UE: i cookie permanenti sono pericolosi

Un nuovo rapporto delle autorità europee mette in guardia dai rischi derivati dall'uso e abuso dei cookie persistenti, pensati per tracciare e identificare gli utenti indipendentemente dal controllo del browser

Roma – È un monito e assieme un invito all’industria dell’advertising affinché prenda coscienza delle legittime esigenze di privacy degli utenti di Internet, quello che arriva dalla European Network and Information Security Agency (ENISA) dell’Unione Europea. ENISA prende in esame la situazione dei cookie traccianti, e di come nuove forme di identificazione permanente non vadano di pari passo con l’informazione e la consapevolezza degli utenti a riguardo.

ENISA se la prende con chi abusa delle nuove possibilità di tracking insite nei cookie “permanenti” o esterni alla cache del browser, i cookie Flash , i “super-cookie” in grado di infrattarsi nei più reconditi meandri del browser Internet (database locali in formato SQLite, cronologia di navigazione, nuove tecnologie di storage previste dallo standard HTML5).

In maniera non dissimile da quanto propone la Federal Trade Commission statunitense, ENISA chiede all’industria dell’advertising di darsi una regolata nell’uso dei nuovi cookie traccianti , spiegando con chiarezza agli utenti l’uso di questa tecnologia e fornendo ai suddetti utenti la scelta consapevole di abilitare il tracciamento permanente o di usufruire del servizio attraverso meccanismi secondari cookie-less .

ENISA vuole che l’utente riprenda il controllo totale sui cookie installati nel browser, e che il browser stesso permetta di accedere alle operazioni necessarie alla loro gestione o rimozione. L’ obiettivo principale dell’agenzia comunitaria è insomma quello di “rendere questi cookie di nuova generazione trasparenti e sotto il controllo degli utenti tanto quanto i regolari cookie HTTP, in modo da salvaguardare la privacy e la sicurezza di consumatori e aziende”.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Laura Palizza scrive:
    Shock di libertà
    Occorre uno shock di libertà:http://www.pierferdinandoXXXXXX.it/2011/02/20/lanelito-di-liberta-che-ci-deve-disturbare/
    • Ecco finalmente un ottimo commento scrive:
      Re: Shock di libertà
      - Scritto da: Laura Palizza
      Occorre uno shock di libertà:
      http://www.pierferdinandoXXXXXX.it/2011/02/20/lanPier Ferdinando XXXXXX (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Ecco finalmente un ottimo commento scrive:
    Gheddafi
    Gheddafi: sono tranquillo, vado avanti.
  • Vod scrive:
    baciamo le mani
    Io sono uno di quelli che apprezza e stima il lavoro di Silvio, ma quel baciamano mi spiace, proprio il mio voto non te lo posso più dare...
    • Vod scrive:
      Re: baciamo le mani
      [img]http://www.tiziano.caviglia.name/images/berlusconi-gheddafi.jpg[/img]...senza parole...
      • Deus Ex scrive:
        Re: baciamo le mani
        Entrambi grandi amanti della tintura per capelli eh...In realtà quelli di Silvio sembrano più disegnati che altri...
    • Punto scrive:
      Re: baciamo le mani
      Ecco bravo però mi raccomando chiudi anche il gas, visto che buona parte di quello che usi viene proprio dal paese di quel Gheddafi che disprezzi così tanto
      • salvo diversa indicazion e scrive:
        Re: baciamo le mani
        - Scritto da: Punto
        Ecco bravo però mi raccomando chiudi anche il
        gas, visto che buona parte di quello che usi
        viene proprio dal paese di quel Gheddafi che
        disprezzi così
        tantoMa che razza di argomento sarebbe questo? Se qualcosa viene importato da quel Paese allora bisogna anche apprezzarne il "capo di governo" (ahaha... certo come no... magari dittatore). Ma COSA C'ENTRA? Ma argomenti meno demenziali non sei in grado di trovarne?
      • claudio scrive:
        Re: baciamo le mani
        - Scritto da: Punto
        Ecco bravo però mi raccomando chiudi anche il
        gas, visto che buona parte di quello che usi
        viene proprio dal paese di quel Gheddafi che
        disprezzi così
        tantoquindi siccome ci vendono il gas dobbiamo far finta di niente quando questi bombardano i civili che manifestano???ma in che mondo vivi????
        • salvo diversa indicazion e scrive:
          Re: baciamo le mani
          - Scritto da: claudio
          - Scritto da: Punto

          Ecco bravo però mi raccomando chiudi anche il

          gas, visto che buona parte di quello che usi

          viene proprio dal paese di quel Gheddafi che

          disprezzi così

          tanto

          quindi siccome ci vendono il gas dobbiamo far
          finta di niente quando questi bombardano i civili
          che
          manifestano???
          ma in che mondo vivi????QUOTO. Raramente ho sentito argomenti demenziali come quello scritto da quello lì sopra.
  • leone del deserto scrive:
    ...
    Sto seguendo con attenzione la vicenda libica perché sono direttamente interessato.Fino a ieri arrivavano aggiornamenti su facebook da tripoli attraverso la connessione mobile. Oggi purtroppo ancora niente.Bengasi invece sembra totalmente isolata.
  • FridayChild scrive:
    Siamo alle solite
    Tutti i regimi assolutisti hanno paura dell'informazione libera.Ma cadrà anche questo tiranno, FINALMENTE.
    • Rover scrive:
      Re: Siamo alle solite
      Per fare, purtroppo, posto a un altro.
      • Funz scrive:
        Re: Siamo alle solite
        - Scritto da: Rover
        Per fare, purtroppo, posto a un altro.Peggio di dittatura sanguinaria + sharia + mignotte in amicizia col Berlusca come questo? Difficile...
        • ... scrive:
          Re: Siamo alle solite
          è proprio questo il problema, con gheddafi non c'è mai stata nessuna sharia (ho vissuto 15 anni in libia...)anzi, lui proteggeva gran parte del mediterraneo dagli integralistitolto lui, mubarak e ben ali (dittatori si, ma sterminavano gli integralisti, nel senso letterale del termine), libia, egitto e tunisia si trasformeranno in dittature islamiche come gli emirati arabi o l'iran
          • m o f u s scrive:
            Re: Siamo alle solite
            fiducia nel popolo sempre molta eh?e nel vostro paese cosa fate 'il meno peggio alla bell'e meglio'?
          • neapprofitt era scrive:
            Re: Siamo alle solite
            anche Erdogan, che di moderato ha ben poco.Opprimerà ancora di più i curdi e farà dei bei sorrisini all'europa con quella sua faccia di tolla
          • m o f u s scrive:
            Re: Siamo alle solite
            certo il vostro cinismo è di poco impiccio per non dir complice dei sordidi XXXXXXXXXno? altri sentimenti alla preistoria n'est-ce pas?
          • Funz scrive:
            Re: Siamo alle solite
            - Scritto da: ...
            è proprio questo il problema, con gheddafi non
            c'è mai stata nessuna sharia (ho vissuto 15 anni
            in
            libia...)Può anche darsi che quello che ho letto pochi giorni fa sia sbagliato (ah, i nostri amati quotidiani!)Sicuramente non valeva per gli occidentali, però sicuro che non valesse per i libici?
            anzi, lui proteggeva gran parte del mediterraneo
            dagli
            integralisti
            tolto lui, mubarak e ben ali (dittatori si, ma
            sterminavano gli integralisti, nel senso
            letterale del termine), libia, egitto e tunisia
            si trasformeranno in dittature islamiche come gli
            emirati arabi o
            l'iranNon è mica detto, checché ne dicano quei... della Lega. E poi gli EAU non sono nostri amiconi, come certe dittature integraliste quali l'Arabia saudita?Mi fa un tantino ribrezzo il nostro pensare solo al petrolio, al gas, al business, agli sbarchi di clandestini, ai potenziali terroristi (potenziali), insomma sempre e solo ai nostri interessi quando ci sono popoli che chiedono libertà e c'è gente che viene massacrata.
          • ... scrive:
            Re: Siamo alle solite
            io ho mio padre in libia in mezzo alla rivolta, magari ne so qualcosa più di te sul popolo libico, che è MOLTO diverso da quello egiziano e tunisinoin libia non c'è MAI stata unità, gheddafi teneva insieme le varie tribù promettendo ai capi tribù introiti del petrolio se gli teneva buone le persone, ora si faranno una guerra eterna e la spunterà chi ha più armi, cioè gli integralisti islamici che metteranno su l'ennesimo regime tipo emirati arabi
          • Funz scrive:
            Re: Siamo alle solite
            - Scritto da: ...
            io ho mio padre in libia in mezzo alla rivolta,
            magari ne so qualcosa più di te sul popolo
            libico, che è MOLTO diverso da quello egiziano e
            tunisino
            in libia non c'è MAI stata unità, gheddafi teneva
            insieme le varie tribù promettendo ai capi tribù
            introiti del petrolio se gli teneva buone le
            persone, ora si faranno una guerra eterna e la
            spunterà chi ha più armi, cioè gli integralisti
            islamici che metteranno su l'ennesimo regime tipo
            emirati
            arabiBello, un'altra Somalia dall'altra parte della strada, guarda caso anche questa un'ex-colonia italiana...
  • KaysiX scrive:
    Ma quanto fa (Hotmail and YouTube) ?
    Fa true o false ?"i siti che risultano inaccessibili sarebbero Facebook, Hotmail, and YouTube" ;)
    • ephestione scrive:
      Re: Ma quanto fa (Hotmail and YouTube) ?
      se aggiungi il modificatore (and aljazeera.net) hai un ulteriore grado di incertezza-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 febbraio 2011 21.02-----------------------------------------------------------
    • monosillabi ca scrive:
      Re: Ma quanto fa (Hotmail and YouTube) ?
      grazie della segnalazione! ;-)
    • Jim scrive:
      Re: Ma quanto fa (Hotmail and YouTube) ?
      Se entrambi esistono, fa True. Ma in quel caso fa false. :|
Chiudi i commenti