato, e vedere Scaglia "che scappa" dalla sua
          creatura, tra l'altro stracarico di soldi, per
          fondarne un'altra azienda, non mi fa una
          buonissima
          impressione.

          Sbaglio?
          Non so se sbagli, personalmente ritengo che siamo talmente abituati agli "imprenditori" da prendi i soldi e scappa, che finiamo per vedere le cose con una lente deformante e pensar male sempre. Poi sulla vicenda in oggetto conosco poco e quindi non mi pronuncio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 marzo 2007 12.21-----------------------------------------------------------
          • aghost scrive:
            Re: Impossibile fare una rete alternativ
            ma nel caso di scaglia non è forse la stessa cosa?Certo lui ci ha provato, ha visto che non andava, si è arricchito e ora molla (o scappa)Per carità non gliene faccio una colpa, però alal fine dei conti sembra questo...
        • OriginalP scrive:
          Re: Impossibile fare una rete alternativ
          Imho sbagli; Fastweb è pienamente in regola con il suo piano e ha da poco raggiunto il breakeven e iniziato a generare cash flow, ovvero dopo i forti investimenti iniziali per i quali è fisiologico non aspettarsi ricavi a breve termine, ora inizia a generare utile ed è proprio questo che ha spinto Swisscom.
    • Anonimo scrive:
      Re: Impossibile fare una rete alternativ
      - Scritto da: aghost
      La vicenda Fastweb, azienda che è sempre stata in
      passivo fin dalla sua fondazione, sembrerebbe
      dimostrare che è impossibile in italia creare una
      rete telefonica alternativa.
      Il giudizio su Fastweb mi sembra quantomeno superficiale. Il fatto che sia in passivo non vuol dire niente, tranne che non paga tasse. Hai dato un'occhiata al MOL? O al fatturato? Oppure al numero dei clienti?
      • aghost scrive:
        Re: Impossibile fare una rete alternativ
        scusa ma il fatturato conta fino a un certo punto: se io fatturassi un miliardo di euro ma nessun utile non sarei molto contentoTu investiresti in un'azienda che non produce nessun utile? io no :)Le azioni fastweb inoltre hanno subito una perdita rilevante
        • Anonimo scrive:
          Re: Impossibile fare una rete alternativ
          - Scritto da: aghost
          se io fatturassi un miliardo di euro ma
          nessun utile non sarei molto contentoBuon per te che non sei un imprenditore!Averla un'azienda da 1MLD di fatturato! Anche in perdita!
    • Anonimo scrive:
      Re: Impossibile fare una rete alternativ
      Secondo invieranno tv via cavo e reinvestendo gli utili cableranno sempre più il territorio. Anche perché la fibra ottica si può far correre nelle condutture fognarie senza problemi...
  • Anonimo scrive:
    Anche Teleco all'estero
    ...visto che anche tronchetti potebbe vendere a breve e Olimpia, e quindi Telecom, passare in mani straniere, avremo quello che il popolo bue vuole: tutto in mano agli stranieri.
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche Teleco all'estero
      - Scritto da:
      ...visto che anche tronchetti potebbe vendere a
      breve e Olimpia, e quindi Telecom, passare in
      mani straniere, avremo quello che il popolo bue
      vuole: tutto in mano agli
      stranieri.ma che popolo bue, il problema è che le aziende italiane forniscono servizi pessimi a pressi stratosferici...
    • Alessandrox scrive:
      Re: Anche Teleco all'estero
      - Scritto da:
      ...visto che anche tronchetti potebbe vendere a
      breve e Olimpia, e quindi Telecom, passare in
      mani straniere, avremo quello che il popolo bue
      vuole: tutto in mano agli
      stranieri.No, quel che ha voluto l'alta finanza Italiana con prodi come esecutore
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche Teleco all'estero
        Il guaio è che non è detto che gli stranieri forniranno servizi migliori a prezzi "normali". Infatti fino a che nessuno farà gli investimenti necessari all'erogazione di servizi migliori è probabile che si faccia "cartello" su qualità e servizio.A onor del vero c'è da dire che Fastweb i soldi li ha messi ed offre un servizio nettamente superiore a qualsiasi concorrente in Italia (almeno a livello consumer).Certo le tariffe sono mostruose se si guarda all'estero.
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche Teleco all'estero
        - Scritto da: Alessandrox

        - Scritto da:

        ...visto che anche tronchetti potebbe vendere a

        breve e Olimpia, e quindi Telecom, passare in

        mani straniere, avremo quello che il popolo bue

        vuole: tutto in mano agli

        stranieri.

        No, quel che ha voluto l'alta finanza Italiana
        con prodi come
        esecutoreDavvero? Strano, mi sembrava che l'alta finanza si fosse fatta i propri interessi, non curandosi di governanti, popolo bue o meno, né del paese nel complesso.
        • Alessandrox scrive:
          Re: Anche Teleco all'estero
          - Scritto da:

          - Scritto da: Alessandrox



          - Scritto da:


          ...visto che anche tronchetti potebbe vendere
          a


          breve e Olimpia, e quindi Telecom, passare in


          mani straniere, avremo quello che il popolo
          bue


          vuole: tutto in mano agli


          stranieri.



          No, quel che ha voluto l'alta finanza Italiana

          con prodi come

          esecutore

          Davvero? Strano, mi sembrava che l'alta finanza
          si fosse fatta i propri interessi, non curandosi
          di governanti, popolo bue o meno, né del paese
          nel
          complesso.Quali sarebbero gli interessi dell' alta finanza? Quelli pubblici ovviamente... essendo che sono banche private le principali azioniste di bankitalia la quale e' diventata la succursale italiana della banca centrale europea, a sual volta presieduta nel suo CDA da rappresentanti di banche private.Se non ci credi basta leggersi gli statuti. Sono pubblici
  • Anonimo scrive:
    Inculaweb
    La società inculaweb in pieno stile facciamo una SPA per fottere i piccoli azionisti ha vendutole azioni appena in tempo ottenendo un gain del 9000% mentre i coglioni che l'hanno pagata 45 euro ad azione ci hanno perso.hahahahahahahahahahahahahama come si dice gli affari sono affari 8)
    • teddybear scrive:
      Re: Inculaweb
      - Scritto da:
      La società inculaweb in pieno stile facciamo una
      SPA per fottere i piccoli azionisti ha
      venduto
      le azioni appena in tempo ottenendo un gain del
      9000% mentre i coglioni che l'hanno pagata 45
      euro ad azione ci hanno
      perso.
      hahahahahaha
      hahahahahahaha
      ma come si dice
      gli affari sono affari 8)Sinceramente? Gli sta bene.La borsa è un polmone. L'ho sempre detto e sempre lo ripeto.
      • nattu_panno_dam scrive:
        Re: Inculaweb
        - Scritto da:
        La società inculaweb in pieno stile facciamo una
        SPA per fottere i piccoli azionisti ha
        venduto
        le azioni appena in tempo ottenendo un gain del
        9000% mentre i coglioni che l'hanno pagata 45
        euro ad azione ci hanno
        perso.
        hahahahahaha
        hahahahahahaha
        ma come si dice
        gli affari sono affari Ficoso 8)Sono la fine di tutti i fondi e di investimenti fatti al posto dei bot.
  • Anonimo scrive:
    La fibra ottica ormai è morta!
    Non so quanto bene abbia fatto Swisscom con questa operazione. Ormai la fibra è il passato, nel futuro i collegamenti saranno sempre più via etere, Fastweb ha speso troppo con le sue infrastrutture in fibra e infatti ha smesso da un bel po' di cablare, ma l'ha capito troppo tardi. W l'etere!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: La fibra ottica ormai è morta!
      - Scritto da:
      Non so quanto bene abbia fatto Swisscom con
      questa operazione. Ormai la fibra è il passato,
      nel futuro i collegamenti saranno sempre più via
      etere, Fastweb ha speso troppo con le sue
      infrastrutture in fibra e infatti ha smesso da un
      bel po' di cablare, ma l'ha capito troppo tardi.
      W
      l'etere!!!!!Non penserai davvero di poter collegare tutta la rete via etere?
      • Anonimo scrive:
        Re: La fibra ottica ormai è morta!
        E poi basta con tutto sto etere che alla lunga a forza di caricare l'aria di onde radio veramente riusciremo a fotterci la salute e lo dice uno che non crede a queste cose
        • Anonimo scrive:
          Re: La fibra ottica ormai è morta!
          la fibra ha prestazioni immensamente superiori alle connessioni wireless
          • Dirk Pitt scrive:
            Re: La fibra ottica ormai è morta!
            - Scritto da:
            la fibra ha prestazioni immensamente superiori
            alle connessioni
            wirelessNon risente di fenomeni quali la pioggia, la neve, la nebbia, temporali, grandine.Forse i terremoti qualche problema lo danno, ma per fortuna sono fenomeni rari :)Poi non hai interruzioni del servizio (a meno di non tagliare il cavo).Ovviamente tutto in via teorica (ma non troppo).dillatutta.com - perchè la verità... funziona
          • nattu_panno_dam scrive:
            Re: La fibra ottica ormai è morta!
            - Scritto da: Dirk Pitt

            Ovviamente tutto in via teorica (ma non troppo).
            Il problema grosso del wifi & co. sono le interferenze che arrivano da altri apparati e ponti radio. Imho sarà anche la sua morte o forte limitazione.
          • teddybear scrive:
            Re: La fibra ottica ormai è morta!
            - Scritto da: nattu_panno_dam

            - Scritto da: Dirk Pitt



            Ovviamente tutto in via teorica (ma non troppo).



            Il problema grosso del wifi & co. sono le
            interferenze che arrivano da altri apparati e
            ponti radio. Imho sarà anche la sua morte o forte
            limitazione.C'è anche da consierare la banda.Prendi dieci cavi e li fai andare al massimo teorico, e ottieni velocità 10x.Prendi dieci wireless e li fai andare al massimo teorico... ed ottiene velocità 1x.Quello che la gente non si rende conto è che se con i cavi fisici puoi fare uno switch, con l'etere lavorerai sempre in un "hub"... banda condivisa.Prova ad andare in zone densamente popolate di wireless...
          • Anonimo scrive:
            Re: La fibra ottica ormai è morta!
            Continuando a parlare per proclami la prossima tecnologia che spazzerà completamente via la fibra e sancirà la sua fine definitiva sarà il WIMAX 2°, vantaggi rispetto alla fibra? Infiniti:1- Potrà essere sfruttato in mobilità anche in autostrada su portatili, palmari e telefonini.2- Banda superiore alla fibra.3- Raggiungimento di sicurezza a livello fibra.4- Minor costo.Devo aggiungere ancora qualcosa?(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: La fibra ottica ormai è morta!
            - Scritto da:
            Continuando a parlare per proclami la prossima
            tecnologia che spazzerà completamente via la
            fibra e sancirà la sua fine definitiva sarà il
            WIMAX 2°, vantaggi rispetto alla fibra?
            Infiniti:

            1- Potrà essere sfruttato in mobilità anche in
            autostrada su portatili, palmari e
            telefonini.
            2- Banda superiore alla fibra.Mi sa che non conosci neanche lontanamente la banda della fibra ottica e nemmeno un minimo di fisica... Prima di scrivere certe cose informati per piacere
            3- Raggiungimento di sicurezza a livello fibra.Come? Dimmi come? Per interferire in una comunicazione su cavo devo in qualche modo collegarmi fisicamente al cavo (Riuscire ad interferire per induzione elettromagnetica porta comunque ad essere molto prossimi al cavo). Mentre le possibilita' di interferenza dell'etere sono infinite...
            4- Minor costo.
            Per chi la vende sicuro ma non per chi fruisce del servizio (hai dato un'occhiata ultimamente ai costi dell'etere a confronto del cablato?)
            Devo aggiungere ancora qualcosa?(rotfl)Si, forse dovresti rivedere le tue posizioni un po' troppo saccenti...Saluti e buona birra a tutti,
          • Anonimo scrive:
            Re: La fibra ottica ormai è morta!
            - Scritto da:

            Mentre le possibilita' di interferenza dell'etere
            sono
            infinite...
            Comunque da quanto si dice sul 4G della telefonia la velocità aumenterà notevolmente e ame piace moltissimo l'idea di potermi connettere ovunque io sia, senza cavi.Ma una cosa non si dice tra tutti i post. Visto che il cavo in ogni caso non arriverà mai a coprire il 100% della popolazione e forse nemmeno il 70%, considerando gli alti costi, sarà comunque sempre fonte di distrsioni e digital divide.Pensare che oggi sol perchè si risiede in città-magari in centro- sia sinonimo di maggior reddito familiare e capacità di spesa e disponiobilità verso le nuove tecnologie è semplicemte ridicolo. E le cablature rafforzano queste ridicolaggini.
          • Anonimo scrive:
            Re: La fibra ottica ormai è morta!

            Quello che la gente non si rende conto è che se
            con i cavi fisici puoi fare uno switch, con
            l'etere lavorerai sempre in un "hub"... banda
            condivisa.si giusto ma lo hai spiegato un po male:Allora le connessioni fisiche che avvengono attraverso uno switch sono tutte in FULL-DUPLEX, quindi si riceve trasmette contemporaneamente senza collisioni.Una connessione con Wi-Fi e quindi per mezzo di onde elettromagnetiche, lavorano in modalità HALF-DUPLEX per cui la banda si dimezza perchè si riceve e trasmette non contemporaneamente ma , fatemi passare il termine a turno.PsCmq esistono anche metodi per usare il WiFi in modaità Full-Duplex, utilizzando 2 canali contemporaneamente.

            Prova ad andare in zone densamente popolate di
            wireless...
            Si diciamo che nn è la cosa + indicata.
          • teddybear scrive:
            Re: La fibra ottica ormai è morta!
            - Scritto da:


            Quello che la gente non si rende conto è che se

            con i cavi fisici puoi fare uno switch, con

            l'etere lavorerai sempre in un "hub"... banda

            condivisa.


            si giusto ma lo hai spiegato un po male:

            Allora le connessioni fisiche che avvengono
            attraverso uno switch sono tutte in FULL-DUPLEX,
            quindi si riceve trasmette contemporaneamente
            senza
            collisioni.

            Una connessione con Wi-Fi e quindi per mezzo di
            onde elettromagnetiche, lavorano in modalità
            HALF-DUPLEX per cui la banda si dimezza perchè si
            riceve e trasmette non contemporaneamente ma ,
            fatemi passare il termine a
            turno.

            Ps
            Cmq esistono anche metodi per usare il WiFi in
            modaità Full-Duplex, utilizzando 2 canali
            contemporaneamente. Non era quello che intendevo.Quello che intendevo io è che se l'etere supporta *ad oggi* ammettiamo... 54mb/sec, se trovi due utenti non viaggeranno entrambi a 54mb/sec ...Mentre se hai uno switch a 100Mb, se non addirittura a 1Gb, per rimanere ancora nelle tencologie "home", (banda in uscita permettendo), entrambi viaggeranno a 100Mb.
            Si diciamo che nn è la cosa + indicata.Quando sono a casa, ricevo 18 segnali wireless... e si viaggia non in modo ottimale... durante le vacanze di Natale, quando tutti erano via, o anche la scorsa estate, ne ricevevo uno o due... alle volte solo il mio. E la differenza si vede, eccome se si vede...In azienda, nelle sale riunioni prima c'erano punti rete "semiliberi"... arrivavano tutti e si collegavano... nessuno lamentava problemi di lentezza.Ora arriva il primo... in wireless, e viaggia tranquillo... poi arriva il secondo, il terzo, il quarto... e la gente inizia a dire, ma 10 minuti fa andavo molto meglio...Quando gli utenti hanno iniziato a diventare una trentina, nella stessa aula... la differenza era visibilissima anche al profano.
          • Anonimo scrive:
            Re: La fibra ottica ormai è morta!
            piacere cussler..
          • Dirk Pitt scrive:
            Re: La fibra ottica ormai è morta!
            - Scritto da:
            piacere cussler.. ;)dillatutta.com - perchè la verità... funziona
      • Anonimo scrive:
        Re: La fibra ottica ormai è morta!
        Fastweb ha un vantaggio tecnologico sugli altri operatori italiani di 3-4 anni tranquillamente. deve solamente sfruttare a dovere la tecnologia che si ritrova ed è pronta a tirare mazzate a telecom
        • Anonimo scrive:
          Re: La fibra ottica ormai è morta!
          Il mondo va verso la liberalizzazione e loro vogliono impedire alle aziende di usare i router che preferiscono. Spero solo che i nuovi proprietari capiscono che il mercato ha bisogno di essere libero di fare ciò che vuole. Io non ho mai potuto attivare l'ADSL di Telecom aziendale perchè impongono il loro router che per le mie esigenze non dovrebbe nemmeno entrare nel mio ufficio.
    • Anonimo scrive:
      Re: La fibra ottica ormai è morta!
      - Scritto da:
      Non so quanto bene abbia fatto Swisscom con
      questa operazione. Ormai la fibra è il passato,
      nel futuro i collegamenti saranno sempre più via
      etere, Fastweb ha speso troppo con le sue
      infrastrutture in fibra e infatti ha smesso da un
      bel po' di cablare, ma l'ha capito troppo tardi.
      W
      l'etere!!!!!Francamente preferisco la fibra che un'antenna che diffonde inquinamento elettromagnetico.Bastano gia' le antenne della telefonia mobile...
    • Anonimo scrive:
      Re: La fibra ottica ormai è morta!
      - Scritto da:
      Non so quanto bene abbia fatto Swisscom con
      questa operazione. Ormai la fibra è il passato,
      nel futuro i collegamenti saranno sempre più via
      etere, Fastweb ha speso troppo con le sue
      infrastrutture in fibra e infatti ha smesso da un
      bel po' di cablare, ma l'ha capito troppo tardi.
      W
      l'etere!!!!!La fibra a casa mia è viva e vegeta :D Rosica adsl-lato telecozz (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: La fibra ottica ormai è morta!
      e invece era un bel sogno avere in un futuro tutte le reti nazionali interamente in fibra ottica ; i vantaggi sono enormi rispetto all'etere citiamo la sicurezza informatica , il minor inquinamento elettromagnetico , connessioni simmetriche , tv ad altissima definizione....insomma la fibra è il miglior veicolo per i dati e considera che ci passano anche centinaia di Mbit/s con tecnologie moderne.
      • teddybear scrive:
        Re: La fibra ottica ormai è morta!
        - Scritto da:
        e invece era un bel sogno avere in un futuro
        tutte le reti nazionali interamente in fibra
        ottica ; i vantaggi sono enormi rispetto
        all'etere citiamo la sicurezza informatica , il
        minor inquinamento elettromagnetico , connessioni
        simmetriche , tv ad altissima
        definizione....insomma la fibra è il miglior
        veicolo per i dati e considera che ci passano
        anche centinaia di Mbit/s con tecnologie
        moderne.Centinaia? Ehm...Giusto per info... in azienda, tra piano e piano, tra switch e switch le connessioni sono tutte a 2Gb, in fibra.So per certo, che su apparati/infrastrutture di questo tipo è possibile raggiungere i 100Gb, non so quale sia il limite teorico massimo raggiungibile. In ogni caso, la fibra non presenta rumore di fondo, soprattutto quando messa in condizioni "sfavorevoli".... e costa molto meno del rame.
        • Anonimo scrive:
          Re: La fibra ottica ormai è morta!
          sì hai ragione , il mio riferimento era per utilizzi home ma è sicuro che se il rame è stato "scalato" fino a tecnologie commerciali a 25 Mbit/s , con il meno sforzo la fibra arriverebbe tranquillamente a 500Mbit/s simmetrici....chiaramente non parlo di limiti teorici ma di proposte commerciali (home) perchè esistono già connessioni aziendali in Fibra a decine di GBit/s mentre i limiti teorici sarebbero nell'ordine dei TBit/s.ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: La fibra ottica ormai è morta!
      - Scritto da:
      Non so quanto bene abbia fatto Swisscom con
      questa operazione. Ormai la fibra è il passato,il passato? posso ridere? Scusa eh. niente di personale ma certe affermazioni...
      nel futuro i collegamenti saranno sempre più via
      etere, già, dev'essere per quello che il digitale terrestre non lo vuole nessuno... oltretutto come capacità di banda siamo al limite del ridicolo.Fastweb ha speso troppo con le sue
      infrastrutture in fibra e infatti ha smesso da un
      bel po' di cablare, ma l'ha capito troppo tardi.Fastweb ha messo giù una rete che gli garantisce un vantaggio tecnologico di 3-5 anni. NON ha smesso di cablarla, ma ha semplicemente smesso di portarla nei palazzi, perchè visti i recenti miglioramenti del cavo in rame (non dell'etere, eh!) attende che si arrivi al limiti dell'adsl prima di continuare con la fibra. Ma in quel momento sarà comunque in vantaggio sui concorrenti.
      W
      l'etere!!!!!Contento tu.
      • Anonimo scrive:
        Re: La fibra ottica ormai è morta!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Non so quanto bene abbia fatto Swisscom con

        questa operazione. Ormai la fibra è il passato,

        il passato? posso ridere? Scusa eh. niente di
        personale ma certe
        affermazioni...


        nel futuro i collegamenti saranno sempre più via

        etere,

        già, dev'essere per quello che il digitale
        terrestre non lo vuole nessuno... oltretutto come
        capacità di banda siamo al limite del
        ridicolo.
        Pur non essendo d'accordo sull'uso dell'etere, la larghezza di banda via etere e' tutt'altro che ridicola. Per puro esempio cito broadcasting via satellite (4GHz, 16GHz, ecc..).Alcune delle motivazioni sono:1) L'etere e' troppo caro: ultimamente avete controllato i prezzi rispetto al cablato?2) L'etere e' letteralmente e certamente quanto di piu' insicuro esista.
        Fastweb ha speso troppo con le sue

        infrastrutture in fibra e infatti ha smesso da
        un

        bel po' di cablare, ma l'ha capito troppo tardi.

        Fastweb ha messo giù una rete che gli garantisce
        un vantaggio tecnologico di 3-5 anni. NON ha
        smesso di cablarla, ma ha semplicemente smesso di
        portarla nei palazzi, perchè visti i recenti
        miglioramenti del cavo in rame (non dell'etere,
        eh!) attende che si arrivi al limiti dell'adsl
        prima di continuare con la fibra. Ma in quel
        momento sarà comunque in vantaggio sui
        concorrenti.


        W

        l'etere!!!!!

        Contento tu.La rete in fibra ottica di Fastweb e' in piena dismissione. Tanto e' vero che e' utilizzata unicamente come MAN all'interno della stessa area metropolitana, ma per mettere in comunicazione diverse aree metropolitane utilizza invece la rete di Telecom.Comunque parliamoci chiaro queste acquisizioni di ditte di TLC italiane da parte di ditte di paesi esteri (in questo caso pure extracomunitari) mi preoccupa... mi preoccupa molto...Vorrei porvi una domanda: voi considerate le TLC una infrastruttura necessaria ed importante di un paese oppure no?
        • Anonimo scrive:
          Re: La fibra ottica ormai è morta!

          Vorrei porvi una domanda: voi considerate le TLC
          una infrastruttura necessaria ed importante di un
          paese oppure
          no?Hai individuato il punto. Anch'io sono preoccupato. In Italia molte aziende valide sono state smembrate o vendute. Situazione desolante.
          • Anonimo scrive:
            Re: La fibra ottica ormai è morta!

            Hai individuato il punto. Anch'io sono
            preoccupato. In Italia molte aziende valide sono
            state smembrate o vendute. Situazione
            desolante.Ma fammi il piacere, aziende valide. 10 anni di arretratezza con il resto del mondo. Investono in tecnologie superate da anni. Sempre contro corrente offrendo il contrario di quello che richiede il mercato.
    • PinguinoMannaro scrive:
      Re: La fibra ottica ormai è morta!
      - Scritto da:
      Non so quanto bene abbia fatto Swisscom con
      questa operazione. Ormai la fibra è il passato,
      nel futuro i collegamenti saranno sempre più via
      etere, Fastweb ha speso troppo con le sue
      infrastrutture in fibra e infatti ha smesso da un
      bel po' di cablare, ma l'ha capito troppo tardi.
      W
      l'etere!!!!!L'etere può essere interessante per raggiungere i piccoli clienti finali, tipo zone con case isolate o quartieri ancora poco connessi.Ma per i grossi clienti aziendali, condomini o quartieri residenziali moderni la fibra ottica e' sempre una tecnologia molto valida.E non devi neanche dimenticare le grosse dorsali di comunicazione (che sono tutte via cavo).
    • Anonimo scrive:
      Re: La fibra ottica ormai è morta!

      Non so quanto bene abbia fatto Swisscom con
      questa operazione. Ormai la fibra è il passato,
      nel futuro i collegamenti saranno sempre più via
      etere, Fastweb ha speso troppo con le sue
      infrastrutture in fibra e infatti ha smesso da un
      bel po' di cablare, ma l'ha capito troppo tardi.
      W
      l'etere!!!!!W l'etere un par di palle. Senza offesa, ma sei semplicemente ignorante: l'etere è una risorsa CONDIVISA e quindi va bene per aree poco popolate come la campagna, ma NON va bene per i centri urbani. Al massimo nelle città può esssere sfruttata come connettività in mobilità e/o complemento alle connessioni fisse. Senza contare che i vari access-point sono sempre collegati ad Internet tramite una connessione fissa come la fibra ottica o l'adsl. Quindi la fibra ottica tutto è tranne che morta: il fatto che non arrivi a casa dell'utente non vuol dire nulla. Tanto è vero che le dorsali oceaniche sono fibre ottiche e le linee che collegano fra loro le centrali telefoniche sono, ancora una volta, fibre ottiche.Come è facile parlare per proclami senza sapere quante cazzate si possono arrivare a dire.
      • Anonimo scrive:
        Re: La fibra ottica ormai è morta!
        - Scritto da:
        Come è facile parlare per proclami senza sapere
        quante cazzate si possono arrivare a
        dire.Perciò tutta la tecnologia militare è basata via etere coi satelliti, vero?Se questi non avessero i noti problemi di latenza (non so fino a quando saranno irrisolvibili: infatti mi chiedo come facciano le grandi Tv tipo la BBC a fare i collegamenti videtelefonici coi loro giornalisti in zone sperdute del mondo, sia pure con qualche problema tecnico a volte) avrebbero già mandato in fumo tutt3e le aspettative dei cablatori in fibra.
        • teddybear scrive:
          Re: La fibra ottica ormai è morta!
          - Scritto da:
          (non so fino a quando saranno irrisolvibili:
          infatti mi chiedo come facciano le grandi Tv tipo
          la BBC a fare i collegamenti videtelefonici coi
          loro giornalisti in zone sperdute del mondo, sia
          pure con qualche problema tecnico a volte)Dici come fanno a parlare con qualcuno che è in "ritardo di un secondo" sembrando che sia invece nella stanza vicina?He he he... ci vuole solo un poco di esperienza... ci sono molte tecniche che ti possono aiutare.
          • Anonimo scrive:
            Re: La fibra ottica ormai è morta!
            Per favore smettetela di parlare di Wifi che è anch'essa una tecnologia sul punto di morte, se volete parlare doi connessioni via etere parlate almeno di WiMax di prima generazione, grazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: La fibra ottica ormai è morta!
      - Scritto da:
      Non so quanto bene abbia fatto Swisscom con
      questa operazione. Ormai la fibra è il passato,
      nel futuro i collegamenti saranno sempre più via
      etere, Fastweb ha speso troppo con le sue
      infrastrutture in fibra e infatti ha smesso da un
      bel po' di cablare, ma l'ha capito troppo tardi.
      W
      l'etere!!!!!che stronzata ragazzi... (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: La fibra ottica ormai è morta!
      Ma come si fanno a scrivere queste c.....e. :D
    • Anonimo scrive:
      Re: La fibra ottica ormai è morta!
      - Scritto da:
      Non so quanto bene abbia fatto Swisscom con
      questa operazione. Ormai la fibra è il passato,
      nel futuro i collegamenti saranno sempre più via
      etere, Fastweb ha speso troppo con le sue
      infrastrutture in fibra e infatti ha smesso da un
      bel po' di cablare, ma l'ha capito troppo tardi.
      W
      l'etere!!!!!Sì, quello che ti inali tutto il giorno (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: La fibra ottica ormai è morta!
      - Scritto da:
      Non so quanto bene abbia fatto Swisscom con
      questa operazione. Ormai la fibra è il passato,
      nel futuro i collegamenti saranno sempre più via
      etere, Fastweb ha speso troppo con le sue
      infrastrutture in fibra e infatti ha smesso da un
      bel po' di cablare, ma l'ha capito troppo tardi.
      W
      l'etere!!!!!Non credo che il futuro sarà SOLO etere. Vedi France Telecom che dal primo marzo offre al pubblico fibra ottica a 100 Mbps (questa è banda larga). Il Wimax ha una ampiezza massima di 70 Mbps teorici. Se parliamo di altri protocolli (HSDPA, HSUPA etc) le cose potrebbero stare diversamente, ma stiamo ancora in ambito sperimentale...
  • Anonimo scrive:
    Chi ci guadagna con la vendita Fastweb
    http://213.215.144.81/public_html/articolo_index_30218.html(lettera n. 2)
  • Anonimo scrive:
    Dov'è quello dei tappeti?
    come da oggetto.
  • Anonimo scrive:
    Società tecnologiche sempre più italiane
    Siamo un paese sempre più FORTE le nostre aziende vanno all'estero a comprarsi le ALTRE e non il contrario, siamo una potenza ECONOMICAcomplimenti all'italia tutta, bravi a quelli di fastweb
  • Anonimo scrive:
    Troppi passamani
    Chi ci rimetterà saranno gli utenti che saranno dragati sempre e comunque da delle sanguisughe finanziarie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Troppi passamani
      - Scritto da:
      Chi ci rimetterà saranno gli utenti che saranno
      dragati sempre e comunque da delle sanguisughe
      finanziarie.buttata li come affermazione senza essere dimostrabile
      • Anonimo scrive:
        Re: Troppi passamani
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Chi ci rimetterà saranno gli utenti che saranno

        dragati sempre e comunque da delle sanguisughe

        finanziarie.

        buttata li come affermazione senza essere
        dimostrabileè già stata dimostrata invece, dimostrata eccome...http://213.215.144.81/public_html/articolo_index_30218.html (vedi lettera n. 2)
        • Anonimo scrive:
          Re: Troppi passamani
          Quoto e aggiungo un sacrosanto: non sarebbe la prima volta che dopo un'acquisizione il servizio peggiora...Spero vivamente di sbagliarmi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Troppi passamani
          - Scritto da:

          è già stata dimostrata invece, dimostrata
          eccome...

          http://213.215.144.81/public_html/articolo_index_3

          (vedi lettera n. 2)Da quando la parola "utente" è un sinonimo di azionista?
      • Anonimo scrive:
        Re: Troppi passamani
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Chi ci rimetterà saranno gli utenti che saranno

        dragati sempre e comunque da delle sanguisughe

        finanziarie.

        buttata li come affermazione senza essere
        dimostrabileNon che ci voglia molto a dimostrarla: i soldi che le aziende distribuiscono in dividendi agli azionisti sono tutti rubati agli utenti, sia direttamente (anzichè darli ai parassiti degli stockholder, potevano essere utilizzati per abbassare le tariffe) che indirettamente (potevano essere usati per investire in infrastruttura e miglioramento del servizio).
        • Anonimo scrive:
          Re: Troppi passamani
          - Scritto da:
          Non che ci voglia molto a dimostrarla: i soldi
          che le aziende distribuiscono in dividendi agli
          azionisti sono tutti rubati agli utenti, sia
          direttamente (anziché darli ai parassiti degli
          stockholder, potevano essere utilizzati per
          abbassare le tariffe) che indirettamente
          (potevano essere usati per investire in
          infrastruttura e miglioramento del
          servizio).Che confusione: non stiamo parlando di un'azienda pubblica o senza fine di lucro!Chiaro che un'azienda privata sia finanziata da privati che si attendono un guadagno dall'investimento. Se il guadagno viene fatto a scapito della buona crescita dell'azienda si scade in certe speculazioni "mordi e fuggi" che purtroppo non sono rare, ma non sono nemmeno la norma.Il problema nasce dove i piani industriali sono spazzati via da piani finanziari e speculazioni borsistiche. Non mi sembra sia il modello da temere da una Swisscom, anche se ammetto di non avere letto dati recenti per giudicarla.
Chiudi i commenti