Routematch è l'acquisizione per il futuro di Uber

Soluzioni Software as a Service applicate all'ambito della mobilità: c'è anche questo nel futuro di Uber come testimonia la nuova acquisizione.
Soluzioni Software as a Service applicate all'ambito della mobilità: c'è anche questo nel futuro di Uber come testimonia la nuova acquisizione.

Dopo aver allungato le mani su Postmates con l’obiettivo dichiarato di rafforzare la propria posizione nel settore del food delivery, oggi Uber annuncia una nuova acquisizione: è quella di Routematch, società statunitense con sede ad Atlanta (Georgia) e specializzata nella fornitura di soluzioni destinate alle agenzie che si occupano di trasporti.

Uber compra Routematch: il futuro è SaaS

Il focus è sull’ambito Software as a Service applicato alla mobilità. Non sono stati resi noti i dettagli economici dell’operazione, ma l’entità dell’assegno staccato non dovrebbe essere contenuta. I 170 dipendenti attualmente al lavoro per Routematch manterranno il loro impiego e continueranno a essere guidati dal CEO Pepper Harward.

Alcune delle soluzioni SaaS proposte da Routematch per la mobilità

L’azienda ha alle spalle circa vent’anni di attività. Quanto offerto è impiegato da oltre 500 realtà che operano nell’ambito dei trasporti per gestire la pianificazione dei percorsi, il monitoraggio dei veicoli, i pagamenti da parte delle utenze e altro ancora. Il business di Uber è destinato a svilupparsi anche in questa direzione, come testimonia l’accordo siglato il mese scorso con un servizio di Marin County, nella baia di San Francisco Bay.

Fonte: TechCrunch
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti