TV 3D, effetti collaterali

Li ha elencati Samsung, che ha diramato una guida al corretto uso dei suoi apparecchi televisivi tridimensionali

Roma – Gli analisti ne sono certi : il 2010 sarà l’anno dei televisori 3D ma c’è una voce fuori dal coro che raffredda i bollenti spiriti degli osservatori e invita alla prudenza. Dietro questo richiamo c’è Samsung, uno dei maggiori produttori di monitor all’avanguardia, che pur volendo aggredire il mercato con i suoi prodotti ha diramato un documento in cui vengono sottolineate alcune precauzioni da prendere prima e dopo l’esposizione al 3D.

L’azienda coreana arriva persino a sconsigliarne la fruizione a quei soggetti particolarmente sensibili come chi soffre di epilessia o patologie cardiache, per finire con le donne in gravidanza e chi ha problemi con l’alcol. Inoltre i giovani più degli adulti correrebbero il rischio di manifestare sintomi come mal di testa, convulsioni, crampi, nausea, disorientamento e alterazioni della vista.

Tra le altre controindicazioni si legge anche che “la televisione 3D può causare chinetosi, disidratazione dei bulbi oculari e difficoltà nel mantenere l’equilibrio posturale”, inoltre una visione eccessivamente ravvicinata “può danneggiare la vista” per cui si consiglia di assistere allo spettacolo a una distanza almeno tre volte superiore alla diagonale dello schermo.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ephestione scrive:
    e intanto i controllori non passano...
    una volta si sentiva dire sul treno o sull'autobus "sarei più contento se passassero sempre i controllori, anche se dovrei sempre tirar fuori il biglietto dalla tasca almeno starei sicuro che non sono l'unico fesso che lo paga, e magari i vagoni sarebbero meno affollati".Adesso c'è gente che dice "ma sì, sono contento se un pinco pallino qualunque (e chissà quanti altri dopo di lui) guarda la scansione 3d della mia figlioletta virtualmente nuda, così ho l'1% di probabilità in meno che qualche pazzo voglia far schiantare l'aereo su cui sto salendo".Intanto su treni autobus e tram i controllori continuano a non passare...
  • aaaaa scrive:
    paura
    tra un infinito di galassie che esistono da un infinito tempo proprio sulla terra e in questa linea temporale dovevo nascere?
  • Fabio PandaR1 scrive:
    Se l'alternativa...
    ...e' che riesca a salire a bordo uno con una bomba sono ben felice di consentire la ripresa dei miei gioielli... ;)
    • El Castigador scrive:
      Re: Se l'alternativa...
      - Scritto da: Fabio PandaR1
      ...e' che riesca a salire a bordo uno con una
      bomba sono ben felice di consentire la ripresa
      dei miei gioielli...
      ;)Ciao, Troll.Dai, che ti rispondo.1. I body scanner non funzionano. E' comunque possibile dissimulare esplosivi o altre armi. Gli attentati dell'11/9 sono stati eseguiti con dei temperini, non con delle bombe.2. Dall'11/9 in poi in Europa abbiamo avuto due attenti riusciti e una manciata tentati è sventati senza la necessità dei body scanner . Tutto questo in dieci anni . Dieci anni in cui abbiamo avuto decine di migliaia di morti sulle autostrade o sul lavoro, o per povertà, ben più che per il babau-terrorismo.3. I body scanner, che quindi sono totalmente inutili, vengono comunque pagati fior di quattrini dallo Stato. Ovvero con i tuoi soldi che versi come tasse, che tutti versano come tasse. Andando a ingrassare un'industria della sicurezza che dall'11/9 sta facendo grossissimi affari sulle nostre paure gonfiate da media e governi.Caro mio, preoccupati per i tuoi gioielli, perché è per quelli che certa gente ti sta tenendo, dandoti illusioni di sicurezza e mangiandosi i tuoi soldi alla faccia tua.
      • Fabio PandaR1 scrive:
        Re: Se l'alternativa...

        Ciao, Troll.L'hai presa bene...
      • Fabio PandaR1 scrive:
        Re: Se l'alternativa...
        Ah, nonostante TU sia evidentemente un XXXXX, ti rispondo anch'io...1) se e' vero che non rilevano i temperini, meglio avere un terrorista a bordo con un temperino che con una bomba, visto che oramai sui voli a rischio ci sono sempre 2 agenti addestrati e il temperino te lo ficcano su per il XXXX...2) il fatto che ci siano stati attentati sventati non fa che confermare il fatto che ci provano a tirare giu' degli aerei, e ci riescono pure, vedi lockerbie eseguito con una bomba dissimulata dentro una sveglia... cosa c'entrino i morti sulle strade solo dio lo sa, ma vabbe', un po' di sano qualunquismo non fa mai male, giusto?3) i body scanner che sono inutili lo dici tu, che conti come il due di picche con briscola a denari... il fatto che i soldi vengano spesi in sicurezza sui voli non mi sembra sbagliato, poi ti auguro che sul tuo volo ci sia a fianco un terrorista ripieno di c4 cosi' gli puoi spiegare le tue belle teorie complottistiche e antiusa...
        • Anonimo Svitato scrive:
          Re: Se l'alternativa...
          Non mi risulta che i body scanner scannino le sveglie :PPoi il fatto che sulle strade ci siano decine di migliaia di morti non è detto lì a caso, ci sono problemi MOLTO più grandi del terrorismo (che è gonfiato all'inverosimile) che invece vengono trascurati.Poi di modi per entrare con bombe / coltelli / chi più ne ha più ne metta ce ne sono comunque, con o senza scanner. E se anche non ce ne fossero, puoi sempre colpire un altro bersaglio (non un aeroporto) e fare comunque centinaia di morti, in barba alle spese di sicurezza.
          • Fabio PandaR1 scrive:
            Re: Se l'alternativa...
            Ma si guarda, hai ragione, tanto entrano lo stesso, togliamo tutto, raggi x, metal detector, guardie, e affidiamoci alla XXXXXXX e a san gennaro...
          • j4mes83 scrive:
            Re: Se l'alternativa...
            - Scritto da: Fabio PandaR1
            Ma si guarda, hai ragione, tanto entrano lo
            stesso, togliamo tutto, raggi x, metal detector,
            guardie, e affidiamoci alla XXXXXXX e a san
            gennaro...ti ricorda niente questa citazione :"Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezza"pensi che intesse affidarsi "alla XXXXXXX e a san gennaro..."?bha...
        • attonito scrive:
          Re: Se l'alternativa...
          - Scritto da: Fabio PandaR1
          Ah, nonostante TU sia evidentemente un XXXXX, ti
          rispondo
          anch'io...

          1) se e' vero che non rilevano i temperini,
          meglio avere un terrorista a bordo con un
          temperino che con una bomba, visto che oramai sui
          voli a rischio ci sono sempre 2 agenti addestrati
          e il temperino te lo ficcano su per il
          XXXX...e grazie a questa notizia, turbe ti terroristi si infileranno sui voli lowcost rayair: se devi pagare per una bibita, figurati se sprecano due posti paganti per due agenti.
Chiudi i commenti