Twitter vs Trump, nuovo atto: immagini e copyright

Via l'immagine pubblicata sul profilo ufficiale del Presidente USA: appartiene al New York Times e costituisce una infrazione del copyright.
Via l'immagine pubblicata sul profilo ufficiale del Presidente USA: appartiene al New York Times e costituisce una infrazione del copyright.

“Media not displayed”, questo il messaggio che compare in un post condiviso nei giorni scorsi da Trump su Twitter. Via l’immagine pubblicata, al suo posto un freddo JPEG con sfondo grigio che spiega: “L’immagine è stata rimossa in risposta a una segnalazione da parte del detentore del copyright”.

Trump pubblica una foto, Twitter la rimuove

Il detentore del copyright è il New York Times e lo scatto in questione è di Damon Winter, fotografo a cui nel 2009 è stato assegnato il premio Pulitzer per il lavoro sulla campagna elettorale di Barack Obama. L’immagine che ritrae Trump è stata inclusa dalla testata in un articolo del 2015 sulla corsa del tycoon alla Casa Bianca. I dettagli della denuncia possono essere consultati nel database Lumen che si occupa di raccogliere questo tipo di segnalazioni chiedendo la rimozione dei contenuti messi online in modo non autorizzato.

Nelle ultime settimane Twitter e il Presidente USA sono giunti ai ferri corti: il social network ha prima assegnato ad alcuni post di Trump un’etichetta per il fact checking, poi ha nascosto un suo intervento definendolo offensivo.

La reazione di Trump è stata tutt’altro che misurata: nell’immediato ha minacciato la chiusura di tutte le piattaforme, indistintamente, per poi assumere toni meno violenti. Il suo staff ha inoltre valutato l’ipotesi di trasferire la campagna elettorale su Parler, lido online meno conosciuto, secondo Wikipedia particolarmente permissivo nei confronti dei cospirazionisti e degli esponenti dell’estrema destra.

Fonte: Axios
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti