UE: RFID e privacy possono convivere

Le autorità del Vecchio Continente tracciano un nuovo quadro per la salvaguardia della privacy nell'impiego dei tag RFID. Previsti quattro "livelli" applicativi e una serie scrutini volontari

Roma – La Commissione Europea e la European Network and Information Security Agency (ENISA) hanno raggiunto un accordo sull’adozione di un nuovo framework operativo per la gestione dei tag RFID, contenente una serie di regole (attualmente non obbligatorie) pensate per salvaguardare la privacy dei cittadini comunitari e alleviare le legittime preoccupazioni sul possibile abuso dei dati personali trasmessi in radiofrequenza .

Il framework su privacy e RFID si chiama “Privacy and Data Protection Impact Assessment Framework for RFID Applications”, ed è stato messo a punto dal gruppo di lavoro Articolo 29 assieme alla stessa industria dei microchip in radiofrequenza. La sua natura non vincolante ne fa soprattutto uno strumento di rassicurazione più che di imposizione di regole comuni, anche se si prevede una sua ampia adozione visto il coinvolgimento diretto delle aziende nella stesura del documento.

Il framework di valutazione prevede innanzitutto la definizione di quattro diversi livelli applicativi per i tag RFID, dotati di un potenziale “rischio privacy” di pericolosità crescente : il Livello 0 agisce sui tag RFID applicati a casse da imballaggio e altri oggetti, senza nessuna implicazione per la riservatezza di alcunché; il Livello 1 identifica i tag che possono essere indossati/trasportati da persone e richiede un controllo di basso livello da parte dell’azienda produttrice.

I livelli 2 e 3 descrivono rispettivamente quei tag RFID contenenti un record di un database connesso a dati personali e i tag con all’interno informazioni personali. In entrambi i casi è prevista (tra le altre cose) la necessità di un controllo approfondito della corretta cifratura delle comunicazioni e la valutazione delle potenziali falle nella sicurezza dei dispositivi.

I controlli di rischio, o “Privacy Impact Assessments” come li definisce il documento, sono affidati agli “RFID Application Operator” che verranno scelti a discrezione dei singoli stati della Comunità Europea.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giuseppe scrive:
    Bel intervento :) Ma cos'è "IT"?? lol
    Ciao, ti pregherei di esplicitarmi cosa intendi con "IT" che non mi è chiaro e trovo l'articolo molto interessante! :)Grazie!
  • gino tavera scrive:
    Ma quale sconfitta !!!?
    Nell'ultimo numero di Linux Magazine:- L'autorun di Ubuntu non è sicuro- Un app store anche per GNU- Pay TV in chiaro- BitTorrente e Rapid Share anche da smartphone.Per la miseria!!! Siete proprio immacolati.
    • Darwin scrive:
      Re: Ma quale sconfitta !!!?
      - Scritto da: gino tavera
      Nell'ultimo numero di Linux Magazine:
      - L'autorun di Ubuntu non è sicuroSe n'è già parlato.Ovviamente prova a documentarti e vedi che quel problema si verifica solo con ASLR e AppArmor disattivati.
      - Un app store anche per GNUL'ha inventato GNU/Linux il concetto di gestore unico degli applicativi. Come al solito Microsoft è l'ultima arrivata...
      - Pay TV in chiaroSi certo, solo su linux...su Windows non puoi vero?
      - BitTorrente e Rapid Share anche da smartphone.Sono servizi di file sharing e sono legali, quindi non vedo problema.
      Per la miseria!!! Siete proprio immacolati.Già...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 aprile 2011 13.01-----------------------------------------------------------
      • gino tavera scrive:
        Re: Ma quale sconfitta !!!?
        - Scritto da: Darwin
        - Scritto da: gino tavera

        Nell'ultimo numero di Linux Magazine:

        - L'autorun di Ubuntu non è sicuro
        Se n'è già parlato.
        Ovviamente prova a documentarti e vedi che quel
        problema si verifica solo con ASLR e AppArmor
        disattivati.


        - Un app store anche per GNU
        L'ha inventato GNU/Linux il concetto di gestore
        unico degli applicativi. Come al solito Microsoft
        è l'ultima
        arrivata...E allora perché "anche"?

        - Pay TV in chiaro
        Si certo, solo su linux...su Windows non puoi
        vero?Appunto; non siamo "noi" i "pirati"?

        - BitTorrente e Rapid Share anche da smartphone.
        Sono servizi di file sharing e sono legali,
        quindi non vedo
        problema.Eccome no!!!http://tinyurl.com/45ynvzxhttp://punto-informatico.it/cerca.aspx?s=rapidshare&t=4Vabbè che in quest'ultimo si parla anche di assoluzione, ma i gestori di RS, a volte, non distorcono un po' i significati?
        • Darwin scrive:
          Re: Ma quale sconfitta !!!?
          - Scritto da: gino tavera
          Mediafire è un sito di filesharing (che tra
          l'altro uso per cose che faccio
          io).
          In Rapidshare e soci non ho visto un file che sia
          uno del tutto
          legale,Te l'ho già spiegato.
          per esempio un progetto FOSS, delle esperienze
          del tutto personali
          (tecniche)
          che si vogliono condividere, o del materiale
          proprio, come può essere il tuo o il
          mio
          non coperto da copyright.Per i progetti FOSS c'è SourceForge che è un icona nel mondo open source.
  • Stefano Loda scrive:
    Risposta e riflessione sul testo
    Non sò ma ho letto metà dei commenti ma mi sa che non avete letto bene... si parla di server... linux (o come uno ha scritto linuz) è presente sui server... e non parlo di serverini parlo di Enel, Vodafone, Eni, Banche (quasi tutte le banche italiane soprattutto per le azioni in borsa...) e molti altri (basta pensare ai siti in php dove il 99% sono su linux e non windows...). Sul punto che sia ottimista questo Zemlin è poco ma sicuro. Nessuno riuscirà a togliere del tutto windows ma non anche il mercato dovrebbe essere libero di scegliere (infatti vi ricordo tutti i processi anti-trust che ha perso la microsoft e le multe relative?). Io sono un utilizzatore di entrambi i sistemi operativi in quanto sono perito informatico e ho la necessità di lavorare con entrambi. Vi assicuro i pro li hanno entrambi e i contro pure. Solo che quelli di windows sono molto più vistosi di quelli di linux e ciò non vuol dire che non esistono su linux! Io sono un linuxiano è vero ma guardo ciascun sistema operativo. Microsoft si è "ripresa" grazie al nuovo sistema operativo seven. Non è ancora potente quanto xp (attenderemo la prossima service pack per vedere ma già con la prima si avvicina molto), ma almeno a differenza di vista funziona senza dover cercare soluzioni a destra e manca! Linux è sconsigliatissimo per gli inesperti e per chi vuole entrare nel mondo dell'informatica in quanto alcune cose non sono proprio semplicissime e non aiuta molto se non si va a cercare nei forum (se dovete installare qualche driver non è come windows o almeno fino a poco fa era molto macchinosa la cosa) e purtroppo non ancora tutte le compagnie fanno driver proprietari per i propri prodotti sotto linux! Ora veniamo al dunque: Io in tutto questo non ho parlato neanche di mac, di unix e neanche di google OS. Io non li ritengo da meno questi sistemi operativi (li ho provati tutti uno ad uno e tutte le distro possibili e inimmaginabili!). Non credo ci sia il sistema operativo perfetto (per le cose che si usano ora non esiste un tempo era la shell dei comandi oppure il buon vecchio DOS). Vi consiglio di provare linux per chi dice che fa schifo senza averlo mai provato e per i linuxiani di ammettere che windows è un buon sistema operativo per molte cose che purtroppo linux non ha (i giochi, i software e l'implementazione quasi automatica delle periferiche), ma non bisogna dimenticare che un pc ha necessita diverse di un server e se IBM ha scelto linux è perchè è possibile modificarlo e modificarlo per i propri scopi (come hanno fatto tantissime altre aziende mondiali!). Detto questo spero che nessuno si scanni contro di me e contro gli altri! Bisogna scambiarsi le opinioni non ammazzarsi ;)
  • 1881ig453488 scrive:
    Microsoft leader del mercato dei server
    Ma questi fanno i sondaggi dalla stessa società di Berlusconi ?Secondo l'ultimo rapporto di Gartner Microsoft è leader nel mercato dei server con oltre il 75%, sia sull'esistente che sulle nuove installazioni:- Active Directory detiene l'85% del mercato dei Directory Services;- Exchange detiene l'80% del mercato della posta elettronica;- SQL Server detiene oltre il 50% del mercato dei database (come numero di installazioni, non di valore dove primeggia Oracle) ed ha recentemente sorpassato DB2;- Sharepoint detiene il 45% dei server documentali;- Quasi l'80% delle installazioni SAP è su Windows Server;Inoltre:- Il 60% dei server Oracle gira su SUN Solaris (ed il 27% su Windows);- L'80% dei server DB2 gira su Mainframe (ed il 10% su Windows);- Novell con il suo SUSE è prossima al fallimento ed ha da anni stretto accordi con Microsoft;- Con l'acquisizione di SUN da parte di Oracle, nel giro di due anni Linux scomparirà dall'installato di Oracle a vantaggio di Solaris e MySQL morirà inesorabilmente portandosi dietro l'installato Linux;Ed a questo andrebbero aggiunte molti altri servizi ma mi fermo qui: dove è questa sconfitta di Microsoft ? Solo nella loro testa. Linux è un ottimo sistema operativo ma un' azienda, come la mia, sceglie in base ai servizi/applicazioni non in base alle guerre di religione ideologiche che servono loro a galvanizzare i Troll.Il recente passaggio degli Stock Exchange di Londra, Berlino (e Milano dato che la società di gestione è la stessa) a Linux è stata causata da fattori che poco c'entrano con il sistema operativo, piuttosto all'incapacità di chi doveva predisporre un piano di disaster recovery e al vendor dell'applicazione, cioè Accenture/Avenade che dopo 10 anni basavano ancora questo tipo di soluzione su SQL Server 2000 (dico 2000!), oltre ovviamente alla bontà della nuova applicazione veramente scritta bene.Apprezzo sempre le discussioni tecniche con i miei colleghi di "altre" piattaforme, io da buon sistemista Oracle e di recente di SQL Server 2008 ho molto apprezzato la grande professionalità e qualità del software sia di Oracle che di Microsoft mentre sono rimasto estremamente deluso dalle 1000 aziende fanfarone che ti propongono Linux solo per fare margine a scapito della vera qualità di una soluzione.
    • giudice scrive:
      Re: Microsoft leader del mercato dei server
      - Scritto da: 1881ig453488
      Ma questi fanno i sondaggi dalla stessa società
      di Berlusconi
      ?
      Secondo l'ultimo rapporto di Gartner Microsoft è
      leader nel mercato dei server con oltre il 75%,
      sia sull'esistente che sulle nuove
      installazioni:

      - Active Directory detiene l'85% del mercato dei
      Directory
      Services;
      - Exchange detiene l'80% del mercato della posta
      elettronica;
      - SQL Server detiene oltre il 50% del mercato dei
      database (come numero di installazioni, non di
      valore dove primeggia Oracle) ed ha recentemente
      sorpassato
      DB2;
      - Sharepoint detiene il 45% dei server
      documentali;
      - Quasi l'80% delle installazioni SAP è su
      Windows
      Server;

      Inoltre:

      - Il 60% dei server Oracle gira su SUN Solaris
      (ed il 27% su
      Windows);
      - L'80% dei server DB2 gira su Mainframe (ed il
      10% su
      Windows);
      - Novell con il suo SUSE è prossima al fallimento
      ed ha da anni stretto accordi con
      Microsoft;
      - Con l'acquisizione di SUN da parte di Oracle,
      nel giro di due anni Linux scomparirà
      dall'installato di Oracle a vantaggio di Solaris
      e MySQL morirà inesorabilmente portandosi dietro
      l'installato
      Linux;

      Ed a questo andrebbero aggiunte molti altri
      servizi ma mi fermo qui: dove è questa sconfitta
      di Microsoft ? Solo nella loro testa. Linux è un
      ottimo sistema operativo ma un' azienda, come la
      mia, sceglie in base ai servizi/applicazioni non
      in base alle guerre di religione ideologiche che
      servono loro a galvanizzare i
      Troll.

      Il recente passaggio degli Stock Exchange di
      Londra, Berlino (e Milano dato che la società di
      gestione è la stessa) a Linux è stata causata da
      fattori che poco c'entrano con il sistema
      operativo, piuttosto all'incapacità di chi doveva
      predisporre un piano di disaster recovery e al
      vendor dell'applicazione, cioè Accenture/Avenade
      che dopo 10 anni basavano ancora questo tipo di
      soluzione su SQL Server 2000 (dico 2000!), oltre
      ovviamente alla bontà della nuova applicazione
      veramente scritta
      bene.

      Apprezzo sempre le discussioni tecniche con i
      miei colleghi di "altre" piattaforme, io da buon
      sistemista Oracle e di recente di SQL Server 2008
      ho molto apprezzato la grande professionalità e
      qualità del software sia di Oracle che di
      Microsoft mentre sono rimasto estremamente deluso
      dalle 1000 aziende fanfarone che ti propongono
      Linux solo per fare margine a scapito della vera
      qualità di una
      soluzione.mamma mia che marea di XXXXXXX tutte in una volta
  • bennib scrive:
    la vera alternativa linux puppy
    è giusto che esista un sistema operativo alternativo e gratuito nei suoi aspetti fondamentali ma oggi LINUx è gratuito sì è vero ma ogni aspetto importante è optional vedere video film in dvdcollegarsi in rete installare driver gratis.... quando mai... o chiedi a un tecnico o ciccia C'è una eccezione che viene dall'Australia qualcuno che con PUPPY LINUXti da un sistema operativo dove puoi vedere video anche in alta definizione film e dvd senza problemi fin dalla versione scaricata questo sì che è nello spirito di linux....e con solo 200 Megabite scaricati del sistema operativo
    • Certo certo scrive:
      Re: la vera alternativa linux puppy
      Sì, la sto tenendo d'occhio. Interessante. Ho un vecchio pc che mi piacerebbe "riesumare" proprio con la puppy linux.[img]http://puppylinux.org/main/images/logo.png[/img]http://puppylinux.org/wikka/ItalianLanguage
      • Gert scrive:
        Re: la vera alternativa linux puppy
        - Scritto da: Certo certo
        Sì, la sto tenendo d'occhio. Interessante. Ho un
        vecchio pc che mi piacerebbe "riesumare" proprio
        con la puppy
        linux.

        [img]http://puppylinux.org/main/images/logo.png[/i

        http://puppylinux.org/wikka/ItalianLanguageun netinstall della debian è meglio, ti scegli i pacchetti che vuoi e risulta piu performante
        • Certo certo scrive:
          Re: la vera alternativa linux puppy
          Grazie! Terrò in considerazione anche questa opzione. :)
        • lol scrive:
          Re: la vera alternativa linux puppy

          un netinstall della debian è meglio, ti scegli i
          pacchetti che vuoi e risulta piu
          performantenon sono pienamente d'accordo anche se debian è molto migliore su altri aspetti.puppy dovrebbe essere compilata su librerie più leggere
  • ASCOLESE ARMANDO FEDERICO scrive:
    MICROSOFT VINCE SEMPRE
    ANDATE IN WWW.DIVULGAZIONIINFORMATICHE.BLOGSPOT.COM
    • ASCOLESE ARMANDO FEDERICO scrive:
      Re: MICROSOFT VINCE SEMPRE
      - Scritto da: ASCOLESE ARMANDO FEDERICO
      ANDATE IN
      WWW.DIVULGAZIONIINFORMATICHE.BLOGSPOT.COM
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: MICROSOFT VINCE SEMPRE
        - Scritto da: ASCOLESE ARMANDO FEDERICO
        - Scritto da: ASCOLESE ARMANDO FEDERICO

        ANDATE IN

        WWW.DIVULGAZIONIINFORMATICHE.BLOGSPOT.COMAd annunziata piace lo spam, evidentemente.
  • Marziano scrive:
    Linux non esiste
    Secondo me Linux va di pari passo con la new economyè cresciuto grazie ad internet ma dopo lo sboom del 2000 dove le aziende ti vendevano i cd della mandrake, mi sembra che si sia rotto qualcosa Linux è cresciuto solo grazie alla crisi economica e la necessita di grandi aziende tipo le telco o i produttori di sistemi embeddeddi tagliare i costi di sviluppo.Da un punto di vista consumer linux non esiste proprio perchè la gente checche ne dite voi paladini della GPL vuole i programmi professionalitipo photoshop 3dstudiomax zbrush mudbox autocad i giochi next-gen tipo crysis 2 il supporto delle directx11 l'iphone collegato all'itunes e molto altro.Veramente pensate di sapere come gira il mondo ?io credo proprio di no siete stati sfruttati la GPL ha abbattuto il costo del lavoro la figura del programmatore non è piu in voga come prima (anzi se dici che lavori coi computer ti prendono per il kulo :D )Insomma vi siete tagliati le palle da soli e adesso ve ne uscite con queste proclami da mentecatti.ROTFL
    • Cinico scrive:
      Re: Linux non esiste
      - Scritto da: Marziano
      Secondo me Linux va di pari passo con la new
      economy
      è cresciuto grazie ad internet ma dopo lo sboom
      del 2000 dove le aziende ti vendevano i cd della
      mandrake, mi sembra che si sia rotto qualcosa

      Linux è cresciuto solo grazie alla crisi
      economica e la necessita di grandi aziende tipo
      le telco o i produttori di sistemi
      embedded
      di tagliare i costi di sviluppo.
      Da un punto di vista consumer linux non esiste
      proprio perchè la gente checche ne dite voi
      paladini della GPL vuole i programmi
      professionali
      tipo photoshop 3dstudiomax zbrush mudbox autocad
      i giochi next-gen tipo crysis 2 il supporto delle
      directx11 l'iphone collegato all'itunes e molto
      altro.
      Veramente pensate di sapere come gira il mondo ?
      io credo proprio di no
      siete stati sfruttati
      la GPL ha abbattuto il costo del lavoro
      la figura del programmatore non è piu in voga
      come prima (anzi se dici che lavori coi computer
      ti prendono per il kulo :D
      )
      Insomma vi siete tagliati le palle da soli e
      adesso ve ne uscite con queste proclami da
      mentecatti.
      ROTFLRode il XXXX ad essere stracciati da linux eh?
      • Marziano scrive:
        Re: Linux non esiste
        - Scritto da: Cinico
        Rode il XXXX ad essere stracciati da linux eh?Quanta miopia a me linux semplicemente non interessa e poi cosa dovrebbe stracciare ?Ripeto l'open source è una balla serve solo alle aziende che vendono fuffa e quelli che traggono profitto da processi a livello di infrastruttura.non vedrai mai linux sulle scrivanie di artisti/compositori designer Produttori di videogames (un mercato che ha sorpassato quello del cinema e voi idioti che ancora lo snobbate ) e la totalità della popolazione che vive.Tu semplicemente sei un ameba che vuole modificare questo stato di cose e costringere la società ad utilizzare del codice XXXXXXX pataccato con quella licenza chiamata GPL.fottetevi
        • Darwin scrive:
          Re: Linux non esiste
          - Scritto da: Marziano
          Quanta miopia a me linux semplicemente non
          interessa e poi cosa dovrebbe stracciare
          ?
          Ripeto l'open source è una balla serve solo alle
          aziende che vendono fuffa e quelli che traggono
          profitto da processi a livello di
          infrastruttura.
          non vedrai mai linux sulle scrivanie di
          artisti/compositori designerhttp://news.softpedia.com/news/Hollywood-Loves-Linux-45571.shtmlCome pensi sia stato fatto il render di avatar?
          Produttori di videogames (un mercato che ha
          sorpassato quello del cinema e voi idioti che
          ancora lo snobbate ) e la totalità della
          popolazione che
          vive.Noi non snobbiamo nulla.Informati prima di dire XXXXXXX...
          • gino tavera scrive:
            Re: Linux non esiste
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Marziano

            Quanta miopia a me linux semplicemente non

            interessa e poi cosa dovrebbe stracciare

            ?

            Ripeto l'open source è una balla serve solo alle

            aziende che vendono fuffa e quelli che traggono

            profitto da processi a livello di

            infrastruttura.

            non vedrai mai linux sulle scrivanie di

            artisti/compositori designer
            http://news.softpedia.com/news/Hollywood-Loves-Lin
            Come pensi sia stato fatto il render di avatar?Ecco, proprio questo aspettavo.Come pensi di dover far alfabetizzazione?Con programmi con curve di apprendimento di alto livello e ripide?Oppure di andare per gradi?Solo che raramente andate oltre, ma di poco, le caratteristiche generali di un software per la massa. Da nessuna parte ho visto neanche l'intenzione di sviscerare fino in fondo programmi tipo Avidemux, Kino, Main Actor, fino ad arrivare a Cinelerra.
          • Darwin scrive:
            Re: Linux non esiste
            - Scritto da: gino tavera
            Ecco, proprio questo aspettavo.Ecco, questo dimostra quanto FUD fate sulla bontà di questo OS...
            Come pensi di dover far alfabetizzazione?Con il software libero...
            Con programmi con curve di apprendimento di alto
            livello e
            ripide?Programmi di alto livello e funzionali.Se sei un professionista li usi.Se sei uno che deve fare il video a livelli amatoriali ci sono altri prodotti...
            Oppure di andare per gradi?Dipende da ciò che devi fare...
            Solo che raramente andate oltre, ma di poco, le
            caratteristiche generali di un software per la
            massa.Linux ha ben altri obbiettivi.Non mi fate ripetere le stesse cose. Al FOSS non interessa chi usa il software. Al FOSS interessa la qualità del codice di quel software.
            Da nessuna parte ho visto neanche
            l'intenzione di sviscerare fino in fondo
            programmi tipo Avidemux, Kino, Main Actor, fino
            ad arrivare a
            Cinelerra.Prova ad uscire di casa e vedrai le potenzialità di quei software....
          • Darwin scrive:
            Re: Linux non esiste
            - Scritto da: gino tavera
            Infatti così facciamo, non andiamo in giro a
            rompere le palle come
            voi.Veramente siete voi che professate da una vita che Linux dovrebbe essere come Windows e ed essere più user friendly, quando in realtà questo modo di vedere toppa con la filosofia FOSS...
            Quanto dimostri che sei tu quello che parla a
            vanvera!!!!Mai fatto. Se non so una cosa sto zitto. Quando parlo è perchè conosco l'argomento...
          • gino tavera scrive:
            Re: Linux non esiste
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: gino tavera

            Infatti così facciamo, non andiamo in giro a

            rompere le palle come

            voi.
            Veramente siete voi che professate da una vita
            che Linux dovrebbe essere come Windows e ed
            essere più user friendly, quando in realtà questo
            modo di vedere toppa con la filosofia
            FOSS...Certo, finché ci saranno i Linux Days.
          • Marziano scrive:
            Re: Linux non esiste
            - Scritto da: Darwin
            Come pensi sia stato fatto il render di avatar?Il render di Avatar è stato fatto su linux per risparmiare sui costi delle licenze.Però aspetta a gioire lo sai che la weta digital ha i server in cantina ? :DLo sai anche che il rapporto lavoratori/artisti Tecnici è notevolmente sbilanciato verso i primi ?Lo sai che la renderfarm è gestita da 4 persone soltanto ?
          • Darwin scrive:
            Re: Linux non esiste
            Smettila di rosicare e accetta la realtà.....Ormai oltre agli utonti non servite più a nulla...
          • Ashura scrive:
            Re: Linux non esiste
            - Scritto da: Marziano
            - Scritto da: Darwin

            Come pensi sia stato fatto il render di avatar?

            Il render di Avatar è stato fatto su linux per
            risparmiare sui costi delle
            licenze.
            Però aspetta a gioire
            lo sai che la weta digital ha i server in cantina ?Embè ? Certi li mettono nei bunker, che sono cantine corazzate. E poi stanno al fresco...
            Lo sai anche che il rapporto lavoratori/artisti Tecnici è notevolmente sbilanciato verso i primi ?Sono un'azienda che fa effetti speciali, non una società di Hosting: è normale, come lo è per la Fiat evere più ingegneri meccanici che sistemisti.
            Lo sai che la renderfarm è gestita da 4 persone soltanto ?E' una render farm, con qualche centinaio di macchine tutte uguali che lavorano in parallelo di notte. Quanti sistemisti credi ci vogliano ??Le parti di sviluppo (sto pensando, ad esempio, a MASSIVE) sono state fatte da poche persone in parecchi anni (l'idea di base parte nel 1996), quindi non è che queste società abbiano questa gran area IT che si pensa. E manco ne hanno bisogno.
        • alefra scrive:
          Re: Linux non esiste
          - Scritto da: Marziano
          - Scritto da: Cinico

          Rode il XXXX ad essere stracciati da linux eh?

          Quanta miopia a me linux semplicemente non
          non vedrai mai linux sulle scrivanie di
          artisti/compositori designerecchissene....

          Produttori di videogames (un mercato che ha
          sorpassato quello del cinema e voi idioti che
          ancora lo snobbate ) e la totalità della
          popolazione che
          vive.giocando coi videogiochi 16 ore al giorno e andando su faccialibro o vedendo merdosi film tutti uguali? :-D
          Tu semplicemente sei un ameba che vuole
          modificare questo stato di coseche male c'è? Tu continua a pagare e dipendere dalle loro patch

          e costringere la società ad utilizzare del codice
          XXXXXXX pataccato con quella licenza chiamata
          GPL.
          fotteteviNessuno costringe nessuno, al limite a XXXXXsoft che costringe a comprare pc o notebook con il suo os preinstallato
    • collione scrive:
      Re: Linux non esiste
      veramente a me pare che linux sia cresciuto a causa della crisi dei brevettici sono un mare di aziende là fuori che hanno bisogno di software per i loro dispositivi e non hanno tempo e soldi da buttare per sviluppare tutto da zero e/o discutere col patent troll di turnolinux è una creatura dell'industria dell'hardware ed infatti è lì che è maggiormente utilizzatoguarda cosa mettono nei tv lcd o plasma, guarda cosa c'è nei moderni telefoni di casa, guarda cosa trovi negli smartphone
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Linux non esiste

      la GPL ha abbattuto il costo del lavoro È a quello che serve.
      la figura del programmatore non è piu in voga
      come prima (anzi se dici che lavori coi computer
      ti prendono per il kulo :D
      )Vero.. per i programmatori di software proprietario. Del resto, è proprio la figura che vogliamo estirpare.
      Insomma vi siete tagliati le palle da soli e
      adesso ve ne uscite con queste proclami da
      mentecatti.
      ROTFLNo: le palle le abbiamo tagliate a te. E abbiamo fatto bene, visto quello che scrivi. Così, quando sarai completamente senza reddito, perchè nessuno comprerà più nulla da te, non potrai più pagarti la corrente e non verrai a scrivere altri messaggi come questo.
      • shevathas scrive:
        Re: Linux non esiste

        Vero.. per i programmatori di software
        proprietario. Del resto, è proprio la figura che
        vogliamo
        estirpare.
        guarda l'unico effetto che siete riusciti ad ottenere è il plauso dello sfigatone che vuole usare phosciop craccato sul PC di casa per sentirsi un acher e un guru dell'informatica.Con il plauso della ADOBE per la pubblicità gratuita e per aver eliminato un potenziale utente di GIMP.
        No: le palle le abbiamo tagliate a te. E abbiamo
        fatto bene, visto quello che scrivi. Così, quando
        sarai completamente senza reddito, perchè nessuno
        comprerà più nulla da te, non potrai più pagarti
        la corrente e non verrai a scrivere altri
        messaggi come
        questo.per il momento si può stare tranquilli; questo giro è gentilmente offerto dal sig. Joel Tenenbaum :D
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Linux non esiste
          Fumato roba buona, eh?
        • Marziano scrive:
          Re: Linux non esiste
          - Scritto da: shevathas
          guarda l'unico effetto che siete riusciti ad
          ottenere è il plauso dello sfigatone che vuole
          usare phosciop craccato sul PC di casa per
          sentirsi un acher e un guru
          dell'informatica.qui di crakkato ci sta solo il tuo commendo da sapientino clementoni.chi ha mai detto che uso software piratati ?la suite photoshop poi non costa manco tanto che senso ha crakkarla se è uno strumento indispensabile per il mio lavoro ?per quanto riguarda il guru falla tu questa parte che ti riesce bene ROTFL a curvatura
      • Marziano scrive:
        Re: Linux non esiste
        - Scritto da: uno qualsiasi
        No: le palle le abbiamo tagliate a te. E abbiamo
        fatto bene, visto quello che scrivi. Così, quando
        sarai completamente senza reddito, perchè nessuno
        comprerà più nulla da te, non potrai più pagarti
        la corrente e non verrai a scrivere altri
        messaggi come
        questo.XXXXXne io non faccio il programmatore non me ne frega niente del software in generale lo uso solo come strumento.e ti dico anche da utente, che i software linux a me non servono ad una beneamata cippa di XXXXX.Detto questo visto che cmq ho una curiosità a 360 gradi ti ho esposto in maniera semplice il motivo secondo me del perchè siete dei perdenti che fanno il lavoro sXXXXX per conto di grandi corporations senza saperlo.avete sXXXXXto il vostro giardino non il mio ricordatelo.nei prossimi 10 anni la vostra figura sarà assimilata a quella di un operaio semplice il massimo che potrete guadagnare sarà 30 40 mila euro all'anno (io li faccio in 3 mesi queste cifre XXXXXccia ) e volete venire da me a insegnarmi il vostro cencioso modo di vivere ?ma XXXXXXX
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Linux non esiste

          XXXXXne io non faccio il programmatore Meno male! Non vorrei mai avere sul mio computer un software scritto da uno come te.non me ne
          frega niente del software in generale lo uso solo
          come
          strumento.
          e ti dico anche da utente, che i software linux
          a me non servono ad una beneamata cippa di
          XXXXX.Ovvio che non ti servono: i software per linux sono fatti per gente con più di due neuroni, che è capace di usarli. Non per gli incapaci.
          Detto questo visto che cmq ho una curiosità a 360
          gradi ti ho esposto in maniera semplice il motivo
          secondo me del perchè siete dei perdenti che
          fanno il lavoro sXXXXX per conto di grandi
          corporations senza
          saperlo.Noi facciamo il lavoro per noi stessi. Se altri ne beneficiano, buon per loro. A noi che importa?
          avete sXXXXXto il vostro giardino non il mio
          ricordatelo.Il nostro giardino va benissimo. Sei tu che stai piagnucolando, non noi.
          nei prossimi 10 anni la vostra figura sarà
          assimilata a quella di un operaio sempliceNon credo proprio.
          il
          massimo che potrete guadagnare sarà 30 40 mila
          euro all'annoCredi forse che scriviamo software per guadagnare? Lo scriviamo per usarlo, e con esso lavoriamo, guadagnando ben di più.
          (io li faccio in 3 mesi queste
          cifre XXXXXccia )Vi pagano così tanto, nei circoli sadomaso?
          e volete venire da me a
          insegnarmi il vostro cencioso modo di vivere
          ?Non vogliamo insegnare nulla a te, che sei un caso disperato.
          ma XXXXXXXTu l'hai già fatto, e si vede.
          • Marziano scrive:
            Re: Linux non esiste
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Meno male! Non vorrei mai avere sul mio computer
            un software scritto da uno come
            te.Ecco appunto solo software sai vedere...qui di cervello limitato ne vedo solo uno il tuobellezza.Se sei stupido sei stupido ci sta poco da fare.
            Ovvio che non ti servono: i software per linux
            sono fatti per gente con più di due neuroni, che
            è capace di usarli. Non per gli
            incapaci.Ma cosa vai sviando, i software linux non mi servono perchè fanno XXXXXX.A te invece servono per alimentare il tuo ego e sentirti parte di qualcosadi elitario.
            Non vogliamo insegnare nulla a te, che sei un
            caso
            disperato.Ma cosa vuoi insegnare tornatene in cameretta a ruttare
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Linux non esiste

            Ma cosa vai sviando, i software linux non mi
            servono perchè fanno
            XXXXXX.Stai dicendo che tua madre stava usando un software linux quando sei nato tu?
          • Darwin scrive:
            Re: Linux non esiste
            - Scritto da: Marziano
            Ecco appunto solo software sai vedere...Gli sviluppatori questo fanno...
            qui di cervello limitato ne vedo solo uno il tuo
            bellezza.Limitato? Tipo il tuo che non riesci a vedere altro che Microsoft...
            Se sei stupido sei stupido ci sta poco da fare.Appunto. Vedi che hai capito...
            Ma cosa vai sviando, i software linux non mi
            servono perchè fanno
            XXXXXX.I software per Linux sono ottimi software, solamente partendo dal codice sorgente.Tu invece sei così incapace che, non solo non conosci un XXXXX di programmazione (in modo da renderti conto della qualità dei software su cui stai sputando), ti permetti persino di giudicare quando le tue competenze nel campo sono zero.Prima di dire XXXXXXXte, cerca di imparare qualcosa.
            A te invece servono per alimentare il tuo ego e
            sentirti parte di
            qualcosa
            di elitario.Non dobbiamo sentirci elitè...non ne abbiamo bisogno.Abbiamo sempre aiutato tutti, quando richiesto.Quello che facciamo è semplicemente prednere per il XXXX gli ignoranti che come te parlano a XXXXX.
            Ma cosa vuoi insegnare
            tornatene in cameretta a ruttareInziia a prendere appunti, ignorante. Forse impari qualcosa nella vita...
    • il mio scrive:
      Re: Linux non esiste

      Da un punto di vista consumer linux non esiste
      proprio perchè la gente checche ne dite voi
      paladini della GPL vuole i programmi
      professionali
      tipo photoshop 3dstudiomax zbrush mudbox autocad
      i giochi next-gen tipo crysis 2 il supporto delle
      directx11 l'iphone collegato all'itunes e molto
      altro.il mercato CONSUMER vuole programmi PROFESSIONALI?ma lo fai o lo sei?il mercato consumer maco conosce l'esitenza dei programmi da te citati e anche nel caso contrario userebbe meno dell'1% delle loro potenzialità o non ne avrebbe assolutamente le capacità (vedi autocad e 3d Max)e nei pc consumer crysis 2 girerebbe a 2 fps con i filtri disattivati e tutto al minimo tanto che giocare a quake vanilla gli sembrerebbe di giocare a un next-next-next-next-gen videogame a 200 fps ....
      Veramente pensate di sapere come gira il mondo ?e tu?ehehehehehdovresti veramente lavorare come addetto al reparto informatico di una qualsiasi catena di grande distribuzione .... ti ASSICURO che nel 99% dei casi a stento è difficile non ridere in faccia al cliente che arriva fiero della sua sottocultura win based indotta con l'aria da saccente, la stessa che rende milioni di pc infettiquelli che sanno veramente cosa vogliono si assamblano il pc (da soli o tramite negozi specializzati) secondo le proprie esigenze e stanno ben lontani dal mercato dei preassemblati consumer ...... sia che usano win che linux ...di sicuro non mi abbasso ai flame classici del win vs linux vs mac che vedo su questo sito da 13 anni(c'è da dire che una decina di anni fa ad un articolo del genere i commenti sarebbero stati ben oltre i 5000), semplicemente perchè è come un cane che si morde la coda, non ne verrai mai a capo, che ogniuno usi l'so che + gli piace, che + si adatta alle proprie esigenzema quando leggo boiate come quelle che hai scritto tu mi è difficile non replicare
  • gino tavera scrive:
    Confronti assurdi
    Zemlin parla sul nulla, e qui su PI crea una marea di threat basati sul nulla.Cambia le carte in tavola attribuendo a Windows d'essere un dettaglio trascurabile, un qualcosa di irrilevante. Come mai allora erige il suo castello (di fuffa) solo per mezzo del confronto?Se Linux vale così tanto si parli solo della sua straordinarietà.Ma dato che l'invincibilità è data solo perché alimenta macchine sulle quali c'è solo da premere dei pulsanti, per attivare multimedialità molto chiuse e limitate, come il noto Grillo Parlante della Clementoni, e non per un uso creativo al di fuori da ogni prevedibilità, allora si bea di questo primato andando a prendere un oggetto debole proprio in quelle capacità, ma più forte in altre.Lo so anch'io che Del Piero è meglio di Gassman o che lo potrebbe superare. Ma bisogna chiedersi: in che cosa, ADESSO !!!I Pinguini hanno una mente così contorta che per loro è lecito chiedersi se è meglio un pieno di carburante o un brano di Beethoven e dare il primato ad uno dei due.
    • Darwin scrive:
      Re: Confronti assurdi
      Il fatto è che tu sei così chiuso da non capire che negli ambiti dove serve la qualità e flessibilità, Linux ha battuto da tempo Microsoft....Cosa è rimasto a Windows? Il settore degli utonti....
      • Fiber scrive:
        Re: Confronti assurdi
        - Scritto da: Darwin
        Il fatto è che tu sei così chiuso da non capire
        che negli ambiti dove serve la qualità e
        flessibilità, Linux ha battuto da tempo
        Microsoft....

        Cosa è rimasto a Windows? Il settore degli
        utonti....settore utonti solo per fare 3 esempihttp://www.autodesk.it/adsk/servlet/home?siteID=457036&id=573123http://www.adobe.com/it/products/http://www.businessmagazine.it/news/segnali-di-stabilita-dal-mercato-delle-workstation-grafiche_35858.htmlhttp://www.avid.com/US/http://www.avid.com/US/products/family/Media-ComposerBroadcast Solutionshttp://www.avid.com/US/categories/Broadcast-Newsroom-Systemssettore ricerca di ogni tipo nel mondohttp://www.nvidia.it/object/cuda_apps_flash_new_it.html#io credo che qua di utonto ci sia solo tu per sparar certe XXXXXXte che spari da mesi.Non avendo tu mai lavorato in vita tua non puoi nemmeno sapere in che mondo vivi e cosa c'e' fuori da quella porta dietro cui ti sei barricato-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 13.23-----------------------------------------------------------
        • Darwin scrive:
          Re: Confronti assurdi
          - Scritto da: Fiber
          settore utonti solo per fare 3 esempiSei ripetitivo eh?
          http://www.autodesk.it/adsk/servlet/home?siteID=45L'unico prodotto di punta per Windows è solo AutoCAD.Maya gira anche su Linux
          http://www.adobe.com/it/products/

          http://www.businessmagazine.it/news/segnali-di-staWorkstation Grafiche che non sono necessariamente Windows...
          http://www.avid.com/US/
          http://www.avid.com/US/products/family/Media-CompoTi fissi con AVID? Lo standard video FinalCut Pro...Forse si salva con ProTools...che tra l'altro viene usato sul Mac, perchè su Windows è una pena....
          http://www.avid.com/US/categories/Broadcast-NewsroDove sta l'esclusività di Windows?Quella strumentazione si usa solitamente col Mac...ma si vede che tu non sai nemmeno cos'è la produzione audio.Ovviamente Ardour con stack JACK dove gira? Su Windows?
          settore ricerca di ogni tipo nel mondo
          http://www.nvidia.it/object/cuda_apps_flash_new_ithttp://en.wikipedia.org/wiki/CUDADov'è l'esclusività di Windows?
          io credo che qua di utonto ci sia solo tu per
          sparar certe XXXXXXte che spari da
          mesi.È la tua ennesima figura di mer*a...ne vuoi ancora?
          Non avendo tu mai lavorato in vita tua non puoi
          nemmeno sapere in che mondo vivi e cosa c'e'
          fuori da quella porta dietro cui ti sei
          barricatoMa stai zitto, che l'unica cosa che tu hai fatto come lavoro è il creare un origamo seguendo le istruzioni...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 13.34-----------------------------------------------------------
          • Fiber scrive:
            Re: Confronti assurdi
            Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 13.34
            --------------------------------------------------lo standard mondiale broadcast e' Final Cut? auhauahauauauhe tutto l resto nelle regie come ben si vede nel link al sito di Avid?anche li sarebbe sempre Final Cut?ahuauahuauahututti prodotti Autodesk sono per Winfdows nel 99% ..e non sarebbero workstation Windows?ma bastano queste tue sparate al solito capzum per definire cosa seinn lo dico per evitare che il post sia cancellto quando invece deve rimanere perche' cosi chi legge ti indentifichi come solito piccolo 15enne che sei che mai ha lavorato :)
          • Darwin scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Fiber
            lo standard mondiale broadcast e' Final Cut?
            auhauahauauauhHai dimenticato la lingua italiana?Io ho detto che lo standard video è FinalCut Pro....
            e tutto l resto nelle regie come ben si vede nel
            link al sito di
            Avid?
            anche li sarebbe sempre Final Cut?Quali quelle di Hollywood che usano Linux?E poi quali prodotti AVID per il broadcast hai portato?Le apparecchiature che sono stand-alone dall'OS?Ma per favore...ti smentiscono i tuoi stessi link.
            tutti prodotti Autodesk sono per Winfdows nel 99%
            ..e non sarebbero workstation
            Windows?Quali Maya che gira anche su Linux?
            ma bastano queste tue sparate al solito capzum
            per definire cosa
            seiQuali sparate? i link che hai portato non ti appoggiano affatto, lo sai vero?Dove giravano le applicazioni CUDA? E Maya? E i prodotti AVID? Sei troppo comico...
            nn lo dico per evitare che il post sia cancellto
            quando invece deve rimanere perche' cosi chi
            legge ti indentifichi come solito piccolo 15enne
            che sei che mai ha lavorato
            :)Il post non deve essere cancellato così vedono le tue solite figure di XXXXX.E la cosa bella è che ti smentiscono i tuoi stessi link....almeno leggi prima di postarli.....
          • Fiber scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Fiber

            lo standard mondiale broadcast e' Final Cut?

            auhauahauauauh
            Hai dimenticato la lingua italiana?
            Io ho detto che lo standard video è FinalCut
            Pro....


            e tutto l resto nelle regie come ben si vede nel

            link al sito di

            Avid?

            anche li sarebbe sempre Final Cut?
            Quali quelle di Hollywood che usano Linux?
            E poi quali prodotti AVID per il broadcast hai
            portato?
            Le apparecchiature che sono stand-alone dall'OS?
            Ma per favore...ti smentiscono i tuoi stessi link.


            tutti prodotti Autodesk sono per Winfdows nel
            99%

            ..e non sarebbero workstation

            Windows?
            Quali Maya che gira anche su Linux?


            ma bastano queste tue sparate al solito
            capzum


            per definire cosa

            sei
            Quali sparate? i link che hai portato non ti
            appoggiano affatto, lo sai
            vero?
            Dove giravano le applicazioni CUDA? E Maya? E i
            prodotti AVID? Sei troppo
            comico...


            nn lo dico per evitare che il post sia
            cancellto

            quando invece deve rimanere perche' cosi chi

            legge ti indentifichi come solito piccolo 15enne

            che sei che mai ha lavorato

            :)
            Il post non deve essere cancellato così vedono le
            tue solite figure di
            XXXXX.
            E la cosa bella è che ti smentiscono i tuoi
            stessi link....almeno leggi prima di
            postarli.....lo standard Video non e' Final CUt ma l'Mpeg2 & l'Mpeg 4 sveglioneMaya gira anche su Linus e tutto il resto dei prodotti Autedesk ,SogtImage ,Abobe ,Avid ,etc etc dove girano invece ? sveglione Avid stand-alone dall'OS sulla Workstation?hai cliccato System Requirements di ogni workstation Avid per specifici compiti e funzionalita' Broadcast/regia/ etc che ho postato??solo 2 esempihttp://www.avid.com/US/products/Active-Content-Manager/system-requirementshttp://www.avid.com/US/products/Deko-550/specificationse cosi' tutte le altre in cascata al link che ho messo ?? o devo metterti io i link come ai bambini dell'asilo quale sei altrimenti non ci arrivi?lo sai cos'e' il System requirements?dai che nn ho piu' tempo da perdere cn un15enne come teora dato che vorrai l'ultimo post perche' sei un bimbo ..ti ordino di postare e di lasciare la tua moina finale che ridero' nel leggerla come al solito da quanto rosichi (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 14.35-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Fiber
            lo standard Video non e' Final CUt ma l'Mpeg2 &
            l'Mpeg 4
            sveglioneConfondi le mele con le pere?Si parlava di standard a livello software..non di codec.Ma come al solito quando sei messo alle strette devi il discorso. Proprio come quando si parlava di DirectX vs OpenGL che non hai più parlato, visto che non sapevi più cosa dire.FinalCut è uno standard de facto nell'ambito della produzione video. Sei contento ora?Guarda ti posto persino wikipedia, trollone:" Il programma considerato il riferimento per i professionisti, consente di montare, mescolandoli, filmati con risoluzioni differenti, utilizza una interfaccia grafica molto semplice e potente e consente di remotare direttamente le videocamere amatoriali e semiprofessionali grazie al collegamento Firewire, nonché i principali deck professionali via collegamento seriale RS422. "http://it.wikipedia.org/wiki/Final_Cut_ProE fa parte della suite FinalCut Studio che è completa anche di soluzioni per l'authoring. Altro che AVID....
            Maya gira anche su Linus e tutto il resto dei
            prodotti Autedesk ,SogtImage ,Abobe ,Avid ,etc
            etc dove girano invece ? sveglioneSoftImage?Gira anche su Linuxhttp://it.wikipedia.org/wiki/Softimage_XSII programmi per il CAD di Autodesk sono per Windows, l'ho anche detto.Ma si vede che pensi di essere furbo evitando le risposte altrui....
            Avid stand-alone dall'OS sulla Workstation?Anche quì...hai evitato di leggere la risposta.http://www.avid.com/US/categories/Broadcast-Newsroom-SystemsDove in questo link si dice che per far funzionare queste soluzioni bisogna usare Windows?Che fai? Fai come nel link di businessmagazine che parli di workstation e dici che hanno windows , quando non ciò non viene specificato?
            hai cliccato System Requirements di ogni
            workstation Avid per specifici compiti e
            funzionalita' Broadcast/regia/ etc che ho
            postato??Nel link che hai postato non si fa affatto riferimento a Windows come OS...Che sui prodotti come ProTools sia richiesto Windows/Mac OS X l'ho detto prima.Ma ti ripeto che ProTools gira meglio sotto OS X che sotto WIndows.Ma si vede che tu ProTools non sai nemmeno cosa sia. Non hai mai visto funzionare software di questo tipo e credi di essere un espertone.....
            solo 2 esempi

            http://www.avid.com/US/products/Active-Content-Man

            http://www.avid.com/US/products/Deko-550/specificaEh beh, ora che hai portato due software spulciati da un archivio AVID senza postare un loro reale utilizzo credi di aver ragione. Questo fa di Windows un'esclusiva? Sei incredibile...
            e cosi' tutte le altre in cascata al link che ho
            messo ?? o devo metterti io i link come ai
            bambini dell'asilo quale sei altrimenti non ci
            arrivi?Nel link che hai postato, e che ti ho ripostato, NON si fa affatto riferimento a Windows. Lo stesso dicasi per il link a NVIDIA CUDA e a businessmagazine.
            lo sai cos'e' il System requirements?Sei patetico...
            dai che nn ho piu' tempo da perdere cn un15enne
            come
            teTroppe figure di XXXXX non le sai gestire, vero?
            ora dato che vorrai l'ultimo post perche' sei un
            bimbo ..ti ordino di postare e di lasciare la tua
            moina finale che ridero' nel leggerla come al
            solito da quanto rosichi
            (rotfl)Ridere? Dovresti riflettere....stai sparando nomi di software come SoftImage senza renderti conto che non è esclusivo di Windows, ma gira anche su Linux.Stai controbbattendo sulle soluzioni di Autodesk orientate al CAD quando il CAD è una prerogativa di Windows, cosa che ho detto precedentemente.
          • Fiber scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Fiber

            lo standard Video non e' Final CUt ma l'Mpeg2 &

            l'Mpeg 4

            sveglione
            Confondi le mele con le pere?
            Si parlava di standard a livello software..non di
            codec.
            Ma come al solito quando sei messo alle strette
            devi il discorso. Proprio come quando si parlava
            di DirectX vs OpenGL che non hai più parlato,
            visto che non sapevi più cosa
            dire.
            FinalCut è uno standard de facto nell'ambito
            della produzione video. Sei contento
            ora?
            Guarda ti posto persino wikipedia, trollone:
            " Il programma considerato il riferimento per i
            professionisti, consente di montare,
            mescolandoli, filmati con risoluzioni differenti,
            utilizza una interfaccia grafica molto semplice e
            potente e consente di remotare direttamente le
            videocamere amatoriali e semiprofessionali grazie
            al collegamento Firewire, nonché i principali
            deck professionali via collegamento seriale
            RS422.
            "
            http://it.wikipedia.org/wiki/Final_Cut_Pro
            E fa parte della suite FinalCut Studio che è
            completa anche di soluzioni per l'authoring.
            Altro che
            AVID....


            Maya gira anche su Linus e tutto il resto dei

            prodotti Autedesk ,SogtImage ,Abobe ,Avid ,etc

            etc dove girano invece ? sveglione
            SoftImage?
            Gira anche su Linux
            http://it.wikipedia.org/wiki/Softimage_XSI

            I programmi per il CAD di Autodesk sono per
            Windows, l'ho anche
            detto.
            Ma si vede che pensi di essere furbo evitando le
            risposte
            altrui....


            Avid stand-alone dall'OS sulla Workstation?
            Anche quì...hai evitato di leggere la risposta.
            http://www.avid.com/US/categories/Broadcast-Newsro
            Dove in questo link si dice che per far
            funzionare queste soluzioni bisogna usare
            Windows?
            Che fai? Fai come nel link di businessmagazine
            che parli di workstation e dici che hanno windows
            , quando non ciò non viene
            specificato?


            hai cliccato System Requirements di ogni

            workstation Avid per specifici compiti e

            funzionalita' Broadcast/regia/ etc che ho

            postato??
            Nel link che hai postato non si fa affatto
            riferimento a Windows come
            OS...
            Che sui prodotti come ProTools sia richiesto
            Windows/Mac OS X l'ho detto
            prima.
            Ma ti ripeto che ProTools gira meglio sotto OS X
            che sotto
            WIndows.
            Ma si vede che tu ProTools non sai nemmeno cosa
            sia. Non hai mai visto funzionare software di
            questo tipo e credi di essere un
            espertone.....


            solo 2 esempi




            http://www.avid.com/US/products/Active-Content-Man




            http://www.avid.com/US/products/Deko-550/specifica
            Eh beh, ora che hai portato due software
            spulciati da un archivio AVID senza postare un
            loro reale utilizzo credi di aver ragione. Questo
            fa di Windows un'esclusiva? Sei
            incredibile...


            e cosi' tutte le altre in cascata al link che ho

            messo ?? o devo metterti io i link come ai

            bambini dell'asilo quale sei altrimenti non ci

            arrivi?
            Nel link che hai postato, e che ti ho ripostato,
            NON si fa affatto riferimento a Windows. Lo
            stesso dicasi per il link a NVIDIA CUDA e a
            businessmagazine.


            lo sai cos'e' il System requirements?
            Sei patetico...


            dai che nn ho piu' tempo da perdere cn un15enne

            come

            te
            Troppe figure di XXXXX non le sai gestire, vero?


            ora dato che vorrai l'ultimo post perche' sei un

            bimbo ..ti ordino di postare e di lasciare la
            tua

            moina finale che ridero' nel leggerla come al

            solito da quanto rosichi

            (rotfl)
            Ridere? Dovresti riflettere....stai sparando nomi
            di software come SoftImage senza renderti conto
            che non è esclusivo di Windows, ma gira anche su
            Linux.
            Stai controbbattendo sulle soluzioni di Autodesk
            orientate al CAD quando il CAD è una prerogativa
            di Windows, cosa che ho detto
            precedentemente.Avid che cos'e'?http://it.wikipedia.org/wiki/Avid_Technologye' lo standard de-facto nell'ambito professionale, tanto che, come è accaduto ad altre marche come la Scotch e la Sony, è diventato sinonimo del montaggio stessohttp://en.wikipedia.org/wiki/Avid_TechnologyAvid products are now used in the television and video industry to create television shows, feature films, and commercials. Media Composer, a professional software-based non-linear editing system is Avid's flagship product.qua sotto clicca su system requirement per ogni workstation Avidhttp://www.avid.com/US/categories/Broadcast-Newsroom-Systemssono tutte Windows su HpZ600 o HpZ800 Chiama Avid Italia ad Assago Milano e senti dai tecnici se Pro Tools AD OGGI e' piu performante nei virtual instruments & plug-Ins come ti inventi su Osx o sotto HPZ800 WIntelpoi tacerai per sempre ..i numeri di telefono di Milano Assago sono sul sito Avid Italia ora basta anche perche' ti ho gia' dato retta anche fin troppo ed hai solo voglia di giocare non avendo tu mai visto il mondo che lavora fuori da quella porta dove ti sei purtroppo barricato-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 15.33-----------------------------------------------------------
          • Marziano scrive:
            Re: Confronti assurdi
            Ma non gli rispondere quello è solo un linaro disadattatoLa tecnologia migliore è sviluppata prima su Windows/OSX e poi i linari copiano a manetta e ci appiccicano la loro lerciosa licenza GPL.Su windows ho tutto che funziona a prima botta non devo perdere tempo con configurazioni interfaccie sminkiate e i codec video assenti.Non supporta nemmeno la mia tavoletta bamboo per non parlare della costosa cintiq assolutamente inutile se non hai photoshop.Linux è semplicemente adatto per i server perchè è gratis e anche li se proprio vogliamo dirla tutta se devo toccare un server ci metto OpenBSD/FreeBSDla XXXXX GPL ficcatela in kulo
          • Darwin scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Marziano
            Ma non gli rispondere quello è solo un linaro
            disadattatoDisadattato vai a chiamare qualcun altro....
            La tecnologia migliore è sviluppata prima su
            Windows/OSX e poi i linari copiano a manetta e ci
            appiccicano la loro lerciosa licenza
            GPL.Tecnologia migliore su Windows?Tipo quale?Elenca pure...Sono curioso.....Sentiamo...
            Su windows ho tutto che funziona a prima botta
            non devo perdere tempo con configurazioni
            interfaccie sminkiate eAnche io ho tutto che funziona senza sbattimenti.Prova ad installare una stampante HP senza il CD del produttore su Windows XP....vediamo come fai.
            i codec video
            assenti.Questa è una XXXXXXX...
            Non supporta nemmeno la mia tavoletta bamboo perPosta marca e modello.
            non parlare della costosa cintiq assolutamente
            inutile se non hai
            photoshop.Anche quì....marca e modello.
            Linux è semplicemente adatto per i server perchè
            è gratis e anche li se proprio vogliamo dirla
            tutta se devo toccare un server ci metto
            OpenBSD/FreeBSDLinux è un sistema ottimo per i server perchè è stabile e scalabile.Tutto quello che Windows non è.Ottima scelta comunque anche per freeBSD e OpenBSD.
            la XXXXX GPL ficcatela in kuloOttima argomentazione....ma d'altronde da un incompetente quale tu sei non ci si può aspettare di meglio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 17.58-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Fiber
            Avid che cos'e'?
            http://it.wikipedia.org/wiki/Avid_Technology

            e' lo standard de-facto nell'ambito
            professionale, tanto che, come è accaduto ad
            altre marche come la Scotch e la Sony, è
            diventato sinonimo del montaggio
            stessoHai dimenticato due cose:1) Non è lo standard de facto internazionale. È lo standard de facto IN ITALIA.2) è un opinione di chi l'ha scritto visto che è marcato come senza fonte .
            http://en.wikipedia.org/wiki/Avid_Technology
            Avid products are now used in the television and
            video industry to create television shows,
            feature films, and commercials. Media Composer, a
            professional software-based non-linear editing
            system is Avid's flagship
            product.Dice che viene usato, non che è lo standard de facto...che rimane comunque FinalCut come detto dalla stessa wikipedia
            qua sotto clicca su system requirement per ogni
            workstation
            Avid
            http://www.avid.com/US/categories/Broadcast-Newsro

            sono tutte Windows su HpZ600 o HpZ800Se quesi software sono per Windows cosa vuoi che ti mostrino? HaikuOS?
            ora basta anche perche' ti ho gia' dato retta
            anche fin troppo ed hai solo voglia di giocare
            non avendo tu mai visto il mondo che lavora
            fuori da quella porta dove ti sei purtroppo
            barricatoMa stai zitto....parli di lavoro e ancora non hai finito le scuole medie....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 17.57-----------------------------------------------------------
          • Fiber scrive:
            Re: Confronti assurdi
            Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 17.57
            --------------------------------------------------ma quale lo ha detto Wikipedia su Final Cut sveglione ,che se adesso mi loggo su Wikipedia edito il testo e ti scrivo quello che voglioma smettila bimbo.. sei ancora li che la meni col ciuccio e nn sai nemmeno cosa sia Avid a livello Broadcast mondialenon sei nessuno e vorresti rinegare il mondo intero.. ..quaqquaraqua'(rotfl)vieni negli studi di Mediaset a Cologno Monzese o Sky a Milano S.Giulia o in Rai a Milano Corso Sempione o Mecenate come a Roma e vedi cosa si usa nel Broadcast = solo Avid esci dal quella porta che sei barricato ..ciucciosei solo un bambino spocchioso che nn sa niente e vive di niente..nn hai mai nemmeno lavorato nella tua vita-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 aprile 2011 17.35-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Fiber
            ma quale lo ha detto Wikipedia su Final Cut
            sveglione ,che se adesso mi loggo su Wikipedia
            edito il testo e ti scrivo quello che
            voglioBel modo di prendere la ragione, quando la ragione non la si ha, eh?
            ma smettila bimbo.. sei ancora li che la meni col
            ciuccio e nn sai nemmeno cosa sia Avid a livello
            Broadcast
            mondialeDove avrei detto che non è nessuno nel broadcasting?Non invetare storie...
            vieni negli studi di Mediaset a Cologno Monzese o
            Sky a Milano S.Giulia o in Rai a Milano Corso
            Sempione o Mecenate come a Roma e vedi cosa si
            usa nel Broadcast = solo AvidInfatti nel TUO LINK si palrava di ITALIA.Peccato che le grandi case cinematografiche non usino AVID o Workstaion Wintel. Te l'ho postato con un link, ma fai finta di non capire...
            esci dal quella porta che sei barricato ..ciuccio

            sei solo un bambino spocchioso che nn sa niente e
            vive di niente..nn hai mai nemmeno lavorato nella
            tua vitaNon parlare di lavoro quando sei un quindicenne mantenuto che davvero non ha mai lavorato.

            taciAppunto...
          • Fiber scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Fiber

            ma quale lo ha detto Wikipedia su Final Cut

            sveglione ,che se adesso mi loggo su Wikipedia

            edito il testo e ti scrivo quello che

            voglio
            Bel modo di prendere la ragione, quando la
            ragione non la si ha,
            eh?


            ma smettila bimbo.. sei ancora li che la meni
            col

            ciuccio e nn sai nemmeno cosa sia Avid a livello

            Broadcast

            mondiale
            Dove avrei detto che non è nessuno nel
            broadcasting?
            Non invetare storie...


            vieni negli studi di Mediaset a Cologno Monzese
            o

            Sky a Milano S.Giulia o in Rai a Milano Corso

            Sempione o Mecenate come a Roma e vedi cosa si

            usa nel Broadcast = solo Avid
            Infatti nel TUO LINK si palrava di ITALIA.
            Peccato che le grandi case cinematografiche non
            usino AVID o Workstaion Wintel. Te l'ho postato
            con un link, ma fai finta di non
            capire...


            esci dal quella porta che sei barricato
            ..ciuccio



            sei solo un bambino spocchioso che nn sa niente
            e

            vive di niente..nn hai mai nemmeno lavorato
            nella

            tua vita
            Non parlare di lavoro quando sei un quindicenne
            mantenuto che davvero non ha mai
            lavorato.




            taci
            Appunto...dove sta scritto che in Francia in Spagna in Germania in UK, ( tutta l'europa) in tutti gli USA ( la patria di Avid) in sud America in Australia in Giappone etc etc si userebbe quella ciofeca di Final Cut che in confronto alle soluzioni Avid dai 20000 in su come FEATURES e' un giocattolo?dai fammi vedere da dove attingi alle cappellate che paventi imperterrito aspetto di ridere ..come solo tu sai farmi fare al meglio
          • Darwin scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Fiber
            dove sta scritto che in Francia in Spagna in
            Germania in UK, ( tutta l'europa) in tutti gli
            USA ( la patria di Avid) in sud America in
            Australia in Giappone etc etc si userebbe quella
            ciofeca di Final Cut che in confronto alle
            soluzioni Avid dai 20000 in su come FEATURES e'
            un
            giocattolo?

            dai fammi vedere da dove attingi alle cappellate
            che paventi imperterritoHai letto wikipedia riguardo a FinalCut Studio?Inoltre la stessa HOLLYwood usa Linux. Ti ho anche postato il link....

            aspetto di ridere ..come solo tu sai farmi fare
            al
            meglioMa stai zitto. Ormai neghi la realtà pur di dimostrare che Windows è il miglire in tutto..
          • Fiber scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Fiber

            dove sta scritto che in Francia in Spagna in

            Germania in UK, ( tutta l'europa) in tutti gli

            USA ( la patria di Avid) in sud America in

            Australia in Giappone etc etc si userebbe quella

            ciofeca di Final Cut che in confronto alle

            soluzioni Avid dai 20000 in su come FEATURES e'

            un

            giocattolo?



            dai fammi vedere da dove attingi alle cappellate

            che paventi imperterrito
            Hai letto wikipedia riguardo a FinalCut Studio?
            Inoltre la stessa HOLLYwood usa Linux. Ti ho
            anche postato il
            link....




            aspetto di ridere ..come solo tu sai farmi fare

            al

            meglio
            Ma stai zitto. Ormai neghi la realtà pur di
            dimostrare che Windows è il miglire in
            tutto..che azzo me ne fotte di Holliwood babbeo, quando ti sto parlando del mondo intero a livello Televisivo-Broadcast-emissione?con FInal Cut si puliscono il kulo anche per le soluzione di DVD & Autoring Blu-Ray di Sonic Solutions che e' lo standard mondiale de facto dei glass master su Worstation Wintel c'e' scritto Holliwood http://www.roxio.com/enu/products/professional/default.htmle allora?dai , sparisci-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 18.56-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Fiber
            che azzo me ne fotte di Holliwood babbeo, quando
            ti sto parlando del mondo intero a livello
            Televisivo-Broadcast-emissione?Le offese tienile per te....Ovviamente inzi a offendere quando ti si punge nel vivo, eh?
            con FInal Cut si puliscono il kulo FinalCut è lo standard. te l'ha persino detto Wikipedia.Fatti meno sangue acido e accetta la realtà.Anche Zemlin lo ha detto: ormai è pure inutile continuare a prendersela con voi...giocare con un cadavere non ha senso.
            anche per le soluzione di DVD & Autoring Blu-Ray
            di Sonic Solutions che e' lo standard mondiale de
            facto dei glass master su Worstation Wintel c'e'
            scritto HolliwoodA Hollywood si usa Linux...non Windows.
            http://www.roxio.com/enu/products/professional/def

            e allora?E allora cosa? A Hollywood usano Linux. Accetta la realtà.
            dai , sparisciPoverino, ormai stai scoppiando. Dai torna dalla mamma a piangere...
          • Fiber scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Fiber

            che azzo me ne fotte di Holliwood babbeo, quando

            ti sto parlando del mondo intero a livello

            Televisivo-Broadcast-emissione?
            Le offese tienile per te....
            Ovviamente inzi a offendere quando ti si punge
            nel vivo,
            eh?


            con FInal Cut si puliscono il kulo
            FinalCut è lo standard. te l'ha persino detto
            Wikipedia.
            Fatti meno sangue acido e accetta la realtà.
            Anche Zemlin lo ha detto: ormai è pure inutile
            continuare a prendersela con voi...giocare con un
            cadavere non ha
            senso.


            anche per le soluzione di DVD & Autoring
            Blu-Ray

            di Sonic Solutions che e' lo standard mondiale
            de

            facto dei glass master su Worstation Wintel
            c'e'

            scritto Holliwood
            A Hollywood si usa Linux...non Windows.



            http://www.roxio.com/enu/products/professional/def



            e allora?
            E allora cosa? A Hollywood usano Linux. Accetta
            la
            realtà.


            dai , sparisci
            Poverino, ormai stai scoppiando. Dai torna dalla
            mamma a
            piangere...Avatar di James CameronWorkstation 3D & Motion Capture tutte Workstation Windowsguardati il video ed i computer che si vedono http://www.youtube.com/watch?v=1wK1Ixr-UmM&feature=relateddove sono questi ? nel Burundi o a Holliwood?ahaauauaahte lo deve dire Wikipedia cosa si usa e dove perche' sei rimasto infantile ? al ciuccio perennesparisci ciuccio(rotfl)
          • Darwin scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Fiber
            Avatar di James Cameron

            Workstation 3D & Motion Capture tutte Workstation
            Windows

            guardati il video ed i computer che si vedono

            http://www.youtube.com/watch?v=1wK1Ixr-UmM&feature

            dove sono questi ? nel Burundi o a Holliwood?

            ahaauauaah

            te lo deve dire Wikipedia cosa si usa e dove
            perche' sei rimasto infantile ? al ciuccio
            perenneNon direle cose a metà, trolloneDi questo:"Visual effectsCameron pioneered a specially designed camera built into a 6-inch boom that allowed the facial expressions of the actors to be captured and digitally recorded for the animators to use later.[95] A number of innovative visual effects techniques were used in the production of Avatar. According to Cameron, work on the film had been delayed since the 1990s to allow the techniques to reach the necessary degree of advancement to adequately portray his vision of the film.[13][14] The director planned to make use of photorealistic computer-generated characters, created using new motion-capture animation technologies he had been developing in the 14 months leading up to December 2006.[91] Innovations include a new system for lighting massive areas like Pandora's jungle,[96] a motion-capture stage or "volume" six times larger than any previously used, and an improved method of capturing facial expressions, enabling full performance capture. To achieve the face capturing, actors wore individually made skull caps fitted with a tiny camera positioned in front of the actors' faces; the information collected about their facial expressions and eyes is then transmitted to computers.[97] According to Cameron, the method allows the filmmakers to transfer 100% of the actors' physical performances to their digital counterparts.[98] Besides the performance capture data which were transferred directly to the computers, numerous reference cameras gave the digital artists multiple angles of each performance.[99] A technically challenging scene was near the end of the film when the computer-generated Neytiri held the live action Jake in human form, and attention was given to the details of the shadows and reflected light between them.[100] The lead visual effects company was Weta Digital in Wellington, New Zealand, at one point employing 900 people to work on the film.[101] Because of the huge amount of data which needed to be stored, cataloged and available for everybody involved, even on the other side of the world, a new cloud computing and Digital Asset Management (DAM) system named Gaia was created by Microsoft especially for Avatar, which allowed the crews to keep track of and coordinate all stages in the digital processing.[102] To render Avatar, Weta used a 10,000 sq ft (930 m2) server farm making use of 4,000 Hewlett-Packard servers with 35,000 proXXXXXr cores running Ubuntu Linux and the Grid Engine cluster manager. [103][104][105] The render farm occupies the 193rd to 197th spots in the TOP500 list of the world's most powerful supercomputers. A new texturing and paint software system called Mari, was developed by The Foundry in cooperation with Weta.[106][107] Creating the Na'vi characters and the virtual world of Pandora required over a petabyte of digital storage,[108] and each minute of the final footage for Avatar occupies 17.28 gigabytes of storage.[109] To help finish preparing the special effects sequences on time, a number of other companies were brought on board, including Industrial Light & Magic, which worked alongside Weta Digital to create the battle sequences. ILM was responsible for the visual effects for many of the film's specialized vehicles and devised a new way to make CGI explosions.[110] Joe Letteri was the film's visual effects general supervisor.[111]"http://en.wikipedia.org/wiki/Avatar_(2009_film)Altro Windows....

            sparisci ciuccio(rotfl)Hai scelto l'esempio sbagliato :D
          • FinalCut scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Darwin

            - Scritto da: Fiber

            con FInal Cut si puliscono il kulo

            FinalCut è lo standard. te l'ha persino detto Wikipedia.
            Fatti meno sangue acido e accetta la realtà.Anche tu però... usare Wikipedia italiana.... ti aiuto io:http://en.wikipedia.org/wiki/Final_Cut_Pro According to a 2007 SCRI study, Final Cut made up 49% of the US professional editing market, with Avid at 22%..[1] Questo per i broadcaster...Mentre il pezzo relativo al cinema è vecchio, questo articolo è più aggiornato:http://www.variety.com/article/VR1118030480?refCatId=1009 the results of 2009-10's 130-respondent survey are not yet complete, they presently show Apple's Final Cut growing [..] to about 20%, and Avid Technology platforms holding steady [..] Perhaps because of Avid's saturated installed base, however, Final Cut is leading Avid in new-seat sales, 49.8% to 19.3%, according to SCRI's April survey of broadcast and post houses. ...e mi pare ovvio, nel campo cinematografico le postazioni di post-produzione sono costate in media 100k $ e non si sostituiscono dall'oggi al domani, ma le metà di quelle nuove sono Apple contro il 19 di AVID.Autore del survey in entrambi i casi è la SCRI, cioè: http://www.scri.com SCRI International, Inc. Market & Technology InformationFor The Broadcast And Professional Video Sectors, since 1984 Tra 5 anni AVID sarà sull'orlo del fallimento e verrà comprata da Alias o Microsoft (se saranno ancora vive queste ultime due).
            Anche Zemlin lo ha detto: ormai è pure inutile
            continuare a prendersela con voi...giocare con un
            cadavere non ha
            senso.ahhh!!! Adesso le parole di Zemlin te le ricordi!!! :@(linux)(apple)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 20.22-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: Confronti assurdi
            Poverino...Mi fa pena.La cosa bella è che qualsiasi link posti, esso non lo appoggia per niente.Almeno li leggesse...
          • Fiber scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: Darwin



            - Scritto da: Fiber


            con FInal Cut si puliscono il kulo



            FinalCut è lo standard. te l'ha persino detto
            Wikipedia.

            Fatti meno sangue acido e accetta la realtà.

            Anche tu però... usare Wikipedia italiana.... ti
            aiuto
            io:

            http://en.wikipedia.org/wiki/Final_Cut_Pro

            According to a 2007 SCRI study, Final Cut made
            up 49% of the US professional editing market,
            with Avid at 22%..[1]


            Questo per i broadcaster...

            Mentre il pezzo relativo al cinema è vecchio,
            questo articolo è più
            aggiornato:
            http://www.variety.com/article/VR1118030480?refCat

            the results of 2009-10's 130-respondent survey
            are not yet complete, they presently show Apple's
            Final Cut growing [..] to about 20%, and Avid
            Technology platforms holding steady [..] Perhaps
            because of Avid's saturated installed base,
            however, Final Cut is leading Avid in new-seat
            sales, 49.8% to 19.3%, according to SCRI's April
            survey of broadcast and post
            houses.

            ...e mi pare ovvio, nel campo cinematografico le
            postazioni di post-produzione sono costate in
            media 100k $ e non si sostituiscono dall'oggi al
            domani, ma le metà di quelle nuove sono Apple
            contro il 19 di
            AVID.

            Tra 5 anni AVID sarà sull'orlo del fallimento e
            verrà comprata da Alias o Microsoft (se saranno
            ancora vive queste ultime
            due).

            Oh, mi raccomando vacci giù duro con Fiber che
            non lo sopporto più con tutte le mi@@@@@te che
            spara.
            ;)


            Anche Zemlin lo ha detto: ormai è pure inutile

            continuare a prendersela con voi...giocare con
            un

            cadavere non ha

            senso.

            ahhh!!! Adesso le parole di Zemlin te le
            ricordi!!!
            :@

            (linux)(apple)oggi qua abbiamo 2 bambocci Wikipedia dipendentise Wikipedia XXXXXXXXXX loro vedono le scorreggievia via ..fammi scappare dai bambini che ora devo uscire al ristorante cn la donna divertievi su Wikipediaauhauaha
          • Darwin scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Fiber
            oggi qua abbiamo 2 bambocci Wikipedia dipendenti

            se Wikipedia XXXXXXXXXX loro vedono le scorreggie

            via via ..fammi scappare dai bambini che ora
            devo uscire al ristorante cn la donna


            divertievi su Wikipedia

            auhauahaHai finito gli argomenti eh?ahahahahahahahaha che pena che fai...Scappa scappa. Sempre il solito trollone pratico solo nel far figure di XXXXX.
          • Fiber scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Fiber

            oggi qua abbiamo 2 bambocci Wikipedia dipendenti



            se Wikipedia XXXXXXXXXX loro vedono le
            scorreggie



            via via ..fammi scappare dai bambini che ora

            devo uscire al ristorante cn la donna





            divertievi su Wikipedia



            auhauaha
            Hai finito gli argomenti eh?
            ahahahahahahahaha che pena che fai...


            Scappa scappa. Sempre il solito trollone pratico
            solo nel far figure di
            XXXXX.lo sai che tu assieme all' altro tuo compare mi fate solo pena e una compassione immensabye-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 aprile 2011 15.29-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Fiber
            lo sai che tu assieme all' altro koglione tuo
            compare mi fate solo pena e compassione
            immensa

            bye ciucciQuanta pena mi fa la gente che, come te, usa l'arma della denigrazione personale solo perchè viene continuamente sXXXXXta....Sei una persona così squallida che non merita una risposta, ma non per l'incompetenza (che dimostri), ma proprio per il modo di fare idiota che ti ritrovi.Ti sei classificato da solo con questo post.Ora mi sono stancato di stare a stentire le tue lagnanze. Torna a farti imboccare il ciucciotto che ti è caduto e smettila di rompere i XXXXXXXX con le tue XXXXXXXte.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 19.49-----------------------------------------------------------
          • FinalCut scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Darwin
            Sei una persona così squallida che non merita una
            risposta, ma non per l'incompetenza (che
            dimostri), ma proprio per il modo di fare idiota
            che ti
            ritrovi.Adesso hai capito perché ho risposto a te e non a lui... ;)Peccato che questa sua ennesima figura di XXXXX lunedì sparirà dal forum senza lasciare traccia, perché quando è in difficoltà inizia ad insultare per mandare in XXXXX il 3d.(apple)(linux)
          • Darwin scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: FinalCut
            Adesso hai capito perché ho risposto a te e non a
            lui...
            ;)E questo secondo me, ha dato molto fastidio al piccolo Fiber che si è sentito messo in disparte... :D
            Peccato che questa sua ennesima figura di XXXXX
            lunedì sparirà dal forum senza lasciare traccia,
            perché quando è in difficoltà inizia ad insultare
            per mandare in XXXXX il
            3d.

            (apple)(linux)Si cataloga con i suoi stessi discorsi...Sparirà nello stesso modo in cui sparì dopo la figura di XXXXX fatta con l'affermare che Apple ha cambiato il vestitino a FreeBSD per non far vedere che Mac OS X era uguale.Oppure sparirà allo stesso modo di quando paventava che ipfw non bloccava il traffico in uscita per poi essere sXXXXXto dalla documentazione.
          • FinalCut scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Fiber

            oggi qua abbiamo 2 bambocci Wikipedia dipendenti

            se Wikipedia XXXXXXXXXX loro vedono le scorreggie
            XXXXXXXXXXXXXX, qui ci vedi scritto Wikiedia?http://www.variety.com/article/VR1118030480?refCatId=1009 the results of 2009-10's 130-respondent survey are not yet complete, they presently show Apple's Final Cut growing [..] to about 20%, and Avid Technology platforms holding steady [..] Perhaps because of Avid's saturated installed base, however, Final Cut is leading Avid in new-seat sales, 49.8% to 19.3%, according to SCRI's April survey of broadcast and post houses. Visto che sei fin troppo idiota per risalire da solo alle fonti te la linko io direttamente:http://www.scri.com SCRI International, Inc. Market & Technology InformationFor The Broadcast And Professional Video Sectors, since 1984 Adesso hai capito che sei un c@@@ne?E poi stavo parlando con te? no, quindi fai un favore a me e all'umanità, suicidati, idiota ed evita di rispondermi.(apple)(linux)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 aprile 2011 12.10-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: Fiber




            oggi qua abbiamo 2 bambocci Wikipedia dipendenti



            se Wikipedia XXXXXXXXXX loro vedono le
            scorreggie




            XXXXXXXXXXXXXX, qui ci vedi scritto Wikiedia?

            http://www.variety.com/article/VR1118030480?refCat

            the results of 2009-10's 130-respondent survey
            are not yet complete, they presently show Apple's
            Final Cut growing [..] to about 20%, and Avid
            Technology platforms holding steady [..] Perhaps
            because of Avid's saturated installed base,
            however, Final Cut is leading Avid in new-seat
            sales, 49.8% to 19.3%, according to SCRI's April
            survey of broadcast and post
            houses.

            Visto che sei troppo idiota per risalire alle
            fonti te la link
            direttamente:
            http://www.scri.com

            SCRI International, Inc.
            Market & Technology Information
            For The Broadcast And Professional Video Sectors,
            since
            1984

            Adesso hai capito che sei un c@@@ne?

            E poi stavo parlando con te? no, quindi fai un
            favore a me e all'umanità, suicidati, idiot ed
            evita di
            rispondermi.

            (apple)(linux)Purtroppo non si capacita del fatto che ormai Microsoft è allo sbaraglio.Ma da una parte sono contento.Sto apettando le risate con Windows 8 quando prenderà una nuova batosta dai concorrenti, a cominciare da Mac OS X Lion e Ubuntu. (rotfl) (rotfl)
          • FinalCut scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Darwin


            Purtroppo non si capacita del fatto che ormai
            Microsoft è allo
            sbaraglio.
            Ma da una parte sono contento.
            Sto apettando le risate con Windows 8 quando
            prenderà una nuova batosta dai concorrenti, a
            cominciare da Mac OS X Lion e Ubuntu. (rotfl)
            (rotfl)Quello che mi fa innervosire è che non legge nemmeno quello che gli posti.Un troll intelligente almeno quando è messo al muro sparisce, lui no... passa agli insulti e riposta altre XXXXXXX da lui postate a supporto di se stesso...L'unica maniera per toglierselo dai XXXXXXXX è fargli scoppiare una coronaria e visto l'andazzo di M$ non è difficile...(apple)(linux)
          • Fiber scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: FinalCut

            - Scritto da: Fiber







            oggi qua abbiamo 2 bambocci Wikipedia
            dipendenti





            se Wikipedia XXXXXXXXXX loro vedono le

            scorreggie








            XXXXXXXXXXXXXX, qui ci vedi scritto Wikiedia?




            http://www.variety.com/article/VR1118030480?refCat



            the results of 2009-10's 130-respondent
            survey

            are not yet complete, they presently show
            Apple's

            Final Cut growing [..] to about 20%, and Avid

            Technology platforms holding steady [..] Perhaps

            because of Avid's saturated installed base,

            however, Final Cut is leading Avid in new-seat

            sales, 49.8% to 19.3%, according to SCRI's April

            survey of broadcast and post

            houses.



            Visto che sei troppo idiota per risalire alle

            fonti te la link

            direttamente:

            http://www.scri.com



            SCRI International, Inc.

            Market & Technology Information

            For The Broadcast And Professional Video
            Sectors,

            since

            1984



            Adesso hai capito che sei un c@@@ne?



            E poi stavo parlando con te? no, quindi fai un

            favore a me e all'umanità, suicidati, idiot ed

            evita di

            rispondermi.



            (apple)(linux)
            Purtroppo non si capacita del fatto che ormai
            Microsoft è allo
            sbaraglio.
            Ma da una parte sono contento.
            Sto apettando le risate con Windows 8 quando
            prenderà una nuova batosta dai concorrenti, a
            cominciare da Mac OS X Lion e Ubuntu. (rotfl)
            (rotfl)http://punto-informatico.it/3127597/PI/News/come-linux-sconfisse-windows-20-anni.aspx

            Microsoft Windows continua a detenere un monopolio apparentemente a prova di pinguini, leoni, narvali e ogni altro genere di bestiola "alternativa" .
          • Darwin scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Fiber
            http://punto-informatico.it/3127597/PI/News/come-l


            Microsoft Windows continua a detenere un
            monopolio apparentemente a prova di pinguini,
            leoni, narvali e ogni altro genere di bestiola
            "alternativa" .
            http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=


            lo sai che devi sempre e solo solo tacere anche
            quando ti rodi ..
            capra

            byeRodermi? State prendendo mazzate con tutto il vostro monopolio fatto di quattrini....altro che rosicata...c'è da ridere.
          • FinalCut scrive:
            Re: Confronti assurdi
            Forse questa non spariràhttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3127597&m=3129840#p3129840
          • Fiber scrive:
            Re: Confronti assurdi
            error-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 aprile 2011 12.22-----------------------------------------------------------
          • FinalCut scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Fiber




            ma sparati ebete


            trovati una fika e kiava
            byeNon proiettare le tue frustrazioni su di me sfigato.Hai fatto la figura del XXXXXXXX (è il caso di dire dati alla mano) quindi adesso sparisci.(apple)(linux)
          • Fiber scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: Fiber








            ma sparati ebete





            trovati una fika e kiava

            bye

            Non proiettare le tue frustrazioni su di me
            sfigato.

            Hai fatto la figura del XXXXXXXX (è il caso di
            dire dati alla mano) quindi adesso
            sparisci.

            (apple)(linux)davanti all'evidenza taci ..http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3127597&m=3129835#p3129835dovete solo tacere quando cappellate ... (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 aprile 2011 12.21-----------------------------------------------------------
          • FinalCut scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Fiber
            davanti all'evidenza taci ..babbo

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3127597&m=312

            dovete solo tacere quando cappellate ...ciucci
            (rotfl)XXXXXXXX, si parlava di post-produzione, sai leggere?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3127597&m=3129825#p3129825 Mutismo e rassegnazione , tu e i sistemi AVID.(apple)(linux)
          • Gert scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: Fiber


            davanti all'evidenza taci ..babbo




            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3127597&m=312



            dovete solo tacere quando cappellate ...ciucci

            (rotfl)


            XXXXXXXX, si parlava di post-produzione, sai
            leggere?

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3127597&m=312

            Mutismo e rassegnazione , tu e i sistemi
            AVID.

            (apple)(linux)Dammi i dati che la metà delle macchine per postproduzione sono apple invece che microsoft con cinema4d e WS con linux, perchè i dati lasciati qualche mese fa da vimeo stessa dicono che praticamente tu non fai altro che raccontare XXXXXXX da applefan.
          • FinalCut scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Gert
            Dammi i dati che la metà delle macchine per
            postproduzione sono apple invece che microsoft
            con cinema4d e WS con linux, perchè i datiCinema4D NON è un tool di post-produzione, ma che razzo dici!!! Poche idee e molto confuse?
            lasciati qualche mese fa da vimeo stessa dicono
            che praticamente tu non fai altro che raccontare
            XXXXXXX da
            applefan.quali dati di Vimeo?Eccoli i miei dati:http://www.variety.com/article/VR1118030480?refCatId=1009 the results of 2009-10's 130-respondent survey are not yet complete, they presently show Apple's Final Cut growing [..] to about 20%, and Avid Technology platforms holding steady [..] Perhaps because of Avid's saturated installed base, however, Final Cut is leading Avid in new-seat sales, 49.8% to 19.3%, according to SCRI's April survey of broadcast and post houses. Se non ti fidi di quello che viene riportato nell'articolo risali alla fonte e PAGHI SCRI International, Inc. Market & Technology InformationFor The Broadcast And Professional Video Sectors, since 1984 Qui ci sono i dati e i prezzi:http://www.scri.com/bpvmprods.shtml(apple)(linux)
          • Fiber scrive:
            Re: Confronti assurdi
            Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 19.55
            --------------------------------------------------si si guarda come sta fallendo Avid..le azioni stanno volando alle stelle con un "solo" +120% dai minimi proprio per l'imminente fallimento come hai blaterato ieri (rotfl)[img]http://img13.imageshack.us/img13/9015/avidd.png[/img] lo sai che Avid con Media Composer 5.5 che come Features se lo spacca Final Cut ha sistemi anche da 10000$ e meno ( non 300.000$ citrullo) Workstation HP compresa e che serve gli studi televisivi-Broacast mondiali come ho scritto 10 volte ieri ..e non il privato niubbo a casa come Apple?dai svegliati non dormire sempre..vieni giu' dal pero-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 aprile 2011 12.30-----------------------------------------------------------
          • FinalCut scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Fiber
            si si guarda come sta fallendo Avid..le azioni
            stanno volando alle stelle proprio per
            l'imminente fallimento come hai blaterato
            ierie allora come ti spieghi che appena due giorni è il titolo è stato DECLASSATO da alcuni analisti? (rotfl)(rotfl)http://www.americanbankingnews.com/2011/04/08/avid-technology-inc-avid-downgraded-by-zacks-investment-research-to-neutral/Ti dico una cosa, 6 mesi fa le azioni di AVID valevano 11$, per farti un paragone quando PALM è scesa a 9$ si parlava di fallimento, poi è stata acquistata da HP...AVID verrà rilavata da Alias o M$ entro i prossimi 5 anni, altrimenti chiude baracca e burattini o si ridimensiona e trova una nicchia specifica come ha fatto SGI.
            lo sai che Avid con Media Composer 5.5 che come
            Features se lo spacca Final Cut ha sistemi anche
            da 10000$ e meno ( non 300.000$ citrullo)
            Workstation HP compresa e che serve gli studi
            televisivi-Broacast come ho scritto 10 volte
            ieri ..e non il privato niubbo a casa come
            Apple?E allora perché AVID secondo questi signori http://www.scri.comSCRI International, Inc.Market & Technology InformationFor The Broadcast And Professional Video Sectors, since 1984è ferma al 22% in ambito broadcast negli stats? According to a 2007 SCRI study, Final Cut made up 49% of the US professional editing market, with Avid at 22%..[1] Comunque correggo.... (rotfl) There was a running joke in the industry that said Avid is now 99 per cent off, because Final Cut, for $1,000 could do everything the $100,000 version of Avid could do at the time , says Adam Wiseman, a graduate of the Toronto Film School who has worked for as a freelance editor for a variety of production companies using both Avid and Final Cut Pro. I know an editor who mortgaged his house just to pay for an Avid system. (rotfl)(rotfl)(rotfl)Ripeto, sei sei del mestiere questa storia l'avresti dovuta sentire un milione di volte...Mesi fa ero ad una fiera del settore a Londra, al bar parlavo con amici e mi hanno presentato un pezzo grosso di AVID che stava in fiera, mi ha chiesto che sistema adoperavamo... quando gli ho detto FCP, Flame e Inferno si è fatto serio e cupo...(linux)(apple)
          • Fiber scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: Fiber


            si si guarda come sta fallendo Avid..le azioni

            stanno volando alle stelle proprio per

            l'imminente fallimento come hai blaterato

            ieri

            e allora come ti spieghi che appena due giorni è
            il titolo è stato DECLASSATO da alcuni
            analisti?
            (rotfl)(rotfl)

            http://www.americanbankingnews.com/2011/04/08/avid

            Ti dico una cosa, 6 mesi fa le azioni di AVID
            valevano 11$, per farti un paragone quando PALM è
            scesa a 9$ si parlava di fallimento, poi è stata
            acquistata da
            HP...

            AVID verrà rilavata da Alias o M$ entro i
            prossimi 5 anni, altrimenti chiude baracca e
            burattini o si ridimensiona e trova una nicchia
            specifica come ha fatto
            SGI.



            lo sai che Avid con Media Composer 5.5 che come

            Features se lo spacca Final Cut ha sistemi
            anche

            da 10000$ e meno ( non 300.000$ citrullo)

            Workstation HP compresa e che serve gli studi

            televisivi-Broacast come ho scritto 10 volte

            ieri ..e non il privato niubbo a casa come

            Apple?

            E allora perché AVID secondo questi signori
            http://www.scri.com

            SCRI International, Inc.
            Market & Technology Information
            For The Broadcast And Professional Video Sectors,
            since
            1984

            è ferma al 22% in ambito broadcast negli stats?

            According to a 2007 SCRI study, Final Cut made
            up 49% of the US professional editing market,
            with Avid at 22%..[1]


            Comunque correggo.... (rotfl)

            There was a running joke in the industry that
            said Avid is now 99 per cent off, because
            Final Cut, for $1,000 could do everything the
            $100,000 version of Avid could do at the
            time , says Adam Wiseman, a graduate of the
            Toronto Film School who has worked for as a
            freelance editor for a variety of production
            companies using both Avid and Final Cut Pro. I
            know an editor who mortgaged his house just to
            pay for an Avid
            system.

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Ripeto, sei sei del mestiere questa storia
            l'avresti dovuta sentire un milione di
            volte...

            Mesi fa ero ad una fiera del settore a Londra, al
            bar parlavo con amici e mi hanno presentato un
            pezzo grosso di AVID che stava in fiera, mi ha
            chiesto che sistema adoperavamo... quando gli ho
            detto FCP, Flame e Inferno si è fatto serio e
            cupo...


            (linux)(apple)a livello Broadcast,regia, emissione in tutti gli studi televisivi e di montaggio -post produzione mondiali ( e nn a casa col privato impedito /incompetente che abbisogna del Clementoni Apple ) Avid e' leader ancora ad oggi nei sistemi usatiquesto ti sto dicendo da ieri.. ma non lo vuoi capire perche' dormi sempre e non leggi quando si parla Italiano assieme altro tuo compare/elemento entro 5 anni vedremo il fallimento di Avid come paventi ..sapendo che ora Avid stessa ha anche sistemi Media Composer compresa la relativa Workstation Hp Z400 o Z600 o Z800 + tutto il resto nel settore regia ,Interplay Media Asset Manager, On-Air Graphics etc anche da 10000$..non solo sistemi completi da 300.000$ per gli studi Master e leader in montaggio e produzione dove i sistemi Apple dati dal solo computerino con la meletta e dal programmino in confronto fanno pena e ridere anche i sassi arrivederci-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 aprile 2011 13.03-----------------------------------------------------------
          • FinalCut scrive:
            Re: Confronti assurdi
            Alla fine della fiera si è capito che tu con questi sistemi non ci lavori e non li conosci e soprattutto non sei del settore. Perché parlare di "regia" quando si parla di "post-produzione" è come parlare di una monoposto da F1 mentre si discute di macchine da Rally. Sono cose diverse.Quando mi riferivo al fatto che ad AVID non rimaneva che richiudersi in una nicchia mi riferivo proprio a quello. Sperando che Apple decida di non entrare mai in quel mercato in maniera seria.Tu, forse al massimo, (se hai già raggiunto la maggiore età) questi sistemi li vendi e basta, oppure te ne parla il tuo "fratellone" per farti dormire la notte.Quindi sai cosa ti dico, finiamola qui, tanto il 90% di questi post sparirà lunedì mattina e delle XXXXXXXte che hai sparato non rimarrà traccia, quindi è inutile correggerti.(linux)(apple)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 aprile 2011 13.17-----------------------------------------------------------
          • Fiber scrive:
            Re: Confronti assurdi
            Modificato dall' autore il 10 aprile 2011 13.17
            --------------------------------------------------il fatto e' che quando si parla Italiano come faccio da ieri dove parlavo di sistemi Avid su Worstation WIntel utilizzati a livello televisivo-Broadcast e montaggio sempre nel settore Broadcast nei grandi studi, tu non leggi perche' non conosci l'Italiano, cosi come il lessico e la sintassi...non a caso le tue continue ed imperterrite farneticazioni a vanvera sulla maggiore eta' dovresti rigirarle a te stesso, nel senso che dovresti tornare a scuola per reimparare a capire dalle basi cosa scrive la gente quando leggiper il resto anche le azioni Avid sul Nasdaq con un bel +120% negli ultimi mesi come da link alla foto postata dovrebbero farti capire quanto sei boccalone nel credere che Avid USA possa fallire solo perche' sei uno spudorato piccolo fan alla Sandra Milo di Apple e del suo marketing senza ritegno ..se ti specchiassi vomiteresti da quanto oramai sei offuscato bye bye
          • FinalCut scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: Fiber
            dove sta scritto che in Francia in Spagna in
            Germania in UK, ( tutta l'europa) in tutti gli
            USA ( la patria di Avid) in sud America in
            Australia in Giappone etc etc si userebbe quella
            ciofeca di Final Cut che in confronto alle
            soluzioni Avid dai 20000 in su come FEATURES e'
            un giocattolo? There was a running joke in the industry that said Avid is now 99 per cent off, because Final Cut, for $1,000 could do everything the $300,000 version of Avid could do at the time , says Adam Wiseman, a graduate of the Toronto Film School who has worked for as a freelance editor for a variety of production companies using both Avid and Final Cut Pro. I know an editor who mortgaged his house just to pay for an Avid system. (rotfl)(rotfl)(rotfl)Sei sei del mestiere questa storia l'avresti dovuta sentire un milione di volte...(linux)(apple)
          • giudice scrive:
            Re: Confronti assurdi
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: Fiber

            dove sta scritto che in Francia in Spagna in

            Germania in UK, ( tutta l'europa) in tutti gli

            USA ( la patria di Avid) in sud America in

            Australia in Giappone etc etc si userebbe quella

            ciofeca di Final Cut che in confronto alle

            soluzioni Avid dai 20000 in su come FEATURES e'

            un giocattolo?

            There was a running joke in the industry that
            said Avid is now 99 per cent off, because
            Final Cut, for $1,000 could do everything the
            $300,000 version of Avid could do at the
            time , says Adam Wiseman, a graduate of the
            Toronto Film School who has worked for as a
            freelance editor for a variety of production
            companies using both Avid and Final Cut Pro. I
            know an editor who mortgaged his house just to
            pay for an Avid
            system.

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Sei sei del mestiere questa storia l'avresti
            dovuta sentire un milione di
            volte...

            (linux)(apple)mi spiegheresti il 120% di crescita di avid che sembra l'esatto contrario di quanto affermi? era giusto per non sXXXXXXXrti di fronte a tutti visto che non capisci un XXXXX
        • collione scrive:
          Re: Confronti assurdi
          quanta fuffa e ignoranza http://www.focus.com/fyi/information-technology/50-places-linux-running-you-might-not-expect/fattene una ragione, windows è da anni che ha perso il suo dominiociti tutte società che producono software almeno anche per mac e alcuni di quei software sono anche per linux/unix
  • Marziano scrive:
    Assolutismo = Ignoranza
    Non tutti sono nerd che si tirano le seghe davanti al codice sorgentedalla mattina alla sera.Dovete capire voi piccoli bimbiminkia che a molti il computer serve per fare cose piu complicate che navigare su internet aggiornare il profilo su faceminkia e compilare il kernel truzzo col supporto usb 1.barrakazzoCioe dai il pc è utile perchè esiste photoshop3d studio maxzbrush Unreal Development Kitle Directx11Crysis 2AutocadLinux questa roba non la avrà mai ha solo quel XXXXX di gimp e quella m.e.r.d.a chiamata blender.hahahahahah(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) p) p) p)(geek) @^
    • cancellare qualsiasi contenuto scrive:
      Re: Assolutismo = Ignoranza
      - Scritto da: Marziano
      Non tutti sono nerd che si tirano le seghe
      davanti al codice
      sorgente
      dalla mattina alla sera.
      Dovete capire voi piccoli bimbiminkia che a molti
      il computer serve per fare cose piu complicate
      che navigare su internet aggiornare il profilo su
      faceminkia e compilare il kernel truzzo col
      supporto usb
      1.barrakazzo
      Cioe dai il pc è utile perchè esiste
      photoshop
      3d studio max
      zbrush
      Unreal Development Kit
      le Directx11
      Crysis 2
      Autocad

      Linux questa roba non la avrà mai ha solo quel
      XXXXX di gimp e quella m.e.r.d.a chiamata
      blender.
      hahahahahah
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) p) p) p)(geek) @^Un poveraccio...
    • Darwin scrive:
      Re: Assolutismo = Ignoranza
      Fai proprio pena...
      • Marziano scrive:
        Re: Assolutismo = Ignoranza
        - Scritto da: Darwin
        Fai proprio pena...Fai proprio pena...
        • Darwin scrive:
          Re: Assolutismo = Ignoranza
          - Scritto da: Marziano
          Fai proprio pena...Non riesci a scrivere altro, eh?
          • Marziano scrive:
            Re: Assolutismo = Ignoranza
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Marziano

            Fai proprio pena...
            Non riesci a scrivere altro, eh?No scrivi al posto mio tanto è uguale
          • Darwin scrive:
            Re: Assolutismo = Ignoranza
            - Scritto da: Marziano
            No scrivi al posto mio tanto è ugualeMagari si dai, così prendi qualche lezione di informatica...
    • Cinico scrive:
      Re: Assolutismo = Ignoranza
      - Scritto da: Marziano
      Non tutti sono nerd che si tirano le seghe
      davanti al codice
      sorgente
      dalla mattina alla sera.
      Dovete capire voi piccoli bimbiminkia che a molti
      il computer serve per fare cose piu complicate
      che navigare su internet aggiornare il profilo su
      faceminkia e compilare il kernel truzzo col
      supporto usb
      1.barrakazzo
      Cioe dai il pc è utile perchè esiste
      photoshop
      3d studio max
      zbrush
      Unreal Development Kit
      le Directx11
      Crysis 2
      Autocad

      Linux questa roba non la avrà mai ha solo quel
      XXXXX di gimp e quella m.e.r.d.a chiamata
      blender.
      hahahahahah
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) p) p) p)(geek) @^E allora diglielo a quelli della microsoft che la smettessero di copiare il codice open source visto che non vale nulla.
    • collione scrive:
      Re: Assolutismo = Ignoranza
      beh se tu sei il prototipo dell'utente windows comune, anzi magari ti atteggi pure a fare il grande scienziato, capisco perchè windows perde utenzadi questo passo verrete mangiati da apple e linuxvabbè che già sugli smartphone non vi si fila nessuno (rotfl)
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Assolutismo = Ignoranza
      Quante volte devo dirvi di tenere la scimmia lontana dalla tastiera?
      • Marziano scrive:
        Re: Assolutismo = Ignoranza
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Quante volte devo dirvi di tenere la scimmia
        lontana dalla
        tastiera?appunto scansati (rotfl)
        • giudice scrive:
          Re: Assolutismo = Ignoranza
          - Scritto da: Marziano
          - Scritto da: uno qualsiasi

          Quante volte devo dirvi di tenere la scimmia

          lontana dalla

          tastiera?

          appunto scansati (rotfl)fagli vedere che ne sai piu di una scimmia, ma pensa se sbagli che sXXXXXXXta, stupido sei stupido, anche sborone, se ti batte una scimmia davanti ad una tastiera ci sarebbe da prenderti per il XXXX a vita, fossi in te con il tuo quoziente intellettivo non rischierei e lascierei nel dubbio chi è meglio se tu o la scimmia
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: Assolutismo = Ignoranza
      - Scritto da: Marziano
      Cioe dai il pc è utile perchè esiste
      Unreal Development Kit
      le Directx11
      Crysis 2Roba per mocciosi.
      photoshop
      3d studio maxSe ne puo' fare a meno.
      AutocadIl CAD serio è ben altra cosa e vive sostanzialmente su Unix.
    • Funz scrive:
      Re: Assolutismo = Ignoranza
      - Scritto da: Marziano
      Non tutti sono nerd che si tirano le seghe
      davanti al codice
      sorgente
      dalla mattina alla sera.
      Dovete capire voi piccoli bimbiminkia che a molti
      il computer serve per fare cose piu complicate
      che navigare su internet aggiornare il profilo su
      faceminkia e compilare il kernel truzzo col
      supporto usb
      1.barrakazzo
      Cioe dai il pc è utile perchè esiste
      photoshop
      3d studio max
      zbrush
      Unreal Development Kit
      le Directx11
      Crysis 2
      Autocad

      Linux questa roba non la avrà mai ha solo quel
      XXXXX di gimp e quella m.e.r.d.a chiamata
      blender.
      hahahahahah
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) p) p) p)(geek) @^Troll banale, volgare e sgrammaticato2/10, torni la prossima sessione :p
  • luca andreoli scrive:
    VERISSIMO !!!
    Avete assolutamente ragione. Linux ormai ha vinto la guerra. Non esistono piu' rivali a Linux, che ormai si trova su server, pc, ma anche telefonini, tutti i pad (TUTTI tranne l'iPad di Apple), ed i nuovissimi computer to Google... GRANDE LINUX !!
  • Francesco scrive:
    Effetto Fukushima?
    So cos'è Linux e lo stimo per quello che è, come stimo Windows per altre cose.Paragonare un diaspositivo embedded basato sul kernel di Linux con un PC basato su Windows è come paragonare forme di vita cellulare con un uomo.I batteri sono miliardi di miliardi, ma chi comanda sono gli uomini.Qualcuno secondo me è passato troppo vicino a certe aree rurali giapponesi...
    • panda rossa scrive:
      Re: Effetto Fukushima?
      - Scritto da: Francesco
      So cos'è Linux e lo stimo per quello che è, come
      stimo Windows per altre
      cose.

      Paragonare un diaspositivo embedded basato sul
      kernel di Linux con un PC basato su Windows è
      come paragonare forme di vita cellulare con un
      uomo.Laddove le forme di vita cellulare sono i desktop con windows, beninteso.
      I batteri sono miliardi di miliardi, ma chi
      comanda sono gli
      uomini.Non e' un paragone molto azzeccato, soprattutto perche' mentre nessun uomo e' mai riuscito ad ammazzare batteri a mani nude, e' spesso tristemente vero il contrario.
      Qualcuno secondo me è passato troppo vicino a
      certe aree rurali
      giapponesi...E qualcun altro, tra i sostenitori del nucleare, e' caldamente invitato ad andarci.
    • collione scrive:
      Re: Effetto Fukushima?
      ti dico solo che stai sottovalutando alla grande le funzionalità e la complessità di taluni sistemi embeddedper capirci per embedded si intendono anche gli smartphone e certo non hanno nulla da invidiare ad un pc in fatto di funzionalità e complessitàse consideri che i sistemi SCADA sono embedded, capisci che a confronto un pc è una caccola
  • collione scrive:
    Re: FALSO
    shell based? a manina? ma in quale epoca vivi? scommetto che linux non l'hai mai visto nemmeno di sfuggita!!!è inutile commentare se posti cose palesemente fasulle
  • collione scrive:
    Re: Vittoria di sta cippa
    tutti mercati in cui ms non c'era? in parte è vero ma......prendiamo il mercato mobilems c'era e c'era messa pure bene, ma poi il nulla!!! windows phone de 'sta cippa, ha fatto flop e ormai è evidente!altri mercati? quelli in cui ms ha combattuto senza esclusione di colpi per entraredimentichiamo windows ce? non è nato per capriccio ma con uno scopo precisoe .net che doveva far fuori java? e windows server che doveva mangiare a morsi tutti gli unix?in quei mercati non è che ms non è mai entrata, semplicemente ne è uscita con le ossa rottee questo ci conduce ad una conclusione ancora più tragica e cioè che ms laddove non gode di una posizione di monopolio non è capace di competere, il che proiettato nel futuro rappresenta la morte di ms stessal'unico settore in cui hanno lavorato bene è stato quello del gaming
  • stefdragon scrive:
    Aggiornamento Kernel manda KO Grub
    Sono ben felice che sistemi alternativi a quelli di Microsoft stiano salendo alla ribalta, ma non mi stupisce nemmeno che faccia una gran fatica nel mercato consumer, mi pare un'ovvia conseguenza del fatto che a 2011 inoltrato l'aggiornamento del kernel mandi ancora Ko Grub e compagnia bella.Almeno Windows quando fa l'aggiornamento del sistema, al riavvio sei sicuro che riparta (oddio, non proprio sempre, ma quasi).Voglio proprio vedere la felicità di chi si porta a casa un pc, all'avvio si trova con il messaggio "aggiornamenti disponibili" e tutto felice dal fatto che dopo pochi minuti avrà il suo bel Linux aggiornato, dopo il primo reboot si troverà con una bella schermata nera e la scritta:grub
    Io non sono di parte e utilizzo indistintamente sistemi Win, Max e Linux, tuttavia la cosa sopra descritta non mi pare accettabile. Se poi il sistema è installato su dischi Raid... quanto scritto sopra è pressochè garantito!
    • collione scrive:
      Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
      ma sei sicuro che sia stato quello il problema? non è che magari hai installato poco dopo windows e quello ti ha brasato il master boot record? :D
    • Darwin scrive:
      Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
      - Scritto da: stefdragon
      Sono ben felice che sistemi alternativi a quelli
      di Microsoft stiano salendo alla ribalta, ma non
      mi stupisce nemmeno che faccia una gran fatica
      nel mercato consumer, mi pare un'ovvia
      conseguenza del fatto che a 2011 inoltrato
      l'aggiornamento del kernel mandi ancora Ko Grub e
      compagnia
      bella.
      Almeno Windows quando fa l'aggiornamento del
      sistema, al riavvio sei sicuro che riparta
      (oddio, non proprio sempre, ma
      quasi).
      Voglio proprio vedere la felicità di chi si porta
      a casa un pc, all'avvio si trova con il messaggio
      "aggiornamenti disponibili" e tutto felice dal
      fatto che dopo pochi minuti avrà il suo bel Linux
      aggiornato, dopo il primo reboot si troverà con
      una bella schermata nera e la
      scritta:
      grub


      Io non sono di parte e utilizzo indistintamente
      sistemi Win, Max e Linux, tuttavia la cosa sopra
      descritta non mi pare accettabile. Se poi il
      sistema è installato su dischi Raid... quanto
      scritto sopra è pressochè
      garantito!OK, giacchè non sei di parte: puoi postare le distribuzioni affette da questo problema ed evitare di dire genericamente Linux?
      • stefdragon scrive:
        Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
        - Scritto da: Darwin
        OK, giacchè non sei di parte: puoi postare le
        distribuzioni affette da questo problema ed
        evitare di dire genericamente
        Linux?Certamente Darwin, sempre aperto a chi vuol fare confronti intelligenti e non si permetta di offendere chi condivide semplicemente le sue esperienze!Ultima volta che ho riscontrato il problema, pochi giorni fa con una CentOs5.In passato, problema riscontrato a più riprese con: Kubuntu (se non sbaglio versone 9.04), Linux Mint, Mandriva non ricordo bene quale versione ma si parla di circa 3 anni fa.In passato poi, non dico quante volte ho dovuto correggere l'Mbr con le varie Fedora 1 e 2...
        • Darwin scrive:
          Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
          - Scritto da: stefdragon
          Certamente Darwin, sempre aperto a chi vuol fare
          confronti intelligenti e non si permetta di
          offendere chi condivide semplicemente le sue
          esperienze!
          Ultima volta che ho riscontrato il problema,
          pochi giorni fa con una
          CentOs5.
          In passato, problema riscontrato a più riprese
          con: Kubuntu (se non sbaglio versone 9.04), Linux
          Mint, Mandriva non ricordo bene quale versione ma
          si parla di circa 3 anni
          fa.
          In passato poi, non dico quante volte ho dovuto
          correggere l'Mbr con le varie Fedora 1 e
          2...Non conosco molto GNU Grub....Con LILO ti è sucXXXXX? Prova cambiare bootloader e controlla se il problema si verifica nuovamente.Comunque in questi casi consiglio un buon forum ufficiale, dove puoi postare tutti i date che richiedono gli utenti per aiutarti a risolvere il problema.
        • Predator scrive:
          Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
          - Scritto da: stefdragon
          - Scritto da: Darwin


          OK, giacchè non sei di parte: puoi postare le

          distribuzioni affette da questo problema ed

          evitare di dire genericamente

          Linux?

          Certamente Darwin, sempre aperto a chi vuol fare
          confronti intelligenti e non si permetta di
          offendere chi condivide semplicemente le sue
          esperienze!
          Ultima volta che ho riscontrato il problema,
          pochi giorni fa con una
          CentOs5.
          In passato, problema riscontrato a più riprese
          con: Kubuntu (se non sbaglio versone 9.04), Linux
          Mint, Mandriva non ricordo bene quale versione ma
          si parla di circa 3 anni
          fa.
          In passato poi, non dico quante volte ho dovuto
          correggere l'Mbr con le varie Fedora 1 e
          2...Ok, potrebbe essere sucXXXXX SOLO con kubuntu e SOLAMENTE se non hai flaggato la casella che ti indicava di partire col nuovo kernel, questo è sucXXXXX con una singola versione di kubuntu mentre delle altre distro che hai citato sembra che tu sia l'unica persona al mondo a cui sia sucXXXXX, o è meglio che eviti di usare linux perchè non ci sei buono o ti compri un mac e fai finta di essere figo dicendo che usi un unix like.
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: Predator
            Ok, potrebbe essere sucXXXXX SOLO con kubuntu e
            SOLAMENTE se non hai flaggato la casella che ti
            indicava di partire col nuovo kernel, questo è
            sucXXXXX con una singola versione di kubuntu
            mentre delle altre distro che hai citato sembra
            che tu sia l'unica persona al mondo a cui sia
            sucXXXXX, o è meglio che eviti di usare linux
            perchè non ci sei buono o ti compri un mac e fai
            finta di essere figo dicendo che usi un unix
            like.Mi piace pensare che tu credi di sapere esattamente tutto quello che è sucXXXXX mentre so benissimo che sei PALESEMENTE in torto.Continua pure a credere alle tue convinzioni fintanto che non ti troverai tu stesso, prima o poi, a constatare che il problema esiste.Io confermo tutto quanto scritto in precedenza e ribadisco, tutte le distro che ho citato mi hanno dato problemi a seguito di update del kernel (e NON in fase di prima installazione) con dischi settati in Raid, per i quali Grub misteriosamente si perdeva via e non sapeva più dove puntare per il boot.Io i problemi li ho avuti, te lo posso assicurare, ovviamente sei liberissimo di non credermi e la vita andrà avanti per tutti e due.Ps: ho già un IMac con Snow Leopard. E come notebook un Msi assemblato con Win7 e Ubuntu in dual boot (che ahimè uso poco, ma non ne ho particolarmente bisogno). Ciao.
          • western scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            io faccio l'update del kernel, quando ci sono agiornamenti di sicurezza, e mai nella vita ciò mi ha rovinato la configurazione di grub
          • Cinico scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: stefdragon
            - Scritto da: Predator

            Ok, potrebbe essere sucXXXXX SOLO con kubuntu e

            SOLAMENTE se non hai flaggato la casella che ti

            indicava di partire col nuovo kernel, questo è

            sucXXXXX con una singola versione di kubuntu

            mentre delle altre distro che hai citato sembra

            che tu sia l'unica persona al mondo a cui sia

            sucXXXXX, o è meglio che eviti di usare linux

            perchè non ci sei buono o ti compri un mac e fai

            finta di essere figo dicendo che usi un unix

            like.

            Mi piace pensare che tu credi di sapere
            esattamente tutto quello che è sucXXXXX mentre so
            benissimo che sei PALESEMENTE in
            torto.
            Continua pure a credere alle tue convinzioni
            fintanto che non ti troverai tu stesso, prima o
            poi, a constatare che il problema
            esiste.
            Io confermo tutto quanto scritto in precedenza e
            ribadisco, tutte le distro che ho citato mi hanno
            dato problemi a seguito di update del kernel (e
            NON in fase di prima installazione) con dischi
            settati in Raid, per i quali Grub misteriosamente
            si perdeva via e non sapeva più dove puntare per
            il
            boot.
            Io i problemi li ho avuti, te lo posso
            assicurare, ovviamente sei liberissimo di non
            credermi e la vita andrà avanti per tutti e
            due.
            Ps: ho già un IMac con Snow Leopard. E come
            notebook un Msi assemblato con Win7 e Ubuntu in
            dual boot (che ahimè uso poco, ma non ne ho
            particolarmente bisogno).
            Ciao.Se sei convinto così è ovvio che il problema non è linux ma tu.
          • collione scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            ma sei sicuro di quello che affermi?a te è capitato più volte e con più distribuzioni? dovresti almeno darci qualche dettaglio in piùnon è per cattiveria ma, cavolo, a me questa cosa non è mai capitatasarà che non ho dualboot?
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
      - Scritto da: stefdragon
      Sono ben felice che sistemi alternativi a quelli
      di Microsoft stiano salendo alla ribalta, ma non
      mi stupisce nemmeno che faccia una gran fatica
      nel mercato consumer, mi pare un'ovvia
      conseguenza del fatto che a 2011 inoltrato
      l'aggiornamento del kernel mandi ancora Ko Grub e
      compagnia
      bella.mai sucXXXXX.
    • Paul scrive:
      Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
      - Scritto da: stefdragon
      Almeno Windows quando fa l'aggiornamento del
      sistema, al riavvio sei sicuro che riparta
      (oddio, non proprio sempre, ma
      quasi). Windows non ha l'aggiornamemto da rete! Se aggiorni linux exnovo da DVD vedrai che non avrai i problemi di cui sopra.Ciao
      • trecentotre ntatre scrive:
        Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub

        Windows non ha l'aggiornamemto da rete!Sì buonanotte, tutti a installare i service pack da CD, musicassette e schede perforate, allora.
    • iRoby scrive:
      Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
      Oddio, anni di sucXXXXX e stabilità, e un problema a chissà quale distro e in che condizioni pensi che serva a riabilitare un Windows colabrodo col quale sei a rischio di piallatura da virus o di zombizzazione praticamente di continuo ed ora anche di più con i magnifici IE9+WIn7...Ma per cortesia andate a nascondervi!
      • stefdragon scrive:
        Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
        - Scritto da: iRoby
        Ma per cortesia andate a nascondervi!Per chi mi dovrei andare a nascondere, per te? :D uahahhahPer tua informazione, appena capitato con upgrade di Kernel CentOs 5 con dischi in Mirroring.Ripristinato Grub tramite Dvd di sistema.Ora spiegami come mai Grub è saltato semplicemente con un upgrade, furbone?Per tua informazione, lavoro con linux da ben più di 2 lustri.
        • stefdragon scrive:
          Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
          Pardon per la ripetizione linguistica.
        • iRoby scrive:
          Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
          Infatti è una configurazione su un server aziendale.Ricordo che CentOS non è RedHat, ma un suo fork libero e gratuito.Se fai il sistemista, il problema di dover ripristinare MBR e Grub può capitare, anche indipendentemente da Linux, ossia per problemi ai dischi o interruzioni di corrente.Saper ripristinare un MBR/Grub da un CD con una minidistro con strumenti di recovery deve far parte di qualsiasi amministratore anche Solaris e altri Unix.
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: iRoby
            Se fai il sistemista, il problema di dover
            ripristinare MBR e Grub può capitare, anche
            indipendentemente da Linux, ossia per problemi ai
            dischi o interruzioni di
            corrente.

            Saper ripristinare un MBR/Grub da un CD con una
            minidistro con strumenti di recovery deve far
            parte di qualsiasi amministratore anche Solaris e
            altri
            Unix.Infatti è ciò che ho fatto, peccato che faccia contemporaneamente anche un milione di altre cose (oltre al Sistemista, seguo anche interamente lo sviluppo del gestionale EDP e devo conoscere il funzionamento dell'intera azienda anche a livello gestionale seguendo 30 persone in contemporanea, programmare SQL e Vbscript, Crystal Reports e quant'altro). Non posso saper fare tutto e tutto alla perfezione, sarebbe bello avere tutte le soluzioni a portata di mano in un secondo ma a volte è possibile, a volte no.Quanto tu dici è vero, tuttavia la mia domanda è sempre quella.... come può un aggiornamento far saltare Grub? Non dovrebbe lanciare un autoupdate a seguito di aggiornamento del Kernel, è così difficile rilevarlo? Poi ok che arrivo con il cd e dvd a ripristinarlo, ma non è forse questo un intervenire sulla conseguenza anzichè sulla causa?
          • panda rossa scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: stefdragon
            Quanto tu dici è vero, tuttavia la mia domanda è
            sempre quella.... come può un aggiornamento far
            saltare Grub? Un aggiornamento di windows puo' benissimo far saltare grub.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            In che modo ?
          • Darwin scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: Sgabbio
            In che modo ?Il Service Pack (almeno fino a Vista, con 7 non so) sovrascriveva il MBR...
          • Sgabbio scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            Non sapevo sta cosa, però non conoscevo aggiornamenti "regolari" che facevano sto giochi però :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: Sgabbio
            In che modo ?Passando sopra l'MBR, per esempio.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            Ok, ma in quale aggiornamenti di preciso ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: Sgabbio
            Ok, ma in quale aggiornamenti di preciso ?A me lo chiedi?Vediamo che cosa dice google....Ecco per esempio c'e' questo qua che si lamenta.http://boardreader.com/thread/Shutdown_of_Windows_XP_overwrites_MBR_Gr_168cX3tf.html
          • Sgabbio scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            Chi è L'idiota che ti fa fare 409382409382 cose ? Almeno ti pagano un XXXXXXXX ?
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: Sgabbio
            Chi è L'idiota che ti fa fare 409382409382 cose ?
            Almeno ti pagano un XXXXXXXX
            ?Eh insomma!!! Siamo in Italia ;) sai com'è... penso che se lavori nel settore sia anche tu al corrente di come vanno le cose!
          • panda rossa scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: stefdragon
            - Scritto da: Sgabbio

            Chi è L'idiota che ti fa fare 409382409382 cose
            ?

            Almeno ti pagano un XXXXXXXX

            ?

            Eh insomma!!!
            Siamo in Italia ;) sai com'è... penso che se
            lavori nel settore sia anche tu al corrente di
            come vanno le
            cose!A me capitava di fare tutto, dal sistemista al pulire la scrivania, quando ancora nel secolo scorso lavoravo in una ditta di 2 persone.Oggi ho il mio gruppo e la mia area di competenza, e siamo sempre in italia.
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: panda rossa
            A me capitava di fare tutto, dal sistemista al
            pulire la scrivania, quando ancora nel secolo
            scorso lavoravo in una ditta di 2
            persone.

            Oggi ho il mio gruppo e la mia area di
            competenza, e siamo sempre in
            italia.Io sono nelle tue (ex) medesime condizioni anche se non mi posso lamentare per l'ultimo anno dove c'è stato un miglioramento dovuto anche alla "comprensione" dell'importanza del nostro lavoro da parte di nuove figure aziendali.Visto che dici di avere il tuo gruppo e mi pare anche una buona carriera, non penso che tu sia una persona stupida, di conseguenza mi stupiscono certi attacchi che fai nei miei confronti!Magari hai più esperienza di me, anzi sicuramente ne sai di Linux più di me visto che ho un solo server ad oggi, non ho mai detto di essere un ESPERTO di Linux ma solo di lavorarci da molti anni. A singhiozzo a dire il vero, ma me la so cavare. Stop.Detto questo, perchè non mettiamo off i toni offensivi usati soltanto per una mia osservazione? Mi farebbe piacere ;)
          • panda rossa scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: stefdragon
            Detto questo, perchè non mettiamo off i toni
            offensivi usati soltanto per una mia
            osservazione? Mi farebbe piacere
            ;)Io abbasso i toni, tu abbassi le illazioni gratuite.C'e' troppa gente su questo forum che trolla invece di contribuire.Hai un problema?Parliamone e troviamo la soluzione.
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: panda rossa
            Io abbasso i toni, tu abbassi le illazioni
            gratuite.
            C'e' troppa gente su questo forum che trolla
            invece di
            contribuire.

            Hai un problema?
            Parliamone e troviamo la soluzione.Ho trollato? A dire il vero non me ne sono nemmeno reso conto, ho solo limpressione di essere stato aggredito per unosservazione, forse interpretata male!Il fatto è che non ho nessun problema né con Torvalds né con Jobs né con Gates/Ballmer, tantomeno con te né con nessun altro! ;) Siamo tutti qui per lavorare e per scambiare opinioni. Tutti siamo più esperti in un campo che in un altro. Che mi si dia dellincompetente senza conoscermi e sapere cosa faccio non mi va cioè a te andrebbe?
          • panda rossa scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: stefdragon
            Che mi si dia dellincompetente
            senza conoscermi e sapere cosa faccio non mi va
            cioè a te andrebbe?Benvenuto sul forum di PI.
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: panda rossa
            Benvenuto sul forum di PI.Oddio se è tutto così mi sa che l'ultima cosa che farò prima di andare a casa sarà cancellare il profilo :DBah... va bè, pazienza.. buon fine settimana!
          • Darwin scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            Purtroppo ormai tendiamo ad andare subito all'attacco per cercare di smorzare la discussione. Questo perchè in questo forum c'è troppa gente che apre la bocca senza capire che un computer non è una lavatrice...Sono sicuro che anche panda rossa ti ha attaccato per questo. Ha pensato che fossi un troll. In realtà, l'ho pensato anche io all'inizio :D
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            Rileggendo il post iniziale ho involontariamente usato un tono un po' "irriverente", lo ammetto! :) Purtroppo è stata una giornataccia al lavoro ed ero un po' puntiglioso! Non era mia intenzione attaccare Linux che tra l'altro apprezzo e spero di vedere su sempre più macchine anche in ambito user.Beh, equivoco chiarito dai, anche se qui sotto continuano a offendere... in ogni caso buon w.e. a tutti, ora si stacca e ci si va a godere un po' di sole!!! ;)Ciao.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            So come vanno le cose qua in italia purtroppo in quel settore, però sinceramente trovo da schiavista far lavorare cosi una persona e pretendere che faccia tutto... Manco fossi il Dottor who!
    • panda rossa scrive:
      Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
      - Scritto da: stefdragon
      Sono ben felice che sistemi alternativi a quelli
      di Microsoft stiano salendo alla ribalta, ma non
      mi stupisce nemmeno che faccia una gran fatica
      nel mercato consumer, mi pare un'ovvia
      conseguenza del fatto che a 2011 inoltrato
      l'aggiornamento del kernel mandi ancora Ko Grub e
      compagnia
      bella.
      Almeno Windows quando fa l'aggiornamento del
      sistema, al riavvio sei sicuro che riparta
      (oddio, non proprio sempre, ma
      quasi).Diciamo pure molto spesso.
      Voglio proprio vedere la felicità di chi si porta
      a casa un pc, all'avvio si trova con il messaggio
      "aggiornamenti disponibili" e tutto felice dal
      fatto che dopo pochi minuti avrà il suo bel Linux
      aggiornato, dopo il primo reboot si troverà con
      una bella schermata nera e la
      scritta:
      grub
      Scusa, perdona la domanda idiota.Ammettiamo pure che sia vero quello che racconti, ma che ci fa grub su un sistema solo linux?
      Io non sono di parte e utilizzo indistintamente
      sistemi Win, Max e Linux, tuttavia la cosa sopra
      descritta non mi pare accettabile. Non e' accettabile. Non c'e' grub su un pc che ha solo linux.E comunque facciamo pure lo sforzo di credere che ci sia: prendi il tuo bel CD bootabile che ti avranno sicuramente allegato al pc linux (cosa che invece con windows non danno quasi piu'), effettui il boot da cd, e ripari il sistema seguendo la semplice procedura descritta a video.(eh, si... il saper leggere purtroppo e' un prerequisito)
      • stefdragon scrive:
        Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
        - Scritto da: panda rossa
        (eh, si... il saper leggere purtroppo e' un
        prerequisito)Innanzitutto non ti permettere di offendermi poichè io non l'ho fatto con te. Ti ho forse dato dell'analfabeta o peggio? Secondo, la procedura da te illustrata con tanta perizia l'ho fatta 2 minuti dopo aver riscontrato il problema, sistemato tutto perfettamente senza bisogno di chiedere a panda rossa.Terzo avrei voluto vedere al mio posto un povero user magari non troppo skillato.Quarto: ormai molte macchine non equipaggiano nemmeno più cd e dvd.... siamo ridotti ancora a giocare con i dischetti rotondi? Ci siamo evoluti un bel po'!Quinto: non ho mai riscontrato particolari problemi di avvio di Win dopo un aggiornamento. Certo, se parliamo di sistemi 98 od ME (95 non lo cito poichè Internet era ancora agli albori) è un altro discorso. Che poi abbia altri problemi è un'altra questione. E di pc me ne sono passati tra le mani a centinaia.Bye.Dimenticavo, perchè GRUB? Ti è mai passato per la mente di voler avere una sessione di sistema parallela per accedere ai dati in pochi secondi in caso di corruzione del sistema principale, senza dover cercare cd di distro live o roba del genere... No eh... :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 16.55-----------------------------------------------------------
        • iRoby scrive:
          Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
          - Scritto da: stefdragon
          un'altra questione. E di pc me ne sono passati
          tra le mani a centinaia.
          Bye.Miii sei uno forte allora, da due lustri con Linux e centinaia di PC tra le mani...Sai cosa penso, che hai il testosterone a mille ed avevi un papà forte che opprimeva la tua mascolinità e vieni a scaricare le tue frustrazioni confrontandoti con gli altri maschi nei forum... Perché di persona mostreresti d'essere un represso.
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: iRoby
            Sai cosa penso, che hai il testosterone a mille
            ed avevi un papà forte che opprimeva la tua
            mascolinità e vieni a scaricare le tue
            frustrazioni confrontandoti con gli altri maschi
            nei forum... Perché di persona mostreresti
            d'essere un
            represso.E tu sei l'ennesimo maestro di vita che pensa di sapere tutto di una persona da un post su Punto Informatico.Le tue affermazioni mi toccano moltissimo... al punto di farmi ridere :D
        • krane scrive:
          Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
          - Scritto da: stefdragon
          - Scritto da: panda rossa


          (eh, si... il saper leggere purtroppo e' un

          prerequisito)

          Innanzitutto non ti permettere di offendermi
          poichè io non l'ho fatto con te. Ti ho forse dato
          dell'analfabeta o peggio?

          Secondo, la procedura da te illustrata con tanta
          perizia l'ho fatta 2 minuti dopo aver riscontrato
          il problema, sistemato tutto perfettamente senza
          bisogno di chiedere a panda rossa.
          Terzo avrei voluto vedere al mio posto un povero
          user magari non troppo skillato.Al tuo posto a gestire server ?
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: krane
            Al tuo posto a gestire server ?Sarebbe comunque meglio di me e te :D
          • krane scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: stefdragon
            - Scritto da: krane

            Al tuo posto a gestire server ?
            Sarebbe comunque meglio di me e te :DIo lo so ripristinare un grub (rotfl)
          • Darwin scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: krane
            Io lo so ripristinare un grub (rotfl)Il chroot aiuta sempre ;)
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: krane
            Io lo so ripristinare un grub (rotfl)e nel contempo chissà quante altre cose non sai fare ;) tra l'altro non ho ben capito dove starebbe l'offesa visto che il grub l'ho ripristinato anche io in 2 minuti? (newbie)
          • krane scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: stefdragon
            - Scritto da: krane

            Io lo so ripristinare un grub (rotfl)
            e nel contempo chissà quante altre cose non sai
            fare ;) tra l'altro non ho ben capito dove
            starebbe l'offesa visto che il grub l'ho
            ripristinato anche io in 2 minuti?
            (newbie)Se sostieni che un user potrebbe fare il tuo lavoro (o il mio) meglio di te devi avere una scarsa opinione del tuo lavoro.
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: krane
            Se sostieni che un user potrebbe fare il tuo
            lavoro (o il mio) meglio di te devi avere una
            scarsa opinione del tuo
            lavoro.Veramente era solo una replica alla tua offesa gratuita, non lo penso davvero.Non capisco questo tuo bisogno di darmi dell'incompetente così ad ahumma, quando magari ne so anche più di te. O magari no, tu sei molto più bravo di me, può tranquillamente essere.. cosa ci cambia a entrambi nella vita? :)Davvero, non capisco tutta questa ostilità inutile.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 17.46----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 17.47-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: stefdragon
            - Scritto da: krane

            Se sostieni che un user potrebbe fare il tuo

            lavoro (o il mio) meglio di te devi avere una

            scarsa opinione del tuo lavoro.
            Veramente era solo una replica alla tua offesa
            gratuita, non lo penso davvero.Quale offesa gratuita ? Mi e' partita senza che me ne accorgessi ?Lavoro mentre rispondicchio al forum e puo' succedere, mi puoi dire dove ? Magari poi ti confermo che ti stavo offendendo eh :D ma non mi sembra...
            Non capisco questo tuo bisogno di darmi
            dell'incompetente così ad ahumma, quando magari
            ne so anche più di te. O magari no, tu sei molto
            più bravo di me, può tranquillamente essere..
            cosa ci cambia a entrambi nella vita?
            :)
            Davvero, non capisco tutta questa ostilità
            inutile.Forse perche' hai parlato di questo problema come se fosse una cosa che succede ogni giorno a tutti mentre mi sembra sia successa in pochissime occasioni e molto piu' di rado che su alti SO ?
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: kranea te piacerebbe se uno ti dicesse che non sai fare il tuo lavoro e il primo preso per la strada sicuramente sarebbe meglio??Perdipiù il tutto detto da te che pretendi di sapere chi sono e cosa faccio senza conoscermi.Ora dimmi tu se questa non è un'offesa alla persona e alla sua competenza, poi magari abbiamo due canoni diversi di opinione, per carità. :s Per il resto non so che dirti, a me è capitato. ATTENZIONE, non dico 500 volte, ma 3-4. Che comunque non sono poche e ripeto, se capita a me so anche dove mettere le mani per sistemarlo, ma se capita a mio zio o mio cugino, non credo che se la cavino meglio di me se già hanno difficoltà ad usare il telecomando della tv.Questo vale per sistemi sia Win che Linux ovviamente, solo che in genere a non far partire Win sono i vari Trojan/Malware o la perdita di alcuni files di sistema, oltre al danneggiamento della MBR ed eventuali problemi Hw. Ma in genere dopo un Windows Update riparte tutto.Su Linux se aggiorni il kernel è probabile che se hai Grub questi non setti correttamente il disco di avvio e si pianti sulla famigerata schermata nera.Il tutto rappresenta il frutto della mia esperienza, non una polemica gratuita. Ora se ti va discutiamone civilmente oppure chiudiamo pure qui la conversazione. Ciao.
          • krane scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: stefdragon
            - Scritto da: krane
            a te piacerebbe se uno ti dicesse che non sai
            fare il tuo lavoro e il primo preso per la strada
            sicuramente sarebbe meglio??
            Perdipiù il tutto detto da te che pretendi di
            sapere chi sono e cosa faccio senza conoscermi.Ma scusa... Non sei tu che hai detto:" Terzo avrei voluto vedere al mio posto un povero user magari non troppo skillato. "E io ti ho chiesto: "Al tuo posto a gestire server ?"Ma era per farti notare che, appunto, uno che fa il nostro mestiere (immagino sia sistemista anche tu) non e' da paragonare ad un luser...
            Ora dimmi tu se questa non è un'offesa alla
            persona e alla sua competenza, poi magari abbiamo
            due canoni diversi di opinione, per carità. :sA me sembra che abbiamo giocato entrambi su una battuta, magari frase poco felice; non volevo offendere, al limite scherzare.
            Per il resto non so che dirti, a me è capitato.
            ATTENZIONE, non dico 500 volte, ma 3-4. Che
            comunque non sono poche e ripeto, se capita a me
            so anche dove mettere le mani per sistemarlo, ma
            se capita a mio zio o mio cugino, non credo che
            se la cavino meglio di me se già hanno difficoltà
            ad usare il telecomando della tv.Bhe, partiamo dal presupposto che questi incidenti capitano con qualsiasi SO e in quel caso l'ute(o)nto chiama il cugGgino o il tenNnico.
            Questo vale per sistemi sia Win che Linux
            ovviamente, solo che in genere a non far partire
            Win sono i vari Trojan/Malware o la perdita di
            alcuni files di sistema, oltre al danneggiamento
            della MBR ed eventuali problemi Hw. Ma in genere
            dopo un Windows Update riparte tutto.Bhe, io trovo che linux sia anche piu' facile da ripristinare, visto che e' maggiormente modulare; inoltre meno esposto a virus/trojan al momento.
            Su Linux se aggiorni il kernel è probabile che se
            hai Grub questi non setti correttamente il disco
            di avvio e si pianti sulla famigerata schermata
            nera.Perche' "e' probabile" ??? Fa tutto in automatico, almeno da un po' di anni a questa parte. Se non usi distribuzioni che hanno automatismi e' meglio che sai quello che fai.
            Il tutto rappresenta il frutto della mia
            esperienza, non una polemica gratuita. Ora se ti
            va discutiamone civilmente oppure chiudiamo pure
            qui la conversazione.Una via di mezzo: facciamo che chiudiamo fino a lunedi' :D non perche' sono polemico (non solo almeno), ma perche' non mi collego granche' la sera e nei we.
            Ciao.Ciao, buon we.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
          - Scritto da: stefdragon
          Terzo avrei voluto vedere al mio posto un povero
          user magari non troppo
          skillato.Mio fratello per hobby usa un piccolo pc con su ubuntu, una volta è capitato che non bottava più il sistema per un errore del grub, ha chiesto nel forum, gli hanno detto come si fa con un link del wiki ed ha risolto è gli hanno chiarito alcuni dubbi. Comunque sarebbe opportuno rendere queste procedure più rapide in caso di problemi :D
          Quarto: ormai molte macchine non equipaggiano
          nemmeno più cd e dvd.... siamo ridotti ancora a
          giocare con i dischetti rotondi? Ci siamo evoluti
          un bel
          po'!Non so te, ma un bel CD del sistema operativo può ripristinare eventuali parti del sistema che sono danneggiate (almeno su windows funge cosi)Non se te, ma avere il suppoto dove ci sta il sistema operativo non è una XXXXXta :D
          Quinto: non ho mai riscontrato particolari
          problemi di avvio di Win dopo un aggiornamento.
          Certo, se parliamo di sistemi 98 od ME (95 non lo
          cito poichè Internet era ancora agli albori) è un
          altro discorso. Che poi abbia altri problemi è
          un'altra questione. E di pc me ne sono passati
          tra le mani a
          centinaia.
          Bye.Ti dico il mio caso (forse isolato), dopo l'installazione del primo service pack, il sistema operativo era rimasto alla schermata del ravvio del sistema è non accennava a finire la procedura.Quando ho installato IE 9, al ravvio mi si frezza windows.Son cose che possono succedere purtroppo :(
          Dimenticavo, perchè GRUB? Ti è mai passato per la
          mente di voler avere una sessione di sistema
          parallela per accedere ai dati in pochi secondi
          in caso di corruzione del sistema principale,
          senza dover cercare cd di distro live o roba del
          genere... No eh...
          :)Ma non è più sicuro una distrio live ?
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            Grazie per la tua risposta sicuramente più intelligente e costruttiva del 98% delle altre ;) , sono d'accordo con quanto dici.Per l'ultimo punto, può essere, sono metodi di lavoro... ognuno ha il suo! :)
          • Sgabbio scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            Dicamo che con la distrio live, può essere un aiuto sopratutto per recuperare il sistema che non funge :D
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            Vero, ne tengo sempre una a disposizione, più volte mi è stata di grande aiuto!Diciamo che il doppio sistema in parallelo è un metodo più "rapido" poichè lo preconfiguro in fase di installazione con tutto ciò che può servire per l'acXXXXX a quello corrotto!In ogni caso sono entrambe soluzioni funzionanti e funzionali! :)
        • panda rossa scrive:
          Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
          - Scritto da: stefdragon
          - Scritto da: panda rossa


          (eh, si... il saper leggere purtroppo e' un

          prerequisito)

          Innanzitutto non ti permettere di offendermi
          poichè io non l'ho fatto con te. Ti ho forse dato
          dell'analfabeta o peggio?Non ti ho offeso.Ho solo anticipato la solita risposta che bisogna leggere, mentre l'utente si aspetta solo di cliccare.
          Secondo, la procedura da te illustrata con tanta
          perizia l'ho fatta 2 minuti dopo aver riscontrato
          il problema, sistemato tutto perfettamente senza
          bisogno di chiedere a panda rossa.Quindi di che problema stiamo parlando se si risolve in 2 minuti?
          Terzo avrei voluto vedere al mio posto un povero
          user magari non troppo skillato.Mettilo davanti ad un problema analogo su windows che si impalla a meta' boot e vediamo come si comporta.
          Quarto: ormai molte macchine non equipaggiano
          nemmeno più cd e dvd.... siamo ridotti ancora a
          giocare con i dischetti rotondi? Ci siamo evoluti
          un bel po'!Le distribuzioni di linux sono ancora fornite su disco, e io mi tengo sempre un paio di live cd, anche se tu ti sei evoluto un bel po'.
          Quinto: non ho mai riscontrato particolari
          problemi di avvio di Win dopo un aggiornamento.Evidentemente non hai macchine win con applicativi critici strettamente legati a particolari versioni di dll o altre balle.Del resto se hanno previsto sia in vista che in seven una virtual machine con xp un motivo ci sara'.
          Certo, se parliamo di sistemi 98 od ME (95 non lo
          cito poichè Internet era ancora agli albori) è un
          altro discorso. Perche' non vogliamo parlarne? Se ci sono computer di quell'epoca che fanno un determinato lavoro e lo fanno bene, perche' dismetterli?La tua lavatrice la cambi ad ogni nuova versione o la tieni finche' non si rompe?
          Che poi abbia altri problemi è
          un'altra questione. E di pc me ne sono passati
          tra le mani a centinaia.E quindi dovremmo capirci.
          Dimenticavo, perchè GRUB? Ti è mai passato per la
          mente di voler avere una sessione di sistema
          parallela per accedere ai dati in pochi secondi
          in caso di corruzione del sistema principale,
          senza dover cercare cd di distro live o roba del
          genere... No eh...Io potrei anche fare cosi', ma l'utente?L'utente non ha bisogno di grub a meno che non abbia un dual boot con windows.
        • uno che la sa lunga scrive:
          Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
          Comunque non hai risposto ad una domanda: perchè utilizzi grub non essendoci il dualboot?
    • uno che la sa lunga scrive:
      Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
      A me sembri il classico utonto che è abituato a fare click-next-click su una wizardina colorata e non è in grado di leggersi 2 righe di documentazione. Non oso immaginare quali XXXXXX hai fatto nei file di configurazione di grub, tipico di quelli come te che si credono esperti Linux solo perchè conoscono 4 comandini bash. Essere esperti non significa rattoppare sempre i problemi, significa prevenerili, ma forse tu non hai mai lavorato in un'azienda quindi pensi che tutto vada sistemato a posteriori. Allora ti trovi bene con Windows dove l'utente non deve fare nulla e ha tutta la pappa pronta, anche senza bisogno di usare un minimo di cervello. Quando si scassa, formattone e via.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
        Bhe dai, un sistema con procedure che possono risolvere in pochi secondi certi problemi, male non farebbe :D
        • uno che la sa lunga scrive:
          Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
          La miglior cura è la prevenzione, come si dice negli spot dei dentifrici. E' chiaro che se si usa grub anche quando non serve si aumentano solo le possibilità di problemi. Ad esempio il nostro caro "stefdragon" magari non ha neanche montato /home su una seconda partizione quindi poi se decide di reinstallare Linux si lamenta perchè perde tutto. E poi dice di aver lavorato molti anni su Linux... ma dai!!!
          • Sgabbio scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            lui ha detto che ha su due sistemi installati su, per questo usa gurb.Comunque giusto prevenire i problemi, però in caso che succedano, meglio fare in modo che si possono risolvere facilmente quando è possibile.
          • uno che la sa lunga scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: Sgabbio
            lui ha detto che ha su due sistemi installati su,
            per questo usa
            gurb.Lui non l'ha detto, anche tu hai difficoltà a capire ciò che leggi. Lui ha detto che usa Linux/Mac/Win ma non ha specificato se Linux e Win risiedono sulla stessa macchina.
            Comunque giusto prevenire i problemi, però in
            caso che succedano, meglio fare in modo che si
            possono risolvere facilmente quando è
            possibile.Concordo. Comunque lui mi sembra abbia risolto, quindi discutere su questo punto è superfluo.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: uno che la sa lunga
            Lui non l'ha detto, anche tu hai difficoltà a
            capire ciò che leggi. Lui ha detto che usa
            Linux/Mac/Win ma non ha specificato se Linux e
            Win risiedono sulla stessa
            macchina.Ehm... Dimenticavo, perchè GRUB? Ti è mai passato per la mente di voler avere una sessione di sistema parallela per accedere ai dati in pochi secondi in caso di corruzione del sistema principale, senza dover cercare cd di distro live o roba del genere... No eh...Sorride http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3127597&m=3129189#p3129189
            Concordo. Comunque lui mi sembra abbia risolto,
            quindi discutere su questo punto è
            superfluo.C'è un mal inteso tra lui e chi gli ha risposto.
        • krane scrive:
          Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
          - Scritto da: Sgabbio
          Bhe dai, un sistema con procedure che possono
          risolvere in pochi secondi certi problemi, male
          non farebbe
          :Dhttp://www.supergrubdisk.org/2011/03/07/rescatux-0-25-released/Direi che quest'utility e' il modo piu' semplice di farlo tra i tanti che esistono. Con windows invece se va a male il boot e non parte come lo rimetti a posto ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Sgabbio

            Bhe dai, un sistema con procedure che possono

            risolvere in pochi secondi certi problemi, male

            non farebbe

            :D

            http://www.supergrubdisk.org/2011/03/07/rescatux-0

            Direi che quest'utility e' il modo piu' semplice
            di farlo tra i tanti che esistono. Con windows
            invece se va a male il boot e non parte come lo
            rimetti a posto
            ?Col formattone.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            naahhh per chi non sa come fare, ci sono anche li i comandi per sistemare il boot loader di windows, tra l'altro basterebbe usare o il DVD del sistema operativo oppure la piccola partizione che crea windows 7/Vista su HD senza File system.http://www.pianetatech.it/software/guide/microsoft-windows/come-ripristinare-boot-loader-di-windows-7.html
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            Esatto, probabilmente il nostro panda rossa non ha mai sentito parlare dei vari bootcfg, fixmbr e fixboot... ahhhh quanti sistemi windows ripristinati con 2 minuti di lavoro!! ;)
          • krane scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: stefdragon
            Esatto, probabilmente il nostro panda rossa non
            ha mai sentito parlare dei vari bootcfg, fixmbr e
            fixboot... ahhhh quanti sistemi windows
            ripristinati con 2 minuti di lavoro!!
            ;)Sai, ci sono sistemisti unix che sanno ripristinare lilo o grub in 2 minuti e sistemisti windows che sanno ripristinare windows in altrettanto.Quello che veramente stupisce e' che un tecnico si stupisca... Ma forse se si stupisce tanto tecnico non e'.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            Ma forse magari il tecnico non vorrebbe star li a incorciare le dita ad ogni aggiornamento sempre e comunque.Non sto dicendo che gli aggiornamenti di linux siano un terno al lotto :D
          • krane scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: Sgabbio
            Ma forse magari il tecnico non vorrebbe star li a
            incorciare le dita ad ogni aggiornamento sempre e
            comunque.
            Non sto dicendo che gli aggiornamenti di linux
            siano un terno al lotto
            :DPer la mia esperienza infatti sono molto piu' affidabili di quelli per windows, inoltre linux lo puoi letteralmente reinstallare a pezzi, mentre windows quando e' danneggiato lo ranzi e basta.
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: krane
            Sai, ci sono sistemisti unix che sanno
            ripristinare lilo o grub in 2 minuti e sistemisti
            windows che sanno ripristinare windows in
            altrettanto.
            Quello che veramente stupisce e' che un tecnico
            si stupisca... Ma forse se si stupisce tanto
            tecnico non
            e'.E allora chi è più bravo? :DIo mi stupisco per molte altre cose più intelligenti, non per questa.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            Guarda io ho avuto un problema simile con 7 ex novo, dopo 3 giorni che c'è l'avevo su, mi dava sto problema che non bottava più il sistema!Poi però avevo scoperto che il problema era un altro, ovvero che avevo invertito l'ordine degli HD... :DPerò ho notato che il boot chen on funziona era un problema che capito anche ad altri.(non sapevo però che il DVD di 7 facesse pure bottare il sistema operativo Oo)
      • stefdragon scrive:
        Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
        - Scritto da: uno che la sa lunga
        A me sembri il classico utonto che è abituato a
        fare click-next-click su una wizardina colorata e
        non è in grado di leggersi 2 righe di
        documentazione. Non oso immaginare quali XXXXXX
        hai fatto nei file di configurazione di grub,
        tipico di quelli come te che si credono esperti
        Linux solo perchè conoscono 4 comandini bash.
        Essere esperti non significa rattoppare sempre i
        problemi, significa prevenerili, ma forse tu non
        hai mai lavorato in un'azienda quindi pensi che
        tutto vada sistemato a posteriori. Allora ti
        trovi bene con Windows dove l'utente non deve
        fare nulla e ha tutta la pappa pronta, anche
        senza bisogno di usare un minimo di cervello.
        Quando si scassa, formattone e
        via.Hahahahahahhahahahah!!!!Si si, hai proprio ragione su tutto!!!Hahahahah!!!!! :DMio dio ho le lacrime agli occhi, sono quelli come te che mi tirano su la giornata!!! :D
        • uno che la sa lunga scrive:
          Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
          Sono felice che tu ti sia divertito leggendo il mio post, resta il fatto che il mio Linux si aggiorna da anni senza problemi mentre il tuo si scassa e non è certo colpa di Linux. Torna pure a fare click-next-click che ci sei più indicato.
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            - Scritto da: uno che la sa lunga
            Sono felice che tu ti sia divertito leggendo il
            mio post, resta il fatto che il mio Linux si
            aggiorna da anni senza problemi mentre il tuo si
            scassa e non è certo colpa di Linux. Torna pure a
            fare click-next-click che ci sei più
            indicato.Grazie per il consiglio.Peccato che solo il mio capo mi possa dire cosa fare nei giorni lavorativi dalle 8 alle 19. Sai quanto mi frega di ciò che pensi tu :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 18.05-----------------------------------------------------------
          • stefdragon scrive:
            Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
            Ah dimenticavo, ti aspetto per il torneo di click-next-click come ogni venerdì sera su yahoo chat ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 18.03-----------------------------------------------------------
    • Predator scrive:
      Re: Aggiornamento Kernel manda KO Grub
      - Scritto da: stefdragon
      Sono ben felice che sistemi alternativi a quelli
      di Microsoft stiano salendo alla ribalta, ma non
      mi stupisce nemmeno che faccia una gran fatica
      nel mercato consumer, mi pare un'ovvia
      conseguenza del fatto che a 2011 inoltrato
      l'aggiornamento del kernel mandi ancora Ko Grub e
      compagnia
      bella.
      Almeno Windows quando fa l'aggiornamento del
      sistema, al riavvio sei sicuro che riparta
      (oddio, non proprio sempre, ma
      quasi).
      Voglio proprio vedere la felicità di chi si porta
      a casa un pc, all'avvio si trova con il messaggio
      "aggiornamenti disponibili" e tutto felice dal
      fatto che dopo pochi minuti avrà il suo bel Linux
      aggiornato, dopo il primo reboot si troverà con
      una bella schermata nera e la
      scritta:
      grub


      Io non sono di parte e utilizzo indistintamente
      sistemi Win, Max e Linux, tuttavia la cosa sopra
      descritta non mi pare accettabile. Se poi il
      sistema è installato su dischi Raid... quanto
      scritto sopra è pressochè
      garantito!Con quale distro? Cosi provo e vedo se è vero.
  • dont feed the troll/dovella scrive:
    cioè se
    dico che Luca ha rotto i XXXXXXXX sono fuori dalla policy.Ma se uno si ficca in XXXX i server è dentro.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: cioè se
      segnala, non so di cosa parli
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: cioè se
        Con amicizia: XXXXXXXXXXXX.
      • Darwin scrive:
        Re: cioè se
        Semplicemente, ci state censurando post che a stento violano la policy....Io dico: almeno controllate cosa censurate. Ci sono post assurdi quì che rimangono, mentre altri, più puliti, continuano ad essere censurati.
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: cioè se
          - Scritto da: Darwin
          Semplicemente, ci state censurando post che a
          stento violano la
          policy....
          Io dico: almeno controllate cosa censurate. Ci
          sono post assurdi quì che rimangono, mentre
          altri, più puliti, continuano ad essere
          censurati.Mah fossi in te non discuterei con uno che se la ride a prenderci per i fondelli.
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: cioè se
          non siamo onniscenti, segnalae basta con 'sta storia ridicola della censura, che non siamo tutti martiri... ;)
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: cioè se
            Lo so che lo cancellerai ma: XXXXXXXXXXXX.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: cioè se
            Ok ok, hai cancellato.Ma a XXXXXX ci sei andato?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: cioè se
            - Scritto da: Luca Annunziata
            e basta con 'sta storia ridicola della censura,Dare del ridicolo a qualcuno è una palese violazione della policy.Segnalato.Ora che fai ti autocensuri, o resterai ipocritamente pubblicato (senza, tra l'altro, andare a XXXXXX?)
          • Darwin scrive:
            Re: cioè se
            - Scritto da: Luca Annunziata
            non siamo onniscenti, segnalaNon è mio dovere controllare i post che violano le policy...
            e basta con 'sta storia ridicola della censura,
            che non siamo tutti martiri...
            ;)Ci mancherebbeDico solo che si dovrebbe cercare di leggere tutti i commenti e non solo quelli che vengono segnalati. Perchè a volte sembra (e ripeto SEMBRA, giusto per non scatenare polemiche) che si moderino messaggi (se non ti piace il verbo censurare) senza un parametro equo. A volte si vedono moderati messaggi con contenuti tecnici, mentre le trollate più infime rimangono pubblicate.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: cioè se
            noi non siamo editori dei commentie non è possibile leggerli tutti, sono centinaia o migliaia ogni giornoabbiamo altri compiti, ovvero quelli relativi alla scrittura del giornalequando possibile leggiamo, ma ripeto non siamo onniscienti...
          • Darwin scrive:
            Re: cioè se
            E allora scusami ma non censurare proprio, se non hai il tempo/voglia di controllare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 aprile 2011 14.24-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: cioè se
            - Scritto da: Darwin
            E allora scusami ma non censurare proprio, se non
            hai il tempo/voglia di
            controllare.Cosi' poi qualcuno che scambia PI per google si mette a sporgere querele assurde, trova giudici altrettanto assurdi che gli danno retta, e va a finire che ci tolgono il forum.Va bene cosi'... se hanno impostato in questo modo, va bene a loro, va bene a noi, il prezzo da pagare e' qualche thread che sparisce, sempre meglio che pagare dei soldi.
    • Darwin scrive:
      Re: cioè se
      - Scritto da: dont feed the troll/dovella
      dico che Luca ha rotto i XXXXXXXX sono fuori
      dalla
      policy.

      Ma se uno si ficca in XXXX i server è dentro.Lascia stare.....la moderazione oggi sta funzionando ad capzum...Mi sto ritrovando post censurati, che non erano nemmeno fuori dalla policy.Poi se qualcuno, spara ca**ate per difendere l'altro partito, lo si lascia commentare.Assurdo...
      • Anonimissim o scrive:
        Re: cioè se
        Dai non ci arrabbiamo! Due sane risate alla faccia di molti cretini ce le siamo fatte! Il fegato se lo cimiscono loro, non c'è bisogno che ci roviniamo anche il nostro.
        • Darwin scrive:
          Re: cioè se
          - Scritto da: Anonimissim o
          Dai non ci arrabbiamo! Due sane risate alla
          faccia di molti cretini ce le siamo fatte! Il
          fegato se lo cimiscono loro, non c'è bisogno che
          ci roviniamo anche il
          nostro.Beh, in fondo hai ragione :D
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: cioè se
          - Scritto da: Anonimissim o
          Dai non ci arrabbiamo! Due sane risate alla
          faccia di molti cretini ce le siamo fatte! Il
          fegato se lo cimiscono loro, non c'è bisogno che
          ci roviniamo anche il
          nostro.Ma il punto non è quello, ci mancherebbe.A me da ai nervi "l'amicone sempre coretto a parole Luca Annunziata"
      • iRoby scrive:
        Re: cioè se
        Ma siamo obbligati a scrivere in questi forum?
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: cioè se
          - Scritto da: iRoby
          Ma siamo obbligati a scrivere in questi forum?No ma spesso è divertente.Tranne poi quando mister correttezza a parole si immischia e inizia ad avere un comportamento scorretto.
  • dont feed the troll/dovella scrive:
    oh Luca
    m'è scuffulat l' cugghion.
    • Darwin scrive:
      Re: oh Luca
      - Scritto da: dont feed the troll/dovella
      m'è scuffulat l' cugghion.Sta XXXXndo i post anche a te?
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: oh Luca
        - Scritto da: Darwin
        - Scritto da: dont feed the troll/dovella

        m'è scuffulat l' cugghion.
        Sta XXXXndo i post anche a te? Si e a XXXXX di cane pure.La cosa veramente offensiva e che poi viene a fare la faccia pulita sui forum a dirci quanto è corretto.
  • Marziano scrive:
    La potenza di Windows
    Ma chi se ne frega di linuzi server io me li sbatto nel kulo.Faccio l'illustratore professionista e al lavoro mi servono programmi professionali tipo Photoshop 3ds Max il supporto alle directx 11 e tecnologie avanti di 10 anni rispetto a quella ciofeca che è linuz.Si per carità è carina l'interfaccia di gnome ma poi uno non ci fa un casso.molto meglio Windows chi ci lavoro oppure è un creativo se ne sbatte le palle di minkiate open source programmi liberi e XXXXX te nonsense utili solo per perdere tempo tutto il giorno su internet.I linari in sostanza sono imporduttivi e anche insignificanti tutto questo IMHO.sciao belli
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: La potenza di Windows
      - Scritto da: Marziano
      i server io me li sbatto nel kulo.Dove c'è gusto non c'è perdenza.
    • collione scrive:
      Re: La potenza di Windows
      - Scritto da: Marziano
      i server io me li sbatto nel kulo.cavolo, tu si che sei all'avanguardia, altro che gay, lesbiche e bisex :D
    • oltre scrive:
      Re: La potenza di Windows
      Rileggi bene quello che hai scritto, come lo hai scritto e perche' l'hai scritto. Senza server, internet non esisterebbe, e già questo basta e avanza per sXXXXXXXrti, per il resto...sono senza parole davanti a cotanta ignoranza tipica di un piccolo utente windows. I linari sono quelli che stanno davanti ai server a correggere tutte le cazzatte di basso livello che fanno gli utonti come te. Adios
    • cancellare qualsiasi contenuto scrive:
      Re: La potenza di Windows
      - Scritto da: Marziano
      Ma chi se ne frega di linuz
      i server io me li sbatto nel kulo.
      Faccio l'illustratore professionista e al lavoro
      mi servono programmi

      professionali tipo Photoshop 3ds Max il supporto
      alle directx 11 e tecnologie avanti di 10 anni
      rispetto a quella ciofeca che è
      linuz.
      Si per carità è carina l'interfaccia di gnome ma
      poi uno non ci fa un
      casso.
      molto meglio Windows chi ci lavoro oppure è un
      creativo se ne sbatte le palle di minkiate open
      source programmi liberi e XXXXX te nonsense utili
      solo per perdere tempo tutto il giorno su
      internet.
      I linari in sostanza sono imporduttivi e anche
      insignificanti

      tutto questo IMHO.
      sciao belliUn bimbominkia fatto e finito. :
    • giudice scrive:
      Re: La potenza di Windows
      - Scritto da: Marziano
      Ma chi se ne frega di linuz
      i server io me li sbatto nel kulo.sono certo che nel Kulo ti ci sbattono un sacco di Kose
      Faccio l'illustratore professionista e al lavoro
      mi servono programmi

      professionali tipo Photoshop 3ds Max il supporto
      alle directx 11 e tecnologie avanti di 10 anni
      rispetto a quella ciofeca che è
      linuz.fai l'illustratore e ti servono programmi che sfruttino le directX11? ma sei sicuro che usi photoshop e non crysis2? mi sembri un binbominkia
      Si per carità è carina l'interfaccia di gnome ma
      poi uno non ci fa un
      casso.e cosa volevi farci? tu di solito cosa fai con l'interfaccia di windows?
      molto meglio Windows chi ci lavoro oppure è un
      creativo se ne sbatte le palle di minkiate open
      source programmi liberi e XXXXX te nonsense utili
      solo per perdere tempo tutto il giorno su
      internet.
      I linari in sostanza sono imporduttivi e anche
      insignificanti

      tutto questo IMHO.
      sciao bellisciao binbominkia nutelloso
    • solexnet scrive:
      Re: La potenza di Windows
      dovresti stare in uno zoo
  • FDG scrive:
    Re: FALSO
    - Scritto da: cognome
    - linux è ancora shell based, porta via troppo
    tempo e quindi non puo essere considerato come un
    sistema operativo adatto alla produttività.Questo se si ha in mente un concetto molto parziale di "produttività" che non è legata ai compiti che devi svolgere, ai problemi che devi affrontare, quindi agli strumenti più adatti allo scopo.
  • Chromo scrive:
    Il limite Linux in ambito desktop
    Parlo da semplice utente che ha solo provato qualche distribuzione Linux e non ne sa molto del mondo del pinguino, a mio modo di vedere il più grande limite è la mancata presenza di software professionali del calibro di Photoshop, Avid Media Composer, Autodesk e tanti altri.Se mi parlate di Wine o emuli siamo fuori strada, in ambito lavorativo non ti puoi presentare dicendo "so usare Gimp e Inkscape".Di certo le mille distribuzioni non aiutano nemmeno.
    • prima appoggio e poi spingo scrive:
      Re: Il limite Linux in ambito desktop
      - Scritto da: Chromo
      Parlo da semplice utente che ha solo provato
      qualche distribuzione Linux e non ne sa molto del
      mondo del pinguinoallora vattene da questo forum... qui posta solo gente altamente qualificata... i trolletti come te non sono graditi... grazie...
      • Fiber scrive:
        Re: Il limite Linux in ambito desktop
        - Scritto da: prima appoggio e poi spingo
        - Scritto da: Chromo

        Parlo da semplice utente che ha solo provato

        qualche distribuzione Linux e non ne sa molto
        del

        mondo del pinguino
        allora vattene da questo forum... qui posta solo
        gente altamente qualificata... i trolletti come
        te non sono graditi...
        grazie...su questo sito posterebbero ragazzini altamente qualificati? per fare cosa? per lavorare gratis e campare d'aria coma da buona filosofia Free?ok ...ora ho capito-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 15.03-----------------------------------------------------------
        • Polygen scrive:
          Re: Il limite Linux in ambito desktop
          - Scritto da: Fiber
          - Scritto da: prima appoggio e poi spingo

          - Scritto da: Chromo


          Parlo da semplice utente che ha solo provato


          qualche distribuzione Linux e non ne sa molto

          del


          mondo del pinguino

          allora vattene da questo forum... qui posta solo

          gente altamente qualificata... i trolletti come

          te non sono graditi...

          grazie...


          su questo sito posterebbero ragazzini altamente
          qualificati?

          per fare cosa? per lavorare gratis e
          campare d'aria coma da buona filosofia
          Free?

          ok ...ora ho capitoE pensare che non e' difficile, ti passo anche le slide dove possiamo vedere le proprieta' della classe FiloSganga. Guardate perche' e' importante: come potete vedere, il metodo DoEnqueueMember e' in override. C'e' una ragione particolare? E' una semplice convenzione. E allora come fare per ereditare l'attributo? E' soltanto zucchero sintattico: al resto ci pensa il CLI. Basta. Ora fate attenzione perche' e' importante: se siete ancora svegli, la classe GambaDiLegno eredita da System.Assembly.Paint. Perche'? Purtroppo non ho capito perche' sia stato implementato cosi' in questa versione, ma la risposta giusta e' "Dipende": provateci voi a fare una cosa del genere senza l'ausilio di un foreach. Personalmente, io avrei usato una classe chiamata System.Helder.Collections.Assembly.Manetta. Ora state attenti perche' e' importante. Se osservate bene, la classe System.Assembly.Paint eredita da Clarabella. Perche'? Purtroppo non ho capito perche' sia stato implementato cosi' in questa versione: fateci una dormitina sopra e vedrete che la mattina avrete risolto. Personalmente, io avrei introdotto una classe chiamata System.Paint.Assembly.Windows.Cip.
    • Utopia scrive:
      Re: Il limite Linux in ambito desktop
      In ambito lavorativo se hai fatto 10 anni di Photoshop non ti guardano.In ambito lavorativo sei più appetibile se hai fatto 10 corsi e certificazioni al Cepu!
      • prima appoggio e poi spingo scrive:
        Re: Il limite Linux in ambito desktop
        - Scritto da: Utopia
        In ambito lavorativo se hai fatto 10 anni di
        Photoshop non ti
        guardano.se hai le poppe grosse ti guardano eccome...
        In ambito lavorativo sei più appetibile se hai
        fatto 10 corsi e certificazioni al
        Cepu!se sei unaXXXXX e la dai sei ancora più appetibile...
        • Utopia scrive:
          Re: Il limite Linux in ambito desktop

          se sei unaXXXXX e la dai sei ancora più appetibile...Questo in ogni campo, il discorso però era la stupidità delle aziende, che ti guardano solo sei hai fatto corsi (se sei maschio) fregandosene delle reali competenze.
    • Picchiatell o scrive:
      Re: Il limite Linux in ambito desktop
      - Scritto da: Chromo
      Parlo da semplice utente che ha solo provato
      qualche distribuzione Linux e non ne sa molto del
      mondo del pinguino, a mio modo di vedere il più
      grande limite è la mancata presenza di software
      professionali del calibro di Photoshop, Avid
      Media Composer, Autodesk e tanti
      altri.
      Se mi parlate di Wine o emuli siamo fuori strada,
      in ambito lavorativo non ti puoi presentare
      dicendo "so usare Gimp e
      Inkscape".
      Di certo le mille distribuzioni non aiutano
      nemmeno.Ti darei ragione se la gente pagasse le licenze per intero...
    • collione scrive:
      Re: Il limite Linux in ambito desktop
      ma infatti la vera forza di windows non è la forza di ms ma delle varie adobe, autodesk e compagniail punto è che questa situazione non durerà in eterno, per cui è a conti fatti un non problemawindows c'è dal 1985 ed è nato e cresciuto con i pc ( nel vero senso della parola ) e logicamente tutta l'industria che si è sviluppata dal e per il mondo pc ha puntato su windowsoggi una società di software si ritrova a dover scegliere se continuare a sviluppare solo per windows oppure scegliere una strategia multipiattaformase fino ad oggi è stato possibile optare per la prima scelta, già da 3-4 anni stiamo vedendo che la seconda scelta è quella preferita e così colossi come adobe hanno adocchiato qt e l'hanno usato per portare i loro software su linux ma soprattutto su maced è proprio il mac che io ritengo essere l'ariete che permette ai sistemi alternativi di entrare nel mercato pcormai mac è una forza che non si può più trascurare e per forza di cose devi sviluppare almeno per windows e mac, ma a quel punto usi qt o un altro framework simile e sviluppi per windows, mac e linux e prendi 3 piccioni con una favaovviamente non si può fare in un mese una cosa del genere, ci vorranno ancora anni
    • say no scrive:
      Re: Il limite Linux in ambito desktop
      - Scritto da: Chromo
      Parlo da semplice utente che ha solo provato
      qualche distribuzione Linux e non ne sa molto del
      mondo del pinguino, a mio modo di vedere il più
      grande limite è la mancata presenza di software
      professionali del calibro di Photoshop, Avid
      Media Composer, Autodesk http://inkscape.org/http://avidemux.berlios.de/index.htmlhttp://www.blender.org/http://kinodv.org/http://lives.sourceforge.net/http://www.openshot.org/http://www.virtualdub.org/http://virtualdubmod.sourceforge.net/http://www.pitivi.org/http://cinelerra.org/http://www.kdenlive.org/http://qgis.org/http://grass.osgeo.org/ecc.ecc.ecc.solo sul lato CAD c'è ben poco di valido e allo stesso tempo gratuito... ma i "problemi" NON sono tecnici: sono, guarda caso, problemi di mercato (di monopolio anzi) e di inadeguatezza del sistema del diritto d'autore e, più ancora, dei brevetti...comunque, pagando la licenza, ci sono dei software CAD/CAM/FEM per gnu/linux che ai "prodotti" autodesk gli cag..o addosso
      e tanti altri.quali, ad esempio???
      Se mi parlate di Wine o emuli siamo fuori strada,
      in ambito lavorativo non ti puoi presentare
      dicendo "so usare Gimp e Inkscape".no? strano... c'è proprio chi ti cerca gente che ci sappia lavorarema se si tratta di andare a programmare qualche sparagestionale hai ragione...
      Di certo le mille distribuzioni non aiutano
      nemmeno.e perché no? ti scegli il sistema che meglio si adatta alle tue esigenze
      • Chromo scrive:
        Re: Il limite Linux in ambito desktop
        - Scritto da: say no
        - Scritto da: Chromo

        Parlo da semplice utente che ha solo provato

        qualche distribuzione Linux e non ne sa molto
        del

        mondo del pinguino, a mio modo di vedere il più

        grande limite è la mancata presenza di software

        professionali del calibro di Photoshop, Avid

        Media Composer, Autodesk

        http://inkscape.org/
        http://avidemux.berlios.de/index.html
        http://www.blender.org/
        http://kinodv.org/
        http://lives.sourceforge.net/
        http://www.openshot.org/
        http://www.virtualdub.org/
        http://virtualdubmod.sourceforge.net/
        http://www.pitivi.org/
        http://cinelerra.org/
        http://www.kdenlive.org/
        http://qgis.org/
        http://grass.osgeo.org/
        ecc.
        ecc.
        ecc.

        solo sul lato CAD c'è ben poco di valido e allo
        stesso tempo gratuito... ma i "problemi" NON sono
        tecnici: sono, guarda caso, problemi di mercato
        (di monopolio anzi) e di inadeguatezza del
        sistema del diritto d'autore e, più ancora, dei
        brevetti...

        comunque, pagando la licenza, ci sono dei
        software CAD/CAM/FEM per gnu/linux che ai
        "prodotti" autodesk gli cag..o
        addosso




        e tanti altri.

        quali, ad esempio???


        Se mi parlate di Wine o emuli siamo fuori
        strada,

        in ambito lavorativo non ti puoi presentare

        dicendo "so usare Gimp e Inkscape".

        no? strano... c'è proprio chi ti cerca gente che
        ci sappia
        lavorare
        ma se si tratta di andare a programmare qualche
        sparagestionale hai
        ragione...


        Di certo le mille distribuzioni non aiutano

        nemmeno.

        e perché no? ti scegli il sistema che meglio si
        adatta alle tue
        esigenzeQuei software li conosco, ma non hanno mercato, aldilà che rimpiazzare Avid media Composer con quelle cose elencate è impossibile, Blender sta emergendo, ma lo standard di fatto del settore è 3Ds max della Autodesk, così come Autocad, After Effect si potrebbe rimpiazzare con Nuke che han fatto una versione per Linux, ma il punto è un altro, personalmente non ho trovato offerte di mercato lavorativo che richiedessero quei software. Se questi programmi standard di fatto fossero disponibili anche su Linux potrei scegliere l'os che più mi aggrada indipendentemente dal resto.
    • giudice scrive:
      Re: Il limite Linux in ambito desktop
      - Scritto da: Chromo
      Parlo da semplice utente che ha solo provato
      qualche distribuzione Linux e non ne sa molto del
      mondo del pinguino, a mio modo di vedere il più
      grande limite è la mancata presenza di software
      professionali del calibro di Photoshop, Avid
      Media Composer, Autodesk e tanti
      altri.
      Se mi parlate di Wine o emuli siamo fuori strada,
      in ambito lavorativo non ti puoi presentare
      dicendo "so usare Gimp e
      Inkscape".
      Di certo le mille distribuzioni non aiutano
      nemmeno.magari ti presenti in azienda da me e mi dici che hai l'ecdl che sicuramente ti assumo
    • Funz scrive:
      Re: Il limite Linux in ambito desktop
      - Scritto da: Chromo
      Parlo da semplice utente che ha solo provato
      qualche distribuzione Linux e non ne sa molto del
      mondo del pinguino, a mio modo di vedere il più
      grande limite è la mancata presenza di software
      professionali del calibro di Photoshop, Avid
      Media Composer, Autodesk e tanti
      altri.
      Se mi parlate di Wine o emuli siamo fuori strada,
      in ambito lavorativo non ti puoi presentare
      dicendo "so usare Gimp e
      Inkscape".
      Di certo le mille distribuzioni non aiutano
      nemmeno.Si critica tanto Linux per la mancanza di questo programma o quell'altro, ma bisognerebbe tener conto che non è un problema di Linux in sé, semmai è una carenza dei produttori di SW che non lo supportano :(
      • panda rossa scrive:
        Re: Il limite Linux in ambito desktop
        - Scritto da: Funz
        Si critica tanto Linux per la mancanza di questo
        programma o quell'altro, ma bisognerebbe tener
        conto che non è un problema di Linux in sé,
        semmai è una carenza dei produttori di SW che non
        lo supportano
        :(Ceh poi non lo supportano e basta, perche' volendo, il sw ci gira anche.
  • WinForLife scrive:
    Tutta invidia: io uso SOLO MS
    ho win7, ie9, office 2010, security essentials, ho un terminale winphone7, lavoro con visual studio 2010, sql server 2008 r2, tutto aggiornato, tutto pronto e funzionante. linux? hahahahahaha è fermo all'età della pietra!
    • prima appoggio e poi spingo scrive:
      Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
      a te servirebbe una ragazza...
    • prima appoggio e poi spingo scrive:
      Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
      - Scritto da: WinForLife
      ma tu non hai una mazza da fare nella vita?tu invece che fai nella vita... a parte tirarti rasponi...
      evidentemente studi e non lavori, goditi il tempo
      libero finchè puoi...poi verrà ricoverato in un istituto psichiatrico e lì vi farete compagnia...
    • prima appoggio e poi spingo scrive:
      Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
      e i preservativi di ms non li usi... ah già a te non servono perchè laXXXXX non sai cos'è...
    • dalek scrive:
      Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
      nel mio windows 7 uso solo open come: libreoffice, firefox, cdburnerxp, thunderbirde poi il mio adorato messenger chiamato pidgin
    • panda rossa scrive:
      Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
      - Scritto da: WinForLife
      ho win7, ie9, office 2010, security essentials,
      ho un terminale winphone7, lavoro con visual
      studio 2010, sql server 2008 r2, tutto
      aggiornato, tutto pronto e funzionante. E tutto scaricato dal mulo, con grossa soddisfazione dei russi che hanno un'altra macchina nella loro botnet.
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
        Fammi capire ... quando scarichi tu dal mulo tutto ok, le major XXXXXXX e i videotechini a morte ... quando scaricano gli altri (utenti Windows - posto che scarichino), l'approvazione verso questa pratica si affievolisce ... Perchè ?
        • Darwin scrive:
          Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
          Perchè nel suo caso (ovvero non-windows) non ha problemi di botnet russe, nel secondo caso (ovvero windows) si...
        • panda rossa scrive:
          Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
          - Scritto da: Joe Tornado
          Fammi capire ... quando scarichi tu dal mulo
          tutto ok, le major XXXXXXX e i videotechini a
          morte ... quando scaricano gli altri (utenti
          Windows - posto che scarichino), l'approvazione
          verso questa pratica si affievolisce ... Perchè
          ?Perche' io non scarico software dal mulo.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
            E cosa ci scarichi ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
            - Scritto da: Joe Tornado
            E cosa ci scarichi ?Che domanda e'?Devo farti un elenco dei files che sto scaricando?
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
            No ... era tanto per sapere se scaricavi qualcosa in violazione del copyright. Che per me, intendiamoci, è cosa buona e giusta; un po' meno buono e giusto è criticare un utente Windows che, solo perchè tale, potrebbe (non è detto che lo faccia) fare lo stesso.
          • panda rossa scrive:
            Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
            - Scritto da: Joe Tornado
            No ... era tanto per sapere se scaricavi qualcosa
            in violazione del copyright. In tal caso la risposta e' si.Ma non si tratta di software.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
            In questo caso, perchè non manchi di rimarcare con aria biasimevole gli utenti Windows che (forse) scaricano dati sotto copyright ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
            - Scritto da: Joe Tornado
            In questo caso, perchè non manchi di rimarcare
            con aria biasimevole gli utenti Windows che
            (forse) scaricano dati sotto copyright
            ?Perche' quando esiste una alternativa libera, non ha senso scaricare software piratato, e poi andare pure in giro a dire che e' meglio dell'alternativa libera.Soprattutto se utilizzati in ambito commerciale e non domestico.E per i contenuti videomusicali vale lo stesso discorso: se devi utilizzarli in ambito commerciale (che ne so, ti serve un jingle pubblicitario) e' giusto che lo paghi.Invece in ambito domestico privato personale il copyright non deve esistere: se io sono in grado di farmi la mia copia a mie spese, la devo poter fare e fine della questione.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS

            Perche' quando esiste una alternativa libera, non
            ha senso scaricare software piratato, e poi
            andare pure in giro a dire che e' meglio
            dell'alternativa
            libera.Nella gran parte dei casi faccio anche io così. Ma non capisco quale sia il problema nel fare diversamente !
            Soprattutto se utilizzati in ambito commerciale e
            non
            domestico.In ambito commerciale certamente questo fenomeno è meno diffuso !
          • panda rossa scrive:
            Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
            - Scritto da: Joe Tornado

            Perche' quando esiste una alternativa libera,
            non

            ha senso scaricare software piratato, e poi

            andare pure in giro a dire che e' meglio

            dell'alternativa

            libera.

            Nella gran parte dei casi faccio anche io così.
            Ma non capisco quale sia il problema nel fare
            diversamente !Perche' se la gente, invece di office piratato, usasse openoffice gratuito, tanto per fare un esempio, la cultura del software libero avrebbe maggior diffusione e il lock-in m$ sarebbe meno vincolante.
          • Darwin scrive:
            Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
            - Scritto da: panda rossa
            Perche' se la gente, invece di office piratato,
            usasse openoffice gratuito, tanto per fare un
            esempio, la cultura del software libero avrebbe
            maggior diffusione e il lock-in m$ sarebbe meno
            vincolante.E ci sarebbero meno rischi di infezioni, evitando di scaricare dal mulo i vari crack che a volte possono contenere una bella sorpresina, con un conseguente risparmio delle famiglie che non affronterebbero il costo del teNNico che ripara loro il computer a prezzi stratosferici.
          • gino tavera scrive:
            Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: panda rossa

            Perche' se la gente, invece di office piratato,

            usasse openoffice gratuito, tanto per fare un

            esempio, la cultura del software libero avrebbe

            maggior diffusione e il lock-in m$ sarebbe meno

            vincolante.
            E ci sarebbero meno rischi di infezioni, evitando
            di scaricare dal mulo i vari crack che a volte
            possono contenere una bella sorpresina, con un
            conseguente risparmio delle famiglie che non
            affronterebbero il costo del teNNico che ripara
            loro il computer a prezzi
            stratosferici.Eh, sì che la versione per Linux esiste e le sue riviste parlano pure di crack e di Torrent.Non sarebbe meglio che vi metteste d'accordo?
          • Darwin scrive:
            Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
            - Scritto da: gino tavera
            Eh, sì che la versione per Linux esisteEsiste Microsoft Office per Linux? :D
            e le sue
            riviste parlano pure di crack e di
            Torrent.Beh il protocollo bittorrent è multipiattaforma....
            Non sarebbe meglio che vi metteste d'accordo?Su cosa?
          • gino tavera scrive:
            Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: gino tavera

            Eh, sì che la versione per Linux esiste
            Esiste Microsoft Office per Linux? :DParlavo di Amule.

            e le sue

            riviste parlano pure di crack e di

            Torrent.
            Beh il protocollo bittorrent è
            multipiattaforma....Allora, multipirateria. :p

            Non sarebbe meglio che vi metteste d'accordo?
            Su cosa?Sulla vostra rettitudine.
          • krane scrive:
            Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
            - Scritto da: gino tavera
            - Scritto da: Darwin

            - Scritto da: gino tavera


            Eh, sì che la versione per Linux esiste

            Esiste Microsoft Office per Linux? :D
            Parlavo di Amule.


            e le sue


            riviste parlano pure di crack e di


            Torrent.

            Beh il protocollo bittorrent è

            multipiattaforma....
            Allora, multipirateria. :p


            Non sarebbe meglio che vi metteste d'accordo?

            Su cosa?
            Sulla vostra rettitudine.Io fossi in te denuncerei Blizzard che per i suoi giochi utilizza il protocollo torrent.
          • Darwin scrive:
            Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
            - Scritto da: gino tavera
            Parlavo di Amule.Software perfettamente legale.
            Allora, multipirateria. :pDipende dall'uso che se ne fa.
            Sulla vostra rettitudine.Ognuno la pensa come vuole e si assume le responsabilità delle sue scelte.
          • gino tavera scrive:
            Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: gino tavera

            Parlavo di Amule.
            Software perfettamente legale.


            Allora, multipirateria. :p
            Dipende dall'uso che se ne fa.


            Sulla vostra rettitudine.
            Ognuno la pensa come vuole e si assume le
            responsabilità delle sue
            scelte.Finché ci si limita a pensare e le scelte non tradotte in azioni...
          • Darwin scrive:
            Re: Tutta invidia: io uso SOLO MS
            - Scritto da: gino tavera
            Finché ci si limita a pensare e le scelte non
            tradotte in
            azioni...No si estende anche alle azioni.
  • Davide Caminati scrive:
    Linux per i Giovani
    Pensiamo ai giovani , proponiamo Linux nelle scuole !!!!http://www.istitutomajorana.it/ docet !!!
    • prima appoggio e poi spingo scrive:
      Re: Linux per i Giovani
      ai giovani serve laXXXXX... non un pinguino...
    • collione scrive:
      Re: Linux per i Giovani
      nelle scuole andrebbe proposto sia per questione di costi, sia di sicurezza e sia di valore didatticoun sistema pieno di pulsanti avanti-
      avanti-
      ok come windows sarà pure bello ma non insegna niente
  • Mark scrive:
    Linux Ubuntu e mercato PC-Desktop
    Secondo me con Linux Ubuntu si potrebbe anche entrare nella fascia PC-Desktop. Ho installato Ubuntu sul pc di casa e i miei, negati in generale per la tecnologia, lo usano senza particolari difficoltà!Anzi mi hanno chiesto come si installavano i programmi e li ho spiegato che se avessero voluto installare nuovi programmi potevano usare ubuntu software center oppure scaricare da internet i file .deb. Risultato? Niente più virus e sbattimenti per me e loro navigano tranquilli :-)
    • prima appoggio e poi spingo scrive:
      Re: Linux Ubuntu e mercato PC-Desktop
      - Scritto da: Mark
      Secondo me con Linux Ubuntu si potrebbe anche
      entrare nella fascia PC-Desktop. Ho installato
      Ubuntu sul pc di casa e i miei, negati in
      generale per la tecnologia, lo usano senza
      particolari difficoltà!vuoi fare un favore ai tuoi... invece di mettergli linux esci di casa più spesso... così loro hanno tmepo per trombare un pò...
      Anzi mi hanno chiesto come si installavano i
      programmi e li ho spiegato che se avessero voluto
      installare nuovi programmi potevano usare ubuntu
      software center oppure scaricare da internet i
      file .deb. Risultato? Niente più virus e
      sbattimenti per me e loro navigano tranquilli
      :-)gli sbattimenti di mano invece mi sa che abbondano...
    • asdrubale scrive:
      Re: Linux Ubuntu e mercato PC-Desktop
      - Scritto da: Mark
      Secondo me con Linux Ubuntu si potrebbe anche
      entrare nella fascia PC-Desktop. Ho installato
      Ubuntu sul pc di casa e i miei, negati in
      generale per la tecnologia, lo usano senza
      particolari
      difficoltà!
      Anzi mi hanno chiesto come si installavano i
      programmi e li ho spiegato che se avessero voluto
      installare nuovi programmi potevano usare ubuntu
      software center oppure scaricare da internet i
      file .deb. Risultato? Niente più virus e
      sbattimenti per me e loro navigano tranquilli
      :-)DOpo 20 anni anche tu? Ma quando ti renderete conto che in ambito Enterprise e Desktoip WIndows è imbattibile? DOvranno cambiare altre generazioni?Ormai , anche vedendo gli utenti Mac in giro, credo che MS sia riuscita a farsi invidiare da tutti.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Linux Ubuntu e mercato PC-Desktop
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • collione scrive:
        Re: Linux Ubuntu e mercato PC-Desktop
        guarda che l'articolo parla proprio di come linux abbia fatto le scarpe a windows in ambito enterprisenon so che enterprise frequenti tu, ma quelle che frequento io sono dominate dal duopolio linux-oracle
  • dont feed the troll/dovella scrive:
    oh ma dai
    Interi rami delle discussioni tranciati via mentre perculavamo Fiber.Mo chi è che ha segnalato?
    • Darwin scrive:
      Re: oh ma dai
      - Scritto da: dont feed the troll/dovella
      Interi rami delle discussioni tranciati via
      mentre perculavamo
      Fiber.

      Mo chi è che ha segnalato?Ma che ne so....mi sono visto 14 avvisi di moderazione...Ormai questo forum è scaduto proprio. La moderazione non so in base a quale XXXXX di criterio ragioni...
      • shevathas scrive:
        Re: oh ma dai
        - Scritto da: Darwin
        - Scritto da: dont feed the troll/dovella

        Interi rami delle discussioni tranciati via

        mentre perculavamo

        Fiber.



        Mo chi è che ha segnalato?
        Ma che ne so....mi sono visto 14 avvisi di
        moderazione...
        Ormai questo forum è scaduto proprio. La
        moderazione non so in base a quale XXXXX di
        criterio
        ragioni...~$ man rand :D
      • post di test scrive:
        Re: oh ma dai
        XXXXX dio e XXXXXXX XXXXXXXX da gabriele l'arcangelo sodomita... vediamo se moderano questo dio cristo!!!!!!
        • Darwin scrive:
          Re: oh ma dai
          - Scritto da: post di test
          XXXXX dio e XXXXXXX XXXXXXXX da gabriele
          l'arcangelo sodomita... vediamo se moderano
          questo dio
          cristo!!!!!!Non l'hanno bannato. Al contempo me ne hanno moderato un altro....Mah...io non li capisco proprio.
    • Anonimissim o scrive:
      Re: oh ma dai
      Quoto!!! Era così esilarante!!! :-/
      • Anonimissim o scrive:
        Re: oh ma dai
        La cosa più esilarante è quanto questo Fiber continui a perseverare...
        • prima appoggio e poi spingo scrive:
          Re: oh ma dai
          non avendo una donna si sfoga così... forse non sa neppure come sfogarsi da solo in quanto il comportamente di un utente ms è tipicamente passivo...
    • prima appoggio e poi spingo scrive:
      Re: oh ma dai
      - Scritto da: dont feed the troll/dovella
      Interi rami delle discussioni tranciati via
      mentre perculavamo
      Fiber.non so che XXXXX vuol dire... ma il termine mi eccita... ed adesso vado a sfogarmi in bagno...
      • Fiber scrive:
        Re: oh ma dai
        - Scritto da: prima appoggio e poi spingo
        - Scritto da: dont feed the troll/dovella

        Interi rami delle discussioni tranciati via

        mentre perculavamo

        Fiber.
        non so che XXXXX vuol dire... ma il termine mi
        eccita... ed adesso vado a sfogarmi in
        bagno...non accetta che gli sono stati bannati almeno 30 messaggi dove scriveva il NULLA piu' assoluto..allora tira in ballo altri credendo di sviare (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 14.51-----------------------------------------------------------
        • rutter scrive:
          Re: oh ma dai
          Ma fatti furbo idiota winaro suddito di M$... Hai scritto una marea di XXXXXXX, cresci bambinuccio!!!
        • Anonimissim o scrive:
          Re: oh ma dai
          Miooooddddiooooooo!!! Eccolo a perseverare!!! È anche ovvio che ci abbiano moderato! Non è il posto per prendere per il XXXX la gente, ma era troppo divertente e te la sei cercata tu!
  • Enry scrive:
    MA CHE SI E' FUMATO QUESTO?
    Linux, o meglio, le varie distribuzioni di linux, assolvono egregiamente un sacco di compiti per i quali non hanno rivali. Peccato primo che la "confusione" di centinaia di inutili distribuzioni allontani il neofita a provarlo a casa e secondo che tutto questo gran lavoro "non si veda".Della serie, lo usiamo ma non lo sappiamo o non ce ne rendiamo conto. Ok gioire perchè il tuo OS viaggia bene per determinate cose, ma dire che Windows non interessa piu' fa ridere i polli. Non interessa piu' semplimente perchè nessun produttore sano di mente oggi ha finora accettato di installare una distribuzione sul pc che vende poi da mediaworld.E non perchè non funzioni in se, ma perchè verrebbe rifiutato dalla gente. A differenza di Linux, il lavoro di Windows "si vede", e svolge bene quello che è chiamato a fare. Le lagnanze del sistema spesso, per non dire quasi sempre, partono da un utilizzo non corretto da parte dell'utente. Soluzione? Per avere Linux come desktop occorre una politica che renda "visibile" il lavoro di Linux, e non solo dietro le quinte. Poi se ne potrà riparlare, altrimenti restano chiacchiere di chi si bea dell'ovvio e che non ha fatto altri passi avanti dove al suo posto stanno altri.Enry
    • collione scrive:
      Re: MA CHE SI E' FUMATO QUESTO?
      - Scritto da: Enry
      bene quello che è chiamato a fare. Le lagnanze
      del sistema spesso, per non dire quasi sempre,
      partono da un utilizzo non corretto da parte
      dell'utente.

      così come spesso accade per linuxma il punto è che oggi linux non è più un inseguitore ma detta leggenon so voi ma io ( e molti colleghi soprattutto americani ) l'ho visto questo cambiamentosu osnews un utente faceva notare come oggi ms, da leader che era in passato, si è trasformata nell'ennesimo pincopallino di turno in molti settori a partire dal mobileche windows oggi lo trovi preinstallato sul 99% dei pc è scontato, ma il fatto che l'entusiasmo per windows sia venuto meno pure è evidentein tutta onestà solo in Italia permangono sacche consistenti di professionisti IT che parlano come se ms fosse l'informatica, all'estero ms viene presa in esame come seconda o terza scelta in ormai tutti gli ambiti
      • witchedwiz scrive:
        Re: MA CHE SI E' FUMATO QUESTO?
        si e no collione...ti faccio un esempio..al momento sto studiando documentum per un progetto che devo seguire...base di dati scelta oracle..dovendo imparare dovevo installare il tutto sul portatile prima di mettere mano sulle macchine del cliente.. ci sta...documentum non supporta oracle xe (o meglio la versione xe presente non è compatibile con la 6.6 di documentum)....ok, installerò oracle standard..chiaramente oracle 11g non va su ubuntu/debian di base e ho dovuto fare un po' di XXXXXX per farlo funzionare correttamente, prima di rendermi effettivamente conto che oracle 11g enterprise in server mode + tomcat + jsp + documentum content server (con la sua sessione di jboss indipendente) + documentum connection broker non era assolutamente utilizabile con una macchina virtuale.. le prestazioni erano pietose...E chiaramente non era possibile avere un portatile con linux pre-installato visto che i portatili che ci danno sono di serie...Per questo ho dovuto installare documentum + oracle + bagagli su windows....:/
        • panda rossa scrive:
          Re: MA CHE SI E' FUMATO QUESTO?
          - Scritto da: witchedwiz
          Per questo ho dovuto installare documentum +
          oracle + bagagli su
          windows....
          :/Hai presentato un problema pratico inesistente.Ti hanno dato un portatile con windows, ti hanno dato dei pacchetti da installare su quel portatile.Devi fare un lavoro con quei pacchetti li'.Che ti frega del sistema operativo che c'e' sotto?
        • collione scrive:
          Re: MA CHE SI E' FUMATO QUESTO?
          interessante situazione ma emerge solo che da parte dei tuoi capi c'è ottusità e miopia a volontàlo so anch'io che in moltissime aziende italiane ( soprattutto del settore IT ) vige un'ignoranza stratosferica che è il vero motivo per cui si rimane su windows ( ma del resto non riescono nemmeno a togliere ie6 e passare ad una versione più recente )la tua situazione è di quelle particolarmente sfortunate ma rimane il fatto che non è colpa di linuxse ti davano un portatile con sled o redhat avresti risolto in 2 click
  • andy61 scrive:
    GNU/Linux!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Caro PI,Linux è (solo) un kernel (con tanto di cappello, naturalmente), e da solo fa poco o niente.Se Linux è così diffuso, lo deve a ciò che lo rende utilizzabile, e cioè a tutto il lavoro del progetto GNU (http://www.gnu.org/home.it.html), che è il vero sistema operativo.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: GNU/Linux!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      ok, allora facciamo che togliamo Linux e vediamo che rimaneti rispondo io: hurdciao ciao... ;)
      • andy61 scrive:
        Re: GNU/Linux!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
        Ho fatto la precisazione perché la gente capisca che ciò che finisce sui computer non è tutto lavoro di Linus Torvald.Lui ha sviluppato una parte fondamentale, che tuttavia non sarebbe mai divenuta ciò che è oggi senza una incredibile quantità di lavoro dalla comunità GNU (e da molte altre).
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: GNU/Linux!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
          però questo è il 20ennale di linuxnon di altrodi linuxera aprile del '91 e torvalds scriveva "ciao mondo" per linux, non per altro
        • iRoby scrive:
          Re: GNU/Linux!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
          Mah sai alla gente viene insegnato a semplificare...L'Italia va male? È colpa del politico di turno, non riesce a capire le relazioni tra economica, criminalità, politica e che i nostri padroni stanno altrove e il politico di turno è solo un poveretto sostituibilissimo dal vero potere...È il concetto individualista che va per la maggiore nella nostra società, anche per influenza religiosa.Per gli orientali intrisi di scintoismo invece, per esempio, il gruppo e il sacrificio per la collettività è più accentuato.Le due relazioni sono in parte complementari, perché le rivoluzioni partono spesso da un'idea geniale di un singolo, e poi si espandono e vengono messe in pratica da gruppi più o meno estesi, senza i quali rimarrebbe per l'appunto solo un'idea.
      • say no scrive:
        Re: GNU/Linux!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
        - Scritto da: Luca Annunziata
        ok, allora facciamo che togliamo Linux e vediamo
        che rimaneperché invece non facciamo che aggiungiamo GNU e scriviamo GNU/Linux per riferirci al sistema operativo e Linux quando invece parliamo del *solo* kernel?
        ti rispondo io: hurd
        ciao ciao... ;)prima di scherzare su Hurd bisognerebbe conoscere bene di cosa si parla... magari andando sul sito (http://www.gnu.org/software/hurd/) e magari seguendo anche lo sviluppo... e magari chiedendosi anche il perché delle cose...
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: GNU/Linux!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
          ci ho studiato quando avevo 19 anni, poi sono passato oltree con me, anche il resto del mondo direi ;)
  • say no scrive:
    NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
    ma possibile che né nell'artico né in centinaia di commenti ci sia qualcuno che coglie il punto???e chi parla del mercato di qui e del mercato di là... e chi parla di utenza desktop e utenza enterprise... e chi parla di pc e di laptop... e chi parla di funziona questo o quest'altro... e chi parla focalizzandosi solo su aspetti tecnici...tutti condizionati/offuscati/inquadrati dal "pensiero" unico dominante veicolato pervasivamente da tutti i media: il mercato, la crescita, la competizione, il consumo... gli "oppressi" che non fanno altro che "cantare" le lodi di chi li opprime...zero senso critico, zero visioni alternative (o almeno un po' diverse), zero consapevolezzaquello che DAVVERO conta, che DAVVERO è importante per le persone è altro!!! l'aspetto PRIMARIO da considerare nel software è la LICENZA D'USO !!! tutto il resto viene DOPO!windows (come altri sistemi e altre multinazinali, tipo apple, adobe, oracle, ibm ecc. ecc.) è software PROPRIETARIO, i sistemi GNU/Linux (e neanche tutti, a dirla tutta: http://www.gnu.org/distros/free-distros.html) sono SOFTWARE LIBERO !!!
    • panda rossa scrive:
      Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
      - Scritto da: say no
      i sistemi
      GNU/Linux (e neanche tutti, a dirla tutta:
      http://www.gnu.org/distros/free-distros.html)
      sono SOFTWARE
      LIBERO !!!Ma guarda che lo sappiamo benissimo.Ma non e' un discorso che puoi fare ad un winaro che e' felice di PAGARE per essere incatenato.Un po' come quelli che pagano le dominatrici vesitite di latex per farsi prendere a frustate.Gli piace cosi', sono pure contenti.
      • say no scrive:
        Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: say no

        i sistemi

        GNU/Linux (e neanche tutti, a dirla tutta:

        http://www.gnu.org/distros/free-distros.html)

        sono SOFTWARE

        LIBERO !!!

        Ma guarda che lo sappiamo benissimo.chi? magari lo so io e lo sai tu, e magari anche qualcun altro... troppo pochi mi sa...ma la parte importante è: l'aspetto PRIMARIO da considerare nel software è la LICENZA D'USO!!! tutto il resto viene DOPO! quanti hanno questa consapevolezza? quanti applicano concretamente questo?quanti sono pronti a rinunciarci per avere un qualche ca##o di effetto speciale sul loro desktop o per far girare un qualche gioco per deficienti o per andarsi a comprare l'ultimo (carissimo) gadget del momento?
        Ma non e' un discorso che puoi fare ad un winaro
        che e' felice di PAGARE per essere incatenato.

        Un po' come quelli che pagano le dominatrici
        vesitite di latex per farsi prendere a frustate.

        Gli piace cosi', sono pure contenti.appunto: è questo il vero problema (e non soltanto in ambito software...)
        • mimmo scrive:
          Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
          - Scritto da: say no
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: say no


          i sistemi


          GNU/Linux (e neanche tutti, a dirla tutta:


          http://www.gnu.org/distros/free-distros.html)


          sono SOFTWARE


          LIBERO !!!



          Ma guarda che lo sappiamo benissimo.

          chi? magari lo so io e lo sai tu, e magari anche
          qualcun altro... troppo pochi mi
          sa...

          ma la parte importante è:
          l'aspetto PRIMARIO da considerare nel software
          è la LICENZA D'USO!!! tutto il resto viene
          DOPO! insomma... se sei un professionista (non intendo un informatico, ma uno che lavora utilizzando il computer) no... la prima cosa è cosa ci puoi fare e come...
          quanti hanno questa consapevolezza?
          quanti applicano concretamente questo?
          quanti sono pronti a rinunciarci per avere un
          qualche ca##o di effetto speciale sul loro
          desktop o per far girare un qualche gioco per
          deficienti o per andarsi a comprare l'ultimo
          (carissimo) gadget del
          momento?mi sai indicare dei software di editing video di livello professionale che girano su distro di linux?e non citarmi esempi estremi di workstation da 100000 che magari fanno girare una distro di linux con kernel appositamente ricompilato (che è n po' lo stesso concetto dei supercomputer). parlo di roba accessibile a freelance e piccoli studi di produzione, che possa competere con Final Cut, Premiere, Vegas, Edius...questo è un esempio, ma certamente ingegneri e architetti e grafici te ne potrebbero fare altri... per tutte queste categorie linux offre davvero possibilità alternative (come potenza e funzionalità ma anche come usabilità) ai software che girano su windows e macos?
          • say no scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
            - Scritto da: mimmo[...]
            alcuni dei SW che proponi sono assolutamente
            dehli entry level... certo... ho specificato che nei lilnk c'era un po' per tutte le diverse "utenze"
            altri (tipo cinelerra) li ho
            provati e sono abbastanza potenti ma piuttosto
            macchinosi nell'utilizzo.professionalità in genere fa rima con complessità ;-)
            alcuni, lo ammetto, non li conosco affatto. ma tu
            capisci che un professionista che non abbia
            l'indole dello "smanettone" non può stare a
            provare chissà quanti sofware. e perché no? meglio invece pagare per provare/usare altri prodotti magari pure tecnicamente inferiori?
            qui sta
            all'abilità di vostri "guru" competenti in
            materia far conoscere un prodotto valido ed
            invogliare ad utilizzarlo... rlare della loro
            esperienza diretta... postare materiale montato
            con quei software, aprire forum specializzati,
            vedere se si riesce a vincere qualche concorso,
            che ne so, con un corto montato utilizzando tale
            software... ecc ecc ecc.ehm... basta, ad esempio, navigare un minimo nei siti che ho indicato o cercare un poco in rete: vedrai che ci sono forum più che specializzati, materiale a iosa, demo pure, concorsi vinti anche... e si scopre pure che alcuni di quei sw sono usati dall'industria cinematografica...
            io purtroppo per quel poco che "vedo in giro" ci
            si limita a fare elenchi e dire:
            provateli.
            non basta.pproprio non capisco perché la gente sia disposta a sbattersi in tutti i modi per software proprietari con costose licenze mentre poi "snobba" tanti ottimi software liberi "pretendendo" (gratis) chissà cosa da chi li sviluppa e li mantiene... boh...
            è normale che le persone diffidino di sw che non
            conoscono, specie se ci devono campare
            utilizzandoli...però è normale che magari lavorino con software proprietari tecnicamente inferiori (per non dire pessimi, come talvolta accade) pagando pure licenze esosissime?
          • say no scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
            qualche piccolo esempio al volo:http://cinelerra.org/productions.phphttp://www.blender.org/features-gallery/http://www.blender.org/features-gallery/movies/http://www.blender.org/features-gallery/blender-open-projects/http://www.blender.org/features-gallery/feature-videos/ciao
          • mimmo scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
            - Scritto da: say no
            - Scritto da: mimmo
            [...]

            alcuni dei SW che proponi sono assolutamente

            dehli entry level...

            certo... ho specificato che nei lilnk c'era un
            po' per tutte le diverse
            "utenze"


            altri (tipo cinelerra) li ho

            provati e sono abbastanza potenti ma piuttosto

            macchinosi nell'utilizzo.

            professionalità in genere fa rima con complessità
            ;-)non è che a un professionista fa schifo fare una determinata cosa in modo più semplice e con meno passaggi, fatta salva la qualità del risultato.


            alcuni, lo ammetto, non li conosco affatto. ma
            tu

            capisci che un professionista che non abbia

            l'indole dello "smanettone" non può stare a

            provare chissà quanti sofware.

            e perché no? meglio invece pagare per
            provare/usare altri prodotti magari pure
            tecnicamente
            inferiori?


            qui sta

            all'abilità di vostri "guru" competenti in

            materia far conoscere un prodotto valido ed

            invogliare ad utilizzarlo... rlare della loro

            esperienza diretta... postare materiale montato

            con quei software, aprire forum specializzati,

            vedere se si riesce a vincere qualche concorso,

            che ne so, con un corto montato utilizzando tale

            software... ecc ecc ecc.

            ehm... basta, ad esempio, navigare un minimo nei
            siti che ho indicato o cercare un poco in rete:
            vedrai che ci sono forum più che specializzati,
            materiale a iosa, demo pure, concorsi vinti
            anche... e si scopre pure che alcuni di quei sw
            sono usati dall'industria
            cinematografica...


            io purtroppo per quel poco che "vedo in giro" ci

            si limita a fare elenchi e dire:

            provateli.

            non basta.

            pproprio non capisco perché la gente sia disposta
            a sbattersi in tutti i modi per software
            proprietari con costose licenze mentre poi
            "snobba" tanti ottimi software liberi
            "pretendendo" (gratis) chissà cosa da chi li
            sviluppa e li mantiene...
            boh...


            è normale che le persone diffidino di sw che non

            conoscono, specie se ci devono campare

            utilizzandoli...

            però è normale che magari lavorino con software
            proprietari tecnicamente inferiori (per non dire
            pessimi, come talvolta accade) pagando pure
            licenze
            esosissime?insomma fai un po' di esempi pratici, dove sta questa "inferiorità" dei prodotti commerciali di video editing?altrimenti dì che non è il tuo campo di interesse... ma se non lo è non puoi parlare di superiorità o inferiorità...mi sembra che parli un po' per partito preso.lo slogan "se è libero è meglio" non mi convince
          • shevathas scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???

            professionalità in genere fa rima con complessità
            ;-)
            eppure una valida interfaccia aiuta. Tanto per dire un'esperienza personale l'interfaccia di GIMP, o di DIA, con i pannelli svolazzanti per il desktop non la sopporto. Mi da un impressione di disordine oltre ad essere fastidiosa se clicchi, per errore, una qualche icona parzialmente coperta dal pannello. Preferisco un'interfaccia più classica come quella di paintNET, che ritengo maggiormente funzionale. Questo per dirti che in ambito lavorativo una valida GUI aiuta molto, soprattutto se devi fare cose complicate.
            e perché no? meglio invece pagare per
            provare/usare altri prodotti magari pure
            tecnicamente
            inferiori?
            "paghi" in tempo anche a sperimentare i nuovi prodotti. E talvolta è maggiore il costo del tempo che perdi per imparare ad usare un programma nuovo e raggiungere i livelli di produttività personale che si avevano con il prodotto proprietario che il mero costo della licenza.
            pproprio non capisco perché la gente sia disposta
            a sbattersi in tutti i modi per software
            proprietari con costose licenze mentre poi
            "snobba" tanti ottimi software liberi
            "pretendendo" (gratis) chissà cosa da chi li
            sviluppa e li mantiene...
            boh...
            scusa ma questa è proprio la "palla al piede" degli alfieri del software libero. Il non capire che il software è principalmente uno strumento di lavoro e non una filosofia. A chi usa un software interessa essere produttivo ed avere lo strumento con il miglior rapporto costi/prestazioni. Il poter finire un lavoro in cinque giorni invece che in una settimana spesso vuol dire molto.Secondariamente se proponi il software X, FLOSS, come alternativa al software Y mi aspetto che abbia più o meno le stesse caratteristiche e le stesse potenzialità, almeno dal punto di vista delle funzionalità a me necessarie, della versione proprietaria. Ecco spiegati molti messaggi: ma la funzionalità Z in X non ci sta.
            però è normale che magari lavorino con software
            proprietari tecnicamente inferiori (per non dire
            pessimi, come talvolta accade) pagando pure
            licenze
            esosissime?può capitare, per la scelta di un software si tiene conto di molti fattori, fra cui anche il costo, ma non è l'unico discriminante. Diciamo che quello che si valuta è il TCO più che il mero costo della licenza. E il non capire questo significa che si è alieni alle motivazioni che guidano le aziende nella scelta dei software con il risultato di apparire solo come dei fuffari.
          • Darwin scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
            - Scritto da: shevathas
            "paghi" in tempo anche a sperimentare i nuovi
            prodotti. E talvolta è maggiore il costo del
            tempo che perdi per imparare ad usare un
            programma nuovo e raggiungere i livelli di
            produttività personale che si avevano con il
            prodotto proprietario che il mero costo della
            licenza.Si ma gli investimenti non si fanno per il giorno dopo. Si fanno con lungimiranza. E a distanza di anni, il tempo speso per imparare il software sarà un prezzo minimo per il risparmio ottenuto.
            scusa ma questa è proprio la "palla al piede"
            degli alfieri del software libero. Il non capire
            che il software è principalmente uno strumento di
            lavoro e non una filosofia.Infatti. Il software è uno strumento, non un giocattolo. Lo strumento bisogna imparare ad usarlo, il giocattolo no.
            A chi usa un software
            interessa essere produttivo ed avere lo strumento
            con il miglior rapporto costi/prestazioni.Cosa che noi offriamo da una vita....
            Il
            poter finire un lavoro in cinque giorni invece
            che in una settimana spesso vuol dire
            molto.Il tempo che impieghi è lo stesso in tutti e due i casi....
            Secondariamente se proponi il software X, FLOSS,
            come alternativa al software Y mi aspetto che
            abbia più o meno le stesse caratteristiche e le
            stesse potenzialità, almeno dal punto di vista
            delle funzionalità a me necessarie, della
            versione proprietaria.I software sono diversi l'uno dall'altro. Non puoi pretendere di trovare le stesse cose allo stesso modo.Io vorrei che mi deste una definizione di software libero? Cosa pensate che sia? Un sostituto?Vorrei che rispondeste quì...
            Ecco spiegati molti
            messaggi: ma la funzionalità Z in X non ci
            sta.Cosa non vera, nella maggiorparte dei casi...
            può capitare, per la scelta di un software si
            tiene conto di molti fattori, fra cui anche il
            costo, ma non è l'unico discriminante. Diciamo
            che quello che si valuta è il TCO più che il mero
            costo della licenza.Costo che con il software libero si abbatte notevolmente...
          • shevathas scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???

            Si ma gli investimenti non si fanno per il giorno
            dopo. Si fanno con lungimiranza. E a distanza di
            anni, il tempo speso per imparare il software
            sarà un prezzo minimo per il risparmio
            ottenuto.non sempre è detto. Dipende da molti fattori, principalmente dalle funzionalità del software e da quanto riesce a renderti produttivo.
            Infatti. Il software è uno strumento, non un
            giocattolo. Lo strumento bisogna imparare ad
            usarlo, il giocattolo
            no.
            questo non vuol dire niente. Per quanto possa essere bello il martello "open source" se il mio lavoro è stringere o allentare bulloni perderà sempre rispetto a qualsiasi chiave "closed"
            Il tempo che impieghi è lo stesso in tutti e due
            i
            casi....
            come fai ad essere così sicuro che valga sempre ed in ogni caso ?
            Io vorrei che mi deste una definizione di
            software libero? Cosa pensate che sia? Un
            sostituto?
            Vorrei che rispondeste quì...
            software cui hai acXXXXX al codice sorgente, che puoi liberamente usare, modificare e redistribuire le modifiche.
            Cosa non vera, nella maggiorparte dei casi...
            deciditi: o è un sostituto e allora ci sono le stesse funzionalità o funzionalità molto simili, o non lo è.

            può capitare, per la scelta di un software si

            tiene conto di molti fattori, fra cui anche il

            costo, ma non è l'unico discriminante. Diciamo

            che quello che si valuta è il TCO più che il
            mero

            costo della licenza.
            Costo che con il software libero si abbatte
            notevolmente...tornando all'esempio di prima posso avere infiniti martelli gratis ma lo stringere un bullone a martellate alla fine mi costerà di più, in lavoro e fatica, che lo stringerlo usando un'opportuna chiave.
          • Darwin scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
            - Scritto da: shevathas
            questo non vuol dire niente. Per quanto possa
            essere bello il martello "open source" se il mio
            lavoro è stringere o allentare bulloni perderà
            sempre rispetto a qualsiasi chiave
            "closed"No. Per stringere un bullone, la chiave, open o closed che sia, vbisogna saperla usare.
            come fai ad essere così sicuro che valga sempre
            ed in ogni caso
            ?Perchè l'unica cosa che differenzia un software open da uno proprietario è il modello del sorgente.
            software cui hai acXXXXX al codice sorgente, che
            puoi liberamente usare, modificare e
            redistribuire le
            modifiche.Non intendevo una definizione tecnica.
            deciditi: o è un sostituto e allora ci sono le
            stesse funzionalità o funzionalità molto simili,
            o non lo
            è.No, non è un sostituto. è una alternativa al pari del proprietario.
            tornando all'esempio di prima posso avere
            infiniti martelli gratis ma lo stringere un
            bullone a martellate alla fine mi costerà di più,
            in lavoro e fatica, che lo stringerlo usando
            un'opportuna
            chiave.L'open source mette sempre opportune chiavi. Il problema rimane chi impugna le chiavi...
          • shevathas scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???


            come fai ad essere così sicuro che valga sempre

            ed in ogni caso

            ?
            Perchè l'unica cosa che differenzia un software
            open da uno proprietario è il modello del
            sorgente.
            e allora ? ci sono tonnellate di esempi in cui il software closed rimane migliore della controparte open e viceversa. Sono diversi, ergo quale sia il migliore è da valutare attentamente caso per caso.

            software cui hai acXXXXX al codice sorgente, che

            puoi liberamente usare, modificare e

            redistribuire le

            modifiche.
            Non intendevo una definizione tecnica.
            e che definizione intendevi ?
            L'open source mette sempre opportune chiavi. Il
            problema rimane chi impugna le
            chiavi...non sempre si trovano le chiavi open source giuste per determinati bulloni :)
          • FinalCut scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
            - Scritto da: say no
            certo... ho specificato che nei lilnk c'era un
            po' per tutte le diverse
            "utenze"Non facciamo confusione, un professionista con il software che usa al lavoro (qualunque esso sia) ci deve campare, a casa è tutto un altro discorso.Quindi NON puoi confondere le due cose buttandola in caciara...
            professionalità in genere fa rima con complessitàNO. Il miglior software professionale del mondo è quello che ti fa svolgere task complessi nella maniera più semplice e veloce possibile e qualitativamente ineccepibili.Perché per un professionista il tempo è denaro e questa cosa non va mai dimenticata, dell'amore ideologico per una licenza il professionista non se ne fa nulla.
            e perché no? meglio invece pagare per
            provare/usare altri prodotti magari pure
            tecnicamente
            inferiori?Ascolta, ci sono due realtà affermate in questo campo (quello dei professionisti) AVID e Apple con FCP. Linux in questa fascia è in grado di competere SOLO con soluzioni proprietarie Tipo Flame o Infermo di Alias software:http://usa.autodesk.com/adsk/servlet/pc/item?id=16477734&siteID=123112#section2Cinellera (miglior rappresentante open) appartiene alla fascia degli amatoriali semi-pro. Significa che al massimo potresti usarlo per montare filmati per matrimoni, visto le sue caratteristiche tecniche.
            ehm... basta, ad esempio, navigare un minimo nei
            anche... e si scopre pure che alcuni di quei sw
            sono usati dall'industria
            cinematografica...Vero. Ma sono casi limitati e ben specifici che di solito non interessano l'utenza normale perché prodotti espressamente dedicati ad una utenza ultra professionale.Se leggi che Blender è stato usato per fare Spiderman 2 è un falso, è stato fatto per gli animatics in fase di storyboard che è tutta un altra roba. Ma se non sei professionista del campo queste cose non le capisci e finisci per sparare c@zzate sull'uso reale di un software open.
            però è normale che magari lavorino con software
            proprietari tecnicamente inferiori (per non dire
            pessimi, come talvolta accade) pagando pure
            licenze
            esosissime?Il mese scorso abbiamo deciso di installare due workstation dedicate alla grafica 3D per produzioni brodcast. La scelta era se prendere altre due licenza aggiuntive di Maya (ne abbiamo già altre due). Comprare due licenze di Cinema 4D di Maxon, infine è stato valutato anche di prendere Blender proprio perché senza costi di licenza.Abbiamo deciso di "risparmiare" prendendo 2 licenze di Cinema 4D che comunque nel suo utilizzo è molto simile a Maya e permette (data la sua GUI) di essere produttivi fin da subito se è abituati a quest'ultimo. Maya è stato scartato perché troppo costoso e relativamente anche troppo ricco per i compiti che servivano.Blender è stato scartato praticamente quasi subito all'inizio dell'analisi perché aveva ancora troppi problemi di gestione timeline e alcune "features" essenziali (nel 2011) mancanti rispetto ai primi due.Il panorama del software open è molto vasto, ci sono punte di eccellenza, come Apache, Firefox, MySQL, VLC ma nel mondo del professionismo (non IT) è ancora pesantemente indietro.(apple)(linux)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 09.30-----------------------------------------------------------
          • Fiber scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
            Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 09.30
            --------------------------------------------------difatti come sempre poi parlano i fatti , la realta' sul pianeta Terrahttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3127597&m=3129646#p3129646
          • Darwin scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
            - Scritto da: Fiber
            difatti come sempre poi parlano i fatti , la
            realta' sul pianeta
            Terra

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3127597&m=312La tua realtà viene puntualmente smentita, però...NESSUNO degli ambiti da te elencati è Windows exclusive...
          • Fiber scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Fiber

            difatti come sempre poi parlano i fatti , la

            realta' sul pianeta

            Terra




            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3127597&m=312
            La tua realtà viene puntualmente smentita, però...
            NESSUNO degli ambiti da te elencati è Windows
            exclusive...tu vorresti smentire l'evidenzada questo ti qualifichi da solo sul cosa sei
          • Darwin scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
            - Scritto da: Fiber
            tu vorresti smentire l'evidenza

            da questo ti qualifichi da solo sul cosa seiMa quale evidenza? Quella di tutti i link che hai portato che non dimostrano l'escusività di Windows nel campo?
      • Fiber scrive:
        Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: say no

        i sistemi

        GNU/Linux (e neanche tutti, a dirla tutta:

        http://www.gnu.org/distros/free-distros.html)

        sono SOFTWARE

        LIBERO !!!

        Ma guarda che lo sappiamo benissimo.
        Ma non e' un discorso che puoi fare ad un winaro
        che e' felice di PAGARE per essere
        incatenato.

        Un po' come quelli che pagano le dominatrici
        vesitite di latex per farsi prendere a
        frustate.

        Gli piace cosi', sono pure contenti.se tu venissi a casa mia per un lavoro non esiterei a farti andar via a pedate dalla tua filosofia non devo pagarti....devi solo lavorare e non beccare una lira come gli schiavi-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 15.09-----------------------------------------------------------
    • Lettore anonimo scrive:
      Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
      - Scritto da: say no
      i sistemi
      GNU/Linux (e neanche tutti, a dirla tutta:
      http://www.gnu.org/distros/free-distros.html)
      sono SOFTWARE
      LIBERO !!!"libero" fino ad un certo punto (quello che ti consente la licenza GNU)in realtà il fatto che ci sia una licenza da accettare lo classifica come software commerciale (l'autore si riserva i diritti)
      • say no scrive:
        Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
        - Scritto da: Lettore anonimo
        - Scritto da: say no

        i sistemi

        GNU/Linux (e neanche tutti, a dirla tutta:

        http://www.gnu.org/distros/free-distros.html)

        sono SOFTWARE

        LIBERO !!!

        "libero" fino ad un certo punto (quello che ti
        consente la licenza GNU)che evidentemente non hai mai letto
        in realtà il fatto che ci sia una licenza da
        accettare qualsiasi opera d'ingegno è soggetta, di default, per legge e in tutto il mondo, a una qualche licenza d'uso (mi sa che hai le idee un poco confuse su copyrught, diritto d'autore e via dicendo)
        lo classifica come software commercialesi, hai proprio le idee confuse: il fatto che ci sia una licenza NON implica che un software sia commercialea seconda della licenza, caso per caso, un software può essere distribuito commercialmente o meno
        (l'autore si riserva i diritti)che non significa nulla: i diritti connessi ad un opera di ingengno sono tanti, e tra questi alcuni "commerciali" e altri no... di quali diritti parli precisamente?
        • Lettore anonimo scrive:
          Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
          - Scritto da: say no
          che evidentemente non hai mai letto
          io sì, e tu?http://www.gnu.org/licenses/gpl-3.0.html"This License explicitly affirms your unlimited permission to run the unmodified Program. ""Conveying under any other circumstances is permitted solely under the conditions stated below."In pratica l'unica "libertà" totale è quella di eseguire il programma senza alcuna modifica... non vedo molta differenza da altre licenze.
          si, hai proprio le idee confuse: il fatto che ci
          sia una licenza NON implica che un software sia
          commercialeSì che lo implica, altrimenti si tratterebbe di "pubblico dominio", l'unico software veramente "libero".
          • Darwin scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
            - Scritto da: Lettore anonimo
            In pratica l'unica "libertà" totale è quella di
            eseguire il programma senza alcuna modifica...
            non vedo molta differenza da altre
            licenze.No, dimentichi quella di poter modificare e distribuire le modifiche.
            Sì che lo implica, altrimenti si tratterebbe di
            "pubblico dominio", l'unico software veramente
            "libero".No, quella è anarchia.
          • say no scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
            - Scritto da: Lettore anonimo
            - Scritto da: say no

            che evidentemente non hai mai letto
            io sì, e tu?

            http://www.gnu.org/licenses/gpl-3.0.html
            "This License explicitly affirms your unlimited
            permission to run the unmodified Program.
            "
            "Conveying under any other circumstances is
            permitted solely under the conditions stated
            below."

            In pratica l'unica "libertà" totale è quella di
            eseguire il programma senza alcuna modifica...
            non vedo molta differenza da altre licenze.leggitela bene tutta magaricomunque è evidente che o non sai leggere o non conosci né l'italiano né l'inglese o non capisci ciò che leeggi

            si, hai proprio le idee confuse: il fatto che ci

            sia una licenza NON implica che un software sia

            commerciale

            Sì che lo implica, altrimenti si tratterebbe di
            "pubblico dominio", l'unico software veramente
            "libero".posso confermarti che hai le idee MOOOOOLTO più che confusee, così giusto per inciso, sappi che la legislazione italiana, ad esempio, non consente all'autore (anche se volesse) di rilasciare la propria opera come pubblico dominio...
        • mimmo scrive:
          Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
          - Scritto da: say no
          - Scritto da: Lettore anonimo

          - Scritto da: say no


          i sistemi


          GNU/Linux (e neanche tutti, a dirla tutta:


          http://www.gnu.org/distros/free-distros.html)


          sono SOFTWARE


          LIBERO !!!



          "libero" fino ad un certo punto (quello che ti

          consente la licenza GNU)

          che evidentemente non hai mai letto


          in realtà il fatto che ci sia una licenza da

          accettare

          qualsiasi opera d'ingegno è soggetta, di default,
          per legge e in tutto il mondo, a una qualche
          licenza d'uso (mi sa che hai le idee un poco
          confuse su copyrught, diritto d'autore e via
          dicendo)


          lo classifica come software commerciale

          si, hai proprio le idee confuse: il fatto che ci
          sia una licenza NON implica che un software sia
          commerciale

          a seconda della licenza, caso per caso, un
          software può essere distribuito commercialmente o
          meno


          (l'autore si riserva i diritti)

          che non significa nulla: i diritti connessi ad un
          opera di ingengno sono tanti, e tra questi alcuni
          "commerciali" e altri no... di quali diritti
          parli
          precisamente?comunque, come detto sopra, il fatto di indicare il tipo di licenza di un software come la cosa più importante è un peccato di ideologia...
          • say no scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
            - Scritto da: mimmo[...]
            comunque, come detto sopra, il fatto di indicare
            il tipo di licenza di un software come la cosa
            più importante è un peccato di
            ideologia...semmai è una implicazione conseguente la legge...e comunque sia, quale sarebbe questa ideologia di cui parli?
          • mimmo scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
            - Scritto da: say no
            - Scritto da: mimmo
            [...]

            comunque, come detto sopra, il fatto di indicare

            il tipo di licenza di un software come la cosa

            più importante è un peccato di

            ideologia...

            semmai è una implicazione conseguente la legge...

            e comunque sia, quale sarebbe questa ideologia di
            cui
            parli?l'ideologia del software libero.il software libero è ottima cosa (io lo uso per quanto posso)... ma non vedo che ci sia di male, in linea di principio, nel sw commerciale.è chiaro che se posso fare le stesse cose senza pagare lo faccio... se no no. punto.
          • giudice scrive:
            Re: NESSUNO CHE COGLIE IL PUNTO???
            - Scritto da: mimmo
            - Scritto da: say no

            - Scritto da: mimmo

            [...]


            comunque, come detto sopra, il fatto di
            indicare


            il tipo di licenza di un software come la cosa


            più importante è un peccato di


            ideologia...



            semmai è una implicazione conseguente la
            legge...



            e comunque sia, quale sarebbe questa ideologia
            di

            cui

            parli?

            l'ideologia del software libero.
            il software libero è ottima cosa (io lo uso per
            quanto posso)... ma non vedo che ci sia di male,
            in linea di principio, nel sw
            commerciale.
            è chiaro che se posso fare le stesse cose senza
            pagare lo faccio... se no no.
            punto.pensiero limitato, per te il tutto è una questione di soldi
  • St St scrive:
    Re: FALSO
    "balle. o non hai mai usato un sistema GNU/Linux o menti intenzionalmente"Forse quello che non l'ha mai usato sei tu...
    • say no scrive:
      Re: FALSO
      - Scritto da: St St
      "balle. o non hai mai usato un sistema GNU/Linux
      o menti
      intenzionalmente"

      Forse quello che non l'ha mai usato sei tu...spiegami solo una cosa: davvero ti aspetti una risposta?
      • panda rossa scrive:
        Re: FALSO
        - Scritto da: say no
        - Scritto da: St St

        "balle. o non hai mai usato un sistema GNU/Linux

        o menti

        intenzionalmente"



        Forse quello che non l'ha mai usato sei tu...

        spiegami solo una cosa: davvero ti aspetti una
        risposta?[img]http://img708.imageshack.us/img708/9227/imagesqtbnand9gcrpuwey7.jpg[/img]
  • St St scrive:
    Re: FALSO
    Ma non dire XXXXXXX, voglio vedere uno che usa Linux con produttività usando solo la GUI... Ogni 5 minuti si è sempre lì ad aprire la shell. Su windows la shell la apro ogni morte di papa.
    • St St scrive:
      Re: FALSO
      OpenOffice???? Ti garantisco che la stragrande maggioranza delle realtà aziendali neanche lo considera OpenOffice! Figuriamoci poi sostiuire Exchange e Outlook con i vari accrocchi-imitazione Linux based che fanno la metà delle cose.
      • panda rossa scrive:
        Re: FALSO
        - Scritto da: St St
        OpenOffice???? Ti garantisco che la stragrande
        maggioranza delle realtà aziendaliMa parli dell'asilo infantile che frequenti tu, o stai estendendo il discorso anche alla scuola elementare del medesimo comprensorio?
        • Fiber scrive:
          Re: FALSO
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: St St

          OpenOffice???? Ti garantisco che la stragrande

          maggioranza delle realtà aziendali

          Ma parli dell'asilo infantile che frequenti tu, o
          stai estendendo il discorso anche alla scuola
          elementare del medesimo
          comprensorio?ti parla del mondo che lavoraquello che tu purtroppo non hai mai visto :)
          • Darwin scrive:
            Re: FALSO
            - Scritto da: Fiber
            ti parla del mondo che lavoraQuindi quello a cui tu non appartieni
            quello che tu purtroppo non hai mai visto :)Già. Non abbiamo mai visto la tua scuola materna.....
          • Fiber scrive:
            Re: FALSO
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Fiber

            ti parla del mondo che lavora
            Quindi quello a cui tu non appartieni


            quello che tu purtroppo non hai mai visto :)
            Già. Non abbiamo mai visto la tua scuola
            materna.....ma tutti i post che ti stanno XXXXndo non ti bastano ancora?continua pure
          • Polygen scrive:
            Re: FALSO
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: Darwin

            - Scritto da: Fiber


            ti parla del mondo che lavora

            Quindi quello a cui tu non appartieni




            quello che tu purtroppo non hai mai visto :)

            Già. Non abbiamo mai visto la tua scuola

            materna.....


            ma tutti i post che ti stanno XXXXndo non ti
            bastano
            ancora?Visto che la pensi cosi' non posso che consigliarti un paio di libri che contribuiranno sicuramente alla tua autoformazione, attento pero' che sono molto tecnici:A Heuristical Conjecture for Pre-Increasing Relation VectorsStack Deforestation versus Path Order
          • Darwin scrive:
            Re: FALSO
            - Scritto da: Fiber
            ma tutti i post che ti stanno XXXXndo non ti
            bastano
            ancora?

            continua pureSe continui a segnalare...
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: FALSO
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Fiber

            ma tutti i post che ti stanno XXXXndo non ti

            bastano

            ancora?



            continua pure
            Se continui a segnalare...Ah quindi è lui il rosicone che ha chiesto ad Annunziatino suo di proteggelro dai cattivoni!!!
          • krane scrive:
            Re: FALSO
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Darwin

            - Scritto da: Fiber


            ma tutti i post che ti stanno XXXXndo non ti


            bastano ancora?


            continua pure

            Se continui a segnalare...
            Ah quindi è lui il rosicone che ha chiesto ad
            Annunziatino suo di proteggelro dai cattivoni!!!Qualcosa dovra' pur fare nell'istituto, poverino, tra un elettroshock e l'altro...
          • Fiber scrive:
            Re: FALSO
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Darwin


            - Scritto da: Fiber



            ma tutti i post che ti stanno XXXXndo non ti



            bastano ancora?




            continua pure


            Se continui a segnalare...


            Ah quindi è lui il rosicone che ha chiesto ad

            Annunziatino suo di proteggelro dai cattivoni!!!

            Qualcosa dovra' pur fare nell'istituto, poverino,
            tra un elettroshock e
            l'altro...veramente se i mod XXXXno le spiegazioni devi chiederle a loro nn a melamentati cn loro ..sono loro che ti spiegano come funziona l'elettroshock
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: FALSO
            - Scritto da: Fiber
            lamentati cn loroNo il Lamentino clementoni sei tu e tu soltanto.
    • St St scrive:
      Re: FALSO
      Fidati, è così, facciamo lo stesso lavoro... Per non parlare dell'installazione, due settimane prima di diventare operativi al 100%
      • krane scrive:
        Re: FALSO
        - Scritto da: St St
        Fidati, è così, facciamo lo stesso lavoro...Ok, ma come ho gia' detto se e' cosi' semplicemente fanno molto molto di piu' da shell e tu non te ne accorgi.Oppure scrivono alla velocita' di una ragazza pon pon:
        Per non parlare dell'installazione, due
        settimane prima di diventare operativi
        al 100%Ho, capito, i tuoi colleghi sono winari riciclati che hanno appena iniziato...
        • panda rossa scrive:
          Re: FALSO
          - Scritto da: krane
          Ho, capito, i tuoi colleghi sono winari riciclati
          che hanno appena
          iniziato...No, e' una trollata di basso livello.Ci sono mille esempi che posso trarre dalla mia attivita' quotidiana in cui lo script da riga di comando (sia essa bash, cmd, sql... quindi non e' neanche un discorso linux vs windows, ma banalmente linea di comando vs interfaccia) e' infinitamente piu' pratico del clicca clicca.E sono io quello che, una volta impostato lo script e lanciato, va a bersi il caffe', mentre il computer elabora, mentre gli altri che lavorano col clicca clicca, devono appunto fare clicca clicca.
          • St St scrive:
            Re: FALSO

            Ho, capito, i tuoi colleghi sono winari riciclati
            che hanno appena
            iniziato...Bravo, è proprio così. Dal momento che gli utenti Linux sono sempre stati una minoranza e quelli Windows la quasi totalità, è molto facile che un nuovo utente Linux sia un ex-utente di Windows. Solo che un utente Win che passa a Linux ci mette mesi ad imparare, un utente MacOS che passa a Win impara in pochi minuti... Un motivo ci sarà, no?
            Ci sono mille esempi che posso trarre dalla mia attivita' quotidiana in
            cui lo script da riga di comando (sia essa bash, cmd, sql... quindi non
            e' neanche un discorso linux vs windows, ma banalmente linea di comando
            vs interfaccia) e' infinitamente piu' pratico del clicca clicca.Perchè probabilmente sei abitudinario dagli anni '70, e ti sei sempre fissato che la linea di comando sia meglio, probabilmente non hai mai cercato un modo per fare la stessa cosa da GUI (come la maggior parte degli utenti Linux del resto... Gli chiedi come spostare un file fra due finestre (già aperte e sullo schermo) e ti dicono "mv"). Vedo ancora gente che su Windows fa "netstat" per vedere le connessioni aperte, quando ci sono mille tool grafici e gratis che fanno la stessa cosa in modo molto più evoluto e con molte più opzioni. Ma l'abitudine è dura a morire.
            E sono io quello che, una volta impostato lo script e lanciato, va a
            bersi il caffe', mentre il computer elabora, mentre gli altri che
            lavorano col clicca clicca, devono appunto fare clicca clicca.Già, ma un neofita quanto ci mette a scrivere il tuo script?
          • panda rossa scrive:
            Re: FALSO
            - Scritto da: St St

            Ho, capito, i tuoi colleghi sono winari
            riciclati

            che hanno appena

            iniziato...

            Bravo, è proprio così. Dal momento che gli utenti
            Linux sono sempre stati una minoranza e quelli
            Windows la quasi totalità, è molto facile che un
            nuovo utente Linux sia un ex-utente di Windows.
            Solo che un utente Win che passa a Linux ci mette
            mesi ad imparare, un utente MacOS che passa a Win
            impara in pochi minuti... Un motivo ci sarà,
            no?Imparare cosa?Ad aprire un menu o a cliccare su una icona?Ti serve un corso al cepu?

            Ci sono mille esempi che posso trarre dalla mia
            attivita' quotidiana in


            cui lo script da riga di comando (sia essa
            bash, cmd, sql... quindi non


            e' neanche un discorso linux vs windows, ma
            banalmente linea di comando


            vs interfaccia) e' infinitamente piu' pratico
            del clicca
            clicca.

            Perchè probabilmente sei abitudinario dagli anni
            '70, ...quando frequentavo l'asilo.
            e ti sei sempre fissato che la linea di
            comando sia meglio, probabilmente non hai mai
            cercato un modo per fare la stessa cosa da GUI
            (come la maggior parte degli utenti Linux del
            resto... Gli chiedi come spostare un file fra due
            finestre (già aperte e sullo schermo) e ti dicono
            "mv"). Ci sono cose che la GUI non fa.E le finestre gia' aperte sullo schermo non ci sono.Al massimo ce n'e' una sola multipannello, e per spostare il file non clicchi ne' trascini, ma pigi F6.
            Vedo ancora gente che su Windows fa
            "netstat" per vedere le connessioni aperte,
            quando ci sono mille tool grafici e gratis che
            fanno la stessa cosa in modo molto più evoluto e
            con molte più opzioni. Ma l'abitudine è dura a
            morire.Dove sarebbero questi tool grafici per windows?La gente fa netstat per un motivo molto semplice: netstat c'e'!I tuoi tools invece non ci sono.A differenza di linux dove invece qualunque distribuzione per desktop viene fornita con almeno mezza dozzina di tool grafici per controllare la rete.E comunque, se tu devi mandare l'output del netstat in mail al collega che si occupa della rete, come fai col tuo tool grafico?Come tutti gli utonti che fanno lo screenshot dello schermo, e lo infilano in un documento word?Perche' le applicazioni non sono fatte per far vedere a te quanto sono belle, ma per elaborare i dati. E spedirli, in questo caso.

            E sono io quello che, una volta impostato lo
            script e lanciato, va a


            bersi il caffe', mentre il computer elabora,
            mentre gli altri che


            lavorano col clicca clicca, devono appunto fare
            clicca
            clicca.

            Già, ma un neofita quanto ci mette a scrivere il
            tuo script?Un neofita non fa il mio lavoro, e comunque ci metterebbe sempre meno del clicca clicca, visto che lo script lo fai una volta e lo usi sempre, mentre il clicca clicca lo fai ogni volta.
          • St St scrive:
            Re: FALSO
            gratis: http://www.softpedia.com/progScreenshots/Netstat-Viewer-Screenshot-775.html
            La gente fa netstat per un motivo molto semplice:
            netstat
            c'e'!
            I tuoi tools invece non ci sono.vedi sopra, ce ne sono decine gratuiti che fanno anche molte PIU' cose del netstat da linea di comando...

            E comunque, se tu devi mandare l'output del
            netstat in mail al collega che si occupa della
            rete, come fai col tuo tool
            grafico?Un tool un minimo evoluto immagino abbia un export testuale, nonchè tabellare e altri formati. Dico immagino perchè non ricordo l'ultima volta che un sistemista mi ha chiesto di mandargli il risultato del netstat.
            Perche' le applicazioni non sono fatte per far
            vedere a te quanto sono belle, ma per elaborare i
            dati. E spedirli, in questo
            caso.Non è vero, ci sono applicazioni che sono fatte per essere comode da usare, e permettono anche fra le altre cose di spedire i dati. A meno che per te spedire un dato voglia dire per forza shell...

            Un neofita non fa il mio lavoro, e comunque ci
            metterebbe sempre meno del clicca clicca, visto
            che lo script lo fai una volta e lo usi sempre,
            mentre il clicca clicca lo fai ogni
            volta.Do you know macro? E' l'analogo dello script per le GUI... Ma tu rimani a scrivere caratteri che non hai neanche sulla tastiera nei tuoi bei script, saranno utilissimi per i tuoi utenti che usano le interfacce a caratteri.
          • panda rossa scrive:
            Re: FALSO
            gratis:
            http://www.softpedia.com/progScreenshots/Netstat-VAh, ecco, ci vuole google, ci vuole la rete, ci vogliono terze parti.L'utonto non vuole imparare semplici comandi, pero' deve andare a gironzolare per la rete a raccattare roba che non conosce, e poi prende i virus.Bella roba.

            La gente fa netstat per un motivo molto
            semplice:

            netstat

            c'e'!

            I tuoi tools invece non ci sono.

            vedi sopra, ce ne sono decine gratuiti che fanno
            anche molte PIU' cose del netstat da linea di
            comando...Deciditi, vuoi fare l'utente o il sistemista.Perche' l'utente della rete se ne frega.Il sistemista invece se ne frega dei tools grafici.

            E comunque, se tu devi mandare l'output del

            netstat in mail al collega che si occupa della

            rete, come fai col tuo tool

            grafico?

            Un tool un minimo evoluto immagino abbia un
            export testuale, nonchè tabellare e altri
            formati.Immagina pure.Io intanto ho gia' risolto il mio problema.
            Dico immagino perchè non ricordo
            l'ultima volta che un sistemista mi ha chiesto di
            mandargli il risultato del
            netstat.Io non chiedo il risultato del netstat.Io eseguo il netstat da remoto.

            Perche' le applicazioni non sono fatte per far

            vedere a te quanto sono belle, ma per elaborare
            i

            dati. E spedirli, in questo

            caso.

            Non è vero, ci sono applicazioni che sono fatte
            per essere comode da usare, e permettono anche
            fra le altre cose di spedire i dati. A meno che
            per te spedire un dato voglia dire per forza
            shell...Per me spedire un dato significa spedire un dato nel modo piu' semplice e veloce.

            Un neofita non fa il mio lavoro, e comunque ci

            metterebbe sempre meno del clicca clicca, visto

            che lo script lo fai una volta e lo usi sempre,

            mentre il clicca clicca lo fai ogni

            volta.

            Do you know macro? E' l'analogo dello script per
            le GUI... Bello. Quindi mi stai dicendo che winsozz ha una gestione di macro integrata a livello di gui?Senza bisogno di accrocchi di terze parti?E programmabile senza digitare codice?
            Ma tu rimani a scrivere caratteri che
            non hai neanche sulla tastiera nei tuoi bei
            script, Io li ho i caratteri sulla tastiera.E scrivere codice E' IL MIO LAVORO!
            saranno utilissimi per i tuoi utenti che
            usano le interfacce a
            caratteri.La dimostrazione e' che da me tutto funziona, tutto e' automatizzato, e io posso permettermi di passare il mio tempo qua a spiegare a te il concetto che e' il computer che lavora, mentre io lo guardo lavorare.
          • Fiber scrive:
            Re: FALSO
            - Scritto da: panda rossa

            Perche' voi fanboyz denigratori ve lo meritate!
            Un utente linux deve usare la shell molto meno di
            quanto un utente winsozz usa il
            registro.
            come al solito spari panzane senza sapere minimamente cosa dici l'utente usa continuamente il registro(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ps: tu non guardi il computer che lavora.. tu non lavori proprio e vivi di filosofia tutto free= tutto gratis ..per questo non lavori e nessuno ti paga ..con la stessa filosofia...mangi e bevi l'aria e vivi sotto un ponte ..e' questa la differenza
          • panda rossa scrive:
            Re: FALSO
            - Scritto da: Fiber

            l'utente usa continuamente il
            registro(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Si certo.Hai ragione.Tutti gli utenti tengono regolarmente il regedit aperto sul desktop in quanto ci interagiscono in continuazione.E con questa hai vinto il premio "ruppolata di aprile".
          • Fiber scrive:
            Re: FALSO
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Fiber




            l'utente usa continuamente il

            registro(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Si certo.
            Hai ragione.
            Tutti gli utenti tengono regolarmente il regedit
            aperto sul desktop in quanto ci interagiscono in
            continuazione.

            E con questa hai vinto il premio "ruppolata di
            aprile".eccoti cn le solite panzanate che sparihttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3128577&m=3129356#p3129356solo per farti un esempio(rotfl)
          • krane scrive:
            Re: FALSO
            - Scritto da: St St

            Ho, capito, i tuoi colleghi sono winari
            riciclati

            che hanno appena

            iniziato...

            Bravo, è proprio così. Dal momento che gli utenti
            Linux sono sempre stati una minoranza e quelli
            Windows la quasi totalità, è molto facile che un
            nuovo utente Linux sia un ex-utente di Windows.
            Solo che un utente Win che passa a Linux ci mette
            mesi ad imparare, un utente MacOS che passa a Win
            impara in pochi minuti... Un motivo ci sarà,
            no?Veramente no, conosco diversi sistemisti linux e utenti mac che non hanno mai usato windows e quando gliel'hanno messo davanti non ci capivano niente.Del resto basta vedere le lamentele degli stessi utenti XP che non sono passati a Vista e a 7 poiche' non si ritrovavano.
          • Gz Gz scrive:
            Re: FALSO
            - Scritto da: St St
            Già, ma un neofita quanto ci mette a scrivere il tuo script?Ma che ci fa un neofita nel tuo ufficio? I vostri clienti lo sanno a chi stanno dando i loro soldi?
          • panda rossa scrive:
            Re: FALSO
            - Scritto da: Gz Gz
            - Scritto da: St St

            Già, ma un neofita quanto ci mette a scrivere
            il tuo
            script?

            Ma che ci fa un neofita nel tuo ufficio? I vostri
            clienti lo sanno a chi stanno dando i loro
            soldi?Purtroppo i clienti non lo sanno.Questi qua sono i soliti capetti di ditte di consulenza che prendono ragazzini totalmente incapaci, li pagano una miseria, li mandano dai clienti spacciandoli per megaesperti super clicca clicca, i quali fanno di quei danni al cui confronto lo tzunami del giappone e' stato una ninna nanna, e poi i loro clienti in lacrime chiamano me, che devo andare a riparare i danni.
    • St St scrive:
      Re: FALSO
      L'ultima volta che ho preso un virus (anni fa) è stata tutta colpa mia, e l'ho fatto appositamente su una Virtual Machine (comunqe rimosso in poche mosse, senza formattare nulla). Per il resto, antivirus+firewall, mai avuto nessun tipo di problema e mai formattato nulla.Problem beetween keyboard and chair ;)?
      • Darwin scrive:
        Re: FALSO
        - Scritto da: St St
        L'ultima volta che ho preso un virus (anni fa) è
        stata tutta colpa mia, e l'ho fatto appositamente
        su una Virtual Machine (comunqe rimosso in poche
        mosse, senza formattare nulla). Per il resto,
        antivirus+firewall, mai avuto nessun tipo di
        problema e mai formattato
        nulla.

        Problem beetween keyboard and chair ;)?neanche io se è per questo ho avuto problemi con i comandi da shell...
    • St St scrive:
      Re: FALSO
      Buon per te, che vivi nell'isola felice di utenti Linux che usano solo la GUI :D
    • FDG scrive:
      Re: FALSO
      - Scritto da: St St
      Su windows la shell la apro ogni morte di
      papa.Anche perché come shell è inservibile.
    • FDG scrive:
      Re: FALSO
      - Scritto da: St St
      ...I colleghi che usano Linux sono
      perennemente a scrivere comandi sulla shell per
      riuscire a fare le cose più banali, come
      configurare un proxy per un'applicazione,
      partizionare un disco, installare una periferica
      o una applicazione...Ma che colleghi hai? L'unica ragione per cui uso la shell è richiamare uno script che lancia maven per fare il build di un progetto di sviluppo, copia i file su una directory di deploy e cambia i loro permessi in modo che possano essere visti da un'altro utente. E lo script lo uso per evitare di fare tutto a mano.
  • Colui che sa scrive:
    Puo anche essere ma...
    I dati tirati fuori dal signore in questione sono aria fritta.Per fare una dichiarazione del genere bisogna portare FATTI, DOCUMENTI, SONDAGGI REALI.Io posso dire che il 90% del mercato degli home computer in Thailandia è Amiga OS ma chi lo può confermare?una dichiarazione del genere è vuota senza statistiche reali...per sentito dire non vale nullaMi meraviglio di Annunziata che scrive sempre buoni articoli, ma mi sa tanto di Flames-trollata.
    • Colui che sa scrive:
      Re: Puo anche essere ma...
      Scusate volevo dire Alfonso Maruccia ma la stima è la stessasleckkkk :D :D
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Puo anche essere ma...
      il punto è un altro: quelle sono dichiarazioni del capo della linux foundation, in occasione dei 20 anni di vita di linuxin questa occasione, zemlin ha deciso di dire quello che ha dettoessere d'accordo con lui, o meno, non è in discussione: è il fatto che l'abbia detto che conta, e noi lo riportiamoa voi farvi la vostra opinione sul valore di queste affermazioni
      • shevathas scrive:
        Re: Puo anche essere ma...

        in questa occasione, zemlin ha deciso di dire
        quello che ha
        detto
        semplicemente è l'oste che magnifica il vino che vende.
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: Puo anche essere ma...
          ma non sta a me dirlo, io devo riportare quello che dicese poi decido di scrivere un commento è un altro discorso
          • iRoby scrive:
            Re: Puo anche essere ma...
            Ti scontri con lo sport preferito dai netizen italiani, che è lo stesso degli italiani quando sono in TV, il critico tuttologo...Da quando in qua un giornalista di testata deve andare a verificare fatti e parole. Li riporta e basta.È il giornalista d'inchiesta colui a cui spetta andare a fondo alla notizia.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Puo anche essere ma...
            no, il discorso è diversoi fatti devono stare separati dalle opinionisarebbe buona norma, oltre che deontologicamente corretto
        • collione scrive:
          Re: Puo anche essere ma...
          un pò come quando ms afferma di aver venduto millemila miliardi di licenze di windows phone ma si tratta in realtà di copie consegnate ai venditori e non di smartphone realmente vendutiper il resto basta guardare la crescita delle aziende linux e il crescente interesse verso questo sistema operativomagari è difficile perchè scovare linux nel tuo tv lcd non è proprio semplicemente, ma se guardi nel menù trovi un bel copyright con tanto di testo della gpl2
        • panda rossa scrive:
          Re: Puo anche essere ma...
          - Scritto da: shevathas

          in questa occasione, zemlin ha deciso di dire

          quello che ha

          detto


          semplicemente è l'oste che magnifica il vino che
          vende.Non proprio. Ha invece fatto un lungo elenco di clienti che negli ultimi 20 anni sono andati alla sua osteria e che sono tornati spesso e continuano a tornare.Constatando che solo gli utonti continuano ad andare all'osteria di fronte, quella che vende il tavernello, solo perche' hanno paura ad attraversare la strada.Non ha proprio parlato della qualita' del proprio vino.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Puo anche essere ma...
        - Scritto da: Luca Annunziata
        il punto è un altro: quelle sono dichiarazioni
        del capo della linux foundation, in occasione dei
        20 anni di vita di
        linuxSicuri non fosse il vinitaly? Spiegherebbe molto.
    • giudice scrive:
      Re: Puo anche essere ma...
      - Scritto da: Colui che sa
      I dati tirati fuori dal signore in questione sono
      aria
      fritta.
      Per fare una dichiarazione del genere bisogna
      portare FATTI, DOCUMENTI, SONDAGGI
      REALI.

      Io posso dire che il 90% del mercato degli home
      computer in Thailandia è Amiga OS ma chi lo può
      confermare?

      una dichiarazione del genere è vuota senza
      statistiche reali...per sentito dire non vale
      nulla

      Mi meraviglio di Annunziata che scrive sempre
      buoni articoli, ma mi sa tanto di
      Flames-trollata.sei sicuro di avere capacità intellettive tali da riuscire a respirare mentre pensi? scommetto che stavi per morire mentre scrivevi
  • maxloi scrive:
    NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
    O questa è la più grossa notizia-fesseria che io abbia mai letto su PI o forse, in realtà, dietro è nascosto un qualche velato messaggio che può inizialmente sfuggirici. Se fosse vero quanto descritto nell'articolo, qualcuno dovrebbe spiegarmi il motivo per il quale, ovunque io vada a lavorare (ebbene sì, sono un consulente informatico), nelle infrastrutture dove mi trovo ad operare, per almeno il 70% trovo tecnologia Microsoft. E il 30% restante non è tutto linux-based. Io non disdegno linux, tutt'altro. Ma devo anche essere onesto prima di tutto con me stesso: linux è ottimo per determinate cose ma non si può sostituire a Microsoft per altre, così come non può sostituirsi a Unix e/o viceversa. Tornando in tema, io lavoro da circa 15 anni, e oggi non noto sostanziali differenze, in termini di percentuali di utilizzo/implementazioni, tra linux e Microsoft rispetto a 15 anni fa. Ho lavorato e lavoro in piccole aziende come in quelle cosidette "di fascia enterprise", in enti più o meno piccoli, scuole, comuni... Noto anche una contraddizione in termini: se il mercato desktop è per più del 90% detenuto da Microsoft, questi desktop sono anche nelle aziende, è corretto? Le aziende, solitamente, centralizzano, come minimo, il sistema di autenticazione degli utenti. E non mi pare si sfrutti così tanto, per esempio, openLDAP... Piuttosto, io vedo, nella stragrande maggioranza dei casi, foreste AD. E non mi risulta che le foreste AD possano essere installate-create-gestite su sistemi linux. Forse si considerano linux anche le macchine virtuali windows che girano su VMware? Solo perchè VMware ha un kernel linux? Spero di no, perchè sarebbe a dir poco ridicolo. Poi andiamo sull'ovvio: google, facebook, per citare due dei maggiori, hanno quasi sicuramente migliaia di cluster linux-based, per gestire i propri server ed erogare i loro servizi, quindi, considerando la mole di questi colossi e andando a fare una media globale con tutti i server, è probabile che linux acquisti un punteggio enorme e possa addirittura far "sparire" Microsoft, numericamente parlando. Ma ha quindi senso esultare per il sucXXXXX di linux nei confronti di Microsoft? Quest'ultima, ha visto ridursi il proprio fatturato in favore di soluzioni linux-base? Nemmeno questo mi risulta. Ma... a questo punto, mi è sorto il dubbio che mi ha spinto a scrivere questo commento: possibile che, velatamente, questo articolo sia in realtà stato scritto per favorire Microsoft? Ragioniamo. Se "linux" dovesse "smettere di combattere", di "fare la guerra a MS" per conquistare più spazio, così come "spinge a fare" l'articolo, MS avrebbe un concorrente in meno... Se quindi qualcuno inizia a far girare la voce che linux ha sgominato MS, il "popolo linux", la vera forza dello stesso, non sarebbe più spinto dalla voglia di surclassare MS, di creare prodotti opensource da proporre in alternativa ai costosissimi prodotti MS... Mah! Chissà... Ciao a tutti.Max
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
      non è difficile: sono dichiarazioni del capo della linux foundationtutto quaperché abbia detto certe cose, è un problema suo: noi le abbiamo riportate e basta ;)
      • maxloi scrive:
        Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
        Hai ragione, effettivamente ho sbagliato mira, avrei dovuto indirizzare il mio commento verso gli autori dell'articolo della linux foundation, non verso PI :)Chiedo venia :PCiao,Max
    • krane scrive:
      Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
      - Scritto da: maxloi
      O questa è la più grossa notizia-fesseria che io
      abbia mai letto su PI o forse, in realtà, dietro
      è nascosto un qualche velato messaggio che può
      inizialmente sfuggirici.
      Se fosse vero quanto descritto nell'articolo,
      qualcuno dovrebbe spiegarmi il motivo per il
      quale, ovunque io vada a lavorare (ebbene sì,
      sono un consulente informatico), nelle
      infrastrutture dove mi trovo ad operare, per
      almeno il 70% trovo tecnologia Microsoft. E il
      30% restante non è tutto linux-based.
      Io non disdegno linux, tutt'altro. Ma devo anche
      essere onesto prima di tutto con me stesso: linux
      è ottimo per determinate cose ma non si può
      sostituire a Microsoft per altre, così come non
      può sostituirsi a Unix e/o viceversa.Cioe' ???E perche' per questioni di karma o mancanza di software ??Non e' che sei stato chiarissimo sui motivi della tua affermazione.
      • maxloi scrive:
        Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
        beh, se vuoi ti elenco i motivi, pensavo non fosse il caso perchè sarei andato off-topic. Allora... prima motivazione: semplicità. E argomento l'affermazione. Qualsiasi cosa io abbia necessità di fare su linux, mi trovo a che fare con scogli da superare: che sia la versione del kernel non compatibile con determinate cose di cui ho bisogno, che sia una libreria che va in conflitto con altre, che sia il mounting di un volume di cui non conosco o non ricordo il tipo di filesystem utilizzato per inizializzarlo, ho sempre da smanettare e passo giornate a mettere tutto in bolla. E io un po' ci smanetto... Come diavolo fa una persona "comune", che vuole il pc per navigare su internet, scaricarci le foto della nuova fotocamera, leggersi le email e sincronizzarle col telefonino, installarsi un gioco, un programma per chattare, etc.?Seconda motivazione: mancanza di software (o più che altro, di poterli "legare" tra loro in maniera efficace e semplice - e qui ritorno sulla prima motivazione) Sicuramente il mondo opensource è un gran bel mondo e ha infiniti software, ma visto che non ci sono fini di lucro, è anche più difficile gestirlo, amalgamarlo, coordinarlo e raffinarlo. Per questi motivi, probabilmente, le case che sviluppano software, non hanno molti interessi a rendere i propri software fruibili con questo sistema operativo, che oltretutto potrebbe aver necessità di fare cose di cui al punto precedente per poterli fare funzionare. Riuscire poi ad amalgamare diversi software opensource per raggiungere un risultato simile (e in molti casi inferiore) a quello che avresti spendendo qualche euro, è un ulteriore deterrente ad adottare un SO del genere nel proprio PC di casa. Queste sono solo un paio di motivazioni, ma secondo me sufficienti.Ciao,Max
        • panda rossa scrive:
          Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
          - Scritto da: maxloi
          beh, se vuoi ti elenco i motivi, pensavo non
          fosse il caso perchè sarei andato off-topic.

          Allora... prima motivazione: semplicità. E
          argomento l'affermazione.

          Qualsiasi cosa io abbia necessità di fare su
          linux, mi trovo a che fare con scogli da
          superare: che sia la versione del kernel non
          compatibile con determinate cose di cui ho
          bisogno, che sia una libreria che va in conflitto
          con altre, che sia il mounting di un volume di
          cui non conosco o non ricordo il tipo di
          filesystem utilizzato per inizializzarlo, ho
          sempre da smanettare e passo giornate a mettere
          tutto in bolla. E io un po' ci smanetto... Come
          diavolo fa una persona "comune", che vuole il pc
          per navigare su internet, scaricarci le foto
          della nuova fotocamera, leggersi le email e
          sincronizzarle col telefonino, installarsi un
          gioco, un programma per chattare,
          etc.?Per quale motivo una persona comune che vorrebbe solo fare le cose da te indicate dovrebbe avere problematiche legate alla versione del kernel, a conflitti di librerie, al mount di devices di cui non ricorda il nome, etc... ?
          Seconda motivazione: mancanza di software (o più
          che altro, di poterli "legare" tra loro in
          maniera efficace e semplice - e qui ritorno sulla
          prima motivazione) Dici la mancanza di un browser, di un client di posta, di un programma di gestione immagini, testi, etc?Che devo dirti: hai ragione. IE su linux non gira! :D
          Sicuramente il mondo
          opensource è un gran bel mondo e ha infiniti
          software, ma visto che non ci sono fini di lucro,
          è anche più difficile gestirlo, amalgamarlo,
          coordinarlo e raffinarlo. Per questi motivi,
          probabilmente, le case che sviluppano software,
          non hanno molti interessi a rendere i propri
          software fruibili con questo sistema operativo,
          che oltretutto potrebbe aver necessità di fare
          cose di cui al punto precedente per poterli fare
          funzionare. Questo dovrebbe dirla lunga sul motivo per cui e' meglio linux.Linux e' un sistema per l'utente mentre windows e' un sistema per le software house .
          Riuscire poi ad amalgamare diversi
          software opensource per raggiungere un risultato
          simile (e in molti casi inferiore) a quello che
          avresti spendendo qualche euro, è un ulteriore
          deterrente ad adottare un SO del genere nel
          proprio PC di casa.Libero di spendere!Il software e' qualcosa che serve per risparmiare, non per spendere.
          • maxloi scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: maxloi
            [cut]
            Per quale motivo una persona comune che vorrebbe
            solo fare le cose da te indicate dovrebbe avere
            problematiche legate alla versione del kernel, a
            conflitti di librerie, al mount di devices di cui
            non ricorda il nome, etc...
            ?Perchè se compra un nuovo dispositivo e vuole installarlo sul pc che ha su un kernel vecchio di 5 anni, potrebbe non essere in grado di vedere quel dispositivo e dover quindi aggiornare il kernel, per esempio. Non è detto, ma potrebbe essere, è corretto? Oppure vorrebbe poter attaccare il disco del vecchio PC per recuperare delle vecchie foto che si è dimenticato di travasare quando ha acquistato il PC nuovo, o per cercare di recuperarle perchè le aveva su un CD non più leggibile... I motivi sono tanti (e ti ho elencato solo un paio di cose che sono capitate a me personalmente)
            [cut]
            Dici la mancanza di un browser, di un client di
            posta, di un programma di gestione immagini,
            testi,
            etc?
            Che devo dirti: hai ragione. IE su linux non
            gira!
            :DA parte la bella battuta, che mi ha fatto ovviamente sorridere, ci sono dei programmi, anche solo per gestire foto, leggere email, etc., che non sono compresi con la distribuzione che tu hai installato, e che necessitano di librerie diverse dagli standard... O sto dicendo fesserie?Oppure se installo una determinata distro devo usare solo i software che la stessa distro mi mette a disposizione e non posso installare opensource generici? O non posso installare un giochino scaricato da internet che dice "versione per linux"? O magari per te un computer con installato su linux diventa come un vecchio videoregistratore: così è e così te lo tieni... in fondo... se videoregistra mica lo devi usare per fare il caffè o per lavarici i panni...
            [cut]
            Questo dovrebbe dirla lunga sul motivo per cui e'
            meglio
            linux.
            Linux e' un sistema per l'utente mentre
            windows e' un sistema per le software
            house .E perchè dovrebbe dirla lunga? Qui davvero non ti seguo... Come non capisco perchè concludi con linux-x-utente e windows-x-softwarehose... Per me potrebbe addirittura essere il contrario... uno sviluppatore che ha dimestichezza con C, PHP, perl, pyton, etc. si troverebbe probabilmente meglio ad usare linux, un utente si troverebbe probabilmente meglio ad usare windows... Ma dico probabilmente, perchè non lo do per dato certo ed assodato... Molto effettivamente dipende dalle necessità di ognuno.
            [cut]
            Libero di spendere!
            Il software e' qualcosa che serve per
            risparmiare, non per
            spendere.Questa poi... e chi l'ha detto? Tu lavori per guadagnare e avere dei soldi da spendere o per tenere i soldi sotto il cuscino? Le software house investono del denaro, pagano degli sviluppatori... Credo sia logico che chiedano di essere pagate per i loro prodotti... Che poi spesso abbiano dei prezzi incredibilmente esagerati è un discorso a parte, ma è un loro problema... Se qualcuno glieli compra, buon per loro... Ma nel caso di windows, stiamo parlando di un software che costa un centinaio di euro, non 500mila lire come più di 10 anni orsono... E sono 100 euro che non paghi ogni anno, ma ogni anno ricevi diversi aggiornamenti, bug-fix, migliorie, etc. A me sembra un buon compromesso, anche se forse migliorabile (50 euro per me sarebbe il giusto prezzo, anche considerando la massa degli utilizzatori).
          • Fiber scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: maxloi
            Questa poi... e chi l'ha detto? Tu lavori per
            guadagnare e avere dei soldi da spendere o per
            tenere i soldi sotto il cuscino? Le software
            house investono del denaro, pagano degli
            sviluppatori... Credo sia logico che chiedano di
            essere pagate per i loro prodotti... Che poi
            spesso abbiano dei prezzi incredibilmente
            esagerati è un discorso a parte, ma è un loro
            problema... Se qualcuno glieli compra, buon per
            loro...


            Ma nel caso di windows, stiamo parlando di un
            software che costa un centinaio di euro, non
            500mila lire come più di 10 anni orsono... E sono
            100 euro che non paghi ogni anno, ma ogni anno
            ricevi diversi aggiornamenti, bug-fix, migliorie,
            etc. A me sembra un buon compromesso, anche se
            forse migliorabile (50 euro per me sarebbe il
            giusto prezzo, anche considerando la massa degli
            utilizzatori).tu devi capire che su questo pseudo forum ci sono nel 90% 15enni che mai hanno lavorato in vita loro.. pasticciano solo sudando con LinuS non vedono l'ora di lavorare gratis senza retibuzione per poi mangiare e bere l'aria ..e vivere sotto un ponte
          • Polygen scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: maxloi


            Questa poi... e chi l'ha detto? Tu lavori per

            guadagnare e avere dei soldi da spendere o per

            tenere i soldi sotto il cuscino? Le software

            house investono del denaro, pagano degli

            sviluppatori... Credo sia logico che chiedano di

            essere pagate per i loro prodotti... Che poi

            spesso abbiano dei prezzi incredibilmente

            esagerati è un discorso a parte, ma è un loro

            problema... Se qualcuno glieli compra, buon per

            loro...





            Ma nel caso di windows, stiamo parlando di un

            software che costa un centinaio di euro, non

            500mila lire come più di 10 anni orsono... E
            sono

            100 euro che non paghi ogni anno, ma ogni anno

            ricevi diversi aggiornamenti, bug-fix,
            migliorie,

            etc. A me sembra un buon compromesso, anche se

            forse migliorabile (50 euro per me sarebbe il

            giusto prezzo, anche considerando la massa degli

            utilizzatori).


            tu devi capire che su questo pseudo forum ci sono
            nel 90% 15enni che mai hanno lavorato in vita
            loro..


            pasticciano solo sudando con LinuS

            non vedono l'ora di lavorare gratis senza
            retibuzione per poi mangiare e bere l'aria ..e
            vivere sotto un
            ponteSai come faccio a resettare un tasto ATI RW dal menu Opzioni di Word NT? Non devi caricare Netscape, cosicche' appunto ti consenta di staccare X-Windows 6.4.2, in modo che quindi dal menu File di AutoCAD ti consenta di attaccare il virus per inserire una tastiera del mouse PCI di una posta elettronica LCD del sito.
          • maxloi scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            Preso troppo sole, oggi? :O
          • krane scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: maxloi
            Preso troppo sole, oggi? :OMi sembra che si trovino benissimo a parlare insieme questi due...
          • Darwin scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: Fiber
            tu devi capire che su questo pseudo forum ci sono
            nel 90% 15enni che mai hanno lavorato in vita
            loro..Di cui tu sei un membro onorario, vista l'estrema ignoranza in ogni branca dell'informatica.
            pasticciano solo sudando con LinuS Se almeno sapessi a cosa serve sudo (ma anche su)....Ah è vero....tu usi l'impenetrabile UAC, vero?
            non vedono l'ora di lavorare gratis senza
            retibuzione per poi mangiare e bere l'aria ..e
            vivere sotto un
            ponteNo, quella è zona. La lascio a te, visto che ti hanno cacciato a pedate sia dalla Silicon Valley che dalla Microsoft.Pensa che persino Ballmer ti ha cacciato dicendoti che ti eri dimostrato troppo ignorante pure per loro, soprattutto quando hai cercato di accendere il computer con il telecomando del televisore...
          • Fiber scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Fiber

            tu devi capire che su questo pseudo forum ci
            sono

            nel 90% 15enni che mai hanno lavorato in vita

            loro..
            Di cui tu sei un membro onorario, vista l'estrema
            ignoranza in ogni branca
            dell'informatica.


            pasticciano solo sudando con LinuS
            Se almeno sapessi a cosa serve sudo (ma anche
            su)....
            Ah è vero....tu usi l'impenetrabile UAC, vero?


            non vedono l'ora di lavorare gratis senza

            retibuzione per poi mangiare e bere l'aria ..e

            vivere sotto un

            ponte
            No, quella è zona. La lascio a te, visto che ti
            hanno cacciato a pedate sia dalla Silicon Valley
            che dalla
            Microsoft.
            Pensa che persino Ballmer ti ha cacciato
            dicendoti che ti eri dimostrato troppo ignorante
            pure per loro, soprattutto quando hai cercato di
            accendere il computer con il telecomando del
            televisore...il tuo lavoro e' straparlare non lavorareessendo poi tu un estimatore del free e' ovvio che sia anche mangiare e bere l'aria senza una lira in tasca 2+2= 4ma dimenticavo che la matematica per te e' solo un'opinione..quindi unutile proseguire con chi non ha le basi su come si campa oggi al mondo-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 14.55-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: Fiber
            il tuo lavoro e' straparlare non lavorareDetto da te che sei solo un ciarlatano di 15 anni riempito dalla mamma è tutto dire...
            essendo poi tu un estimatore del free e' ovvio
            che sia anche mangiare e bere l'aria senza una
            lira in tascaDa quando free Software vuol dire software gratuito?
            2+2= 4Bravo. ora corri a imparare le tabelline.
            ma dimenticavo che la matematica per te e' solo
            un'opinione..quindi unutile proseguire con chi
            non ha le basi su come si campa oggi al
            mondoDetto da te è una barzelletta....
          • Fiber scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Fiber

            il tuo lavoro e' straparlare non lavorare
            Detto da te che sei solo un ciarlatano di 15 anni
            riempito dalla mamma è tutto
            dire...


            essendo poi tu un estimatore del free e' ovvio

            che sia anche mangiare e bere l'aria senza una

            lira in tasca
            Da quando free Software vuol dire software
            gratuito?


            2+2= 4
            Bravo. ora corri a imparare le tabelline.


            ma dimenticavo che la matematica per te e' solo

            un'opinione..quindi unutile proseguire con chi

            non ha le basi su come si campa oggi al

            mondo
            Detto da te è una barzelletta....lo vedi che ti piace solo ciancicare?ad ogni mio post corri a replicare con cianciche..ti piace solo ciancicare ..il lavoro ed i soldi per te stanno a zero
          • panda rossa scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: maxloi
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: maxloi

            [cut]

            Per quale motivo una persona comune che vorrebbe

            solo fare le cose da te indicate dovrebbe avere

            problematiche legate alla versione del kernel, a

            conflitti di librerie, al mount di devices di
            cui

            non ricorda il nome, etc...

            ?

            Perchè se compra un nuovo dispositivo e vuole
            installarlo sul pc che ha su un kernel vecchio di
            5 anni, Perche' dovrebbe tenersi un kernel vecchio di 5 anni?Mica e' windows che ogni major release bisogna aprire il portafogli e cacciare fuori il dinero.
            potrebbe non essere in grado di vedere
            quel dispositivo e dover quindi aggiornare il
            kernel, per esempio. Non è detto, ma potrebbe
            essere, è corretto?Io ho installato ubuntu sul netbook anni fa, e si e' sempre aggiornato tutto da solo.
            Oppure vorrebbe poter attaccare il disco del
            vecchio PC per recuperare delle vecchie foto che
            si è dimenticato di travasare quando ha
            acquistato il PC nuovo, o per cercare di
            recuperarle perchè le aveva su un CD non più
            leggibile... E quindi ci attacca il disco del vecchio PC.Dove sta il problema?Sai quante volte ho bootato da un cd live su macchine morte per recuperare i dati?
            I motivi sono tanti (e ti ho
            elencato solo un paio di cose che sono capitate a
            me personalmente)Queste cose che sono capitate a te personalmente illustrano solo la tua poca dimistichezza con l'informatica in generale.

            [cut]

            Dici la mancanza di un browser, di un client di

            posta, di un programma di gestione immagini,

            testi,

            etc?

            Che devo dirti: hai ragione. IE su linux non

            gira!

            :D

            A parte la bella battuta, che mi ha fatto
            ovviamente sorridere, ci sono dei programmi,
            anche solo per gestire foto, leggere email, etc.,
            che non sono compresi con la distribuzione che tu
            hai installato, e che necessitano di librerie
            diverse dagli standard... O sto dicendo
            fesserie?Dimmi il nome di qualcuno di questi programmi.E comunque qualunque cosa installi dal repository ha cura di installare tutte le dipendenze di cui necessita.
            Oppure se installo una determinata distro devo
            usare solo i software che la stessa distro mi
            mette a disposizione e non posso installare
            opensource generici? Ma che stai dicendo?Puoi installare qualunque cosa, perfino roba di windows, se hai installato wine.
            O non posso installare un
            giochino scaricato da internet che dice "versione
            per linux"? Lo scarichi dal repository, non "da internet"
            O magari per te un computer con
            installato su linux diventa come un vecchio
            videoregistratore: così è e così te lo tieni...
            in fondo... se videoregistra mica lo devi usare
            per fare il caffè o per lavarici i
            panni...No, e' la partizione con windows che e' come un videoregistratore: c'e' su la versione oem e quella resta finche' il computer funziona.Linux e' sempre aggiornato per definizione!

            [cut]

            Questo dovrebbe dirla lunga sul motivo per cui
            e'

            meglio

            linux.

            Linux e' un sistema per l'utente mentre

            windows e' un sistema per le software

            house .

            E perchè dovrebbe dirla lunga? Qui davvero non ti
            seguo...Preferisci un sistema operativo che concede a te la liberta' di fare quello che vuoi, o un sistema operativo che questa liberta' te la toglie per permettere alle software house di inserire protezioni e accidenti vari?
            Come non capisco perchè concludi con
            linux-x-utente e windows-x-softwarehose... Per me
            potrebbe addirittura essere il contrario... uno
            sviluppatore che ha dimestichezza con C, PHP,
            perl, pyton, etc. si troverebbe probabilmente
            meglio ad usare linux, un utente si troverebbe
            probabilmente meglio ad usare windows...Lascialo dire a me che sono uno sviluppatore con dimistichezza di C, PHP, perl, python etc che cosa e' meglio!E' meglio un sistema operativo che una volta installato ha gia' tutti i linguaggi pronti per l'uso.
            Ma dico
            probabilmente, perchè non lo do per dato certo ed
            assodato... Molto effettivamente dipende dalle
            necessità di
            ognuno.


            [cut]

            Libero di spendere!

            Il software e' qualcosa che serve per

            risparmiare, non per

            spendere.

            Questa poi... e chi l'ha detto? Tu lavori per
            guadagnare e avere dei soldi da spendere o per
            tenere i soldi sotto il cuscino? Soldi da spendere != soldi da buttare.
            Le software
            house investono del denaro, pagano degli
            sviluppatori... Siamo nel 2011: le software house vendono servizi, non piu' software.
            Credo sia logico che chiedano di
            essere pagate per i loro prodotti... Che poi
            spesso abbiano dei prezzi incredibilmente
            esagerati è un discorso a parte, ma è un loro
            problema... Se qualcuno glieli compra, buon per
            loro...


            Ma nel caso di windows, stiamo parlando di un
            software che costa un centinaio di euro, non
            500mila lire come più di 10 anni orsono... E sono
            100 euro che non paghi ogni anno, ma ogni anno
            ricevi diversi aggiornamenti, bug-fix, migliorie,
            etc. A me sembra un buon compromesso, anche se
            forse migliorabile (50 euro per me sarebbe il
            giusto prezzo, anche considerando la massa degli
            utilizzatori).Sono soldi tuoi.Liberissimo di usarli per farci areoplanini di carta da lanciare dalla finestra, o di usarli al posto della carta igienica, o usarli per comprare windows.Sono utilizzi equivalenti.Io i miei soldi li impiego per cose piu' utili e piu' concrete.LINUX E' GRATIS!
          • krane scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: maxloi
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: maxloi

            [cut]

            Per quale motivo una persona comune che vorrebbe

            solo fare le cose da te indicate dovrebbe avere

            problematiche legate alla versione del kernel, a

            conflitti di librerie, al mount di devices di

            cui non ricorda il nome, etc... ?
            Perchè se compra un nuovo dispositivo e vuole
            installarlo sul pc che ha su un kernel vecchio di
            5 anni, potrebbe non essere in grado di vedere
            quel dispositivo e dover quindi aggiornare il
            kernel, per esempio. Non è detto, ma potrebbe
            essere, è corretto?Quindi basta attivare gli aggiornamenti automatici o fare click su aggiorna... Dove sta il problmema sei rimasto a slackwuare 7 ?
            Oppure vorrebbe poter attaccare il disco del
            vecchio PC per recuperare delle vecchie foto che
            si è dimenticato di travasare quando ha
            acquistato il PC nuovo, o per cercare di
            recuperarle perchè le aveva su un CD non più
            leggibile... I motivi sono tanti (e ti ho
            elencato solo un paio di cose che sono capitate a
            me personalmente)E quindi ? Viene visto automaticamente da anni, usi slackwuare 7 ?

            [cut]

            Dici la mancanza di un browser, di un client di

            posta, di un programma di gestione immagini,

            testi, etc?

            Che devo dirti: hai ragione. IE su linux non

            gira!

            :D
            A parte la bella battuta, che mi ha fatto
            ovviamente sorridere, ci sono dei programmi,
            anche solo per gestire foto, leggere email, etc.,
            che non sono compresi con la distribuzione che tu
            hai installato, e che necessitano di librerie
            diverse dagli standard... O sto dicendo
            fesserie?Stai dicendo fessere, hai pure il motore di ricerca interno per cercare i software nei report :D su windows dovesti impazzire per andare a scaricare a caso da web.
            Oppure se installo una determinata distro devo
            usare solo i software che la stessa distro mi
            mette a disposizione e non posso installare
            opensource generici?Ma certo che puoi', che hai il computer handiccappato ? :|
            O non posso installare un giochino
            scaricato da internet che dice "versione
            per linux"? Ma certo che puoi, scarichi, clicki e si apre il sistema di installazione in automatico e clicki avanti.
          • Darwin scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            Quoto tutto- Scritto da: krane
            Dove sta
            il problmema sei rimasto a slackwuare 7
            ?ehi, guarda che noi utenti Slack abbiamo un animo sensibile, sai? Ci potremmo offendere :D
          • krane scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: Darwin
            Quoto tutto
            - Scritto da: krane

            Dove sta

            il problmema sei rimasto a slackwuare 7 ?
            ehi, guarda che noi utenti Slack abbiamo un animo
            sensibile, sai? Ci potremmo offendere
            :DQuando c'era slack 7 io c'ero ;)
          • Darwin scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: krane
            Quando c'era slack 7 io c'ero ;)Eh.....Slack è Slack, chiunque sia un vero utente linux, almeno per una volta ha provato questa distro.Io non riesco a "liberarmene" (per fortuna), qualsiasi distro provi, torno sempre indietro sulla mia cara Slackware.
          • shevathas scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: krane

            Quando c'era slack 7 io c'ero ;)
            Eh.....Slack è Slack, chiunque sia un vero utente
            linux, almeno per una volta ha provato questa
            distro.
            Io non riesco a "liberarmene" (per fortuna),
            qualsiasi distro provi, torno sempre indietro
            sulla mia cara
            Slackware.che rimane un ottima distribuzione server-oriented. Non cerca di contraffarsi per sembrare utont friendly come quelle orientate al desktop.
          • maurizio scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: shevathas
            - Scritto da: Darwin

            - Scritto da: krane


            Quando c'era slack 7 io c'ero ;)

            Eh.....Slack è Slack, chiunque sia un vero
            utente

            linux, almeno per una volta ha provato questa

            distro.

            Io non riesco a "liberarmene" (per fortuna),

            qualsiasi distro provi, torno sempre indietro

            sulla mia cara

            Slackware.

            che rimane un ottima distribuzione
            server-oriented. Non cerca di contraffarsi per
            sembrare utont friendly come quelle orientate al
            desktop.Ah, e cosa avrebbero di sbagliato le distro linux orientate al desktop per gli utenti che le utilizzano?Che essendo "esemplificate" è meglio che usino Windows 7 o Mac? Che il kernel 2.6.3x su Ubuntu o Fedora è intrisecamente più stupido di quello esattemente uguale di Slackware?Sentiamo, dalla tua profonda conoscenza di Slackware e del mondo linux in generale, che cosa deve utilizzare un utente per il suo pc casalingo.
          • Darwin scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: shevathas
            che rimane un ottima distribuzione
            server-oriented. Veramente è nata (e tutt'ora lo è) come distro per desktop, server e workstation.Tant'è che anche sui desktop lavora tranquillamente.
            Non cerca di contraffarsi per
            sembrare utont friendly come quelle orientate al
            desktop.Ci mancherebbe altro...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 14.54-----------------------------------------------------------
          • maxloi scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            Ragazzi, cosa volete che vi dica? Che avete ragione voi? Va bene, avete ragione voi... Ma questo non spiega come mai le persone, ad oggi, continuino a preferire di utilizzare windows e non linux, nonostante quest'ultimo sia gratuito e il primo a pagamento. Non è solamente perchè lo trovano già installato sul PC che comprano, ve ne rendete conto? Per poter utilizzare linux in maniera fruibile, quotidianamente, è necessaria una conoscenza più approfondita rispetto a quella necessaria per windows. Questo è un dato oggettivo, reale, tangibile. Chi usa solo linux e odia il resto del mondo, da anni, nega l'evidenza. Questo è quello che penso io, è ovvio, ma avendo installato anche diverse distro linux attivando dei, per esempio, server di posta (exim, sendmail, postfix), configurato samba e interfacciato con DC Microsoft, messo online webserver apache (che doveva pubblicare pagine scritte in PHP, non vi dico che bagno di sangue per capire come diavolo parametrizzare l'installazione del PHP4 o PHP5 con kernel 2.2 o 2.4 - ok, parliamo di tanti anni fa, aspetto impaziente le critiche...), protetto aziende con iptables, attivato db mysql con relativo mirroring su altro server per avere ridondanza di dati, e altre piccole cosine, continuo a considerare che windows, per un utente normale, sia decisamente e infinitamente più semplice da utilizzare. Chi continua a dire che linux lo è altrettanto, dice, a mio personalissimo parere, fesserie.
        • maurizio scrive:
          Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
          - Scritto da: maxloi
          beh, se vuoi ti elenco i motivi, pensavo non
          fosse il caso perchè sarei andato off-topic.

          Allora... prima motivazione: semplicità. E
          argomento l'affermazione.

          Qualsiasi cosa io abbia necessità di fare su
          linux, mi trovo a che fare con scogli da
          superare: che sia la versione del kernel non
          compatibile con determinate cose di cui ho
          bisogno, che sia una libreria che va in conflitto
          con altre, che sia il mounting di un volume di
          cui non conosco o non ricordo il tipo di
          filesystem utilizzato per inizializzarlo, ho
          sempre da smanettare e passo giornate a mettere
          tutto in bolla. E io un po' ci smanetto... Come
          diavolo fa una persona "comune", che vuole il pc
          per navigare su internet, scaricarci le foto
          della nuova fotocamera, leggersi le email e
          sincronizzarle col telefonino, installarsi un
          gioco, un programma per chattare,
          etc.?Il tuo problema, almeno da quello che leggo, è forse che non conosci il prodotto nel suo complesso: per esempio, ti chiedo, per configurare un Apache server su una linux distro qualsiasi o su windows server che differenza fà?Quando sento parlare di kernel e di mount sui filesystem in questo modo, scusa, rabbrividisco; proprio si capisce che parli di cose che non sai.Ora un sistema può non piacerti vuoi per partito preso, vuoi per difficoltà a comprenderlo, vuoi per un mero fattore estetico; ma da qui a fare la filippica di pseudo-tesi tecniche non ci fai una bella figura.
          Seconda motivazione: mancanza di software (o più
          che altro, di poterli "legare" tra loro in
          maniera efficace e semplice - e qui ritorno sulla
          prima motivazione) Sicuramente il mondo
          opensource è un gran bel mondo e ha infiniti
          software, ma visto che non ci sono fini di lucro,
          è anche più difficile gestirlo, amalgamarlo,
          coordinarlo e raffinarlo. Per questi motivi,
          probabilmente, le case che sviluppano software,
          non hanno molti interessi a rendere i propri
          software fruibili con questo sistema operativo,
          che oltretutto potrebbe aver necessità di fare
          cose di cui al punto precedente per poterli fare
          funzionare. Riuscire poi ad amalgamare diversi
          software opensource per raggiungere un risultato
          simile (e in molti casi inferiore) a quello che
          avresti spendendo qualche euro, è un ulteriore
          deterrente ad adottare un SO del genere nel
          proprio PC di casa.
          Un po' fumoso; ma se uno si trova bene con il risultato che ottiene (magari PER TE inferiore) perchè deve fare diversamente?
          • maxloi scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            Mai fatto filippiche, mai detto o dichiarato di essere un esperto linux. Ma nemmeno mi fregio di essere "un buon utilizzatore di linux". Lo conosco un po', ma poco, tutto qui. Però lo conosco più di un qualsiasi utente casalingo, smanettoni a parte. Ergo, penso di essere nelle condizioni di contraddire chi dice che linux sia perfetto per un utente domestico, solo questo. Dato che io non sono un normale utente domestico ma addirittura "un pelo più evoluto", ritengo di avere avuto modo di pesare con mano le cose e di poter esprimere un'idea abbastanza obiettiva (poi magari sbaglio, per carità, ma è quello che penso, nulla più). Stranamente vengo "aggredito" da chi invece linux lo conosce a fondo, non da utenti "domestici" che hanno adottato linux come SO di casa pur "non conoscendolo". Il fatto poi di raggiungere buoni livelli "intrecciando" diversi software opensource per fare quello che riusciresti a fare in un giorno acquistando un prodotto ad-hoc, la considero un'ottima cosa, non la disprezzo affatto. Ma, ripeto, se vuoi semplicità d'uso, installazione, configurazione e "fretta" di realizzare un progetto, forse linux e i prodotti opensource non sono la scelta più corretta. E sottolineo FORSE, perchè qui andiamo off-topic e dovremmo discutere caso per caso.
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
      Personalmente la considero una sparata che non stà né in cielo né in terra, visto che il capoccia della Linux Foundation evita con molta cura i settori "non informatici" dove Microsoft è una protagonista di primo piano, vedi l'intrattenimento domestico come Xbox 360. Che io sappia (ma potrei sbagliarmi), la console MS non usa Linux - il firmware di PS3 è Linux-based e ok, ma MS no.O magari è semplicemente ecXXXXX di sicumera, non so: l'accoppiata Windows Phone 7/Nokia ha, per certi versi, lo stesso potenziale distruttivo della partnership IBM-Microsoft dei bei tempi andati, e se WP7 riguadagna terreno anche su piattaforme ARM poi voglio vedere chi è che ha il coraggio di affermare che Linux ha battuto Microsoft su tutti i fronti....
      • essepoitene penti scrive:
        Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        Personalmente la considero una sparata che non
        stà né in cielo né in terra, visto che il
        capoccia della Linux Foundation evita con molta
        cura i settori "non informatici" dove Microsoft è
        una protagonista di primo piano, vedi
        l'intrattenimento domestico come Xbox 360. Che io
        sappia (ma potrei sbagliarmi), la console MS non
        usa Linux - il firmware di PS3 è Linux-based e
        ok, ma MS
        no.
        riflessione giusta nr 1: mi ero proprio dimenticato del discorso ps3/xbox
        O magari è semplicemente ecXXXXX di sicumera, non
        so: l'accoppiata Windows Phone 7/Nokia ha, per
        certi versi, lo stesso potenziale distruttivo
        della partnership IBM-Microsoft dei bei tempi
        andati, e se WP7 riguadagna terreno anche su
        piattaforme ARM poi voglio vedere chi è che ha il
        coraggio di affermare che Linux ha battuto
        Microsoft su tutti i
        fronti....riflessione giusta 2: hai profilato uno scenario che oggi i più non immaginano nemmeno [nemmeno io :)]..ma sarebbe veramente stimolante per il mercato
      • entromezzanotte scrive:
        Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
        Concordo sia con maxloi che con Alfonso Maruccia: riportano esattamente quello che posso rilevare io, cioè che di M$ ce ne è ancora tanto.Posso solo aggiungere a commento di maxloi che non vuole contare "vmware" tra i linux installati: secondo me l'articolo della linux foundation conta TUTTI i possibili linux che puoi avere in casa, anche quelli chiusissimi sia in licenza che acXXXXX, tipo vmware ESXi. E include anche router, access points, orologi timbrature, IP camera, NAS e forni a microonde. Allora sì, di linux ce ne sono veramente TANTI.MA... ma se con "Mercato" vogliamo indicare il valore in moneta che l'azienda ha sborsato per quei kernel linux installati (o altre parti GPL), allora una sola licenza di windows 7 professional in azienda ha più quota di mercato di 50 linux su access points, router, servers, videocamere di sorveglianza.Quindi... cosa definiamo come "Mercato" ? La quantità numerica o il valore di acquisto o altro ?
      • Lettore anonimo scrive:
        Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        O magari è semplicemente ecXXXXX di sicumera, non
        so: l'accoppiata Windows Phone 7/Nokia ha, per
        certi versi, lo stesso potenziale distruttivo
        della partnership IBM-Microsoft dei bei tempi
        andati, e se WP7 riguadagna terreno anche su
        piattaforme ARM poi voglio vedere chi è che ha il
        coraggio di affermare che Linux ha battuto
        Microsoft su tutti i
        fronti....Siamo nell'era post-PCOrmai quasi tutta l'elettronica che acquisti è un "computer".Come commentavo più sopra nell'ultimo periodo ho acquistato un TV, un router adsl ed un telefonino, su tutti e tre c'è linux.
        • maxloi scrive:
          Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
          E che ci possa essere linux va anche bene, ma che cambia? Non credo che a MS interessi essere ovunque o su ogni dispositivo "a lucine" del globo... Linux è sicuramente più adatto a determinati scopi, l'ho già detto, perchè ha un kernel che può essere anche molto piccolo, perchè è "malleabile come il pongo", etc.. Ma quindi? Forse chi ha inventato la plastica ha mai affermato di avere superato il cemento perchè la plastica è ovunque e il cemento invece è solo utilizzato per case, ponti, etc., e che quindi del cemento nemmeno si interessa perchè ormai è diventato una cosa insignificante, dall'alto della sua maestosa grandezza? Veramente... più ci penso e più rimango perplesso sulle affermazioni della linux foundation.
          • Lettore anonimo scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: maxloi
            Forse chi ha inventato
            la plastica ha mai affermato di avere superato il
            cemento perchè la plastica è ovunque e il cemento
            invece è solo utilizzato per case, ponti, etc., e
            che quindi del cemento nemmeno si interessa
            perchè ormai è diventato una cosa insignificante,
            dall'alto della sua maestosa grandezza?Allora provo a spiegare... Microsoft ha "inventato" il "sistema operativo" come prodotto commerciale, prima esistevano i computer (piccoli e grandi) ma il "sistema operativo" era un qualcosa che permetteva al computer di funzionare ma non qualcosa che poteva essere acquistato a parte e vincolato a licenze altrui (soggetti diversi dal produttore dell'hardware).Nell'ambito di questo mercato (sistemi operativi per computer) linux attualmente domina come numero di installazioni e come "rilevanza" delle stesse (maggior parte del traffico internet gestito da linux)NB: la maggior parte del traffico internet può provenire da pochi siti.Plastica e cemento sono settori diversi.Aggiungo che agli utenti del SO di solito frega poco, quello che interessa sono le applicazioni.
          • shevathas scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?

            Nell'ambito di questo mercato (sistemi operativi
            per computer) linux attualmente domina come
            numero di installazioni e come "rilevanza" delle
            stesse (maggior parte del traffico internet
            gestito da
            linux)
            dipende da cosa consideri come installazioni: linux sul televisore conta come una installazione ? eppure normalmente non puoi accedere via shell al televisore per gestirlo o installare magari un codec nuovo. Pur essendo linux sei bloccato.
            NB: la maggior parte del traffico internet può
            provenire da pochi
            siti.

            Plastica e cemento sono settori diversi.
            anche desktop, embedded e server sono settori diversi con rogne diverse.
          • Lettore anonimo scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: shevathas
            dipende da cosa consideri come installazioni:
            linux sul televisore conta come una installazione
            ? eppure normalmente non puoi accedere via shell
            al televisore per gestirlo o installare magari un
            codec nuovo. Pur essendo linux sei
            bloccato.Sì conta perché insieme al televisore trovo allegata una licenza GNU, quindi siamo in presenza di un sistema operativo vincolato ad una licenza di terzi (rispetto al produttore del TV-computer), quindi il "mercato" di riferimento è quello.Il fatto che sia più o meno "aperto" non conta, come dicevo prima all'utente interessa l'applicazione (vedere i film e le foto o registrare o ascoltare mp3).
          • panda rossa scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: shevathas

            Nell'ambito di questo mercato (sistemi operativi

            per computer) linux attualmente domina come

            numero di installazioni e come "rilevanza" delle

            stesse (maggior parte del traffico internet

            gestito da

            linux)



            dipende da cosa consideri come installazioni:
            linux sul televisore conta come una installazione
            ? eppure normalmente non puoi accedere via shell
            al televisore per gestirlo o installare magari un
            codec nuovo. Pur essendo linux sei
            bloccato.Sei bloccato limitatamente al televisore, che e' customizzato in un certo modo.Nessuno ti proibisce di prendere quel kernel, portarlo su un computer, farci le modifiche che ritieni, ricompilare e rimettere nel TV.Il fatto che nel TV non ci sia una shell non significa che sia chiuso.
          • shevathas scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?

            Sei bloccato limitatamente al televisore, che e'
            customizzato in un certo
            modo.e basta che ci sia solo una piccola parte in assembler, quella parte a basso livello del sistema operativo, proprietaria e chiusa che sei bloccato. Vedi alla voce sony.
            Nessuno ti proibisce di prendere quel kernel,
            portarlo su un computer, farci le modifiche che
            ritieni, ricompilare e rimettere nel
            TV.
            Teoricamente si, praticamente dovresti smontare le rom/eprom, e questo già ti invalida la garanzia, e sperare che non ci siano giochetti strani che ti impediscano il funzionamento di kernel diversi da quello preinstallato.
            Il fatto che nel TV non ci sia una shell non
            significa che sia
            chiuso.ci son molti modi per chiudere un sistema.
          • maurizio scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: shevathas
            dipende da cosa consideri come installazioni:
            linux sul televisore conta come una installazione
            ? eppure normalmente non puoi accedere via shell
            al televisore per gestirlo o installare magari un
            codec nuovo. Pur essendo linux sei
            bloccato.
            E questo, di grazia, cosa c'entra?Non lo ha ordinato il dottore che su un sistema linux devi accedere via shell (in questo caso alla tv).E' installato poichè vale la licenza GPL Vx indipendentemente se ci accedi o no.
          • krane scrive:
            Re: NOTIZIA A FAVORE DI MAMMA MS?
            - Scritto da: shevathas

            Nell'ambito di questo mercato (sistemi operativi

            per computer) linux attualmente domina come

            numero di installazioni e come "rilevanza" delle

            stesse (maggior parte del traffico internet

            gestito da linux)
            dipende da cosa consideri come installazioni:
            linux sul televisore conta come una installazione
            ? eppure normalmente non puoi accedere via shell
            al televisore per gestirlo o installare magari un
            codec nuovo. Pur essendo linux sei bloccato.Sicuro ? Scommetto che diresti che non puoi neanche accedere al router casalingo via telnet, ma hai mai provato ?
  • mah mah scrive:
    Tron Legacy
    Fin che Microsoft si comporterà come i signori della Encom all'inizio del film...Tizio A: "Quali novità ha il nuovo Encom OS 11 rispetto alla versione precedente ?"Tizio B: "Ha un 11 scritto sulla confezione!"Tizio C: "E' il piu sicuro sistema operativo mai stato rilasciato"Quando ho visto il film mi sono fatto una ghignata pensando proprio a MS (e anche un pochino ad Apple)
    • panda rossa scrive:
      Re: Tron Legacy
      - Scritto da: mah mah
      Fin che Microsoft si comporterà come i signori
      della Encom all'inizio del
      film...

      Tizio A: "Quali novità ha il nuovo Encom OS 11
      rispetto alla versione precedente
      ?"
      Tizio B: "Ha un 11 scritto sulla confezione!"
      Tizio C: "E' il piu sicuro sistema operativo mai
      stato
      rilasciato"Era Encom OS 12, non 11. 8)
      Quando ho visto il film mi sono fatto una
      ghignata pensando proprio a MS (e anche un
      pochino ad Apple)E avrai notato che il software per pilotare lo scanner, gira su un server linux.[img]http://images.wikia.com/tron/images/d/d7/SolarsOS4.0.1_commands.png[/img]
  • mario scrive:
    Ma dove domina linuz?
    E si è vero linuz domina, ma dove, be su un po di super computer, dove viene usato da 4 studentelli per lanciare programmi di calcolo parallelo o altro, poi gli stessi con il loro portatilozzo win 7 leggono i dati in excel, e scrivono la tesi con WordSu grossi server aziendali, si per lanciare wmware server o terminal server, per eseguire migliaia di macchine virtuali desktop e server windows.Su cellulari dove il 99% di chi li possiede non sa neanche che cosa è Android, e che nel 100% dei casi usa il portatilozzo o il pc con su Windows.Che dire se c'è vittoria di linuz e una mera vittoria di Pirro
    • non so scrive:
      Re: Ma dove domina linuz?
      - Scritto da: mario
      E si è vero linuz domina, ma dove, be su un po di
      super computer, dove viene usato da 4 studentelli
      per lanciare programmi di calcolo parallelo o
      altro, poi gli stessi con il loro portatilozzo
      win 7 leggono i dati in excel, e scrivono la tesi
      con Wordsi ma non è sempre vero, oltre gli studentelli ci sono anche ricercatori con le @@ che in ambito scientifico riescono ad eleborare i dati completamente con linux.diciamo anche che in questo ambito alcuni programmi sono solo per linux, ma la tendenza è quella di averli anche su windows e alcuni sono finiti per sviluppare prima per windows e poi per linux.tuttavia è molto probabile che alla fine i dati arrivino comunque, come dici tu, su piattaforma MS o al limitite OSX.
    • Lettore anonimo scrive:
      Re: Ma dove domina linuz?
      Nell'ultimo periodo ho acquistato un televisore sony e c'era allegata la licenza GNU perché dentro c'è linux.Poi ho acquistato un router di buon livello e c'era sempre la licenza GNU per lo stesso motivo.Considerato che ho un solo personal computer con windows siamo 2-1 per linux.
      • Lettore anonimo scrive:
        Re: Ma dove domina linuz?
        Dimenticavo il telefonino android... 3 a 1 :)
        • mario scrive:
          Re: Ma dove domina linuz?
          - Scritto da: Lettore anonimo
          Dimenticavo il telefonino android... 3 a 1 :)be ma chi porta guadagni e windowsby
        • mario scrive:
          Re: Ma dove domina linuz?
          - Scritto da: Lettore anonimo
          Dimenticavo il telefonino android... 3 a 1 :)Be e vero fermi alla versione 1.5 perchè il produttore a forza di nuove versioni di android 1.6 2.0 2.1 2.2 ecc....Si è scocciato di starci dietro e quindi dopo un anno se vuoi far girare 4 app sei costretto a comprare l'ultimo dual core a 700 eurozzi.bel 3 a 1by
    • Darwin scrive:
      Re: Ma dove domina linuz?
      - Scritto da: mario
      E si è vero linuz domina, ma dove, be su un po di
      super computer, dove viene usato da 4 studentelli
      per lanciare programmi di calcolo parallelo o
      altro, poi gli stessi con il loro portatilozzo
      win 7 leggono i dati in excel, e scrivono la tesi
      con
      Word

      Su grossi server aziendali, si per lanciare
      wmware server o terminal server, per eseguire
      migliaia di macchine virtuali desktop e server
      windows.

      Su cellulari dove il 99% di chi li possiede non
      sa neanche che cosa è Android, e che nel 100% dei
      casi usa il portatilozzo o il pc con su
      Windows.

      Che dire se c'è vittoria di linuz e una mera
      vittoria di
      PirroOttima risposta. Degna di te....caro leonestupidocane .Che c'è? Ormai ti nascondi per paura di essere cogliona*o anche stavolta?
    • Darwin scrive:
      Re: Ma dove domina linuz?
      - Scritto da: mario
      E si è vero linuz domina, ma dove, be su un po di
      super computer, dove viene usato da 4 studentelli
      per lanciare programmi di calcolo parallelo o
      altro, poi gli stessi con il loro portatilozzo
      win 7 leggono i dati in excel, e scrivono la tesi
      con
      Word

      Su grossi server aziendali, si per lanciare
      wmware server o terminal server, per eseguire
      migliaia di macchine virtuali desktop e server
      windows.

      Su cellulari dove il 99% di chi li possiede non
      sa neanche che cosa è Android, e che nel 100% dei
      casi usa il portatilozzo o il pc con su
      Windows.

      Che dire se c'è vittoria di linuz e una mera
      vittoria di
      Pirroottimi argomenti, leonestupidocane . Ormai non posti più col tuo nome, eh?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 16.00-----------------------------------------------------------
      • mario scrive:
        Re: Ma dove domina linuz?
        Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 16.00
        --------------------------------------------------be sono da un cliente sto usando la loro macchina win 7 (ehehehehhe)quindi non ho trovato utile logarmi con il mio nick.gli argomenti sono reali, non mi sembra che Ms abbia un calo di fatturato, poi non vedo cosa ci sia tanto da vantarsi basta vedere la diatriba per i sorgenti di android 3.Su i tablet android non mi sembra che stia facendo furore aspettando l'uscita della versione 3, le versioni precedenti non sono molto capaci di gestire questo tipo di hwLa Ms sta lavorando alla grande per andare su piattaforma arm, e probabilmente tra poco colmerà il divario (se Ms ogni giro di tecnologia non prende una cantonata non è lei)Su i controllori c'è micro .net pian piano colmeremo il divarioSul mercato auto con l'accordo con la toyota e azzure tra poco vedremo faville alla faccia di linuz....A parte questo non vedo tanto da festeggiare a parte 4 serverozzi marci il resto è tutto windows
        • Darwin scrive:
          Re: Ma dove domina linuz?
          - Scritto da: mario
          be sono da un cliente sto usando la loro macchina
          win 7
          (ehehehehhe)
          quindi non ho trovato utile logarmi con il mio
          nick.Magari avresti scoperto che il tuo cliente è anche uno dei tuoi avversari su questo forum :D
          gli argomenti sono reali, non mi sembra che Ms
          abbia un calo di fatturato,Beh i computer continuano ad essere venduti, ma il punto non è questo...
          poi non vedo cosa ci
          sia tanto da vantarsi basta vedere la diatriba
          per i sorgenti di android
          3.Quello è un problema di licenza. Google deve obbligatoriamente rilasciare i sorgenti coperti da GNU GPL (che poi è tutto l'OS, con escluso Dalvik)...
          Su i tablet android non mi sembra che stia
          facendo furore aspettando l'uscita della versione
          3, le versioni precedenti non sono molto capaci
          di gestire questo tipo di
          hwQuesto è vero. Non so ancora cosa abbia intenzione di fare Google per implementare meglio Android sui tablet, ma spero si sbrighi...altrimenti Apple si pappa tutto il mercato come con iPod.
          La Ms sta lavorando alla grande per andare su
          piattaforma arm, e probabilmente tra poco colmerà
          il divarioGuarda, non so quanto potrà colmarlo.Il problema è quanto le costerà scrivere codice di Windows per farlo girare su ARM, visto che ormai Windows è praticamente legato alle macchine Intel. Inoltre bisognerà vedere quanto sarà performante su queste architetture.
          (se Ms ogni giro di tecnologia non
          prende una cantonata non è
          lei)Questo è vero. Zune e Vista sono state cantonate tremende.
          Su i controllori c'è micro .net pian piano
          colmeremo il
          divario
          Sul mercato auto con l'accordo con la toyota e
          azzure tra poco vedremo faville alla faccia di
          linuz....Beh, i dispositivi embedded non sono il forte di Windows, ma vedremo...
          A parte questo non vedo tanto da festeggiare a
          parte 4 serverozzi marci il resto è tutto
          windowsNon provare a trollare :DIn realtà il settore dove Microsoft sta arrancando di più (oltre al mobile) è proprio quello server.L'unica rimasta salda è quello desktop. Ma se sbaglia Windows 8 il dominio rischia di traballare anche li.
          • mario scrive:
            Re: Ma dove domina linuz?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: mario

            be sono da un cliente sto usando la loro
            macchina

            win 7

            (ehehehehhe)

            quindi non ho trovato utile logarmi con il mio

            nick.
            Magari avresti scoperto che il tuo cliente è
            anche uno dei tuoi avversari su questo forum
            :DBe c'è tanta gente come te che sputa nel piatto in cui mangia.Ne ho visti di sviluppatori VB che criticavano Win e in tanto il mutuo lo paga sviluppando Ms
            Quello è un problema di licenza. Google deve
            obbligatoriamente rilasciare i sorgenti coperti
            da GNU GPL (che poi è tutto l'OS, con escluso
            Dalvik)...deve intanto non lo fa hahahahahahhaahahahintanto dei bei soldoni li ha intascati alla faccia dei linari
            Questo è vero. Non so ancora cosa abbia
            intenzione di fare Google per implementare meglio
            Android sui tablet, ma spero si
            sbrighi...altrimenti Apple si pappa tutto il
            mercato come con
            iPod.intanto e cosi e finche continua ad essere cosi MS si avvicina


            La Ms sta lavorando alla grande per andare su

            piattaforma arm, e probabilmente tra poco
            colmerà

            il divario
            Guarda, non so quanto potrà colmarlo.
            Il problema è quanto le costerà scrivere codice
            di Windows per farlo girare su ARM, visto che
            ormai Windows è praticamente legato alle macchine
            Intel. Inoltre bisognerà vedere quanto sarà
            performante su queste
            architetture.intanto lo sta facendo e non credo che un azienda che vive sul guadagno si imbarcherebbe in una guerra persa.


            (se Ms ogni giro di tecnologia non

            prende una cantonata non è

            lei)
            Questo è vero. Zune e Vista sono state cantonate
            tremende.parlavo di internet, vista era un buon prodotto forse messo troppo presto fuori


            Su i controllori c'è micro .net pian piano

            colmeremo il

            divario

            Sul mercato auto con l'accordo con la toyota e

            azzure tra poco vedremo faville alla faccia di

            linuz....
            Beh, i dispositivi embedded non sono il forte di
            Windows, ma vedremo...
            vedremo


            A parte questo non vedo tanto da festeggiare a

            parte 4 serverozzi marci il resto è tutto

            windows
            Non provare a trollare :D
            In realtà il settore dove Microsoft sta
            arrancando di più (oltre al mobile) è proprio
            quello
            server.scusa ma lo sai quante foreste AD ci sono in aziende di roba del genere che gira su linuz io ne ho vista ben poche.che poi un azienda usa un serverone linuz per virtualizzare decine di server windows 2008, non mi dirai che questi sono per proprieta transitiva sistemi linuzahahahahahhahahahahahahah
            L'unica rimasta salda è quello desktop. Ma se
            sbaglia Windows 8 il dominio rischia di
            traballare anche
            li.non penso proprio le aziende e il loro IT apettano questo windows 8 tablet window 8 desktop tutto integrato, la Ms fara il botto avviamente in senso positivo o negativo staremo a vedere
          • Darwin scrive:
            Re: Ma dove domina linuz?
            - Scritto da: mario
            Be c'è tanta gente come te che sputa nel piatto
            in cui
            mangia.Davvero? Mai sputato nel piatto di Microsoft....non mi piace la minestra scaduta.
            Ne ho visti di sviluppatori VB che criticavano
            Win e in tanto il mutuo lo paga sviluppando
            MsEcco io non sviluppo in Visual Basic, quindi non faccio parte di quella schiera....
            deve intanto non lo fa hahahahahahhaahahah
            intanto dei bei soldoni li ha intascati alla
            faccia dei
            linariFinche FSF glielo permette...
            intanto e cosi e finche continua ad essere cosi
            MS si
            avvicinaSi certo, come con gli smartphone...
            intanto lo sta facendo e non credo che un azienda
            che vive sul guadagno si imbarcherebbe in una
            guerra
            persa.Perchè? Non è la prima volta che l'ha fatta sta cosa....
            parlavo di internet, vista era un buon prodotto
            forse messo troppo presto
            fuoriVista avrebbe dovuto avere almeno un altro annetto di testing, prima del lancio...
            scusa ma lo sai quante foreste AD ci sono in
            aziende di roba del genere che gira su linuz io
            ne ho vista ben
            poche.Linux può gestire benissimo domini Active Directory...
            che poi un azienda usa un serverone linuz per
            virtualizzare decine di server windows 2008, non
            mi dirai che questi sono per proprieta transitiva
            sistemi
            linuzNon si usa un server Linux per virtualizzare Windows Server, anche perchè non servirebbe a nulla....
            non penso proprio le aziende e il loro IT
            apettano questo windows 8 tablet window 8 desktop
            tutto integrato, la Ms fara il botto avviamente
            in senso positivo o negativo staremo a
            vedereGià staremo a vedere....
        • collione scrive:
          Re: Ma dove domina linuz?
          - Scritto da: mario
          be sono da un cliente sto usando la loro macchina
          win 7
          (ehehehehhe)
          quindi non ho trovato utile logarmi con il mio
          nick.
          gliel'hai detto che serve OBBLIGATORIAMENTE un'assicurazione antirusso? (rotfl)
          gli argomenti sono reali, non mi sembra che Ms
          abbia un calo di fatturato, poi non vedo cosa ci
          sia tanto da vantarsi basta vedere la diatriba
          per i sorgenti di android
          3.ma ha un calo di share che è peggiose alzi i prezzi è logico che il fatturato rimane lo stesso
          Su i tablet android non mi sembra che stia
          facendo furore aspettando l'uscita della versione
          3, le versioni precedenti non sono molto capaci
          di gestire questo tipo di
          hw
          perchè windows che fa sui tablet? semplicemente non esisteanzi mi pare che a parte ipad di tablet veri non ne esistono in commercio e quei pochi alternativi ad ipad sono tutti android
          La Ms sta lavorando alla grande per andare su
          piattaforma arm, e probabilmente tra poco colmerà
          il divario (se Ms ogni giro di tecnologia non
          prende una cantonata non è
          lei)si certo e i software si scriveranno da soli
          Su i controllori c'è micro .net pian piano
          colmeremo il
          divariowhat? windows ce col suo micro .net è stato praticamente abbandonato a favore di linux embedded
          Sul mercato auto con l'accordo con la toyota e
          azzure tra poco vedremo faville alla faccia di
          linuz....
          peccato che nel frattempo tutti gli altri useranno linux e qnxanche con lg optimus 7 dovevamo vedere faville ma abbiamo visto solo un flop
          A parte questo non vedo tanto da festeggiare a
          parte 4 serverozzi marci il resto è tutto
          windowsah si? http://www.focus.com/fyi/information-technology/50-places-linux-running-you-might-not-expect/quattro serverozzi eh!?! e i milioni di smartphone android? e i supercomputer? e l'avanzata di linux laddove dominava windows server?mi pare che qui si parla per sentito dire e senza dati alla manoil dato di fatto degli ultimi anni è che linux cresce, windows perde share
    • Cinico scrive:
      Re: Ma dove domina linuz?
      - Scritto da: mario
      E si è vero linuz domina, ma dove, be su un po di
      super computer, dove viene usato da 4 studentelli
      per lanciare programmi di calcolo parallelo o
      altro, poi gli stessi con il loro portatilozzo
      win 7 leggono i dati in excel, e scrivono la tesi
      con
      Word

      Su grossi server aziendali, si per lanciare
      wmware server o terminal server, per eseguire
      migliaia di macchine virtuali desktop e server
      windows.

      Su cellulari dove il 99% di chi li possiede non
      sa neanche che cosa è Android, e che nel 100% dei
      casi usa il portatilozzo o il pc con su
      Windows.

      Che dire se c'è vittoria di linuz e una mera
      vittoria di
      Pirrose ammetti di essere compretamente idiota e hai scritto tutto cio solo perchè il prete ti violentava posso pensare di te con rispetto all'ignoranza congenita che dimostri, altrimenti provero per te solo pena e ribrezzo
    • giudice scrive:
      Re: Ma dove domina linuz?
      - Scritto da: mario
      E si è vero linuz domina, ma dove, be su un po di
      super computer, dove viene usato da 4 studentelli
      per lanciare programmi di calcolo parallelo o
      altro, poi gli stessi con il loro portatilozzo
      win 7 leggono i dati in excel, e scrivono la tesi
      con
      Word

      Su grossi server aziendali, si per lanciare
      wmware server o terminal server, per eseguire
      migliaia di macchine virtuali desktop e server
      windows.

      Su cellulari dove il 99% di chi li possiede non
      sa neanche che cosa è Android, e che nel 100% dei
      casi usa il portatilozzo o il pc con su
      Windows.

      Che dire se c'è vittoria di linuz e una mera
      vittoria di
      Pirrohttp://www.youtube.com/watch?v=JCNO_ZAHfR8
  • hihi scrive:
    questo è l'anno di linux
    (linux)(troll) :D
    • hihi scrive:
      Re: questo è l'anno di linux
      il ventesimo per la precisione[img]http://cdn1.iconfinder.com/data/icons/nuvola2/128x128/apps/cookie.png[/img]
  • essepoitene penti scrive:
    quanta cieca presunzione
    ho letto l'articoloho letto TUTTI i commentie XXXXX miseria ma quanta dannata presunzione sia Win che LinuxLinux ha un ampia diffusione su soluzioni server, dispositivi mobili ed è colonna vertebrale di molti apparecchi [vedi tomtom]MAciò non toglie che se ci mettiamo tutti insieme a girare casa per casa troveremo un numero veramente molto alto di persone il cui PC [e per PC intendo il computer con navighi, scrivi un file di testo, ascolti musica, vedi un film, controlli la posta, salvi le tue foto e le ritocchi un pò, giochi un pò] è basato su Win [2000,xp,vista,7]per cui la risposta è che Linux ha veramente preso piede nel settore server, mobile o embedded come anche in alcune case, rispetto a prima è più facile vedere un utente comune installarlo per un utilizzo comuneMAresta il fatto che win è ancora preferito dalla stragrande maggioranza degli utenti comuniE AGGIUNGO PER FORTUNA!!!!Perchè il giorno che Win o Linux dovessero soccombere i motivi di sviluppo e miglioramento dell'avversario andrebbero a decadere.CONCLUDOdicendo che per quanto riguarda Mac e iOs è inutile parlarne come se stesse già morendo...iOs ha in mano un'ampia fetta di mercato...e anche se Apple ha spesso filosofie che dividino ha la sua quota di utilizzo e di utilità [ho lavorato 5 anni come grafico e lì Win e Linux non sono minimamente paragonabili a un Mac]NOTA BENE: la cieca presunzione del titolo del mio commento è riferito all'accanimento tipico da bar del tipo "io ce l'ho più lungo" "io scopo per 24 ore di fila" "la mia 1,2 fire del 92 fa i 240kmh"Se veramente vi accanite così nella vita per cose di questo tipo che nulla sono in confronto al portare una famiglia avanti, a trovare un lavoro decente e a campare decentemente...beh...o avete tempo da perdere o non sò cosa...perchè IMHO è una grande perdita di tempoChiedo scusa per la lunghezza dell'interventoSalutiRESPECT
    • il solito bene informato scrive:
      Re: quanta cieca presunzione
      - Scritto da: essepoitene penti
      ciò non toglie che se ci mettiamo tutti insieme a
      girare casa per casa troveremo un numero
      veramente molto alto di persone il cui PC [e per
      PC intendo il computer con navighi, scrivi un
      file di testo, ascolti musica, vedi un film,
      controlli la posta, salvi le tue foto e le
      ritocchi un pò, giochi un pò] è basato su Win
      [2000,xp,vista,7]però devi mettere sul piatto della bilancia l'ignoranza dell'utente medio, che gli interessa comprare un compiute' senza avere la minima idea di ciò che gli viene propinato e il 90% di ciò che ti viene propinato su desktop e laptop, qualsiasi marca tu prenda, è Windows.Le operazioni di cui hai parlato si possono perfettamente assolvere con Ubuntu, senza nessuna conoscenza particolare.P.S.Ascolti lo Zoo di 105, Str***o? ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 10.24-----------------------------------------------------------
      • Fiber scrive:
        Re: quanta cieca presunzione
        - Scritto da: il solito bene informato
        - Scritto da: essepoitene penti

        ciò non toglie che se ci mettiamo tutti insieme
        a

        girare casa per casa troveremo un numero

        veramente molto alto di persone il cui PC [e per

        PC intendo il computer con navighi, scrivi un

        file di testo, ascolti musica, vedi un film,

        controlli la posta, salvi le tue foto e le

        ritocchi un pò, giochi un pò] è basato su Win

        [2000,xp,vista,7]

        però devi mettere sul piatto della bilancia
        l'ignoranza dell'utente medio, che gli interessa
        comprare un compiute' senza avere la
        minima idea di ciò che gli viene propinato e il
        90% di ciò che ti viene propinato su desktop e
        laptop, qualsiasi marca tu prenda, è
        Windows.
        Le operazioni di cui hai parlato si possono
        perfettamente assolvere con Ubuntu, senza nessuna
        conoscenza
        particolare.digli di passare all'alternativahttp://www.appuntidigitali.it/6182/le-scelte-di-canonical-stanno-affossando-lalternativa-open-source-a-windows/(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • il solito bene informato scrive:
          Re: quanta cieca presunzione
          - Scritto da: Fiber
          - Scritto da: il solito bene informato

          - Scritto da: essepoitene penti


          ciò non toglie che se ci mettiamo tutti
          insieme

          a


          girare casa per casa troveremo un numero


          veramente molto alto di persone il cui PC [e
          per


          PC intendo il computer con navighi, scrivi un


          file di testo, ascolti musica, vedi un film,


          controlli la posta, salvi le tue foto e le


          ritocchi un pò, giochi un pò] è basato su Win


          [2000,xp,vista,7]



          però devi mettere sul piatto della bilancia

          l'ignoranza dell'utente medio, che gli interessa

          comprare un compiute' senza avere la

          minima idea di ciò che gli viene propinato e il

          90% di ciò che ti viene propinato su desktop e

          laptop, qualsiasi marca tu prenda, è

          Windows.

          Le operazioni di cui hai parlato si possono

          perfettamente assolvere con Ubuntu, senza
          nessuna

          conoscenza

          particolare.



          digli di passare all'alternativa

          http://www.appuntidigitali.it/6182/le-scelte-di-ca

          (rotfl)(rotfl)(rotfl)hai un articolo riferito alla 10.10 o alla 11 che sta per uscire?A parte qualche "glitch" all'interfaccia, ogni tanto, non ho mai avuto nessun problema... Anzi, sono riuscito a farci cose che con Windows "pulito" non mi sarebbero riuscite: tipo usare il mio telefonino come modem usb (letteralmente due click in Ubuntu), leggere dischi multipartizione o semplicemente in un altro formato che non sia NTFS o FAT32...
          • Fiber scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: il solito bene informato
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: il solito bene informato


            - Scritto da: essepoitene penti



            ciò non toglie che se ci mettiamo tutti

            insieme


            a



            girare casa per casa troveremo un numero



            veramente molto alto di persone il cui PC [e

            per



            PC intendo il computer con navighi, scrivi
            un



            file di testo, ascolti musica, vedi un film,



            controlli la posta, salvi le tue foto e le



            ritocchi un pò, giochi un pò] è basato su
            Win



            [2000,xp,vista,7]





            però devi mettere sul piatto della bilancia


            l'ignoranza dell'utente medio, che gli
            interessa


            comprare un compiute' senza avere la


            minima idea di ciò che gli viene propinato e
            il


            90% di ciò che ti viene propinato su desktop e


            laptop, qualsiasi marca tu prenda, è


            Windows.


            Le operazioni di cui hai parlato si possono


            perfettamente assolvere con Ubuntu, senza

            nessuna


            conoscenza


            particolare.







            digli di passare all'alternativa




            http://www.appuntidigitali.it/6182/le-scelte-di-ca



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            hai un articolo riferito alla 10.10 o alla 11 che
            sta per
            uscire?
            A parte qualche "glitch" all'interfaccia, ogni
            tanto, non ho mai avuto nessun problema... Anzi,
            sono riuscito a farci cose che con Windows
            "pulito" non mi sarebbero riuscite: tipo usare il
            mio telefonino come modem usb (letteralmente due
            click in Ubuntu), leggere dischi multipartizione
            o semplicemente in un altro formato che non sia
            NTFS o
            FAT32...anch'io nn ho mai avuto nessun problema di sorta con Windows come il mondo intero che ci lavora e lo usale invenzioni le avete solo voi piccoli fan di apple o linuSguarda che caso
          • essepoitene penti scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: Fiber
            le invenzioni le avete solo voi piccoli fan di
            apple o
            linuScosa c'è di sbagliato nel voler provare altro?anche solo per curiosità?io ho provato nokia, htc con winmobile e htc con android e ora iphone...ho iniziato ad usare il 386 con dos, poi tutti i win possibili, poi mac per lavoro e ubuntu per curiosità...c'è qualcosa di male nel voler provare cose nuove?
          • Fiber scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: essepoitene penti
            - Scritto da: Fiber


            le invenzioni le avete solo voi piccoli fan di

            apple o

            linuS

            cosa c'è di sbagliato nel voler provare altro?
            anche solo per curiosità?
            io ho provato nokia, htc con winmobile e htc con
            android e ora
            iphone...
            ho iniziato ad usare il 386 con dos, poi tutti i
            win possibili, poi mac per lavoro e ubuntu per
            curiosità...

            c'è qualcosa di male nel voler provare cose nuove?nn si tratta di provare ..si tratta di spalar sempre e solo mer.da verso un sistema come Windows solo perche' si e' picoli fan da curva sud di altrosono cose ben diverse
          • essepoitene penti scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: Fiber
            nn si tratta di provare ..si tratta di spalar
            sempre e solo mer.da verso un sistema come
            Windows solo perche' si e' picoli fan da curva
            sud di
            altro

            sono cose ben diversesi ma nemmeno difendere a spada tratta ed essere SEMPER FIDELIS è una buona rispostapure io lo chiamo winzozz...xkè a volte veramente mi fa ingrippare..e sempre io ho maledetto ubuntu quando nn ci giravano i driver della hercule rmx appena uscita..ma nn per questo scateno flame e tantomeno li alimento rispondendo sempre a tono
          • krane scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: essepoitene penti
            - Scritto da: Fiber

            nn si tratta di provare ..si tratta di spalar

            sempre e solo mer.da verso un sistema come

            Windows solo perche' si e' picoli fan da curva

            sud di altro

            sono cose ben diverse
            si ma nemmeno difendere a spada tratta ed essere
            SEMPER FIDELIS è una buona risposta
            pure io lo chiamo winzozz...xkè a volte veramente
            mi fa ingrippare..e sempre io ho maledetto ubuntu
            quando nn ci giravano i driver della hercule rmx
            appena uscita..ma nn per questo scateno flame e
            tantomeno li alimento rispondendo sempre a tonoA tono poi sono parole veramente grosse in questo caso; a volte mi sembra generato da polygen.
          • Fiber scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: essepoitene penti

            - Scritto da: Fiber



            nn si tratta di provare ..si tratta di spalar


            sempre e solo mer.da verso un sistema come


            Windows solo perche' si e' picoli fan da curva


            sud di altro



            sono cose ben diverse


            si ma nemmeno difendere a spada tratta ed essere

            SEMPER FIDELIS è una buona risposta


            pure io lo chiamo winzozz...xkè a volte
            veramente

            mi fa ingrippare..e sempre io ho maledetto
            ubuntu

            quando nn ci giravano i driver della hercule rmx

            appena uscita..ma nn per questo scateno flame e

            tantomeno li alimento rispondendo sempre a tono

            A tono poi sono parole veramente grosse in questo
            caso; a volte mi sembra generato da
            polygen.http://www.appuntidigitali.it/6182/le-scelte-di-canonical-stanno-affossando-lalternativa-open-source-a-windows/dai, ora vai a scatenarti su Appunti Digitali-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 11.08-----------------------------------------------------------
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: essepoitene penti


            - Scritto da: Fiber





            nn si tratta di provare ..si tratta di
            spalar




            sempre e solo mer.da verso un sistema come



            Windows solo perche' si e' picoli fan da
            curva



            sud di altro





            sono cose ben diverse




            si ma nemmeno difendere a spada tratta ed
            essere


            SEMPER FIDELIS è una buona risposta




            pure io lo chiamo winzozz...xkè a volte

            veramente


            mi fa ingrippare..e sempre io ho maledetto

            ubuntu


            quando nn ci giravano i driver della hercule
            rmx


            appena uscita..ma nn per questo scateno flame
            e


            tantomeno li alimento rispondendo sempre a
            tono



            A tono poi sono parole veramente grosse in
            questo

            caso; a volte mi sembra generato da

            polygen.

            http://www.appuntidigitali.it/6182/le-scelte-di-ca

            dai, ora vai a scatenarti su Appunti DigitaliQuell'articolo, vecchiotto, denuncia il limite di chi l'ha scritto, non condivisibile in nessuna misura e anche un po' pretestuoso.D'altronde tu ti lamenti di una cosa che non conosci affatto e si vede.
          • il solito bene informato scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: Fiber
            nn si tratta di provare ..si tratta di spalar
            sempre e solo mer.da verso un sistema come
            Windows solo perche' si e' picoli fan da curva
            sud di
            altrook, non spaliamo XXXXX a caso... iniettiamo della XXXXX in posti precisi, con i problemi che ho personalmente riscontrato in semplici operazioni:Vuoi usare il cellulare come modem?Windows: devi installare il driverUbuntu: vai sulle impostazioni network e trovi già pronti tutti gli APNVuoi leggere un disco multipartizione?W: devi installare applicazioni di terze partiU: lo fa automaticamente e te li monta sul desktopVuoi leggere un disco non NTFS o FAT32?W: devi installare applicazioni di terze partiU: non ho ancora trovato un formato che non riesca a leggere
          • Fiber scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: il solito bene informato
            - Scritto da: Fiber

            nn si tratta di provare ..si tratta di spalar

            sempre e solo mer.da verso un sistema come

            Windows solo perche' si e' picoli fan da curva

            sud di

            altro

            ok, non spaliamo XXXXX a caso... iniettiamo della
            XXXXX in posti precisi, con i problemi che ho
            personalmente riscontrato in semplici
            operazioni:

            Vuoi usare il cellulare come modem?
            Windows: devi installare il driver
            Ubuntu: vai sulle impostazioni network e trovi
            già pronti tutti gli
            APN

            Vuoi leggere un disco multipartizione?
            W: devi installare applicazioni di terze parti
            U: lo fa automaticamente e te li monta sul desktop

            Vuoi leggere un disco non NTFS o FAT32?
            W: devi installare applicazioni di terze parti
            U: non ho ancora trovato un formato che non
            riesca a
            leggerema basta leggere le tue fesserie dove su Windows per leggere un disco formattato in NTFS o FAT32 ovvero i suoi file system devo installare applicazioni di terze parti quando non c'e' da installare assolutamente niente ....cosi' come su Ubuntu non ci sarebbe bisogno del driver per far vedere un telefono come modem su USB quando non e' vero .....solo questo per farti capire quante ne spari a go go a raffica ...non sai niente e straparli a a vanvera as usualil tuo avatar parla da solo su che personaggio sei :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 11.17-----------------------------------------------------------
          • Mario Rossi scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: il solito bene informato

            - Scritto da: Fiber


            nn si tratta di provare ..si tratta di spalar


            sempre e solo mer.da verso un sistema come


            Windows solo perche' si e' picoli fan da curva


            sud di


            altro



            ok, non spaliamo XXXXX a caso... iniettiamo
            della

            XXXXX in posti precisi, con i problemi che ho

            personalmente riscontrato in semplici

            operazioni:



            Vuoi usare il cellulare come modem?

            Windows: devi installare il driver

            Ubuntu: vai sulle impostazioni network e trovi

            già pronti tutti gli

            APN



            Vuoi leggere un disco multipartizione?

            W: devi installare applicazioni di terze parti

            U: lo fa automaticamente e te li monta sul
            desktop



            Vuoi leggere un disco non NTFS o FAT32?

            W: devi installare applicazioni di terze parti

            U: non ho ancora trovato un formato che non

            riesca a

            leggere


            ma basta leggere le tue fesserie dove su Windows
            per leggere un disco formattato in NTFS o FAT32
            ovvero i suoi file system devo installare
            applicazioni di terze parti quando non c'e' da
            installare assolutamente nienteMa allora e' proprio vero che non sai leggere (rotfl)
            ....cosi' come su
            Ubuntu non ci sarebbe bisogno del driver per far
            vedere un telefono come modem su USB quando non
            e' vero .....solo questo per farti capire quante
            ne spari a go go a raffica...Non sai neanche scrivere (rotfl) non hai fatto capire niente, non sei in grado di spiegarti (rotfl)
            non sai niente e straparli a a vanvera as usualDetto poi da te che ieri sera mostravi con orgoglio link di programmi CUDA per linux e stazioni grafiche credendo che fossero per windows (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Fiber scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: Mario Rossi
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: il solito bene informato


            - Scritto da: Fiber



            nn si tratta di provare ..si tratta di
            spalar




            sempre e solo mer.da verso un sistema come



            Windows solo perche' si e' picoli fan da
            curva



            sud di



            altro





            ok, non spaliamo XXXXX a caso... iniettiamo

            della


            XXXXX in posti precisi, con i problemi che ho


            personalmente riscontrato in semplici


            operazioni:





            Vuoi usare il cellulare come modem?


            Windows: devi installare il driver


            Ubuntu: vai sulle impostazioni network e trovi


            già pronti tutti gli


            APN





            Vuoi leggere un disco multipartizione?


            W: devi installare applicazioni di terze parti


            U: lo fa automaticamente e te li monta sul

            desktop





            Vuoi leggere un disco non NTFS o FAT32?


            W: devi installare applicazioni di terze parti


            U: non ho ancora trovato un formato che non


            riesca a


            leggere





            ma basta leggere le tue fesserie dove su Windows

            per leggere un disco formattato in NTFS o FAT32

            ovvero i suoi file system devo installare

            applicazioni di terze parti quando non c'e' da

            installare assolutamente niente

            Ma allora e' proprio vero che non sai leggere
            (rotfl)


            ....cosi' come su

            Ubuntu non ci sarebbe bisogno del driver per far

            vedere un telefono come modem su USB quando non

            e' vero .....solo questo per farti capire
            quante

            ne spari a go go a raffica...

            Non sai neanche scrivere (rotfl) non hai fatto
            capire niente, non sei in grado di spiegarti
            (rotfl)


            non sai niente e straparli a a vanvera as usual

            Detto poi da te che ieri sera mostravi con
            orgoglio link di programmi CUDA per linux e
            stazioni grafiche credendo che fossero per
            windows
            (rotfl)

            (rotfl)

            (rotfl)anche tu vai qua e scatena i tuoi rodimenti su AD assieme agli altri tuoi compari come Krane ed il Solito ben Disinformato http://www.appuntidigitali.it/6182/le-scelte-di-canonical-stanno-affossando-lalternativa-open-source-a-windows/portatevi la pomata che la pelle si sderena dopo averla grattata tutto il giorno-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 11.33-----------------------------------------------------------
          • Polygen scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: Fiber
            anche tu vai qua e scatena i tuoi rodimenti su AD
            assieme agli altri tuoi compari come Krane ed il
            Solito ben Disinformato
            http://www.appuntidigitali.it/6182/le-scelte-di-ca

            portatevi la pomata che la pelle si sderena dopo
            averla grattata tutto
            il giornoNon si riesce a rinominare ICQ, come si fa? Il fatto e' che puoi mandare un messaggio al puntatore dalle preferenze di MS-DOS e non devi mai collegarti col mousepad AGP UltraDMA di un display ISDN di un firewall, ma devi far funzionare una cache della motherboard di livello 4 dalle opzioni di MacOS XP, ma dopo da Linux NT e da ICQ 4000 devi connettere un jumper, ma non puoi mai uploadare su una testina per downloadare la cache.
          • Fiber scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: Polygen
            - Scritto da: Fiber


            anche tu vai qua e scatena i tuoi rodimenti su
            AD

            assieme agli altri tuoi compari come Krane ed il

            Solito ben Disinformato



            http://www.appuntidigitali.it/6182/le-scelte-di-ca



            portatevi la pomata che la pelle si sderena
            dopo

            averla grattata tutto

            il giorno

            Non si riesce a rinominare ICQ, come si fa?

            Il fatto e' che puoi mandare un messaggio al
            puntatore dalle preferenze di MS-DOS e non devi
            mai

            collegarti col mousepad AGP UltraDMA di un
            display ISDN di un firewall, ma devi far
            funzionare una

            cache della motherboard di livello 4 dalle
            opzioni di MacOS XP, ma dopo da Linux NT e da ICQ
            4000

            devi connettere un jumper, ma non puoi mai
            uploadare su una testina per downloadare la
            cache.cambia passatempo ..quello non fa per te-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 13.17-----------------------------------------------------------
          • Polygen scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: Polygen

            - Scritto da: Fiber


            portatevi la pomata che la pelle si sderena

            dopo


            averla grattata tutto


            il giorno



            Non si riesce a rinominare ICQ, come si fa?



            Il fatto e' che puoi mandare un messaggio al

            puntatore dalle preferenze di MS-DOS e non devi

            mai



            collegarti col mousepad AGP UltraDMA di un

            display ISDN di un firewall, ma devi far

            funzionare una



            cache della motherboard di livello 4 dalle

            opzioni di MacOS XP, ma dopo da Linux NT e da
            ICQ

            4000



            devi connettere un jumper, ma non puoi mai

            uploadare su una testina per downloadare la

            cache.


            cambia passatempo ..quello non fa per teGuarda che tecnici poco affidabili hanno avuto a che fare con la temperatura della scheda audio pcmcia: si prega l'utente di fare riferimento alla guida sul sito. Puoi resettare un software per abilitare una shell della cartella di un hardware del clock Ultra-wide di un menu della GUI.
          • shevathas scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: Polygen
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: Polygen


            - Scritto da: Fiber




            portatevi la pomata che la pelle si sderena


            dopo



            averla grattata tutto



            il giorno





            Non si riesce a rinominare ICQ, come si fa?





            Il fatto e' che puoi mandare un messaggio al


            puntatore dalle preferenze di MS-DOS e non
            devi


            mai





            collegarti col mousepad AGP UltraDMA di un


            display ISDN di un firewall, ma devi far


            funzionare una





            cache della motherboard di livello 4 dalle


            opzioni di MacOS XP, ma dopo da Linux NT e da

            ICQ


            4000





            devi connettere un jumper, ma non puoi mai


            uploadare su una testina per downloadare la


            cache.





            cambia passatempo ..quello non fa per te

            Guarda che tecnici poco affidabili hanno avuto a
            che fare con la temperatura della scheda audio
            pcmcia: si prega l'utente di fare riferimento
            alla guida sul sito. Puoi resettare un software
            per abilitare una shell della cartella di un
            hardware del clock Ultra-wide di un menu della
            GUI.BOFH (newbie)
          • Polygen scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: shevathas
            - Scritto da: Polygen

            - Scritto da: Fiber


            - Scritto da: Polygen



            - Scritto da: Fiber






            portatevi la pomata che la pelle si
            sderena




            dopo




            averla grattata tutto




            il giorno







            Non si riesce a rinominare ICQ, come si fa?







            Il fatto e' che puoi mandare un messaggio al



            puntatore dalle preferenze di MS-DOS e non

            devi



            mai







            collegarti col mousepad AGP UltraDMA di un



            display ISDN di un firewall, ma devi far



            funzionare una







            cache della motherboard di livello 4 dalle



            opzioni di MacOS XP, ma dopo da Linux NT e
            da


            ICQ



            4000







            devi connettere un jumper, ma non puoi mai



            uploadare su una testina per downloadare la



            cache.








            cambia passatempo ..quello non fa per te



            Guarda che tecnici poco affidabili hanno avuto a

            che fare con la temperatura della scheda audio

            pcmcia: si prega l'utente di fare riferimento

            alla guida sul sito. Puoi resettare un software

            per abilitare una shell della cartella di un

            hardware del clock Ultra-wide di un menu della

            GUI.

            BOFH (newbie)YES
        • essepoitene penti scrive:
          Re: quanta cieca presunzione
          PREMESSA: sono utente win su portatile, desktop e ufficio e come cell ho iphonedetto questo...ho usato ubuntu e non lo trovo questo demone nero...anzi veramente user friendly anche per chi, come me, non ha esperienza di nessun tipo in linguaggi di programmazione o altra conoscenza che non sia il solito win e office
        • gnulinux86 scrive:
          Re: quanta cieca presunzione
          - Scritto da: Fiber
          - Scritto da: il solito bene informato

          - Scritto da: essepoitene penti


          ciò non toglie che se ci mettiamo tutti
          insieme

          a


          girare casa per casa troveremo un numero


          veramente molto alto di persone il cui PC [e
          per


          PC intendo il computer con navighi, scrivi un


          file di testo, ascolti musica, vedi un film,


          controlli la posta, salvi le tue foto e le


          ritocchi un pò, giochi un pò] è basato su Win


          [2000,xp,vista,7]



          però devi mettere sul piatto della bilancia

          l'ignoranza dell'utente medio, che gli interessa

          comprare un compiute' senza avere la

          minima idea di ciò che gli viene propinato e il

          90% di ciò che ti viene propinato su desktop e

          laptop, qualsiasi marca tu prenda, è

          Windows.

          Le operazioni di cui hai parlato si possono

          perfettamente assolvere con Ubuntu, senza
          nessuna

          conoscenza

          particolare.



          digli di passare all'alternativa

          http://www.appuntidigitali.it/6182/le-scelte-di-ca

          (rotfl)(rotfl)(rotfl)Fammi capire, il Sig. Di Mauro, preferiva la 9.04 alla 9.10, come alcuni preferivano Win2000 ad Xp e Xp a Vista? Quindi??Più tosto parlando tornando alla vita di tutti i giorni:http://www.webnews.it/2011/04/07/ie9-una-falla-mette-a-rischio-windows-7/Per l'ennesima volta le tanto decantate protezione di Windows fanno ancora cilecca!
      • essepoitene penti scrive:
        Re: quanta cieca presunzione
        e te ne do atto...io infatti non dico che non si possa fare...anzi...ho usato ubuntu per diversi mesi e mi sono trovato benepurtroppo però la mia consolle per mixare nel tempo libero non ci girava bene...il programma di fatturazione non ci girava...e volevo giocare ad assasin creed la domenica [il 1° capitolo, il 2° mi ha deluso :)]per cui sono tornato a win e ho scelto il 7 che trovo decisamente buono rispetto a vista che era un abortociò non toglie che visto il fatto che ora ho cambiato lavoro e il programma di fatturazione non lo uso più, a mixare musica ora non ho più tempo e ho comprato una xbox un domani potrei passare di nuovo a ubuntu o prendere un mac...ma questo perchè io amo conoscere ed esplorare anche altri sistemi senza pregiudizicerto però che se vogliamo prendere la casalinga, l'uomo di 40 anni medio o il ragazzino di 14 anni, difficilmente sceglieranno ubuntu [e questo NON perchè Linux non sia buono ma semplicemente per scarsa conoscenza del cliente finale]naturalmente tutto questo discorso sempre IMHO :)
        • il solito bene informato scrive:
          Re: quanta cieca presunzione
          - Scritto da: essepoitene penti
          purtroppo però la mia consolle per mixare nel
          tempo libero non ci girava bene...il programma di
          fatturazione non ci girava...e volevo giocare ad
          assasin creed la domenica [il 1° capitolo, il 2°
          mi ha deluso
          :)]

          per cui sono tornato a win e ho scelto il 7 che
          trovo decisamente buono rispetto a vista che era
          un
          abortoE' una tua scelta e non ti tiro certo la croce addosso :)però hai citato le operazioni che esegue l'utente medio e per PC intendo il computer con navighi, scrivi un file di testo, ascolti musica, vedi un film, controlli la posta, salvi le tue foto e le ritocchi un pò, giochi un pò e tutte queste si possono fare senza problemi (anzi... forse con meno problemi) con Ubuntu
          certo però che se vogliamo prendere la casalinga,
          l'uomo di 40 anni medio o il ragazzino di 14
          anni, difficilmente sceglieranno ubuntu [e questo
          NON perchè Linux non sia buono ma semplicemente
          per scarsa conoscenza del cliente
          finale]

          naturalmente tutto questo discorso sempre IMHOpurtroppo non è IMHO, ma la dura realtà! il monopolio di Microsoft ha fossilizzato il mondo dell'informatica e atrofizzato la capacità di scelta delle persone: se tu devi comprare un prodotto particolare, dovendo scegliere tra diversi concorrenti, la prima cosa che fai è documentarti tramite internet o amici se è meglio una marca o l'altra. Puoi dire la stessa cosa riguardo i computer? che tu (=utente medio) scelga Dell, Sony, Hp (ecc) ti ritroverai sempre con Windows e non ti poni nemmeno la questione, perchè per 20 anni ti hanno abituato così.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 10.59-----------------------------------------------------------
          • Fiber scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: il solito bene informato
            - Scritto da: essepoitene penti

            purtroppo però la mia consolle per mixare nel

            tempo libero non ci girava bene...il programma
            di

            fatturazione non ci girava...e volevo giocare ad

            assasin creed la domenica [il 1° capitolo, il 2°

            mi ha deluso

            :)]



            per cui sono tornato a win e ho scelto il 7 che

            trovo decisamente buono rispetto a vista che era

            un

            aborto

            E' una tua scelta e non ti tiro certo la croce
            addosso
            :)
            però hai citato le operazioni che esegue l'utente
            medio

            e per PC intendo il computer con navighi,
            scrivi un file di testo, ascolti musica, vedi un
            film, controlli la posta, salvi le tue foto e le
            ritocchi un pò, giochi un


            e tutte queste si possono fare senza problemi.


            certo però che se vogliamo prendere la
            casalinga,

            l'uomo di 40 anni medio o il ragazzino di 14

            anni, difficilmente sceglieranno ubuntu [e
            questo

            NON perchè Linux non sia buono ma semplicemente

            per scarsa conoscenza del cliente

            finale]



            naturalmente tutto questo discorso sempre IMHO

            purtroppo non è IMHO, ma la dura realtà! il
            monopolio di Microsoft ha fossilizzato il mondo
            dell'informatica e atrofizzato la capacità di
            scelta delle persone: se tu devi comprare un
            prodotto particolare, dovendo scegliere tra
            diversi concorrenti, la prima cosa che fai è
            documentarti tramite internet o amici se è meglio
            una marca o l'altra. Puoi dire la stessa cosa
            riguardo i computer? che tu (=utente medio)
            scelga Dell, Sony, Hp (ecc) ti ritroverai sempre
            con Windows e non ti poni nemmeno la questione,
            perchè per 20 anni ti hanno abituato
            così.esiste anche Apple sul mercato che oramai conoscono tutti perfettamente ..pure i sassi Microsoft punta la pistola in testa alla gente per comprare un pc Dell, Hp ,Sony etc quando tutti possono comprarsi anche un Apple col sistema operativo di Apple? NO, non viene puntata nessuna pistola a nessunooppure ci si puo' far assemblare dal negozio vicino casa il pc dal costo che si vuole senza comprare la versione OEM di Windows ... dicendo al negoziante di installarci Linus al posto di Windowsnon ti rendi nemmeno conto di cosa dici..avrai ancora 15 anni suonatidel resto il tuo avatar la dice tutta sul personaggio che sei-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 11.03-----------------------------------------------------------
          • il solito bene informato scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: Fiber
            non ti rendi nemmeno conto di cosa dici..avrai
            ancora 15 anni
            suonati

            del resto il tuo avatar la dice tutta sul
            personaggio che
            seivisto che hai già capito tutto, non trovo senso a risponderti ulteriormente.Passa un buon weekend.
          • essepoitene penti scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: Fiber
            esiste anche Apple sul mercato che oramai
            conoscono tutti perfettamente ..pure i sassi giusto, ma costano cari, e comunque l'utente medio non lo sceglie così su due piedi
            Microsoft punta la pistola in testa alla gente
            per comprare un pc Dell, Hp ,Sony etc quando
            tutti possono comprarsi anche un Apple col
            sistema operativo di Apple?
            NO, non viene puntata nessuna pistola a nessunogiustissimo anche questo...ma il fatto che microsoft da anni domini il mercato è una "pistola virtuale" alla mente del clt che non ha il coraggio o la conoscenza o la voglia di provare nuove cose
            oppure ci si puo' far assemblare dal negozio
            vicino casa il pc dal costo che si vuole senza
            comprare la versione OEM di Windows ... dicendo
            al negoziante di installarci Linus al posto di
            Windowsho avuto un negozio di informatica per 3 anni...mai capitato
            non ti rendi nemmeno conto di cosa dici..avrai
            ancora 15 anni
            suonati
            del resto il tuo avatar la dice tutta sul
            personaggio che
            seiquesto è il modo di parlare che io non condivido...con questi toni non si ragiona..parlare così va bene se si fa a gara se il tuo pene è di 40cm o se la mia auto sfonda il muro del suono e la tua no
          • Fiber scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: essepoitene penti

            oppure ci si puo' far assemblare dal negozio

            vicino casa il pc dal costo che si vuole senza

            comprare la versione OEM di Windows ... dicendo

            al negoziante di installarci Linus al posto di

            Windows

            ho avuto un negozio di informatica per 3
            anni...mai
            capitato
            se non ti e' mai capitato proponilo alla gente no?nessuno punta la pistola alla gente e tu che vendi devi proporre , far vedere, spiegaresei capace di proporre le cose se la gente non le sa dato che non esistono obblighi di nessun tipo con Microsoft ?informi il cliente e se vuole gli metti Linus ...oppure gli vendi un pc Apple con le ratela gente oggi non mangia per cambiare un cellulare da 650 ogni 5 mesi e non avrebbe i soldi per comprarsi un Pc Apple da 700 come un MacMini o un Mac Book a rate che poi gli dura almeno 4 anni e non 5 mesi come un cellulare ?non vedi che i tuoi sono discorsi che non stanno in piedi-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 11.53-----------------------------------------------------------
          • essepoitene penti scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 11.53
            --------------------------------------------------ho appena capito perchè gli anche gli altri con te rinunciano dopo un pòrinuncio anche io...non è arte tua nè ragionare nè tanto meno mostrare rispetto
          • Darwin scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: Fiber
            cambia negozianteQuando non sai come rispondere, cambi subito il discorso focalizzando il tutto su un non-problema....seri ridicolo.
          • essepoitene penti scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 10.59
            --------------------------------------------------come posso non quotarti è perfettamente vero
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: essepoitene penti
            - Scritto da: il solito bene informato


            però hai citato le operazioni che esegue
            l'utente

            medio



            e l'utente medio quando le esgue è viziato e non
            vuole avere problemi a scrivere aptget e o
            altro
            Cosa che, per altro, non deve mica fare.Certo per chi è abituato la console è molto comoda e veloce, ma se non la vuoi usare, non c'è operazione che tu non possa fare tramite gui.Ti diro' anche io all'inizio ero spaventato dalla console, poi imparate quelle 4 cose che servono di solito, faccio molto prima a sparare due comandi veloci che cliccare qua e là.Cio' non di meno se ne puo' fare a meno.

            io sono utente medio...e il problema l'ho trovato
            e l'ho abbandonato, naturalmente continuo a
            riconoscere l'estrema bontà del progetto che
            ormai è arrivato a livelli
            notevoli
            Anche io ho trovato qualche difficoltà negli anni passati.Ma sono un paio d'anni che il mio muletto datato va di Ubuntu con mia soddisfazione: si accende in un attimo, non stramangia ram, ed essendo vecchiotto fa le stesse operazioni che fa su xp + velocemente.E' la macchina con cui navigo, vedo film e ascolto musica, e per queste cose (operazioni esclusive per la stragrande maggioranza degli utenti medi) va + che bene.Aggiornamenti automatici centralizzati di tutto il software senza nessun apt-get.
          • il solito bene informato scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: essepoitene penti
            - Scritto da: il solito bene informato


            però hai citato le operazioni che esegue
            l'utente

            medio



            e l'utente medio quando le esgue è viziato e non
            vuole avere problemi a scrivere aptget e o
            altroMi sembra un preconcetto :)Credo di aver aperto il terminale solo per installare la libreria Lame per convertire in mp3 dei file con Audacity (ecco... quello non lo fa, ma credo per una questione di licenze).Una volta installato Ubuntu sono diventato "operativo" in qualche minuto: il tempo di scaricare skype, amsn, Chromium, configurare il client di posta preinstallato e il messenger multiprotocollo... ma una volta che l'utente Mario Rossi prende confidenza con il repository, penso che non ne potrebbe più fare a meno, per la semplicità e la possibilità di gestire in unica finestra tutti i programmi installati.
      • non so scrive:
        Re: quanta cieca presunzione
        - Scritto da: il solito bene informato
        però devi mettere sul piatto della bilancia
        l'ignoranza dell'utente medionon sei bene informato :) i tentativi di vendere PC con Linux sono stati fatti ed è un dato di fatto che vendevano troppo poco.non è che l'utente è ignorante e prende la prima cosa che trova sugli scaffali. ogni utente oggi sceglie già tra win o mac e mac è in salita. perchè linux no? possiamo fare diverse ipotesi, ma poco importa, la gente oggi preferisce win e mac a linux.
        • Utopia scrive:
          Re: quanta cieca presunzione
          1) Per il supporto, (stupidamente) l'utente è convinto che essendo una soluzione commerciale ci sia più "sicurezza" nel caso questa non vada bene... devo dire che su questo in parte ce n'è di ragione.2) Per la semplicità. Anche se tutti mi andranno contro, Linux non sarà mai semplice come windows o mac, per una caratteristica intrinseca dei linuxari.3) Per la quantità di drivers e programmi compatibili. Questo è innegabile.E poi, perchè ogni volta vi accanite con gli utenti dummies? Che male c'è a non voler essere esperto di scripting Unix se voglio giocare solamente ad un videogame?
          • essepoitene penti scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: Utopia
            E poi, perchè ogni volta vi accanite con gli
            utenti dummies? Che male c'è a non voler essere
            esperto di scripting Unix se voglio giocare
            solamente ad un
            videogame?amen
      • essepoitene penti scrive:
        Re: quanta cieca presunzione
        Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 10.24
        --------------------------------------------------e da cosa si intuisce??P.S.: GIBBAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA :)P.P.S: scherzi a parte...sono proprio ascoltatore "fedele" di Radio 105
        • il solito bene informato scrive:
          Re: quanta cieca presunzione

          e da cosa si intuisce??

          P.S.: GIBBAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA :)

          P.P.S: scherzi a parte...sono proprio ascoltatore
          "fedele" di Radio
          105Anch'io (però solo dello Zoo e a volte di Music&Cars)... mi aiuta a svuotare la testa dopo una giornata di lavoro (purtroppo devo ascoltarmelo registrato)Però sto bene alla larga dalla "guerra santa" che stanno scatenando contro Radio Deejay;-)
          • essepoitene penti scrive:
            Re: quanta cieca presunzione

            Anch'io (però solo dello Zoo e a volte di
            Music&Cars)... mi aiuta a svuotare la testa dopo
            una giornata di lavoro (purtroppo devo
            ascoltarmelo
            registrato)megaquotone...lo zoo serve a quello :D
            Però sto bene alla larga dalla "guerra santa" che
            stanno scatenando contro Radio
            Deejay
            ;-)ci sono lontano anche io...anzi spesso su facebook ho commentato ai vari stati di mazzoli o del profilo dello zoo dicendo pubblicamente che hanno rotto le balle
          • il solito bene informato scrive:
            Re: quanta cieca presunzione
            - Scritto da: essepoitene penti

            Anch'io (però solo dello Zoo e a volte di

            Music&Cars)... mi aiuta a svuotare la testa dopo

            una giornata di lavoro (purtroppo devo

            ascoltarmelo

            registrato)
            megaquotone...lo zoo serve a quello :D

            Però sto bene alla larga dalla "guerra santa"
            che

            stanno scatenando contro Radio

            Deejay

            ;-)
            ci sono lontano anche io...anzi spesso su
            facebook ho commentato ai vari stati di mazzoli o
            del profilo dello zoo dicendo pubblicamente che
            hanno rotto le
            balleper rientrare in tema"LINUX TI AMO!"(rotfl)
  • Nome e cognome scrive:
    Un tantinello esagerati
    in internet linux, anzi Apache è al 60% (netcraft), tenendo conto di tutti i domini parcheggiati che per forza di cose girano sotto linux. In ambito server aziendali, per quanto riguarda il giro d'affari, linux è al 16%, contro il 42% di microsoft
    • upr scrive:
      Re: Un tantinello esagerati
      dove hai letto queste percentuali.Hai ragione se i server vengono montati da scolaretti per forza che c'è windows.
      • non so scrive:
        Re: Un tantinello esagerati
        - Scritto da: upr
        dove hai letto queste percentuali.
        Hai ragione se i server vengono montati da
        scolaretti per forza che c'è windows.hai una visione falsata. linux va molto bene in ambito accademico. gli scolaretti installano linux. ubuntu in questo periodo.
        • upr scrive:
          Re: Un tantinello esagerati
          gli scolaretti si presuppone che vadano a scuola e non che installino server aziendali, dns, mail e quant altro.comunque hai ragione ora ubuntu è come facebook..sticazz
          • non so scrive:
            Re: Un tantinello esagerati
            - Scritto da: upr
            gli scolaretti si presuppone che vadano a scuola
            e non che installino server aziendali, dns, mail
            e quant altro.beh, ma un giorno finiranno bè di studiare o restano fuori corso a vita? ;-)
            comunque hai ragione ora ubuntu è come
            facebook..stiXXXXXgni medaglia ha il suo rovescio
    • iRoby scrive:
      Re: Un tantinello esagerati
      Linux+Unix+Mainframe è al 60% nel corporate.Però ho visto che quel 40% di Microsoft, ironia vuole che giri su Linux su VmWare ESX... Almeno nelle grandi realtà.Per proteggerlo da se stesso, per poterlo riavviare o ripristinare a distanza in un colpo dai backup. E ci gira solo middleware, i dati stanno su Unix o Mainframe.
      • collione scrive:
        Re: Un tantinello esagerati
        eh buonanottese ne leggono di XXXXXXX da queste partivmkernel è uno spinoff di linux, ma del resto dovrebbe essere lampante visto che supportare millemila periferiche hardware per un kernel nuovo è impossibile
        • non so scrive:
          Re: Un tantinello esagerati
          - Scritto da: collione
          eh buonanottesi, qui da me c'e' un sole che spacca i sassi :)
          se ne leggono di XXXXXXX da queste partiattento..
          vmkernel è uno spinoff di linux, ma del resto
          dovrebbe essere lampante visto che supportare
          millemila periferiche hardware per un kernel
          nuovo è impossibile.. che non sai quello che dici.l'hypervisor è stato riscritto e ottimizzato per le necessità di vmware che non sono quelle di linux.http://download3.vmware.com/software/vsphere/open_source/VMware-esx-public-source-4.0-162945.tar.gzfacciamo un diff con i source di linux? ;-)
          • non so scrive:
            Re: Un tantinello esagerati
            - Scritto da: non so
            facciamo un diff con i source di linux? ;-)fatto (vmkdrivers) sono quelli per linux :-)
          • collione scrive:
            Re: Un tantinello esagerati
            per forza, ci gira linux sul loro microkernel, che altro pretendevi di trovarci?
          • collione scrive:
            Re: Un tantinello esagerati
            ti sfugge un certo modulo di compatibilità linux? e secondo te a che servirà mai? ovviamente a far girare i millemila servizi e driver linux fondamentali per vmwaree infatti quello che vmware ha fatto è identico e preciso a ciò che è stato fatto anni fa con l4linux, ovvero linux su microkernelbenvenuto nel mondo reale (rotfl)
      • non so scrive:
        Re: Un tantinello esagerati
        - Scritto da: non so
        ESX ora è un hypervisor che non ha più nulla a
        che vedere con linuxper dovere di cronaca devo ammettere che ho scritto una XXXXXXX :-)l'hypervisor, per quanto vmware abbia eliminato il codice inutile di linux per la virtualizzazione, è una mini distribuzione di linux. ottimizzata e tutto quello che si vuole, ma sempre di linux si tratta.
  • zimbro scrive:
    il mercato enterprise
    direi che il mercato enterprise non è "irrilevante".Lo puoi chiamare "desktop" ma i datacenter aziendali, i server e così via non sono sicuramente trascurabili.Bene per Linux, comunque.Bisogna ricordare che se è vero che migliaia di lavoratori perderebbero il lavoro con la scomparsa di windows, è altrettanto vero che molte persone competenti non si farebbero più pagare per la vendita di un prodotto ma per il lavoro che svolgono grazie alla propria competenza.non che questo non si possa dire per professionisti che lavorano su piattaforma windows, ma di certo il costo del software di base conta.
    • maxloi scrive:
      Re: il mercato enterprise
      il costo del software di base, rispetto a quello che paghi per avere assistenza, diventa irrilevante. Ma il costo dell'assistenza su un sistema "gratuito", anche in virtù del fatto che tale sistema è oggettivamente più complitato dell'odiato windows, non mi sembra proprio trascurabile. Tutt'altro.
      • Azure scrive:
        Re: il mercato enterprise
        - Scritto da: maxloi
        il costo del software di base, rispetto a quello
        che paghi per avere assistenza, diventa
        irrilevante.

        Ma il costo dell'assistenza su un sistema
        "gratuito", anche in virtù del fatto che tale
        sistema è oggettivamente più complitato
        dell'odiato windows, non mi sembra proprio
        trascurabile.
        Tutt'altro.un sistemista windows certificato viene pagato circa 220 al giorno, un sistemista *nix circa 250 al giorno, l'assistenza è parificabile quanto a costi, quello che cambia è la qualità del lavoro espresso
        • maxloi scrive:
          Re: il mercato enterprise
          A parte il fatto che 220 al giorno è diverso da 250 e che secondo me lo spread è molto più alto (un sistemista MS costa circa 220-250 euro/giorno, uno *nix scarso parte da 250, ma uno di buon livello parte da 300 e arriva a 4-500 euro/giorno - e parliamo di mercato italiano, perchè all'estero lo spread si assottiglia molto), tu parli di cifre percepite dai professionisti dalle varie società, non parli dei costi sostenuti dai clienti finali, che sono decisamente più alti ;)Cmq... io parlavo più che altro di quello che pagano le piccole aziende o la casalinga per farsi risolvere qualche problema sul pc di casa. Trovare una società di assistenza tecnica in grado di mandarti un sistemista MS è relativamente semplice, trovarne una con un sistemista linux, è un pelo più difficile.Lo spread per il costo sostenuto, in questo caso, non è di 30 euro (so di società che chiedono 7-800 euro per mandarti un sistemista linux a risolverti qualche problema a casa o in ufficio - parlo sempre di piccole aziende).
  • non so scrive:
    Articolo non trolloso, ma la notizia si
    La notizia è super trollosa, ma non perchè non sia vero che Linux abbia meritatamente conquistato alcuni mercati, ma perchè tralascia la cosa più importante:Linux detiene quasi il 100% dei sistemi in cui gli utenti non vogliono spendere una lira.Microsoft detiene quasi il 100% dei sistemi in cui gli utenti sono disposti a pagare.È una differenza enorme, MS non dominerà mai e non è nemmeno interessata a dominare mercati in cui non si guadagna niente. Quando nelle sale server delle aziende (che non vengono misteriosamente citate nell'articolo) invece di trovare server Windows ci saranno quelli Linux (qualcuno lo fa, ma è una minoranza) allora Zemlin potrà ridire quello che ha detto senza essere trolloso.
    • ruppolo scrive:
      Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
      - Scritto da: non so
      Microsoft detiene quasi il 100% dei sistemi in
      cui gli utenti sono disposti a
      pagare.Se l'89,58% è quasi il 100%, allora hai ragione.
      • non so scrive:
        Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
        si, non so quali siano le %, è il concetto che contaanche linux non detiene il 100% del free, ci sono molti altri os free. ho trollosamente scritto quasi il 100% per intendere la maggioranza
      • Fiber scrive:
        Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: non so

        Microsoft detiene quasi il 100% dei sistemi in

        cui gli utenti sono disposti a

        pagare.

        Se l'89,58% è quasi il 100%, allora hai ragione.anceh tu sei un utente che nn ama pagare Apple ..vero RuPollo?Apple ti regala sempre tuttolavorano tutti gratisanche tu mangi l'ariache asilo
    • krane scrive:
      Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
      - Scritto da: non so
      La notizia è super trollosa, ma non perchè non
      sia vero che Linux abbia meritatamente
      conquistato alcuni mercati, ma perchè tralascia
      la cosa più importante:
      Linux detiene quasi il 100% dei sistemi in cui
      gli utenti non vogliono spendere una lira.E i linux e gli unix a pagamento come li spieghi ?
      • non so scrive:
        Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
        - Scritto da: krane
        E i linux e gli unix a pagamento come li spieghi ?li spiego dicendoti che non sono in maggioranza. non mi sono dimenticato di Solaris e dei sistemi IBM che, visto che entriamo nei dettagli, sono storicamente i veri padroni delle belle sale server. il fatto è che è Microsoft che negli anni si è presa tantissimo di questo mercato e non linux.linux ha fatto fallire SGI e abortire progetti come portare Solaris sui desktop intel, ma non ha vinto nelle sale server enterprise.
      • Fiber scrive:
        Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: non so

        La notizia è super trollosa, ma non perchè non

        sia vero che Linux abbia meritatamente

        conquistato alcuni mercati, ma perchè tralascia

        la cosa più importante:


        Linux detiene quasi il 100% dei sistemi in cui

        gli utenti non vogliono spendere una lira.

        E i linux e gli unix a pagamento come li spieghi ?lui e' abituato solo a questohttp://www.appuntidigitali.it/6182/le-scelte-di-canonical-stanno-affossando-lalternativa-open-source-a-windows/(rotfl)(rotfl)(rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 10.20-----------------------------------------------------------
    • tux scrive:
      Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si

      Linux detiene quasi il 100% dei sistemi in cui
      gli utenti non vogliono spendere una
      lira.

      Microsoft detiene quasi il 100% dei sistemi in
      cui gli utenti sono disposti a
      pagare.

      È una differenza enorme, MS non dominerà mai e
      non è nemmeno interessata a dominare mercati in
      cui non si guadagna niente. Quando nelle sale
      server delle aziende (che non vengono
      misteriosamente citate nell'articolo) invece di
      trovare server Windows ci saranno quelli Linux
      (qualcuno lo fa, ma è una minoranza) allora
      Zemlin potrà ridire quello che ha detto senza
      essere
      trolloso.qui devo correggerti... com Windows paghi SO ed assistenza (giustamente perchè chi ti installa l'OS lo paga) mentre con Linux paghi solo l'assistenza.Partendo da questo presupposto facciamo un esempio:PC Win:SO 100Assistenza 50costo a me SO 50costo al cliente 150 (100+50)guadagno 100 (100+50-50)PC Linux:SO 0Assistenza 120Costo al cliente 120 (0+120)guadagno 120 (120+0-0)il cliente spende meno ed io guadagno di più...
      • maxloi scrive:
        Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
        ...e aggiungi anche che il cliente poi diventa totalmente dipendente dal tecnico linux perchè su linux non riuscirà a fare quasi nulla da solo, a meno che non voglia tenersi il pc aggiornato al giorno in cui è stato installato... Che provi ad aggiornarsi il kernel, o ad installare un gioco o una periferica che necessitano di qualche libreria che va in conflitto con altre librerie esistenti, giusto per fare uno stupidissimo (e quotidiano, se installi tutti i giorni dei nuovi giochi come puoi fare su windows) esempio.
        • Darwin scrive:
          Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
          - Scritto da: maxloi
          Che provi ad aggiornarsi il kernel, o ad
          installare un gioco o una periferica che
          necessitano di qualche libreria che va in
          conflitto con altre librerie esistenti, giusto
          per fare uno stupidissimo (e quotidiano, se
          installi tutti i giorni dei nuovi giochi come
          puoi fare su windows)
          esempio.Quando ci sono gli aggiornamenti di sistema NON ESISTONO librerie che vanno in conflitto di versione.Cita un caso, altrimenti....
        • panda rossa scrive:
          Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
          - Scritto da: maxloi
          ...e aggiungi anche che il cliente poi diventa
          totalmente dipendente dal tecnico linux perchè su
          linux non riuscirà a fare quasi nulla da solo, a
          meno che non voglia tenersi il pc aggiornato al
          giorno in cui è stato installato...


          Che provi ad aggiornarsi il kernel, automatico.
          o ad installare un gioco operazione banale del gestore pacchetti
          o una periferica che
          necessitano di qualche libreria che va in
          conflitto con altre librerie esistenti, Mai sucXXXXX
          giusto
          per fare uno stupidissimo (e quotidiano, se
          installi tutti i giorni dei nuovi giochi come
          puoi fare su windows)
          esempio.A parte l'idiozia di voler installare nuovi giochi tutti i giorni, senza neanche usarli, evidentemente, dove sarebbe il problema?1) apri il repository2) scrivi il nome del gioco o altra chiave di ricerca che riconduce ad esso3) selezioni4) installi5) ti trovi l'icona del gioco nel menu sotto la voce giochi
          • maxloi scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            apri il repository... Se volessi installare un gioco che non è nel repository?Se tu installi solo giochi e/o programmi Microsoft, lo stesso windows sarebbe molto più stabile... Ma c'è Internet... ed è nata una libertà un pelino più ampia... Che a me piace avere. E poi... su linux è pure più difficile trovare i crack (dai, passatemi la battutaccia)! :D
          • Darwin scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            - Scritto da: maxloi
            Se volessi installare un gioco che non è nel
            repository?Doppio click sul pacchetto deb/rpm...
          • maxloi scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            certo... come no... e quando ti compare il messaggio "missing library blablabla?" o something like "your blablabla version number is.. and you need blablabla"? Ora mi risponderai che era roba di altri tempi... beh... a me non sembra, ma magari sbaglio io... Oppure, semplicemente, non trovo il pacchetto .deb o .rpm... o non amo l'interfaccia grafica e devo andare di dpkg -i o rpm -i... o che ne so... Oppure ho un tar con dentro un README che mi dovrebbe dire i passi che devo compiere per installare su RedHat o su SuSE e io ho knoppix installato su hdd... Dai... non sto dicendo XXXXXXX... spesso ti scontri con XXXXXX che necessitano una certa conoscenza di linux, kernel, etc., o sei perso!
          • panda rossa scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            - Scritto da: maxloi
            certo... come no... e quando ti compare il
            messaggio "missing library blablabla?" o
            something like "your blablabla version number
            is.. and you need blablabla"?

            Ora mi risponderai che era roba di altri tempi...
            beh... a me non sembra, ma magari sbaglio io...Si fa in fretta a verificare: indica uno di questi giochi che proviamo subito.
            Oppure, semplicemente, non trovo il pacchetto
            .deb o .rpm... o non amo l'interfaccia grafica e
            devo andare di dpkg -i o rpm -i... o che ne so...Ma quando scarichi setup.exe come procedi, scusa?Qui e' lo stesso, scarichi il file dalla rete e ci clicchi sopra dal file manager, se non ti piace andare di dpkg
            Oppure ho un tar con dentro un README che mi
            dovrebbe dire i passi che devo compiere per
            installare su RedHat o su SuSE e io ho knoppix
            installato su hdd...Il tar con dentro il readme c'e' anche per un sacco di programmi per windows che spiegano come fare per installarlo su xp, o su vista, e non e' mai morto nessuno ad installarseli.
            Dai... non sto dicendo XXXXXXX... spesso ti
            scontri con XXXXXX che necessitano una certa
            conoscenza di linux, kernel, etc., o sei
            perso!Quali XXXXXX? Fino ad ora hai solo elencato problematiche che si risolvono con un minimo di competenza, ma proprio un minimo...O porti un caso concreto, oppure la smetti.
          • maxloi scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            Guarda... la prox volta che installo linux ti porto dei casi concreti. La cosa strana però è che sento dire da almeno 7-8 anni che linux ormai è diventato totalmente user-friendly al pari di windows, ma ogni volta che l'ho installato io ci ho perso nottate intere per fare una qualsiasi stupidata che non fosse "compresa nei pacchetti" della distro che ho installato (ho provato debian, redhat, suse, slackware, knoppix, fedora, centos e non mi ricordo quali altre). E l'ho installato anche su server (eliminando la parte grafica perchè un paio di volte si è sminch1ata qualche dipendenza, non mi partiva più l'interfaccia X e non sono mai riuscito a resuscitarla, quindi sui server per me è diventata un tabù), anche se ammetto che si tratta di qualche anno fa. Se vuoi ti posso fare un esempio relativamente recente: circa 3 anni fa, distro centos, kernel 2.6 se non erro. Volevo trasferire il mio sito ecommerce da un provider ad un altro. Il mio oscommerce necessitava di php5, mysql-nonmiricordochever, apache. Le pagine di oscommerce richiedevano "pezzi" (perdonami, non ricordo la nomenclatura corretta) di php compilati sul kernel in un determinato modo. Primo scoglio: come stradiavolo parametrizzare la cosa. Smanettamento su google per capire, installo, mancano dipendenze o librerie intere. Provo ad installarle, bagno di sangue. Stessi XXXXXX per mysql: anche lì avevo bisogno di parametrizzazioni diverse dallo standard e nemmeno sul readme di OSCommerce c'era specificato cosa e come parametrizzare. Apache pure necessitava di attivazioni e modifiche su http.conf. Morale: ho mollato il mio sito ecommerce perchè non avevo soldi da investirci e ne avevo già buttati sin troppi.
          • panda rossa scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            - Scritto da: maxloi
            Guarda... la prox volta che installo linux ti
            porto dei casi concreti.

            La cosa strana però è che sento dire da almeno
            7-8 anni che linux ormai è diventato totalmente
            user-friendly al pari di windows, ma ogni volta
            che l'ho installato io ci ho perso nottate intere
            per fare una qualsiasi stupidata che non fosse
            "compresa nei pacchetti" della distro che ho
            installato (ho provato debian, redhat, suse,
            slackware, knoppix, fedora, centos e non mi
            ricordo quali altre).Parliamone di questa qualsiasi stupidata che non sei riuscito a fare perche' non compresa nei pacchetti.
            E l'ho installato anche su server (eliminando la
            parte grafica perchè un paio di volte si è
            sminch1ata qualche dipendenza, non mi partiva più
            l'interfaccia X e non sono mai riuscito a
            resuscitarla, quindi sui server per me è
            diventata un tabù), anche se ammetto che si
            tratta di qualche anno fa. Considerando che il mondo intero usa linux lato server e tu non sia riuscito ad installarne uno, dovendo scegliere chi tra te e linux sia il problema, che cosa dovrei scegliere?
            Se vuoi ti posso fare
            un esempio relativamente recente: circa 3 anni
            fa, distro centos, kernel 2.6 se non erro. Volevo
            trasferire il mio sito ecommerce da un provider
            ad un altro. Benissimo.
            Il mio oscommerce necessitava di
            php5, mysql-nonmiricordochever, apache. Le pagine
            di oscommerce richiedevano "pezzi" (perdonami,
            non ricordo la nomenclatura corretta) di php
            compilati sul kernel in un determinato modo.
            Primo scoglio: come stradiavolo parametrizzare la
            cosa. Smanettamento su google per capire,
            installo, mancano dipendenze o librerie intere.
            Provo ad installarle, bagno di sangue. Stessi
            XXXXXX per mysql: anche lì avevo bisogno di
            parametrizzazioni diverse dallo standard e
            nemmeno sul readme di OSCommerce c'era
            specificato cosa e come parametrizzare. Apache
            pure necessitava di attivazioni e modifiche su
            http.conf.Ma che bella storia... l'ho letta uguale uguale sul sito delle storie della sala macchine.Se ben ricordo era l'OSCommerce scritto coi piedi.
            Morale: ho mollato il mio sito ecommerce perchè
            non avevo soldi da investirci e ne avevo già
            buttati sin troppi.Bravo.La prossima volta appoggiati su qualcosa di funzionante, oppure rivolgiti ad un sistemista.
          • maxloi scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            lolse qualcosa sotto linux funziona male, è perchè è stata scritta con i piedi, perchè la casa madre non ha divulgato specifiche corrette o non le ha divulgate proprio, etc. Però Oscommerce è la piattaforma b2c più utilizzata in questo momento... E' opensource e, superate le difficoltà iniziali di "settaggi", funziona discretamente bene. Ed è gratis. A me non sembra tanto malvagia... Poi... il mondo intero usa linux sui server. Certo, ma aggiungo: in parte. In minima parte, direi. E io stesso, se leggi bene, ti ho detto di aver installato diversi server di posta linux-based. Ma se non leggi e critichi a priori perchè sei accecato dal fatto di parlare con una persona che non sposa solo linux come hai fatto tu, non si va molto avanti...
          • Darwin scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            - Scritto da: maxloi
            lol
            se qualcosa sotto linux funziona male, è perchè è
            stata scritta con i piedi,Nessun utente Linux competente ha mai detto questo, a meno di oggettive verità.
            perchè la casa madre
            non ha divulgato specifiche corrette o non le ha
            divulgate proprio, etc.Questo è vero. E ti posso citare NVIDIA che ha rallentato lo sviluppo di nouveau che viene sviluppato attraverso un reverse engineering.
            E' opensource e,
            superate le difficoltà iniziali di "settaggi",
            funziona discretamente bene. Ed è gratis. A me
            non sembra tanto malvagia...Idem per qualsiasi software FOSS.
            Poi... il mondo intero usa linux sui server.
            Certo, ma aggiungo: in parte.Linux gira sui maggiori server del mondo (compresi quelli che ti permettono di accedere ad Internet) e ha la quasi totalità dei server Web (con Apache).Poi esiste il marketshare che tenta di dar ragione a Microsoft, solo che anche lì bisogna stabilire se i server che hanno preinstallato Windows lo usano in modo effettivo e soprattutto non si tiene conto di distribuzioni come CentOS e Debian che sono gettonatissime sui server, ma non rilevate dallo share poichè prive di supporto aziendale.
            In minima parte,
            direi. E io stesso, se leggi bene, ti ho detto di
            aver installato diversi server di posta
            linux-based. Ma se non leggi e critichi a priori
            perchè sei accecato dal fatto di parlare con una
            persona che non sposa solo linux come hai fatto
            tu, non si va molto
            avanti...Quando le esperienze riportate sono la stessa pappardella fatta di trollate trite e ritrite (anche su questo forum) non ne vale la pena continuare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 aprile 2011 23.00-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            - Scritto da: maxloi
            Certo, ti ho già risposto.
            Basta che qualcuno riporti esperienze per te
            inammissibili o che tu consideri non reali perchè
            è sufficiente "documentarsi" per non incorrere in
            determinate problematiche, e quel qualcuno
            diventa immeditamente un troll. Discutere e
            confrontarsi no,
            eh?Le discussioni e i confronti vengono fatti ogni giorno sui forum e i problemi che vengono postati vengono risolti, se possibile.Quando invece le problematiche derivano da mancanza di BASI e mancanza di voglia di imparare o derivano da puro e semplice trolling, il caso è diverso.
            Io non ti ho mai offeso, etichettandoti in un
            modo o in un altro.Perchè io non mi comporto in questo modo. Se a me mancano basi, mi documento.
            E raccontare di problemi
            reali che ho avuto, non lo puoi interpretare come
            un'offesa diretta alla tua persona, perchè è solo
            un sintomo del fatto che ti rapporti in maniera
            sbagliata con chi semplicemente la pensa un po'
            diversamente da te e ha avuto esperienze
            differenti, dovute sicuramente a una preparazione
            e ad una cultura diversa.Capisco il problema preparazione, nessuno ha mai messo in dubbio questo.Proprio per evitare ciò, le community scrivono dei wiki e scrivono la migliore documentazione possibile per il software.Se tu non voi leggere, il problema resta tuo. In quel caso, però, non aspettarti aiuto.
            Relativamente poi al fatto che la quasi totalità
            dei siti Internet gira su server linux, può anche
            essere vero, ma non mi interessa, anche in questo
            caso, documentarmi al solo eventuale scopo di
            smentirti, ma non capisco il nesso che ti spinge
            a farmi presente una stima del genere.Anche perchè non potresti smentirmi, visto che è Linux che muove i server internet.Le piattaforme UNIX proprietarie vengono scelte SOLO su macchine proprietarie, ovvero Solaris su Oracle SPARC, AIX su macchine IBM e HP-UX su IA64/PA-RISC.
          • maxloi scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            Panda... Darwin... sinceramente mi sono stufato. Credo sia inutile andare oltre. O sono un troll, o sono un provocatore, o sono un boh... me ne avete dette tante. Qui le basi di una discussione normale, di un confronto, saltano regolarmente, perchè sono sinceramente stufo di giudizi che vanno sul personale. Vi faccio notare che io non ho giudicato voi, non ho giudicato linux o windows, non ho giudicato. E non vi ho mai accusati di mentire per avvallare vostre personali considerazioni o di essere ignoranti o carenti di basi in talune materie. Ho espresso pareri, raccontato esperienze personali e risposto a domande che di volta in volta mi sono state poste, che hanno richiesto riflessioni e "racconti" che io stesso ho definito "datati". Ma non credo di avervi mai mancato di rispetto con accuse o etichette di qualsiasi tipo.Se le mie risposte vengono sempre e in ogni modo interpretate come attacchi alle vostre persone, alla vostra professionalità, o a linux (che poi sembra che se qualcuno si azzarda a dire di avere avuto dei problemi con linux stia offendendo voi in prima persona...), intavolare un normale confronto di idee, unica cosa che (forse solo a me) interessava, è impossibile, almeno per me. Buona continuazione.
          • Darwin scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            - Scritto da: maxloi
            Panda... Darwin...
            sinceramente mi sono stufato.
            Credo sia inutile andare oltre.
            O sono un troll, o sono un provocatore, o sono un
            boh... me ne avete dette tante.Maxloi, scusami ma quì non ci capiamo proprio...I problemi da te postati non erano di Linux, come si è carcato di far credere.Linux non ha quei problemi (forse un tempo si, ma si parla di quasi una decina di anni fa).La realtà quindi sono due:- O sei un troll che vuole solo provocare- oppure sei un niubbo.Il problema è che con le tue affermazioni stai praticamente offendendo la comunità FOSS, specie quando hai parlato dei guru che davano false informazioni o non aiutano.Noi ti abbiamo spiegato come funziona. Ora sta a te capirlo.
            Qui le basi di una discussione normale, di un
            confronto, saltano regolarmente, perchè sono
            sinceramente stufo di giudizi che vanno sul
            personale.No i giudizi sul personale non te li abbiamo dati.Ti abbiamo chiamato provocatore, quello si.Ma renditi conto che se l'abbiamo fatto c'è un motivo.Quante volte hai ripetuto che bisogna imparare il C/C++, script e configurazioni del kernel per i driver per usare Linux. O hai detto che non ti riconosceva le periferiche. Poi quanto ti si è stato detto leggere la documentazione, l'hai presa come un modo per sminuirti. Dimmi tu se non è provocazione questa.
            Vi faccio notare che io non ho giudicato voi, non
            ho giudicato linux o windows, non ho giudicato. E
            non vi ho mai accusati di mentire per avvallare
            vostre personali considerazioni o di essere
            ignoranti o carenti di basi in talune materie.Vedi che sei un provocatore?Chi ti ha denigrato perchè ti mancano le basi?Io ti ho detto che se ti mancano le basi per utilizzare Linux, la community ti offre un parco di documentazione praticamente immenso.Non ti ho denigrato per questo.
            Ho
            espresso pareri, raccontato esperienze personaliNon erano esperienze, era trolling. E anche se (caso remoto) fosse come dicessi tu, ti abbiamo risposto che non era un problema di Linux, ma della tua non-conoscenza.Dimmi cosa c'è di sbagliato in questa affermazione.
            e risposto a domande che di volta in volta mi
            sono state poste, che hanno richiesto riflessioni
            e "racconti" che io stesso ho definito "datati".Appunto. Sono datati, ma non di due anni. Di quasi dieci.Ora, la tua vecchia esperienza non può essere considerata attendibile allo status attuale perchè è troppo remota come situazione.
            Ma non credo di avervi mai mancato di rispetto
            con accuse o etichette di qualsiasi
            tipo.Noi ti diamo del provocatore perchè le tue affermazioni sono provocazioni.
            Se le mie risposte vengono sempre e in ogni modo
            interpretate come attacchi alle vostre persone,
            alla vostra professionalità, o a linuxLo sono infatti. Nel momento in cui sparli del superguru stai offendendo la community. Nel momento in cui proietti una tua vecchia esperienza al mondo attuale stai denigrando la community. Nel momento in cui parli di aggiornamenti che non riescono per XXXXXX con le librerie, stai denigrando la community. Questi non sono argomenti, sono falsità. È diverso.
            (che poi
            sembra che se qualcuno si azzarda a dire di avere
            avuto dei problemi con linux stia offendendo voi
            in prima persona...),Vedi che non è vero?Perchè non fai un giro per i forum?
            intavolare un normale
            confronto di idee, unica cosa che (forse solo a
            me) interessava, è impossibile, almeno per me.Le idee devono essere supportate da argomentazioni. I pregiudizi non sono il mezzo per una discussione. Sono il mezzo per il trolling.
          • maxloi scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            - Scritto da: Darwin
            Le idee devono essere supportate da
            argomentazioni. I pregiudizi non sono il mezzo
            per una discussione. Sono il mezzo per il
            trolling.Infatti io ho principalmente espresso idee. I fatti che ho portato a supporto erano dei racconti di esperienze vissute e collocati in maniera corretta nel tempo, in quanto si riferivano a quando ricevevo le stesse risposte che ricevo oggi, che nel tempo non sono cambiate. Questo mi fa pensare che siccome le problematiche che ho riscontrate sono più o meno rimaste uguali nel tempo e le risposte ottenute pure, la situazione sia più o meno identica a qualche anno fa. Ma ripeto. Tutto può essere considerato offensivo o definito "trolling", basta avere la mente sufficientemente offuscata e piena di pregiudizi. Poi si attribuiscono agli altri i propri limiti e il gioco è fatto.
          • panda rossa scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            - Scritto da: maxloi
            Infatti io ho principalmente espresso idee. I
            fatti che ho portato a supporto erano dei
            racconti di esperienze vissute e collocati in
            maniera corretta nel tempo, in quanto si
            riferivano a quando ricevevo le stesse risposte
            che ricevo oggi, Io, in uno dei tanti messaggi che ci siamo scambiati in questi thread ti invitai ad installarti la 10.4 di ubuntu via wubi su quella macchina che non ti vedeva webcam, mousepad e non ricordo che altro.Mi hai risposto che non avevi 10 minuti di tempo.Ne hai persi molti di piu' a trollare qua.Tu non vuoi provare la soluzione, perche' sai che funziona, sai che ti verra' sbattuta in faccia la smentita di tutti i problemi fasulli che stai inventando e quindi non lo fai.Quindi adesso vai ad installare ubuntu e torna con lo screenshot del messaggio di errore della famosa libreria non risolta, se ci riesci.Altrimenti sparisci per sempre.
          • maxloi scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            - Scritto da: panda rossa
            Io, in uno dei tanti messaggi che ci siamo
            scambiati in questi thread ti invitai ad
            installarti la 10.4 di ubuntu via wubi su quella
            macchina che non ti vedeva webcam, mousepad e non
            ricordo che
            altro.

            Mi hai risposto che non avevi 10 minuti di tempo.

            Ne hai persi molti di piu' a trollare qua.

            Tu non vuoi provare la soluzione, perche' sai che
            funziona, sai che ti verra' sbattuta in faccia la
            smentita di tutti i problemi fasulli che stai
            inventando e quindi non lo
            fai.

            Quindi adesso vai ad installare ubuntu e torna
            con lo screenshot del messaggio di errore della
            famosa libreria non risolta, se ci
            riesci.
            Altrimenti sparisci per sempre.Io il portatile lo uso per lavorarci. E in 10 minuti non installo una cippa, oltre al fatto che poi dovrei reinstallarmi ogni cosa per poter lavorare, in quanto mi è d'obbligo usare windows per il lavoro che faccio e mi ci vorrebbe tutto il giorno. Oltretutto... non è che tu ordini e io eseguo, sai? Non funziona proprio così... Cmq complimenti... "altrimenti sparisci per sempre" posto in calce, è un grande segno di civiltà e rispetto.
          • panda rossa scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            - Scritto da: maxloi
            Io il portatile lo uso per lavorarci. Pure io.
            E in 10
            minuti non installo una cippa, Prova. Se non ti bastano avrai un argomento concreto da usare contro di me.Invece cosi' fai solo la figura che tutti vedono.
            oltre al fatto che
            poi dovrei reinstallarmi ogni cosa per poter
            lavorare, No, perche? Devi solo verificare che funziona la webcam e il touchpad.Erano mica quelli i problemi che avevi?
            in quanto mi è d'obbligo usare windows
            per il lavoro che faccio e mi ci vorrebbe tutto
            il giorno. Che c'entra? Non ti ho mica detto di cancellare windows.Ti ho detto di installare linux usando wubi.
            Oltretutto... non è che tu ordini e io
            eseguo, sai? Non funziona proprio così...Puoi sempre tenerti i tuoi finti problemi.
            Cmq complimenti... "altrimenti sparisci per
            sempre" posto in calce, è un grande segno di
            civiltà e rispetto.Rientra ampiamente nel rispetto che ti sei guadagnato finora.
          • maxloi scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            Lascia che siano le persone che leggono, a giudicare... :)Non sono proprio convinto che tu stia facendo una gran bella figura...
          • panda rossa scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            - Scritto da: maxloi
            Lascia che siano le persone che leggono, a
            giudicare...
            :)E lascia che siano le persone che leggono a giudicare perche' non hai ancora risposto a questo:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3127597&m=3134094#p3134094
            Non sono proprio convinto che tu stia facendo una
            gran bella
            figura...L'importante e' essere convinti.Se tu sei convinto, buon per te.
          • Darwin scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            - Scritto da: maxloi
            certo... come no... e quando ti compare il
            messaggio "missing library blablabla?" o
            something like "your blablabla version number
            is.. and you need blablabla"?Quando c'è una dipendenza da installare la installa GDebi...
            Ora mi risponderai che era roba di altri tempi...
            beh... a me non sembra, ma magari sbaglio io...Infatti, sbagli...
            Oppure, semplicemente, non trovo il pacchetto
            .deb o .rpm...Trovi il generico tar.gz?Lo decomprimi dove vuoi e lanci il binario. Più semplice di così...Poi se proprio vuoi la pulizia, da una shell root lo sposti in /opt e aggiungi nel menu il lanciatore del binario.
            o non amo l'interfaccia grafica e
            devo andare di dpkg -i o rpm -i... o che ne so...Se usi questi software dalla riga di comando si presume che tu conosca i loro usi...
            Oppure ho un tar con dentro un README che mi
            dovrebbe dire i passi che devo compiere per
            installare su RedHat o su SuSE e io ho knoppix
            installato su hdd...I procedimenti sono validi per tutte le distro...In un readme (tipico dei sorgenti) di solito vengono detti i seguenti passaggi:./configuremakemake installQuesti compilano e installano il software. Anche se è segnalato suse o altro sono comandi universali. Pensa che con quei comandi compili quei software anche sui BSD.
            Dai... non sto dicendo XXXXXXX... spesso ti
            scontri con XXXXXX che necessitano una certa
            conoscenza di linux, kernel, etc., o sei
            perso!I problemi esistono, nessuno lo nega.Ma non sono quelli. Quelle sono rogne che si va a cercare l'utente...
          • Funz scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: maxloi

            Se volessi installare un gioco che non è nel

            repository?
            Doppio click sul pacchetto deb/rpm...installi il ppa...
          • Darwin scrive:
            Re: Articolo non trolloso, ma la notizia si
            - Scritto da: Funz
            installi il ppa...Vero hai ragione. Avevo dimenticato il potenziale di Launchpad e dei suoi PPA su Ubuntu...