Licenze WiMax, entro giugno il bando

Lo annuncia il ministro delle TLC Paolo Gentiloni proprio nei giorni in cui si affermano in rete le tesi di Lawrence Lessig contro la regolamentazione dello spettro

Roma – Entro questa estate, entro giugno, partiranno i bandi di gara per l’ assegnazione delle licenze WiMax , quelle che consentiranno agli operatori di offrire finalmente gli attesi servizi wireless broad band.

Lo ha affermato ieri il ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni, spiegando che il WiMax può rivelarsi una risorsa indispensabile per abbattere il digital divide che affligge tuttora moltissimi italiani, in particolare nei comuni più piccoli. Una tesi condivisa anche dai molti che però sostengono la campagna contro le licenze WiMax italiane , secondo cui è necessario puntare anche su uno WiMax “libero”.

Secondo Gentiloni, è necessario continuare ad investire nell’infrastruttura telefonica digitale, che oggi copre l’89 per cento del territorio, ma è altrettanto indispensabile “dare nuove opportunità di accesso alla banda larga attraverso le onde radio. Abbiamo un’intesa con il ministero della Difesa che ci consentirà di introdurre anche in Italia il WiMax, che consente l’accesso senza fili a Internet e banda larga. Fatto importantissimo per i piccoli comuni, più difficilmente raggiungibili da investimenti privati”.

Ed è curioso che proprio nei giorni in cui arriva il sospirato annuncio per un “WiMax all’italiana” in rete non si faccia che parlare di Deregulating Spectrum , l’ultima offensiva del celeberrimo professore di Stanford Lawrence Lessig, tra l’altro promotore di Creative Commons .

Secondo Lessig “il punto è la deregolamentazione delle frequenze. Deregolamentazione non significa che mettiamo all’asta le frequenze (come prevede di fare il governo italiano, ndr.). Perché le aste richiedono un diritto di proprietà del governo ed è una forma di regolamentazione dello spettro. Deregolamentare nel senso che lasciamo ampie porzioni dello spettro disponibili per un uso senza licenza .

Lessig sostiene da sempre queste posizioni e oggi, viste le iniziative legislative del Congresso USA per molti aspetti simili a quelle italiane, sta anche diffondendo via Google Video una presentazione in cui spiega il motivo della campagna.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    molti non leggono i forum
    io leggo solo quelli e salto gli articolimi piacciono molto più le reazioni della gente, e i loro pensieri, comunque sempre legati ad articoli il cui titolo m'interessapoi, in base agli interventi, decido se l'articolo è di mio interesse.infine prendo il caffè, mi metto le dita nel naso, e le uso per girare il caffè.Questa è per quelli che già si preparavano a dire "che ce frega di quello che fai tu".voleva essere solo una risposta a quanto detto in una frase dell'articolo, e un informare che c'è anche chi ragiona diversamente anche in questo.e si...ho risposto prima perchè sono paranoico e soffro della sindrome di Figuette, che per fortuna riesco a combatterla col possesso di Grandpenis.Ma si sa, quello che si sa non sempra si sa anche se la si sa.ebbene si, anche la sisa non mi lascia immune
  • AndreaMilano scrive:
    eccezionale
    come da etimo...
  • Anonimo scrive:
    In principio fu la poltrona.
    Il "seduto" disse: sto perdendo consensi, devo inventarmi qualcosa per poter restare qui seduto. Trovato! Ci sono tante brutte facce in giro, basterà attivare il solito meccanismo emergenziale. Scattato il meccanismo emergenziale, tolgo di mezzo la privacy e mi creo un bel mucchio di indiziati. Quando quelle brutte facce saranno fotografate nel posto giusto al momento giusto sarà un attimo darle in pasto ai giornalisti che faranno un mucchio di baccano e chiederanno in coro altre maxioperazioni antiterrore. La gente avrà bisogno di me. A quel punto i voti arriveranno senza muovere un dito.
  • Anonimo scrive:
    Pensi sia fantasia? sei cieco.
    Ho letto di persone che giudicano paranoide scrivere del concetto di privacy e colpa d'autore.Bè, prendiamo ad esempio i fatti calcistici ultimi, dove allo stadio olimpico dei tifosi si sono voltati durante il minuto di raccoglimento per il povero raciti; verso questi tifosi si prospetta l'attuazione di provvedimenti sportivi e sembra che la procura stia procedendo all'identificazione tramite le camere dello stadio, avendo già aperto un procedimento a carico di ignoti per il reato di "istigazione a delinquere".Ora, per quanto possiamo essere toccati dalla morte dell'ispettore di polizia, ditemi voi se qui si stà giudicando il gesto di voltarsi dando le spalle ad un campo da gioco, o si stà facendo un processo all'individuo, alla sua storia, alle sue ideologie, al suo modo di essere; in breve, colpa d'autore?Non voglio lanciare complotti e quant'altro, ma faccio solo presente che sono rimasto sdegnato da questo "eccesso di democrazia" che scade in colpa d'autore, che chiamerei anche reato d'opinione, pertanto mi limito solo a far notare che tutte le più "belle" dittature della storia sono iniziate in questo modo.Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Pensi sia fantasia? sei cieco.
      Qua si parlava di altro... un teorema accusatorio basato su parentela o sull'uso di TOR. Ne hai un esempio pratico?
      • Anonimo scrive:
        Re: Pensi sia fantasia? sei cieco.
        forse non hai letto i commenti legati all'articolo e citati da quello cui hai tu risposto.l'articolo è stato preso in scusa per poter accusare coloro che cercano di capire di complittismo e allucinazioni.Anche così cominciano le dittature.Per carità, non è il nostro caso.Qui non devi lavorare per niente, e senza garanzie, e lo stato ti toglie tutto per sputtanarsi i soldi a piacimento.Non siamo in deficit anche perchè abbiamo forze all'estero a combattere.I politici non ti calcolano un nessuno, e se gli dici qualcosa cambiano subito condotta (non come nelle dittature).I potenti non si riuniscono in segreto per decidere il futuro del mondo e se tu manifesti il tuo dissenso vieni massacrato di botte e accusato ingiustamente e su prove costruite ad arteecc ecc ecce poi la stampa ci tiene informati su tutto. Siamo stati messi ben all'80° posto nella classifica di libertà di stampa mondiale...su 90° paesi "democratici".non qui non c'è la dittaturaalmeno finchè continui a non rompergli le palle e stai buono buono, e poi perchè dovresti lamentarti, hai la televisione no? almeno finchè ti puoi permettere il canone
  • Anonimo scrive:
    ah la logica questa sconosciuta
    insieme al buon senso basterebbe questo per far crollare il teorema accusatore
    • Anonimo scrive:
      Re: ah la logica questa sconosciuta
      Illuminaci, o sommo.
      • Anonimo scrive:
        Re: ah la logica questa sconosciuta
        Non è difficile capire che un'ipotesi basata sul sospetto diventa automaticamente una tesi perché gli indizi diventano prove quando il sospetto già di per sé stesso costituisce il fumus di un reato. Secondo questa ratio giuridica è sufficiente dimostrare che determinati indizi convergono a suffragare l'ipotesi accusatoria per ottenere delle "prove". E ad intessere la ragnatela delle "prove" intorno all'indagato saranno tutti i fili che lo intercettano senza bisogno di un mandato (con sistemi che ad oggi - per poco ancora, visto l'andazzo - costituiscono una violazione della privacy) fino a disegnarli attorno l'abito di colpevole secondo la trama precostituita dalla tesi accusatoria, tesi e non ipotesi dal momento che un sospetto può diventare una tesi in cerca non di prove ma di semplici controprove, gli indizi. Il sospetto è appunto, letteralmente, un pre-giudizio. Finché i pregiudizi uno se li tiene per sé sta bene, quando diventano un'arma giuridica contro i sospettati si è passato il confine del diritto costituzionale.. Certo questo non avrà conseguenze sempre ma solo quando lo decide il giudice di turno, intanto le prove a nostro carico vengono raccolte.. E quando si conoscono vita morte e miracoli di un indagato un giudizio sull'intera condotta di vita e non sull'eventuale reato commesso non solo diventa possibile, diventa inevitabile. Il giudice può sempre dire: io so tutto di te e quindi posso giudicarti. Di sicuro, con la fine della privacy sarà più difficile essere un giudice imparziale (che giudica secondo la legge e non secondo le proprie simpatie, idee politiche, idee morali ecc.) E sarà più facile distruggere socialmente una persona: carcerazioni preventive, reati di pericolo astratto e di pericolo presunto, reati di sospetto, reati ostativi, incostituzionali ma frequenti nella pratica della giustizia sommaria, saranno sempre più frequenti.
    • Anonimo scrive:
      Re: ah la logica questa sconosciuta
      - Scritto da:
      insieme al buon senso basterebbe questo per far
      crollare il teorema
      accusatoreprova a usare la logica quihttp://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/Prove-manomesse-si-cercano-complici/1482207/6
  • MeX scrive:
    ...state male...
    non so se è l'effetto 11 settembre, o il blog di Beppe Grillo... fattostà che io vedo tante persone parlare di problemi che non esistono... inventare complotti ridicoli... forse siete voi ad ever creato "un'ergenza" che non esiste...Io non conosco nessuno in Italia che è stato condannato perchè parente di un crimanale, arrestato e condannato perchè aveva tre DVIX sul PC, non spariscono le persone, non sto dicendo che bisogna porre attenzione al problema privacy etc etc... ma veramente... se qualcuno mi dice che se non uso TOR sono in pericolo penso o che sia paranoico o che pensi che navighi chissà quali siti...Ora ok, venite qui ad accusarmi di essre un troll o quant'altro... io ho detto la mia, per insultarmi ignoratemi.
    • Anonimo scrive:
      Re: ...state male...
      Non dire così, farai piangere qualcuno.Vedi, questi qui che postano sul forum di PI (e non solo) sono convinti di essere una specie di combattenti per la libertà del futuro.Si sentono parte di una grande organizzazione clandestina globale che si oppone al potere dei governi/major/corporations/multinazionali/uomini in nero.Pensano di essere costantemente sotto osservazione da parte del Sistema, e che centinaia di analisti dell'intelligence sia lì a impazzire sui loro puerili cifrari e sulle loro e-mail crittografate con roba scaricata da sourceforge.Credono di essere forti. Anzi, potentissimi. Pochi ma eletti, come l'Alleanza dei Ribelli di Guerre Stellari o come Neo & Co. di Matrix. Sognano il giorno in cui rovesceranno il Sistema grazie alle loro "armi tecnologiche" (leggi: PC comprati ai grandi magazzini su cui hanno installato robetta varia trovata su internet) e alla loro "superiore conoscenza" (ottenuta tramite wikipedia) e instaureranno una oligarchia illuminata guidata, appunto, da loro.Questo è quello che immaginano.In realtà sono un branco di sfigati ancora furibondi per essere stati ignoranti, derisi, umiliati & picchiati durante tutti i loro anni di scuola. Non sono riusciti a inserirsi nel mondo del lavoro (non hanno capacità valide per il mercato), non possono mettere su famiglia (nessuno se li fila) e tirano a campare.Il pensiero di essere dei fallimenti umani non li può nemmeno sfiorare. Quindi, il Sistema cattivo ce l'ha con loro. Ma gliela faranno vedere, perchè loro sono più forti di tutti. Più forti degli stati, delle multinazionali, del mondo intero. Strano che finiscano regolarmente malmenati, ma questi immagino siano dettagli.(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
      • MeX scrive:
        Re: ...state male...
        chissà se Marco Calamari il prossimo venerdì pubblica questo post!Sei stato grandioso, hai sciolto ogni mio dubbio!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: ...state male...
        se da un lato voi credete che siamo una setta segreta e ci schernite, dall'altro, mi godo gli eccellenti risultati che questa setta ci fa usufruire:- non ho nessun tipo di problema, quando acquisto un pc nuovo, nel mio sistema operativo si parla di liberta', non di DRM o copia non originale o licenza scaduta.- se qualche furbetto decide di sniffare il traffico della mia rete, non trova una cippa di password non cifrata. (paranoia? si e' paranoia, ma ti rende felice e semi tranquillo.)- non crediamo di essere potenti, ma crediamo che voi siete una massa uniforme con un unico cervello "ben pensante", dicono si chiami marketing.ti riferisci a noi come se fossimo tutti lamer, ma poi anche tu sfrutti quella robetta trovata su sourceforge (mai scaricato dal p2p?)potrei andare avanti all'infinito, ma non lo faccio, dentro di me continuo a provare sdegno, e non voglio che io finisca a scrivere in un forum, parlando di caccia alle streghe...me ne torno a studiare e scrivere articoli che poi leggerai e apprezzerai, solo quando la massa lo fara'.
        • Anonimo scrive:
          Re: ...state male...
          - Scritto da:
          me ne torno a studiare e scrivere articoli che
          poi leggerai e apprezzeraipossiamo sapere di quale argomento?da come ti consideri sembri essere un guru.. ci linki qualcosa di tuo?grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: ...state male...
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            me ne torno a studiare e scrivere articoli che

            poi leggerai e apprezzerai

            possiamo sapere di quale argomento?

            da come ti consideri sembri essere un guru.. ci
            linki qualcosa di
            tuo?

            grazieVai a leccare il culo a tua sorella. Lumacone!
      • Anonimo scrive:
        Re: ...state male...

        Vedi, questi qui che postano sul forum di PI
        (e non solo) sono convinti di essere una specie di
        combattenti per la libertà del futuro.Sei tu che la fai grossa, si tratta solo di 'partecipazione'.
      • Anonimo scrive:
        Re: ...state male...
        - Scritto da:
        Non dire così, farai piangere qualcuno.

        Vedi, questi qui che postano sul forum di PI (e
        non solo) sono convinti di essere una specie di
        combattenti per la libertà del
        futuro.Che c'è di male a pensarlo se è vero? Qualcuno ha combattuto per LA TUA libertà anche se ora sei abituato a sputare nel piatto dove mangi

        Si sentono parte di una grande organizzazione
        clandestina globale che si oppone al potere dei
        governi/major/corporations/multinazionali/uomini
        in
        nero.La cultura della libertà è trasversale alla dicotomia destra sinistra, ma è propria di chi non si sente parte di niente, ma sa di dover condividere il più armoniosamente possibile lo lo stesso pianeta. Perché forse non te ne sei accorto, ma dobbiamo convivere sullo stesso pianeta. Esistono anche gli altri oltre te.

        Pensano di essere costantemente sotto
        osservazione da parte del Sistema, e che
        centinaia di analisti dell'intelligence sia lì a
        impazzire sui loro puerili cifrari e sulle loro
        e-mail crittografate con roba scaricata da
        sourceforge.
        Credono di essere forti. Anzi, potentissimi.
        Pochi ma eletti, come l'Alleanza dei Ribelli di
        Guerre Stellari o come Neo & Co. di Matrix.
        Sognano il giorno in cui rovesceranno il Sistema
        grazie alle loro "armi tecnologiche" (leggi: PC
        comprati ai grandi magazzini su cui hanno
        installato robetta varia trovata su internet) e
        alla loro "superiore conoscenza" (ottenuta
        tramite wikipedia) e instaureranno una oligarchia
        illuminata guidata, appunto, da
        loro.

        Questo è quello che immaginano.Personalmente immagino solamente di conoscere abbastanza matematica per risolvere alcuni problemi pratici

        In realtà sono un branco di sfigati ancora
        furibondi per essere stati ignoranti, derisi,
        umiliati & picchiati durante tutti i loro anni di
        scuola. Non sono riusciti a inserirsi nel mondo
        del lavoro (non hanno capacità valide per il
        mercato), non possono mettere su famiglia
        (nessuno se li fila) e tirano a
        campare.Caro troll, ci sono cose che non si possono comprare, per tutto il resto: "vai a dar via 'l cul"

        (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
      • Anonimo scrive:
        Re: ...state male...
        - Scritto da:
        Non dire così, farai piangere qualcuno.

        Vedi, questi qui che postano sul forum di PI (e
        non solo) sono convinti di essere una specie di
        combattenti per la libertà del
        futuro.

        Si sentono parte di una grande organizzazione
        clandestina globale che si oppone al potere dei
        governi/major/corporations/multinazionali/uomini
        in
        nero.

        Pensano di essere costantemente sotto
        osservazione da parte del Sistema, e che
        centinaia di analisti dell'intelligence sia lì a
        impazzire sui loro puerili cifrari e sulle loro
        e-mail crittografate con roba scaricata da
        sourceforge.

        Credono di essere forti. Anzi, potentissimi.
        Pochi ma eletti, come l'Alleanza dei Ribelli di
        Guerre Stellari o come Neo & Co. di Matrix.
        Sognano il giorno in cui rovesceranno il Sistema
        grazie alle loro "armi tecnologiche" (leggi: PC
        comprati ai grandi magazzini su cui hanno
        installato robetta varia trovata su internet) e
        alla loro "superiore conoscenza" (ottenuta
        tramite wikipedia) e instaureranno una oligarchia
        illuminata guidata, appunto, da
        loro.

        Questo è quello che immaginano.

        In realtà sono un branco di sfigati ancora
        furibondi per essere stati ignoranti, derisi,
        umiliati & picchiati durante tutti i loro anni di
        scuola. Non sono riusciti a inserirsi nel mondo
        del lavoro (non hanno capacità valide per il
        mercato), non possono mettere su famiglia
        (nessuno se li fila) e tirano a
        campare.

        Il pensiero di essere dei fallimenti umani non li
        può nemmeno sfiorare. Quindi, il Sistema cattivo
        ce l'ha con loro. Ma gliela faranno vedere,
        perchè loro sono più forti di tutti. Più forti
        degli stati, delle multinazionali, del mondo
        intero. Strano che finiscano regolarmente
        malmenati, ma questi immagino siano
        dettagli.

        (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)Parli a vanvera, senza cognizione di causa, pieno di boria e di invidia,Sei te un fallito.
        • Anonimo scrive:
          Re: ...state male...
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Non dire così, farai piangere qualcuno.



          Vedi, questi qui che postano sul forum di PI (e

          non solo) sono convinti di essere una specie di

          combattenti per la libertà del

          futuro.



          Si sentono parte di una grande organizzazione

          clandestina globale che si oppone al potere dei

          governi/major/corporations/multinazionali/uomini

          in

          nero.



          Pensano di essere costantemente sotto

          osservazione da parte del Sistema, e che

          centinaia di analisti dell'intelligence sia lì a

          impazzire sui loro puerili cifrari e sulle loro

          e-mail crittografate con roba scaricata da

          sourceforge.



          Credono di essere forti. Anzi, potentissimi.

          Pochi ma eletti, come l'Alleanza dei Ribelli di

          Guerre Stellari o come Neo & Co. di Matrix.

          Sognano il giorno in cui rovesceranno il Sistema

          grazie alle loro "armi tecnologiche" (leggi: PC

          comprati ai grandi magazzini su cui hanno

          installato robetta varia trovata su internet) e

          alla loro "superiore conoscenza" (ottenuta

          tramite wikipedia) e instaureranno una
          oligarchia

          illuminata guidata, appunto, da

          loro.



          Questo è quello che immaginano.



          In realtà sono un branco di sfigati ancora

          furibondi per essere stati ignoranti, derisi,

          umiliati & picchiati durante tutti i loro anni
          di

          scuola. Non sono riusciti a inserirsi nel mondo

          del lavoro (non hanno capacità valide per il

          mercato), non possono mettere su famiglia

          (nessuno se li fila) e tirano a

          campare.



          Il pensiero di essere dei fallimenti umani non
          li

          può nemmeno sfiorare. Quindi, il Sistema cattivo

          ce l'ha con loro. Ma gliela faranno vedere,

          perchè loro sono più forti di tutti. Più forti

          degli stati, delle multinazionali, del mondo

          intero. Strano che finiscano regolarmente

          malmenati, ma questi immagino siano

          dettagli.



          (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)

          Parli a vanvera, senza cognizione di causa, pieno
          di boria e di
          invidia,
          Sei te un fallito.E' anche un miserabile PRETORIANO.
        • Anonimo scrive:
          Re: ...state male...
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Non dire così, farai piangere qualcuno.



          Vedi, questi qui che postano sul forum di PI (e

          non solo) sono convinti di essere una specie di

          combattenti per la libertà del

          futuro.



          Si sentono parte di una grande organizzazione

          clandestina globale che si oppone al potere dei

          governi/major/corporations/multinazionali/uomini

          in

          nero.



          Pensano di essere costantemente sotto

          osservazione da parte del Sistema, e che

          centinaia di analisti dell'intelligence sia lì a

          impazzire sui loro puerili cifrari e sulle loro

          e-mail crittografate con roba scaricata da

          sourceforge.



          Credono di essere forti. Anzi, potentissimi.

          Pochi ma eletti, come l'Alleanza dei Ribelli di

          Guerre Stellari o come Neo & Co. di Matrix.

          Sognano il giorno in cui rovesceranno il Sistema

          grazie alle loro "armi tecnologiche" (leggi: PC

          comprati ai grandi magazzini su cui hanno

          installato robetta varia trovata su internet) e

          alla loro "superiore conoscenza" (ottenuta

          tramite wikipedia) e instaureranno una
          oligarchia

          illuminata guidata, appunto, da

          loro.



          Questo è quello che immaginano.



          In realtà sono un branco di sfigati ancora

          furibondi per essere stati ignoranti, derisi,

          umiliati & picchiati durante tutti i loro anni
          di

          scuola. Non sono riusciti a inserirsi nel mondo

          del lavoro (non hanno capacità valide per il

          mercato), non possono mettere su famiglia

          (nessuno se li fila) e tirano a

          campare.



          Il pensiero di essere dei fallimenti umani non
          li

          può nemmeno sfiorare. Quindi, il Sistema cattivo

          ce l'ha con loro. Ma gliela faranno vedere,

          perchè loro sono più forti di tutti. Più forti

          degli stati, delle multinazionali, del mondo

          intero. Strano che finiscano regolarmente

          malmenati, ma questi immagino siano

          dettagli.



          (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)

          Parli a vanvera, senza cognizione di causa, pieno
          di boria e di
          invidia,
          Sei te un fallito.lui ha argomentato, tu insulti. Chi ha fallito sei proprio te :s
      • Anonimo scrive:
        Re: ...state male...
        10 e lode. Hai dipinto la situazione dei forum di PI
        • Anonimo scrive:
          Re: ...state male...
          - Scritto da:
          10 e lode. Hai dipinto la situazione dei forum di
          PIForse hai ragione, punto informatico è spesso la voce dei vinti, ma forse non è la voce di quelli che non hanno mai sfiorato l'idea che valga la pena di ottenere qualcosa senza i soldi, perché i soldi non la possono dare. Forse non è la voce dei perdenti, di quelli che hanno rinunciato in partenza perché se non bagnano il biscotto almeno una volta al giorno stanno male."Dal punto di vista umano, nobilmente e profondamente umano, quello che conta non è il risultato, che entra nella contabilità della vita, ma il modo con cui si è affrontata la vita.Tra la bontà dellidea e il suo successo o il suo fallimento pratico cè di mezzo il percorso, cioè la vita, la storia, la condotta umana. Dunque letica..Dal punto di vista etico, i fini storici contano meno dei mezzi usati. Scopi degni sono pervertiti da metodi indegni nel perseguirli; e, più raramente, accade anche il contrario.."http://www.bol.it/libri/scheda/ea978880452994
      • Anonimo scrive:
        Re: ...state male...
        Non dire cossi, ferai chiagnere qarquno.Vide, qesti qi ke postino sul' foro di PI (e non solo) sono convitti di ezere una speze di cobatenti perla liberta del futuro.Se sentano patte di glande oganizazone clan cestina dubale ke zi gropone al podere de igovenni/magior/colpolationnes/muttinazonali/uomi in negro.Penzano che zono cotanta mente soto ozervazone da parte de l' Sittema, e ke centinai di ana l' isti di l'inteligenza so lia impasare sugli lori pure liri cifrari e sugli lori i-meil pornocrafate con roba scargata da sòrcefòrce.Credono ke sono forti. Anzi, pussènti.Pochi ma letti, come la Aglianza de i Ribeli di Guere Stelare o come Neocon di Matrics.Sonano il iorno che rovescano il Sittema grazze a le lori "arrmi tenologhice" (lege: piccì comrati a gradi magaasini ke ci ano istalato robata varia trovata su indernette) e a la lori "siuperore conosicenza" (tenuta trammite uikipedia) e istaurino una ligarcia luminata guidata, punto, da lori, a capo.Quetto è quelo ke mangiano.In realiti sono un bracco di sfighati ancora fuori bordi ke soni stati inoranti, di risi,
        umigliati & piciati durante tuti i lori ani di squola. Non si soni rusciti di inse... infi... rir... rar... andari nel mondo del'avoro (non ano capaci validi per il mercato), non pozano metere su familia (nesuno se li filia) e tirano a campari.Il penziero ke zono di falli menti umani non lipùo nemeno sforare. Qinti, il Sittema cativo che la con lori. Ma iela farani videre, perke lori ziamo piu torti di tuci. Piu torti de gli stadi, de le multizonali, del' monno in tero. Stano ke finischino regala mente mal menato, ma quetti magino siino dei tagli.Mica come che io che sono bravo e ho studiato l' itagliano a squola.(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
      • Anonimo scrive:
        Re: ...state male...
        Non dire cossi, ferai chiagnere qarquno.Vide, qesti qi ke postino sul' foro di PI (e non solo) sono convitti di ezere una speze di cobatenti perla liberta del futuro.Se sentano patte di glande oganizazone clan cestina dubale ke zi gropone al podere de igovenni/magior/colpolationnes/muttinazonali/uomi in negro.Penzano che zono cotanta mente soto ozervazone da parte de l' Sittema, e ke centinai di ana l' isti di l'inteligenza so lia impasare sugli lori pure liri cifrari e sugli lori i-meil pornocrafate con roba scargata da sòrcefòrce.Credono ke sono forti. Anzi, pussènti.Pochi ma letti, come la Aglianza de i Ribeli di Guere Stelare o come Neocon di Matrics.Sonano il iorno che rovescano il Sittema grazze a le lori "arrmi tenologhice" (lege: piccì comrati a gradi magaasini ke ci ano istalato robata varia trovata su indernette) e a la lori "siuperore conosicenza" (tenuta trammite uikipedia) e istaurino una ligarcia luminata guidata, punto, da lori, a capo.Quetto è quelo ke mangiano.In realiti sono un bracco di sfighati ancora fuori bordi ke soni stati inoranti, di risi,umigliati & piciati durante tuti i lori ani di squola. Non si soni rusciti di inse... infi... rir... rar... andari nel mondo del'avoro (non ano capaci validi per il mercato), non pozano metere su familia (nesuno se li filia) e tirano a campari.Il penziero ke zono di falli menti umani non lipùo nemeno sforare. Qinti, il Sittema cativo che la con lori. Ma iela farani videre, perke lori ziamo piu torti di tuci. Piu torti de gli stadi, de le multizonali, del' monno in tero. Stano ke finischino regala mente mal menato, ma quetti magino siino dei tagli.Mica come che io che sono bravo e ho studiato il tagliano a squola.(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
      • Anonimo scrive:
        Re: ...state male...
        - Scritto da:
        Non dire così, farai piangere qualcuno.

        Vedi, questi qui che postano sul forum di PI (e
        non solo) sono convinti di essere una specie di
        combattenti per la libertà del
        futuro.

        Si sentono parte di una grande organizzazione
        clandestina globale che si oppone al potere dei
        governi/major/corporations/multinazionali/uomini
        in
        nero.

        Pensano di essere costantemente sotto
        osservazione da parte del Sistema, e che
        centinaia di analisti dell'intelligence sia lì a
        impazzire sui loro puerili cifrari e sulle loro
        e-mail crittografate con roba scaricata da
        sourceforge.

        Credono di essere forti. Anzi, potentissimi.
        Pochi ma eletti, come l'Alleanza dei Ribelli di
        Guerre Stellari o come Neo & Co. di Matrix.
        Sognano il giorno in cui rovesceranno il Sistema
        grazie alle loro "armi tecnologiche" (leggi: PC
        comprati ai grandi magazzini su cui hanno
        installato robetta varia trovata su internet) e
        alla loro "superiore conoscenza" (ottenuta
        tramite wikipedia) e instaureranno una oligarchia
        illuminata guidata, appunto, da
        loro.

        Questo è quello che immaginano.

        In realtà sono un branco di sfigati ancora
        furibondi per essere stati ignoranti, derisi,
        umiliati & picchiati durante tutti i loro anni di
        scuola. Non sono riusciti a inserirsi nel mondo
        del lavoro (non hanno capacità valide per il
        mercato), non possono mettere su famiglia
        (nessuno se li fila) e tirano a
        campare.

        Il pensiero di essere dei fallimenti umani non li
        può nemmeno sfiorare. Quindi, il Sistema cattivo
        ce l'ha con loro. Ma gliela faranno vedere,
        perchè loro sono più forti di tutti. Più forti
        degli stati, delle multinazionali, del mondo
        intero. Strano che finiscano regolarmente
        malmenati, ma questi immagino siano
        dettagli.

        (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)sei un grande, hai colpito in pieno ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: ...state male...
        - Scritto da:
        Non dire così, farai piangere qualcuno.QUESTA SI COMMENTA DA Sè

        Vedi, questi qui che postano sul forum di PI (e
        non solo) sono convinti di essere una specie di
        combattenti per la libertà del
        futuro.SE PREVEDERE è COMBATTERE, Sì, ALLORA LA DEFINIZIONE è GIUSTA

        Si sentono parte di una grande organizzazione
        clandestina globale che si oppone al potere dei
        governi/major/corporations/multinazionali/uomini
        in
        nero.PERCHè NON ESISTE? TU VERAMENTE CREDI CHE QUANDO SI TRATTI DI SOLDI QUESTI SIGNORI NON SI RIUNISCANO? BHE, SE NON LO FACESSERO NON SAPREBBERO FARE IL LORO LAVORO. NON CREDI?

        Pensano di essere costantemente sotto
        osservazione da parte del Sistema, e che
        centinaia di analisti dell'intelligence sia lì a
        impazzire sui loro puerili cifrari e sulle loro
        e-mail crittografate con roba scaricata da
        sourceforge.BHE, VISTO CHE TI PIACE CREDERE AI GIORNALI RIPENSA ALLA STORIA DI TELECOM DI UN PAIO DI MESI FALE INTERCETTAZIONI NON SONO POI COSì FANTASCIENTIFICHE

        Credono di essere forti. Anzi, potentissimi.
        Pochi ma eletti, come l'Alleanza dei Ribelli di
        Guerre Stellari o come Neo & Co. di Matrix.
        Sognano il giorno in cui rovesceranno il Sistema
        grazie alle loro "armi tecnologiche" (leggi: PC
        comprati ai grandi magazzini su cui hanno
        installato robetta varia trovata su internet) e
        alla loro "superiore conoscenza" (ottenuta
        tramite wikipedia) e instaureranno una oligarchia
        illuminata guidata, appunto, da
        loro.IL SARCASMO è L'ARMA DELLA CENSURA, E NOI... NON VOGLIAMO IL SARCASMO IN CLASSE.

        Questo è quello che immaginano.NO, QUELLO CHE IMMAGINIAMO è:- UN PAESE DOVE SE NON PAGHI DUE EURO DI TASSE SEI CONSIDERATO IL MALE ASSOLUTO, MA DOVE LA DITTA DI TREMONTI PRENDE 670 MILIONI DI EURO PER SMANTELLARE SOTTOMARINI NUCLEARI ATOMICI PUR OCCUPANDOSI DI SOLO COMPRAVENDITA IMMOBILIARE ED EDILIZIA, E DOVE TRONCHETTI E SIMILI PRENDONO MILIONI DI EURO PUR NON SAPENDO FARE UNA MAZZA DI BUONO.-UN PAESE DOVE LA SIAE SPECULA SUL DIRITTO D'AUTORE, E GLI ARTISTI (QUELLI VERI, INTENDO) SONO DEGLI SFIGATI, MA IL MALE è IL RAGAZZINO CHE SI SCARICA LA CANZONE.-UN PAESE DOVE IL PRECARIATO è UNA CONDIZIONE NATURALE.-UN PAESE GOVERNATO DA GENTE CON PRECEDENTI PENALI PER CORRUZZIONE, FALSO IN BILANCIO, ECC, CHE FA LEGGI SUGLI EVASORI-UN PAESE CHE è ALLEATO IN UNA CARNEFICINA IN NOME DEL PETROLIO-UN MONDO IN VIA D'ESTINZIONE MA DOVE è LECITO PAGARE GLI SCIENZIATI AFFINCHè MENTANO SUI RAPPORTI SULL'INQUINAMENTO-UN MONDO DOVE LE MULTINAZIONALI COSTRUISCONO I LORO IMPIANTI IN PAESI SOTTOSVILUPPATI, DOVE FABBRICARE A DUE SOLDI PRODOTTI "DI MARCA", E DOVE NON CI SONO LEGGI SULL'INQUINAMENTO.-UN MONDO IN GUERRA CHE NON SA DI ESSERLO (TU SAI CHE CI SONO MIGLIAIA DI ITALIANI IN IRAQ?) PER VIA DI QUELLE CONGIURE SUL POTERE(LE UNICHE CHE TU NON VEDI. CHISSà PERCHè. FORSE PERCHè SONO LE UNICHE VERE?)ECC ECC ECC

        In realtà sono un branco di sfigati ancora
        furibondi per essere stati ignoranti, derisi,
        umiliati & picchiati durante tutti i loro anni di
        scuola. TU CHI SEI, UNO DI QUELLI CHE RUBAVA LE MERENDE?COMPLIMENTI!AD OGNI MODO CREDIMI CHE NON LE RUBAVI A ME.SE POI PARLI DI UMILIAZIONI DA PARTE DI POLITICI..BHE...QUELLA Sì. CI SENTIAMO UMILIATI DA TUTTE STE TRUFFE IN NOME DI UNA GIUSTIZIA CHE NON ESISTE, SE NON QUANDO LA NOTIZIA PUò ESSERE UTILIZZATA PER FINI POLITICI.Non sono riusciti a inserirsi nel mondo
        del lavoro IO SONO INSERITO, MA SE DEVO VEDERLA IN QUESTI TERMINI ALLORA ME NE VERGOGNO. TU TE NE VANTI E FORSE SOCIALMENTE NON SEI AI MIEI LIVELLI.E SOLO QUESTIONE DI COSCIENZE (IN QUESTI TERMINI)(non hanno capacità valide per il
        mercato), non possono mettere su famiglia
        (nessuno se li fila) e tirano a
        campare.A PARTE CHE NON VEDO NIENTE DI MALE NEL TIRARE A CAMPARE (L'HAN FATTO TUTTI I PIù GRANDI FILOSOFI DI QUESTO PIANETA), MA CI VA CORAGGIO A METTERE SU FAMIGLIA QUANDO LE PREVISIONI DICONO CHE L'INQUINAMENTO UCCIDERà MILIONI DI PERSONE IN POCHI ANNI.E QUESTO ANCHE GRAZIE ALL'AMORE CHE TU HAI PER I TUOI FIGLI, O ALMENO...è PER LORO CHE NON DICI NIENTE QUANDO LE COSE NON VANNO E SPUTI SU CHI LO FA, NO?

        Il pensiero di essere dei fallimenti umani non li
        può nemmeno sfiorare. PIù DI QUANTO CREDI, OGNI VOLTA CHE IN TELEVISIONE VEDO BAMBINI MORIRE DI FAME E BRITTY SPY CHE SPENDE MILIONI DI EURO DAL PARRUCCHIERE, MA QUESTO MI Dà LA SPINTA A FARE MEGLIO LA PROSSIMA VOLTAQuindi, il Sistema cattivo
        ce l'ha con loro. Ma gliela faranno vedere,
        perchè loro sono più forti di tutti. Più forti
        degli stati, delle multinazionali, del mondo
        intero. Strano che finiscano regolarmente
        malmenati, ma questi immagino siano
        dettagli.
        LA STORIA DEL MALMENATI LA DICE LUNGA. TU CHI SEI? UNO DI QUELLI CHE PICCHIANO E MALMENANO...NON ESISTENDO?
        (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
    • Anonimo scrive:
      Re: ...state male...
      - Scritto da: MeX
      non so se è l'effetto 11 settembre, o il blog di
      Beppe Grillo... fattostà che io vedo tante
      persone parlare di problemi che non esistono...
      inventare complotti ridicoli... forse siete voi
      ad ever creato "un'ergenza" che non
      esiste...
      Io non conosco nessuno in Italia che è stato
      condannato perchè parente di un crimanale,
      arrestato e condannato perchè aveva tre DVIX sul
      PC, non spariscono le persone, non sto dicendo
      che bisogna porre attenzione al problema privacy
      etc etc... ma veramente... se qualcuno mi dice
      che se non uso TOR sono in pericolo penso o che
      sia paranoico o che pensi che navighi chissà
      quali
      siti...
      Ora ok, venite qui ad accusarmi di essre un troll
      o quant'altro... io ho detto la mia, per
      insultarmi
      ignoratemi.quoto in pieno.e ti invito a scrivere più spesso la tua opinione, qui c'è da sentirsi soli quando si scrivono cose accettate dall'intera umanità là fuori..
    • Anonimo scrive:
      Re: ...state male...
      .
      Io non conosco nessuno in Italia che è stato
      condannato perchè parente di un crimanale,Informati. Forse non puoi essere condannato ma puoi essere sicuramente indagato. Ti auguro di non finire stritolato in un "meccanismo emergenziale".
      • Anonimo scrive:
        Re: ...state male...
        - Scritto da:
        .

        Io non conosco nessuno in Italia che è stato

        condannato perchè parente di un crimanale,



        Informati. Forse non puoi essere condannato ma
        puoi essere sicuramente indagato. Ti auguro di
        non finire stritolato in un "meccanismo
        emergenziale".Forza, tira fuori le informazioni, questi casi reali.
        • Anonimo scrive:
          Re: ...state male...
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          .


          Io non conosco nessuno in Italia che è stato


          condannato perchè parente di un crimanale,







          Informati. Forse non puoi essere condannato ma

          puoi essere sicuramente indagato. Ti auguro di

          non finire stritolato in un "meccanismo

          emergenziale".

          Forza, tira fuori le informazioni, questi casi
          reali.http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/Prove-manomesse-si-cercano-complici/1482207/6
          • Anonimo scrive:
            Re: ...state male...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            .



            Io non conosco nessuno in Italia che è stato



            condannato perchè parente di un crimanale,











            Informati. Forse non puoi essere condannato ma


            puoi essere sicuramente indagato. Ti auguro di


            non finire stritolato in un "meccanismo


            emergenziale".



            Forza, tira fuori le informazioni, questi casi

            reali.

            http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/ProvUao, aveva usato TOR
    • Anonimo scrive:
      Re: ...state male...
      - Scritto da: MeX
      non so se è l'effetto 11 settembre, o il blog di
      Beppe Grillo... fattostà che io vedo tante
      persone parlare di problemi che non esistono...
      inventare complotti ridicoli... forse siete voi
      ad ever creato "un'ergenza" che non
      esiste...
      Io non conosco nessuno in Italia che è stato
      condannato perchè parente di un crimanale,
      arrestato e condannato perchè aveva tre DVIX sul
      PC, non spariscono le persone, non sto dicendo
      che bisogna porre attenzione al problema privacy
      etc etc... ma veramente... se qualcuno mi dice
      che se non uso TOR sono in pericolo penso o che
      sia paranoico o che pensi che navighi chissà
      quali
      siti...
      Ora ok, venite qui ad accusarmi di essre un troll
      o quant'altro... io ho detto la mia, per
      insultarmi
      ignoratemicerto che se la metti su sto piano, considerando solo tor e non considerando tutto il resto (dalle truffe politiche alle guerre) hai ragione tu.Quindi beato te che vivi in un mondo perfetto dove tor è l'unico problema di cui parlare.io ti consiglierei di aprire gli occhi e guardare un pò più in là.se poi vuoi vedere solo dei paranoici che usano tor (e non credo che esistano, se non nel tuo sarcarmo), bhe... che devo dirti...il mondo è bello perchè è vario.Se invece l'hai scritto perchè ti piace essere insultato, e consideri l'insulto il non risponderti, allora godi perchè ti abbiamo risposto in dieci, su sei miliardi di persone
      • MeX scrive:
        Re: ...state male...

        allora godi perchè ti abbiamo
        risposto in dieci, su sei miliardi di
        personecacchio... non sapevo che su p-i ci navigasse tutta l'umanità! Anche i famosi cinesi censurati... oppure mi avere risposta in 10... perchè siete in 10 a leggere sti articoli?
  • MandarX scrive:
    secondo me l'autore è...
    secondo me l'autore è Rock and Trollche scrive così bene
    • Anonimo scrive:
      Re: secondo me l'autore è...
      - Scritto da: MandarX
      secondo me l'autore è Rock and Troll

      che scrive così bene



      anche MandarX è un utente che scrive bene... vabbé, ad ogni modo sono lo stesso umano infondo...
  • Anonimo scrive:
    Concezioni del Diritto
    Interessantissimo argomento. Leggendo il contributo esterno mi ha colpito la spiegazione per la quale viene generalmente respinto il principio della colpa d'autore nel passo in cui dice "La teoria della colpa dautore viene generalmente respinta [...] perché presupporrebbe nel giudice la capacità quasi sovrumana di cogliere luomo concreto nella sua globalità [...] ma, soprattutto, perché allo Stato è negato il potere di perseguire lindividuo per la sua malvagità". Non si apre una sorta di tautologia determinata dal modalità con cui si definisce la malvagità ? Mi chiedo se la malvagità per essere definita tale non necessiti di azioni. Senza le azioni avremmo, infatti, un Diritto che processa le inten/zioni. E quindi ecco il perchè per un Diritto (serio ed equo) è giusto e doveroso il perseguire unicamente le azioni commesse dal tal individuo.Che poi si tratti del modus operandi del nostro Diritto, beh questo è un altro paio di maniche.
    • Anonimo scrive:
      Re: Concezioni del Diritto

      Non si apre una sorta di tautologia determinata
      dal modalità con cui si definisce la
      malvagità ?
      Bè, qualche metodo c'è. Per esempio se vai a forgiare un Anello in un vulcano con lo scopo di dominare il mondo, sei malvagio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Concezioni del Diritto
      La colpa d'autore teoricamente è un'aberrazione giuridica inventata dai nazisti (cui bisogna riconoscere la coerenza) ma è praticata (incoerentemente) un po' ovunque. Non è infatti un'inferenza sulla pericolosità sociale di un reo che ha già commesso altri reati dello stesso tipo, è un giudizio astratto, una _deduzione_ basata unicamente sul sospetto. E' la più pura forma del processo alle intenzioni, in quanto le intenzioni mai potrebbero essere inferite da precedenti penali. L'idea che esista una situazione di emergenza tale da giustificare un'ipotesi di reato basata unicamente sul sospetto, ne sta alla base, un'idea che si va affermando soprattutto attraverso le giustificazioni che si danno quando si intende ridurre la privacy dei liberi cittadini. Un'idea inammissibile in quanto presuppone l'idea che la libertà è socialmente pericolosa. Che il fondamento della nostra società è pericoloso per la nostra società!
  • Anonimo scrive:
    Forse c'entra o forse no, ma...
    Avete fatto caso che l'arresto delle BR, con tanto di affollamento mediatico sui giornali/tv/radio, ha dato luogo alla "non-partecipazione" dei politici alle proteste circa la costruzione della base militare di Vicenza ?Secondo quanto ho letto sui giornali, da anni i soggetti legati alle BR venivano pedinati e intercettati, ed ora, proprio ora alla vigilia della manifestazione di massa contro la base militare a Vicenza, ecco che tutti vengono presi, e come conseguenza si temono azioni terroristiche o pseudo terroristiche nella manifestazione di Vicenza.Questo ha dato la "buona scusante" ai nostri politici per assentarsi... per far "buco" come si dice dalle mie parti, evitando al Governo ulteriori imbarazzi con gli Americani e dando cosi' modo agli oltre 1.300 agenti dispiegati sul territorio (per vigilare, ovviamente) di intervenire anche usando la forza (cosa che non sarebbe stata possibile se nel corteo fossero stati presenti Politici di qualche sorta....)Bhe, forse c'entra o forse no con il tema in oggetto, ma visto che l'articolo mi ha portato una serie di riflessioni sulla liberta' e sugli "stati d'emergenza" ho pensato di postare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse c'entra o forse no, ma...

      Questo ha dato la "buona scusante" ai nostri
      politici per assentarsi... per far "buco" come si
      dice dalle mie parti, evitando al Governo
      ulteriori imbarazzi con gli Americani e dando
      cosi' modo agli oltre 1.300 agenti dispiegati sul
      territorio (per vigilare, ovviamente) di
      intervenire anche usando la forza (cosa che non
      sarebbe stata possibile se nel corteo fossero
      stati presenti Politici di qualche
      sorta....)Questo ha dato la "buona scusante" anche ai manifestanti dando cosi' modo a tutte queste brave persone riunite (pacificamente, ovviamente) di compiere danneggiamenti e crimini (cosa che non sarebbe stata possibile se nel corteo fossero stati presenti Politici di qualche sorta....).Prevenuto per prevenuto, diamo pregiudizi a tutti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Forse c'entra o forse no, ma...

        Questo ha dato la "buona scusante" anche ai
        manifestanti dando cosi' modo a tutte queste
        brave persone riunite (pacificamente, ovviamente)
        di compiere danneggiamenti e crimini (cosa che
        non sarebbe stata possibile se nel corteo fossero
        stati presenti Politici di qualche
        sorta....).

        Prevenuto per prevenuto, diamo pregiudizi a tutti.Un conto sono le persone che si trovano a soggiacere ad una realta' vergognosa, che non riescono a cambiare nonostante la presunta democrazia che regna nel nostro paese.Un altro sono i politici, che per dare il contentino agli Americani stanno rovinando la gente, infischiandosene di mantenere la promesse elettorali e utilizzando i media come scalpello per incidere la coscienza delle masse.Ricordati che ora come ora abbiamo al governo un gruppo politico che pensa SOLO al proprio benessere, senza curarsi di quali fossero gli impegni presi durante la campagna elettorale.
        • Anonimo scrive:
          Re: Forse c'entra o forse no, ma...


          Prevenuto per prevenuto, diamo pregiudizi a
          tutti.

          Un conto sono le persone che si trovano a
          Un altro sono i politici, che per dare il
          contentino agli Americani stanno rovinando la
          Ricordati che ora come ora abbiamo al governo un
          gruppo politico che pensa SOLO al proprio
          benessere, senza curarsi di quali fossero gli
          impegni presi durante la campagna
          elettorale.Non li ho mica votati, chi li ha voluti se li tenga.
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse c'entra o forse no, ma...

            Non li ho mica votati, chi li ha voluti se li
            tenga.Nessuno li ha voluti COSI'.Avevano fatto promesse che non sono state mantenute.E poi che tu li abbia votati o meno, non cambia il fatto che adesso decidano anche per te.Del resto non e' un mistero quello che circonda la "sparizione" di schede bianche sostituite con schede "votanti".
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse c'entra o forse no, ma...
            - Scritto da:

            Non li ho mica votati, chi li ha voluti se li

            tenga.

            Nessuno li ha voluti COSI'.Guarda che erano GIA' COSI', erano stati al governo, per cui sono stati testati con mano. E li abbiamo testati anche sul campo di battaglia, visto che proprio sotto il governo D'Alema ci fu addirittura la guerra in Bosnia assieme alla Nato (altro che base a Vicenza!!).Ma per le strade le bandierine della pace non si videro e i membri del governo neppure, gli stessi che erano soliti essere in testa ai cortei pacifisti. Non ci furono d'altronde nemmeno cortei di pacifisti.Quindi si sapeva gia' cosa aspettarsi. Nessuno li ha voluti cosi'? Sono le stesse persone, solo dopo un gran rimpasto di ruoli.
            Avevano fatto promesse che non sono state
            mantenute.Uh! Sono colpito che la cosa ti sorprenda, stiamo parlando di politici.
            E poi che tu li abbia votati o meno, non cambia
            il fatto che adesso decidano anche per
            te.Vivo all'estero e comunque non mi rodo il fegato come chi li ha votati e non vi si riconosce nelle scelte.
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse c'entra o forse no, ma...
            - Scritto da:


            Prevenuto per prevenuto, diamo pregiudizi a

            tutti.



            Un conto sono le persone che si trovano a


            Un altro sono i politici, che per dare il

            contentino agli Americani stanno rovinando la
            Non li ho mica votati, chi li ha voluti se li
            tenga.hai comunque votato per un qualche partito politico: quando c'è il potere, tutti girano le spalle al popolo (destra e sinistra).Quindi hai comunque votato male.L'unica alternativa era fare scheda nulla, ma anche questa non è una vera soluzione (qualcuno comunque vince).Ci vorrebbe un partito di non politici al governo per risanare veramente tutto.X
        • Anonimo scrive:
          Re: Forse c'entra o forse no, ma...

          Ricordati che ora come ora abbiamo al governo un
          gruppo politico che pensa SOLO al proprio
          benessere, senza curarsi di quali fossero gli
          impegni presi durante la campagna
          elettorale.
          forse a qualcuno e sfuggito:http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=155774
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse c'entra o forse no, ma...
            - Scritto da:


            Ricordati che ora come ora abbiamo al governo un

            gruppo politico che pensa SOLO al proprio

            benessere, senza curarsi di quali fossero gli

            impegni presi durante la campagna

            elettorale.



            forse a qualcuno e sfuggito:
            http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=155774e già...lotta agli evasori...sono loro il male del paese.Basta un pò di pubblicità sul giornale e tutti dietro.nessuno pensa che sputtanano milioni di euro in cazzate e in truffe truccate da operazioni finanziarie.Ma si...il male sono gli artigiani che riescono a non pagare 2 euro all'anno di tasse.siete proprio un popolo di defincentimi vergogno di essere italiano
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse c'entra o forse no, ma...

      Secondo quanto ho letto sui giornali, da anni
      i soggetti legati alle BR venivano pedinati
      e intercettati,e ne hanno arrestati una decina soltanto ?????
      ed ora, proprio ora alla vigilia
      della manifestazione di massa contro la base
      militare a Vicenza, ecco che tutti vengono
      presi, e come conseguenza si temono azioni
      terroristiche o pseudo terroristiche nella
      manifestazione di Vicenza.in realta (letto su uno dei maggiori giornali economici - da notare l'ironia della situazione - del paese e solo perche la notizia era in prima pagina perche senno l'avrei beatamente ignorata) il ministro dell'interno temeva azioni contro la polizia gia giorni prima di questi arresti di ierima la domanda (logica) sarebbe: perche qualcuno dovrebbe prendersela con la polizia che con l'ampliamento della base non c'entra un c**** ????? cioe come rapporto sforzo-rischio/risultato e pessimo insomma
  • Anonimo scrive:
    Davvero complimenti...
    ... la valutazione è giusta.Una perla che andrebbe letta e riletta.byePS non sono io l'autore... avrei voluto pensare io una lettera del genere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Davvero complimenti...
      - Scritto da:
      ... la valutazione è giusta.
      Una perla che andrebbe letta e riletta.http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1893874&r=PIhttp://punto-informatico.it/p.aspx?id=1893874&r=PIhttp://punto-informatico.it/p.aspx?id=1893874&r=PI
      PS non sono io l'autore... avrei voluto pensare
      io una lettera del genere.Puoi pensarla anche ora.
Chiudi i commenti